6) STICK BLUSH E CONTOURING:

Anche gli stick in crema da utilizzare come blush e terra per il contouring sono diventati un vero trend e molto popolari. Persino Chanel quest’anno ha allargato la sua linea Les Beiges, che io adoro, con prodotti di questo tipo.

chanel-lesbeiges-2015-620-5Questo tipo di prodotto è molto comodo, facile da usare e abbastanza pigmentato. Esistono anche quelli in formula long lasting per avere un effetto più duraturo di altri prodotti in crema che tendono a ‘scivolare’ dal viso dopo alcune ore.

88db4adeb1421f7877ff85ce4a99c014

clq_ZCP701_402x464


blush-in-stick-600-1

blush-in-stick-600-2

Dior-Diorblush-Cheek-Stick-Velvet-Colour-Creme-Blush

m5330767_263217_la

7) CORRETTORI EFFETTO “SECONDA PELLE”:

Adoro questo tipo di correttori: sono molto leggeri, abbastanza coprenti e ottimi per la zona sotto le occhiaie dove, se usiamo correttori più pesanti, rischiamo che vadano nelle pieghette. Questi invece sono anche molto idratanti ed illuminano leggermente!

Come sapete, mi piacciono molto i Naked della Urban Decay ma tantissimi brand li hanno prodotti: Dior, Bourjois, L’Oreal e tanti altri.

Master_nakedconcealer

DIORSKIN_NUDE_Skin_Perfecting_Hydrating_Concealer_1368180590

10100716

nude

 

8) OMBRETTI LIQUIDI:

armani-eyetint-620-2

Forse in questo caso si tratta di uno degli ultimi trend in assoluto: la linea beauty di Giorgio Armani è stata la prima a produrli e a seguirli ora anche Yves Saint Laurent e per l’autunno, Dior.

779

Si tratta di ombretti liquidi metallizzati a lunga durata, dalla consistenza cremosa leggera che però si asciuga molto velocemente sulla palpebra.

I colori sono solitamente molto brillanti e lo si può utilizzare su tutta la palpebra mobile oppure come linea di eyeliner spessa, per dare un tocco di colore e luce al nostro occhio.

ysl-full-metal-shadow_ombretti

9) ROSSETTI LIQUIDI ‘EFFETO SPECCHIO’:

dior_addict_fluid_stick1

Sapete quanto io adori pazzamente i rossetti in generale e questo tipo di rossetti liquidi gloss, mi hanno subito fatta innamorare: sono coprenti, lucidi, durano di più rispetto i normali gloss e rendono le labbra piene e nonostante siano ad effetto gloss, hanno dei colori intensi pazzeschi.

I Fluid Stick di Dior sono stati i primi a piacermi così tanto ma sono moltissimi i brand che li hanno poi realizzati: Catrice Wet Shine Stain, Estee Lauder Pure Color, Shiseido Laquer Rouge, i lip lover della Lancôme e i Rouge Allure di Chanel.

99abcb7535fc5481_Pure-Color-Lip-Gloss_Tom_Pe.xlarge

catrice-wet-shine-stain-lip-lacquer

Lancome-Lip-Lover

rouge-allure-gloss-colore-e-brillantezza-in-un-click-18-seduction-6ml.3145891631807

shiseido_lacquer_rouge2

10) TINTE VELVET/OPACHE:

1072

Anche questa novità labbra, come i rossetti liquidi, mi piace molto. Sicuramente in questo caso bisogna stare più attente: certe formule, essendo matte posso rendere le nostre labbra molto secche o far notare le pellicine. Ce ne sono però di buonissima qualità e l’effetto è davvero bellissimo!

94776-1

Too-Faced-Melted-Lipstick-2014

velvet_lips_01

Ragazze allora quanti trend avete seguito in quest’ultimo anno? Più o meno di 5? Vi definireste una ragazza che segue i trend beauty o preferite i vostri prodotti ai quali siete affezionati? Quali tra questi trend avete provato? Quale pensate potrebbe piacervi di più? Fatemi sapere!

Un bacio bellezze!

82 COMMENTI

  1. Clio, lo ammetto, sono una beuty addicted ne ho provati 8 su 10 mi mancano il fondotinta cushon e gli ombretti liquidi. Rimedierò! Hahahahhahah! 😀

  2. Buongiorno ragazze,non ci posso credere sono solo a due..fondotinta acqua e gloss quelli della Dior ma entrambe le cose non le ho apprezzate molto però mi considero lo stesso una beauty addicted in piena regola ed il mio ultimo acquisto è stato ieri …rossetto

  3. Sono arrivata a ben 4!!!! Ma devo dire che spesso gli acquisti sono condizionati dal tuo parere… Quindi se una novità ti delude è meno probabile che io la compri!

  4. a me piace seguire i trend del momento ma compro poco le novitá vado in profumeria provo tutto ma spesso nn mi convincono e li mollo per i prodotti classici ma di ultima generazione

    ho provato kiko fondotinta cushion e lho trovato buono leggero facile da usare ottimo prezzo non so se lo ricomprerò lho usato a metà primavera quando avevo un colorito medio

    ho due ombretti liquidi Giorgio Aarmani e sono favolosi li trovo adatti al periodo estivo quello in polvere sono migliori da sfumare e miscelare tra loro

    sto usando il correttore liquido Nars che è uscito mesi prima di Urban Decay ed è ottimo

    ho usato il primo rossetto liquido Ysl 4 anni fa a Londra preferisco lo stick classico

    come pure il blush in stick Nars ne aveva già da anni io amo Orgasm lo uso da sempre x cui nessuna novità ..

    ho il lip gloss in olio di Ysl ,non mi fa impazzire …sembra hai le labbra unte davvero

    proverò forse i nuovi fondotinta liquidi aspetto di vedere cosa esce a settembre … però vorrei lo stick Mufe che in Italia ancora nn è arrivato…

  5. Purtroppo quest’anno per motivi economici ho dovuto limitarmi parecchio negli acquisti, e di questi prodotti nuovi non ne ho provato nemmeno uno.Ho dato fondo alle scorte che avevo, che mi basterebbero ancora per anni e anni. Ora però prevedo di farmi un bel regalo per il compleanno…..e sicuramente qualcosa di nuovo prenderò. Mi dispiace che vadano tanto di moda i prodotti in crema, perchè li adoro, ma ho capito che la mia pelle non li ama altrettanto. Ho bisogno di prodotti secchi o acquosi, se mi metto in faccia qualcosa di “unto”mi riempio di bollicine sottopelle sulle guance. Ultima scoperta di quest’estate: ho eliminato quasi totalmente le creme e ho una pelle quasi perfetta.
    Forse potrebbero fare al caso mio i fondi liquidi…..sono davvero acquosi, nel senso di non-grassi?

  6. 5 su 10…posso condiderarmi una mezza beauty addicted! D’altronde se comprassi ogni novità cosmetica (anche se a volte è difficilissimo resistere alla tentazione 😉 ) probabilmente a quest’ora sarei senza soldi! 😉

  7. Ne ho provato solo uno, il rossetto liquido con effetto specchio. Vorrei però allargarmi al correttore e al blush in stick.

  8. Ne ho provato uno solo il fondo liquido di Chanel e gli altri, a dir la verità, mi sarebbe piaciuto averli tutti….ma la maggior parte di questi sono troppo costosi per le mie tasche. Rettifico una cosa e cioè che il correttore di L’oreal le mie occhiaie nn le copre per cui rimango fedele al mio bobbi brown. salvero’ comunque questo post nei preferiti.

  9. ieri avevo fatto una domanda sui correttori che non vadano nelle pieghette, ahahah…proverò quello della l’oreal!!! 🙂

  10. Ho provato i blush in stick….per il resto ho trovato ottimi prodotti consigliati da te Clio anche di marche più economiche- adoro la terra mat della essence per bionde é perfetta come tonalità e la pelle mi rimane tutto il giorno come una pesca( io ho la pelle mista- quindi é un miracolo) .
    Ora devo trovare ancora il fondotinta perfetto per me e il correttore per il contorno occhi. A proposito ho provato il correttore della Mabiline N. anti age , però ho un problema, nella mia città ( genova) ho trovato solo 2 colori- il light che ho preso ma non mi soddisfa si vedono comunque ( non riesco a capire se é perché é troppo chiaro ora o é troppo freddo come colore- ho la pelle chiara con sottotono giallo visibilissimo) e uno più scuro giallognolo che non ho osato per paura, mi consigliate di provarlo? esistono altri colori in Italia e come posso acquistarlo? oppure esiste un altro prodotto che non vada nelle pieghe buono per occhiaie rughe?( sotto uso già quello arancione) grazie un beso

  11. Diciamo che per quanto riguarda i prodotu occhi e labbra sperimento molto di più.. invece per quanto riguarda il viso sul fronte fondo tendo ad andarci cauta avendo una pelle molto sensibile… invece ecco proprio parlando di correttori vorrei provare il naked skin.. l’ho provato sulla mano da sephora e mi sembra per niente pesante, coprente e sopr non oleoso… alla prossima !

  12. Ciao, mi permetto di risponderti, io ho provato quello di Dior e per le pelli secche come la mia non va assolutamente bene perché appunto è non-grasso come dici tu.

  13. È la stessa sensazione che provo io!!infatti spesso ringrazio Clio per avermi trasmesso questa passione che mi fa sentire davvero tanto bene e mi ha aiutata a uscire da un momento brutto brutto per me!!

  14. I trend mi incuriosiscono, ma prima di comprare aspetto recensioni fidate. Poi compro se ho finito un prodotto vecchio, oppure più spesso, se ho voglia di un colore nuovo.

  15. Il mio è un caso a parte nel senso che se devo tener conto di quello che ho provato ultimamente ci sono solo le tinte labbra e i gloss effetto specchio..tuttavia usavo terre e blush in stick tempo fa e li ho abbandonati perché non mi piacevano!!idem gli ombretti liquidi..per quanto riguarda i fondotinta ultraliquidi volevo provarli,ma mi ha un po’ frenata il fatto che siano pieni di alcool e siliconi..tutto il resto non mi ispirava e non mi ispira tutt’ora ma posso dirti che sono comunque una Beauty addicted!!

  16. Buongiorno a tutte, io mi colloco senz’altro nella schiera delle beauty-addicted..ho provato quasi tutti i prodotti! Procediamo con ordine:
    1) fondotinta cushion Kiko: acquistato con i saldi, mi ha stupito positivamente, buona coprenza, texture apparentemente luminosa che si fissa dopo poco. Continuo ad applicarlo con un pennello fitto o con la beauty blender, non ho mai provato con l’apposita spugnetta
    2) tinta in olio di YSL nel colore 06 peach me love: ero molto scettica su queste tinte ma davvero fanno quel che promettono. Idratano abbastanza e tingono un pó le labbra. Unica pecca il sapore di tè alla perché che a me non piace

  17. Anche io ho la tinta della L’Oreal e ogni volta devo tamponarmi le labbra con un fazzoletto perché è davvero troppo prodotto!

  18. grazie!
    in realtà io non ho neanche la pelle grassa, ultimamente mi sembrava secca, e la trattavo di conseguenza….poi l’illuminazione, ho letto una cosa, ho provato a non usare prodotti unti ed è migliorata. Un bel casino….perchè mi verrebbe voglia di usare prodotti corposi ma non posso!

  19. Sono beauty addicted.. Ma ho provato solo 2 di questi trend.. Ombretti liquidi ( pollice verso.. Uno della Yves Rocher che è seccato subito, che mi ha trattenuto dal provare quelli della YSL, che ❤️❤️❤️ Ma sono troppo costosi per essere comprati a scatola chiusa

  20. Ok, ora urge una video-review sugli ombretti liquidi, giusto per essere pronte appena escono i dupe economici 🙂

  21. Ciao Clio e ciao donne! Io ho sentito parlare di tutti e 10 i trend, ma personalmente ne ho provati solo 4: i rossetti liquidi, gli ombretti liquidi, i correttori e qualcosa in stick per il contouring. Mi piace tantissimo il mondo del make up, mi affascina. Cerco di essere sempre aggiornata sulle novità relative ai prodotti per il trucco e per la skin care. Tuttavia, se credo che un prodotto nuovo non faccia al caso mio, per quanto accattivante possa apparire, non lo compro. È il caso delle tinte per labbra o dei fondotinta effetto acqua.

  22. Ciao!
    Ho il color NUDE (chiaro) e mi trovo benissimo sia per il prezzo che per la versatilità del prodotto!

  23. Io ne ho provati 8 su 10 ma non credo che questo determini o meno una beauty addicted… io sono “malata” di make up 🙂 ma cerco di prendere quello che fa’ per me e quello di cui ho bisogno per lavoro… il che non vuol dire per forza provare tutto tutto!.. 🙂

  24. Pur conoscendoli tutti, ne ho provati solo 4! Amo alla follia il mondo del make up , ma resto fedele alle formule collaudate.

  25. Ciao tutte! Io sono solo a uno! Adoro il makeup ma io ricerco prima di tutto quello che conviene alla mia pelle! Per esempio non avrei preso il fondotinta acqua o cushion perché a me serve più coprenza. Poi non metto mai il gloss fugurati un olio!
    I blush in stick non mi piaciono perché quando le applico mi spostano la base e non va bene.
    La sola cosa che mi interessa è i rossetti liquidi sopratutto quelli di Kat Von D! Dicono che sono stupendi e a lunghissima durata!
    Un bacione!

  26. Ciao a tutte! Benché sono da sempre considerata una beauty addicted da tutte le persone che conosco io non sono una beauty addicted XD ahahahahhahah! Di tutti questi trend mi sono lasciata attrarre dal gel per sopracciglia della Benefit e dal fondotinta liquido della Kiko (che in realtà sarebbe della mamma ma questi sono dettagli). Sono invece molto curiosa di provare i rossetto liquidi matte perché amo il finish opaco e quindi è d’obbligo (ho messo già gli occhi su uno della Lush, che ha anche un bel ombretto liquido, e della l’oreal) e dei correttori effetto seconda pelle ma coprenti!!! Ho provato in negozio i rossetti liquidi lucidissimi ma non mi hanno rubato il cuore tanto da comprarli. In linea seguo solo quei trend che si avvicinano al mio stile e che non sono sostituibili con quello che ho già (se ho già una terra e non l’ho ancora finita non vedo perché comprare altre di formule leggermente diverse)

  27. _Tinta in olio Sephora ✔(Non male)
    _Mascara per sopracciglia Collistar ✔(colore quasi perfetto)
    _fard in stick ✔(non mi fanno impazzire)
    _correttore liquido Garnier✔(l’ideale per me)
    _ombretti liquidi ✔(non mi fanno impazzire)
    _Tinte labbra opache ✔(quella di Bourjois spettacolare)

    Sto nella media direi, e Diane Kruger è troppo bella e fortunata! (Coolspotting?)

  28. A me “mancano” i fondotinta cushion e gli ombretti in crema, li DEVO provare assolutamente ! La terra non l’avevo mai usata ma grazie a Clio è stata una scoperta, idem per le hueil teint e i gloss a lunga tenuta, mai più senza! Potrei tranquillamente definirmi una beauty addicted…orgogliosa d’esserlo

  29. Devo sfatare una mia grande convinzione: non sono una beauty addicted. Sono tremendamente fuori dal giro, fatta eccezione dei fondotinta super acquosi e dei rossetti opachi liquidi. Sono una nullità, la mia certezza è crollata, non mi riprenderò mai più! Addio mondo!

  30. Ciao Clio!
    Tra i trend da te elencati direi che ne ho seguiti 2 su 5. Parlo del mascara per sopracciglia ( che in realtà uso da un paio di anni ) e dell’ombretto liquido, che ho utilizzato anche per partecipare a diverse cerimonie assicurandomi un make up a prova di commozione!!!
    Seguo i trend, ma ci sono delle tipologie di prodotto, magari datate, a cui non posso rinunciare, oppure alcune novità non mi ispirano o non le trovo adatte alla mia pelle o al mio modo di “vivere” il make up. Tendenzialmente sono molto coraggiosa e adoro le novità in questo campo, ma spesso riesco a fare una “cernita” a priori ed evitare di acquistare qualcosa che già so che non farà per me.
    Mi piacerebbe tantissimo provare il fondotinta cushion…Mi incuriosisce molto, anche se al momento sto benissimo con il mio fondo in polvere!!!
    Che performance avrà sulla pelle grassa?
    Besos

  31. aaaaaaaaa ok! Io ho:
    YSL, fondo liquido,
    mascara sopracciglia L’oreal,
    Benefit, blush stick,
    ombretto liquido Giorgio Armani, grigio/viola, che adoroooooooo,
    rossetto liquido effetto specchio, Dior,
    tinta velvet/opache, Anastasia BH, da mettere con cautela, se no labbra diva cinema
    però?! faccio già parte delle trend beauty mi sa?, visto che sulla mia lista c’è anche fondo cushion della Lancome, o mamma!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  32. Io ho solo il fondo liquido della l’oreal 😀

    PS ho visto solo ieri il film Mr Nobody in cui recita anche Diane Kruger Consigliatissimo!!!

  33. Presente! Anche io 0 su 10, purtroppo non posso permettermi di comprare un fondotinta-rossetto-terra-ecc solo per curiosità….se lo compro devo finirlo perché costano un sacco! E comunque io ho la pelle grassa e quest’anno ho provato per la prima volta il fondotinta minerale e devo dire che mi piace tantissimo!
    ilmondodiary1.blogspot.it

  34. io lo la pelle chiara con sottotono giallo e coll’antiage n2 mi trovo bene (ma senza abbronzatura). I colori in Italia sono solo due purtroppo!

  35. eh infatti…..io era da un bel po’ di tempo che non finivo quello che compravo, anzi ho anche buttato via un sacco di prodotti troppo vecchi. Ma quest’anno ho lavorato pochissimo e ho avuto delle spese….quindi…….astinenza!!!!! 🙁

  36. 10 su 10… sono messa male…visti tutti e provati, ma ho optato per altre texture per alcuni. Ho terra Chanel, correttore UD Naked e Wycon…proprio di quel colore 😛

  37. Ho sola una tinta velvet, poi ho provato il mascara per sopracciglia ma non mi è piaciuto e l’ho passato a mia madre che ci si trova bene, vorrei tanto provare gli ombretti liquidi (ne aspetto di economici) e i blush in stick.

  38. Io ho preso solo le tinte che non lascerò mai più,il mascara per sopracciglia,l’illuminante in stick e il blush liquido(si non c’è in elenco)…le altre formule le trovo troppo acquose/oleose e mi danno la sensazione di trasparentino o poco durevole….poi sarà che la mia versione leggera del fondotinta é la bb cream e ne sono affezionata e mi trovo bene così e per me i rossetti devono essere ROSSETTI e devono durare 🙂 queste novità non mi hanno attratta particolarmente

  39. neanche uno, e si che ne compro di roba.. niente di tutto questo mi ha particolarmente ispirata (i rossetti a dire il vero si, ma non li uso mai perché mi fanno sentire ridicola) pero’ in verita’ ho una curiosità’ sul fondotinta cushion: ma non sono poco igienici? e non si seccano?

  40. Ciao Clio, che carino questo test! 😀
    Purtroppo ne ho seguiti 2/10:
    – tinta in olio YSL;
    – mascara per sopracciglia essence.
    Spero di provare al più presto i rossetti effetto specchio e le tinte velvet!
    Il correttore naked di Urban Decay mi attira molto (soprattutto perchè ci sono anche colori chiari) però il prezzo è alto. 🙁

  41. Io tre (fondotinta liquido, mascara sopraciglia e gloss) ma anche io mi considero comunque una beauty addicted perchè conosco tutti i trend e alcune cose non sono solo riuscita a a comprarle. A volte in profimeria soffro di sindrome di stendhal entro in confusione e non so cosa scegliere perchè vorrei tutto!!! Anche per me il momento magico della giornata è quando mi trucco

  42. Anche io solo 2/10! Ma mi sento una beauty addicted 😀
    Comunque il gloss di Dior ha un packaging bellissimo!!! Non vedo l’ora esca quel prodotto essence con il packaging simile (anche se è più simile al packaging di un prodotto maybelline).

  43. Anch’io povera, ma la tinta in olio YSL l’ho presa con il 15% di sconto! 🙂
    Aspetta gli sconti anche tu 😉

  44. Presente anche io, 0 su 10, pensavo di essere l’unica 🙁 Purtroppo come hai detto tu non posso permettermi di acquistare prodotti a caso solo per provarli, però quando smetterò di essere una “povera” studentessa e avrò un lavoro allora credo che mi darò alla pazza gioia. Fino ad allora mi limito a guardare le recensioni di Clio e a comprare qualche prodotto ogni tanto 🙂

  45. Mah.. Sono dubbiosa.. Ho timore della sensazione dell’olio sulle labbra.. Non so come spiegarti.. Mi fa un tantino senso

  46. Ahahaha 😀
    Ma dura solo 2 ore l’olio, poi c’è la tinta per 4 ore. Comunque volendo puoi metterne poco così l’olio fa l’effetto di un gloss (e poi in questo modo non si sente più l’odore di frutta).

  47. io ho giã quello chiaro ma su di me é tremendo. Lo stendi in qualche modo particolare? a me va nelle rughette d’ espressione e mi rimane la parte farinosa ( sotto ho l’ anti- rughe e occhiaie e il correttore arancione) io poi ho una linea sotto l’occhio destro che non é una ruga, ce l’ avevo anche a 15 anni e non é un occhiaia, che mi fa sembrare l’ occhio sempre stanco é come le fossette di quando ridi ma quella rimane li tra l’ occhio e il naso .Consigli per renderla meno visibile

  48. Incredibile ma solo 3! Ihihih …è che certe cose esistono solo in brand molto costosi e non mi va di spendere tanti soldi per qlc che non so se mi piacera’ aspetto sempre i dupes più economici… ad esempio sono stata molto tentata nel prendere la tinta in olio ysl…ma swatchate sono una vera delusione….e quindi non ho avuto quella spinta a spenderci dei soldini! Ma mi sono ripromessa di prendere quella sephora…se a Clio piacciono così tanto devo scoprire perché! 😉

  49. Lo stendo con l’applicatore e poi picchetto con la Beauty blender (credo si scriva così)
    Un altro correttore magnifico è quello di Benefit Erase paste tonalità aranciata perfetta per coprire le occhiaie e le borse e le vene che in quella zona sono evidentiproprio perché molto coprente
    Dopo averlo applicato passo un po’ di cipria per eliminare l’effetto lucido

  50. infatti io ne metto poco 😀 anche se così l’olio dura meno di due ore, ma se no mi dà fastidio il profumo

  51. Io ne ho provati solo 3. Ma non perché non mi interessano le novità e i cosmetici ma perché non ho soldi per provarli

  52. personalmente, non posso spendere e quindi non posso seguire i trend, li conosco bene, però e se devo fare un acquisto certo mi oriento su prodotti nuovi, di formulazione nuova
    credo però che molti funzionano molto bene sulle foto, perché a parte la durata e il finish, il colore alla fine non è che cambi molto, oltretutto mi sembrano trucchi da usare per lo più di sera, per serate, perché di giorno…mmm…, io li uso eh…
    ma per tutti i giorni e per gli ambienti di lavoro che personalmente devo frequentare, non potrei neppure permettermeli e al momento lavoro talmente tanto che spesso non riesco ad uscire neppure nel weekend
    sai quando si dice, che certe cose o le fai da giovane, o le fai costretta dal lavoro, o non le fai più o molto raramente
    8 ore di lavoro secondo me sono troppe, se ne togliessero una, sarebbe bene, 6 sarebbe … vivere
    ciao

  53. evvai sono a 6!! le uniche cose che non ho seguito sono: le terre di ultima generazione, il fondo cuschion, quello super liquido. Di correttore uso il fit me o il matt di essence… sono effetto seconda pelle?? se si allora sono a 7 !!! XD

  54. Anche io 2/10!! XD Mascara per sopracciglia e tinte a base d’olio! 😀
    anche se oggettivamente il fondotinta seconda pelle mi ispira una cifra!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here