Ciao ragazze!

Anche voi sognate le chiome vaporose e dalle morbide e voluminose onde delle dive della vecchia Hollywood? Sono certa che non restiate indifferenti al fascino delle pieghe alla Marilyn Monroe o a quelle dei più moderni Angeli di Victoria’s Secret: sono i capelli da bomba sexy per eccellenza, quelli delle Bond Girl e delle supermodelle, quelli che fanno girare la testa agli uomini e che le donne sognano… Beh, proprio quei capelli lì, a metà tra le pin-up e le super-vamp anni ’50… sono tornati! E come possiamo ottenerli, anche noi ciompette? Beh, con i bigodini!!! Proprio loro, ormai quasi 70 anni dopo, ritornano in scena e, ovviamente, nel frattempo si sono aggiornati in modo da essere facili e veloci da usare, ma con un risultato impeccabile. Volete scoprire come? Leggete il post!

Cliomakeup-bigodini-capelli-retrò-Trovato su lust-n-darkness.tumblr.com

Chissà se qualche vostra nonna ancora li usa, magari con tanto di retina e casco, i mitici bigodini, quelli classici, da fissare con le forcine. Saperli maneggiare è quasi un’arte e, sicuramente, si tratta di un’arte in gran parte dimenticata. Tuttavia, sempre di più, i bigodini stanno sostituendo ferri e piastre, soprattutto per preparare le modelle per shooting e sfilate, se l’obiettivo è quello di avere una vera e propria criniera da bombshell. C’è poco da fare: da Marilyn a Cindy Crawford, quasi tutte le immortali sex-symbol della storia sono caratterizzate da voluminose e fluttuanti chiome – e nessuna di loro poteva ottenere quei risultati dai ferri arricciacapelli: per preservare il volume e la grandezza delle onde, l’unica soluzione sono i bigodini.

Cliomakeup-bigodini-capelli-retrò-1-cindy

Molte assoceranno i bigodini soprattutto alle pieghe “alla Grace Kelly“, bellissime, ma non sempre portabili e facili da ottenere: se il vostro stile non è super vintage e di classe, potrebbero poi stonare un po’. E, se non si sa portare alla perfezione, potrebbe diventare un’acconciatura che, anziché aggiungere sex-appeal… invecchia!

Cliomakeup-bigodini-capelli-retrò-rachel-mcadamsRachel McAdams nel film Married Life

Cliomakeup-bigodini-capelli-retrò-diorDalle sfilate di Dior

Cliomakeup-bigodini-capelli-retrò-betty draperLa mitica Betty Draper in una puntata di Mad Men

La verità, però, è che ad aiutare il gran ritorno dei bigodini sono stati i fashion show firmati Victoria’s Secret: Gisele, Miranda, Adriana, Alessandra… tutte loro sono state fotografate mille volte con i bigodini in testa, mentre si preparavano alla sfilata! Ottenere quel tipo di piega, voluminosa e sexy, non è così difficile, una volta accettato il fatto di usare i bigodini (in questo caso, larghi e rotondi)!

Cliomakeup-bigodini-capelli-retrò-gisele

L’hair stylist degli Angeli di VS, Harry Josh (quello del phon verdino che mi sono comprata anche io) ha spiegato a Vogue USA che il numero ideale di bigodini da usare su tutta la testa è 24, e tutti devono essere medi o grandi: per quanto gli riguarda, quelli piccoli potrebbero non esistere!

Cliomakeup-bigodini-capelli-retrò-miranda kerr

Per lui, la cosa più importante è iniziare ad arrotolare le ciocche dal fondo, dopo aver trattato le punte con un po’ di siero idratante per capelli, e poi, una volta fissati i bigodini, fissare il tutto con uno spray (lui usa il JOHN FRIEDA Frizz Ease KeraFlex Flexible Hold Hairspray, che purtroppo non credo vendano in Italia: qui costa circa 9$), così da evitare, durante l’asciugatura, capelli elettrici o ribelli.

Cliomakeup-bigodini-capelli-retrò

Lui suggerisce di asciugare i capelli manualmente e, sicuramente, questo fa sì che i capelli siano più lisci e lucenti, ma ci vorrà molto tempo!! Addirittura suggerisce, una volta asciugati, di restare ancora con i bigodini in posa per un minimo di 10 min e un massimo di 30 e poi di toglierli ma lasciando le ciocche arrotolate, da fissare con i becchi d’oca (quelle mollette metalliche a clip) alla testa – come se ci fossero ancora i bigodini, ma lasciando l’interno del ricciolo vuoto. E aspettare tutto il tempo che si ha, così che i capelli si raffreddino. In questo modo la piega dovrebbe durare molto. Bene, ma… voi avete tutto questo tempo??

Cliomakeup-bigodini-capelli-retrò-max mara1

Come vedete dalle immagini, tra l’altro, Josh sembra usare i classici bigodini di velcro. Non tutte, però li amano e spesso, soprattutto se i capelli sono lisci, non sono così facili da fissare come sembra. Se siete, quindi, “allergiche” ai bigodini della nonna, eccovi tantissime alternative facili e che promettono risultati altrettanto (se non più) soddisfacenti! Siete pronte??

Se pensate che il meglio sia dormirci sopra, se volete una soluzione veloce e a prova di ciompissima, se volete che mettersi i bigodini sembri un gioco… allora c’è un prodotto per ognuna di voi, nella prossima pagina, insieme a tanti altri consigli super-facili!