Ciao ragazze!

Sono sicura che siate d’accordo con me: lo smokey è il tipo di makeup occhi più gettonato e apprezzato da noi donne per la sua capacità di rendere lo sguardo più profondo, enfatizzare il colore dell’iride e farci sembrare in un attimo più sexy e glamour! Per una serata o un’occasione particolare è il trucco perfetto… ma chi l’ha detto che può essere solo scuro? Per il suo nome, in effetti lo smokey ci fa pensare subito ai colori intensi e ‘fumosi’, come possono essere il grigio o il nero (il colore per eccellenza per questo tipo di trucco!), ma se ci pensate bene, la stessa tecnica si può usare anche con altre tonalità di ombretto, con i colori che più ci piacciono!

cliomakeup-smokey-colorati
Vediamo allora gli esempi più belli e leggete tutti i consigli per un makeup occhi ‘fumoso’, ma colorato! 😉

– SMOKEY GRIGIO-ARGENTO

cliomakeup-smokey-colorati-13

cliomakeup-smokey-colorati-3


Può essere considerato altrettanto scuro e intenso, ma se scegliamo un  ombretto grigio medio o più chiaro, magari anche dal finish perlato o shimmer, ecco che lo smokey eye cambia completamente aspetto.

Ci darà un look molto elegante e originale! Io non sono mai stata un’amante di questo colore, ma le rare volte in cui l’ho usato mi sono resa conto che ha un grande potenziale… basta prendere qualche accorgimento! Innanzitutto usatelo con un finish luminoso e con una texture facile da sfumare.

Poi cercate delle varianti originali, con sottotoni malva, rosa, viola oppure tortora! Non deve essere un grigio puro o il classico color ‘topo’… anzi!
Di esempi di look e di prodotti ce ne sono molti: vediamoli insieme!

cliomakeup-coolspotting-smokey-eyes-colorati-2
cliomakeup-coolspotting-smokey-eyes-colorati-11
Palette Double Exposure della Smashbox 
cliomakeup-coolspotting-smokey-eyes-colorati-3

cliomakeup-smokey-colorati-4Di questo look magnifico di Rihanna trovate il tutorial a questo link!

cliomakeup-smokey-colorati-6
Jennifer Lawrence in questo caso ha accentuato con un grigio più scuro la parte finale dell’occhio e ha portato molto in alto un altro ombretto più chiaro tendente al taupe, per aprire lo sguardo e rendere la sua palpebra infossata più grande!

 

cliomakeup-smokey-colorati-1
Potete fare anche come Taylor Swift, che in questo look elegante ha usato un colore argento molto luminoso per illuminare l’angolo interno, ma per il resto dell’occhio ha optato per un grigio quasi tendente al blu-viola! Il segreto è usare anche tanto mascara e se vi piace anche l’eyeliner per dare più intensità agli occhi! 😉

 

– SMOKEY VIOLA

OLYMPUS DIGITAL CAMERAEcco… non così….. 😀

cliomakeup-smokey-colorati-15Ma così! 😉

Del viola vi ho parlato molto anche tempo fa… Come sapete è uno di quei colori difficili da trovare sotto forma di ombretto omogeneo e pigmentato, ma soprattutto può essere difficile da usare perché il rischio ‘pugno in un occhio’ è dietro l’angolo!

Il segreto sta nello scegliere una tonalità abbastanza fredda, chiara o scura che sia, meglio con un finish perlato o satinato, che illumini bene lo sguardo. E’ uno di quei colori top se avete gi occhi marroni o verdi, perché riuscirete a enfatizzare al meglio il vostro sguardo e potrete usarlo sia da solo, oppure abbinato a un colore marroncino chiaro come colore di transizione sulla palpebra superiore. Anche qui non devono mancare poi mascara e volendo matita nera sulla rima superiore e inferiore!

Vediamo i prodotti e i look da imitare!

cliomakeup-coolspotting-smokey-eyes-colorati-9.jpg

Kiko Water Eyeshadow n. 222 Viola Orchidea

cliomakeup-coolspotting-smokey-eyes-colorati-15

Eyecolorstick Deborah n.08 viola 

cliomakeup-coolspotting-smokey-eyes-colorati-5

Urban Decay, Ombretto mono, colore Asphyxia

cliomakeup-smokey-colorati-2
Look  delicato e romantico per Bella Thorne, che qui ha usato in modo molto leggere l’ombretto viola-lilla, per un smokey appena accennato, sfumando il colore soprattutto nella parte iniziale dell’occhio. Il finish dell’ombretto è luminoso, e per enfatizzare il tutto il segreto sta nelle ciglia extra nere!

cliomakeup-smokey-colorati-9
In quest’altro caso vediamo uno smokey più definito, che a dir la verità io avrei sfumato ancora un po’ sulla palpebra superiore. Potete infatti usare un pennellino da sfumatura oppure a penna per fare questi dettagli ed evitare che il colore si diffonda troppo. In questo caso mi piace la definizione del contorno interno ed esterno dell’occhio con la matita nera! Trovo metta ancora più in risalto gli occhi!

clio-smokey-eyes-viola

– SMOKEY MARRONE/BRONZO

cliomakeup-smokey-colorati-5   cliomakeup-smokey-colorati-8

E’ forse uno degli smokey più belli dopo il nero. Portabile e versatile, adatto al giorno o alla sera, bello sia in versione opaca che shimmer. Insomma, con i marroni e con i bronzi potete davvero divertirvi, anche perché le tonalità esistenti sono davvero molte e l’abbinamento con i vostri occhi sarà semplicissimo!

Se lo fate per la sera, vi consiglio di usare anche abbondante mascara volumizzante e matita nera per le rime interne, mentre per il giorno potete anche optare per un semplice mascara che dia solo definizione alle ciglia.
Inutile dirvi che io amo particolarmante il bronzo, perché lo trovo molto elegante e adatto anche ai miei occhi!

Ecco i look più belli e i prodotti migliori per realizzarli!

cliomakeup-coolspotting-smokey-eyes-colorati-1

Ombretto stick Aqua matic MakeUp forever, colore ME-50

cliomakeup-coolspotting-smokey-eyes-colorati-14

Luxury Palette ‘The dolce vita’ Charlotte Tilbury

cliomakeup-coolspotting-smokey-eyes-colorati-13

Maybelline ombretto Color Tattoo 24h, colore Permanent Taupe n.40

cliomakeup-smokey-colorati-10
Questo look di Kristen Stewart è davvero molto bello e potete ricrearlo in tre semplici mosse. Create prima una base omogenea con un colore chiaro-dorato, e poi proseguite nell’angolo esterno, accentuando la sfumatura con il vostro marrone o bronzo inisistendo anche nella piega dell’occhio. Infine portate il colore anche sotto la rima inferiore e illuminate ulterioremente l’angolo interno!

cliomakeup-smokey-colorati-12
Anche questo look di Mila Kunis non è niente male, ma naturalmente la sfumatura così alta si adatta solo a un look da sera! Se vi sembra esagerato, potete fermarvi molto prima e usare un colore più scuro solo per l’angolo esterno e la rima inferiore. Sul resto della palpebra vanno bene anche colori più tenui, da sfumare e amalgamare sempre con il resto in modo da rendere lo smokey più omogeneo!

I colori e gli smokey non sono finiti qui! All’appello mancano colori scuri ma più particolari come il blu, ma anche più vivaci come il verde! Quali saranno i prodotti più adatti e i look da copiare? Scopritelo a pagina 2! 😉

63 COMMENTI

  1. belli tutti ci vuole solo la mano esperta di una mua x eseguirli a dovere …tra l’altro ho appena visto i nuovi credo ombretti singoli di Charlotte Tilbury e sono pazzeschi peccato qui a Milano nn ci sia il brand e comprarli on line nn se ne parla …

    raga ho visto Michelle Hunziker passare sotto casa mentre rientravo dalla palestra ..carina !!!

  2. A me piace tantissimo il verde, soprattutto quello più “prato” da arricchire con sfumature dorate. Poi vengono il bronzo, il blu, il viola. Lo smokey nero invece mi impaurisce un po’, tant’è che mesi fa ho preso l’ombretto stick nero e devo ancora osare…

  3. bellissimi! tutti!
    domandona: care fanciulle, voi come fate a regolarvi con la codina dello sfumato? a che altezza dell’occhio va fatta e soprattutto come fate per cercarle di riprodurle uguali ambo le parti? Io fatico da matti!
    grazie
    buona domenica

  4. Mi piacciono.. In particolare in blu, Viola e verde.. Anche se meno intenso nella parte inferiore negli occhi.. Sperimenterò!

  5. Bellissimo il trucco di emmy rossum,sarebbe bello farci un tutorial per le feste!!
    Comunque gli smokey che preferisco sono quelli sul bronzo sempre eleganti e portabili

  6. Guarda io diventavo talmente matta che alla fine ho risolto con fare gli smokey contenuti nella palpebra dell’occhio senza andare fuori :-), ma so che l’utilizzare lo schoc è un buon modo (ricorda di togliere l’eccesso di colla sulla mano però)

  7. Marrone e bronzo sono un passepartout,non si sbaglia mai!!!
    Bellissimo anche il blu notte o il nero-ble,a me piace usarlo soprattutto in estate e trovo che x gli occhi marroni scuri come i miei sia il top!!!

  8. Ciao, pur amando molto gli smokey eyes non mi sono mai piaciuti quelli neri XD! Non lo so ma su di me fanno zombi, mentre utilizzo tantissimo gli smokey marroni e grigi, che pur essendo più soft rispetto a quelli neri sono comunque di grande impatto.

  9. Ciao Luisa, dipende…non è facile spiegarlo.. dipende molto dalla forma del tuo occhio, se hai degli occhi piccoli, infossati, rotondi o all’ingiu’ andare fuori con la sfumatura è d’obbligo, onde evitare l’effetto panda, o peggio che gli occhi sembrino ancora più piccoli.. sfuma sempre verso l’esterno con un pennello pulito (sopra e sotto) perché l’imperativo dello smokey è per l’appunto..sfumare! Viceversa se hai occhi grandi puoi anche non eccedere troppo con la sfumatura esterna per non fare l’effetto “maschera di zorro”! 🙂 🙂 Personalmente non mi piacciono gli smokey semplici e “contenuti” ma quelli con una bella sfumatura, neri, marroni, ramati.. con delle belle ciglia finte.. quindi me li tengo per la sera! 😉

  10. Sarei già contenta a riuscire a farne mezzo di trucco. Sono meravigliosi. Ma ci vuole una mano…..che io non ho. E che non l avrò mai!

  11. Io sono superciompa, qualcuno può spiegarmi come fare lo smokey di mila kunis? Ha fatto un tutorial clio?

  12. Eh ragazze..si fa presto a dire rosso! no intendevo si fa presto a dire sfumare! Ecco la nuova serie per il team, sfumare a seconda del tipo di occhio. Io non ho spazio per le sfumare, occhi infossati e sopracciglia attaccate agli occhi (non minuscole e sfigatelle ma folte seppur non selvagge) quindi non ho posto per fare sfumature o usare 25 colori, se faccio riga di eyeliner già ho riempito tutto lo spazio!!! come fare? principalmente trucco papebra mobile (quello che si vede) e porto un po in fuori ai lati(codina se uso eyeliner e sfumatura se uso ombretto)

  13. il viola e il grigio della palettina all about nude di essence! ma anche gli ombretti mono di pupa in generale. evita kiko invece

  14. I colori che preferisco sono sicuramente il viola e il blu…..che ne dici Clio perché nn ci proponi un tutorial ispirato al trucco di Lyv Tyler? Tanto per capire come si fa a sfumare un colore quasi fino a renderlo trasparente!!!!! Ci provo ogni volta, proprio per non caricare eccessivamente l’occhio ma alla fine niente, nn ci riesco

  15. Ciao! Purtroppo io ho trovato il Kiko Water Eyeshadow n. 222 Viola Orchidea disomogeneo per cui non so se lo consiglierei per fare uno smokey! Detto questo, lo smokey io lo faccio quasi tutti i giorni, con quasi tutti i colori!

  16. Viola economici ho i Neve in polvere libera. Ho quasi tutti, anche le cialde. I miei preferiti sono un viola della Palette Makeupdelight, Rituale e Fuseau. Poi i matitoni ombretto ho quello in foto della Deborah e uno della Rimmel.

  17. E niente, la mia mente é ormai stata rovinata per sempre dall’immagine di Kim kardashan stile pagliacci protagonisti dei film horror.

  18. Per i grigi uso gli ombretti cremosi. Mi piace il Pupa Vamp (non ricordo il numero) e degli stick ombretto. Come opaco ho Biker, sempre di nave e della palette Makeupdelight. Non so se vendano le cialde singole. Poi qulche palette di Kiko edl dove ho i grigi e i viola…

  19. Wow che bello quello in blu! Mi hanno appena regalato un ombretto in crema shiseido bellissimo e vorrei tanto imparare a fare un trucco come il tuo ( non ho mai usato questo colore e non sono abituata allo smoky che amo). Mi daresti qualche dritta per riprodurlo? Oppure puoi venire direttamente a casa mia a truccarmi

  20. Ciao clio che ne dici di questo smockey sui toni del verde?! A me piace tantissimo sugli occhi castani!!! Ciaoooo

  21. Li trovo scriventi tutti… Comunque uso il primer Too Faced o il Soft Ochre di Mac, se non uso gli ombretti cremosi, come base.

  22. beata te ke hai le palpebre infossate, a me invece sono grandi ed è difficile fare lo smokey, xkè c’è il rischio di avere gli okki effetto panda 😛 😛

  23. Quanto amo gli smokey!!! Io sono una di quelle che esce con lo smokey anche solo per fare la spesa 😀 ormai sono anni che mi trucco così e non riesco più a vedermi senza. Durante gli anni delle superiori avevo la mania dello smokey argento e nero e andavo tutti i santi giorni a scuola truccata così. Non ero il massimo dell’eleganza certo, ma almeno era il mio tratto distintivo e tutte le mie amiche mi invidiavano perché non sapevano truccarsi! Poi ho avuto i capelli rossi e lì lo smokey verde e nero era il mio must. Ora che sono infermiera non posso osare più di tanto con il trucco, ma non rinuncio a uno smokey super leggero sui toni del tortora. Fuori dal reparto invece posso osare quanto mi pare e quindi non rinuncio mai a un bello smokey! Gli unici colori che non mi piacciono sono i marroni e il blu…fa un po’ anni 90!

  24. Ahah sarebbe un onore potere truccare qualcuno! Allora secondo me partendo con il tuo bellissimo ombretto in crema puoi creare una bella base su tutta la palpebra, dando la forma che preferisci (io l’ho fatto tondo avendo la palpebra incappucciata ma tu puoi farla allungata in fuori se il tuo occhio è grande) e Po con un ombretto appena più scuro di quello in crema definisci la parte finale dell’occhio, mentre con uno più chiaro (io ho usato un azzurro) ripassi l’angolo interno dell’occhio!

  25. ADORO il look di Bella Thorne!! Fino a qualche anno fa facevo quasi sempre lo smokey e gli occhi parecchio intensi. Ora, sarà che mi vedo la palpebra sempre più cadente, ma preferisco i look più delicati… E sapete cosa ho notato? Paradossalmente sono i più difficili da fare (almeno per me)!! Mi piacerebbe molto sapere che prodotto è stato usato su Bella, trovo sia una sfumatura di viola molto bella e particolare.

  26. Grazie mille dell’aiuto! Il problema è proprio che non ho un occhio grande ed è infossato nella piega della palpebra..uff… Comunque proverò…ma tu come colore più scuro da mettere sul bordo della palpebra mi consiglieresti sempre un blu eppure anche il nero? E poi: quali ombretti in polvere blu da sovrapporre a quello in crema puoi consigliarmi?
    Grazie ancora infinitamente!

  27. cliooo!! il secondo smookie viola è bellissimo (quello dopo quello di kim per intenderci)! ci fai il tutorial?

  28. Per me che con l’eye liner sono sempre in lotta, a causa della forma del mio occhio (piega moooolto bassa, che rende difficilissimo fare bene la codina) lo smoky è una salvezza, nonché un bellissimo modo per giocare con i colori. Sempre però ovviamente contornando il tutto con molta matita nera!

  29. Nemmeno io temo. Poi su di me i colori scuri sembrano tutti neri. Non importa che siano blu profondi, verde fitto bosco. Sembra sempre tutto nero >_<!

  30. Allora se anche tu sei portatrice di occhio piccolo e palpebra incappucciata ti consiglio di definire bene l’attaccatura delle ciglia sia superiori sia inferiori con un colore scuro (il più scuro) e poi sfumare verso l’alto con il colore medio e illuminare sempre l’angolo interno! Per “noi” con l’occhio incappucciato la parola chiave è sempre definire l’attaccatura delle ciglia verso l’esterno, invece per la rima interna della palpebra inferiore una bella matita color burro che apre lo sguardo!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here