Ciao ragazze!

Parliamo spesso dei meravigliosi trucchi che le celebrities sfoggiano agli eventi, ma abbiamo sempre trascurato un altro aspetto affascinante del mondo della cosmesi: il make-up cinematografico. Oggi vi mostrerò le trasformazioni più memorabili che abbiamo visto al cinema negli ultimi anni: siete curiose?

Schermata 2014-08-13 alle 13.13.29

Il trucco cinematografico è tra i più creativi e interessanti e prevede l’utilizzo delle tecniche più disparate. Il make-up classico, senza effetti speciali, è fondamentale: consiste nel dare a un personaggio il look più adeguato al suo carattere, alla sua storia e al suo stile. A volte bastano pochi tocchi per esprimere esattamente la personalità di un soggetto; mi vengono in mente gli occhi bistrati di Gwyneth Paltrow nei Tenenbaum, dove interpreta una drammaturga-ex bambina prodigio-depressa, il rossetto di Uma Thurman in Pulp Fiction, le inquietanti ciglia finte di Alex in Arancia Meccanica, Natalie Portman ne Il Cigno Nero, la stravagante Effie di Hunger Games, il viso pulito di Juno…

Geniale il personaggio di Gwyneth Paltrow nei Tenenbaum, dove interpreta una drammaturga ex bambina prodigio depressa; il suo look è diventato iconico

c62f2715cae38867_Pulp-Fiction-Uma-Thurman 01

Screenshot2010-10-24at71954PM

Effie_promo_new

juno1form_

Ragazze, nella prossima pagina trovate i film in costume, con make-up creati ad hoc adatti alle varie epoche!

306 COMMENTI

  1. Io adoro il trucco cinematografico!! Trovo che sia formidabile e interessante vedere quanto le persone cambino a seconda dei personaggi!
    Io e il mio ragazzo ci siamo guardati con molto interesse il reality show Face Off, americano, in cui i concorrenti, abili truccatori makeup artist, si sfidano in tecniche di trucco cinematografiche, creazioni di vere e proprie protesi, personaggi, etc etc… È stato molto bello vedere quanto lavoro, fatica e impegno c’è nel trasformare una ragazza modella in un aliena con il trucco, x esempio…
    Ci sono artisti veramente straordinari!
    Per quanto riguarda gli attori io AMO Johnny Depp!!! Credo che sia perfetto in ogni ruolo che gli propinano!!! Se la cava sempre con grandissima abilità ed è proprio un figo, diciamocelo!!

  2. Mentre leggevo il post pensavo che fosse una bella carrellata di foto; veramente molto belle. Ho pensato anche a Robert Carlyle da Full Monty allo squamoso Tremotino in OUAT (che ricordiamo… dal 28 settembre tornerà con la quarta stagione!! :P).

  3. Non avevo dubbi sul trovare Johnyy nei più camaleontici! Io ci metterei anche Jim Carrey però.
    Comunque io amo i film ambientati in epoche lontane, tipo sono innamorata di Marie Antoinette con la Dunst, e quel tipo di trucco per me è affascinantissimo!

  4. Vero! La pelle da coccodrillo di Tremotino è qualcosa di stupendo per un truccatore!
    E quel bellissimo ragazzo di Hook? Parliamone 😛
    Sono già pronta per il 28/9!

  5. Ciao Clio! Molto interessante questo post! Sarebbe bello se ne facessi uno dove spieghi tutte le tecniche del trucco cinematografico e come avviene effettivamente la trasformazione, mi hai davvero incuriosito!

  6. Ciao Clio! Bellissimo post! Il trucco cinematografico che mi piace molto è quello che trasforma gli attori di Hollywood nei personaggi più strani, simpatici e originali dei cartoni animati! Altra categoria che adoro i film in costume, adoro l’epoca in cui sono ambientati, i vestiti di scena che sono uno più bello dell’altro e il trucco che è di una raffinatezza unica!
    Clio vi faresti un tutorial per un trucco di epoche passate ma portabile anche ai giorni nostri?

  7. Oh come mi dispiace che Ledger se ne sia andato… Lo so sono passati degli annetti ormai ma ogni volta che lo rivedo mi torna un po’ di tristezza 🙂

  8. Concordo su tutto: condivido l’interesse er il trucco cinematografico, mi è piaciuto molto face off, e poi…Johnny, nemmeno mi impegno a trovare le parole giuste, va!!
    Buona giornata!

  9. Tilda Swinton in Orlando, film bellissimo attraverso le varie epoche dove lei viaggia nel tempo ed è ora donna, ora uomo. Lei è già bellissima di suo, diafana (come piace a me) e androgina e risulta essere magnifica sia come uomo che come donna. Tra l’altro non credo l’abbiano truccata più di tanto in quel film….davvero notevole!

  10. Buongiorno! Che bello, questo post, Clio!
    Il trucco cinematografico è sicuramente una delle cose che mi affascina di più del makeup. Nella carrellata che ci hai proposto, di sicuro mi ha colpito Heath Ledger, anche perché ho visto il film e la sua interpretazione è stata straordinaria; Salma Hayek, anche imbruttendola risulta pur sempre bellissima; la Carter,non la conoscevo, ma è impressionante quanto riescano a trasformarla.
    E poi….come faccio a non menzionare lui? Johnny Depp è mitico: Edward Mani di Forbice è uno dei miei film preferiti di sempre…così dolce in quella parte! Tutte le sue trasformazioni sono memorabili…La mia preferita è ovviamente quella dell’affascinante e bizzarro Jack Sparrow.
    Ma quanto è figo in quella parte? Si capisce che mi piace? Ho reso l’idea?
    I truccatori fanno davvero miracoli!
    Io metterei in lista anche Jim Carrey(the mask) anche se lui è un trasformista per natura, con le sue espressioni uniche.
    Un bacione a tutte :-*****

  11. Vado ot per chiederti se è proprio indispensabile quel fastidioso pop up laterale. Non credo serva ai fini pubblicitari e intralcia la lettura. Non potresti farlo eliminare?

  12. E Robert Downey Jr in Tropic Thunder. …non un film eccezionale comunque eh. Poi signore mie…Memorie di una Geisha: film meraviglioso e trucco magnifico.

  13. Quasi dimenticavo… Natalie Portman ne Il cigno nero è stata così straordinaria! Il trucco le ha sicuramente reso giustizia!

  14. Io adoro guardare i make up nei film, specialmente nei film ambientati nel passato!
    Poi ovviamente tra Johnny Deep ed Helena Boham Carter non saprei dire chi è meglio, entrambi super trasformisti e riescono ad adattarsi a qualsiasi ruolo!!! Miticiii

  15. Post stupendo!
    Il trucco cinematografico mi ha sempre affascinata! Penso che sia un completamento per un attore per calarsi definitivamente nella parte che va a recitare!
    Ho adorato sopratutto l’ultima parte del post, Jonny Deep è veramente mitico! Un camaleonte!
    E Helena Boham Carter, fantastica!
    Mi piacciono molto anche i film in costime, penso che dietro ci siano degli studi incredibili per creare abbigliamento e makeup adatti all’epoca-contesto-personaggio..
    Penso che lavorare per la creazione di un’ambientazione, costumi e scene per film sia uno dei lavori più belli che ci possono essere!
    Un bacio e buona giornata a tutte!

  16. Che bello questo post! Grazie Clio 🙂 io amo il trucco cinematografico e adoro i film in costume. Tra quelli citati la mia preferita è Helena Bonham-Carter, ho visto tutti i film che ha interpretato! Tra le trasformazioni mancanti vorrei segnalare l’esilarante Mrs. Doubtfire interpretata da Robin Williams, appena ho visto il titolo del post ho pensato a lui!
    Buona giornata a tutte 🙂

  17. bello questo post!
    sicuramente johnny depp è quello che più spesso si è visto (o almeno ho visto) trasformato, però che malinconia ricordare heath ledger… è il mio attore preferito e la sua scomparsa mi mette ancora tanta tristezza. Era talmente bravo che a volte, a mio avviso, nn aveva bisogno nemmeno del trucco per un’interpretazione magistrale! 🙁

  18. Anche tu vittima del bel Johnny, eh Lu?
    Sono d’accordo con te:il trucco ad hoc permette ad un attore di completare l’immedesimazione nel personaggio che interpreta.
    Bacione :-***

  19. Bellissimo post Clietta! Ho visto (e adorato) la maggior parte di questi film!
    Charlize in Monster era stupefacente, Frida Kahlo film emozionante (personaggio pazzesco), a Liz che si può dì?? Marion mi ha fatta commuovere!
    Lei, la miticissima Helen Mirren in “The Queen”, PERFETTA. Anche in Elisabetta I era incredibile… Amo quest’attrice! Dà un’idea di forza!

  20. Sì ad esempio mi è rimasta impressa Michelle Pfeiffer catwoman, un po’ per il trucco, un po’ per lei, perché definirla splendida è quasi riduttivo.
    C’è solo da guardare e ammirare. E sciogliersi 🙂

  21. Sì, Robin! Come non ricordare quel film? Era fantastica la sua trasformazione! E poi si vedevano anche i passaggi della trasformazione del personaggio.
    Grande!
    Buona giornata, dolcezza! 😀

  22. bellissimo post….ormai si sa ADORO il cinema….icona assoluta secondo me per il trucco,Liza Minnelli in Cabaret…..FANTASTICA

  23. sìììì l’ho visto quel film!!! era affascinante e inquietante allo stesso tempo, vero Cri? forse veramente già Tilda io la trovo “strana”, è davvero una via di mezzo… sicuramente è un pregio non da poco nel cinema e poi mi trasmette un’idea di forza interiore notevole, dal momento che essere circondate da bellezze pazzesche e truccarsi (in generale vedo che è sempre pochissimo truccata) poco non è da tutti! chapeau!
    bacissimi Cri Cri!!!!! anche al piccolino!

  24. Post molto molto bello! Adoro il cinema! Io non posso non parlare di christin bale alias batman che da figono miliardario diventa il protagonista (non proprio in forma!) Di american hustle…film che adoro!

  25. A questo punto non posso non menzionare altre due bellezze di quelle davvero sconvolgenti:
    Kim Basinger in L.A. Confidential
    Sharon Stone in Casinò

    Che aggiunte alla Pfeiffer fanno tris d’assi. E che assi! Ahhhhhh

  26. Giusto!stavo giusto pensando a qualche trasformazione particolare e non mi veniva in mente niente e quando ho letto il tuo commento mg sono detta:come ho fatto a non pensarci? Robin è mitico in quella parte!

  27. Brad Pitt è un bel uomo, x carità, non mi dispiace… Ma Johnny è Johnny… Emana sessualità da tutti i pori!!!

  28. Ciao Clio, secondo me una delle trasformazioni piu memorabili che abbia mai visto è quella di Leonardo Di Caprio nel film John Edgar, ti metto un paio di foto per rendere l’idea!! Post super interessante cpme tutti del resto! Un bacio sei Fantastica ❤

  29. Christian Bale è incredibile! da piccolino era bellissimo (“L’Impero del Sole”) però mi è rimasto impresso in “L’uomo senza sonno” (52 kg anoressico..), “American Psycho” (film che MAI più guarderò, fisico perfetto), poi ho trovato una fotina di lui cicciottino…baci!!!!

  30. Ecchime! altra vittima!
    oh che sogno poter lavorare in quel campo (come ti capisco!!!!)! rimango in attesa di una chiamata… chissà perché ancora non si sono decisi! bah! ahahahaha
    buongiorno tesorina bellissima!!!! smakino smaketto!

  31. buongiorno tesoruccino!! che bello Mrs Doubtfire! lo guardo e riguardo ogni volta che capita!
    sììììì vero, Helena b.c. è bravissima! vabbè, non era una trasformazione incredibile, però mi è piaciuta tantissimo in “Casa Howard” di James Ivory! anche Emma Thompson era bravissima! quel film in costume è tra i miei preferiti!!
    bacissimissimi!!!!

  32. io i primi tre che hai nominato non li ho mai visti ma sapevo che ne “l’uomo senza sonno” e dimagrito in maniera incredibile e penso che dopo abbia avuto diversi problemi…so che entro la fine dell’anno uscira un suo nuovo film diretto dallo stesso regista di batman, lo vedro assolutamente…comunque in american hustle per me è fantastico, bellissimo personaggio e bel film….

  33. Johnny resta meraviglioso anche se si butta da sephora e ne esce conciato come capita. Come fa ad essere così straordinariamente figo??
    Ehm..scusa Clio, post super interessante, ma johnny mi ha distolto dall’argomento principale. …

  34. Io AMO Johnny Depp.
    non sapevo che l’attore del jocker fosse uno gnoccolone del genere! Cavolo… ma non morì di overdose?

  35. ne “l’Impero del Sole” aveva 12 anni mi pare, era davvero BELLISSIMO e già bravo, il film è la storia di un ragazzino che si ritrova imprigionato in un campo Giapponese e impara a cavarsela.
    in “American Psycho” è superpalestrato, ma ti sconsiglio il film perché è sanguinolento e molto violento (MAI PIU’), è la storia di un psicolabile con un adorazione per il proprio fisico e manie assassine efferatissime. inquietante davvero.
    “L’uomo senza sonno” è la storia di uno che non riesce a dormire mai (ma va??? che genio che sono a raccontare…ahahahha!!!) perché ha subito un trauma che verrà svelato alla fine e lì era impressionante la magrezza di C.B. una cosa pazzesca.
    ho visto un “Batman” ma non ricordo quale, però ricordo lui, se mi ha fatto guardare un genere che non è il mio preferito, un motivo ci sarà stato!!!! ehehehehehe ti do ragionissima! 😉

  36. A me è Pitt che non piace, e quando lo dico prendo pernacchie da chiunque.
    Ma non ci posso fare nulla, ha un che del cetriolone, grande grosso e giuggiolone…

  37. eh si in Batman diciamo che ti sa coinvolgere!!! a me il genere piace gia di suo e lui sopratutto nel secondo film insieme a joker heath ledger ha fatto un ottimo lavoro! Non sono facilmente impressionabile e penso che un giorno guardero American Psyco..almeno ci provero!!!

  38. Invece con Johnny abbiamo un rapporto tormentato (come con i tamponi allo yogurt ahahahah).
    A volte mi dice poco, altre mi dice anche troppo!

  39. Eeee il vincitore é…..rullo di tamburi:Johnny Depp *__* meraviglioso…! a me proprio dove lui é protagonista viene in mente The dark shadows :))

  40. Povera Salma con quel monociglio, per fortuna i baffetti glieli hanno risparmiati 😉 bellissimo post, ne approfitto anche per usarlo come promemoria per film da vedere ambientati negli anni 20 e 30, adoro quei vestiti e make up!!!!

  41. Johnny Johnny, ci sconvolgi sempre! ehehehhehe
    eccolo in “Blow”, e insieme al personaggio vero: George Jung

  42. Manca quel bel figliolo di Jared Leto in Dallas buyers club… non l’avevo riconosciuto finché non ho visto che aveva vinto l’oscar!!

  43. uuuuuuuu anche io!!!!! in Green Card era carinissimo!
    oh mamma, strana io… boh, mi piacciono gli imperfetti e i tondini!
    tipo Ernst Knam, indovina perché mi piace??? dai dai!!!

  44. in quel film Ledger ha raggiunto l’eccellenza. ogni volta che rivedo quell’interpretazione non riesco a credere che stia recitando. eccelso

  45. Mitico Knam! Con lui poi ci scappa anche una discreta crostatina 😀
    Allora a questo punto non posso omettere LUI: Buddy Valastro!!!

  46. come amante del trash colto, anche cinematografico, non posso far altro che ricordare I seguenti:
    Miguel bosè nei film di Almodovar
    Hugo Weaving che ha fatto sia “Priscilla la regina del Deserto” che Matrix (L’agente Smith!)… un mito!!!!!!!
    …e poi per la serie “belle attrici che per vincere l’Oscar si devono per forza imbruttire”: la Kidman in The Hours! per carità, grandissimo ruolo, ma io l’Oscar glielo avrei dato anche per I film precedenti!!

  47. sììììì! mitico dietro ai fornelli!!
    boh, e che te devo dì! a me un uomo non deve dare solo l’idea della sensualità, ma anche dell’accoglienza, dolcezza e forza insieme. che poi chi l’ha che un ommo non per forza palestratissimo ma anzi, bello tondo, non sia pure sensuale??

  48. Fantasici Johnny e Helena, ma avevo pensato anche a Jim Carrey (il grinch, the mask, l’incredibile burt wonderstone…)! Che bello questo post! Brava Cliooooo! *______*

  49. Ragazze, ma di Brad invecchiato ne vogliamo parlare??? non ha niente da invidiare al giovanotto della foto accanto! Comunque Johnny Depp è davvero camaleontico, a me è piaciuto tanto in Chocolat, ma non è da tutti interpretare ruoli come Edward mani di forbice o il cappellaio matto!

  50. Johnny Depp è… è… è… aspettate mi sono dimenticata un attimo sto guardando le foto non riesco a concentrarmi…

    ah si: assolutamente fantastico!! 😀 Anche Helena Bonham Carter, l’ho conosciuta per la prima volta in Harry Potter e da allora me la ritrovo sempre davanti ma nei più svariati personaggi! Quando l’ho vista ne les miserables (quel film è stupendo io amo le canzoni… e anche hugh jackman e eddie redmayne eheheh… e russell crowe per come canta *_*) ho detto “che ci fa anche qua??” Veramente brava. Tra l’altro ho notato che lei e Johnny spesso lavorano insieme, sarà che Tim Burton li vuole sempre entrambi, ma ci sono in Alice in Wonderland, la Fabbrica di cioccolato, dark shadows… Vorrei proporre invece Keira Knightley come attrice meno truccata in assoluto nei film 😀 Fa spesso film storici e tiene l’effetto struccata-con-base-naturale-perfetta (orgoglio e pregiudizio (adoro), anna karenina, la duchessa…) ma anche in quelli moderni non mi pare molto truccata (last night e un film che credo debba uscire di cui non ricordo il nome…) Bacioooo :*

  51. Vero!! L’ho visto di recente ne ” La duchessa”, un film che ho cominciato a guardare solo perché ho visto che c’era lui e volevo vedere il suo naso!! Ahahah che tra l’altro è pure piuttosto grosso, Voldemort l’ha tenuto ben nascosto 😀

  52. cara Clio volevo farti i miei complimenti! ti seguo tutti i giorni e ogni post è sempre più elaborato e studiato, anche nei minimi dettagli. complimenti davvero.. chissà quanto tempo a studiarci su. baciooo buona giornata cara

  53. bellissimo “La duchessa”!!!
    Ralph Fiennes lo ricordo anche in “Shindler’s List” nella parte del nazista tremendo, ingrassato appositamente! e dopo, ne “Il paziente inglese” di nuovo magro, uhhh che pianti con quel film!!

  54. Verooo!! Jim Carrey!! anche se credo sia più specializzato in espressioni del viso che in trasformazioni vere e proprie ^_^

    sarà proprio per questo che ci sembra diverso in ogni ruolo

  55. Vorrei aggiungere che non a caso Johnny Depp e la Bonam Carter molte di queste trasformazioni le hanno fatte grazie ai film di Tim Burton (marito di Helena tra l’altro). Un regista visionario che amo moltissimo e che sa ricreare mondi e atmosfere fantastici 😀

  56. Io ero rimasta colpita anche dalla trasformazione di DiCaprio in J. Edgar Hoover, soprattutto quando Hoover è anziano è notevole.
    A Salma Hayek hanno fatto il monociglio ma i baffetti no, c’è un limite a tutto 😀

  57. Io adoro questi post fotografici! Sono sempre molto interessanti e d’impatto! Continua così Cliuzza, sei sempre bravissima!! 😉 Per quanto riguarda le trasformazioni, vorrei citare uno dei miei film preferiti in assoluto, Cloud Atlas! In questo film troviamo una ristretta cerchia di attori (tra cui spiccano Tom Hanks, Halle Berry e Hugo Weaving) che interpretano moltissimi personaggi diversi, con trucchi e costumi talmente elaborati che spesso risultano irriconoscibili!! Vi lascio un po’ di foto 😉

  58. Menzione d’onore anche per Doona Bae (di cui non ho trovato nessun collage) che è riuscita a risultare credibilissima in ogni sua trasformazione!!

  59. un grande trasformista è anche Christian Bale per quanto riguarda però il fisico.. lo si vede passare dall’anoressia alla panza e il riporto di American Hustle!
    incredibile

  60. per non parlare di the Machinist- l’uomo senza sonno… allucinante

    e jared leto? per dallas buyers club e requiem for a dream?

  61. Ah ah Clio mi hai fatto ridere quando ho letto la definizione di Johnny Deep : l’unico uomo al mondo sexy con più makeup di noi addosso! E hai ragione!

  62. Clio, era Albert Nobbs, non Alfred. Io credevo ti addentrassi nelle spiegazioni, su protesi, sangue finto, strani accessori.
    Comunque concordo sul primo e secondo posto. Del resto Tim Burton è il mio regista preferito.

  63. Io AMO la coppia cinematografica Helena-Johnny!!!! è quasi strano non vederli insieme e i loro personaggi sono sempre così bizzarri e così ben caratterizzati che non si può non amarli (nemmeno quando uccidono Sirius Black o Alan Rickman)!
    Quanto all’utilizzo del trucco, a me piace moltissimo quando viene usato nei film in costume: si fa più originale e particolare, ma può darsi che sia perché io adoro i film storici/fantasy! 🙂

  64. hai assolutamente ragione…un celebre fumettista disegnando tom cruise gli dava del Ginone lesso….ecco Pitt secondo me è un ginone lesso e pure un po’ mascellone…..

  65. passero’ il resto della giornata a pensare a jack sparrow.. bello il post, ma quegli occhi la’ mi hanno dato il colpo di grazia!!

  66. hahaha è vero!! che espressioni meravigliose riesce a fare! sto morendo dal ridere a pensare al suo “balletto delle sopracciglia”! XD

  67. Ciao!!!! Post moooolto interessante Clio!!! E poi c’è Johnny <3 e la didascalia che hai messo sotto alla foto mi ha fatto morire!!! Ahahahhahahahah!!! stavo pensando che sarebbe bello se riuscissi in altro post ad approfondire il discorso del trucco cinematografico, in particolare quello in cui si "aggiunge" del materiale per trasformare i volti!!!

  68. johhny depp possono conciarmelo come vogliono, ma è sempre bellissimo!
    e heat ledger! che perdita, era bello e bravo!
    anche io seguivo face off con il mio ragazzo, siamo sempre molto interessati alle prostetiche, io personalmente preferisco gli effetti speciali di questo tipo alla computer grafica. molto meglio il makeup e gli animatroni alla cg. è molto più espressivo e realistico un attore “truccato” o un animatrone (guardatevi i lavori della jim henson company) piuttosto di un personaggio creato interamente al computer, secondo me

  69. Non che sia cambiato più di tanto, ma Ashton Kutcher in Jobs era davvero identico!! (Anche se il film di per se non è che fosse un granché, lui un po’ l’ha salvato)
    E come ci si può dimenticare di Tom Cruise in Tropic Thunder!
    E dolcisinfundo Ian McKellen dal signore degli anelli a Xmen!

  70. Ultima cosa; #cliorisponde=ti è mai venuta voglia di provare il body painting o il trucco prostetico in generale o credi che siano comunque ambiti separati dal tuo lavoro??

  71. Ah sì idem! Quelli un po’ irregolari, ahhhh quante bave mi fate fare!!!
    Poi però sinonimo di perfezione è Brad Pitt, ma perché? L’uomo più bello del mondo, maddechè, questi gli danno le piste!
    Un po’ come quella cavallona della Schiffer, bellissima donna per carità, ma perché proprio lei è diventata LA Schiffer?
    Ho tipo altri dieci nomi di donne mille volte più belle…
    ad esempio mi viene in mente… Io! Ahahahahahahah

  72. sì un pochino sì… in compenso, le ambientazioni, gli abiti, la cura dei dettagli lo rende molto carino
    baci!

  73. maddecchè….mi è piaciuto “quelli irregolari” vuoi mettere!!!!! trasudano ormoni e carattere da tutti i pori….e questi???? W l’Italia!!!

  74. Buon pomeriggio Clio, ciao ragazze!
    Come tante ragazze del blog anche io amo il cinema, di ogni epoca!
    Come trasformisti mi vengono in mente loro (ma ce ne sono tanti altri)
    Jared Leto (sì, sono monotona :D)
    http://it.eonline.com/eol_images/Entire_Site/2014030/rs_560x415-140130173607-1024.-jared-leto-body-transformations.jpg
    Sacha Baron Cohen (che compare pure nella foto con Helena Bonham Carter
    http://www.ivstatic.com/files/et/imagecache/636/files/slides/sacha-baron-cohen-636.jpg
    http://static.guim.co.uk/sys-images/Guardian/Pix/pictures/2014/7/14/1405360042947/Sacha-Baron-Cohen-film-se-012.jpg
    Buon proseguimento di giornata a tutte ;*

  75. Ti propongo una fuga… visto che non ci chiamano, andiamo noi! 😉
    Chissà che cosa può venire fuori dai nostri cervellini!
    Hihihihihi!
    :-******

  76. Ciao cara Ale!
    Penso che sia fondamentale!
    Immagina Jack Sparrow senza occhi bistrati…. nuuuuuu!
    😉 :-*****

  77. Ehi Clio perché non fai un coolspotting su johnny depp e Elena bonham carter nei loro film? Magari dandoci qualche consiglio per riprodurre uno dei loro make up per halloween o carnevale!

  78. Ti capisco 🙁
    Anche io mi sento incompresa quando dico che non mi piace *lo dico a bassa voce così nessuno mi sente* Ryan Gosling (si scrive così? :/)

  79. Io posso dire che amo questo post solo per la fantastica Freida Kahlo, quella è davvero un’icona da imitare, a me piacerebbe un bel Coolspotting su di lei anche se mi rendo conto che non c’entri molto con il make up ma molto più con la sicurezza in se stessi e la motivazione personale a superare le avversità 😉

  80. Clio bellissimo post! *_* alcune foto sono strabilianti!!! Bellissimo!! Avrei tante cose da dire ma oggi ho i minuti contati :-/ passo solo per un saluto! Mi limito solo a due cosine:
    Charlize Theron…. O.o irriconoscibile… Ed identica alla persona che interpreta!!! Sono sconvolta!!!
    Mentre Johnny… non ci sono parole per descrivere quest’uomo. È incredibile. Fantastico.

    Un bacione ragazze buona giornata a tutteeeee!!!
    :*:*:*:*

  81. Senti, non ce la faccio più, devo esternare: non impazzisco nemmeno per [tappatevi gli occhi se siete sensibili] Jared Leto.
    Che comunque è sempre meglio di Pitt eh.
    Invece uno come Joaquin Phoenix, ecco, magari ci casca!! 😀

  82. In “the Machinist” ho letto che è effettivamente dimagrito, ma hanno usato pure photoshop 😮 Poi non so se è vero

  83. sono bellissime le trasformazioni di angelina jolie e brad pitt ma la più riuscita è quella di meryl streep (sembra davvero la thatcher). fantastico poi johnny depp, pensare che solo poco tempo fa ho scoperto che fosse edward mani di forbice..
    ps. sono stata l’unica che quando ha visto keira knightley l’ha confusa per natalie portman? sono quasi identiche!

  84. Ciao Clio, ciao ragazze!!! Il trucco cinematografico mi ha sempre affascinato e ogni volta rimango stupita dalla bravura e immenso talento dei truccatori! Veri e propri artisti che rendono (ancora più!) credibili le interpretazioni degli attori. Senza il loro lavoro e la loro creatività, anche l’attore più talentuoso di questo mondo non sarebbe in grado di dare vita al personaggio! I film d’epoca sono tra i miei preferiti in assoluto, in particolare quelli ambientati dal ‘700 in poi! Adoro gli abiti, il make up, le acconciature! Tra i film citati, ho amato tantissimo The Help! STRAORDINARIO! The Iron Lady merita di essere visto soltanto per l’interpretazione magistrale di Meryl Streep, una delle mie attrici preferite in assoluto!! E che dire di Glenn Close, se non che ha superato se stessa in Albert Nobbs! La vie en rose MERAVIGLIOSO! Adoro Marion Cotillard!! Grazie mille Clio per questo bellissimo post, mi hai fatto venir voglia di rivedere tutti quei film!!;-) Aggiungo altri 2 film: Marilyn con Michelle Williams e Coco Avant Chanel con Audrey Tautou! Un bacio e buona giornata a tutte ragazzeeeee!!!:****

  85. Helena Bonham Carter e johnny deep sono in assoluto i miei attori preferiti..solo una parola per loro: fa-vo-lo-si!!!

    Clio ci fai un tutorial sul trucco occhi di Angelina Jolie in Maleficient???

  86. Ci sono truccatrici che facendo make up normali si fanno chiamare make up artist, ma le make up artist dovrebbero esser capaci a fare proprio queste cose.

  87. Post Meraviglioso ed interessantissimo!! Ma esiste un oscar per il make-up? Ho adorato i make del “The Great Gastby” e amo Jhonny Deep…
    Vorrei segnalare quel bonazzo Jude Law, memorabile in A.I.

  88. Catherine Z Jones la donna più bella che abbia mai visto!! le sta bene praticamente tutto…gran lavoro anche per la jolie in maleficent, fa impressione!

  89. Ciao Emily!! Anch’io adoro i film in costume!! Ma va??;-) Non so quante volte ho visto Mrs Doubtfire, ma ogni volta è uno spasso! E uno dei momenti preferiti (insieme a quello della cena) è proprio quello della trasformazione, proprio perchè fa vedere tutti i passaggi fino a diventare la “governante”!!! Buona giornata anche a te!! :****

  90. post bellissimo, io adoro il trucco cinematografico! anche se la prossima volta, prima di postare una carrellata di foto di Johnny, avverti, ho rischiato di morire di emozzzzzione.

  91. CI STO!
    non sanno che si perdono, coi nostri cervellini sparaidee faremmo FURORE! ahahahahaha
    bacissimi tesorino!

  92. Tenendo conto che era affetta da spina bifida, che però hanno scambiato per poliomelite facendola vivere per non so quanti anni nel polmone d’acciaio, e con il bruttissimo incidente che ha avuto da giocane direi che il coraggio non era certo portare le sopracciglia in quel modo 🙂

  93. Ciao Ester!! Ho visto The Queen e hai ragione Helen Mirren era PERRRRFETTA!!! :))) Dovevo quasi ricordarmi che era la Mirren e non la Regina a recitare, tanto incredibile era la somiglianza non solo esteticamente ma anche nelle movenze e nell’ atteggiamento! Grandisssssssima Attrice! un Bacio Esterina!:***

  94. A me il trucco di Liz Taylor in Cleopatra piace da MORIRE!!! poi va beh heat ledger un grande attore infine jhonny e helena bonham carter sono veramente dei trasformisti!
    L’unico che ti sei dimenticata e a cui io ho pensato subito è la trasformazione di Jared Leto in Dallas Buyers Club!
    un bacioneee a tutte!

  95. Uno che mi ha lasciato a bocca aperta è Ralph Fiennes quando fa LORD VOLDERMORT in Harry Potter… mentre lo guardavo dicevo “eppure…io quegli occhi li conosco….” eeeeeeeeeeee tataaaaaaaaaaaaaaaaa sono andata a vedere chi era e ho capito subito! il trucco cinematografico è straordinario ma credo che anche l’attore/attrice faccia molto! non mi è piaciuto Jonny Deep ne La Fabbrica di cioccolato perchè io sono cresciuta con il fim Willy Wonka e la Fabbrica di cioccolato con Gene Wilder e lui è totalmente diverso. Non mi è piaciuto nemmeno nel ruolo di cappellaio matto. ovviamente i miei sono pareri personali. Un altro che mi viene in mente è Andy Serkis nel ruolo di Gollum… con lui poi c’è stato poi tutto uno studio del personaggio, avevano fatto dei bozzetti ispirati alla interpretazione di Serkis e ricostruito tutto su di lui grazie al computer ma se guardate gli occhi di Gollum e quelli di Serkis vedrete che è assolutamente lui… fanno davvero delle cose incredibili, dai truccatori e tutto l’enturage che c’è intorno. dev’essere un bel lavoro

  96. Ciao Lu!! E’ vero, infatti a me piacciono tantissimo i making of! Ti fa vedere tutto il lavoro( e che lavoro!!) c’è dietro e come viene realizzato! Rimango sempre incantata!:) Un bacio e buona giornata anche a te!:***

  97. meritatissimo primo posto ai due amori di tim burton…amori nella vita e nella carriera… johnny depp passerà alla storia per l’attore più versatile (e gnocco) del cinema…non solo fisicamente….ha saputo interpretare ruoli lontanissimi l’uno dall’altro,in maniera magistrale,sempre! lo amo e quel genio di tim burton non poteva scegliere persone migliori accanto a sè e nei suoi film! *__*

  98. woow Clio questo articolo è stupendo e super interessante..adoro il trucco nel cinema!!!! veramente complimenti sei bravisssima!!<3

  99. proprio ieri sera ho visto Anna Karenina… e mi sono innamorata del trucco e parrucco (e… naturalmente dei vestiti e dei gioielli favolosi) di Keira *.*

  100. Non a caso sia Johnny Depp che Helena Bonham Carter sono (quasi) sempre i protagonisti dei film di Tim Burton che ama questo genere di film un po’… trasformista 😉 Comunque nei film osservo moltissimo il make up, soprattutto quando è così evidente tanto da cambiare completamente la fisionomia di una persona, non dimentichiamo nemmeno:
    – Nicole Kidman nei panni di Virginia Woolf
    – Hylary Swank in quelli del giovane trans Brandon Teena
    – Christian Bale in “American Hustle” con la pancia finta
    – la BELLISSIMA JENNIFER LAWRENCE nei panni della blu Mystica
    – Ron Perlman nell’affascinante diavolo Hellboy
    – Ralph Fiennes (che io letteralmente adoro) truccato da Voldemort
    – Danny DeVito in Pinguino (sempre di Tim Burton)
    – Jim Carrey nel Grinch
    – John Travolta in Edna Turnblad nel film “Hairspray – Grasso è bello”
    – Mila Kunis/Theodora, la strega malvagia dell’Ovest ne “Il grande e potente Oz”

    SCUSATE MA L’ARGOMENTO ME GUSTA MUCHO IHIHIHIHIH

  101. Questo argomento sarebbe da approfondire molto di più. Complimenti Clio che ogni giorni ci intrattieni con post sempre più interessanti!!
    Sarebbe bello che ce ne fossero altri di questo genere. Un mega bacio

  102. Non posso non ricordare un mio mito d’infanzia, purtroppo scomparso da poco lasciando un bel vuoto nel panorama cinematografico e tanta tristezza per i suoi fan…Robin Williams. In particolare mi viene in mente la sua totale trasformazione in Mrs Doubtfire!

  103. Wow non sapevo che l’attrice che interpreta Bellatrix è la stessa del pianeta delle scimmie!!!Jhonny Depp favoloso soprattuto ne I pirati dei caraibi ma bellissimo e bravissimo anche Healt Leadger peccato abbia fatto la fine che ha fatto…

  104. Anche questa è una trasformazione cinematografica, ma non per merito del make up.!!
    Perché nessuno mi paga per mangiareeee?? >.<

  105. Anche questa è una trasformazione cinematografica, ma non per merito del make up!!! Perché nessuno mi paga per mangiare?????? >.<
    p.s. è quasi ora della merenda yeee

  106. Io ho sentito parlare molto bene di una accademia a Bologna..la frequenta una mia amica..ma non ricordo il nome! prova a vedere su internet 🙂

  107. Devi sapere Clio che io sono innamorata di Johnny Depp e concordo con te nel dire che lui è fantastico e riesce a trasformarsi nel personaggio meglio di chiunque altro.. non a caso viene spesso scelto dallo stravagante regista Tim Burton, marito di Helena Bonham Carter :))) che casualità ihihih. Comunque i make up artist che realizzano questi trucchi sono degli artisti fenomenali, li adoro!! Baci baci

  108. Ciao Clio! A me viene in mente un’atrtice, la mia preferita, che hai citato anche nel post, MERYL STREEP! beh non a livello di Johnny Depp o di Helena Carter, ma anche la Streep per ogni film che ha fatto si è calata molto nella parte. Non prende nulla alla leggere, è un’ottima attrice e se alla sua età da ancora film un motivo ci sarà. bacio

  109. Si è vero è molto bello!! io avevo appunto cominciato a guardarlo per il naso di ralph ahah, ma poi l’ho guardato tutto perché mi è piaciuto!! Io adoro tutti i film storici con Keira Knightley!! (vogliamo parlare di orgoglio e pregiudizio??? Looove )

  110. vero?? era proprio bravissima!!
    tutto quello che ho visto di Helen Mirren mi piace veramente… la trovo così piena di padronanza, di forza, sicurezza, insomma….SPACCA!!! ahahaha
    bacissimi a te Tizianina dolce!!!

  111. effettivamente non sembra più lei!! Sul risvolto interno di copertina del secondo libro di bridget jones c’è scritto che ha preso 21 milioni di dollari per ingrassare di tipo 10 kg… io con tutti quei soldi comprerei montagne di sacher e cannoncini e diventerei un’ulteriore palla!!!!!!! Ma che buoni :Q________

  112. E la trovi strana perché è moooolto diafana, moooltooo algida ed eterea, di una bellezza particolarissima! Io l’adoro!!! Grazie tesoruccio :)) bacissimi anche a te!!!!

  113. rooney mara nel personaggio di lisbeth salander del film “uomini che odiano le donne” è diversissima dal suo aspetto abituale e di grande effetto. trasformata in punk con un gran bel trucco di pat mc grath.

  114. ciao Ele graziee! sì non è facile, ma lo faccio volentieri e cerco sempre di dare sempre il massimo per voi! un bacioneeeee :))))

  115. Cioè,Helena Bonham Carter ha fatto il pianeta delle scimmie?
    Wow,sono caduta dal pero O.O
    Comunque.. Johnny… oh my Johnny *_*
    E Heat? il mitico Heat? *-*
    Oh,lots of memories <3

  116. Siii!!! Filippo Timi e Zingaretti!!! I miei top!!! Una sera al cinema ero seduta nella stessa fila di Zingaretti… Ci credete che non ricordo nemmeno quale film ho visto?? ;))

  117. una cosa amo alla follia! her accent!!!!
    non so perché io ho una fissa incredibile per l’accento inglese, mi sembra musica! e lei ha un modo di parlare e muovere il viso particolarissimo!
    buona serata!!

  118. Mi viene spontaneo chiederti…quali fra tutti questi trucchi cinematografici ti sarebbe piaciuto realizzare? E a quale invece avresti dato una diversa interpretazione?

  119. Io, perché ho la fissa, mi sento in dovere di ricordare Jared Leto, che ha anche vinto l’Oscar 2014 come miglior attore non protagonista. Ne ha passate diverse anche lui di trasformazioni, anche estreme.

  120. Meraviglioso Johnny il trasformista!!! Love love love!!!
    Trovo sia molto affascinante il mondo del make-up cinematografico…

  121. Bellissimo post! Gran bei film e gran bei make up… come mi piacerebbe per una volta stare in un backstage!!

  122. Vogliamo parlare dei make up di Robert de Niro e di Helena Bonham Carter in Frankestein di Mary Shelley (regia di Kenneth Branagh)? Sono spettacolari!
    Io adoro Helena ❤️

  123. a me piacerebbe molto un tutorial ogni decennio ( anni 30/40/50/60/70ecc) e come trucco anni 30 riprodurre quello di Liza Minnelli in “Cabaret”…è troppo bello….

  124. Wow!!! Adoro questo post!! Splendidi sia la Bonham Carter che Johnny Depp!! Un’altra attrice che mi è venuta subito in mente è Jessica Chastain, che di solito è sempre mooolto sobria/semplice nel trucco, mentre nell’horror “La Madre” è truccata stupendamente da punk rocker (per via del personaggio che interpreta). La trovo perfetta, cosa darei per essere così 😀

  125. Si credo che truccare Hook sia per citarti “qualcosa di stupendo” per qualsiasi truccatrice!!! 😛 Che strafigo megapazzesco. Scusate l’ormone impazzito ahahahah

  126. Poi, pensare che il trucco deve essere rifatto uguale scena dopo scena…
    Giorno dopo giorno… bellissimo!
    Poi è un lavoro che “resta”, immortalato su pellicola, quindi un lavoro ben fatto è eterno!
    Baci Tiziii! :-* :-*

  127. Verissimo! Ore ed ore per curare anche il più piccolo dettaglio! Ci vuole oltre al talento e alla passione, anche una grande dedizione!! I truccatori sono dei veri e propri artisti e infatti, non a caso, dal 1982 (mi sono documentata :-P) viene assegnato l’Oscar al miglior trucco e acconciatura, premiando così il lavoro di chi sta “dietro” e che va ad arricchire l’interpretazione dell’attore!!
    Baci baci anche a te Luuuu!!!:*******

  128. Sono stata con gli occhi sgranati tipo tutto il tempo..wow, bellissimi tutti i trucchi..sono dei veri artisti! Grazie a questo post ora ho moooolti film da guardare 😀

  129. Si esatto anch’io lo reputo uno dei migliori attori, e credo che sia migliorato moltissimo rispetto i suoi primi film.

  130. ….questa è la trasformazione che mi ha più impressionato quando, da ragazzina, ho visto per la prima volta il film “Tootsie”. 🙂

  131. c è da dire che Brad Pitt per Benjamin Button,non è stato truccato solo per invecchiare, ma anche il lavoro per ringiovanirlo è stato fantastico! Lo facessero a me tutte le mattine!!! XD :*

  132. Allora vai a vederti Lisa Eldridge…. E’ così incredibilmente British, così incredibilmente rilassante e rassicurante! Con Clio, e’ il mio must quotidiano. Non sopporto invece gli accenti americani, la Phan con la sua vocetta mi fa scappare 😉

  133. sìììììì ogni tanto l’ascolto..più che altro! anche se capisco la metà di quello che dice!…forse dovrei guardarla di più, imparerei meglio!! grazie del consiglio 😉
    mamma mia, finalmente ho trovato qualcun altro che dice di non sopportare l’americano! boh, a me dà proprio sui nervi, è come se le orecchie si ribellassero! lo riconosco IMMEDIATAMENTE e scappo! non hai idea di quanto mi prendano in giro per questo, eppure è proprio più forte di me! ma che ci posso fare se ho le orecchie esigenti??? ahahahaha anche per il francese ho un debole, veramente per le lingue in generale!!
    kisses cara Cri!!!

  134. Io parlo molto bene l’inglese British, per il mio passato esterofilo…non sai quanto gli italiani trovino questo estremamente strano! Pensano che a parlar correttamente uno si atteggi!! Ma che me frega…gli inglesi mi fanno i complimenti e questo mi lusinga!!!!

  135. Si esiste: mi ricordo che lo prese il film “a spasso con Daisy”, una pellicola davvero molto bella

  136. che bello!!! bravaaaa!!!!
    ti capisco sai….? certo, io non ho mai raggiunto livelli di eccellenza a livello di lessico o grammatica, però avevo un buon accento e l’ho sempre “sporcato” apposta, perché venivo regolarmente presa in giro. ma vallo a spiegare che a te dà piacere un suono ben fatto e che non lo fai assolutamente per vantarti, essendo l’ultimo dei tuoi pensieri??? e va beh…
    brava!! che te frega! se gli inglesi approvano….
    bacissimi!

  137. Indubbiamente Johnny ed Helena sono i migliori in fatto di trasformazioni… leggendo il post ed anche i commenti delle ragazze mi sono venute in mente anche queste:
    – Di Caprio in J.Edgard
    – Gwyneth Paltrow in Amore a prima svista

  138. Senza dubbio Johnny ed Helena sono i migliori in fatto di
    trasformazioni… leggendo il post ed anche i commenti delle ragazze mi
    sono venute in mente anche queste:
    – Di Caprio in J.Edgard
    – Gwyneth Paltrow in Amore a prima svista

  139. 1) imbruttire la Theron è lavoro duro XD
    2) la vera frida aveva anche i baffi, quelli se li sono dimenticati?

  140. Leggendo questo post mi è venuto in mente come hanno ricreato la mega cicatrice sul volto di Emily in New Moon… Spettacolare!

  141. hey Clio!!! Per quanto riguarda il tema di questo post non si può non nominare il film Cloud Atlas, i cui gli attori sotto la regia dei fratelli Wachowski, interpretano personaggi in epoche diverse cambiando non soltanto l’età ma anche il sesso e la razza!!!

  142. Sisi la conosco, anche io ho sentito parlare di quella e so che è molto buona.. Si chiama Accademia Nazionale del cinema

  143. JOHNNY ED HELENA…. i miei idoli e non a caso “muse” di Burton altro mio idolo. bellissimo post, sebbene a parer mio avresti potuto concentrarti d più sui film in costume ambientati in un passato più lontano del XX secolo, ma non si può avere tutto, no? bravissima come sempre

  144. Beh a me viene in mente subito Tim Curry che interpreta Frank’n’Furter nel musical The Rocky Horror Picture Show. Fra l’altro il make up artist era lo stesso di Mick Jagger, Pierre La Roche. Semplicemente iconico.

  145. Ho letto solo ora questo post perché ero restata un po’ indietro nelle prime settimane di rientro al lavoro e ora mi sto portando in pari…davvero bello e interessante!! E poi Johnny è il nemero1!!!!

LASCIA UNA RISPOSTA