Ciao a tutte!

Quante di voi sono fan della saga di Hunger Games? Noi lo siamo e non vedevamo l’ora che uscisse la seconda parte del terzo capitolo: Il Canto della Rivolta! Anche Clio è una fan e abbiamo pensato che questo film fosse particolarmente interessante da analizzare insieme: il make-up, infatti è molto presente e ha un ruolo fondamentale! Volete vedere come potrebbe essere il trucco nel futuro? E volete scoprire tutti i prodotti usati su Jennifer Lawrence e le sue colleghe? E uno sguardo agli uomini presenti sul set, non lo diamo? Questo e tanto altro lo troverete nel post!

Cliomakeup-coolspotting-hunger-games-katniss6Credits: kim-beurre-lait

Disclaimer per chi teme spoiler: analizzeremo solo i look e non parleremo della trama! Se non avete visto gli ultimi film non avete di che temere!

Ve Neill è una make-up artist famosissima e ha lavorato sul set di più di 6000 film, tra cui anche quello del nostro Hunger Games. Ha lavorato tantissimo e con molti collaboratori per realizzare questi quattro film: il suo lavoro è sempre stato a stretto contatto con la costumista e la Hair Stylist. Come è giusto che sia, il look dei personaggi era costruito in modo coerente e tutti gli elementi dovevano essere sinergici. Siete pronte per scoprire tutti i suoi segreti e i suoi look?

Cliomakeup-coolspotting-hunger-games-effie7

EFFIE

Effie, interpretata da Elizabeth Banks, è un personaggio molto amato e, per certi aspetti, controverso. È sicuramente il personaggio femminile più inserito nel mondo fashion della sua epoca: per lei l’aspetto è importantissimo, è una donna “di classe” (per i suoi tempi) e sempre glamour. Alla MUA era stato esplicitamente richiesto di far sì che Elizabeth, nei suoi panni non risultasse però “carina“: doveva rappresentare l’eccesso, una goffa esagerazione di sfarzo e trend assurdi – come la città in cui vive. Come Va Neill ha dichiarato, però, Elizabeth è davvero bellissima e renderla meno che carina è stata un’impresa davvero ardua (e non sempre riuscita)!

Cliomakeup-coolspotting-hunger-games-effie7

Cliomakeup-coolspotting-hunger-games-effie7La MUA stessa ha dichiarato di aver “fallito” la sua missione nella scena del ballo: qui Effie è proprio carina!

La cosa più interessante, comunque, secondo noi è il fatto che la sua assurdità non sia poi così tanto incredibile: i suoi abiti sono spesso presi dalle sfilate di alta moda dei nostri tempi (es. l’abito delle farfalle è un Alexander McQueen) e tutto il look, quindi, non è altro che un’estremizzazione di quelle che sono già oggi le proposte Haute Couture. Insomma, il futuro immaginato non è così impossibile, anzi: è davvero una plausibile visione di come potremmo essere nel futuro…! Lo trovate un po’ inquietante… o creativo?

Cliomakeup-coolspotting-hunger-games-effie12

Cliomakeup-coolspotting-hunger-games-effie13

Ovviamente, su di lei sono stati usati soprattutto prodotti da cosplayer e body painting. Sono stati usati anche litri di Make Up For Ever Aqua Seal (26,90€), un prodotto che rende creme le polveri e il make-up waterproof: ecco spiegati i rossetti e le sopracciglia multicolor! Ai pigmenti (spesso MAC), veniva aggiunto questo prodotto e quindi creati mascara, rossetti e quant’altro!

Cliomakeup-coolspotting-hunger-games-effie7

Capitolo parrucche: ne sono state usate più di 350! E, per realizzare quelle di Effie, l’Hair Stylist ne ha unite alcune insieme e le ha decorate con glitter, colori e tagli, pieghe ecc!

Un particolare importante, per lei, è costituito dalle ciglia finte! Sul set sono sempre state usate quelle del brand Elegant Lashes!

Cliomakeup-coolspotting-hunger-games-effie7Queste fucsia sono il modello I-402 e costano circa 10€ online.

Cliomakeup-coolspotting-hunger-games-effie7Queste dorate e a ventaglio sono il modello F-216

Fa ulteriormente pensare il fatto che, una volta scoppiata la crisi di Panem, Effie si converta ad uno stile più minimal, ma senza rinunciare a quel tocco glamour che la caratterizza. Insomma: due futuri possibili e, insieme, l’idea che l’eccesso sia destinato a fallire, per tornare poi ad un’immagine più naturale. Voi che ne pensate? Sicuramente questa stretta e acuta relazione tra società e gusto estetico è un aspetto del film che abbiamo molto apprezzato!

Cliomakeup-coolspotting-hunger-games-effie7

Stilosa, con turbante e guantino di tulle, non è vero? 🙂 Come vi piace di più?

Cliomakeup-coolspotting-hunger-games-effie-faux-

Effie in una scena dell’ultimo capitolo della saga! È una via di mezzo tra lo sfarzo di sempre e la versione più pratica e minimal. Che ne dite?

Ma siamo solo all’inizio! Nella prossima pagina vedrete i look di Jennifer Lawrence con tutti i prodotti utilizzati e… il tutorial per realizzare la sua famosissima treccia!! Per non perdervelo, girate pagina!!