Ciao ragazze!

Sapete bene quanto io mi senta in sintonia con il trend asiatico, ormai molto diffuso, che propone una pelle del viso uniforme, leggera e luminosa. È arcinoto come le donne asiatiche abbiano un’attenzione quasi maniacale per la skincare ed è proprio questo che permette loro di sfoggiare un incarnato perfetto 😀

Ebbene sì, occorre proprio confessarlo: le tecniche e le innovazioni per la cura della pelle, soprattutto in Corea, sono ben 12 anni avanti rispetto agli States!!! In questi ultimi tempi, poi, qui negli Usa le tendenze beauty provenienti dal mondo asiatico stanno letteralmente spopolando. Insomma, “Dall’Asia con furore” si potrebbe dire ;-)! E allora che ne dite di venire con me a scoprire le ultime novità e le invenzioni beauty più interessanti? Bene, andiamo… con il post!

cliomakeup-asian-beauty-ZhangZiyiActressL’attrice cinese Zhang Ziyi, come tutte le celebs asiatiche, ha i suoi segreti per una splendida carnagione ;-)!

Già in altre occasioni vi ho parlato dei makeup asiatici e dei loro prodotti più originali e innovativi, che anche noi occidentali abbiamo pensato bene di importare 😉 ! Già, perché dall’Estremo Oriente ci arrivano davvero tantissime innovazioni da cui possiamo trarre ispirazione (e vantaggi, eheheh) per la nostra pelle e per ottenere anche noi un viso radioso e impeccabile.

Come non approfittare anche noi di pratiche di bellezza innovative che consentono di coccolarci un po’ e, nello stesso tempo, di godere dei benefici derivati dalla cura quotidiana del viso?!

cliomakeup-asian-beauty-skiiUn’immagine dalla pubblicità di SK-II, il prestigioso brand giapponese lanciato nel 1980, i cui prodotti sono venduti in tutto il mondo. Io stessa vi avevo parlato di come mi fossi trovata bene con il loro trattamento idratante dalla texture liquida e impalpabile, il Facial Treatment Essence. Credits: SK-II / Via Youtube.com

Sembra che la beauty-routine coreana stia diventando sempre più un modello da praticare anche in Occidente. Infatti, il K-beauty (K sta per Korean, of course ;-)) suscita interesse proprio per l’attenzione agli ingredienti, le formulazioni avanzate, le texture uniche, i packaging davvero simpatici e kawaii (“carini”) non solo per i prodotti dedicati alle teenager, giocosi e cheap, ma anche per quelli più prestigiosi ed efficaci! 😀

http://blog.cliomakeup.com/2015/05/makeup-dalloriente-ecco-dove-trovare-i-prodotti-asiatici-piu-originali-innovativi-e-kawaii/

cliomakeup-asian-beauty-face-mask-erin-yamagata

Ma andiamo con ordine e iniziamo da quello che è un passo fondamentale nella skincare quotidiana orientale, ma che dovrebbe esserlo per tutte noi: la detersione!

cliomakeup-asian-beauty-popstar-SuzyLa giovane popstar sudcoreana Bae Suzy ha dichiarato di investire 10 min. del suo tempo semplicemente per lavarsi la faccia!

La pulizia del viso non riguarda solo la rimozione dal make up, che in Asia è una sorta di rituale “sacro”, ma anche la rimozione da antipatiche impurità, inestetici punti neri… Insomma, include diversi prodotti e varie fasi per ottenere una pelle sana, morbida e più liscia.

Come vi ho sempre suggerito anche io, è bene che la nostra pelle sia una base ideale per qualunque trucco andremo ad applicare. In questo modo, anche il nostro make up alla fine sarà al top ed eviteremo perdite di tempo per correre ai ripari in extremis e con una riuscita non garantita 😉 !

Tra i prodotti per la skincare reperibili anche da noi, il brand franco-coreano Erborian ha creato il Solid Cleansing Oil. Si tratta di un balsamo detergente e struccante 2-in1. In pratica un prodotto multifunzione che sembra garantire la detersione e insieme lasciare un velo protettivo sul viso.

cliomakeup-asian-beauty-Erborian2in1Disponibile su Sephora.it a 33,90 €

Ma la vera novità diventata un cult per la bellezza coreana e una vera e propria mania che sta prendendo piede ovunque è l’utilizzo dell’uovo per la skincare!

cliomakeup-asian-beauty-uovaPer scoprire le proprietà non solo alimentari delle uova, e qualche ricetta per la preparazione di efficaci maschere per il viso e i capelli fai-da-te, cliccate qui!

Ora però, grazie alle innovative formulazioni high-tech coreane, i prodotti con le uova sono stati aggiornati e… stanno spopolando! Utilizzate un po’ in tutti i prodotti, dalle creme ai sieri, alle maschere, le uova sono l’ingrediente più diffuso negli articoli per la pulizia del viso.

Tra le novità recentissime, il brand coreano di prodotti innovativi e packaging giocosi, Too cool for school propone niente meno che… l’uovo sbattuto! No, non è da mangiare 😉 è nell’Egg Mousse Soap, una schiuma detergente dalla texture molto soft, che promette di rimuovere il sebo in eccesso, con un massaggio che permette di stimolare la circolazione e illuminare la carnagione.

cliomakeup-asian-beauty-egg-mousse-soapDa dicembre 2015 è reperibile su Amazon.it: 150 ml. a 86,33 € (disponibilità limitata)

Ma le novità sono appena iniziate!

cliomakeup-asian-beauty-Mizon_EggWhiteBubbleCleanserLa fondatrice del sito internet Peach & Lily (che spedisce anche in Italia), sostiene che l’Egg White Bubble Cleanser di Mizon sia diventato un best-seller sul suo sito. Si tratterebbe di un delicato detergente a base di albume e ideale per tutti i tipi di pelle, anche quelle più sensibili. Prezzo: 23 $

E non poteva mancare Tony Moly, il brand coreano dai packaging a dir poco adorabili :-D! Ultimissima novità, che non solo contiene l’uovo (sia la polvere del guscio, sia l’estratto del tuorlo), ma ha anche la confezione a forma d’uovo, è l’Egg Pore Blackhead Steam Balm. Si tratta di un balsamo dalla consistenza di un gel che, come dice il nome, sembra particolarmente indicato per i punti neri e i pori!

cliomakeup-asian-beauty-TonyMoly-Egg-balmDa questo mese disponibile anche su Amazon.it a 42,66 €!

Insieme ai cushion e ai fondotinta liquidi, anche nella skincare le ultimissime novità asiatiche sembrano rilanciare più che mai la tendenza per texture leggere e impalpabili, dalle applicazioni soft e molto delicate. Ma siete curiose di scoprire altri prodotti davvero recentissimi e soprattutto il trattamento cult del beauty asiatico? Bene, allora venite con me a pagina 2 ;-)!