UN ASCIUGAMANO DURANTE LA NOTTE PUÒ FARE LA DIFFERENZA

Un altro tip molto utile per evitare che i vostri capelli si ricoprano di sudore prima del previsto, è usare in modo strategico…un asciugamano!

cliomakeup-come-non-far-sudare-capelli-6

Spesso, infatti, capita di sudare la notte e, anche se si è fatta la doccia proprio prima di coricarsi, ciò può portare a svegliarsi la mattina successiva con una chioma che non è al 100% della sua forma.

cliomakeup-come-non-far-sudare-capelli-8.jpg

Un asciugamano sulla federa assorbe il sudore

Se dovete dunque affrontare questo inconveniente, mettere un asciugamano di cotone tra la vostra testa e la federa assorbirà il sudore in eccesso, rendendo la vostra chioma più ordinata al mattino successivo.


cliomakeup-come-non-far-sudare-capelli-7

Se ci fate caso, effettivamente, questa attenzione è suggerita anche in altri contesti in cui si può sudare più o meno copiosamente, come la palestra. Chi si allena e non vuole lavare subito dopo la testa, infatti, deve prestare attenzione a mettere un asciugamano tra il materassino su cui fa esercizio e la propria testa, proprio per lo stesso motivo!

cliomakeup-come-non-far-sudare-capelli-9

LAVARE I CAPELLI CON LA GIUSTA FREQUENZA LI RENDE A PROVA DI SUDORE

Lavare i capelli con la giusta frequenza è molto importante: è vero che il sudore contribuisce a far depositare sulla cute dei sali minerali che, alla lunga, potrebbero essere nocivi per il microclima del cuoio capelluto, ma non bisogna nemmeno trascurare il fatto che, se lavati troppo, i capelli potrebbero avere paradossalmente la tendenza a sporcarsi prima.

cliomakeup-come-non-far-sudare-capelli-1

è importante trovare la giusta frequenza del lavaggio dei capelli

Per questo motivo, soprattutto se avete i capelli fini e delicati, cercate di non cedere subito alla tentazione di fare uno (o addirittura più di uno) shampoo al giorno, e tamponate la situazione servendovi dei tips di cui vi abbiamo parlato, in modo da far intercorrere, tra un lavaggio e l’altro, almeno una giornata!

cliomakeup-come-non-far-sudare-capelli-11

Non è abbastanza? Provate a lavare i capelli soltanto con l’acqua, o a diluire per due terzi lo shampoo che usate abitualmente: sciacquerete via il sudore, ma non aggredirete la chioma!

cliomakeup-come-non-far-sudare-capelli

L’IMPORTANZA DELL’USO DI PRODOTTI ADATTI ALLA PROPRIA CHIOMA

Usare dei prodotti mirati può contribuire a rendere i capelli a prova di sudore, optando per balsami non troppo pesanti e, soprattutto, shampoo indicati a lavaggi frequenti.

cliomakeup-come-non-far-sudare-capelli

Una buona soluzione sono i balsami leave-in!

La cosa migliore da fare, a questo proposito, è parlare con il proprio parrucchiere riguardo le necessità che si hanno in relazione alla propria tipologia di capelli, in modo da non stressarli con prodotti troppo forti, e trovare un giusto compromesso tra pulizia, salute della chioma e praticità!

cliomakeup-come-non-far-sudare-capelli-12

Ragazze, volete saperne di più su come curare al top i vostri capelli? Allora non perdetevi:

1) COME LUCIDARE I CAPELLI TINTI? CORSO DI SOPRAVVIVENZA PER CHIOME COLORATE!

2) OGNI QUANTO FARE LA MASCHERA PER CAPELLI? TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE

3) BALSAMO LEAVE-IN: DI CHE SI TRATTA E COME USARLO

4) CAPELLI CRESPI, ADDIO! ECCO I NOSTRI PRODOTTI TOP ANTICRESPO LOW COST!

cliomakeup-come-non-far-sudare-capelli-10

 

Ragazze, voi avete i capelli lunghi e lottate a partire da ogni primavera contro il sudore, oppure avete un taglio tattico che vi aiuta a tenere sotto controllo la situazione? Che cosa ne dite del tip dell’asciugamano sul cuscino quando si dorme? E avete mai lavato i capelli solo con l’acqua per risciacquarli dal sudore in eccesso senza stressarli troppo? Fatecelo sapere nei commenti! Un bacione dal TeamClio!

25 COMMENTI

  1. Ho grossi problemi di sudore ai capelli. In palestra, tutte perfette e io sido, c9me una spugna. Da sempre… Uso tutti gli step descritti. Nn dormo con l’asciugano, xé passa il phon sempre…. Xò almeno a giorni alterni devo lavare i capelli…

  2. e’ l’articolo che volevo! ho i capelli fini e sottili e da un corto anti sudore li ho fatti crescere ed ora li ho un pò scalati fino alle clavicole…e con i primi giorni di caldo sciolti proprio non li soppporto! faccio la coda come dice anche il post…perché lo chignon ancora non mi viene purtroppo! però perdo ogni tipo di volume! se devo lavarli non mi importa ma se li ho appena lavati mi spiace! qualcuna di voi sa consigliarmi una pettinatura anti afa o qualche trucchetto che però non mi faccia appiattire i capelli?oppure prodotti per mantenere il volume? p.s. uso già shampoo e balsamo per volumizzarli.
    grazie

  3. io invece al contrario: se mi lego i capelli contro il caldo (cosa che, in estate, faccio praticamente sempre) poi mi rimangono super sformati e va a finire che poi li devo lavare di nuovo… >.<

  4. si uso lo shampoo secco di Avene..ma se sono appena lavati non lo uso poichè trovo che mi provoca un pochino di prurito!
    la lacca uso una volumizzante dell’oreal.

  5. Noi avevamo provato lo shampoo secco volumizzante di Baptiste. Bisogna usarlo con un po’ di attenzione perchè è davvero molto volumizzante, sembra quasi una lacca, ma soprattutto per acconciature raccolte, per fare una leggera cotonatura, è fantastico.

  6. Questo post capita proprio a pennello perchè mi ritrovo la mattina dopo aver lavato i capelli il giorno prima con i capelli gia’ pesanti visto che in camera mia fa un caldo assurdo.
    Potrei provare con l’asciugamano sulla federa o lo shampoo diluito.
    Tagliarli e’ fuori questione.
    Lo sciaquarli solo con acqua meno che mai, mi sa come di lavarmi il viso sporco solo con acqua.

  7. Eccomi, a me succede sempre, estate e inverno, soprattutto perché faccio tanto sport. Alla fine resisto un po’ e poi li lavo, magari anche solo con acqua. Provato di tutto. In estate ancora peggio perché sono proprio bagnati fradici!

  8. Sulla federa del mio cuscino c’è già la seta anticrespo per i ricci .

    Per il resto, coda alta con l’invisibobble – che non segna – e ci si rivede a settembre capelli sciolti <3

  9. Ai primi caldi folli provaci vedrai che funziona. Altra cosa… AMO i ventagli e ne ho uno per ogni borsa… quelli piccini discreti ma fashion… vedrai come aiutano quando sei in giro!

  10. No Ornella non mi è mai successo… premetto che sono asciutta quando mi metto a letto, non vado con i capelli bagnati è? Poi lo tengo puntato su di me solo 5 minutini e poi lo sposto, giusto da avere l’aria che si muove accanto non puntato

  11. Quando fa caldo io faccio code e chignon e uso moltissimo le fasce! Ora, come ho già scritto tante volte, devo trovare il tempo e la forza per imparare a fare delle belle trecce 🙂

  12. Mammamia come ti capisco, io in palestra mi rendo conto di essere la ragazza che suda di più, sudo al pari degli uomini, infatti metto sempra magliette in materiale tecnico per evitare che si vedano le chiazze di sudore. Per quanto riguarda i capelli c’è poco da fare io mi alleno tutti i giorni tranne sabato e domenica e li lavo un giorno sì e un giorno no, e il giorno in cui non sono freschi li tengo legati, poi se ho un evento capita che li lavi anche due giorni di fila. Credo sia una cosa comune a tutti gli sportivi. Tra l’altro abito anche a Roma, che non brilla certo per assenza di smog e pulizia, e queste condizioni non aiutano i capelli a restare puliti!

  13. Ciao,magari non c’entra tanto col post ma c’è un tutorial del trucco che ha clio nella foto coi capelli legati o magari che prodotti ha usato? Grazie, è un trucco bellissimo!

  14. Faccio la doccia, prima di andare a letto, xé comunque esco due sere, alle 21,30 dalla palestra… Xò nn ho mai pensato ad abbassare la temperatura corporea. In estate, si, xé faccio la doccia fredda spesso x le gambe.

  15. Beata te! In estate anche io mi addormento con il ventilatore ma è una catastrofe perché ho sempre mal di testa, mal di gola e via dicendo. Odio il caldo!

  16. Noooo Ornella, fidati, spostalo e fai in modo di sentire appena il venticello che ti sfiora senza puntartelo addosso… vedrai che la cosa cambia

  17. ciao Team! In realtà quelli non li ho mai provati, più che altro perché non avendo così tanti capelli credo darebbero un effetto un po’ “antiestetico” a vedersi, quindi preferisco rimanere sugli elastici classici, scuri come il mio capello. 😉

  18. Mamma che barba il lavaggio di metà settimana, quando i capelli non sono più freschi di shampoo, ma neppure sporchissimi… a volte uso lo shampoo secco (mi piace quello all’avena di Klorane) per tirare un giorno in più, anche perché i miei capelli ricci più di due lavaggi a settimana non li reggono, si seccano troppo, anche con tutte le attenzioni di questo mondo (shampoo e maschera/balsamo buoni, phon a temperatura bassa col diffusore, impacchi pre-shampoo, ecc…).
    Purtroppo vivere a Milano, tra lo smog e l’acqua durissima e calcarea, non è un toccasana per i capelli…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here