Tra i tantissimi appuntamenti della New York Fashion Week appena trascorsa la sfilata di presentazione della linea di lingerie Savage X Fenty è stata forse una delle più attese e non ha deluso le aspettative. Rihanna infatti ha portato in scena un fashion show strepitoso e perfettamente in linea con i valori del suo brand di make up Fenty Beauty by Rihanna che recentemente ha appena compiuto un anno.

Per presentare la sua seconda collezione di intimo, la pop star ha infatti arruolato un cast d’eccezione composto da top model di ogni etnia e taglia, comprese anche due modelle incinte, per dare prova del fatto che il fascino femminile è davvero racchiuso in tutte le forme. Siete curiose di scoprire tutti i dettagli sulla sfilata Savage X Fenty, in assoluto la più chiacchierata della New York Fashion Week? Allora non vi resta che continuare a leggere!

cliomakeup-sfilata-savage-x-fenty-1-copertina

IL MONDO DELLA MODA ALLA RICERCA DELL’INCLUSIVITÀ

Negli ultimi anni molti personaggi influenti del mondo della moda stanno cercando di cambiare il paradigma del corpo perfetto per portare in scena e celebrare i fisici più diversi, siano essi magri, curvy, muscolosi, con imperfezioni o cicatrici.

cliomakeup-sfilata-savage-x-fenty-3-ashley-gram

Ashley Graham è una delle modelle più quotate dello star system. Credits: @teenvogue.com


Ne è un’esempio Winnie Harlow, la top model affetta da vitiligine, che è riuscita a superare i canoni classici del fashion system, arrivando fino alle passerelle e ai red carpet più famosi. Da pochi giorni è anche entrata ufficialmente a far parte degli Angeli di Victoria’s Secret.

cliomakeup-sfilata-savage-x-fenty-2-winnie-harlow

Rihanna ha dato il suo personale contributo per questa causa durante la New York Fashion Week: la celebrazione della diversità dopotutto è proprio uno dei motori propulsivi anche del brand di make up della cantante, studiato e pensato per ogni tipo di carnagione.

cliomakeup-sfilata-savage-x-fenty-4-fenty-beauty-fondotinta

Tutte le tonalità dei fondotinta Fenty Beauty

LA SFILATA SAVAGE X FENTY: LA GIUNGLA METROPOLITANA DI RIHANNA

La maggior parte dei fashion show delle NYFW si svolgono a Manhattan, ma Rihanna ha voluto stupire anche in questo scegliendo Brooklyn come location per la sfilata di lingerie Savage X Fenty che si è tenuta lo scorso 12 settembre.

cliomakeup-sfilata-savage-x-fenty-5-location

I capi underwear tradizionali VENGONO Trasformati IN UNA VESTE INEDITA

Tra installazioni esotiche, cupole botaniche e fiori, le modelle scelte dalla cantante hanno dato vita a una spettacolare coreografia, trasportando i giornalisti, i buyer e gli influencer in una nuova idea di lingerie.

cliomakeup-sfilata-savage-x-fenty-6-sfilata

Via Giphy

Le modelle hanno sfilato senza paura di mostrare il proprio corpo, ma anzi esaltandolo con completini di pizzo, guêpière, stampe animalier, vestaglie trasparenti in tulle e chiffon, ma anche capi underwear sportivi con elastici a contrasto.

cliomakeup-sfilata-savage-x-fenty-7-caapi-abbigliamento

UNA LINEA DI LINGERIE PENSATA PER TUTTE LE TIPOLOGIE DI DONNE

Rihanna ha creato una collezione pensata per essere indossata da donne di tutte le taglie, utilizzando ancora una volta la formula del See now Buy now: la linea infatti è diventata disponibile per l’acquisto appena terminato lo show. I capi inoltre tengono conto anche di tutte le possibili sfumature di pelle e le proposte dei colori nude rispecchiano tantissime nuance differenti.

cliomakeup-sfilata-savage-x-fenty-8-colori

La linea include moltissimi look in una splendida varietà di fantasie, dal neon, al maculato, alle tonalità nude, a colori accesi come il verde smeraldo e il rosso rubino. Le bralette e gli slip sono sia sexy che sportivi, mentre i pigiami sono oversize, ideali per essere portati sia di giorno che di sera. Completano l’audace linea anche body molto sensuali, calze a rete, corpetti e vestaglie in seta o in tulle trasparente.

cliomakeup-sfilata-savage-x-fenty-9-pigiami

cliomakeup-sfilata-savage-x-fenty-10-fashion-show

Credits: @kokolife.ng

Ragazze, non è finita qui! A pagina 2 scopriremo come Rihanna ha celebrato la bellezza femminile facendo sfilare donne di tutte le etnie e taglie (comprese due modelle incinte) e parleremo della filosofia che sta alla base della linea Savage X Fenty. Continuate a leggere!

13 COMMENTI

  1. È una macchina da soldi, sta ragazza è un portento, sa andare a segno.
    Non tutto può essere di gradimento a tutti, ma ha pensato a tutti, dal basic al volgare, dal porno soft allo chic…dalle basse e paffutelle alle alte e mingherline, dal bianco al nero..senza dimenticare nessuno. Ha creato un grande show, ha reso spettacolare..la normalità.
    Apprezzo.

  2. Si mi piace. Anche perché a comprare biancheria non sono solo quelle con corpi da modelle. Almeno sai come sta quel capo su un corpo come il tuo, senza incorrere in delusioni quando provi qualcosa in camerino.

  3. Apprezzo molto che questa linea sia stata pensata e realizzata da una donna per le donne e non per compiacere il “maschio”……e poi vedere capi indossati da una modella che ha una fisicità come la propria aiuta molto. Rihanna non sbaglia un colpo…..brava!

  4. Beh, ha fatto benissimo. Se vende capi di lingerie per tutti i fisici, allora è sacrosanto che le “sue” modelle non pesino 48 chili per 180 cm.

  5. La lingerie sadomaso x donne incinte, anche no… Ok, x una sfilata… Anche se nn mi piace uguale. Non trovo che ci sia il bisogno di sadomaso. . Poi ognuno fa come vuole…
    X il resto, non é xé siamo grasse, nn ci mettiamo lingerie, quindi ben venga chi nn fa sfilare solo gli Angeli di Victoria’s Secrets

  6. Apprezzo moltissimo l’intento di Rihanna, donne di tutte le forme, magre, tonde e normali, basse e alte! Sì, ha colpito nel segno! Anche se ammetto che molti dei modelli forse alcuni modelli sono un po’ troppo volgari, quasi da porno…

  7. Come show nulla da dire, uno spot perfetto per l’accettazione del proprio corpo. Premesso questo non mi piace praticamente nulla di questa collezione. Anche le Hadid mi sembra stiano malissimo con i capi che hanno indossato.
    L’intento dell’includere ogni tipo di taglia è senz’altro bello, ma se poi i capi non valorizzano nessun tipo di fisico non so, non mi creano interesse riguardo al prodotto.
    Detto ciò, Rihanna mi piace moltissimo.

  8. In realtà neanche a me, però apprezzo il concetto.
    Io preferisco altro genere di lingerie, che sia basic o più sexi..la preferisco più semplice.

  9. Non tutte le linee proposte sono di mio gusto, ma non si può negare che questa ragazza che si è fatta strada nel mondo dell’imprenditoria da poco si sia dimostrata una bomba, ben più geniale di manager affermati che hanno il doppio dei suoi anni e vantano studi e studi alle spalle. Poi non posso che essere d’accordo con la sua celebrazione all’inclusivitá in tutte le sue forme. Se è una trovata di marketing o a rhianna sta veramente a cuore questo principio, non lo sapremo mai, ma ció non toglie che ne fa parlare, fa riflettere e influenza il mercato, quindi brava Rhianna!

  10. Questa donna mi piace sempre di più !!!! Bellissimi i capi, bellissime le modelle…. E non so se l’impressione é solo mia ma vicino alle donne “normali” della sfilata le stangone magrissime alla Gigi Hadid perdevano molto del loro fascino. Tutte uguali nelle sfilate classiche sembrano delle dee moderne, ma lì in mezzo a “tutte noi” viene molto più fuori la loro magrezza sfrontata e sembrano persino malaticcie rispetto alle altre, perché d’altronde é questa la verità : sono clinicamente sottopeso. Questo per me é il vero valore aggiunto della sfilata.

  11. Perché scusa, il sadomaso piace solo agli uomini ? Ci sono donne a cui piace sottomettere o essere sottomesse e nei limiti del tollerabile, se non ci sa fa male sul serio, non ci trovo nulla di anomalo.

  12. Ecco, giusto appunto, lo dicevo che mi sfuggiva qualcosa! Per mia esperienza io quando ero alla fine delle mie gravidanze mai mi sarei vista e di conseguenza piaciuta in versione sadomasochista, mi sarei probabilmente sentita grottesca…oltretutto il peso della pancia mi impediva persino di trovare una posizione comoda per dormire, per cui proprio ero lontana da certi desideri…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here