Gli occhiali da vista sono spesso un accessorio fondamentale, dal momento che più di un alleato trendy, spesso si ha la necessità di indossarli non sempre volentieri. Oggigiorno, però, gli occhiali diventano un elemento particolare per arricchire il proprio outfit e parte integrante di un intero look che poi in fin dei conti definisce anche lo stile di ognuna di noi. Scegliere dunque la montatura adatta al proprio viso è fondamentale, tuttavia come ogni anno la moda impone le sue leggi che poi sta a noi seguire e volendo reinterpretare.

Quest’anno la moda ha una sola parola d’ordine: “revival”; tutte quante le montature ricordano un po’ gli anni passati. Cat-eye glasses anni ’50, tondi e in metallo anni ’70 e modello aviator a mascherina anni ’80-’90… insomma, per essere trendy basterà spulciare nei cassetti di mamma e papà: troverete sicuramente qualche reperto del passato che oggi è attualissimo. Siete curiose di vedere le reinterpretazioni degli occhiali da vista 2018? Se la risposta è sì, allora non vi resta che continuare a leggere il post.

ClioMakeUp-occhiali-vista-trend-2018-primavera-look-fashion-6

OCCHIALI TONDI CHE RICORDANO GLI ANNI ’70

Se lo scorso anno era il momento delle montature esagonali realizzate in metallo sottilissime quest’anno è decisamente la volta dell’occhiale tondo che ricorda un po’ lo stile hippie degli anni ’70. La montatura in questione è molto fine ed elegante dal momento che si tratta di uno stile minimal che incornicia il volto in modo discreto senza stravolgerne i connotati.

ClioMakeUp-occhiali-vista-trend-2018-primavera-look-fashion-19Ray-Ban, modello tondo. Prezzo: 74,70€

Le varianti sono molte, ma il colore predominante è sicuramene l’oro che spesso e volentieri è possibile trovare nella versione più girly rose-gold.


ClioMakeUp-occhiali-vista-trend-2018-primavera-look-fashion-20

Via Pinterest

ClioMakeUp-occhiali-vista-trend-2018-primavera-look-fashion-21

Via Pinterest

LO stile È minimal, incornicia il volto in modo discreto senza stravolgerne i connotati

Le più attente e appassionate di serie tv avranno sicuramente notato che si tratta di una montatura iconica. Una delle due protagoniste di San Junipero della serie TV Black Mirror, li indossa con aria innocente e nel complesso uno stile tipico degli anni in cui è ambientato l’episodio.

ClioMakeUp-occhiali-vista-trend-2018-primavera-look-fashion-12.jpg

Quante fan di San Junipero?? 😉

ClioMakeUp-occhiali-vista-trend-2018-primavera-look-fashion-1

CAT-EYE GLASSES ANNI ’50

Gli occhiali con l’iconica forma a occhi di gatto sono come sempre intramontabili e non passeranno mai di moda. Tuttavia il 2018 è l’anno di questa montatura che più che mai vedrete in giro. Si adatta a varie forme del viso dal momento che da sola ha la capacità di allungare e rendere sexy lo sguardo.

ClioMakeUp-occhiali-vista-trend-2018-primavera-look-fashion-7

Via Pinterest

In questo caso il colore che va di più è sicuramente il tartarugato, perfetto anche per chi è sempre indeciso e non sa se scegliere tra nero e marrone, che tendenzialmente, sono sempre i colori che vanno per la maggiore quando bisogna scegliere una montatura.

ClioMakeUp-occhiali-vista-trend-2018-primavera-look-fashion-5

Via Pinterest

ClioMakeUp-occhiali-vista-trend-2018-primavera-look-fashion-2

Una Marilyn molto trendy!

Se avete poi uno stile giocoso e divertente anche un po’ eccentrico, sceglieteli colorati, ma attenzione: potrebbero essere un po’ vincolanti con la scelta di colore dei capelli e outfit, inoltre i colori accesi tendono a stancare facilmente.

Bellezze, siamo solo all’inizio! A pagina due troverete una montatura molto sportiva per chi ha uno stile casual e un’altra invece più tradizionale che vi permetterà di giocare in vari modi con la scelta del look. Entrambe ancora una volta ricordano il passato. Una delle due la vedete ovunque su Instagram! Ehehe Insomma che aspettate a voltare pagina?

29 COMMENTI

  1. Carine ma con quello che costano le montature e le lenti, ben poche persone credo che possano permettersi di cambiarle spesso o avere più paia.

  2. Mah… dato che sono portatrice di lenti e occhiali, ho sempre pensato che la scelta della montatura debba essere ragionata e non fatta sull’onda (solo) della moda del momento. Dato che non sono ricca sfondata ne una influencer cui forniscono gratuitamente i prodotti, cambio gli occhiali circa ogni 3 anni, considerando anche tra montatura e occhiali non spendo mai meno di 350-400€… e spendendo una cifra del genere potrei mai scegliere una montatura che l’anno prossimo sarà passata di moda??? Ovvio, il gusto si evolve anche con le mode, ma non prenderei mai una montatura troppo particolare. Potrei farlo solo se fossi veramente ricca e potessi comprarmi 2-3 occhiali da vista a botta.

  3. Ho comprato gli occhiali nuovi poco più di una settimana fa: una montatura semplice, leggermente a farfalla ma molto sobria e, come ha ben detto cla3377, che non passi di moda!
    Nonostante l’ampia scelta trovare il modello giusto é stato un incubo: montature enormi, forme assurde, la maggior parte pacchiane. Si passa direttamente dal “voglio sembrare intelligente a tutti i costi quindi mi compro delle lenti che arrivano fino al mento” a “voglio sembrare Brigitte Bardot sulla spiaggia di Saint Tropez”!

  4. Io ho appena cambiato quelli da maestrina! Queste nuove montature più grandi sono molto più comode (per vederci) che non quelli con le lenti piccole e rettangolari… Un’altra vita! E’ già il secondo paio che compro da Nau, le montature costano pochissimo e sono di qualità (il paio precedente, comprato sempre lì e trattato malissimo, ce l’avevo dal 2012 ed è ancora perfetto :D)

  5. Io sono dell’idea che per chi (come me) porta gli occhiali per necessità e li usa tutto il giorno non può seguire la moda. Bisogna vedere se si sta bene o no. Anche perché nel mio caso, anche se magari cerco di risparmiare sulla montatura rinunciando all’occhiale firmato, ho comunque 200 euro e passa di lenti, quindi non posso permettermi di cambiarli all’insegna della moda. Meno di 300 euro gli occhiali non li pago, e se volessi la firma sono sicuro 400/500. Io mi trovo bene con il mio paio, che sia di moda o no non mi interessa 😀 https://uploads.disquscdn.com/images/07788d75285299398171810953aa1971084136ec7c2766194676db893844b3f5.png

  6. Guarda ti dirò di più: ho un amico ottico che sostiene che gli stessi produttori di montature che lavorano per le grandi marche, fanno anche questi… Solo escono dalla fabbrica senza logo (con il logo Nau). Addirittura la montatura che avevo prima ancora, era di Gianfranco Ferrè (pagata sui 200 euro) ed era molto particolare, di un materiale strano, traslucido, e di un colore particolare… Quando ho comprato gli occhiali da maestrina, nel negozio Nau avevano la mia stessa identica montatura di Ferré, e costava 1/3! Era proprio uguale, era lei!!!

  7. E’ sì spesso è così… hai assolutamente ragione! Poi per quel che li userei io… andrò proprio a vedere lì! Ma le lenti le hai sempre fatte fare lì?

  8. Ho cambiato gli occhiali nel 2013 quindi devo attendere ancora un po’ di anni. Volevo tantissimo quelli cat-eye ma poi non li avevo presi non ricordo se perché non trovavo un modello che mi piacesse e mi stesse bene o altro. Ho un modello abbastanza normale, nero, un po’ con questi effetto gatto ma non troppo perché rimane squadratino. L’unica cosa di cui mi pento è che la trovo forse troppo pesante, specie nelle bacchette, per il mio viso. La prossima volta mi sa che prenderò un modello più simile agli ultimi perché rimane più leggero e delicato, magari con la parte metallica un po’ a gatto.
    Gli aviator, mi dispiace, ma non stanno bene a nessuno! Fanno tipo ma non stanno bene, dai.
    Quelli rotondi non mi stanno bene ma sugli altri mi piacciono

  9. Ho i Persol identici a quelli dell’ultima tipologia, solo più chiari come colore (terra di siena).
    Non ho mai amato una montatura quanto amo questa. Sta bene al mio viso come colori, come forma, come tutto. <3

  10. È arrivato il momento di cambiare occhiali, i miei cominciano ad essere distrutti… per cui sono mesi che tengo d’occhio le vetrine degli ottici. I modelli che vedo sono sempre e solo quelli che avete messo voi, e per me è un incubo: posto che ho gli zigomi pronunciati, e che le montature troppo grandi (tipo aviator) a me si poggiano letteralmente sulle guance, e posto che – per chi, come me, deve usarli 24/24hh e 7/7gg – i modelli “particolari” stancano subito… Son disperata! Io vorrei una montatura rettangolare in acetato nero, esattamente come quella che ho già, e non c’è da nessuna parte!!! Sigh!!!
    Penso che alla fin fine proverò con un cat eye, sperando di trovarne uno poco pronunciato

  11. Post che capita proprio a fagiolo, dal momento che sto pensando di cambiare la montatura… quella che ho inizia a far vedere tutti gli anni che ha, poverina. Anche se la adoro e mi sta benissimo, è ora di accantonarla.
    Peccato che le montature proposte mi stiano malissimo! Non posso permettermi di cambiare gli occhiali ad ogni stagione (con il tipo di lente che devo fare, ogni volta spendo 5-600 euro…, sono pianti…), quindi mi orienterò come sempre su qualcosa di assolutamente non influenzato dalla moda del momento.
    Forse quelli per me più portabili sono gli ultimi, ma non sono sicura che mi piacciono… preferisco qualcosa di più colorato…

  12. Sì sì, io poi ho due problemi diversi quindi ho lenti un po’ particolari, mi sono sempre trovata bene! Le lenti standard sono antigraffio e antiriflesso, per le mie ho speso in totale 140 euro (non so se è così per tutti, le mie sono “combinate” perché sono sia ipermetrope che astigmatica)… Poi si possono aggiungere i vari filtri se si vuole!

  13. Non li cambio spesso anche se li devo portare ogni giorno essendo miope e astigmatica.
    La mia amica più cara li cambia in continuazione ma io non posso permettermelo perciò cerco montature che siano adatte non solo al mio viso ma anche alla visione.
    Il modello tondo in metallo andava di moda anche negli anni 90 ed era (anzi è) il mio preferito e ottimo per la visione.

  14. giusto ieri mattina mi si e° spezzata fra le dita una lente a contatto!!!!!!! panico e ripescaggio occhiali con lente a vetro di bottiglia … che odio! la montatura a cat eye pero° mi ispira tanto

  15. Cat eye tutta la vita. Quelli tondi non mi stanno bene e gli aviator a goccia non stanno bene a nessuna.
    Dei miei occhiali cat eye ne ho fatto un tratto distintivo. Poi credo sia il modello che mi sta meglio.

  16. Non sopporto chi compra gli occhiali solo per moda o per farsi quegli odiosi selfie. Provate a non vederci una cippa e poi ne riparliamo..

  17. Finalmente è un “problema” che non mi riguarda più: ho fatto il laser e gli occhiali li butterò via! Per me, una vera liberazione!!!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here