Ciao a tutte!

Nuova recensione su un’altra novità arrivata in casa Essence nei mesi scorsi. Stiamo parlando dei Glossy Kiss Lipbalm! Vengono definiti dal brand come dei balsami labbra ad effetto luminoso, dalla formula leggera che protegge le labbra. Dal finish brillante e dal profumo fruttato, il packaging possiede lo stesso colore del frutto che ne determina il gusto.

Le colorazioni uscite sono cinque: 01 Coconut Kiss, 02 Rasberry Kiss, 03 Strawberry Kiss, 04 Cherry Kiss, 05 Berry Kiss. Abbiamo provato per voi due delle colorazioni elencate. Siete curiose di scoprire cosa pensiamo di questo prodotto? Allora continuate a leggere! 🙂

cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-1

IL PRODOTTO

Più di 10 modi per portare gli ombretti marroni, nude e terra


cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-2

All’interno sono presenti 8ml di prodotto. Il prezzo è di 1,29€ e, dal momento dell’apertura, la sua durata è di 24 mesi. Come anticipato abbiamo avuto modo di testare due delle cinque colorazioni: 02 Rasberry Kiss, 03 Strawberry Kiss.


cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-3

A titolo informativo vi elenchiamo qui di seguito gli ingredienti del numero 02 Rasberry Kiss: Polybutene, Ethylhexyl Palmitate, Cera Microcristallina (Microcrystalline fax), Silica Dimethyl Silicate, Aroma (Flavor), Synthetic Fluorphlogopite, Pentaerythrityl Tetra-di-t-butyl Hydroxydrocinnamate, Sodium Saccharin, Silica, Tin Ofide, Benzyl Alcohol, Geraniol, Citronellol, Linalool, Eugenol, Citral, CI 15850 (Red 6), CI 15850 (Red 7 Lake), CI 19140 (Yellow 5 Lake), CI 77891 (Titanium Dioxide).

WEB RUMORS

cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-4

Sono poche le opinioni che siamo riuscite a trovare sul web. Non è un prodotto molto recensito. C’è chi, mostrando la preview del prodotto, ha deciso addirittura di non swatcharlo neanche in quanto lo riteneva poco interessante. Altre opinioni comunque dicono sia un prodotto idratante e dalla buona durata.

SWATCH

Vediamo subito gli swatch delle due colorazioni testate!

cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-502 Rasberry Kiss e 03 Strawberry Kiss, luce naturale.

cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-602 Rasberry Kiss e 03 Strawberry Kiss, luce artificiale.

A primo impatto il colore è piuttosto pieno. Notiamo subito che il numero 02, Rasberry Kiss, ha dei micro glitter all’interno mentre il numero 03, Strawberry Kiss non ne ha. Il primo tende ad un rosa chiaro mentre il secondo è un color fragola. Vediamoli ora stesi sulla pelle.

cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-702 Rasberry Kiss e 03 Strawberry Kiss, luce naturale.

cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-802 Rasberry Kiss e 03 Strawberry Kiss, luce artificiale.

Una volta applicato il colore perde d’intensità, diventando trasparente. La texture è molto scivolosa ma non appiccicosa.

TEST – APPLICAZIONE

Siete curiose di vedere come risultano sulle labbra? Vediamoli subito!

02 RASBERRY KISS

cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-902 Rasberry Kiss, luce naturale

cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-1002 Rasberry Kiss, luce artificiale.

Il colore non si percepisce. Una volta applicato si fonde con il colore delle labbra. Si notano però i glitter presenti all’interno. L’applicazione risulta piuttosto difficoltosa dato il prodotto molto scivoloso: abbiamo cercato di aumentare l’intensità del colore applicando altri strati ma senza successo. Il finish comunque è luminoso e bello.

03 STRAWBERRY KISS

cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-1203 Strawberry Kiss, luce naturale.

cliomakeup-mini-recensione-glossy-kiss-essence-1103 Strawberry Kiss, luce artificiale.

Dato il colore più scuro ha una “copertura” maggiore rispetto al numero 02 ma anche in questo caso la pigmentazione sulle labbra non è elevata. Anche per questa colorazione abbiamo avuto gli stessi problemi del precedente. La durata, per entrambi, è scarsa: dopo circa un’ora il colore sparisce del tutto. Non abbiamo rilevato benefici in fatto di idratazione.

TIPS AND TRICKS

Volete una coprenza maggiore mantenendo la lucentezza data da questi lip balm? Utilizzate un rossetto opaco come base, oppure una matita labbra, e picchiettateli solo al centro!

RIASSUMENDO

Pigmentazione: 2 – in entrambi i casi il colore si vede poco e non è modulabile a causa della consistenza del prodotto.

Durata: 2 – anche se si tratta di lip balm (e sappiamo che il ritocco è d’obbligo) non si fa in tempo ad uscire di casa che il colore è già andato via.

Comfort sulle labbra: 2.5 – non è per niente appiccicoso ma questa caratteristica lo porta ad essere molto scivoloso e pronto ad espandersi ovunque: sentivamo il prodotto andare un po’ ovunque!

Tendenza a non sbavare: 1 – come detto precedentemente questo prodotto tendere ad andare “in giro” essendo così oleoso!

VOTO FINALE: 2

Lorem ipsum dolor sit amet

Un prodotto che difficilmente utilizzeremo in futuro. Dato il prezzo forse si potrebbe tentare con il numero 05, Berry Kiss, che sembra una tonalità più forte e maggiormente pigmentata. La loro consistenza e la durata dei due colori testati ci frena un po’ da provarne altri!

Vi ricordiamo che i voti sono così pensati: 5 eccellente; 4 molto buono; 3 sufficiente; 2 male; 1 NUN CE SEMO PROPRIO! 😉

Siete interessate ad altre recensioni? Oggi vi consigliamo una recensione sui blush, su una palette e su due gloss:

1) ESSENCE BLUSH BALL!

2) SWEET PEACH PALETTE TOO FACED!

3) PLUMP POTION PHYSICIANS FORMULA!

Ragazze questa recensione Glossy Kiss Lipbalm Essence finisce qui. Cosa pensate di questo prodotto? Avete avuto modo di provare una delle cinque colorazioni? Commentate scrivendo se avete provato o meno il prodotto, e fateci sapere la vostra opinione! Tanti saluti dal TeamClio!

95 COMMENTI

  1. Non ci siamo proprio , lo scrivo nel mio dialetto ga sem propi no ahah , alla faccia di chi si scandalizza a leggerlo

  2. Anni fa di questi prodotti ne avevo una strage, trasparenti, sul rosa, sul rosso, con i brillantini…poi ho scoperto il rossetto e di gloss non ne ho praticamente più, passo direttamente o dal burrocacao o dal rossetto! XD

  3. Ah ecco, immaginavo che fosse un dialetto del nord 🙂 io sono trentina e il tuo dialetto mi suonava famigliare ahah

  4. Soliti tubetti che userei solo per il loro profumo, sopra al rossetto. La mia voglia di cocco è per ora mitigata dall’olio labbra di KIKO…non male.

  5. Mi è stato regalato un burro cacao preso da Lush e mi trovo benissimo. E una specie di saponetta. All inizio ero un po’ dubbiosa ma poi. Labbra sempre morbide e idratate

  6. Noto che vengono recensiti molti prodotti Essence.
    Personalmente è un Brand che non mi attira, non solo per come sono tenuti gli stand, ma perché credo che un prezzo così basso non può celare chissà che qualità. È vero che gli ingredienti usati potrebbero essere non diversi dai Brand più costosi (e spesso è così) ma sarà una paraffina di infimo ordine quella contenuta nel tubetto, idem per i pigmenti.

  7. Ciao Colette invece io amo questo Brand Xke fra quelli economici e 1 che ha piu pezzi (in generale cn 1 inci decente) la vecchia palette Sunrise x esempio è 1 dele mie preferite e nn mi do pace Xke me l’hanno levata dal mercato sniff

  8. Mi hai dato un altro motivo per detestarla: levano i prodotti dal mercato.
    A me la marca “sorella” Catrice ha fatto venire uno sfogo. Quindi proprio non mi alletta.

  9. Essence ci propone l’ennesimo prodotto inutile e di cui non abbiamo bisogno… A prezzo stracciato però! Per me è un no! 2 euro per un prodotto inutile e scadente sono comunque soldi buttati

  10. A me Essence non dispiace 🙂 ma concordo che ci sono troppe recensioni di questa marca, preferirei un po’ di varietà!

  11. Ciao Team, visto che siamo in tema di prodotti labbra, fareste na review dei nuovi rossetti cushion di sephora? Ho visto che Clio ne ha parlato bene in un post e mi incuriosciscono molto…grazieeeeee

  12. Grazie per il commento, ce lo segniamo. Sì Clio ci ha proprio messo la pulce nell’orecchio con quel post

  13. Il fatto che i colori siano tutti e tre identici ci ha fatto un po’ storcere il naso… Invece secondo te il prodotto in se’ merita? Ciao!

  14. Colette essendo 1 marca cn tanti prodotti fanno delel analisi di mercato a livello europeo e poi scelgono csa togliere ma della catrice cosaa ti ha dato noia giusto x regolari eh.
    1 salutone

  15. Il blush consigliato da Clio. C’erano i parabeni.
    È vero che prezzo alto non è sinonimo di qualità. Ma qui mi sembra troppo basso per sperare che ci sia una qualità adeguata, almeno per me che posso avere allergie.

  16. Secondo me è piacevole all’uso per il profumo, ho scelto quello al cocco perché mi piace un sacco, ma in effetti nessuna colorazione (lo uso sopra al rossetto quando ho voglia di lucidare le labbra e sentire il profumo appunto), idratazione mah…niente di che come prodotto in sè, per idratare le labbra mi affido ad altro come al Reve de miel di Nuxe (scoperto grazie a Clio!) e maschere periodiche. Ciao e grazie!!!!

  17. Guarda io non lo conoscevo, ma sentendo i pareri delle ragazze l’ho preso ed è il migliore che ho provato. Te lo dice una che ne ha uno in borsa, uno sul comò, uno nel beauty e uno sotto il cuscino ahahah sono drogata!

  18. Sw hai allergie allora è 1 discorso a parte x esempio io mi trovo molto bene cn il siky touche blush ma nn so sw per te possono andare bene

  19. Ciao gabry! Com’è il tempo da voi? Qua in Sardegna oggi,per la prima volta da settimane è calato il vento e il sole picchia!! Infatti c’è il poetto (la nostra spiaggia)carica di gente!
    Stanotte al ristorante mi faranno vedere i sorci verdi…

  20. Ciao gioia , che fortuna abitare in Sardegna … qui da me tempo sempre brutto , si parte con il sole alla mattina e si arriva alla sera con forti temporali , un umido che le ossa ormai scricchiolano ahah , sono stata a Villasimius tantissimi anni fa …che dire ? Mar dei Caraibi !!! Avete un vostro ristorante ? Be c’ è da immaginare che fatica portarlo avanti , ma chissà che soddisfazioni …un bacione e un abbraccio bella fanciulla ciao .

  21. Ma non faccio solo un discorso di allergie.
    Dico proprio che la qualità degli stessi ingredienti è diversa.
    Ad esempio se uso un rossetto kiko come blush, tempo 2/3 giorni mi vengono dei microbrufoletti sotto pelle, mentre se uso lo Chanel che comunque non è bio, non mi succede.

  22. A sud di Trento, diciamo a metà strada fra Trento e Verona 🙂
    Abito in un piccolo piccolo paesino di montagna, più o meno come Heidi ahah

  23. hanno prezzi contenuti perchè non paghi la pubblicità, poi certo, alcuni loro prodotti sono ciofeche (tipo questo) ma altri sono molto validi!

  24. Che fortuna! Adoro il trentino, il mio sogno è comprare una baita sperduta. In più adoro fare snowboard e sarebbe tipo il sogno della vita. Non che si stia male in Romagna, ma preferisco la montagna! 😀

  25. Sicuramente gli ingredienti non sono granché, in termini di resa io mi trovo bene con alcuni prodotti e male con altri, più o meno come mi capita con varie marche.

  26. Ciao!lo stesso vale per quello al pompelmo rosa, buono il profumo ma zero colorazione!lo stesso vale per l’idratazione. .

  27. Ragazze, so di essere pignola, ma cerco di farlo in modo costruttivo: si scrive “rasPberry”, non “rasberry” ☺

  28. Mm nn sn d’accordo qsto principio può valere x il bio ma se è silicone e silicone ql’oasi marca sia

  29. Eh casa mia non è una baita ma di sicuro è sperduta… pensa che non abbiamo neppure il numero civico ahahah XD

  30. Mi ricordano un sacco quei lucidalabbra scadenti che regalavano sul cioè!cmq sarò di parte ma a me i prodotti essence non piacciono..ho provato due mascara,i loro smalti,il kit per lo smalto semipermanente e un rossetto liquido..salvo solo il mascara lash princess che da 1 a 10 le darei 7 e il rossetto liquido(che pare più un lucidalabbra coprente)a cui darei un 8

  31. No. Invece non è così. Sopratutto per quanto riguardo ingredienti chimici, il grado di purezza può essere molto diverso, che si parli di paraffina e altro ancora.

  32. Hanno prezzi contenuti, non perché non grava il costo della pubblicità, che comunque faranno in qualche modo, ma per una precisa politica di prezzo. Credo, che fissino un prezzo che i prodotti non possono superare e , pertanto, non puntano su materie prime troppo elevate, perché hanno un costo, né tantomeno sul packaging.

  33. Io di solito snobba tutti i glossario, tranne uno che avevo preso della kiko che si chiamava breeze ed era freschissimo grazie alla menta e di un bel fucsia pigmentato, e poi i gloss della make up revolution che non avrei mai detto ma sopra i rossetti fanno proprio un bell effetto polposo, non sono appiccicosi ma nemmeno liquidi, durano abbastanza per essere gloss e costano 1 sterlina, unica pecca: troppo profumati di fruttato

  34. EEH. ..Villasimius è un Bon Bon. ..la prossima volta prova la costa dell’oristanese o la zona dell’iglesiente. .spiagge da cartolina..IS arutas è fantastica! Per non parlare di cala domestica o cala cipolla!e per di più quelle zone non sono costose come quellè più blasonate e ti assicuro che non hanno niente da invidiare alle altre località. inoltre è pieno di grotte e posticini da esplorare come il paese abbandonato di ingurtosu…non fatemi parlare della Sardegna perché non la finisco più! La amo moltissimo!
    Purtroppo il ristorante non è ANCORA nostro …per il momento sono solo lo chef e socia di minoranza..per il momento…però direi che in due anni è un buon risultato

  35. Ciao Lucy non ricordavo questa review negativa di Clio.
    Boh io (che ho la palpebra oleosa) lo uso con gli ombretti delle naked 1, 2 e 3 e a me fa durare bene gli ombretti!!! A me piace molto!!! Adesso ho anche la versione chiara, che preferisco, dato che io sono chiarissima! E la nuova versione l’ho trovata uguale come durata (però l’ho provata poche volte).
    Gli ombretti naked con quello durano tutto il giorno! Forse soprattutto per le naked 1 e 3 perchè la 2 secondo me su di me durano meno (anche se non mi sembra normale ahaha).
    Ecco forse non ne metto pochissimo come dice Clio come regola “mettere pochissimo primer” e ho l’abitudine di fissare con un ombretto chiaro prima di mettere gli altri ombretti.
    P.s. gli ombretti senza primer a me non durano niente, quindi per me questo prodotto funziona. Per 2,50€ circa provalo (almeno questo è il mio consiglio).

  36. Però c’è a chi interessano queste recensioni, perciò non capisco il senso di commentare così.
    La Essence ha tanti prodotti che come ingredienti mi ispirano!
    Poi se andassi a leggere sul sito, lo sapresti il motivo dei prezzi bassi. Risparmiano sulla pubblicità! E anche i packaging per quanto a volte siano carini, sono packaging economici.
    Poi non regalare a tutte le youtubers (tranne Clio che spesso non li riceve) i prodotti deve essere un risparmio!

  37. Non fanno pubblicità. Farla su Youtube (tramite canale Essence su Youtube, alcune ragazzine in tale canale pubblicizzano i prodotti) costa pochissimo e poi mi sa 1 volta all’anno portano alcune ragazze (non ho capito come si fa a provare a vincere) ad un evento musicale su MTV (non ricordo quale).

  38. Per me le recensioni su Essence non sono mai troppe e poi ho notato che recensiscono anche altre marche.

  39. Levano i prodotti dal mercato dopo 1 anno. Insomma lo trovo normale, rinnovano le collezioni.
    Poi è ovvio che se ci piace qualcosa, da consumatrici, non capiamo perchè l’hanno tolto.
    Però in generale ciò che fanno non è così strano. Tutte le marche hanno collezioni di trucchi che non restano in vendita per sempre.
    Poi invece se un prodotto funziona si continua a venderlo all’infinito come le naked di UD.

  40. Mi hai fatta sognare … certo che andare in certi posti con il tutto organizzato ti toglie le cose più belle da vedere , mai sentiti questi posti e da come li descrivi …che voglia di tornarci , mah chissà . Complimenti del tuo lavoro da chef , e certo che è un buon risultato , sii fiera di te stessa e continua così

  41. Commentare come? Io non ho detto di non recensire più prodotti essence, perché non li compro, ho solo fatto notare che è la marca che viene recensita di più, mentre ci sono altre mai considerate, come The Balm.
    Poi, sul sito di Essence non vado perché non m’ispirano i loro prodotti, e a meno che non mi pubblichino un bilancio con le loro spese, poco ci credo, alla storia dei costi di pubblicità, la cui “eliminazione” fa questo prezzo. Tante altre marche non fanno la classica pubblicità, ma hanno prezzi più alti, non perché ci vogliano fregare, ma perché spendono per il loro prodotto.

  42. Anche io, sennò non usavo le matite Lavera. Ma da quando sono passata a usare prodotti bio, mi sono informata sugli ingredienti, e primo ci sono siliconi e siliconi, che per cronoca non sono sospettati di comportamentI dannosi, se non di ostruire i pori, cosa che possono fare anche gli oli.
    Infine, si anche io evito la paraffina, ma so che magari c’è paraffina e paraffina, e meno costa, meno è raffinata.

  43. Guarda, gli ingredienti variano molto: alcune volte sono buoni, altri meno. Anche la resa dei prodotti è variabile, ma visto il prezzo vale la pena provare

  44. Io non ragiono così. Per me il prezzo basso non è un elemento su cui basarmi per l’acquisto. Preferisco non rischiare reazioni allergiche (che ho avuto solo con i Low Cost a parità di Inci) e comprare in base ad altri parametri o rapporti.
    Comunque, non dovete tentare di convincermi ad apprezzare questo Brand. Io ho solo notato che viene recensito più spesso di altre marche, pure migliori, e l’ho sottolineato. Non chiedo di non recensirla più, ma di dare più spazio anche agli altri Brand.
    Tutto qui. 😉

  45. Non so mi sembrava che dal tuo commento intendessi che non vanno bene le recensioni Essence , scusa se mi sbagliavo! 🙂
    Ma della The Balm posso fare a meno avevo provato 1 fondotinta che non copriva e non durava, poi ha prezzi alti.
    Penso sia normale che molte recensioni siano su Essence, sono più accessibili (come prezzo) sia per le utenti che per il Team.

    Ecco le informazioni dal sito Essence cosmetics:

    – la qualità essence: love at 1st try!

    una delle caratteristiche che tutti apprezzano di essence è la grande varietà di prodotti offerta ad un piccolo prezzo. naturalmente potreste chiedervi: se è così economico, come posso pretendere che sia di grande qualità?

    ed ecco il bello: sì, per essence la qualità è un argomento fondamentale

    tutto inizia dalla realizzazione del prodotto. i nostri produttori non sono anonimi fabbricanti sparsi per il mondo. affidiamo infatti la produzione a partner selezionati, principalmente in europa. tutta la catena produttiva è costantemente controllata e testata, partendo dal produttore fino al prodotto finale.

    per noi la qualità è più importante di qualunque campagna pubblicitaria. ecco perchè sono io, Cosma, l’ambasciatrice di essence, e non costose modelle da passerella. essence preferisce investire denaro nella creazione e nello sviluppo di prodotti trendy e innovativi di alta qualità, che siano per voi affidabili e sicuri.

    per noi qualità non è una semplice parola. seguiamo infatti con scrupolo le linee guida internazionali, le direttive e gli standard di produzione previsti dalle norme della commissione europea*. e sappiamo quanto sia importante per voi sapere che queste norme prevedono, tra l’altro, l’assoluto divieto dei test sugli animali. ma non ci limitiamo a questo! abbiamo creato una lista di prodotti potenzialmente dannosi che non utilizziamo in alcun modo, anche se la legge stabilisce che è possibile utilizzarli.

    e poi la nostra regola è: nessun segreto! essence indica infatti tutti gli ingredienti di ogni prodotto. li potete trovare nell’inci booklet in ogni punto vendita e sul nostro sito. dettagliati con cura, prodotto per prodotto.

    * per maggiori informazioni http://www.ikw.org

    – essence rispetta rigorosamente la direttiva europea in ambito cosmetico* che include le norme per i procedimenti di fabbricazione, le date di scadenza, le regole sulla sicurezza dei prodotti. tra l’altro, questa direttiva stabilisce l’assoluto divieto dei test sugli animali.

    *per ulteriori informazioni consultate il sito http://www.ikw.org (associazione tedesca di cosmetica, toiletry, profumeria e detergenti)

    essence cosmetics vi offre grandi prodotti per esprimere al meglio la vostra personalità con stile, grinta e divertimento
    diciamo NO ai test sugli animali e SI’ alla qualità ad un prezzo eccezionale, per cambiare look ogni volta che vuoi.
    grazie ad un assortimento ricco di prodotti innovativi nei colori più trendy della stagione, avrai sempre un look perfetto e una pelle radiosa
    libera la tua fantasia con essence – il brand cosmetico n.1 in europa*

    *fonte: Euromonitor International, 2013

    essence dice NO ai test sugli animali

    essence non conduce test sugli animali! non chiediamo ai nostri fornitori di testare i prodotti sugli animali, nè in germania, nè in nessun altro paese del mondo. essence è decisamente contro qualsiasi tipo di test sugli animali

    questo è anche uno degli elementi che consideriamo quando selezioniamo i fornitori che lavoreranno con essence. riceviamo una dichiarazione da parte di tutti i nostri fornitori, con la conferma che i loro prodotti sono realizzati senza test sugli animali.

    a proposito: i test sugli animali per prodotti cosmetici e decorativi sono vietati in germania dall’autunno del 1998. la germania è la guida europea su questa materia.
    —————————————————-
    Quindì basta con questi pregiudizi solo perchè è economico. Non vuoi acquistarli, OK nessuno ti obbliga. Pensi che siano troppe le recensioni su Essence, allora non leggerle.
    C’è chi con Essence si trova bene, quindi non vedo il senso di fare tutte ste polemiche sotto ai post che contengono prodotti Essence.
    Mi sembra proprio che Clio e il Team cerchino di recensire sia prodotti costosi che economici, per accontentare tutti. Il blog non è solo per i ricchi, ma è per tutti accettalo. Non esiste solo la tua visione del mondo.
    Quando nel blog recensiscono un prodotto che io non mi posso permettere, mica faccio tutte ste polemiche! So che c’è chi invece può e il post è utile lo stesso!
    Quindi così come io non faccio polemiche se si parla di un prodotto che non mi interessa o che non mi posso permettere, allo stesso modo non mi sembra difficile potresti fare anche tu non polemizzando per le troppe recensioni Essence.

  46. Ho scritto solo che Essence viene favorita come numero di recensioni. Su poco più di 40 mini recensioni, 12 sono su prodotti Essence, le restanti su una ventina di marche. E mi chiedevo perché. Ed è ovvio che l’ho notato, perché non interessandomi del Brand, aspettavo review diverse, non per far polemica. Guarda sono senza parole.

  47. Yeeeeaaaaaah! Hai già fatto un giro nel negozio Mac delle vele?? Avrei voluto prendere tuuuuuttoooooo. .ho preso solo un illuminante☺☺☺ ho fatto la brava ragazza!

  48. Forse ti sei sentita aggredita ma ti assicuro che non morirai di certo per non comprare Essence 🙂
    A me torna comoda perché costa poco, ma se tu non ti fidi per carità, ci sono altre diecimila marche 🙂

  49. Ovvio che non muoio. E capisco che ad altri torna comodo. Ho solo notato, e basta vedere sul blog, che ci sono molte più recensioni Essence, che di altre marche, pure low cost, sia chiaro. Solo più varietà, auspicavo, per venire incontro ai desideri di tutti.

  50. Clio, GRAZIE! Adoro le tue mini recensioni che, fra l’altro, mi salvano e mi illuminano prima di fare acquisti! Un bacio!

  51. Bah…a quanto vedo la Essencè (uffa il cellulare) indulge in prodotti inutili come questi lucidalabbra scemi. Io è da un po’ che snobbo i suoi stand.

  52. Io invece leggendo avevo sentito tt il contrario ovvero i siliconi sn plastica e plastica restano di qualsiasi tipo siano.
    Cmque penso tu lo sappia meglio di me nei prodotti bio x il viso si cerca di evitare di usare oli pesanti cm quelli di mandorle dolci propio Xke rischiano di essere comedogeni

  53. Guarda sulla paraffina ci sono tanti livelli di purezza. Per i siliconi, ci sono quelli più pesanti e quelli più volatili ma tra le schifezze chimiche, sono l’unica cosa che nel trucco, è solo nel trucco, tollero.

  54. Zuzi tesoro , scusa se ti rispondo ora ma oggi è stata una giornata impossibile , ti ringrazio infinitamente per aver pensato a me , ma 3 mesi fa all’ incirca li hanno dati anche a me da Sephora e a dirti la verità li ho regalati pure io , non mi piacevano i colori , forse forse uno , se vuoi lo stesso l’ indirizzo non c’ è nessun problema , magari in privato poi ci possiamo scambiare i numeri di cell , un’ amica in più su wattsup mi farebbe piacere . Ti ringrazio ancora , sei un amore , ti mando un abbraccio

  55. Buon giorno gioia! Ho un periodo un po’ così anche io (prossimi alla chiusura in hotel siamo super indaffarati, io ne risento sopratutto per i turni impossibili).
    Per i campioncini non ti preoccupare, io con i soldi che lascio nelle profumerie ho delle amiche ovunque e mi riempiono tutte le volte che passo, poi leggo di ragazze che chiedono in giro e vengono maltrattate, mi dispiace assai, guarda.
    Perciò ho pensato a te, so che metti il rossetto (corallo) anche quando vai al mare e volevo fare un gesto carino, tutto qua.
    Ti sento molto amica, ecco perchè.
    Passa un buon weekend!

  56. Ciao carissima , anch’ io mi sono legata a te , mi sei subito piaciuta , veramente , ti ringrazio ancora per il pensiero , ma come ti ho detto l ‘ avevo anch’ io questa palette di Chanel , comunque ti lascio la mia mail , adamino.gabriella @ hotmail.com magari ci si sente in privato , un abbraccio Zuzi e tranquilla che andrà tutto a posto con i turni , un bacio

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here