Ciao bellezze!

Oggi parliamo di capelli e di come lavarli senza bisogno dello shampoo! Si, avete capito bene, esistono vari metodi alternativi e piuttosto stravaganti che consentono di detergere la chioma anche senza il fedele amico shampoo, ai quali fanno ricorso anche moltissime star! Curiose? Vi svelo tutto nel post!

Immagine2

Non so se ricordate, ma qualche settimana fa ho dedicato un coolspotting a una giovane attrice, Shailene Woodley, e nel parlare delle sue strambe abitudini in fatto di beauty vi ho accennato alla scelta di usare lo shampoo una sola volta al mese! 

129768857

La cosa vi ha fatto molto discutere, e a dirvi la verità ha incuriosito moltissimo anche me! Così mi sono messa all’opera e ho cercato sul web quali sono i possibili metodi alternativi all’utilizzo dello shampoo per lavare i capelli… e ho fatto delle scoperte mooolto interessanti!

10727528_327194534130422_564020972_n

Innanzitutto ho scoperto che esiste un vero e proprio trend nello star system che rende Shailene tutt’altro che un caso isolato: ci sono moltissime star che hanno fatto questa ‘scelta di vita’, giustificandola con i più variegati motivi! A dirla tutta esistono due diverse fazioni: da un lato troviamo i sostenitori del ‘No poo‘, che hanno scelto di rinunciare del tutto allo shampoo, e dall’altro lato i fans del ‘Low poo‘ che invece hanno semplicemente scelto di limitarne l’uso ad una/due volte al mese!

La domanda sorge spontanea: perchè??? Allora, c’è chi lo fa per dare ‘tregua’ e rinforzare i capelli rovinati e stressati, poichè si dice che alcuni tensioattivi contenuti in molti shampoo contribuirebbero a indebolirli…

 

0445f454d93c4fcc0efc1c70de029529_XL

C’è poi chi ritiene questa scelta un metodo per ‘curare’ i capelli che tendono ad ingrassarsi facilmente, in quanto lo shampoo produrrebbe una sorta di effetto rebound sul cuio capelluto, inducendolo a produrre maggiori quantità di sebo rispetto a quello che viene rilasciato naturalmente!

style-craze

C’è anche chi afferma di riuscire così a tenere maggiormente sotto controllo la propria chioma indisciplinata e ribelle: sto parlando delle cantanti Adele e Lorde! Quest’ultima, ad esempio, utilizza lo shampoo ogni due settimane, pur essendo riuscita  a resistere addirittura 1 mese e mezzo senza!

01 lorde-curly-hair-side-part

 Non faccio difficoltà a credere che i suoi capelli siano ingestibili!

Non potevano mancare, ovviamente, i sostenitori del metodo per motivi legati alla salvaguardia dell’ambiente, e in particolare Gwyneth Paltrow! Il pericolo per il pianeta, oltre che per la pelle e per il cuoio capelluto, sarebbe insito nelle tossine dello shampoo!

Gwyneth-Paltrows-Best-Hairstyles-2

Tra le altre star che cercano di limitare quanto più possibile i lavaggi con lo shampoo troviamo anche Amanda Seyfried, Brooke Shields, Nikkie Reed, Zosia Mamet e Jessica Simpson, tutte dotate di capigliature da far invidia!

amanda-seyfried 3942_Brooke-Shields-d_copy_2 8ace28d8017f0573_nikki.jpg.xxxlarge_2x zosia-mamet-gray_2014_12.0cute-hair

 

Jennifer Aniston e Cate Blanchett invece sono ancora meno radicali ma comunque prestano attenzione: la prima utilizza solo lo shampoo naturale, mentre la seconda abbonda con quello a secco per limitare i lavaggi!

7695038e4ac9ad81e6ac46f3a364-448x660 cate-blanchett-e1389734435910

Anche tra gli ometti ce n’è più di qualcuno contagiato da questo trend ( o forse da pigrizia eheheh?!): Robert Pattinson è tra i più restii, così come Brad Pitt che si preoccupa del problema tossine ambientali per il nostro pianeta e per l’invecchiamento della pelle tanto quanto la sua ex Gwyneth Paltrow! E Angelina Jolie? Ho letto che non apprezza più di tanto questa scelta, poichè il marito puzzerebbe come “un cane” eheheh! Che dite, ci piace lo stesso?!

robert-pattinson-spikey-vanity-fair-hair-style Brad-Pitt-Hair-2012-8

Udite udite, ho letto che preferisci tenersi ben lontano dallo shampoo (e in generale ai saponi…colpo al cuore!) Johnny Depp e che anche tra le teste reali ne troviamo una un tantino refrattaria, quella del principe Henry!

johnny-depp-incidente

Prince_Harry_1642875a

Ma quali sono effettivamente le alternative allo shampoo? Vediamole insieme nella prossima pagina!

1596 COMMENTI

  1. Non potrei mai non lavarmi i capelli comunque, insomma abito a Milano, appena esco di casa un velo nero di smog si posa immediatamente sui capelli..

  2. Buongiorno a tutte! Questo post fa per me! Da diversi anni infatti posso definirmi una consumatrice seriale di shampoo secco! EÈ un prodotto di cui non riesco proprio di fare a meno. Comodo pratico e veloce, ti risolve il problema dell’unticcio in testa in ppochi minuti. Io ho sempre e solo usato quello della Batist (bomboletta verde) anche perchéera l unico che trovavo in posti tipo acqua e sapone o al ssupermercato. Effettivamente sembra di avere del borotalco in testa appena spruzzato, ma va via abbastanza facilmente con una vigorosa strofinata di a sciugamano in testa più spazzolata e il risultato è decente x 1/2 giorni. Una volta ho provato quello della fructis ….tremendo, nn sgrassava niente. ora sono tentata da klorane. ……

  3. Buongiorno, secondo me ci vuole moderazione , nè troppo shampoo nè poco, basta usare il prodotto giusto, in particolare scegliere senza i solfati!

  4. Con i capelli sottili e grassi non potrei mai e poi mai non lavarli!! Li lavo a giorni alterni con uno shampo senza parabeni! In bocca al lupo Chicca!!

  5. Lavo i capelli in media 1 o 2 volte a settimana, solo con shampo bio. Dipende da che “vita” gli faccio fare, come dice EvaControEva nella grande città i capelli non restano puliti a lungo. Ho provato il cowash d’estate al mare e lo trovo ottimo in quella occasione, perché tra sole e salsedine i capelli sarebbero troppo stressati. Clio non hai parlato del lavaggio con alcuni tipi di henné. Io lo uso solo per colorarli e sono sempre lucidissimi, mi piacerebbe provare

  6. Per me, con cute grassa capelli normali/secchi lo Shampo Klorane a secco è diventato irrinunciabile. Allontana i lavaggi troppo frequenti e prolunga l’effetto della piega della parrucchiera.

  7. Per quanto mi riguarda, old school: shampoo e balsamo.
    Ciò che rovina i capelli sono tinture, permanenti, eccesso di piastra, ferri & co.
    Il sapone non ha mai ucciso nessuno.
    Poi mettetela come vi pare.

  8. Non si lavano i capelli per un mese e magari passano la piastra ogni giorno e fanno tinte zeppe di schifo.

  9. Ma infatti io sono la prova vivente non li rovina. Li lavo spesso (anche se solo con lo shampoo perché il balsamo non mi serve) e i miei capelli sono bellissimi..

  10. Si infatti, ma un conto è usare prodotti naturali, un conto è non lavarsi i capelli.
    Però a me sta demonizzazione di tutto ha rotto.

  11. Scusate…..io proprio non capisco sta storia che i capelli vanno lavati il meno possibile! La faccia uno se la lava tutti i giorni, e si spera anche tutto il resto! Ancora non si capisce da dove arriva questa storia che lavarsi fa male! Ci laviamo, esfoliamo, scrubbiamo e chi più ne ha più ne metta, il viso, i capelli no ….non si toccano, siamo rimasti all’età dell’ante guerra quando il bagno, forse, si faceva il sabato! Peccato che i capelli oltre a stare a contatto con noi stanno anche a contatto con l’ambiente e raccattano tutto quello che gira! Io i capelli me li lavo, eccome, e uso dei prodotti adeguati quasi sempre PHyto, senza SLS e tante altre schifezze. E non li considero un tema a parte!!!

  12. Il bagno del sabato! Quando ero piccola mia mamma me lo faceva fare il sabato….adesso sto recuperando:)))!

  13. io ho provato il co-wash quest’estate al mare. però non ho comprato questi prodotti costosi, ma semplicemente ho usato il mio solito balsamo, messo in un bicchiere di plastica con un cucchiaio di bicarbonato.

  14. Ps i parrucchieri ancora si ostinano, chissà su che base, ad evitRe lavaggi frequenti, ma a propinarci una serie di trattamenti che sono ad alto rischio per i capelli, tipo schiariture, permanenti è roba varia. I dermatologi competenti invece fanno esattamente il contrario, invitando ad evitare tali trattamenti e ad utilizzare prodotti validi non nocivi! Comunque io alle balle che raccontano queste star non credo assolutamente!!!

  15. Ma infatti la mia parrucchiera ha detto che è una cazzata questa del lavarli il meno possibile, lei mi dice da sempre che con uno shampoo delicato si possono lavare anche tutti i giorni. Invece sembra sempre che ci sia una gara a chi li lava meno, poi puzzano di cane (parola di Angelina)..contenti loro..

  16. Ma hai visto gli ingredidienti di uno shampoo phyto? Praticamente ti lavi con dei distillati di erbe! Dal parrucchiere che mi voleva propinare l’ultima trovata il primo componete Sodio, il secondo Sodio, il terzo alcool e io dovrei pure pagare sta schifezza!

  17. Scusa Clio ma tuo marito Si chiama Claudio?? .. Claudio di Biagio non è. Il suo nome?? .. Io preferisco sempre i Bonu e vecchi sciampi, ma naturali!!

  18. Merda, merda, merda!!! 😉
    Che esame è?!
    Comunque: lo shampoo una volta al mese? Ma stiamo scherzando?

  19. Che schifo! Io magari sono esagerata xk me li lavo un giorno si e l altro no, ma non lavarli per una settimana o addirittura per un mese mi fa rabbrividire! E poi lo shampoo secco va bene una tantum! Se proprio è urgente..la vedo come cambiarsi le mutande senza farsi il bidè! Sembra tutto pulito da fuori, ma dentro è sporco!!!!

  20. No raga io non ci posso pensare…sono super stra troppo pigra. Via di shampoo e non ci penso più.da un anno ho solo eliminato il balsamo su consiglio del parrucchiere…in effetti….non è cambiata una cippa e quindi almeno…risparmiooooo
    baci a tutte!!

  21. Ciao clio…ciao ragazze!!! Proprio ultimamente sto avendo problemi con uno shampoo che mi ha dato un rivenditore di prodotti per parruchieri…é uno shampoo all’olio di argan e semi di girasole…della kosmodaff..mi sono riempita di forfora e ho i capelli più grassi di quanto non li abbia già…volevo chiedervi se avete qualche shampoo da consigliarmi…io avevo pensato a quello dei provenzali…qualcuna di voi l’ha provato? Mi date un consiglio? Non troppo costoso!!Help me

  22. dunque: dei vipppesi puzzolini credo sia una c…….ata pazzesca. eddai, io non ci credo! e cmq che il caro johnny ci combini questo..niente, gli tolgo il saluto. ahah
    tornando a noi: boh, penso che la sensazione di capelli appena lavati con lo shampoo sia tra le più meravigliosissimamente fantastiche! così belli freschi, profumati… che delizia!!!! magari sceglierne uno naturale può essere l’alternativa, ma assolutamente non potrei non usarlo.
    inutile, bello bello ma per me E’ NO. hihihihihi
    buongiorno bellissimeeeee!!!!

  23. Posso dire una cosa? Che schifo. Ognuna di noi conosce i suoi capelli e il suo cuoio capelluto e credo sappia quando è ora di fare uno shampoo. Esistono in vendita shampoo delicati con tensioattivi vegetali, ne basta poco e diluito con acqua lava in modo delicato.
    Io non ho capelli rovinati ma li lavo delicatamente. Parlano le celebrities che andranno dal parrucchiere due volte la settimana. Ti credo che i capelli non li lavano mai. Vogliamo poi parlare delle tinte, meches e prodotti per lo styling? Ma per favore, grazie a Dio non viviamo nel ‘700.

  24. Se hai il cuoio capelluto grasso prova lo shampoo all’ortica della yves rocher. Ha un buon inci, io ne uso poco un po’ diluito e lo massaggio sul cuoio capelluto. Poi, avendo il capello dritto metto poco shampoo fructis hydra liss. Da quando uso questi due shampoo ho capelli puliti a lungo e setosi. Li uso ormai da un annetto e mi trovo molto bene.

  25. – Anche tra gli ometti ce n’è più di qualcuno contagiato da questo trend ( o forse da pigrizia eheheh?!): Robert Pattinson è tra i più restii, così comeBrad Pitt che si preoccupa del problema tossine ambientali per il nostro pianeta e per l’invecchiamento della pelle tanto quanto la sua ex Gwyneth Paltrow! E Angelina Jolie? Ho letto che non apprezza più di tanto questa scelta, poichè il marito puzzerebbe come “un cane” eheheh! Che dite, ci piace lo stesso?! –

  26. Ciaooo io li lavavo con la farina di ceci sciolta in acqua calda più una goccia di olio essenziale…devo dire che ero molto soddisfatta perchè mi ha permesso di dimezzare il numero dei lavaggi a settimana (quando si dimezza l’uso del phon le differenze si vedono) poi ho dovuto smettere per questioni di comodità e perchè la farina di ceci si attaccava in tutti gli anfratti della doccia o_o comunque ho circa gli stessi vantaggi con lo shampoo senza siliconi all’argilla

  27. Ma gli uomini cazzo posso tagliarsi i capelli a zero se vogliono salvare il pianeta dallo shampoo! Brad Pitt stava anche bene con i capelli rasati.

  28. Sapere che il mio “uomo dei desideri” (Brad Pitt) puzzi di cane da pastore non mi fa un bell’effetto. Onestamente non ci credo (anche se da questi super miliardari c’è da aspettarsi di tutto – cacche di uccello in faccia – trattamenti con il sangue etc.). O meglio, non penso che lo shampoo faccia così male, poi a me fa uno schifo terribile. I capelli sporchi non li posso sopportare…..

  29. che poi non mi è mai piaciuto, l’ho sempre trovato sopravvalutatissimo, ce n’è a pacchi mille volte più belli e sexy di lui.
    anche un portafogli è più sexy di lui in verità

  30. Le tossine dello shampoo nuociono al pianeta quindi non mi lavo……..
    Si………. Ok…………
    Ma anche no!

  31. Nemmeno a me piace, lo guardo e dico “mah carino”.

    Tra l’altro, il mio cane non puzza e Brad Pitt sì, che strano mondo..

  32. no niente, sarà anche bello ma proprio non mi piace.
    rasato sta da Dio Beckham, e scommetto che si lava pure.

  33. Ah ah ah! Una volta ho regalato ad un’amica un poster dove si elencavano ” 10 motivi per cui un cane è meglio di un uomo”

  34. Beckham, quando era sui cartelloni giganti di H&M ero lì un giorno sì e l’altro pure! Mi serve un elastico, vado da hm, mi servono i calzini, vado da hm, mi serve un ombrellino, vado da hm, mi servono un paio di ballerine, vado da hm, mi serve un pennello, il solvente, una sciarpina, una paio di mutande…Mi serviva tutto da hm in quel periodo!

  35. ahahahahahahah guarda diciamo che lui non è il tipo che mi smuove l’ormone perché a me piacciono gli irregolari, gli atipici, ma cazzo quant’è bello!
    pure troppo bello!
    bello e virile!

  36. Tipo che i cani non sono lunatici e non tengono il muso due giorni per delle cazzate.
    Tipo che i cani quando entri in casa ti vengono in contro per salutarti non ti sparano un “ciao” senza distogliere lo sguardo dalla playstation.
    True story!

  37. Quando vedrò la cartella clinica di un paziente deceduto per “saponite” allora se ne riparla 😀

  38. il mio gatto fa le stesse cose, mi segue e mi fa le poste, finché non vado dove dice lui mi aspetta, addirittura mi da i colpetti con la zampa, ci manca solo che mi dica “idiota vuoi venire sul divano?”.
    poi vado e lui ron ron ron ron ron pur pur pur purrr

  39. anche i gatti lo capiscono benissimo, ma continuano a fare quello che non devono, sennò non sarebbero paraculissimi gatti!

  40. Finche’ se li lavano con metodi alternativi allo shampoo non penso che puzzino. Il problema e’ non lavarmi mai… brrrrrrr! Tra i metodi alternativi pensavo di trovare anche l’argilla. Un’amica algerina mi raccontava che quand’era bambina le donne all’hammam per il bagno settimanale ci si lavavano i capelli e che questi rimanevano morbidi morbidi e ben puliti.

  41. Anche perchè la buona Shailene evita lo shampoo-brutto-brutto e poi ha le punte schiarite… Embè! (Cit.)

  42. Caroooo! I miei gatti invece quando torno “mi osservano attentamente” è come se mi passassero ai raggi X, è abbastanza inquietante. Poi iniziano a seguirmi per tutta la casa, finchè non li sfamo e solo a quel punto iniziano a strusciarsi!

  43. L’odore dell’aceto scompare alla svelta. Io l’ho usato per lucidarli dopo lo shampoo su consiglio di mia mamma che lo usava da ragazzina per mitigare il sapone con cui si lavavano i capelli.

  44. no il mio è un coglione, come lo tocchi si mette in moto, ti giuro che inizia a fare le fusa e non smette più, anche più di mezz’ora, secondo me si dimentica di staccare sennò non si spiega!

  45. Ma la Paltrow si preoccupa tanto del pianeta, è befana o macrobiotica non ricordo..e poi mette il Moncler? Con le piume strappate nel modo in cui ci hanno mostrato a Report? Ammazza che coerenza

  46. Voglio vedere tutte le persone che condannano il tensioattivo nello shampoo andare a lavare i panni al fiume comprese trapunte e tende con una saponetta di marsiglia allora si che è coerenza

  47. Che schifo!!! Io non potrei vivere senza acqua e sapone!!!!!!
    Ma vogliamo mettere la meravigliosa sensazione di capelli/pelle appena puliti e leggeri?
    Quest’estate ho provato il cowash con classico balsamo e zucchero perché lavando i capelli tutti i giorni lo shampoo li avrebbe seccati troppo,ma ad oggi non lo rifarei!

  48. Mado’ che amore!!!! Il mio invece è sempre stato un selvaggio… non sembra nemmeno che l’ho cresciuto in mano da quando aveva poche settimane… Pochissime coccole e tanti graffi e morsi…

  49. Rucola, aceto, limone…mettiamo un po’ di sale e l’insalata è pronta…tanto l’olio ce l’abbiamo già.

  50. Non credo riuscirei a stare senza shampoo per un mese o anche due settimane…
    E’ vero che con i capelli ricci posso stare anche una settimana senza lavarli perchè non hanno l’effetto “unto” ma giusto nelle emergenze perchè normalmente li lavo ogni 4/5 giorni e non potrei proprio farne a meno.
    Non ho mai provato lo shampo a secco, quindi non saprei dire….
    Però a proposito di ricci…adesso che ho una bella tinta rossa purtroppo i miei ricci sono mosciarelli e poco definiti: avete consigli per farli tornare all’antico splendore? XD Grazie!!
    Bacioni a tutte

    http://www.lafantasiadiannalia.blogspot.it
    FB: La fantasia di Annalia

  51. Se davvero questi metodi alternativi riescono a pulire i capelli, possono pure andare…
    Ma a quello che leggo, il rischio puzza c’è eccome!!! (Angelina docet).
    Io…. no grazie.

  52. Ho i capelli ricci e sottili, anche piuttosto secchi (non corro rischi di effetto unticcio prima di 4-5 giorni). Vero che sono ingestibili, molto simili a quelli di Lorde. Li lavo con shampoo e balsamo, a volte una maschera. Diventano morbidissimi, non si disidratano e da anni non so cosa siano le doppie punte nonostante li tagli al massimo due volte l’anno. Tipo non vedo un parrucchiere da luglio.
    Ma non faccio tinte (non le sopporto), per fortuna non ho nemmeno un capello bianco a 33 anni, quindi non ne ho necessità, e se uso l’arricciacapelli metto sempre uno spray per la protezione dal calore (grazie Clio!!! :* ).

  53. È vero e io ci ho provato, ma è stato un disastro… Difficilissimo da risciacquare, ho sprecato un sacco di acqua e i capelli hanno avuto una puzza di ceci orribile finché non li ho rilavati! Non lo farò mai più… Avendoli lunghi, poi, pensa che anche il mio cappotto, le maglie che indossavo in quei due giorni hanno cominciato a puzzare… Un incubo! Tra l’altro i capelli non mi sono venuti benissimo… Magari i metodi che ci ha detto Clio sono migliori invece 🙂 proverò!

  54. Carta Identità chioma:
    -biondi
    -lisci
    -lunghi
    -fini
    -secchi (per fortuna no crespi!)
    QUINDI DURANTE LA DOCCIA IO USERO’ ACETO MESCOLATO AD ACQUA e farò finta che sia uno shampoo.

    lavo i capelli ogni 3 giorni e non uso balsamo perchè me li appesantisce e poi sono liscissimi … adesso sostituisco lo shampoo che adoro con acqua e aceto… e funziona? Ok! provo! non mi tiro mai indietro! questo dovrebbe far star meglio il capello se ho capito bene no?

    ho un solo problema… adoro l’odore di pulito delle shampoo e adoro la sensazione che mi lascia….come faccio per questo?
    ma poi i miei capelli di cosa sapranno???? di aceto ahhahahahahhahahhah !

  55. Beh allora non fa neanche x me.. anch’io ho i capelli molto lunghi e poi l’idea di puzzare di ceci non mi attrae proprio..sai che ti dico W lo shampoo!!!!!

  56. Credo che non lacerò mai lo shampoo: mai e poi mai! I miei capelli puzzano e sembrano (e sono!) unti se non li lavo ogni tre giorni.
    Comunque ci sono tante erbe indiane che si usano anche per il lavaggio dei capelli.

  57. Hahahah… ho pensato lo stesso!!! 😀 e poi la rucola lasciatela stare nella pizza va.. che ci sta da Dio coi pomodorinii!! 😛

  58. Io ho lunghezze secche e cute grassa. Con l’andare del tempo da lavare i capelli un giorno sì e uno no sono arrivata a lavarmi i capelli due volte a settimana più che altro perché: a) i capelli più li si lava più si ingrassano, infatti i capelli non bisogna assolutamente lavarli tutti i giorni, e b)… ma chi ha tempo di lavarli così spesso?! O_O comunque come Clio vado di shampoo secco l’ultimo giorno prima di lavarli così ci guadagno un giorno… e anche lavandoli così “poco” quando li devo lavare, le radici non fanno mai ribrezzo. Ok, non sono pulite ovviamente, ma non è il peggio del peggio 😀
    Sinceramente non abbandonerei mai lo shampoo, ma per puro gusto di tentare proverei il metodo del bicarbonato o quello del balsamo+limone!

  59. Aahah grande! Hai reso perfettamente l’idea ahaha comunque va bene tutto, ma l’igiene prima di ogni cosa

  60. Scusate, mi nominate Brad e Johnny, salta fuori pure Beckham, e nemmeno una foto???
    Ragazze sono un po’ delusa… 🙁
    Ok ci penso io… 🙂
    Ci piace anche tutto lercio? 😀

  61. Lavano i capelli con il bicarbonato e poi si sparano trattamenti super siliconati da milioni di dollari..ah beh

  62. Gli shampoo della Yves Rocher li uso anche io! Quello all’ortica però lo uso poco, anche perché lo trovo più “aggressivo”. Con gli altri invece mi trovo bene! Il migliore è quello della linea Hamamelis 😀

  63. Gli shampoo della Yves Rocher li uso anche io! Quello all’ortica però lo uso poco, anche perché lo trovo più “aggressivo”. Con gli altri invece mi trovo bene! Il migliore è quello della linea Hamamelis 😀

  64. Oddio credo che abbandonare del tutto lo shampoo nn riuscirei.. io lavo i capelli 2 volte alla settimana xke’è sufficiente x me,xo tipo adesso che sono influenzata ed è qualche giorno che nn li lavo….beeh nn mi sento a mio agio,anche se ho utilizzato uno shampoo secco..quindi son certa che continuerò ad usare lo shampoo xD
    Baci

  65. Comunque Robert Pattinson non mi sembrava il tipo da fare questi… colpi di testa (eheh ci voleva la battutina scema)!!
    Lui invece si… chissà perché… 😀

  66. Sei fortuna che stamattina mio padre non ha clienti quindi è seduto a fianco a me altrimenti avrei già dato.

  67. Buongiorno ragazze! Premetto che la Pianura umida é il male per i capelli (e per la pelle,l’artrosi… Tutto!).
    Detto ciò, rimango fermamente contraria a casa metodi alternativi : ho i capelli che sfiorano le spalle, né grassi né secchi e li lavo, quando fa freddo, un giorno sì e uno no ma spesso non resisto, li voglio pulire ogni dì; con il caldo rigorosamente tutti i giorni. Faccio 3 passate di shampoo (sono tre tipi) diluito con pochissima acqua, alla terza unisco anche il balsamo sulle punte! Infine li asciugo 10 min con l’aria fredda e i restanti 10 con quella tiepida.
    Aceto e limone li uso quando ho voglia di fare la maschera con indigo, henné e cassia per scurirmi i capelli. Poi vabbé, prodotti della Phyto santi subito (al phytogloss va il primo posto)
    Buona giornata a tutteee ;*

  68. Ciao ragazze! 🙂 io non ho mai provato questi metodi e credo che mai li proverò! 😉 io sono una sapone-addicted… amo l’odore di fresco e pulito sulla pelle del corpo del viso delle mani e SUI CAPELLI! hahahah.. non riuscirei ad abbandonare lo shampoo. Comunque, io lavo i capelli 2/3 volte alla settimana e così ho trovato un giusto equilibrio. Magari per alcune sarà strano, ma quando vado a lavarmi i capelli non sono sporchi da far paura, li lavo per igiene, per la mia fissazione. E non ne hanno mai risentito. Ho capelli biondi, lunghi, abbastanza spessi e con le punte un po’ secche, ma non sono grassi. E poi dopo qualche giorno sento il bisogno di lavarmi ed ‘idratarli’ con un bel balsamo. Comunque, ultimamente ho dei capelli bellissimi, morbidi, luminosi! 🙂 infatti ci sto facendo più attenzione! 😉 comunque se avete qualche altro consiglio svelatemelo o se vi serve buna dritta fatevi avanti! :-***** buona giornata!

  69. Guarda, in quanto calciatore penso non possa proprio farne a meno (di lavarsi). E poi sua moglie la puzza sotto al naso ce l’ha di suo…!!!

  70. quando l’aria non sarà più satura di smog che appesta capelli, pelle e vestiti mi laverò i capelli con l’aceto. per il momento lo “sporco naturale” di capelli e resto è il meno. torno a casa la sera con la faccia e le mani nere….a volte truccarmi mi dà l’impressione di difendere la pelle dalle porcherie…figurarsi se non sapono ben bene i capelli quando è ora di lavarli!
    i metodi della nonna andavano benissimo nel mondo della nonna 🙂
    quando passo 15 giorni nella mia splendida campagna priva di smog i capelli mi si sporcano dopo 5-6 giorni, qui in piena città padana dopo 3 giorni sono indecenti.

    ecchecc….eh!

  71. Ehh si! Non posso che darti ragione per il fatto della pianura umida! 🙁 io abito in veneto, nella pianura padana… per esempio, alcune volte, in inverno, c’è così tanta umidità che quando metto la crema, mi succede pure di trasudarla tre volte! E in estate non ne parliamo! Solo gel d’aloe vera riesco a mettere! 🙁 devo ancora trovare una crema leggera adatta all’estate e a queste temperature, ma soprattutto adatta a questa umidità!

  72. Eh infatti… io vivo in una zona dove il traffico è pochissimo… e noto un’enorme differenza rispetto a quando vivevo in città…

  73. Alla fine sono tutte mode passeggere. Che faccia bene o male ai capelli non è così rilevante quando va di moda! Non a caso i primi a farsi abbindolare sono i personaggi dello star system che non sanno più come stupire e di cosa morire..non so se mi spiego.

  74. Sì ma vivono in villone ecologiche, mangiano costosissimi e particolari cibi bio, si permettono vacanzine ecologiche con ogni comfort. ..è facile fare gli ecologisti così.

  75. Molto interessante questo post! Mi sto dedicando molto alla cura dei miei capelli ultimamente.
    Diciamo che ho iniziato anche io a lavarli non più a giorni alterni ma un giorno si e due no e sempre con shampoo molto diluito, e applicando il balsamo prima sulle puntoe! Se proprio ho qualche evento nel mezzo faccio un cowash con lo splendor al cocco e invece per guadagnare quel giorno in più la mattina del terzo giorno vado di borotalco e funziona alla grande. E’ poco che lo faccio ma già mi sembra vada meglio. E mi sono presa l’impegno di fare l’henne una volta al mese.

  76. Io lavo i capelli ogni 2 giorni, quando capita che li lavo il venerdì, uso la farina di ceci, mischiata a miele e infuso di rosmarino, molto lavante, non puzza e i capelli durano un giorno in più! E soprattutto in quei 3 giorni perdo pochissimi capelli, cosa che non succede con gli shampoo! Però non uso shampoo a secco in quanto non sembra che puliscano i capelli, o almeno i primi 10minuti poi… Peggio di prima!

  77. Buongiorno a tutte! Io sinceramente non mi faccio molto condizionare da queste mode! Ultimamente sto cercando di curare di più la mia chioma, e utilizzando i prodotti e le tecniche giuste vedo un netto miglioramento rispetto a prima… ma non potrei mai e poi mai pensare di non usare lo shampoo! Ma siamo pazzi?? @.@ Devo dire che io non ho i capelli molto unti, anzi, tendenzialmente sono secchi e crespi, quindi già di mio non li lavo troppo spesso perché non ne sento la necessità… Ma almeno 2 lavaggi a settimana ci vogliono, perché a un certo punto mi sembra che mi stia crescendo un sottobosco in testa!! Insomma, nulla può battere la sensazione bellissima dei capelli appena lavati, così freschi e profumati… Non potrei mai rinunciarci!!

  78. Ma a parte quando li lavi con la farina di ceci, miele ed infuso di rosmarino, come li lavi? Scusa se mi impiccio, ma io li lavo circa ogni due giorni, non riesco a “tenere” di più, ma vorrei riuscire a lavarli meno frequentemente.

  79. Sì, infatti, ci sono shampoo bio anche molto buoni! Io ogni tanto li uso perché non mi piace usare sempre gli stessi prodotti e devo dire che mi trovo bene, dunque tra non fare lo shampoo e usare prodotti bio c’è un mare!

  80. Argomento molto interessante, mi affascinano tutti questi trucchetti e intrugli per i capelli… penso che alle dichiarazioni delle star si debba dare peso fino a un certo punto, non vorrei che questa moda del “no poo” non fosse altro che il nuovo “Non ho né una ruga né il becco di un brufolo perché bevo tanta acqua e non esco da casa senza sei chili di SPF 2000 in faccia”. Sta di fatto che proverei volentieri una cosa del genere, ma ciò che mi preoccupa terribilmente è L’ODORE. Temo che lavandomi i capelli con l’aceto e il limone il risultato possa essere disastroso.

  81. Mia mamma mi ha sempre abituata a non lavare troppo spesso i capelli perché “più li lavi più si sporcano” quindi é da anni ormai che lavo i capelli due volte a settimana..non si sporcano ma essendo riccissimi diciamo che perdono un po’ la forma e a quel punto li lego 😉

  82. Ciao da quando ti seguo ho iniziato a prendermi più cura dei miei capelli ricci e ora sono molto più belli e il riccio dura di più! fondamentalmente i miei ricci sotto erano belli sopra crespi e pagliosi non definiti… ho capito che il problema era la disidratazione quindi meno prodotti per definire i ricci e più per idratarli! chissà perchè ma le poche volte che andava dal parrucchiere vedevano il problema ma continuavano a consigliarmi prodotti per la definizione… ora va molto meglio e devo dire che da tigotà ho trovato ottimi prodotti con ingredienti più naturali a prezzi onesti! consiglio la linea leaves di noah lo spray idratante è fenomenale (l’odore non mi piace ma dopo un pò svanisce) e costa 7 euro circa lo trovo molto meglio della phyto 9! qualcuna di voi lo ha provato vi è piaciuto? baci

  83. Ma poi voglio dire, se si fa un discorso di tempo, soprattutto per lo shampoo secco, ma di solito in medi quanto ci si mette a lavarsi i capelli? Forse io sono un caso a parte, ho i capelli corti, lisci e fini quindi io per lavarli ed asciugarli ci metto 5 minuti se faccio la piega, ma era così anche quando li avevo li avevo lunghi!

  84. Per quanto mi riguarda continuerò a lavarmi normalmente i capelli con lo shampoo (purché sia ecobio o con buon inci), certo anche a me piace sfruttare alcune sostanze naturali come l’aceto di mele, il miele o l’olio di cocco per la mia hair routine ma non arriverei mai a non usare shampoo per un mese! Una cosa che non hai detto é che esistono erbe o polveri lavanti come il Ghassoul, lo Shikakai o la farina di ceci che possono essere usate al posto dello shampoo per un lavaggio più delicato, per ora ho usato solo il Ghassoul alcune volte (e non credo di aver capito bene come e in che dosi) perciò non posso esprimermi più di tanto ma so che molte persone si sono trovate bene!

  85. Buongiorno ragazze! argomento capelli per me..difficile! -.-‘ raramente ho trovato shampi adatti alla mia chioma, perchè di solito dopo due massimo tre giorni sono spenti, piatti e ho già voglia di lavarli! in ogni caso per me è assurdo non lavare i capelli per così tanto tempo! ma poi non c’è niente di più bello che lavare per bene i nostri capelli quando sono sporchi e coccolarli un pò! non mi immaginerei con solo acqua, limone o aceto!! 0_0 quindi per me è pura follia questa moda XD magari le star ci riescono bene perchè hanno accanto a loro hair stylist che le sistemano per bene.. ma io ?? naaaaa

  86. dunque dunque, io fino ai 24 anni mi lavavo i capelli (lunghi e ricci ) con un sapone fatto in casa dalla mia zia, con dentro l’ortica, poi risciacquo acqua e aceto, vi giuro ho sempre avuto capelli stupendi, grossi, ricci, lucenti. Poi mi sono convertita allo shampoo…..be, già dopo qualche mese me ne ero accorta che in effetti i miei capelli erano cambiati. Più sottili è più grassi. Ci tengo a precisare che io li lavo 1 volta in settimana. E’ vero in effetti che lo shampoo danneggia il capello è il cuoio, esperienza fatta su di me.

  87. Io ho fatto tantissimi esperimenti a riguardo. Al primo anno della specialistica avevo deciso di dover necessariamente dare tutti gli esami in un anno. Gli esami li ho dati, ma ho anche perso tantissimi capelli. Quindi ho iniziato a provare di tutto e di più per farli tornare come prima. Lavaggio con il Ghassoul, ottimo, puzza un po’ ma i capelli restano puliti per 4-5 giorni. Ho smesso perché il lavaggio durava troppo e la doccia era inguardabile e sporca di una sostanza unta difficilissima da lavare via. Poi sono passata allo Shikakai, terribile non fa niente. Dopo ho provato una miscela di polvere di senape. Ti toglie tutto il grasso dalla cute ma non lava le lunghezze.
    Infine ho finito l’università e i capelli sono tornati a crescere e diventati più belli. Adesso uso uno shampoo della Santè e lavo i capelli 2 volte a settimana. Invece del balsamo metto la maschera idratante della Planters, ma solo sulle lunghezze.

  88. anch’io ho il tuo stesso problema. sono costretta a lavarli un giorno sì e un giorno no altrimenti sono inguardabili.

  89. Anch’io ho provato di tutto… Solo il bicarbonato mi manca. Ora lo provo, ma mi sembra aggressivo. L’aceto di mele lo uso, nel risciacquo, ammorbidisce, ma non lava. Ho usato la farina di ceci, ma ci voleva troppa troppa acqua per pulire i capelli ed era anti ecologico. Comunque ci sono gli shampoo eco bio, che proteggono l’ambiente e io uso quelli…Non usare lo shampoo per me che ho i capelli misti è impensabile…

  90. Ma che schifo dio mio… solo acqua no per favore… Io sono rimasta scandalizzata sapendo che la gente si lava “a pezzi” per non farsi la doccia tutti i giorni… ehm what?

    Per i capelli però il discorso è diverso, secondo me. Io credo che semplicemente uno debba fare quello che si senta, ogni persona ha capelli diversi e vede un po’ lei se lavarseli tutti i giorni o alterni o altre opzioni, io me li lavo due volte a settimana da quando compro shampoo senza siliconi, ma perchè semplicemente non ho bisogno di più! Sono sempre pulitissimi e lucenti, niente shampoo a secco e roba varia, ma credo che se non avessi questo tipo di capelli non esiterei a lavarmeli di più. Ognuno dovrebbe sperimentare diversi metodi, diversi shampoo e vedere come si trova. Io ho trovato il mio (che mi ha tolto anche anni di forfora e prurito insostenibile alla cute), ma aborro solo il pensiero di qualcuno che si lava con acqua e basta…

  91. Eva siamo compagne di sventura, che poi intendiamoci : da noi non é solo la Pianura (e l’assenza di vento) ma pure tutto lo smog.
    Sono sicura che se abitassimo nei boschi del Trentino (oppure in Islanda :D) nonostante le piogge e l’umidità, sarebbe moooolto diverso.

  92. L’ho notato anche io! Quando vado a Milano per l’università torno a casa con dei capelli orrendi, anche se li ho lavati il giorno prima 🙁
    Invece qui a casa mi durano anche benissimo 3/4 giorni!

  93. Amo quest’uomo e sono invidiosissima dei suoi capelli 😀 (sghignazzo bonariamente perché per il ruolo di Joker glieli faranno tagliare LOL)

  94. Ehh.. si! Hai nuovamente ragione davvero! 🙁 lo smog è un altro dei maggiori problemi della pianura! Infatti, per quanto posso, cerco di spostarmi sempre in bicicletta. 😉 ma so già che da sola non cambierà un bel cavolo, però almeno non mi sento in colpa! 🙂 sto scoprendo un lato ‘ambientalista’ di me! :-*** smack!

  95. Esatto bravissima! Una tra le tante incoerenze… Il vero problema è che si annoiano e non sanno più cosa inventarsi! Come se la chioma della Aniston o della Paltrow fossero solo frutto di aceto e bicarbonato, ma per piacere! Vivono in una capanna in mezzo al bosco si spostano con le liane, si vestono di foglie e si truccano con la terra del sottobosco -.-

  96. In offerta a 2,50 oppure a prezzo pieno 3,95. Usandone poco e diluito mi dura parecchio. Devi andare sul sito Yves Rocher e vedere quale è il negozio più vicino a casa tua.

  97. Una delle cose più belle, per me, è tornare a casa dopo una luuuunga giornata a Milano e farmi una bella doccia! Non riuscirei a stare un mese senza lavarmi i capelli..
    Ovvio, adotto anche io di piccoli accorgimenti: li lavo 2 volte a settimana, shampoo con inci decente, poco balsamo, acqua non troppo calda e un bel risciacquo.
    I miei capelli non hanno bisogno di particolari cure, non penso di aver mai avuto una doppia punta in vita mia.
    Che poi, usare lo shampoo secco dopo un po’ non danneggia i capelli? E il grasso che si forma sulla cute non “soffoca” il bulbo facendo cadere il capello?
    Questi vip se ne inventano una ogni giorno! 😀

  98. Ma scusate I capelli dopo un po’ che non li lavi non puzzano?? Cosa ci mettono per farli profumare profumi ?ma in questo modo non si rischia di appesantire il capello di sporcarlo ancora di più come fanno??
    Io i capelli li lavo un giorno si e un giorno no perché purtroppo si vede subito quando ho i capelli sporchi avendoceli grassi inoltre ho la frangetta laterale e quindi si sporca ancora più in fretta quando non ho tempo di lavarli uso il borotalco per tamponare ma se devo uscire per qualche commissione veloce se dovessi andare al lavoro o in università li laverei sicuramente poi questo è un problema mio perché mi vergogno tanto dei miei capelli quando sono sporchi…

  99. premetto che ho i capelli grassi. per evitare che i capelli se ne cadano, e soprattutto, che si ungano sempre, li lavo due volte a settimana!
    ultimamente uso uno shampoo alle ortiche, e devo dire che regola la produzione di sebo. poi ho notato che se non ci si tocca o pettina i capelli difficilmente si ungono (ad esempio tre giorni fa ho fatto lo shampoo, due giorni fa feci una treccia che contorna la nuca, non ho toccato i capelli e sono ancora puliti anche se normalmente dopo tre giorni dallo shampoo sono grassi…ovviamente oggi lo shampoo lo farò ugualmente ahahah 😉

  100. non ho capito una cosa: queste star, quando sono sotto i riflettori, usano lacche, gel e spume? Con che coraggio poi non usano acqua e sapone per togliere i residui?

  101. sì, infatti! Io lo shampoo lo diluisco a prescindere. Ma per i miei capelli a quanto pare quello all’ortica è “troppo” anche così… quando lo uso è in combo in quantità minime con quello dell’Hamamelis (o quello che ho a disposizione 🙂 )

  102. Anche io uso molto volentieri la bici :D! Tranne quando vado a Milano, ero cascata a causa di un binario del tram :-/

  103. Io lavo i capelli quasi tutti i giorni e ho i capelli più belli, luminosi della maggior parte delle star che ho visto nel post

  104. Eccoti le news ;D http://www.film.it/news/film/dettaglio/art/il-cast-ufficiale-di-suicide-squad-il-joker-di-jared-leto-affiancato-da-will-smith-41613/
    I fans della Marvel stanno già rompendo le balle! Stanno già dicendo “ma quella di Heath Ledger é migliore” così come in passato avevano detto “Quella di Jack Nicholson é fedele all’originale” …. Quest’ultima affermazione é pure vera, ma Ledger diede un’altra meravigliosa interpretazione, e quella di Jared sarà ancora diversa.

  105. Esattamente! Io vivo in campagna, è vero che mi durerebbero di più, però c’è anche da dire che l’estate c’è polvere a non finire e se poi hai animali e un pastore tedesco che appena ti vede seduta per terra ti salta addosso facendoti la doccia… si sporcano comunque molto spesso 😀 …però è vero, mi accorgo proprio della differenza, nei giorni in cui sto a casa e in quelli che passo in città! Sulla pelle ci trovo di tutto e figuriamoci in testa tra i capelli! Sapone sempre e comunque! u.u

  106. Eh sì perché io ci credo che quando hanno un red carpet, ai loro parrucchieri dicono di usare acqua e bicarbonato invece dei migliori shampoo e maschere varie! -.- ….anche se non fatico a credere che una volta a casa siano degli zozzoni! Altro che proteggere la natura!

  107. Io ho fatto un esperimento! Ho i capelli fini e dopo due giorni fanno proprio schifo! Ma ho resistito e non li ho lavati per una settimana (tranquille! Sono stata a casa tuttp il tempo! Nessuno mi ha visto! E comunque erano raccolti in una coda!) e dopo li ho lavati (con lo shampoo) usando poco prodotto (la metà del solito!)… E’ stata una cosa miracolosa! I miei capelli hanno cominciato ad ingrossarsi e adesso si sporcano meno! Ma lo shampoo lo uso comunque! Mai senza!

  108. oh Lucì ma pure tu, non lo sapevi che i tensioattivi non sono carini buòni buòni, sono toppo toppo cattivi e dannosi?

  109. Vabbè, tanto c’è sempre qualcuno scontento. E l’attore di 50 sfumature doveva essere un altro, e l’attore di Twilight non va bene, eccheppalle. La risposta è soltanto una: Jared va bene sempre e comunque. E comunque l’anno scorso ha vinto l’Oscar: piccolo dettaglio.

  110. Ma tranquilla che non gliela fanno una richiesta simile! In quelle sere devono essere i più belli in assoluto!

  111. ah che belle le lotte corpo a corpo col cagnone bavoso!!
    adesso il mio è superanziano….da giovane altro che ginnastica 🙂
    una
    volta presa dall’euforia e dalla parte gli presi persino in bocca
    un’orecchio (ha le orecchie cadenti). il cane al settimo cielo, io che
    realizzo ed inizio a sputare peli come una forsennata….vabbè, eravamo
    giovani entrambi eheh 🙂
    e dopo la doccia di bava o quella di polvere SAPONE !

  112. Anch’io abito in piena pianura padana, poi se ci aggiungiamo il nebbione tipico delle nostre parti, siamo a cavallo…. o no?

  113. Io voglio provare il bicarbonato! Quindi bicarbonato e dopo balsamo e avrò i belli capelli super? speruma’n bin!

  114. Ciao Clio, ciao ragazze! Che belli questi articoli, sono sempre molto interessanti.
    Io purtroppo lavo molto spesso i capelli perché facendo palestra 3 volte a settimana è inevitabile.
    Sono sincera, non faccio molta attenzione agli shampi che uso. In generale sono soddisfatta dei miei capelli anche se ho parecchie doppie punte…
    Però adesso mi è venuto il dubbio che se usassi cose più naturali potrei avere risultati ancora migliori! 🙂

  115. Infatti a me piace di più. Leto per gran parte della sua carriera ha scelto film e ruoli interessanti e difficili (basta vedere Chapter 28, Mister Nobody e Dallas Buyer Club). Poi vabbè, Nicholson anche per motivi anagrafici ha avuto una carriera più lunga.

  116. Idem! Anche i miei ricci non si sporcano in fretta, però perdono forma…
    Quindi duro un giorno in più legandoli, e via…

  117. una domandina a tutte le ciompe, mezzo ot ma sempre a proposito di capelli… stasera mi cimenterò per la prima volta con il Phyto Gloss, quanto lo tenete in posa che mi regolo? e dopo averlo usato, si adoperano shampoo e balsamo regolarmente? Sto uscendo ad acquistarlo, quindi non ho ancora letto le istruzioni, MA MI FIDO MOLTO DI VOI E MI PIACEREBBE E SAREBBE UTILE IL VOSTRO PARERE!
    P.S. So che se ne è parlato nel blog anche qualche giorno fa ma sembro impedita a recuperare il post, sorry…

  118. eh tra l’umido, il freddo, lo smog, la nebbia….così come non uso correttore ma al massimo metto gli occhiali, l’unico modo per avere la testa in ordine per più di 30 minuti è usare dei cappellini! si copre tutto e via…poi almeno quando ce li togliamo abbiamo la scusa che vabbè stanno un po’ così, sai com’è col cappello 😉

  119. ahahahahahhahahahahahhahahahahahahhahahahahahahahahaha
    ahahahahahhahahahahahahahahhahahahhahahahhahahahahha
    ahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahhahahahahaha
    ahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha
    ahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha
    ahahahhahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahhahahahahahahahhahahahhahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahhahah
    ahahahahahahahahahahhahahahahahahahhahahahahahahhahahahahah

  120. In realtà è il contrario, si usa come un balsamo, quindi dopo lo shampoo..io lo lascio 10 minuti (sulla confezione mi pare ci sia scritto 5 minuti)..

  121. Ecco, a dirla tutta… Brad mi è rimasto nel cuore da quando ero ragazzina…
    Ma Depp mi fa proprio sangue…
    #johnnyladocciatelafaccioio

  122. Io i capelli li lavo si e no due volte a settimana, con prodotti senza siliconi (niente di particolarmente bio, verde, eco, sono prodotti più che economici e si trovano pure nei supermercati di più bassa lega, solo che non hanno siliconi). Per chi li lava tutti i giorni o un giorno sì e uno no: peggiorate soltanto la situazione, la cute si ribella e aumenta ancora di più la produzione di sebo, così sembreranno sempre più sporchi. E i siliconi ungono e fanno sporcare prima i capelli.
    I miei, di capelli, se ne stanno buonini anche quattro-cinque giorni, al massimo fanno qualche nodo in più ma non si ungono particolarmente, non puzzano, per i primi due-tre giorni dopo il lavaggio rimangono morbidi e lucidi.
    Non mi lavo con il bicarbonato e le altre cose perché non c’ho sbatta, al massimo faccio l’ultimo risciacquo con l’aceto ogni tanto (li lucida e vi assicuro che non puzzano dopo).

  123. E quando proprio li sento unti (li sento, perché poi chiedo a mia madre e mi dice che sembrano puliti comunque) e non ho tempo di lavarli, borotalco, spazzola e phon. Asciuga tutto senza bisogno di shampoo a secco (che costa veramente n’esagerazione)

  124. Ahahahha guarda è l’unico che risulta un grandissimo maschio e figo anche con più trucco di quello che metto io…
    #solotucongliocchibistrati

  125. Ahahahah io al più piccolino lo faccio ancora! XDXD ..Io quando sono con loro perdo il controllo, mi rinco totalmente! ahahah …o quando sono seduta vicino al camino e mi si mette a dormire sulle gambe..me lo sbaciucchio tutto e poi ho peli anche nel naso! ahahahah
    Ma siii la vita è bella viverla, va vissuta, ma dopo c’è sempre il SAPONE! ;D

  126. Ma hai visto come si concia adesso? ahhahaha La crisi di mezza età ha avuto la meglio! Io sbavo ancora adesso per l’uomo che era qualche anno fa!

  127. Io apprezzo il coraggio di andare in giro a dire certe cose ahahahahhaha …la vitamina D alla ciuffa, ma si può??

  128. io prima mi faccio lo shampoo, poi il balsamo e infine metto il phyto gloss, perché in effetti è una specie di colorante molto blando ma non lava i capelli, e se usi lo shampoo dopo lo lavi via. inoltre usandolo al posto del balsamo ho sentito che i miei capelli erano ancora arruffati, perché appunto non è un balsamo. Ultimo consiglio, lascialo in posa almeno 5 minuti, meglio 10 se puoi, così i riflessi saranno più evidenti.

  129. Perché usi tutti quei punti esclamativi alla fine delle frasi? Sembra che tu stia facendo un proclama. Buon lavoro 🙂

  130. ma anche Dave con gli occhi bistrati è un figone galattico oh, non scherziamo!
    che palle co sto Dave!
    ma che ci posso fare??

  131. eh, vero….cerco solo un capro espiatorio….colpa del cappello, colpa della cuffietta…esco che sono già schiacciati! shame on me 🙂

  132. Leggendo questo post mi sono soffermata su alcune frasi.

    “c’è chi lo fa per dare ‘tregua’ e rinforzare i capelli rovinati e stressati, poichè si dice che alcuni tensioattivi contenuti in molti shampoo contribuirebbero a indebolirli”
    Basta comprare shampoo con migliore INCI, senza tensioattivi aggressivi.
    Risolto.

    “C’è poi chi ritiene questa scelta un metodo per ‘curare’ i capelli che tendono ad ingrassarsi facilmente”
    Basta compare shampoo con migliore INCI, senza siliconi, che fanno effetto tappo sul cuoio capelluto.
    Risolto

    Da quando ho abolito i siliconi i miei capelli si ungono uno o due giorni dopo rispetto a prima.
    Il cuoio capelluto senza lo strato di silicone si regola da solo.
    Sono shampoo che si trovano facilmente anche al supermercato e ce ne sono anche di poco costosi (Viviverde Coop costa 2,39 euro!).

    Naturalmente bisogna provarli su se stessi, perché non siamo tutte uguali. Io mi sono trovata bene con tanti di questi provati.
    Tutti mi hanno lavato benissimo i capelli e i capelli rimangono perfettamente puliti per 3 giorni. Il quarto giorno iniziano leggermente a sporcarsi (ma non si vede).
    Prima con gli altri shampoo normali con siliconi dovevo sempre lavarli il quarto giorno perché erano unti.
    Adesso non sono così unti neanche al sesto giorno. (ammetto che mi è successo di non lavarli per molti giorni quando sono stata male e non uscivo di casa ovviamente, quindi si saranno sporcati meno anche per questo)

  133. Puoi provare a usare shampoo con INCI migliori e vedere come ti trovi.
    Ce ne sono anche di poco costosi (Viviverde Coop 2,39 euro).
    Anche facendo palestra non ci sarebbe necessità di lavarli con shampoo, perché se il cuoio capelluto non si è unto da solo, con i giorni, non c’è bisogno di shampoo. Rischi di mettere uno strato eccessivo di silicone, con il lavaggio frequente.

  134. Da un lato mi piacerebbe saperne di più e testare….dall’altro guardo con estremo amore e riconoscenza il mio shampoo in bagno.eheheheh
    Comunque ragazze se non rispondo a qualcuna di voi in alcuni casi, è colpa di disqus che non mi segnala tutte le notifiche e non le vedo se non ripercorro tutti i commenti!

  135. ohhhh ecco non sono la sola!!! bava, peli, erba se siamo fuori, mugugnii e versi canini, prese, lotte, corse…basta o finisco al canile a prendere subito un nipotino al vecchio rudere 🙂

  136. Si sporcano così in fretta anche perché hai uno strato di silicone sul cuoio capelluto (se usi i normali shampoo).
    Sui capelli grassi li rende ancora più grassi.
    Se provassi ad usare shampoo senza siliconi, con buon INCI noteresti che si sporcano di meno. Però bisogna aspettare un po’ e fare un passaggio lento, alternando gli shampoo magari, perché all’inizio non sono mai bellissimi, perché il cuoio capelluto è abituato ad essere tappato dal silicone. Deve riabituarsi alla produzione normale di sebo.
    Io, per farti un esempio, ho i capelli normali, né grassi né secchi e ho abolito gli shampoo con siliconi circa tre anni fa. I miei capelli rimangono puliti per 3 giorni (ma proprio pulitissimi). Il quarto giorno se sono uscita iniziano a sporcarsi leggermente, ma non è visibile né odorabile.
    Tutto sta a provare! *_*

  137. Portatrice sana di capelli crespi (ex ricci, quando ero bambina :c ) a rapporto! Io lavo i capelli generalmente una volta a settimana ma con l’accortezza di usare shampoo senza siliconi, anche se da supermercato… Spesso anzichè usare il balsamo, risciacquo con acqua e succo di limone per lucidare e districare, mentre solo ogni tanto prima dello shampoo uso dell’olio di oliva sulle lunghezze inumidite… Cerco più che altro di evitare di stirare i capelli, anche perchè adesso sono più disciplinati già da sé.

  138. e l’acetone? <3 rivoglio i levasmalto che non necessitino di bestemmie in 4 lingue morte per poter funzionare!

  139. Io lavo i capelli due volte a settimana, una con lo shampoo normale e una con il cowash (con Splendor cocco o mandorla) e mi trovo molto bene 🙂
    Mi lascia molto perplessa il lavaggio col bicarbonato per via del ph… ma non diventano opachi da matti? Mah!
    Comunque non ci credo che le tipe di Hollywood stanno tutto quel tempo con i capelli unti e sporchi: hanno continuamente servizi fotografici, interviste, apparizioni in tv e devono essere sempre perfette e impeccabili figurati se si presentano con i capelli -alghe! Lì non c’è trucco che tenga, una chioma unta non la camuffi in nessun modo!
    Volevo anche aggiungere altri lavaggi alternativi 🙂
    – con le erbette indiane
    – con la farina di ceci
    – con l’argilla ghassoul

  140. Io abito a Pavia, pianura padana. Quando usavo shampoo normali (con siliconi) al quarto giorno erano unti. Da quando uso shampoo con buon INCI, senza siliconi, sono perfettamente puliti per 3 o anche 4 giorni.

  141. confermo: i siliconi del fondotita li strucchiamo ogni sera, in testa restano lì, bleah. gli shampoo pieni di siliconi sul momento fanno i capelli lucidi e belli ma alla lunga rimane quella patina orrenda tipo plastificati dentro la quale muoiono capelli e cuoio capelluto.
    lo shampoo deve LAVARE senza aggredire e nulla più, come ogni altro sapone del resto, meno gli si chiede di fare e meglio è 🙂

  142. eheh ti ho appena risposto da qualche parte che pure io ho abbandonato i siliconi negli shampoo da qualche anno….prima al secondo giorno ero già con la coda d’emergenza! 🙂

  143. Io ho provato parecchi shampoo con INCI diversi: garnier, lush, omia, bottega verde, marche da farmacia, altre marche bio e via dicendo. Risultati? Nessuna differenza. Li ho provati per un mese circa e spesso li alternavo ma GIURO ogni due giorni stavo sempre a lavarmeli. Ora si, ammetto di essere lievemente fissata e appena vedo un po’ di lucidino non uso neanche lo shampoo secco e vado a lavarmeli di corsa, ma se ci fossero stati grandi miglioramenti l’avrei notato!! Quindi ora li lavo con quello che capita, tipo ora sto usando quello di bottega verde all’argilla, ma magari domani uso il garnier.

  144. io li lavo praticamente tutti i giorni…alternando, ma per caso, shampoo bio a shampoo non bio. Li ho relativamente corti, non colorati, non sono sottili e non sono grassi. E devo dire che stanno bene.

  145. Io ogni volta che leggo il nome di Shailene Woodley non penso allo shampoo ma al sole e all’abbronzatura…….e rido…ma tanto!
    E le responsabili sono due: Chicca che ha postato l’articolo e Riri che appena l’ha letto ha scritto che sarebbe corsa in giardino prima che il sole calasse!
    E rido….

    Ora continuo a leggere:-D

  146. in effetti Clio quando parla spesso Esclama, i punti esclamativi ci stanno tutti, qualdo la leggo mi pare di sentire la sua voce 🙂

  147. Comunque degne figlie delle mamme “non lavarti i capelli che si rovinanooooooo meno li lavi meglio è! !!!Lasciali stare e lavali tra una settimana. Forse”.

  148. Grazie Giuliva e sirenetta!
    Andrò di dieci minuti seguendo le vostre instruzioni e domani vi dico come è andata.

  149. vedi perchè il migliore è sempre Hugh? lui si lava pure in mezzo alla savana… basta un secchio…
    #ladocciadijackman

  150. Io abbraccio da sempre la filosofia Yes Poo! Ho i capelli grassi e se lavassi ogni due settimane ne perderei la metà.
    Lavo i capelli ogni 2 giorni, massimo 3 e ciò che fa la differenza e se sto a casa oppure sto in giro tutto il giorno. In quest’ultimo caso, i capelli già alla sera fanno schifo e soprattutto nei mesi freddi durante i quali non posso uscire senza cappello.
    Sinceramente non capisco il motivo di tanto accanimento nei confronti di un innocente shampoo.
    Per preservare il pianeta, cosa giustissima, non credo che la soluzione giusta sia rinunciare all’igiene personale.

  151. Un solo mese non è abbastanza per togliere del tutto il silicone e perché il cuoio capelluto si stabilizzi.
    Bisogna aspettare di più.
    Se non notavi differenze, potevi continuare con quegli shampoo, senza siliconi. ^^
    Comunque non tutti gli Omia vanno bene, pochi Garnier vanno bene, Bottega Verde non ne ho ancora mai sentito consigliare uno che vada bene.
    Io ho provato Viviverde Coop (2,39 euro) lava che è una meraviglia, Omia macadamia, Provenzali Sapote (anche questo fantastico);
    l’ultimo trovato da NaturaSì, BioKap anticaduta, è fantastico! Costa 11 euro, quindi lo alterno agli altri, ma è davvero ottimo.

  152. Preferirò sempre e comunque lo shampoo… Le altre cose mi sanno proprio di sporco. Capisco lo shampoo secco come soluzione di emergenza, ma non ammetto nient’altro. Lo shampoo è shampoo!
    Mi piace lo Shampoo.
    Amo i siliconi 🙂 ahahahahah

  153. Io ho provato solo il bicarbonato, aggiunto un po’ allo shampoo, e devo dire che funziona bene, lascia i capelli morbidi e leggeri!
    Per il resto sono disperata perchè sto usando uno shampoo bio volumizzante ma i capelli mi si sporcano nel giro di 30 secondi, veramente. Li lavo un giorno e quello dopo fanno schifo. Io ho i capelli corti liscissimi e fini e ahimè.. Vivo in Pianura Padana D’: vorrei poter reggere almeno due giorni con dei capelli accettabili! Consigli?
    Comunque esistono anche delle erbe lavanti usate dalle indiane soprattutto, che hanno dei capelli stupendi, cioè non è proprio necessario non lavarsi! Insomma il puzzo anche se di Brad non è accettabile!

  154. beh…alla luce dei tanti commenti letti…..vogliamo creare un gruppo si supporto per chi vive in pianura padana, con l’umido tipo borneo e lo smog di città del messico?
    rido 🙂

  155. Questo post mi ha fatto venire voglia di farmi lo shampo! Non li riesco a capire questi VIP… Secondo me fanno cattivo odore e nessuno lo dice proprio perché sono dei VIP!! L’unica cosa che vorrei provare è lo shampo secco!!

  156. Ragazze scusate, off topic ma mi sa che ho fatto qualcosa! Per sbaglio devo aver schiacciato qualcosa con il tablet, non so nemmeno come, ma di fianco a Chicca è apparsa una striscia arancione, magari la vedo solo io e non è niente di che. Ma non vorrei invece averla segnalata per sbaglio!!
    Io e la tecnologia non andiamo d’accordo D’:

  157. Anche io sono pianeggiante! D’estate i miei capelli dovrebbero essere lavati ogni mezz’oretta… ormai mi arrendo e li tengo su con i mollettoni alla Desperate Housewife!

  158. A me Nicholson piace tantissimo, ma per questioni di “scuola” ed età lo accosto ad altri grandissimi attori della sua generazione :).
    Già dalla parte ne “The cry baby killer” si poteva percepire il suo enorme potenziale. Ha anche avuto la grandissima fortuna di lavorare con dei geni, diciamo che i 60-70-80 sono stati gli anni d’oro della New Hollywood.

  159. A me é capitato, soprattutto in quelle giornate da 38 gradi, di lavarli la mattina per poi rilavarli la sera! Non li ho grassi, ma li sentivo proprio “pesanti” a causa del mix smog-umidità :-/

  160. Usare il bicarbonato sui capelli è una pessima idea perché fa aprire le squame, non fatelo… inoltre l’aceto e il limone danno lucentezza ma non lavano i capelli, piuttosto dei metodi più efficaci consistono nell’usare argille, farine e erbe lavanti come l’amla.

  161. Tip padana n°1: se c’è nebbia legali prima, perchè tanto faranno uno schifo immondo dopo;
    Tip padana n°2: ogni tanto uno sciacquo con l’acqua della bottiglia, perchè pure l’acqua della doccia qui non aiuta.. è piena di calcare;
    Tip padana n°3: non andare dal parrucchiere se è una giornata di nebbia, pioggia, neve o comunque con umidità a livelli inumani… soldi buttati!

  162. Per fortuna in qualche supermercato li fanno ancora, costano 59cent, ti fanno cadere le mani, ma come tolgono loro lo smalto non lo fa nessuno! ahahah

  163. Io lavo i capelli due volte a settimana con lo shampoo ( e balsamo!) Garnie Ultradolce.. mi lascia capelli puliti e un meraviglioso profumo! E non me li appesantisce. Poi ogni due settimane invece del balsamo uso una maschera per capelli della TestaNera con keratina liquida (lo so, ha i siliconi e tutte cose, però la differenza la noto perchè da quando la uso abbinata all’olio mi si spezzano di meno i capelli).
    Mi ispira provare l’alternativa col bicarbonato.. magari quando sono di riposo, almeno se esce una schifezza me li rilavo con calma 🙂

  164. Si esatto! Hahahah…. evviva salviamo il pianeta ma restiamo zozze! Tanto è bello puzzare! 😀 un bacio tizi! :-***

  165. Anche a me il figaccione qua sopra non ha mai dato l’idea di tanto pulito! Ciò nonostante ha il suo fascino…ma mi torna in mente ancora quell’altro di Grey’s anatomy

  166. Dagli tempo qualche annetto! Jhonny è ufficialmente partito di testa ormai! E la sua nuova tinta biondo Caniggia non si può guardare!

  167. Lascia stare, a gennaio ho salvato con una mia amica due cagnolone che si erano perse in montagna…le abbiamo dovute portare al canile (per fortuna poi sono tornate a casa, abbiamo rintracciato i padroni)…e non ti dico, al canile ho lasciato un pezzo di cuore! Se non fosse che in fatto di animali, a casa mia ci sono già troppe bocche da sfamare, un altro cucciolo lo porterei a casa di corsa!

  168. Con la nuova fidanzata ha perso la testa! E hai visto la figuraccia che ha fatto ad una serata di premiazioni, a cui si è presentato ubriaco fradicio? 🙁 Mi ha fatto tenerezza!

  169. Io ne sono felicissima! *_*
    Mi sono anche sparite le doppie punte, che ho sempre avuto.
    Me ne sono accorta proprio leggendo un post qui sul blog a riguardo. Sono andata a cercarle e non le trovavo. Anni fa tutti i miei capelli terminavano con una doppia punta, se non tripla etc. XD

  170. ahahahah !! ahahahahah
    quant’è vero! solo per trovare il giorno giusto per andare dal parrucchiere bisogna consultare 4 siti meteo, fare ogni sorta di danza propiziatoria….e alla fine cielo plumbeo e pioggerellina sciocca e fitta che ti prende anche da sotto l’ombrello!

  171. Ahahhahahahahahahahaahahah guarda non vorrei dire, ma oggi da me è una splendida giornata di sole! Io so già cosa fare! ;D

  172. Sante parole!!! Abito in mezzo ai campi in provincia di Milano…
    aggiungerei anche come “tip padana” il portarsi dietro sempre e comunque delle forcine di scorta: a causa della pioggerellina inutile, dell’umidità o della nebbia i capelli spareranno sempre e comunque!

  173. ahahah in effetti tolgono smalto, unghia, la prima falange e anche il respiro dati gli effluvi che emanano….ma shhh non diciamolo a nessuno 😉

  174. Non me ne parlare, quando d’estate esco durante il giorno sono sempre munita di cappello di paglia e occhiali da sole scurissimi! Mi scambiano per una turista , il fatto é che il sole mi ha sempre peggiorato l’emicrania.

  175. Io non ce la farei mai! Non lavo i capelli tutti i giorni perchè faccio parte della scuola di pensiero: “più li lavi, più ingrassano”, poi entri in un circolo vizioso e per mantenerli puliti devi lavarli per forza tutti i giorni! Li lavo due o tre volte a settimana, a seconda delle necessità, con un normale shampoo e del balsamo, altrimenti risultano troppo secchi!
    Secondo me, le star che dicono di lavarli una volta al mese, vanno prese un po’ con le pinze, perchè non penso che si presenterebbero a un red carpet con l’unticcio in testa… quindi se lo fanno per moda o meno, secondo me non è dato saperlo! Se poi ci tengono tanto all’ambiente, perchè non usano uno shampoo ecobio senza tensioattivi? Boh, secondo me non c’è bisogno di lasciarli sporchi per forza… c’è gente che i capelli non se li può lavare per davvero, ad esempio i senzatetto… vi immaginate l’incontro con qualche star : “oh che bello anche io non mi lavo i capelli per un mese!”, il va… è assicurato!

  176. io da quando son passata agli shampoo bio ho i capelli rinati! durano anche 5 giorni senza lavarli, e s’ingrassano meno, se proprio voglio farli durare un giorno in più dò una spruzzata di shampoo secco et voilà

  177. Per me purtroppo lo shampoo è d’obbligo! Ho i capelli grassissimi devo farlo per forza un giorno sì ed uno no. Non so quanti tipi di shampoo avrò provato, per un pperiodo ho usato addirittura lo shampoo per i bambini che, essendo più delicato, speravo non stimolasse la produzione di sebo, ma niente, inutilr anche quello. Come shampoo a secco ho provato quello della Garnier che tengo in un mobile ad invecchiare.

  178. Non riesco a comprendere il vero motivo del NO SHAMPOO, io sapevo che il capello “sporco” non lascia respirare la cute, per cui non va bene.
    Ho lo shampoo secco della FRUCTIS e di KLORANE e devo dire che mi trovo bene, ma solo in casi di emergenza, tra uno shampoo e l’altro, non lo posso immaginare come metodo sostitutivo.
    Per quanto riguarda i prodotti invece da quando ho abbandonato i siliconi i miei capelli sono migliorati tantissimo!

  179. Clio esistono decine di erbe e argille lavanti che fanno egregiamente il loro dovere e possono essere usate al posto dello shampoo!
    Io personalmente ho provato il ghassoul (o rhassoul), argilla marocchina, che è stato un toccasana per i miei capelli fini e privi di volume.
    Ma informati bene anche su shikakai, sidr, neem e tanti altri 😀 !

  180. Mamma mia quanta ignoranza! A molte persone farebbe bene viaggiare un po’ e aprire la propria mente, invece di rimanere imbambolate dagli stereotipi di bellezza e del consumismo che ci propinano da tutta una vita! Il fatto che viviamo un momento storico di ricchezza e abbondanza, non ci autorizza a lavarci la testa ogni giorno con addirittura 3 shampi ad ogni lavaggio, buttando una mare di tossine nel mare. Per non parlare del fatto che molte di voi lamentano la necessità di lavarli spesso a causa dello smog: vi è mai venuto in mente che se tutti quanti consumassero meno, si produrrebbe di meno e forse non ci sarebbe così tanto inquinamento?
    Io personalmente lavo i capelli 2 volte a settimana con pochissimo shampoo organico diluito in acqua e vivo in una metropoli di 12 milioni di abitanti e ho dei capelli puliti e normalissimi, invece leggo di gente della pianura padana costretta a lavarli ogni giorno, magari con pantene e loreal, pieni di siliconi! Invece di gridare “che schifo non lavarli per un mese” forse è meglio guardarsi intorno e cercare di comprendere anche i punti di vista degli altri.

  181. Lo shampoo a secco più veloce, per guadagnare un giorno quando non si ha proprio tempo di lavare i capelli, è il BOROTALCO!!

  182. Ma tutte queste cose fantastiche di cui state parlando si usano come uno shampoo normale o vanno lasciate in posa per ore e ore? A me piacerebbe molto trovare un rimedio alternativo allo shampoo, e dover lavare i capelli meno spesso di quanto faccio (faccio anche io parte del club Pianura Padana, oh yeah!), ma non ho giornate intere da dedicarci… ILLUMINATEMI!

  183. Io da ottobre che uso solo prodotti no-poo e devo dire che i miei ricci sono diventati belli e più sani…Inoltre uso come styling il gel di semi di lino fatto a casa con aggiunta di olio di oliva ed essenza di lavanda…un’altra vita….non torno più agli shampoo tradizionali, nono!! si sporcano molto meno e soprattutto non c’è più quel crespo che caratterizzava i miei ricci…

  184. io in passato ho usato l’argilla di rhassoul e la farina di ceci. funzionano bene entrambi i metodi, ma lavare i capelli così è un casino. richiede molto più tempo, e bisogna essere pronti, soprattutto le prime volte, a non avere risultati eccellenti. inoltre secondo me per sciacquarli bene (cosa assolutamente necessaria) serve anche un maggior spreco di acqua, cosa che li rende un’alternativa comunque poco ecologica.
    per quanto riguarda o il COwash è un metodo che ho usato di più. si può fare anche con balsami economici tipo lo splend’or. una volta ne avevo trovato uno di una marca sconosciuta che costava tipo 1€ per 500ml e sembrava fatto apposta! l’ingrediente chiave in genere è il cetrimonium chloride, e se non ricordo male anche il behentrimonium chloride, che però – sempre se non sbaglio – non sono biodegradabili e sono tossici per alcuni organismi acquatici.
    il bicarbonato in testa in sembra una pessima idea, perché dovrebbe far aprire le squamette…. mah!
    io preferisco usare uno shampoo bio estremamente diluito, in questa maniera non aggredisco troppo né capelli né ambiente (né portafogli).

  185. Per fortuna siamo nel XXI secolo, esistono lavatrici di classe A, detersivi biodegradabili e l’Unione Europea, che si assume la fatica di pensare all’ambiente anche al posto di quelli ai quali non frega una beata mazza, ha imposto un limite di tensioattivi a tutti i detersivi, compresi quelli che usi a casa tua.

  186. Ma se metto l aceto sui capelli poi anche se li risciacquo bene sembra che abbia un insalata in testa dalla puzza che emanano!!! 😀

  187. Sto già preparando i cartelloni con la scritta:

    YES POO
    NO DIRTY
    Ci vediamo stasera in piazza a manifestare!!! ahah:-D

  188. Nemmeno per me,io non ho alcun problema con lo shampoo! I capelli mi restano puliti per 5 giorni e non uso prodotti bio! Sono sani e stanno benissimo così!!

  189. ahahahahahahahhahaah oddio Leopi io ti adoro ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah è proprio figo oh!

  190. da piccola avevo preso i pidocchi e mia mamma mi lavava i capelli con lo shampoo anti pidocchi e poi li risciacquava con l’aceto.. i pidocchi morirono e i capelli erano lucenti, ma l’odore dell’aceto attirava tantissime vespe!!! fu un’estate terribile 😀

  191. Se sei il tipo nella foto di capelli da lavare nn ne hai molto 😀 😀 in ogni caso io preferisco sempre lo shampoo. .. almeno profumano i buono e nn mi sento in testa un insalata

  192. Anche qui!! C’è il cielo azzurro e un sole che spacca le pietre!
    Guarda…..detto tra noi…è perchè sto ancora mezzo influenzata, se no…….stavo già prendendo la sdraio dal ripostiglio! ahaha:-D

  193. Io ho dei capelli davvero sottili però hanno il pregio di non sporcarsi eccessivamente e per questo li lavo solo una volta a settimana (massimo 2) e ci faccio solo una passata di shampoo e poi il balsamo. Non sono aggiornata sui prodotti bio per cui se qualcuna di voi ne ha provato e ne usa tutt’ora di validi mi informi! Vorrei provarli 🙂

  194. ahahahahahah beh Cristina non po’ esse, il silicone ce l’ha!
    oh senti Leopi, a me i siliconi non fanno niente di male.
    SILICONI IO VI AMO, VENITE A ME, VENITE DA FELIX.

  195. ahahhahahhhahah!
    No aspetta…ma quello che mi fissa è Trentalance?
    Cmq a me piace più Trantalance di Rocco, anzi a me Rocco non piace proprio.

    Quando parla ancora meno.

  196. io ho provato qualche metodo ma a me i capelli non sembrano mai puliti cosi..e soprattutto mi sembra di essere un hippy con le chiome piatte e insipide..
    faccio un po di attenzione a quale shampoo uso ma facendo anche palestra è inevitabile lavarsi i capelli almeno 2 volte a settimana..insomma mi fa schifo puzzare 😀
    e poi io quando ho i capelli belli profumati vado in estasi!
    io utilizzo lo shampoo secco della batiste..che qui sembra crescere pure sulle piante (ora ho la profumazione floreale che mi fa schifissimo perchè odora di fiorista) ma appena finito vorrei provare altre marche..

  197. Ah ah embè!!! Comunque avrò da lavare molto altre zone… Eh eh eh!! Oh ma Franco a misure come sta messo???

  198. Visto che parli di ignoranza, sappi che in italiano organico è un brutto calco dall’inglese, nella nostra lingua si dice biologico. Come vedi c’è chi è 101% polemica.
    Sono d’accordo con te con l’uso eccessivo di saponi ma secondo me gli atteggiamenti di superiorità sono poco costruttivi e addirittura controproducenti.

  199. grande tizi buongustaia, Trentalance è mille volte meglio di Rocco, finalmente!
    ma queste incompetenti tutte per Rocco!

  200. hai provato a usare un pochino di balsamo dopo l’aceto? anche a me piace l effetto lucidante, ma ho paura di odorare di insalata xD

  201. no…trentalance e pelle di daino nella stessa frase non si possono leggere!! ahahahahah
    (fantastica scelta di avatar!)

  202. ahahha e a me non piacciono i pelati eh!
    Io l’ho detto dalll’inizio che a me Rocco non piace e le sue misure non mi interessano….anzi a dirla tutta mi spaventano anche!
    Ma poi, quando parla ci vuole Olga per capirlo. Avrà anche tante cose da raccontare, per carità, ma se non ne capisco manco mezza che faccio?
    E’ simpatico? Ni….le battute monotematiche mi stancano. Rido una, due, ..dieci volte, poi basta.
    Quindi….a me non dice nulla.

  203. Ciao Clio, ciao ragazze! Trovo che sia utile sperimentare queste tecniche solo per ridurre le sostanze nocive che finiscono nell’acqua e se raggiungono davvero un buon risultato… Perché l’idea del bicarbonato (che viene decantato come panacea ma che in realtà troppo bene non fa), dell’aceto o dello zolfo in testa non mi entusiasma molto, considerati quanta acqua dovrei sprecare per portare via residui e puzze… Mi tengo il mio shampoo, ne uso poco e faccio attenzione all’acqua che uso!
    Un bacione!

  204. Leopi devo andare a lavare i panni con la cenere, mi accompagni?
    ah già che ci sono prendo pure le candele per stasera

  205. Diciamo che Johnny Depp, nonostante lo vorrei qui in carne ed ossa in questo momento, non mi ha mai dato l’aria di quello che vuole vincere l’Oscar per l’uomo più pulito”!

  206. Io ti consiglierei una buona tinta senza ammoniaca che sappia anche coprire i capelli bianchi se li hai. Per quanto riguarda il colore, non sapendo come sei, è più difficile consigliare.. In generale tieni sempre conto del colore della tua pelle e del sottotono. Non stravolgere completamente la base da cui parti, anche per non stressare troppo i capelli. 🙂

  207. E come si fa?? Stasera filmetto??? Riuniamoci tutte da te.. Io porto il film,tu prepara lenticchie e stelline in brodo!!

  208. ah certo….in effetti le tonnellate di gas nell’aria e residui tossici nei fiumi dei poli chimici e industriali che preferiscono pagare le multe “che costa meno che adottare depuratori” sono influenti ma sino ad un certo punto…..è colpa mia e del mio shampoo lush non meno di loro.
    ed è sempre il mio shampoo lush che fa sì che quando arrivo a sera e mi soffio il naso (con rispetto parlando) m’esca il muco nero o che il mio anziano cane tossisca perchè passeggia col naso a livello tubo di scarico delle auto. giusto, grazie per aver illuminato la mia ignoranza, da domani riprendo a viaggiare….vedo se c’è ancora un paese dove non sono stata costretta a trascinarmi per lavoro o altro e mi ci fiondo, così scopro come si puliscono i capelli in un’isola sperduta della papuasia dove hanno esattamente le stesse condizioni di vita di casa mia.

  209. beh se fai lo shampo un giorno si ed uno no..è chiaro ke hai i capelli grassissimi..prova a resistere piu giorni utilizzando il borotalco o lo shampo a secco e vedrai ke ti dureranno di piu..io ho fatto così e i miei capelli sono migliorati un sacco!

  210. Sì,shampoo Pantene,3 lavaggi e tanto balsamo! Dopo la doccia tanto olio Johnson,per le mani tanta Nivea e Labello come non ci fosse un domani!!

  211. è così melanconica ed intimista…se non fosse che i capelli frizzano come dopo una seduta di elettroshoc e la pelle spara fuori pure la crema di 3 settimane fa sarebbe davvero romantica!

  212. I punti di vista si possono comprendere e rispettare senza necessariamente condividerli.
    Anch’io diluisco moltissimo lo shampoo ma i siliconi non mi hanno mai dato problemi, sicché continuerò felicemente a farne uso.
    Cordialità.

  213. però dimentichi una cosa..le star sicuramente nn vanno nel redcarpet cn i capelli unti..ma chi ti dice ke utilizzano i normali shampo? ti rendo nota ke loro cn tutti soldi ke hanno sicuramente utilizzeranno dei prodotti costosissimi naturali…e no quelli del supermercato!

  214. ma sono bellissimi descritti così!
    lo so, mi odi….quando si ha voglia di cambiare e qualcuno ti dice “ma stai benissimo così” salgono solo istinti omicidi…però è vero 🙂

  215. i Guest che conosco io lo shampoo lo usano eccome!
    Guest fatevi sentire! fatevi avanti!
    se usate lo shampoo spolliciate Franco!

  216. io utilizzo la maschera della Garnier Ultradolce “Tesori di Miele” nuova in commercio..e credimi scioglie tutti i nodi..e se hai i capelli molto grassi nn abbinare lo shampo xke ti risultano piu sporchi…ti consiglio uno shampo senza siliconi e questa maschera..rende i capelli morbidi e setosi senza un nodo! 🙂

  217. I nostri Guest sono buoni..ma alcuni di loro non lo sono per niente… Vai guest spolliciate il vostro Trentalance!!

  218. “Viviamo in un momento storico di ricchezza e abbondanza????” Ma se in Italia siamo sprofondati in una crisi senza precedenti, e da tipo 10 anni!!! Tra un po’ veramente non potremmo neanche più permetterci di lavarci i capelli!!!

  219. I vip, poi! Prenderanno frequentemente l’aereo, avranno case enormi con piscine, vestiti e scarpe a non finire usati pochissimo, vivranno nel consumismo più sfrenato…e poi evitano di usare lo shampoo! Per me qs non ha senso. Così come preoccuparsi tanto della salute del capello e poi magari fumare; so bene che qs è un discorso un po’ diverso e che a tutte noi comunque piace essere il più belle possibile, ma quando sento donne e uomini che rifuggono da tutto ciò che non è naturale (terapie, cosmetici, etc…) e sono fumatori…per me è un altro assurdo controsenso!

  220. Ahem…apprezzo i consigli, ma ho provato l’aceto e posso affermare con certezza che non lo userò MAI PIU’!! Si puzza troppo, e poi avendo i capelli lunghi e sottili che tendono a ingrassarsi, con questi metodi non riesco mai ad avere una bella chioma vaporosa e pulita. Però accetto consigli da tutte voi per qualche bello shampino bio da provare <3

  221. Guarda l aceto è infame! Un minuto di silenzio x tutto l aceto che verrà consumato dopo sto post 😀

  222. Amo lo shampoo secco della Batiste! Purtroppo ne ho provati tantissimi altri, per esempi quello della Fructis, dell’Ultra Dolce ecc, ma non ne ho ancora trovato uno che funzioni così bene come quello. Se ne trovi altri interessanti faccelo sapere! 😉

  223. Non ho problemi a comprendere Lorde sinceramente:abbiamo gli stessi capelli, purtroppo! Robert Pattinson invece, credo (non) lo faccia per pigrizia. Ora vado a lavarmi i capelli comunque e credo proverò l’aceto

  224. ma il bicarbonato nn fa spuntare la forfora..se strofini troppo la cute come uno scrub? io ho provato invece un altro rimedio ke ha funzionato sui miei capelli grassi: ho miscelato 2 cucchiai di shampo con il succo di mezzo limone e caffè avanzato ke si doveva buttare.. capelli piu puliti, lucidi e meno grassi..
    oppure cambiate shampoo al mese, xke la cute si abitua facilmente e poi nn li pulisce piu. spero di essere stata d’aiuto per qualcuno 🙂
    cmq io x allungare la durata (cioè x nn farmi lo shampo spesso)..utilizzo il borotalco..è ottimo, almeno nn puzzano i capelli di sebo 😀

  225. ebbeh….dobbiamo aprire la nostra mente!
    roba da spaccare il cranio col machete come un guscio di cocco…aprire la mente.
    e gli occhi chi li apre? 😉

  226. io lavo i miei capelli con 3 cucchiai di farina di ceci, 3 di aceto di mele, 5 di acqua…sciacquo i capelli, metto sù la poltiglia, friziono, risciacquo bene per far andare via i residui di farina…prima dello shampoo una maschera a base di uova, olio di oliva, olio di lino. Per finire, prima di asciugarli un gel ai semi di lino fatto in casa, ottimo e nutriente. Risultato? capelli rinati e non siliconati e spenti.

  227. Ciao Clio…essendo una sostenitrice dell’eco-bio ho letto con grandissimo interesse il tuo post…oltre ad essere una tua accanita sostenitrice, ovviamente eheheh…ti posso dire che ho notato grandi miglioramenti da quando abbino acqua + aceto + shampoo eco-bio, difatti ho dei capelli lucidissimi e morbidissimi…per quanto riguarda l’odore, parlo per esperienza personale, basta usare le giuste proporzioni e togliere l’eccesso di aceto, messo alla fine, con un mini risciacquo…la rucola mi mancava, la proverò di sicuro, anche perché, si sa, i prodotti naturali sono sempre la migliore soluzione….grazie per tutti i consigli Clio…un bacione !!!

  228. Già… vado anch’io di cappellini e occhiali, anche perchè giro in bici, quindi è l’unica soluzione.
    Altrimenti
    la testa si “inschifa” tutta, gli occhi mi lacrimano e sembro un
    panda… Prima di iniziare a lavorare sono già una m…..a!!!!

  229. Ciao Clio, ciao ragazze! Posso dirvi che ho dei seri dubbi su tutti questi metodi utilizzati dai Vip?! Cioè: dubito proprio che facciano quanto dicono. Vorrei vederli coi miei occhi a lavarsi con aceto/bicarbonato/ecc. Per quanto riguarda gli uomini, si fa presto crederci: sono più rudi di natura:)). Cmq, ho capelli che si ungono solo a guardali, bio, non bio, balsamo, no balsamo, preghiere, maledizioni, fai un po’ come ti pare, sempre unti so’! Ora uso la Nashi: si ungono, ma almeno profumano di Paradiso

  230. Facciamo una cosa, io spacco la testa a te, e tu la spacchi a me…poi ci infiliamo dentro tutti i buoni propositi per salvare l’ambiente!

  231. Io ho già parlato dello shampoo all’uovo con il quale mia madre mi lavava i capelli da piccola! Odore di ciambellone!!

  232. Rossè, tu che sei de Roma, annamose a procaccià er cibo va, che tanto li piccioni romani so’ belli pasciuti.

  233. ahahahahahahahah mi sono sbagliata a postare la risata ahahahahahahahah che idiota, aspetta uso l’arma del guest!

  234. Io sono pigrissima.. quindi il massimo che potrei fare è comprare lo shampoo bio anzichè quello normale.. volevo iniziare a fare almeno una volta al mese la maschera con olio ai capelli..ma niente non riesco ad essere costante 🙁

  235. Io uso uno shampoo eco-bio de “la saponaria” ma alterno con il co-wash dato che lavo i capelli un giorno si e uno no per via della palestra. Il risultato sono dei ricci morbidissimi e soffici 🙂

  236. ….ed io che oltre al detersivo quando faccio la lavatrice uso pure l’ammorbidente….al rogo!

  237. La vera povertà è un’altra e spesso ho impressione che gli italiani hanno il brutto vizio di lamentarsi dimenticandosi come vivevano i nostri nonni appena 50 anni fa, dove di certo la scelta dello shampoo non era un problema. Ci sono sicuramente persone in difficoltà ma la stragrande maggioranza di chi conosco non rinuncia allo smartphone, alla vacanza o alla macchina. Dov’è la povertà?

  238. si vede che l’idiota voleva mettere la risata al commento sul daino ed essendo un guest rincoglionito l’ha messa dove non c’entrava una ceppa!
    ho come questo sospetto 😀

  239. Ma va là… queste si spalmerebbero l’uranio arricchito pur di sembrare giovani e belle, figurati se si mettono a mescolare prodotti naturali nella ciotolina.
    Poi hanno 100.000 marche di cosmetici più di noi e stanno ad usare il bicarbonato e l’aceto!

  240. Ci credo!! Io pure mi son presa i pidocchi una volta e ricordo che anche mia madre mi lavava i capelli con l’aceto! Una puzza tremenda!!

  241. Vedi, molte qui hanno trovato inconcepibile rinunciare allo shampoo o ridurlo ad una volta a settimana, immagina se il post riguardasse l’uso della macchina, il 90% degli utenti rimarrebbero comunque indignati, perché per come è concepita la nostra società è molto difficile immaginare di dover rinunciare ad un proprio privilegio in nome di un “bene superiore”. Complimenti, con il tuo lush stai salvando il mondo, l’importante è controllare sempre che ci sia il segno del coniglietto cruelty-free e un marketing efficiente dietro.

  242. ogni tanto c’è qualche servizio fotografico nei loro bagni:
    Chanel
    La Prairie
    Guerlain

    e ti sto nominando le marche più scrause che usano.

    a belle ma chi ve crede!

  243. E la maggior parte di loro è testimonial di questi marchi!! Pure la befana Paltrow ,ora mi sfugge cosa sponsorizza..

  244. Su questo ti dò ragione ma, credimi, ci sono persone che vivono con 500€ al mese, ed altre che lavorano da mesi pur non percependo più nessuno stipendio…e queste sono tutte persone che hanno anche dovuto rinunciare ad un pasto completo tutti i giorni! Secondo te, quando si lavano i capelli si soffermano a pensare, se lo shampoo in questione è privo di siliconi ?! O magari se lavandosi i capelli con quel prodotto danneggeranno l’ambiente?! Io credo di no. E le persone che hai citato tu, che non rinunciano alla macchina, o alla vacanza credimi, non se la passano così male!

  245. Noooo, non mi dire che usi il sangue del diavolo (Giuneralia docet)! Sei un essere inferiore! 20 frustate!

  246. Oddio io ho un debole per l’aceto… lo adoro. Lo berrei per quanto mi piace! Mi è venuta l’acquolina solo per averlo scritto! Se mi ci lavo i capelli finisco per mangiarmeli!!! Lo so so’ strana, che ce posso fa? 😀

  247. Un profumo mi pare… Vedo sempre la pubblicità in tv ma mi sfugge il nome.
    Ahahaha si sta proprio imbefanendo la Paltrow è vero, ci manca solo che non si lavi!

  248. Ho scritto befana perché una ragazza prima lo ha scritto per sbaglio (aveva scritto vegana ma il correttore automatico deve averlo cambiato in befana) e la cosa mi ha fatto ridere!

  249. Clio non hai citato un metodo anti shampoo famoso ed efficace, ovvero quello con la farina di ceci! 🙂 seppur scettica, quest’estate lho sperimentato, esasperata dal continuo prurito che mi causavano gli shampoo: acqua, miele, farina di ceci, e un pochino di aceto, si crea una pappetta poco invitante ma che, massaggiata per bene sul cuoio capellutto e sciacquata con attenzione assorbe tutto il sebo e lascia i capelli puliti e morbidi come dopo uno shampoo vero! Io a volte facevo prima un impacco con miele aloe e olio di cocco e i capelli venivano comunque pulitissimi e davvero morbidi. Tutto dopo una sola applicazione, quindi nessun “periodo di adattamento”. Poi ho smesso di utilizzarlo perché ho trovato uno shampoo che non mi faceva più grattare come una pulciosa 🙂 ovviamente lo shampoo è più rapido e pratico, ma come metodo alternativo è davvero valido. (E io ho i capelli che tendono ad ungersi). Un bacione!! 🙂

  250. Sai, questi punti di vista riflettono tutta una serie di luoghi comuni tipicamente italiani della serie “che schifo all’estero non c’hanno er bidet” oppure “hai dormito in ostello? devi avere coraggio” oppure “come si fa a cenare alle 18” e altre cose del genere che sento quotidianamente, come se il loro punto di vista e visione del mondo fosse l’unica e perfetta nel mondo. Il tono del mio post era di proposito orientato in quel senso, perché è quello che leggo dalla maggior parte dei commenti. Ho preferito organico per comodità, la prossima volta scrivo eco-bio.

  251. Bravissima quella l’avevo rimossa!
    Nei loro cessi ci sono migliaia di euro in prodotti.
    Queste pensano che siamo fesse, ma cà nisciun è fess

  252. Naaaa non concepisco un benedetto lavaggio senza shampoo e sapone, non esiste…….. poi voglio vederli tutti sti vip quando si devono presentare a un gala come caspio fanno, non ci credo che i loro stylist non usano shampoo e mazzi vari. (ps. caro Johnny Depp, un po’ di sapone non ha mai ucciso nessuno… LAVATIIIIII)

  253. Son quelle cagate che devono dire per risultare simpatiche
    “Come ti mantieni in forma?”
    “Oh sono terribilmente pigra, mi muovo solo per portare a spasso il cane!”.

  254. Oh, mio dio, grazie, grazie per degnarti di scrivere su questo blog di ignoranti provincialotte e per spargere la tua scienza a piene mani. Ma come abbiamo fatto, come, a vivere finora… Che fortuna, ragazze. Cero in chiesa.

  255. MANGIO TUTTO QUELLO CHE VOGLIO E NON INGRASSO, MI SFONDO DI NUTELLA.

    e poi al ristorante l’insalata, scondita.

  256. Uh mamma… io già non sopporto l’odore della birra, mi puzza proprio, se mio marito la beve gli faccio mangiare10 mentine prima di avvicinarsi…
    Figuriamoci mettermela in testa…

  257. per come la vedo io, è sbagliato vivere la propria vita senza farsi domande, cercando di sbancare il lunario, perché molti problemi derivano anche da queste piccole cose. Il discount con lo shampoo a 0,99 ti potrebbe far risparmiare sul momento, ma a lungo andare incide negativamente sul piccolo commercio e sulle piccole produzioni, portando altre chiusure e perdite di lavoro, infatti uno dei pregi del mondo eco-bio è che sono nate tante realtà locali che lavorano in modo responsabile ed equo in Italia e proprio a causa della crisi andare a dire che si usa pantene, per lo più tutti i giorni, non è una cosa della quale andare fieri (non è riferito a te ma in generale ad alcuni commenti)

  258. Oh cele,io e Fia cercavamo le misure di Franco ma non si trova nulla!! Tu che sei la suprema ne sai qualcosa??

  259. Immagino tu non intenda l’altezza…
    Ma per la cronaca è alto un metro e 72.
    Le altre misure non le so… 😀

  260. -Qual è il segreto della tua bellezza?
    -Mi strucco sempre alla sera!
    (passo le giornate a farmi lisciare, impastare, levigare, massaggiare ecc… faccio così tanti trattamenti di bellezza che faccio sembrare la contessa di Bathory una principiante).

  261. Si, però è anche vero che questi prodotti totalmente biologici costano un bel po’ di soldini….oggi giorno sono poche le persone che possono permettersi di comprare uno shampoo a 20€….io sono una di quelle per esempio.

  262. – Sei contenta di aver vinto Miss Italia?
    – Ho partecipato per gioco! Mi ha iscritto una mia amica senza dirmelo!
    РCome ̬ iniziata la tua carriera?
    – Per caso! Ero iscritta a ingegneria nucleare, ho accompagnato un’amica al provino per “Miss tettona, mi hanno notato e hanno preso me!!!!

  263. Io ne compro uno a 6€, ma ce ne sono anche a meno, tipo lo shampoo dell’esselunga che costa non più di 2€, lavera a 3.50€, probabilmente ci sono anche linee bio coop e despar a molto poco, come poi tutte le varie soluzioni elencate dal post (bicarbonato ecc. che sono a costo zero) e risultato di pulizia altrettanto efficace, ma che tante persone criticano senza nemmeno aver provato.

  264. Hahahaha ma alla fine Claudio si è fatto davvero la doccia o è rimasto soddisfatto dello shampoo a secco? :’D

  265. Il tono del tuo post non era certo più saggio e maturo di chi scrive “che schifo non lavarsi i capelli per un mese”.
    Anzi ti sei posta con un atteggiamento sprezzante, giudicante e per nulla costruttivo.
    Sicuramente non da “mente aperta”.

  266. Ricordati anche della paglia per riempire i guanciali! E la brace del camino per riscaldare i piedi del letto!

  267. Bevo moltissima acqua!!
    Mica ho uno stuolo di personal trainer, visagisti massaggiatori parrucchieri truccatori dietisti…

  268. Siiiiiì, silicooooneee! Anche se non lo uso più da anni queste talebane organic-bio-ethic super-saccent me ne fanno venire una voglia bestiaaaaale!

  269. E’ la stessa cosa che ho detto io, non c’è bisogno di non lavarli per un mese per avere dei capelli sani! A prescindere se compri lo shampoo di Chanel o quello Viviverde Coop. Ci sono delle valide alternative al non puzzare ^^.

  270. Si pongono con una prosopopea e un’arroganza che ti viene voglia di andare al supermercato e fare scorta di Oil of Olaz, Nivee varie, Cere di Cupra, Fissan, Johnson, Nutelle, tutto il gruppo Nestlé

  271. e troppa distanza non è bella… una mia amica si lamentava del suo ragazzo per questo motivo…
    ahahahahhahahahha

  272. Beh io sono una di quelle. Sono una che sostiene che, niente al mondo pulisce meglio dell’acqua e sapone. Già mi trovo male con lo shampoo a secco, e lo uso solo in caso di disperata emergenza, figuriamoci con il bicarbonato! Comunque, è giusto anche avere opinioni diverse, mica abbiamo tutti lo stesso cervello, no?!

  273. Io dopo aver letto un articolo su vanity fair avevo provato =) avevo fatto bollire del rosmarino e filtrato l’acqua, e poi avevo formato una “pappetta” mischiando tale infuso e il bicarbonato. Ne avevo preparato un bel po’, non bastano due cucchiai di bicarbonato per la mia chioma! Comunque l’avevo frizionata sui capelli e poi risciacquata con l’infuso di rosmarino rimasto e dopo solo con acqua per evitare di sembrare un pollo arrosto dall’odore =) Risultato: i capelli erano molto puliti e sono durati anche qualche giorno più del solito, però l’ho fatto solo una volta, in realtà penso che anche il bicarbonato sia un po’ aggressivo per usarlo sempre al posto dello shampoo. Poi forse c’è anche una componente psicologica, in quel caso dopo essermi lavata i capelli stile no poo non dovevo uscire, se avessi avuto un appuntamento non avrei rinunciato allo shampoo profumatissimo =P

  274. comunque ribadisco”che schifo all’estero non c’è il bidè”…e non è una questione di gusti…ma di igiene e di economia di scala. Facendo un bidè consumo un tot di litri d’acqua,se ogni volta invece devo farmi una doccia consumo almeno il triplo…almeno…

  275. A me secca fare tutti questi intrugli :c. Ormai vendono anche shampoo biodegradabili, quindi l’ambiente si può rispettare anche comprando i prodotti giusti.

  276. Certo..bicarbonato limone e aceto puliscono da far paura! Disinfettano anche. Se fate caso dietro a molte confezioni di bicarbonato c’è scritto che può tranquillamente essere usato per l’igene personale. Figuratevi che molte ginecologhe lo consigliano addirittura per il lavaggio delle zone intime..sul cuoio capelluto però alla lunga secca, secondo me.
    Dell’aceto non se ne parla, puzza troppo. Mi piacerebbe provare il limone mischiato al co-washing, magari contrasta quel tremendo effetto unto del giorno dopo.

  277. Si può parlare di opinione quando si deve scegliere tra un makeup ed un altro, ma quando si tratta di salvaguardare i beni comuni, ognuno dovrebbe fare la propria parte perché l’inquinamento non è un’opinione ma una realtà. Comunque il lavaggio con il bicarbonato e lo shampoo a secco sono due cose diverse, il primo si usa con l’acqua ed è paragonabile al sapone, invece il secondo è una soluzione temporanea che non può sostituire lo shampoo in via definitiva. Il bicarbonato invece ha proprio un potere lavante, non l’hai mai usato per sgrassare i piatti o altre cose? Certo la sensazione della schiuma sui capelli è piacevole, lo so anche io, ma se si usa una volta sì e una volta no, non c’è nulla di male.

  278. Eh perchè noi donne abbiamo una profondità che arriva fino ai 14 cm circa (non ricordo perfettamente), e di conseguenza, quello che è in più…non c’entra tutto….

  279. Il problema è che io vado a scuola, sto intorno a tanta gente e mi vergogno a stare con i capelli sporchi. Anche io li lavo un giorno sì e uno no come Maria

  280. e “quanto” era sto tipo? No perché se siamo a livelli di Rocco… vi assicuro che se po’ fa… nessun dolore 😀

  281. uhm…credo ti sia fuggito il succo della mia risposta ma pazienza.
    comunque lieta che il mio commento sullo smog padano che hai citato come esempio deleterio e ignorante non sia più da crocefiggere….bene, bene….
    e comunque uso quello shampoo perchè è buono. salvo i miei capelli ….se poi di conseguenza involontariamente salvo anche il mondo non so…a volte penso che il mondo se la sa cavare benissimo da solo (basterebbe non rompergli troppo le balls) solo pensare che l’uomo possa salvare il mondo mi pare megalomane ed arrogante. semmai ci salviamo il culo da soli 🙂

  282. ahahahah….lo so. ora mi inginocchio sui ceci secchi…finchè non si polverizzano. solo allora mi laverò i capelli, col prodotto.

  283. Non mi preoccupo tanto di Clio perchè è donna come noi, ma di Claudio! Speriamo che lui non ci legga mai!

  284. io lo so che quell’uomo a torso nudo è dentro ad una vasca vuota….aspetta che qualcuno gli passi il bagnoschiuma saturo di tensioattivi per aprire l’acqua !

  285. Sui sassi, altro che ceci! Ma vedi che non ne dici una giusta? Con i ceci toglieresti del cibo ai bambini del terzo mondo e questo non lo possiamo permettere!

  286. Ma che volete,io ho solo messo una foto di un tizio qualunque..poi siete state voi mascalzone a fare commenti!!!

  287. Sì ce l’aveva mia nonna! ahaah C’è anche la versione moderna, prima che inventassero lo scaldasonno!

  288. Non è che tutti possiamo fare tutto! Tutti senza macchina, tutti senza shampoo, tutti a comprare solo roba made in Italy. Uno, se vuole e se ci crede, fa qualcosa, ma fare tutto è impossibile, dai.
    Ma poi, io non avendo la macchina (vado al lavoro a piedi o con i mezzi), posso lamentarmi dello smog, chi ha la macchina no. Ma che cazzata è?

  289. Mi sento una bruttissima persona!
    Ho la mania di lavarmi le mani continuamente e di pulire sempre… Così non riesco a salvare il mondo!

  290. Sì, le hanno messo le protesi sottopelle invece che sotto muscolo e hanno iniziato a girare a quanto pare! O.o

  291. sverniciano i mobili, opacizzano i metalli, sciolgono la plastica…non so cosa si possa desiderare di più dalla vita 🙂

  292. Brava. Mi sembra che hanno tutte la tinta e il liscio finto o le onde fatte ad arte. Io uso da anni shampoo con agenti lavanti naturali e ho sentito subito la differenza. Ma da qui a mettermi l’insalata in testa ne passa. Mah… L’insaponificabile d’olio d’oliva, o del l’olio di cocco, non sono nocivi nemmeno per l’ambiente. Invece di puzzare d’aceto, non avrebbe più senso usare uno shampo bio, che oltretutto nemmeno costa tanto? Discorso diverso per lo shampoo a secco, quello Klorane. Dopo un’iniziale innamoramento, ho notato che quando lo uso mi cascano più capelli. Insomma, meglio di acqua e shampoo non c’è nulla.

  293. Perchè è gelosissimo! Io sono troppo famosa e non voleva che voi, gente non vip, sapeste della nostra love story… stava con te per le copertine di Chi! XD

  294. Io sono per l’eco bio,ma con intelligenza. Diciamo che dove si può, si usa. Ma lavarmi i capelli con il bicarbonato nel mio caso sarebbe un suicidio (pelle sensibilissima con la dermatite dietro l’angolo). Ma poi lava? Scusate, forse ho una mente troppo chimica ma il bicarbonato al massimo può dare un po’ di acido, disinfetta un pochino, ma il lavaggio? Stessa cosa con l’aceto.. Voglio capire. Se qualcuno è più informato, mi spieghi..grazie!

  295. Io ho abbandonato lo shampoo da sei anni . Uso la farina di ceci una volta a settimana, seguita da una leggera passata di balsamo, low cost (il classico splend’or) moooolto diluito. I miei capelli, secchi ringraziano e sono sanissimi e lunghi, non ho doppie punte e non si sporcano più dopo tre giorni, come quando usavo il pantene. Ci é voluto un mese per abituarli al nuovo regime ma non tornerei mai indietro.

  296. Io per il lavoro che svolgo li devo lavare tutte le sere!! Ammetto che sono un po fissata, ma se per caso non riesco a lavarli poi li sento sporchissimi!! Per curiosità stasera provo con il bicarbonato…

  297. Clio mi hai rallegrato la giornata con la foto di Robert Pattinson… e secondo me i suoi capelli sono morbidissimi (prima o poi riuscirò a toccarli muahahhahahaah)!!!

    PS: Tra uno shampo e un altro io utilizzo il borotalco, che almeno su di me è molto più delicato dello shampo a secco 😀

  298. Che bella carrellata di manzi che hai postato, Clio. Questo rallegra sempre la giornata 🙂 Io ho i capelli fini e devo lavarli a giorni alterni, punto. Tirare avanti un giorno in più senza shampoo secco o borotalco a portata di mano non è fattibile, sono piatti e davvero orrendi! Ogni tanto li risciacquo con l’aceto o con il tè nero (nel caso del tè ce li lascio in ammollo in un catino sul tavolo), per lucidarli o dargli riflessi, ma non ce la farei a rinunciare allo shampoo, specialmente a quello della Sunsilk per capelli lisci che è l’unico a lisciarmi i capelli sul serio… non quanto dicono, ma comunque abbastanza!

  299. Però Silvia è proprio paracula, Clio può parlare di qualsiasi argomento, dal Bio al fondotinta con piombo….sul suo sito c’è!!!!!

  300. Mi limito a shampoo e balsamo bio, troppo troppo sbatti fare questi intrugli, ogni tanto ci provo a fare qualche DIY ma non riuscirei a farlo costantemente, troppa pigrizia ahahah 🙂

  301. Ciao Clio e Ciao Ragazze ; ))
    A parte lo shampoo secco (che non ho mai provato) non conoscevo gli altri metodi per lavare i capelli in modo alternativo… sono un po’ scettica devo dir la verità…
    Io sono maniacapsicopatica dell’igiene e della pulizia personale e nel mio piccolo cerco anch’io di rispettare al massimo l’ambiente e gli animali usando prodotti bio ma sinceramente…
    Resto fedele al mio amichetto shampoo. Forse sarò schizzinosa, fissata o esagerata… ma a volte capita di vedere in giro dei capelli che fanno un baffo all’olio per friggere… e io proprio non ce la faccio (sono limitata)!
    Sono dell’idea che lavare i capelli sia la soluzione migliore… ; ))
    poi ovviamente massimo rispetto per chi si è avvicinato a questi metodi ; ))
    Un bacio Clio e a tutte voi Ragazze :-***

  302. Le esagerazioni sono sempre pessime. Se ci mettessimo a guardare ogni aspetto della nostra vita, scopriremmo che fa tutto male. Al bio ad esempio credo poco, nel senso che non credo che la mela di Naturasi, sia davvero bio perché è rachitica, e non so se l’estratto di elicriso della mia crema sia anch’esso bio come scrivono. Però credo che i prodotti a base vegetale siano più efficaci di prodotti chimici, e di sicuro sono sebo-simili e molto meno aggressivi. La paraffina e i siliconi non so se danneggiano l’epidermide, ma di sicuro non la nutrono, quindi ha più senso usare l’olio di mandorle , ad esempio. Per me ci vuole equilibrio, in tutto. Soprattutto senza scassare il prossimo

  303. Ahahahahhahahahahhahah….
    No dai. Stavo per andare su un livello di battute che… qui non se po’ fa. Fia te le dico in privato 😀

  304. Clio avevo iniziato anche io sul forum una discusssione di questo tipo perchè avevo letto di queste blogger che avevano provato metodi alternativi e allora ero curiosa di sapere se qualcuno l’aveva provato…. alla fine ho ceduto e ho provato a lavarli anche io con il biarbonato mettendo insieme qualche goccia di aceto e mi è piaciuto il risultato!!! adesso voglio provare a continuare ancora e vedere se migliorano ancora!!! in più con questo metodo si spende pochissimo!!!!! così posso mettere dei soldi da parte e comprarmi tanti trucchi!!!!!!!!!!!:)

  305. Serafina è una tipa che tempo fa,su un post di un concorso fatto da Clio per vincere una palette nel quale si dovevano indovinare a quale star appartenevano alcuni tipi di sopracciglia,ha lasciato più di 30 commenti (quando non si poteva scriverne più di uno). E cele ha dato il meglio di se perché le ha risposto sotto i commenti…

  306. su un forum, una saputella disse che mettere tanti puntini di sospensione è segno di insicurezza.
    pure io li uso abbastanza

  307. eheheh Buongustaia ;DD l’occhio da maniaca non l’ho perso… tra lui e Rocco…difficile scegliere : ))

  308. ci vogliono togliere lo shampoo, il balsamo e mò pure il tè verde. che altro?

    no seriamente, non lo sapevo.

  309. Certo che hanno fatto la scoperta dell’America queste star, questi metodi sono vecchissimi! E poi, usare ad ogni lavaggio il bicarbonato mi pare una follia, perché, anche se diluito in acqua, è troppo forte e tende facilmente a inaridire i capelli. È così forte che io solitamente lo uso per lavare via i residui di una tinta prima di farne un’altra.
    Un’altra cosa: Clio, quando parli del lavaggio con l’aceto, non specifichi che tipo di aceto e dell’immagine vediamo l’aceto di vino. Ma in questo caso serve l’aceto di mele!
    Non sapevo esistessero dei cowash da acquistare, ma perché spendere 23 euro quando si possono fare manualmente? Basta prendere un balsamo neutro e dello zucchero di canna e mescolare un po’. Fondamentale è ricordare che il cowash necessità di stare un po’ in posa, circa 5 minuti. All’inizio i capelli devono abituarsi, ma poi lo ameranno! Consiglio il cowash a chi ha i capelli mossi o ricci, perché li rende morbidi e voluminosi, mentre quelli lisci li appesantisce un po’.

  310. Tutto ok Evuccia? (non so se ti dispiace il nomignolo, lo usavo con una mia cara amica con il tuo stesso nome 😉 … )

  311. Mi dispiace ;( Le giornate NO sono fastidiose!! Io è un miracolo che non lo sia oggi! Lo sono sempre! ..ma non vorrei dirlo troppo presto!

  312. Hai l’ormone con il timer che ogni 12 ore si risveglia? ahahahahha Uno Hugh jackman al giorno toglie il medico di torno!

  313. Hai presente i giorni in cui ti fermi un attimo e inizi ad analizzare le cose della tua vita e vieni sommersa da quelle che non vanno? Ecco.

    P.s. Il nomignolo mi piace :*

  314. Anche per me è stato super positivo! Io ho ancora qualche doppia punta, ma ormai fanno parte di me … hahah … 😀 potrei chiederti con quali prodotti ti sei trovata/ti stai trovando bene? Grazie! :-*

  315. Beh allora non ti fermare solo a quelle che non vanno, ma poi passa anche a quelle buone… per bilanciare ed essere realistica… 😉

  316. Proverei queste alternative, anche se non sono molto convinta sul fatto di togliere lo shampoo dalla mia routine. Mi ha sempre fatto sentire la testa pulita e profumata. P.s. Clio, come mai qui sotto i commenti sembrano una chat? Sarebbe bello poter dare maggiore visibilità a commenti sensati e non a quelli di conversazioni quasi private…

  317. Io ultimamente ho iniziato ad utilizzads lo shampoo alla birra della lush.
    I miei capelli da quando lo uso sono molto più belli e devo lavarli meno spesso, quindi direi che per me gli shampoo Bio sono approvati!
    Sono un po’ scettica sui metodi “no pee”, però mai dire mai!

  318. Spezzo una lancia in favore di Eva, quando arrivi alle giornate no in cui la tua vita ti sembra faccia schifo, è perché di cose belle ne succedono sempre meno! 🙁

  319. Lo so, arrivano e passano poi da sole! Io sono esperta ormai..tanto che penso di essere bipolare a volte ahahah

  320. Sai cosa? Diciamo che non è che mi lamento eh, però sentire sempre tutti che mi dicono che c’è chi sta peggio mi urta. Nel senso mi dispiace per chi sta peggio ma per questo mi dovrei accontentare?

  321. Grazie Leopina ; ) ero in lettura perché sto un po’ cosi, : ((
    poi mi passa : ( scusatemi se mi son eclissata : ((

  322. volevo dirvelo prima che sarebbe venuta fuori sta roba…sesto senso…bene spariamo improvvisamente senza rispondere…

  323. Guarda, sono arrivata ad un punto in cui scoppiavo a piangere per niente, mi ero anche spaventata perché pensavo di avere qualcosa! ….dei due giorni prima del ciclo non parliamone, passo dall’euforia alla depressione vera e propria! 🙁

  324. Leggendo i commenti, mi pare di capire che qualcuno non ha capito il senso del post… Si parla di metodi di LAVAGGIO alternativi, quindi che parlate a fare di “capelli unti” o di “schifo”? Magari queste star fanno lo shampoo una volta al mese e il resto del mese i capelli li lavano con l’argilla, col bicarbonato, col cowash ecc. Non vuol dire mica che li tengono sporchi! :0 e comunque un lavaggio col bicarbonato vale come 5 shampaate in fatto di pulizia, fidatevi… Che poi la sensazione di farsi un bello shampoo schiumoso sia un’altra storia, be’, su quello siamo d’accordo tutti! 🙂

  325. Poi comunque l’ormone è attivo più o meno sempre… ma le foto le metto per deliziare le fanciulle che frequentano il blog…
    Vedi quanto sono generosa… ;P

  326. Va beh, c’è scritto chiaramente che c’è chi ha fatto l’esperimento di non lavarsi i capelli…non alternando i modi (shampoo, bicarbonato), ma proprio non lavandoseli!!!! “mio marito puzza come un cane” (Jolie Cit.)

  327. Perché siamo una Community con la C maiuscola. Ci conosciamo e, a volte, confidiamo. Ma parliamo anche dell’argomento del post. Detto questo, c’è il tasto per scorrere giù e passare oltre. Oppure ti consiglio di guardare i commenti dal più vecchio così salti gli ot.

  328. Ahahah sì ma quelle sono le solite follie modaiole da star… Io parlavo proprio di chi ha frainteso il fatto dello shampoo mensile.
    Provare per credere: il bicarbonato ci sgrassa pure il cervello

  329. Infatti non fa sentire meglio pensare a chi sta peggio.
    Però fa sentire meglio pensare alle cose buone che hai tu.

  330. è la stessa cosa che fa incazzare tantissimo anche me….devo ringraziare ogni giorno perchè non ho un male incurabile…allora penso che le cose in generale potrebbero andare peggio…poi razionalizzo e penso che veramente la felicità sta in quello che si ha…e il fatto di non volersi accontentare è una trappola…

  331. Comunque dopo aver letto che la Paltrow usa un “mix di vapori e raggi infrarossi per purificare l’utero” poco m’interessa cosa fa ai capelli, ovviamente la fama e la ricchezza le hanno fatto perdere qualche rotella..

  332. Quello di cui si lamentano in realtà credo sia il dover scrollare per saltare i discorsi off topic…
    Per cui diventa faticoso cercarsi quelli inerenti…
    Però è vero pure che chi se ne lamenta è sempre qualcuno che non ha mai scritto. Mah…

  333. E’ quello il problema! Cioè io continuerò tutti i giorni della mia vita a chiedere scusa alle ragazze che commentano sempre e si sentono fuori posto per i nostri commenti, ma a te che scrivi per la prima volta e solo per lamentarti….che problemi hai?

  334. no no Ri tutto ok :-*** mi sento solo un po’ scombussolata al momento, nulla di grave pian piano mi passa. Grazie mille :-***
    siete tutte davvero speciali per me :-***

  335. Comunque avevo già pensato che più che un forum, forse servirebbe una chat…
    D’altra parte, gli off topic sono simpatici, anche per quelle che non scrivono.
    Poi finchè non se ne lamenta Clio, onestamente… non mi sento in colpa.
    Mi pare anzi che ne sia divertita…

  336. Ha perfettamente ragione! Ed io continuerò a chiedere sempre scusa… ma il fatto che chi si lamenta è sempre al primo commento…mi puzza un po’ ecco!

  337. Franco è palestrato.
    com piasc ammè.
    se poi dobbiamo fare il paragone della borraccia, quello è n’altro discorso.

  338. pur essendo ot, anche le “chat” delle ragazze sono sensate. e fidati che se leggi, ti pieghi dalle risate

  339. Rocco è Rocco. Un uomo che ammette di sbagliare e non si crede un supereroe. Ha pure i capelli da spettinare. Per me è perfetto. 😛

  340. Un mese senza shampoo? Ma per favore! Queste celebrità escono dalle manine di hair stylist altro che aceto di mele……

  341. Quando accadrà lo saprete, perché griderò al miracolo! -.- Io ho la sfiga attaccata alla schiena!!

  342. eccheccazz…poi mi lavo i capelli col brecciolino di risulta?

    in effetti tutti ‘sti ingredienti culinari, gli ettolitri d’acqua per sciacquarli…io faccio un pacchetto di tutto e lo spedisco ai bimbi indigenti e ne facciano ciò che meglio credano. ma loro possono usare lo shampoo e magnarsi l’insalata e i ceci? no perchè nel caso c’è da farci un pensierino su eh….

  343. hai ragione Fra….anzi ti dirò di più…e mi sento di parlare anche a nome delle altre ragazze….vorremo leggerti di più…sì insomma vorremmo che scrivessi,che partecipassi di più…così anche Clio ti potrebbe leggere di più e potrebbe evidenziare i tuoi commenti…e potresti portare a noi e a lei le tue esperienze,i tuoi se e i tuoi ma…

  344. Ci avevo pensato anche io… so bene di essere una che ha contribuito copiosamente agli OT.
    Come risolviamo? Andiamo nel forum? Chiediamo a Clio una chat?
    Clio dicci tu se esageriamo… Sei la padrona di casa e se mi dici di smettere, io smetto con gli OT.

  345. Mi dispiace leggere che ti senta cosi’ “disturbata” ma ti assicuro che se segui il blog e leggi i commenti, ti farai un sacco di risate e siamo tutte ragazze disponibili e pronte alla battuta proprio perché ci sentiamo tra amiche ; )
    Nessuna esclusa! Detto questo… auguro a Tutte una buona cena e ci leggiamo più tardi ; ))

  346. Toglietemi tutto ma lo shampo nooo!!!cmq queste stanno un giorno si e anche l altro sotto gli hair style per cui dubito usino aceto,bicarbonato ecc

  347. Clio hai dimenticato il lavaggio con le farineeee (quella di ceci é ottima se resistete all’odore…) oppure il lavaggio con le ” polveri indiane” Shikakai ecc ( mi mancano ancora
    …le avete provate ?

  348. Pure io ho paura… Ma ho deciso di provare! Secondo voi, devo prendere un mese di ferie? Cosí non devo usci’ di casa?!?

  349. Beh non tutte sono sensate. C’è però da dire che quelle non sensate sono divertentissime… almeno per la maggior parte di coloro che le leggono.