Per moltissime persone l’estate è sinonimo di abbronzatura e pelle ambrata, ma non è sempre così: tante ragazze infatti preferiscono non esporsi al sole e scelgono di mantenere un incarnato di porcellana. In altri casi invece semplicemente esistono tipologie di pelli che non si abbronzano più di tanto e rimangono tendenzialmente chiare nonostante l’esposizione solare.

Conciliare makeup estivi e pelli chiare potrebbe non essere semplice a causa di dubbi e incertezze legate alla natura stessa dei prodotti beauty creati per l’estate, che spesso si abbinano meglio alle carnagioni scure e abbronzate.

Per questo oggi ho pensato di dedicarmi a voi bellezze dalla pelle diafana con un focus sui trucchi estivi per le pelli chiare! È proprio questo l’argomento che stavate aspettando? Allora non vi resta che continuare a leggere!

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-1-copertina

COME CREARE UNA BASE LEGGERA E A PROVA DI CALDO

Molto spesso in estate, complice la pelle abbronzata che nasconde bene le varie imperfezioni, capita che il fondotinta venga messo da parte: ma alcune ragazze, in particolar modo quelle con la pelle chiara, sono sempre alla ricerca della base perfetta per uniformare l’incarnato anche durante i mesi più caldi.

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-2-incarnato-uniforme

Credits: @ootdmagazine.com


MEGLIO USARE PRODOTTI CONTENENTI LA PROTEZIONE SOLARE

Il mio consiglio è quello di scegliere un fondotinta o una BB cream molto leggeri, meglio ancora se dotati di un fattore di protezione solare: la pelle chiara infatti tende ad arrossarsi e, quando il sole è molto forte, il rischio di una scottatura è sempre dietro l’angolo anche senza un’esposizione diretta ai raggi solari.

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-3-shameless

Marc Jacobs Beauty, Fondotinta Shameless. Prezzo: 41 € su Sephora.it Il fondotinta Shameless contiene SPF 25 e possiede un finish luminoso: è stato anche recensito dalle mie ragazze del Team!

Inoltre, in questo periodo dell’anno, spesso le pelli chiare si ricoprono di favolose lentiggini che sarebbe veramente un peccato coprire con un fondotinta dalla texture troppo pesante.

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-lentiggini

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-5-bb-cream

SO’ BIO’ ÉTIC, BB cream Perfecteur de teint. Prezzo: 13,99 € su Amazon.it

IL VERO SEGRETO PER UN MAKEUP ESTIVO È LA LUCE

Un trucchetto molto utile per valorizzare le pelli più chiare è quello focalizzare il makeup sulla luminosità, donando così luce e freschezza al volto.

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-6-strobin

Imparare a individuare il proprio sottotono è il primo passo verso la conquista della base perfetta. Ho già più volte accennato al fatto che le pelli più chiare sono spesso rosate: in questo caso quindi meglio prediligere un illuminate dal sottotono rosato.

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-7-illuminante

Via Pinterest

Per quanto riguarda invece le pelli dal sottotono giallo o quelle che si sono leggermente colorite grazie al sole, meglio optare per un illuminante dai toni più caldi.

QUALI DOVREBBERO ESSERE LE CARATTERISTICHE DELL’ILLUMINANTE PERFETTO PER L’ESTATE?

Per questo periodo dell’anno consiglio di scegliere un illuminante in crema o in stick, essendo questi molto più adatti alla stagione rispetto a quelli in polvere, da applicare sull’arcata sopraccigliare, sugli zigomi e sull’arco di Cupido.

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-8-benefit-high-beam

Benefit, High Beam Illuminante Liquido. Prezzo: 28 € su Sephora.it

In estate si può finalmente dare il via libera a illuminanti dal finish più brillante e opalescente per creare look super luminosi. Se invece preferite un effetto più naturale vi consiglio di scegliere un prodotto dal finish opaco.

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-strobe-zoeva

Zoeva, Strobe Illuminante Gel. Prezzo: 13 € su Sephora.it Questi illuminanti permettono di creare look naturali o intensi: sono anche stati recensiti dalle ragazze del Team!

COME DARE LUCE AL VISO SENZA UTILIZZARE L’ILLUMINANTE?

Non tutte le ragazze amano utilizzare l’illuminate: come dare quindi luce al volto senza utilizzare questo prodotto? Un’idea molto interessante la possiamo “copiare” dal trucco creato per Chiara Ferragni dal MUA Manuele Mameli in occasione del Festival di Cannes di quest’anno.

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-10-chiara-ferragni-cannes

Per quanto riguarda l’incarnato infatti Manuele ha realizzato un makeup “effetto seconda pelle”, mescolando un fondotinta leggero con le Custom Strobing Drops di Lancôme,.

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-12-drops

Lancôme, Custom Strobing Drops. Prezzo: 35,90€ su Sephora.it

Questa gocce donano all’incarnato un effetto lievemente cangiante, ma molto discreto e naturale. Il MUA inoltre ha evitato di stendere questo mix sulla zona perioculare: un eccessivo layering potrebbe infatti creare un aspetto artefatto e, inoltre, potrebbe evidenziare eventuali linee di espressione.

cliomakeup-makeup-estivi-pelli-chiare-12-edward-cullen

Edward Cullen ha un po’ esagerato con l’illuminante 😂

Ragazze, non è finita qui! A pagina 2 scopriremo come donare un tocco di colore al viso, come valorizzare lo sguardo e i migliori rossetti per pelli chiare!

23 COMMENTI

  1. Ciao Clioo! Alcune di queste cose le faccio 🙂
    Uso anche l’ombretto platino come illuminante ma in minuscole quantità e come punto luce o sugli zigomi (solo di sera). Non copro quasi nulla, mi tengo lentiggini etc. (Che mi ritrovo sul naso..ad agosto) ma trovo un po’ ridicolo disegnarle ecco!

  2. Ma dai, con occhi e capelli scuri fai quello che vuoi col make-up. Ho visto anche le tue foto e sei tanto carina. Un pochino di makeup lo puoi tenere anche in casa se non esci tra l’altro. A Volte fa sentire meglio

  3. Mi piace anche un po’ di rossetto..sto usando la tinta puro bio rosa freddo, Blush e via. Il mascara d’estate lo abolisco perché mi infastidisce un pochino

  4. Per la pelle dobbiamo leggerci un po’di articoli insieme per inquadrare! Da foto su internet sembravi olivastra con sottotono giallo ma da vicino ..boh :))

  5. Hahahaha oddio… Anche io adoro le pelli scure con gli occhi chiari, sarei voluta essere mulatta ed invece sono un cadavere anche in estate poichè non ho tempo per il mare il che, seppure fosse, diventerei al massimo rossastra, che congiura..!

  6. Fatevi una foto struccate (se avete i capelli non del vostro colore, raccoglieteli) alla luce naturale del sole. Caricante l’immagine sul computer. Modificatela con paint: create dei quadrati che riempirete con i colori delle palette (che trovate in internet a scrivendo “soft summer palette” “warm autumn palette”…
    Per usare esattamente gli stessi colori: copiate e incollate le foto delle palette su paint, nello stasso file della vosta, ed usate il contagocce.
    Prima guardatevi un pochino le teoria delle stagioni per prendere un po’ di occhio.
    Ad esempio: a cuore, per quel microscopico pezzo di fotina che posso vedere, Adriana sarà profonda e calda, quindi probabilmente un autunno. Poi che tipo di autunno nello specifico non saprei. Anna Maria non capisco, forse autunno?
    Dopo che vi fate un po’ di occhio, almeno la stagione “grande” la si può facilmente intuire.

  7. Hai provato quello waterproof di Essence nel packaging blu? Io manco lo sento addosso.e sembra ultra naturale. Sono stupefatta.

  8. Ciao la mia macro stagione è primavera..ci guarderò meglio ma conferma già il tipo di colori che ad intuito usavo

  9. Ho letto parecchi articoli.. secondo me sei Autunno. I colori di riferimento sono sempre quelli della terra, così come quelli dell’oro. Le tonalità della palette cromatica autunnale sono l’arancione, il rame, il bronzo e il marrone, il giallo, il senape, il prugna, il crema, l’avorio e il verde.

  10. Adry con questi colori si intende che ti ci vesti da bomba.. Poi vedi online la tavolozza di colori..

  11. Sul fatto che sia Adriana sia autunno? Io proverei con autunno profondo e anche inverno profondo perché non so dire se è completamente calda. Magari è la tonalità della pelle..

  12. Le stagioni intermedie non sono completamente fredde o calde, hanno una certa dose di neutralità. Lo proverei per scrupolo, per capire se non è il sovratono della pelle ad ingannare. Però ad occhio direi autunno profondo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here