Vi domandate mai quanti batteri attaccano la bellezza della nostra pelle quando ci trucchiamo? Ce lo domandiamo mai, quando prendiamo in mano un pennello, prima di iniziare a truccarci? Forse dovremmo prestare molta più attenzione all’igiene e alla pulizia dei nostri accessori di bellezza.

Infatti, anche se non si vedono ad occhio nudo, al loro interno ci sono delle vere e proprie colonie di germi! Lo ha dimostrato uno studio compiuto dal popolare sito beauty byrdie.co.uk, e che abbiamo voluto raccontarvi perchè molto interessante per tutte noi beauty addict.

Inoltre, ripasseremo insieme quali sono le tecniche migliori per pulire e disinfettare i nostri pennelli, e scopriremo come prendercene cura… Del resto: “puliti loro, belle noi!” 😉 Diamo il via al post!

cliomakeup-pulizia-pennelli-trucco-9-sapone

PULIRE I PENNELLI PER IL TRUCCO: UN PASSAGGIO DA NON DIMENTICARE MAI!

È cosa ormai ben nota, che bisogna dedicare delle attenzioni specifiche alla pulizia e all’igiene dei nostri pennelli da trucco. Come dovreste ben sapere al loro interno si annidano tantissimi batteri e germi, che venendo a contatto con la nostra pelle, possono procurare infezioni e disturbi anche gravi.

cliomakeup-pulizia-pennelli-trucco-6-lavare

Bisogna sempre pulire i pennelli da trucco!

Vari studi hanno infatti dimostrato che, all’interno dei pennelli, ci sono delle vere e proprie colonie di germi, e ignorare la pulizia dei nostri tool di bellezza, può provocare il caos sulla nostra pelle. Inoltre bisognerebbe conservare i nostri pennelli all’interno di barattoli chiusi: molti germi che vi si trovano sopra, infatti, potrebbero essere il risultato di un’esposizione all’aria aperta.

cliomakeup-pulizia-pennelli-trucco-10-bydie-batteri

I test sui pennelli effettuati da byrdie.co.uk

Il sito byrdie.co.uk, ha deciso di eseguire dei test su dei pennelli da trucco dopo una settimana che non venivano lavati. Il test ha lasciato sviluppare i germi per 72h su dei vetrini da laboratorio, per scoprire quali batteri si nascondono realmente al loro interno.

cliomakeup-pulizia-pennelli-trucco-6-shut-up

Germi nei pennelli da trucco? Eh si… 😱

L’ESPERIMENTO DI BYRDIE E I SUOI RISULTATI

Abbiamo deciso di riportarvi questo esperimento perché abbiamo trovato che i suoi risultati siano molto interessanti, e possano aiutarci a capire meglio quanto è importante svolgere questo passaggio fondamentale.

cliomakeup-pulizia-pennelli-trucco-11-test-bydie-batteri

Per eseguire l’esperimento, i pennelli sono stati tamponati sulle piastrine designate e lasciati in incubazione per 3 giorni. La comparsa delle colonie di batterie è emersa nel giro di poche ore.

cliomakeup-pulizia-pennelli-trucco-12-test-bydie-batteri

I fatto che i batteri siano comparsi solo in alcuni punti delle piastrine dimostra che i pennelli non erano estremamente contaminati. Tuttavia, secondo il microbiologo Dr. Emmett Johnson, non è incoraggiante che questi germi siano presenti su dei pennelli lavati da pochi giorni.

anche se erano stati lavati da 1 settimana sui pennelli c’ERANO molti germi

Inoltre, grazie a questo test si è potuto notare che più il pennello è nuovo e meno germi ci si annidano dentro, è dunque importante cambiarli dopo alcuni anni.

I tipi di batteri che sono stati riscontrati sono di due tipi: le macchie bianche sono colonie batteriche e quelle arancioni mix di streptomiceti e funghi.

cliomakeup-pulizia-pennelli-trucco-13-test-bydie-batteri

Anche sulla beautyblender si possono annidare moltissimi batteri: in questo caso, la ricerca ha rilevato un’alta concentrazione di funghi al suo interno. Questo test ha dunque fatto emergere quanto sia fondamentale ed importante prendersi cura dei nostri pennelli. Non limitandoci a pulirli una volta ogni tanto, ma con regolarità e utilizzando dei prodotti ad hoc.

COME PULIRE I PENNELLI DA TRUCCO: I METODI FAI DA TE

Appurato che è fondamentale pulire con attenzione i pennelli da trucco, vediamo quali sono i metodi “fai da te” più incisivi, per andare ad eliminare una volta per tutte i batteri.

cliomakeup-pulizia-pennelli-trucco-7-clean-hand

Evitate di utilizzare l’acqua calda: sebbene l’effetto sia più rapido, l’acqua a temperature elevate potrebbe rovinare le fibre del pennello, sia sintetico che naturale.

Prediligete l’uso di saponi igenizzanti e antisettici, in questo modo l’azione di pulizia sarà più profonda.

cliomakeup-pulizia-pennelli-trucco-4-dry

Evitate di soffiarci sopra per farli asciugare più rapidamente. Dopo aver lavato bene il pennello, strizzate l’eccesso dell’acqua e attendete che si asciughi in modo naturale. Per accelerare i tempi di asciugatura una volta puliti i pennelli, vi basterà tamponarli con del cotone eliminando così tutta l’acqua in eccesso.

cliomakeup-pulizia-pennelli-trucco-8-before-after

C’è una bella differenza non trovate? 

Ragazze, non abbiamo ancora finito. Nella prossima pagina, vi mostreremo dei fedeli alleati che potrete utilizzare per pulire i vostri pennelli in maniera profonda e molto più veloce! Continuate a leggere!