Ciao a tutte!

Vi è mai capitato di sognare il vostro abito da sposa? Oppure: quanto vi siete dannate per trovare l’abito perfetto per il vostro “sì”? Molte ragazze per tutta la vita fantasticano sull’abito del loro giorno da fiaba, ma pochissime (pochissimissime) si concedono ben cinque cambi d’abito durante il loro grande giorno. Noi tutte ci chiediamo se fosse proprio necessario, ma intanto curiosiamo volentieri tra le creazioni d’alta moda che Beatrice Borromeo ha sfoggiato (c’è da dirlo) con grande stile.

beatrice borromeo vestiti sposa cliomakeup

Armani Privé, Valentino Haute Couture e Alberta Ferretti: cos’hanno in comune queste tre grandi firme? Oltre ad essere nei sogni di quasi ogni ragazza (non solo e non necessariamente per il matrimonio), sono state le tre maison (rigorosamente italiane) scelte da Beatrice Borromeo per il matrimonio dell’anno con Pierre Casiraghi. Visto che le foto che la ritraggono sono per ora poco più che scatti rubati (e “rubati” acquista un senso nuovo quando si pensa che la foto di un bacio dei novelli sposi vale fino a un milione di euro!), vediamo da vicino tutti gli abiti della sposa!

VALENTINO 1

1f570557-4dbf-4355-b17c-eed0f7ac8e98-630x590

Il primo abito di Valentino Haute Couture non è bianco. Si è scelta una sfumatura molto tenue del lilla lavanda, per il vestito di chiffon e pizzo sfoggiato dalla sposa. Non crediamo sia un caso l’armonia di colori ottenuta in questa foto: se si usano cinque abiti per il proprio matrimonio, ci aspettiamo che sia tutto studiato nei minimi dettagli: fiori, tappezzerie e inquadrature comprese.

valentino82244137-4b8c-4494-8527-647a018f3354

11781613_10153191923682772_2516261599861459192_n-e1437921654479

VALENTINO 2

 

3b3215d5-e27c-4dd2-b202-5cba6eeab3e0

Perchè indossare un Valentino… quando se ne possono indossare due? Il secondo abito di Valentino Haute Couture è stato il meno fotografato e, per mostrarvelo meglio, al bozzetto aggiungiamo una foto dalla sfilata: quando si dice “abito da sogno” non si pensa a qualcosa di svolazzante e soffice come una nuvola?

beatrice-borromeo-abito-da-sposa-valentino2

Abbiamo cercato un po’ online, ma non siamo riuscite a scoprire cosa ci fosse scritto sull’abito. Di sicuro, per tutta la collezione ispirata a Marc Chagall, non si sprecavano citazioni di artisti, cantautori e poeti!

beatrice-in-valentino

1437992152_beatrice_borromeo_abito_party_serale_matrimonio

ARMANI 1

5211db4d-ddfd-4b14-8950-3a6f53b51ee1

Per quanto riguarda la moda, se dici “Italia”, molti capiscono “Giorgio Armani”. Il rapporto tra Re Giorgio e Beatrice Borromeo, poi, era già stretto da tempo, avendo lui disegnato e realizzato altri abiti che Beatrice ha sfoggiato nelle sue più grandi occasioni. Non poteva quindi scampare il suo matrimonio, per il quale ha vinto la semplicità e l’eleganza che, da sempre, contraddistinguono la maison: lunghi e leggeri strati di chiffon, il velo trasformato in un mantello/sciarpa da diva anni ’40, un delicato incrocio sul corpetto fissato da una cintura in sera. La perfezione.

11825751_1681143785451414_9103640294364783004_n_oggetto_editoriale_720x600

Beatrice-Borromeo-in-Giorgio-Armani-Prive_image_ini_620x465_downonly (1)

Beatrice-Borromeo-in-Giorgio-Armani-Prive_image_ini_620x465_downonly (2)

 

ARMANI 2

Un altro grande classico, reso unico e inimitabile dal grande estro della maison Armani. Un tubino con leggero strascico, completamente in pizzo bianco, con scollo a barchetta e maniche a tre quarti. Di nuovo il tutto perfettamente coordinato con la location e lo stile dell’abito di lui. Meravigliosa anche l’acconciatura e il modo in cui è stato fissato il velo, non vi pare?

Beatrice-Borromeo-e-Pierre-Casiraghi-il-giorno-del-secondo-si-Beatrice-ha-scelto-un-Giorgio-Armani-Prive_image_ini_620x465_downonly

Beatrice-Borromeo-in-Giorgio-Armani-Prive_image_ini_620x465_downonly

 

ALBERTA FERRETTI

Beatrice-Borromeo-in-Alberta-Ferretti_image_ini_620x465_downonly

Soprattutto negli ultimi anni, Alberta Ferretti ha conquistato il mondo dell’alta moda da sposa senza sbagliare un colpo. Per la mise più bohémienne di Beatrice, un abito (e un’acconciatura) quasi da Mamma Mia!, con sandali ultrapiatti e maniche lunghe ricamate. Magnifico anche questo, come si diceva nel Musical: “sometimes I wish I could freeze the picture” 😉 ! (a volte vorrei poter congelare l’immagine!)

alberta7ea33a40-b40c-49af-afea-c45590a35f07

Ma passiamo alle invitate: il matrimonio è stata una vera sfilata anche per gli ospiti! Non circolano ancora moltissime foto, ma tra ciò che abbiamo potuto vedere, vi mostriamo la nostra personalissima top5!

Lana-del-Rey

Lana Del Rey: sembrava sparita e invece… eccola! Il vestito non ci fa impazzire, ma chapeau a trucco e parrucco. Lana is back!

13c2386f-a12f-479c-8aee-f80e78372093

Franca Sozzani: fantastico l’abito plissettato che unisce alla perfezione alta moda e quel pizzico di spirito hippie che le sorelle Sozzani hanno sempre sostenuto!

88a918e2-1b6d-43c6-b3a8-a178545941ff

Carolina di Monaco: poteva la figlia di Grace Kelly deluderci il giorno del matrimonio del suo Pierre? Se sui guanti di tulle ci riserviamo qualche dubbio, il resto era impeccabile e originale, con un tocco di stile charleston che non sta mai male.

charlotte

Charlotte Casiraghi: non avrà titoli nobiliari, ma resta una regina di stile. Bellissimo l’abito dalle linee vintage, sfoggiato durante il giorno (con comoda zeppa aperta) e troviamo ancora meglio l’abito in chiffon a tema floreale per la sera. Ovviamente siamo già innamorate di quel rossetto magnifico che ha (sapientemente) abbinato. Ipotizziamo, visti i rapporti, che sia un total look Gucci.

b2f88b32-4e42-4cc0-a7f1-07317d246727

Che ne dite di questo matrimonio esagerato? Sognate anche voi 5 abiti, o uno basta e avanza? Quale vi è piaciuto di più? E le invitate? Se poteste scegliere una maison di haute couture per farvi realizzare un abito, sapreste già a chi rivolgervi? Sognare è gratis veeeero? 😉 Ciao a tutte dal TeamClio!