Ciao a tutte!

I capelli piatti sono una prerogativa dell’autunno: complici magari anche i primi cappelli e cappucci, anche le chiome più vaporose perdono volume… con la stessa facilità con cui gli alberi perdono le foglie. Un bel dramma per chi ama i “big hair”, non è vero?
Certo, esistono spume, spray e polveri, ma sono trattamenti che, per quanto efficaci, sono temporanei e, contro le intemperie dell’autunno, spesso possono poco. Quali sono piuttosto i tagli di capelli a cui dovrebbe aspirare, chi odia i capelli “appiccicati alla testa”? E quali sono i tips più utili, come dove fare la riga e quali accessori scegliere, per mimare un po’ di volume in più?
Qui abbiamo selezionato per voi ben 12 soluzioni ai capelli piatti e senza volume! Non avrete che da scegliere la vostra! Pronte?

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-cover.001.jpeg


IL LOOK DEL MOMENTO: IL CHOPPY BOB (O LOB)

Se c’è un look che è davvero andato di moda negli ultimi due anni, questo è il choppy bob, alias, il caschetto lungo o corto acconciato con onde irregolari e moderne, di solito fatte con la piastra piatta. Naturalmente, per via della leggerezza dei capelli (dato il taglio medio-corto) e per la piega mossa, la massa dei capelli sembra più vaporosa e spessa. Il trucco tra nel non trascurare le radici, usando la piastra o la spazzola tonda anche per sollevarle un po’.

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-22

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-23

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-24

LA CODA TATTICA: A ME IL TEASING

Chi l’ha detto che la coda, anche liscia, debba essere piatta e senza carattere? Qui sì che possono venirci in supporto anche i prodotti: il trucco sta, infatti, nel cotonare i capelli appena sopra al punto in cui li raccoglierete.

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-8.jpgVia Pinterest

Se la tecnica del teasing vi sembra troppo aggressiva (se, per esempio, avete i capelli molto fini o fragili), usare una spuma volumizzante o dello shampoo a secco potrebbe essere un buon compromesso. Per far sembrare poi la coda più voluminosa e la massa dei capelli più spessa, avvolgete l’elastico con una ciocca, che poi fisserete con una forcina.

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-9

IL CERCHIETTO GIOIELLO: VOLUME CON CLASSE

I cerchietti ogni tanto fanno ritorno, ma ultimamente, l’unica versione considerata glamour, è quella del cerchietto-coroncina gioiello.

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-4.jpg

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-5

Dorato, argentato o di perle, l’importante è che brilli e che non si perda tra i capelli. Non è più un modo per allontanarli dal viso, ma per alzare le radici e disciplinare i baby-hair che spuntano dopo aver cotonato. Il fatto che poi siano luminosi e ricchi, crea l’illusione di maggior volume.

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-6ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-6

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-7

TAGLIO CORTO E POMPADOUR

I capelli corti devono essere per forza piatti? Al contrario, sarà ancora più facile creare volume, con una chioma corta e irregolare. Qualunque sia il vostro taglio, vi basterà trovare lo styling giusto. L’unico errore che potreste fare? Scegliere un gel invece che una cera dall’effetto opaco, decisamente più attuale e chic!

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-10.jpg

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-11

ClioMakeUp-capelli-piatti-volume-vaporosi-tagli-acconciature-tips-soluzioni-consigli-11

Siamo solo a metà! Qual è la riga migliore per ottenere volume? E la frangia? Che dire di accessori e tagli? Scopriteli a pag. 2 e…quest’autunno addio capelli piatti e smorti!

63 COMMENTI

  1. Il problema, per me riccia, in questa stagione, è la costante nebbiolina pioggerellina umidità, che mi fa sembrare un fungo

  2. Stesso problema! Un po’ ho risolto con la lacca l’oreal studio Fix&shin 8. Ne spruzzo un po’ su tutti i capelli al mattino ed è molto buona. Aiuta ma intendiamoci, non fa miracoli!

  3. I capelli piatti non mi sono mai piaciuti , ecco perchè sia da lunghi e ora da corti li porto molto scalati da far si che l’ effetto sia spettinato . Buongiorno ragazze / i

  4. Stesso problema.. vorrei tanto che i cappelli fossero piatti ma proprio non ne vogliono sapere di star giù

  5. Ecco un post perfetto per me, che ho in atto una battaglia contro il “piattume”!! Ho infatti i capelli molto sottili, e li ho sempre portati lunghi, ragion per cui praticamente sempre mi si spiaccicavano sulla testa, anche da puliti. Come se non bastasse li ho anche grassi, quindi mi si sporcano frequentemente e, anche quando ho provato qualche prodotto volumizzante, ho ottenuto come risultato che i capelli si ungessero di più nel punto in cui lo spruzzavo. Per questo decisi anni fa di scalarli, lasciandoli però sempre medio-lunghi, e tuttora continuo a mantenere questo taglio, con i ciuffetti più corti che mi arrivano all’altezza del mento, e la cosa è migliorata perché i capelli acquistano molto più volume e altezza alle radici in questo modo. Altrimenti uso un trucchetto che penso però sia stressante per i capelli, soprattutto sottili e fragili: li lavo, metto la schiuma per capelli ricci e li asciugo. Li tengo così, come “in posa”, per mezza giornata o per un’intera notte e poi li pettino. Il risultato sono capelli mossi e alti sulla testa, che si ungono anche meno!!

  6. Il volume é sempre stato un mio cruccio con tutti i tipi di taglio : ho i capelli finissimi e la testa un pò piatta

  7. Ciao! Io ho i capelli mossi che tendono a gonfiarsi e diventare crespi, a fungo appunto, e l’unico modo che ho trovato per tenerli a posto senza appesantirli è indossare sempre un cappellino (anche una cuffia di cotone tipo beanie se non c’è ancora abbastanza freddo per la lana) finché sono fuori, e toglierla solo quando entro in un ambiente chiuso.
    Laura ClioMakeUp

  8. Abbiamo gli stessi capelli, in questo periodo non so più come gestirli. Domani vado dal parrucchiere e gli do un bel taglio!

  9. Io sono di recente passata da capelli lunghi fino a metà schiena ad un choppy bob medio-corto. Da un lato, so che avevo bisogno del taglio: i miei capelli erano rovinati irreparabilmente sulle lunghezze, nonostante tutte le mie cure. Da un altro lato mi alzo la mattina e vorrei urlare da quanto sono ingestibili… Non importa la piega che faccio, le punte orribili all’insù sono una certezza, più delle repliche della Signora in Giallo su Rete4. E poi questa umidità non aiuta a migliorare la situazione

  10. Anche io ho notato che quello è l’unico metodo che funziona, però adesso (almeno a Bologna) non è per nulla freddo! Quindi con cappello o cuffietta (anche leggera) poi sudo

  11. Capelli finissimi,fragili e mossi “brutti”;Sto aspettando che arrivi il bumpit…un tutorial su questo oggettino?
    PS: Splendida Pink…che fine ha fatto?

  12. Io ho capelli finissimi ( e deboli ) ho provato di tutto per dare volume ma non funziona nulla su di me . Anni fa feci un taglio cortissimo e continuavano ad essere piatti come prima o meglio peggio di prima dato che i capelli cortissimi e super schiacciati sanno di sporco e trascurato a mio parere. Ho provato poi per anni il taglio super scalato che non mi dava volume e in più mi faceva apparire la parte finale come svuotata . Da due anni porto il taglio completamente pari e ottengo lo stesso volume che otterrei con la sfilato ma almeno la chiuma appare otticamente più piena e corposa. Per chi ha tamti capelli capisco che la sfilatura sia d’obbligo ma chi non gode di una folta chioma e ha capelli fini a mio parere il taglio pari è la soluzione .

  13. questo è un momento critico per i miei capelli e il post capita a fagiolo, sto cercando di farli tornare lunghi dopo un taglio drastico che avevo fatto circa un anno fa, ma l’autunno è terribile, ne cadono tanti e l’umidità non aiuta, sono sempre piatti e spenti.
    Per il momento risolvo con i cerchietti gioiello come suggerito nel post, cerco di cotonarli un pochino nel punto dove lo applico ma i risultati variano a seconda delle giornate

  14. sono d’accordo con te.
    chissà perché però i parrucchieri hanno sempre la mania di scalare…ne ho provati tanti e tutti rabbrividiscono quando chiedi un taglio retto senza frange e scalature..anche per questo motivo non metto piede in un salone da circa un anno!

  15. Quanto vi capisco! Io sono riccia e scalata sembro a metà tra un’ananas e un carciofo! Anche io da anni ho un taglio pari con cui mi trovo benissimo, e dal parrucchiere non ci vado nemmeno se mi pagano!

  16. capelli piatti e fini a rapporto! più o meno metto in pratica tutti questi consigli. ci sono arrivata dopo anni e anni di “esperimenti” di tagli sbagliati. io di mio ho i capelli lisci e quindi ci metto tipo tre ore a dargli una piega bella mossa e vaporosa. ho un bob che sfiora le clavicole: per esperienza quando li faccio allungare di più mi ritrovo visibilmente con 4 peli in testa! non c’è storia, i capelli chilometrici li lascio alle altre, io mi tengo il bob e pace!
    assolutamente sempre riga di lato e, aggiungerei, fatta un pò in “basso” in modo da portare una bella massa di capelli dall’ altra parte (come la foto della modella coi capelli scuri e super vaporosi, per intenderci). si ai cerchietti e fasce- foulard: col fatto di portare indietro i capelli mima un pò di volume. cotono poco o niente i capelli per paura di distruggerli visto che sono abbastanza fini, però ogni tanto lo faccio soprattutto quando faccio le mezze code.

  17. assolutamente d’accordo con te! sapessi quante volte mi sono ritrovata con due peli in testa perchè secondo i parrucchieri per dare volume bisogna sfilare, sfilare, sfilare! peccato che poi le lunghezze siano vuote e il volume sia tutto sulla sommità della testa:u fungo insomma. per esperienza un minimo di sfilatura serve, per dare un pò di movimento specie se vuoi farli mossi (se sono pari a me non si muovono e sembrano spaghetti), il punto è far capire al parrucchiere il limite che non deve superare. ed essendo un professionista non dovrei essere io a spiegarglielo ma dovrebbe capirlo da solo… ma tant’è :-/

  18. li fai mossi? come vai a dormire la sera? io li “metto in piega” e mi sveglio con i capelli perfetti, giuro! 😀

  19. I miei non sono liscissimi quindi un minimo minimo di movimento ce l’hanno ( credo che il movimento sia dato dal crespo ahah ). A parte le battute te come li fai mossi ? Usi il ferro o li fai senza calore ?

  20. Il bumpit è una specie di archetto che si mette sotto alcune ciocche per alzarle e rendere i capelli più vaporosi…tipo cofana

  21. Io ho i capelli molto lunghi e lisci e spessi, ergo sono piattissimi XD!! L’unico modo per dargli un po’di volume è la riga a lato o le acconciature un pochino bombate sopra ma proverò anche gli altri consigli!

  22. Brava, standing ovation!
    Per anni e anni i parrucchieri mi hanno sfilato/scalato/”alleggerito” in tutti i modi… Con effetto “quattro peli in testa”… Finché non ne ho trovato uno SANTO che la prima cosa che mi ha detto quando mi ha vista è che lo scalato sui miei capelli non fa altro che svuotare e togliere massa! Se proprio ci deve essere, la scalatura deve essere leggera e superficiale… Ma comunque mi sono rassegnata al fatto che la scalatura a me non dà per niente volume!
    Ora ho i capelli molto lunghi, 2/3 dita sotto al gancino del reggiseno, (nonostante tutte le parrucchiere fan dello scalato/sfilato mi dicessero di non farmeli crescere) e anche mia mamma dice che i miei capelli non sono mai sembrati così tanti… E sono quasi pari, solo con dei ciuffi più corti sul davanti. 🙂

  23. Io faccio spesso dei mezzi raccolti perché comunque i capelli molto lunghi e lisci è quasi impossibile che siano anche voluminosi 🙂

  24. io li faccio praticamente solo mossi proprio per dargli una parvenza di volume! li faccio senza calore ormai da un bel pò, mi si è rotto il ferro (ma arriverà per natale uno della remington, grazie fidanzato! 😀 ). io una volta lavati metto lo spray termo protettore della phyto (che li ammorbidisce districa), pettino e udite, udite, faccio la riga dall’ altra parte! nel senso: io la riga normalmente la faccio a destra. ma quando li devo mettere in piega la riga la faccio a sinistra. poi arrotolo ciocche di capelli a casaccio e li pinzo (proprio con delle pinze/mollette) cercando di tenere le radici sollevate. ogni tanto asciugo, sciolgo il tutto, rimetto in piega… e una volta che sono asciutti sciolgo tutto, sposto i capelli facendo la riga , una spruzzata di sea salt spray di Tony e guy e mi ritrovo con una chioma discretamente leonina! 🙂 ci metto almeno tre ore di orologio ( e tieni conto che più li tengo in piega più l’ effetto è soddisfacente e duraturo), è super macchinoso ma il risultato paga. con il ferro conto di accorciare un minimo in tempi della messa in piega perchè velocizzo l’ asciugatura e definisco qualche ciocca col ferro…

  25. Mamma mia è vero! Infatti l’unico parrucchiere che mi piace mi taglia i capelli di netto, prendendo ciocche grosse e tagliando in orizzontale. Come se lavorasse capelli di plastilina!
    Quelli che si mettono lì con le forbici in verticale a sfilacciarmi i capelli li butterei dalla finestra…per altro dopo quel trattamento mi appaiono le doppie punte nel giro di un mese!

  26. Anche a me è capitato che mi dicessero se avevo fatto qualcosa ai capelli , semplicemente sono andata dal parrucchiere ho chiesto un taglio pari e non ci sono più andata. Come dici anche te lo scalato svuota la chioma e fa sembrare di aver meno capelli. In passato vari parrucchieri in seguito alla mia richiesta di un taglio che desse volume mi dicevano: dopo una bella sfoltita vedrai che testa! ma mi prendi in giro ? Ti dico che ho pochi capelli e piatti e me li sfoltisci ? Purtroppo ci sono arrivata da sola dopo anni e non torno indietro.

  27. Ho capito il procedimento ma per me è troppo laborioso perchè la sera arrivo tardi a casa e mi faccio la doccia al volo nel frattempo che cuoce la cena. Però potrei provarci il sabato che sono a casa tutto il giorno e ho tempo per sperimentale ! Il ferro dal diametro grande non l’ho mai avuto ma credo che per Natale sarà mio !

  28. Mamma mia, io ne sto perdendo a palate! Meno male che ne ho tanti e non si nota ma credo che mi si sia dimezzata la quantità di capelli che ho normalmente…devo tagliare assolutamente, la fine di ottobre si avvicina e mi ero promessa che l’avrei fatto entro questo mese. Dal parrucchiere porto tutta la bacheca pinterest dedicata a Lily Collins ahahaha

  29. guarda oggi da lavoro vado dritta in palestra e arrivo a casa alle 8 e lavo i capelli poi preparo cena 🙂 dobbiamo arrabbattarci tra mille impegni, lo so. ma provaci, tanto una volta che li metti in piega li lasci asciugare un pò al naturale e ti dedichi ad altro. io faccio così 😉

  30. Grazie per il post e per i commenti illuminanti! Concordo sul taglio pari, che otticamente aumenta il volume dei capelli. Un consiglio che mi diete una parrucchiera è di andare a dormire raccogliendo le ciocche davanti sulla sommità della testa con dei becchi d’oca. Io, normalmente, raccolgo: frangia lunga/ciuffo, le due ciocche laterali, belle grosse, e la ciocca sul cucuzzolo, che sennò si schiaccia. Le arrotolo su due dita e le fermo con due becchi d’oca. Nessun fastidio a dormire, meglio rispetto ai bigodini grossi, e la mattina ho un duplice effetto: o li lascio mossi, o li rimetto in piega, ottenendo però sempre volume alle radici; inoltre, i capelli restano più puliti perché non si sporcano con le creme viso. Aggiungo anche una pezza di seta sul cuscino che non li elettrizza e li mantiene morbidi. Sembra macchinoso ma è questione di 5 minuti!

  31. Ciao, dopo milioni di tentativi e prodotti, io ho trovato la linea volumizzante di yr, shampoo e spray, ovvio è un rimedio “momentaneo”ma i miei capelli sono trasformati, gonfi e luminosi…certo che se mi metto il casco o il cappello non posso pretendere troppo, ma in condizioni normali la piega tiene a meraviglia e con una spazzolata sono a posto per due giorni. Ti consiglio di provare.

  32. Per una volta è un problema che NON ho. Anzi, con il mio mosso naturale, semmai faccio fatica ad appiattirli, ma ormai seguo la linea “se non puoi vincere fatteli amici”: dopo anni di piastra e creme liscianti come se non ci fosse un domani, li lascio nature.
    Insomma, so che avrò dei boccoli dopo lo shampoo, ma non posso mai prevedere che aspetto avranno 😉 E in media, se fuori piove quando mi devo lavare i capelli, so che saranno più crespi del 30%, quindi mi preparo 😉

    Poi su di me quello che funziona benissimo per volumizzare, definire ecc., è il gel d’aloe, prima dello shampoo o anche a secco. Dicono tutte che è idratante ma a me in effetti sembra che faccia l’effetto contrario, ma non importa, tanto uso anche un mucchio di olio di semi di lino/di argan, come impacco pre-lavaggio.
    Poi porto quasi sempre i capelli sciolti, tipo criniera selvaggia, e ho scoperto che il mio ragazzo li adora, e mi preferisce rispetto a quando li avevo tutti lisci e ordinatini stile Blair Waldorf nelle prime stagioni.

    E se voglio strafare, in estate, mi faccio una coda alta che manco Ariana Grande, e sembro una specie di Barbie anni ’80, avendo i capelli lunghi, ma vuoi mettere la soffisfazione? 😉

  33. Non me li appiccica per niente, infatti è la migliore lacca ta qelle che ho provato fino ad ora. Invece non mi sono piaciute per niente nè quella garnier, nè quella nivea, nè quella cielo alto (li fa attaccare tantissimo). Quella di Biopoint non è male, ma ha il prezzo più alto e il flacone è piuttosto piccolo.

  34. Io ho i capelli lunghi, ne ho tantissimi ma siccome molto lisci risultano piatti. Senza offesa ma questi consigli non mi sembrano molto utili. E ovvio che se li accorciata sembrerebbero più gonfi ma il punto è mantenerli voluminosi anche da lunghi. Io suggerisco leggera scalatura, lavarli bene con prodotti biologici che non appesantiscono

  35. Esatto. Anche io con tanti capelli ma lisci ero terribile con ste scalatura alte. Effetto fungo sopra e spaghetto sotto. Ora per me solo scalature basse per dare movimento al capello

  36. Oddio io uguale. Fungo sopra spaghetto sotto. Per rimediare ho dovuto fare il caschetto. Ora sono così traumatizzata che ogni volta che vado dal parrucchiere urlo per favore niente scalature alte e porto sempre la foto di Amanda Seyfried

  37. Ciao TeamClio, grazie delle idee! :’D
    Della mezza coda mi sono già stufata. 🙁
    Quindi sciolti, come li ho sempre portati (a parte quando facevo la coda ad es. in uno stage che avevo fatto)! 🙂

  38. 😀 beh io i capelli non li lavo tutti i giorni, li lavo mediamente ogni due – tre giorni e si, in genere lo faccio la sera. o se so che ho la mattina libera e devo uscire il pomeriggio li lavo di mattina.

  39. Ciao Laura.. devo dire che il cappello di lana fa il suo dovere perchè è pesante mentre cappelli più leggeri o cuffiette stanno al loro posto per 10 minuti poi vengono “sparati” via dai miei capelli (simil afro) che si sono ribellati a tale costrizione

  40. Io più vado avanti più capisco che per avere dei bei capelli dovrei fare il taglio una volta al mese e stop.

  41. anche io ce li ho lisci e fini, e col bob sparerebbero in tutte le direzioni con un effetto poco carino. e soprattutto sarebbero piattissimi. io dopo che li lavo faccio la riga dall’ altra parte, portando tutti i capelli dall’a altra parte rispetto a dove abitualmente porto la riga. per es. io la riga di norma la porto a destra ma per farli asciugare la faccio temporaneamente a sinistra. poi arrotolo ciocche di capelli non troppo definite e li pinzo cercando di tenere le radici sollevate. e la sera vado a dormire così: non danno fastidio se li hai pinzati abbastanza in su (e fidati che a me viene subito mal di testa se dormo male). quando poi li sciolgo la mattina sono belli gonfi e mossi “naturali”: non aspettarti niente di troppo definito. passo le dita ed eventualmente una spruzzata de sea salt spray e sono pronta

  42. Ma poi rimangono in piega anche se dopo la notte? È questo più che altro che mi fa passare la voglia di starci dietro.

  43. Forza caschetto! Ma perché il parrucchiere mi imponeva.le scalature?? Ho tantissimi capelli..veniva anche a me un fungo bombato!

LASCIA UNA RISPOSTA