Ciao a tutte!

Una cosa tipica, che facciamo tutte, è quella di fare paragoni tra celebrity in qualche modo vicine, nell’immaginario comune. Vi è mai capitato, chiacchierando tra amiche, di discutere su chi fosse meglio tra Marissa e Summer, nell’epoca di The OC (potete sostituire con Blair e Serena in GG)? Oppure su quale Angelo di Victoria’s Secret preferite? O ancora: se tra le sex-bomb di oggi vinca Emily Ratajkowski su Irina Shayk?

Noi pensiamo che a molte di voi sia capitato – con queste celebrity o con altre – e che anche voi vi divertiate a vedere come si possa capire lo stile e i gusti di una persona anche dalle star che più ammira (per talento, guardaroba, stile di vita o carattere). Abbiamo pensato allora, di dedicare una serie di post che mettano in confronto coppie di celeb che vengono spesso accostate per un motivo o per l’altro. E da chi cominciare se non dalla coppia di sorelle più chiacchierate del momento? Preferite Kylie Jenner o Kendall Jenner? Prima di rispondere, leggete il post! 🙂

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-1

PREMESSA: LA FAMIGLIA E PERCHÈ SONO FAMOSE

Allora, chi siano Kylie e Kendall Jenner, lo sapete quasi tutte. Ma lo sapete davvero? Riassumiamo: Kendall e Kylie sono sorelle e figlie di Kris Jenner e Caitlyn Jenner. Sia da parte di mamma che di padre, le sorelle Jenner hanno una serie di sorellastre e fratellastri (otto in tutto!) più o meno famosi. Entrambe (così come il resto della famiglia) sono celebri per via del seguitissimo reality show Al passo con i Kardashian andato in onda IN USA per la prima volta nel 2007 – quando Kylie aveva appena dieci anni e Kendall dodici.

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-60

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-8


KYLIE JENNER E KENDALL JENNER: GLI INIZI

Cosa accomuna, quindi le due sorelle?

Innanzitutto il fatto di essere letteralmente cresciute sotto i riflettori e non perché “bambine prodigio”, alla stregua di Shirley Temple, Lindsay Lohan e Dakota Fanning, ma semplicemente perché ci sono capitate. Entrambe, quindi, hanno costruito prima la propria personalità e poi la propria carriera anche in base a ciò che vivevano come star televisive e come parte di quella che viene chiamata la “Royal Family” americana.

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-2

Questo significa, naturalmente, avere a disposizione molti agi e opportunità, ma anche una certa pressione sociale e una pretesa del pubblico, forse, di una coerenza pari a quella che ci si aspetta dai personaggi – inventati – delle serie TV. Insomma: come tutto, la loro fama “caduta dal cielo” ha avuto i suoi pro e i suoi contro.

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-7

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-5

In cosa, invece, differiscono?

KENDALL: LA KATE MOSS DEL NOSTRO TEMPO

Kendall Jenner, leggermente più grande di Kylie, ha presto capito di voler fare la modella e di avere la stoffa per farlo. La sua bellezza, in qualche modo “meno appariscente” di quella delle sorelle Kardashian, insieme al suo fisico slanciato e alla sua altezza notevole (1,79 cm), ha aiutato molto la sua carriera.

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-44

È famosa la lettera che la modella transgender Arisce Wanzer ha indirizzato alla maggiore delle sorelle Jenner, in risposta alla dichiarazione di quest’ultima di non essere diventata topmodel grazie al suo nome, ma al suo duro lavoro. Certo: non tutte le protagoniste di reality show finiscono per sfilare per Chanel e DVF – e nemmeno tutte le figlie di Kris Jenner. Però, è inevitabile: per una ragazza di una provincia qualsiasi che si mette in testa di diventare modella, è mooooolto più dura riuscire a sfondare.

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-41

Fatto sta che Kendall ce l’ha fatta e ora vanta non solo la vita mondana delle vere dive di Hollywood – Addirittura Obama, alla cena per l’Associazione dei Corrispondenti della Casa Bianca ha detto che su Twitter non si parlava d’altro se non della presenza di Kendall, che ha in qualche modo “rubato la scena” all’evento e al Presidente stesso –, ma anche un CV che cita le principali passerelle delle più grandi Maison del mondo.

ClioMakeUp-whcd-red-carpet-make-up-trucchi-red-carpet-star-kendall-jenner-3

Cliomakeup-victorias-secret-fashion-show-2015-kendall

Balmain-HM-Jourdan-Dunn-Kendall-Jenner

È, in qualche modo, che piaccia o no, la Kate Moss dei nostri tempi (non vogliamo essere “blasfeme” con questo paragone: ma è innegabile che capeggi la “squad” di supermodelle, influencer e it-girl che stanno segnando la nostra epoca).

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-53

 

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-42

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-43

ClioMakeUp-kylie-jenner-kendall-jenner-sfida-confronto-stile-52

A livello di chirurgia estetica – che, si sa, per la famiglia K/J è di casa – si parla di rinoplastica e un leggero filler alle labbra.

E che dire della piccola Kylie? Molte staranno storcendo il naso – però secondo noi ha il suo perché e, soprattutto, con alcune dichiarazioni potrebbe aprire un dibatto molto interessante. Girate pagina per scoprirlo!

112 COMMENTI

  1. Clioooo da quando volevo un post su Kylie!!! Io la adoro, secondo me è bellissima e sinceramente mi sembra che da struccata, oltre alle labbra, non si sia rifatta davvero nient’altro.

  2. io non sapevo che kendall fosse la maggiore o.o comunque a me stanno simpatiche anche se a volte sembrano artefatte… però come biasimarle??? essere sempre al centro dell’attenzione ti porta ad apparire più che a essere molte volte… tra le 2 forse per lo stile più pazzerello preferisco kylie perciò carissima se per ringraziarmi volessi mandarmi anche solo 1 campioncino dei tuoi rossetti che accidenti a loro sono ancora sold out sarebbe bellissimo 😛

  3. Come stile preferisco Kendall, secondo me è bellissima e non so, mi da l’idea di avere la testa sulle spalle. Però fisicamente assomiglio di più a Kylie, quindi le seguo entrambe 😀 a me piacciono, sicuramente Kylie é quella più “tamarra” ma non riesce davvero a non piacermi e complimenti a lei per essere uscita dall’ ombra delle sorelle “ingombranti”.

  4. Ahahaha!! Nemmeno Clio è ancora riuscita a procurarseli! Ma pare siano identici a quelli di ColourPOP che costano anche molto meno. Ciao!

  5. Se devo essere sincera a me non fa impazzire nessuna delle due e se proprio dovessi scegliere forse preferisco lo stile più semplice e meno tamarro di Kendall…

  6. Grazie al loro duro lavoro… Ma mi facciano la cortesia! E no… Kendall non è paragonabile a kate moss. scusate non mi piacciono e non le trovo ne’ particolarmente belle ne’ brave 😀

  7. Non seguo ne l’una ne l’altra e non vedo tutto questo duro lavoro, erano già famose hanno “schioccato” le dita et voilà..mentre, anche qui sul blog (sotto ad un post riguardante i sogni nel cassetto) si hanno esempi di chi sta cercando di costruirsi un futuro facendo realmente un duro lavoro (mi ricordo una ragazza che sta cercando di portare avanti la sua marca di abbigliamento)..

  8. La meno peggio è Kendall, l’altra è tamarra.Ma in questi ambienti c’è qualcuna che non si è rifatta??!!scusate ma non mi è piaciuto molto questo post, per me poco interessante e superficiale

  9. Kendall è NATA per fare la modella, si pone da dio davanti all’obiettivo, è fotogenica come poche al mondo, sa posare come nessuna e sulla passerella gronda carisma.

  10. dunque..mi chiedete di scegliere tra correre e scappare…mmh
    esteticamente preferisco senza dubbio Kendall, che sarà anche una bravissima top model ma siamo lontani anni luce dal carisma e dalla sensualità di Kate Moss, ha lo sguardo vuoto e non trasmette niente..

  11. Ommioddiooooo ti sei ricordata di me!!! Non sai quanto mi ha emozionata leggere il tuo commento stamattina! ( sono io la ragazza del marchio di abbigliamento) grazie!!! >.<
    Hai ragione il lavoro duro è tutt'altra storia, partire da zero è molto molto diverso!

  12. “ha preso la situazione in mano e, invece di diventare rancorosa o invidiosa, a costo di cambiarsi i connotati è diventata la persona che – evidentemente? – sognava di essere”, a me non sembra un motivo di vanto. Cmq questa famiglia mi sta sulle scatole per principio, non hanno talento, non producono arte, non sanno fare un tubo e persino il reality in sé è giustificato dal fatto che fossero già famose (e ricche) in virtù dei soldi del padre, mica per meriti personali. Kylie poi è ridicola, in un qualsiasi altro contesto familiare ed economico, al posto suo ci si sarebbe concentrati sul cervello e sullo studio -necessità virtù- invece nel meraviglioso universo parallelo delle celebrità se sei bruttina, non sai fare niente e hai solo soldi e cognome puoi ricorrere al chirurgo (la fata madrina 2.0) ed eccoti qua.

  13. certo che da bambine erano proprio bruttine. Poi ci ha pensato il chirurgo.
    Kendall non sarà mai Kate e lo dirà il tempo. Mentre l’altra finirà ad essere piu’ di plastica di suo padre.

  14. A me non stanno antipatiche. Anzi secondo me sono state bravissime ad uscire dall ombra di Kim. Certo che Kendall sia stata aiutata dalla sua popolarita e da quella della sorella, alla fine per i brand mettere addosso a lei vestiti scarpe e gelati vuol dire farsi pubblicita doppia essendo gia di suo famosissima. E lo stesso vale per Kylie. Pero a me non infastidisce la cosa, dato che non capisco il motivo per il quale se hai gia una sorella famosa tu non possa inseguire i tuoi sogni e uscire dall ombra. Perche avrebbero dovuto accettare di essere solo le “sorelle di Kim” invece di tentare e realizzarsi lavorativamente come tutte le persone? Detto cio io preferisco Kendall, trovo sia bellissima e delicata, e ha un taglio di occhi stupendo. Ps: questo genere di post mi piace, e un modo per conoscere meglio le persone a cui in genere qui sul blog spulciamo i beauty look 🙂

  15. Mettendo da parte ogni tipo di ragionamento sul perché l’una e l’altra siano diventate famose, a me piace molto Kendall Jenner. La trovo bellissima, sia di viso che di fisico e, soprattutto, mi pare quella meno eccessiva della famiglia.

  16. Kylie brutta era e brutta è rimasta… anzi no, ora è ancora più brutta!!! Scusate la cattiveria!
    Invece Kendall mi piace molto, non ci posso fare niente…. 🙂

  17. Non mi piacciono. Kendall ha un bel fisico, ma non mi emoziona minimamente.
    Kylie…. Mamma mia. Come può piacere una diciottenne che sembra una più che trentenne rifatta?
    Da piccola era carina, con le lentiggini… ora è la copia di Kim.

  18. Non conoscevo le loro storie, non sapevo neppure il motivo per il quale fossero famose, se non per essere sorelle e figlie di e pensavo che il reality lo avesse fatto solo Kim. Tra le due, dal punto di vista dello stile, preferisco sicuramente Kendall è più elegante dell’altra ma penso che al mondo ci siano sue colleghe molto più raffinate, sensuali, “trend setter” e con maggiore personalità di lei. Un po’ com’è accaduto per le Haidid, mi infastidisce il fatto che siano dove sono non solo per le loro effettive qualità (che per carità, non nego che ci siano, Kendall è molto bella ed il fisico ce l’ha. Kaily invece ha avuto l’intuizione di lanciare una sua linea di rossetti che funziona quindi tanto di cappello!) ma anche un po’ per il loro cognome, insomma non è tutta farina del loro sacco! Certo se nasci in una famiglia del genere, che fai? Ti uccidi? Mi sembra eccessivo! Quindi uno qualcosa dovrà pure inventarsi, ma nessuna/o di loro ha pensato alla carriera accademica

  19. Ditemi quello che volete ma io preferisco Kylie. La trovo anche più simpatica e i suoi cosmetici me li sogno la notte! Quanto vorrei comprarmeli…

  20. Tra le 2 preferisco Kendall.Ha classe e stile e non è affatto volgare come la sorella minore,però ieri mi sono imbattuta in un articolo di Mtv nel quale viene specificato che Kendall si lamenta della sua casa da 1,39 milioni di dollari,perchè la riterrebbe poco spaziosa per contenere tutti i suoi accessori ed abiti d’alta moda.Che sia vero o no è cosa di poco conto,ma le consiglierei un bagno d’umiltà se fosse vero.Di che si lamenta,non ha faticato per arrivare fin dove è arrivata.Che sia grata di ciò che ha e non andasse a frignare sul web.Noi comuni mortali per come siamo messi,che cavolo dovremmo dire???Scusate questo piccolo sfogo,ma è impossibile non infastidirsi per certe cose.

  21. Allora… per quando mi possano piacere, preferisco decisamente Kendall: mi sembra quella un po’ più “a terra” di tutta la famiglia.
    Mentre, nell’immagine di copertina… Kylie è forse più bella della sorella!
    Boh, forse sono io che con lo stile tamarro c’entro poco nulla, ma Kylie quando si concia di tutto punto per me è forse un po’ troppo!
    Poi se ci si trova bene lei, meglio per tutti! XD

  22. Ma si infatti bisogna guardare il lato frivolo e light del post altrimenti sai quante cose ci sarebbero da discutere? Nel senso che tutte noi facciamo un duro lavoro e spesso da sole senza aiuti sia fisici che economici,a volte manca l’appoggio, a volte ci sono delusioni e così via…cose che queste ragazze magari non hanno provato..? Un bacio!

  23. Preferisco molto di più Kendall, ha una bellezza più raffinata.
    Che il nome aiuti è verissimo : se penso ai figli dei famosi nè Brooklyn Beckham nè Lily-Rose Depp mi sembrano degli adolescenti normali. Certo, hanno un viso carino ma stop.. Non credo che farebbero da testimonial per marchi prestigiosi se non fossero figli di gente dello spettacolo.
    Kendall almeno ha il fisico adatto e un biso bello e particolare (onestamente la preferisco ad una Kate Moss).

  24. A me non dispiacciono. Guardavo Keeping up with Kardashian su E! volentieri. Perché l’hanno tolto, mannaggia loro? O ero l’unica a cui piaceva?
    A parte lo stile in generale, che può più o meno piacere, contouring sedere e/o tette di fuori, mi sembravano delle brave persone, una famiglia unita, c’erano certe puntate in cui Kloe o Kourtney o la mamma Kris avevano “da dire” – e sinceramente, per me il discorso non faceva una piega.
    Quindi chi tra Kylie e Kendall? Tutte due, ognuna per un motivo diverso.
    La figlia di Jonny Depp, quella si che non la sopporto. E la “baffuta” Lilly Collins.

  25. Io credo che bisognerebbe parlare meno di loro e dare loro meno importanza (sinceramente anche qui sul blog)… È vero sono molto famose, in USA soprattutto, però sono anche il classico esempio di ragazze fortunate che sono arrivate dove sono arrivate grazie al cognome e alla fama della famiglia ( un po’ le Paris Hilton della situazione, per intendersi) e per questo non credo siano un grande esempio da seguire!

  26. Anche secondo me Kendall è più bella della Moss.. Ma poi veramente la definiscono la più bella degli anni ’90? Boh, sono senza parole, è brava a fare il suo lavoro ma non è nemmeno tanto bella..

  27. La Moss è molto fotogenica, cattura l’obbiettivo e sembra nata per mettersi in posa. È magnetica, oggettivamente è molto carina ma definirla bellissima no, per me le bellissime sono altre.

  28. Io queste socialitè o come cavolo si chiamano non le sopporto… a parte fare foto con abiti più disparati, borse, trucchi, capelli non hanno altro da dire bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  29. carino il post delle sorelle a confronto…non seguo nessuna delle due anzi, non seguo nessuna devo dire. non ho nè FB nè Twitter non mi piace postare foto ecc ecc eppure non si direbbe a vedermi sono sempre l’anima della festa. cmq… io preferisco kendall fisicamente perchè è bella senza ostentare … è vero che madre natura è stata più gentile con lei (per quando riguarda il viso )che con Kylie perchè messe a confronto, lo so è una cosa brutta da fare però lo faccio senza cattiveria, Kendall ha una bocca piccina ma bella e carnosa mentre Kylie la parte superiore non l’aveva proprio prima di rifarsela. Però gli occhioni grandi li ha Kylie mentre Kendall li ha di una forma leggermente allungata che li fanno sembrare appena più piccoli.
    Allora… per carità sono ragazze carine tutte e due però forse se Kylie non avesse esagerato con le labbra sarebbe stato meglio… solo un modellamento magari ma così gonfie. Non mi piace quando la chirurgia plastica è così evidente.
    per il resto brave tutte e due che dire… però dico anche con le opportunità che hanno avuto loro nella vita é un pochettino VINCERE FACILE

  30. Io vado un po’ controcorrente.. Le seguo su instagram, e quella che mi ha sempre attirata é stata kendall.. Solo in seguito ho cominciato a seguire anche kylie. Indubbiamente kendall é più fine, meno artificiosa, sarebbe carino se ogni tanto sorridesse ai paparazzi 🙂 é una modella, punto, che piaccia o no sulla passerella ci sa stare altrimenti non avrebbe il curriculum da capogiro che ha. il nome l’ha aiutata sicuramente.. Magari, fosse stata una ragazza qualunque, avrebbe avuto lo stesso le carte in regola per il mondo della moda, ma avrebbe dovuto faticare diecimila volte di più per sfondare. Però, detto questo, buon per lei. Ognuna di noi sfrutterebbe il proprio cognome se ne avesse l’occasione.

  31. Io adoro tutta la famiglia K/J e le seguo tutte tantissimo,la mia preferita è Kylie,adoro troppo il suo stile

  32. Se bisogna proprio scegliere direi kendall, senza dubbio.
    Troppo facile diventare “belle” con il bisturi quando si hanno i soldi, quando poteva studiarsi magari un cambio di look anche senza ricorrere al chirurgo, x trovare la sua strada… Ma sarà abitudine x loro, quindi non mi sorprende abbia scelto questa strada

  33. È vero che non sono partite da zero ma se sono famose è grazie a noi, evidentemente c’è chi seguiva e segue il loro reality e tutto ciò che riguarda loro, se non ci fosse interesse da parte del pubblico non sarebbero nessuno. La dichiarazione di Kendall fa ridere, non è stata lei a decidere di essere famosa e magari è brava nel suo lavoro ma se non fosse stata una Jenner probabilmente ora non sarebbe lì, credo non si rendano conto di come sia la vita per chi non è famosa. Comunque sia non ho ancora deciso chi preferisco tra le due.

  34. Potete dire tutto, ragazze, ma non che Kendall sia brutta, la trovo meravigliosa e in questo ultimo periodo mi sembra sbocciata, radiosa, raffinata, bellissimissima, sicuramente più bella di Kate Moss, almeno per me.
    L’altra, nelle foto 2013-2014 accostate, ha preso in un anno 10 anni di vecchiezza e volgarità e se li è spiaccicati addosso!Altro che rancorosa e bla bla, quanta poca autostima c’avrà avuto sta ragazzina! A me fa tristezza, le auguro di trovare un equilibrio che le permetta di amarsi per com’è…per come è diventata più che altro

  35. Ma anch’io le guardavo! Mi piaceva Khloe, era tosta e sempre, sempre, Kendall, aveva un che di speciale quando entrava in zona riprese

  36. Mi dispiace ma non sono minimamente d’accordo. Manca completamente di espressività, in ogni foto ha sempre e dico sempre la solita espressione da pesce lesso, se non fosse per il make up e i capelli sempre diversi non si noterebbe alcuna differenza. Senza contare che non ha nemmeno una falcata memorabile. Se la chiamano di continuo è solo perché, al pari della sorella kim, fa notizia e porta tanta pubblicità, non certo perché ha talento. In definitiva capisco perché molte modelle ce l’abbiano con lei, il suo successo come modella è totalmente immeritato.

  37. La bellezza non è una cosa che si ottiene con l’impegno, certo puoi trovare un abbigliamento e un trucco che ti valorizzino, mettere ciglia finte, extension e chi più ne ha più ne metta ma non fanno miracoli e quando levi tutto torni brutta, che poi Kylie non era brutta, era comunque una ragazza carina, non vedo cosa ci sia di male nella chirurgia plastica.

  38. Secondo me Kendall è molto più bella di Kate Moss, la quale non mi è mai piaciuta nemmeno per sbaglio!!

  39. Premettendo che non vedo l’utilità delle Kardashian- anzi probabilmente se non fossero famose al mondo (e alla casa Bianca) avremmo cose più interessanti di cui parlare- la meno peggio fra le due è decisamente Kendall. Non vado pazza per lei come non vado pazza per la sua migliore amica Gigi Hadid: sono modelle solo perchè già ricche e famose. C’è però da dire che trovo che Kendall abbia un’identità a sè, mentre Kylie tende sempre di più a diventare la brutta copia della sorellastra maggiore Kim.

  40. Secondo me la tua descrizione calza a pennello per Bella Hadid! Mai un sorriso e se la tira da qua fin lavvia!!!!

  41. Sinceramente non vedo tutta questa differenza tra le due… Due bellissime ragazze, non discuto, ma il mestiere di modella è un’altra cosa…

  42. C’è chi le ama e chi le odia… quello che vorrei dire è che ogni vita ha le proprie difficoltà… nascere in una famiglia del genere non dev’essere stato facile, al di là dei soldi che piovono dal cielo! Penso sia una rottura di scatole andare in giro circondate da paparazzi… vorrei avere un decimo dei soldi che hanno loro? Certo! Ma purtroppo è un sogno… Kendall la trovo bellissima e nonostante l’essere famosa, fare la.modella richiede dei sacrifici… Kylie la trovo finta… E c’è da dire che il motivo principale per cui i suoi rossetti sono sempre sold out è perché c’è il suo nome sopra! Però al di là di questo… cosa dovrebbero fare della loro vita per non ricevere più attenzioni?? Sono Kardashian! Al di là dello spendere tutti i soldi del patrimonio dubito possano fare altro! Ricordo che all’inizio della serie tv, una Kylie 12 enne ha chiesto alla mamma Kris di portarla in un ospedale pediatrico a LA, perché non capiva perché loro avessero tutti quei lussi mentre c’erano bambini che non avevano nulla…

  43. Caro team , io ho avuto fortuna e lo sto usando , è fantastico , costa parecchio con le spese di spedizione , certo i colourpop hanno prezzi decisamente più bassi ma mi piacerebbe sapere di quanto sia la loro tenuta perchè il rossetto Kylie se non te lo togli dura 24 ore

  44. Lo guardavo anche io! Hanno tolto direttamente il canale sti str…..
    Comunque non so te ma io ricordo ancora quella puntata in cui Kylie ( a 12 anni) è andata in un ospedale pediatrico a regalare giocattoli ai bambini malati (perché non le sembrava giusto che lei avesse “tutto”) e loro niente… a pensarci mi so stringe ancora il cuore… nonostante tutto

  45. Sai cosa? Ricordo Kim, Khloe e Kourtney, le sorelle maggiori, e c’è da dire che sono sempre state belle (ancora prima della loro popolarità e di tutte le chirurgie)… lei invece è sempre stata la più bruttina… senza chirurgia sarebbe stata per sempre la più brutta!

  46. Unpopolar opinion: preferisco Kylie, in quanto è una delle più grandi icone femministe del nostro tempo. Partiamo dal suo nickname ovvero KING KYLIE, “King” ovvero “Re” e non regina, scardina completamente i ruoli di genere, anche una donna può sentirsi un re e per questo noi donne italiane dovremmo prendere tutte ispirazione da lei. Ovviamente Kendall è una modella fantastica ed è destinata a farsi strada nel mondo della moda ma sicuramente per il momento non rappresenta molto di più. Io sto nel team Kylie 😀
    D’altronde quante di noi possono vantarsi di essere diventate imprenditici a 18 anni??

  47. Allora…loro due non mi piacciono, però questa idea del confronto mi piace molto!!!! Casomai la prossima volta potete prendere due donne/ragazze che hanno uno stile in comune ma che hanno interpretato in maniera differente?? Non so…tipo Taylor Swift e Zoey deschanel: entrambe si ispirano agli anni 50 eppure sono molto diverse tra loro 🙂

  48. Il nome Kardashian è un’arma a doppio taglio: tutte le altre modelle ce l’avrebbero con Kendall a prescindere solo perché si chiama così. Una Kardashian/Jenner non potrà mai essere ritenuta credibile in niente perché sarà sempre e comunque preceduta dal pregiudizio che ha successo solo per il nome. Infatti rispondo al tuo commento dicendoti che non è che le modelle in generale brillino per espressività, anzi vengono istruite a fare un po’ tutte la stessa faccia mezza imbronciata con bocca semiaperta o sguardo incazzoso per fare la faccia sexy, e poi non sono mica attrici, la loro faccia NON deve assolutamente prevalere sull’abito o prodotto che stanno presentando, è la regola numero 1 delle modelle. Non devono essere diplomate all’Actor’s Studio e anzi devono essere più neutrali che mai nell’espressione, per non distrarre chi guarda. Devono essere un bel manichino su cui appendere la borsa, il vestito o esporre il prodotto di makeup. Kate Moss: sempre imbronciata; Cara Delevingne: sempre imbronciata; Gigi Hadid: sempre imbronciata. E via dicendo. Quindi non è un demerito di Kendall che anzi ripeto, per me posa da dio. Poi come ogni cosa che riguarda l’ambito estetico la sensazione è soggettiva, ad esempio io non ho mai capito tutto ‘sto strapparsi di capelli per Karlie Kloss che a me piace zero, ma quelli sono gusti.

  49. Ma infatti come dicevo appunto qua sopra alla fine tutte le modelle hanno quella espressione lì, vengono espressamente istruite al riguardo, la modella per definizione NON deve essere espressiva. Quindi se Kendall, Gigi e le altre sono inespressive vuol dire che stanno facendo bene il loro lavoro 😀

  50. Caspita, se i Kardashan/jenner sono la”royal family” americana, siete messi male! Al confronto programmi come Uomini e donne possono essere considerati culturali! Cmq kylie la trovo volgarissima, e la fato/confronto del 2013/2014 fa paura! Sembra 20anni più vecchia nella seconda…cmq, continuo a non capire esattamente perché siano diventate famose

  51. Kylie non si è cambiata i connotati,si è solo rifatta le labbra e nel suo caso questo semplice ritocchino le ha migliorato notevolmente il volto.È spesso parecchio volgare,ma per me ha un viso molto più bello della sorella,che non mi dice molto.

  52. Concordo.La bellezza è solo una questione di fortuna.
    Anch’io non capisco perché bisogna sempre criticare chi ricorre alla chirurgia.

  53. Già. Mi manca un sacco. The true Hollywood story e fashion police. E come facevano i red carpet! Era un colpo al cuore 🙁

  54. Esatto. Kloe metteva in riga a tutti. E Kourtney mi sembrava tanto leale. A volte erano un po’ così ma cmq mi piacevano. E ancora oggi ho la sensazione che la maggior parte dell loro essere è una recita. A casa quando chiudono le porte sono delle normali e brave persone. Sono contenta e non essere sola a non odiarli.

  55. Io mi ricordo Kloe che ha ripulito e rimesso in gioco un barbone. E discorso che ha fatto alla mamma perché non dava l’importanza al povero Bruce. Sembrava lei quella matura. Il canale mi piaceva proprio tanto, spero che potremo rivederlo un giorno.

  56. Che dire, mi sembra proprio un ottimo riassunto del pensiero che la maggior parte di noi condivide. 🙂 e poi, il duro lavoro di kendall, vuoi mettere? Identico a quello di chi studia all’università senza poter riposare su tanti bei soldoni, tra tante rinunce, sperando in un futuro che non è sicuro. O come quello dei comuni mortali che lavorano 10 ore al giorno per vivere e non saliranno mai in cima dall’oggi al domani! Ma almeno tutto questo è ammirevole e dignitoso! Motivo di fierezza! Io Kendall potrei ammirarla se ammettesse con schiettezza la realtà delle cose, ma così, chi vuoi prendere in giro? Aderenza alla realtà pari a zero!! Poi, saranno anche simpatiche e brave a sfruttare la loro stessa immagine come un marchio, ma senza esser ‘figlia di’ nessuno mai le avrebbe conosciute probabilmente

  57. Anche a me è capitato di vederlo!! 🙂 Programmino simpatico, una famiglia un po’ matta, è chiaro che bisogna prender questi programmi per quello che sono, con molta leggerezza, diciamo! Io non le odio affatto (capirai mica mi hanno fatto qualcosa :D), purché non dicano di avere dei meriti propri, ecco!!

  58. Nessuna di noi, e questo perché è IMPOSSIBILE, per la gente comune e ‘normale’ diventarlo a 18 anni, a meno che un ragazzo inizi a lavorare nell’azienda di famiglia. E questo perché l’attività imprenditoriale richiede un minimo di investimento iniziale (che fondi PROPRI ha un adolescente, prima di poter andare a lavorare qualche annetto?), una lunga gavetta, profitti iniziali minimi. E a 18 anni non si hanno i fondi, non si hanno quelle conoscenze che permettono al tuo nome di circolare, nel mondo normale le banche non ti finanziano. La realtà è un’altra ragazze!!! È questo il punto, kylie non ha questo merito! Perché non ha costruito niente da sola, niente da zero, nulla che già non ci fosse

  59. non ne sceglierei manco una, non hanno lineamenti che mi piacciono granchè. kendall sembra una qualunque: se non sapessi che è lei, il lavoro che fa e il suo background non penserei mai “Wow, che bella! potrebbe fare la modella!”. è alta ok, ma anche fisicamente non mi piace.
    kylie ha un viso che, come lo metti lo metti, trasuda tamarraggine, grezzume, poca finezza… sono proprio i lineamenti, pre e post chirurgia.
    apprezzo, tuttavia, un pochino di più, kendall: non so, tutto sommato ha un modo di porsi meno “appariscente” e volgarotto rispetto all’ altra sorella.

  60. mah, poteva comunque andarci più cauta e non piazzarsi quei canotti. tra le labbra fini che aveva (che poi truccate di fucsia non mi sembrano così male) e quelle che ha ora c’è tutta una serie di mezze misure che, a mio parere, sono sempre un’ ottima idea! (le mezze misure, intendo!) 🙂

  61. Bah, non so. Secondo me Kylie Jenner ha involgarito i suoi lineamenti con la chirurgia estetica. Non mi piace. Kendall è molto più bella. Detto questo, prima di leggere il blog non sapevo nemmeno chi fossero e probabilmente avrei continuato ad ignorarle!

  62. Grazie davvero per tuoi auguri, per me sono preziosissimi, anche se non ci conosciamo di persona..è tutta energia positiva!!! ^__^
    E’ un mondo difficile , vero, ma nella vita bisogna provare! Vi terrò aggiornate ragzze!!! <3

  63. che bello!! Non sai quanto mi fa piacere, l’appoggio di tutte voi è importante , visto che in moltissimi (compresi i miei) mi considerano già un fallimento ^__^;

  64. Grazie!!! Per ora è un piccolo marchio, disegno magliette molto stile manga , ma come dice Armani : “le t-shirt sono l’alfa e l’omega della moda” ^___^

  65. Marty continua sempre per la tua strada mi raccomando! ! Le delusioni e il fatto di essere scoraggiata fa purtroppo parte del gioco! L’importante è che tu continui a fare quello che ti piace

  66. grazie ce la metterò tutta, spero di mostrare presto i risultati a tutte voi che mi state supportando con così tanto affetto!!

  67. Che commento negativo. La realtà è un’altra? La realtà è che ognuno vive la vita che si trova e se è abbastanza sveglio riesce a trarre il meglio da quello che ha. Anzi, andare anche oltre, basta impegnarsi davvero. Non esiste “gente comune”. Guarda la cindina: ha fondato Mulac quando aveva quanti, 20 anni? E si è costruita da sola: canale di youtube e tutto. Le kardashian? Non resteranno nella storia come vincitrici premio Nobel, ok, ma sono state abbastanza sveglie da intravedere un business e si sono vendute bene. Ora ne traggono i frutti, e buon per loro. Ognuna di noi potrebbe andare oltre le proprie aspettative nella vita, se solo spendessimo meno tempo a buttare giù gli altri.

  68. Guarda, sono una persona tutt’altro che negativa, io non ho proprio buttato giù nessuno. Ho delle grandi aspirazioni future e di certo non mi faccio abbattere dalla dura realtà in cui viviamo. Ma sinceramente in questo caso si tratta solo di riconoscere la realtà, persone che nascono GIÀ ricchissime e famose, che non devono lavorare per ottenere fama e gloria, sono nettamente avvantaggiate rispetto alle altre. Nella loro vita non incontreranno difficoltà economiche, non si vedranno porte chiuse in faccia, in quanto già persone che contano! È solo realtà, non pessimismo; e se mi dicono ah ma loro sono imprenditrici a 18 anni, chiaro che io dico: beh grazie al piffero!!

  69. 1) Io ho giudicato il tono del tuo commento, non la tua persona. 2) Tante attrici hanno marchi di trucco (Ashley Tisdale, Rose Huntington-Whiteley, Drew Barrymore, Jessica Alba, Eva Mendes..) e non tutte riescono a vendere come i rossetti di Kylie, anzi alcune sono dei disastri sul punto di vista vendite. Quindi non si può proprio parlare di persone “avvantaggiate” che non si vedranno mai porte chiuse in faccia: non tutte riescono a farsi seguire e desiderare tanto quanto loro. E il loro business ha un prezzo: io non vorrei mai rinunciare alla mia privacy, o venire inseguita da mille paparazzi ogni giorno, o avere il mondo – letteralmente – a giudicarmi se ingrasso, se esco struccata, se mi lascio con qualcuno. Potevano limitarsi a non fare assolutamente niente per tutto il giorno e vivere da pascià, invece si sono rimboccate le maniche e si sono vendute. Di sicuro hanno avuto culo in partenza, ma non bisogna dare tutto per scontato!

  70. Personalmente non mi piacciono le Kardashian e non le ho mai seguite(anche se ovviamente so chi sono)se dovessi proprio scegliere sceglierei Kendall più fresca e semplice oltre ad avere un bel fisichetto..certo il suo viso non mi fa impazzire ma é sempre meglio della sorella Kylie ex bruttina trasformata nella gemella mancata di Kim..che poi x carità é anche carina ora che si é rifatta,ma negli ultimi tempi si vedono troppi cloni in giro e su istangram

  71. Esatto, non capisco tutto questo rancore verso Kim & company. Come se nascere ricchi e famosi fosse una colpa. In più mica sono le uniche a Hollywood a vivere di rendita (vedi Lily Rose Depp, le sorelle Hadid figlie di una famosa modella, Cara Delevingne ha una famiglia ricca etcetc..)

  72. Ho “conosciuto” queste due qui sul blog. La più carina penso sia Kendall. Non mi pronuncio su fama, capacità ecc…

  73. Ciao TeamClio, credevo che il post sarebbe stato noioso, in quanto non mi piacciono le Jenner/kardashan, invece l’ho trovato divertente e originale come post! 🙂
    Boh dovendo per forza scegliere preferisco Kendall, secondo me Kylie stava meglio con le sue labbra e magari poteva riempirle meno se proprio voleva farlo. Ma ognuno ha i suoi gusti! 🙂

  74. Non ho mai detto che la chirurgia plastica sia un male, semplicemente ha iniziato troppo presto. Come dici tu, non era affatto brutta, soltanto diversa dalle sorelle, avrebbe potuto trovare altri modi x valorizzarsi, così si è proprio cambiata i connotati, non sembra neanche la stessa persona…

  75. Io non la trovavo bruttina, ma diversa dalle sorelle… Rispetto a loro sembrava una bellezza più “normale”, se normale significa essere bruttine…. Non so ma adesso sembra completamente un’altra persona, mi fa tristezza che invece di aiutarla in una fase della sua crescita tanto delicata come l’adolescenza, si sia gettata a capofitto sulla chirurgia x cambiarsi completamente…

  76. eheheh vi avviso, il mio stile è assai particolare, sicuramente non per tutti ^__^ il sito (www.happybanny.com) è già on-line anche se al momento c’è solo la prima collezione di tre magliette (son dovuta partire da poco per mancanza di fondi iniziali XD ) a settembre/ottobre arriverà la seconda collezione e la pagina facebook! Sappiate che qualsiasi consiglio (o critica) saranno più che ben accetti!!!

  77. Grazieee!! In realtà il sito è già on-line e operativo (www.happybanny.com) al momento c’è solo la prima collezione di tre magliette, a settembre/ottobre arriverà la seconda ^___^

    Se vi capita di visitarlo fatemi sapere come vi pare, creitiche e suggerimenti saranno graditissimi!!!

  78. Io non ho detto che fosse stata brutta, ma rispetto alle sue sorelle (già ovviamente cresciutelle!), veniva reputata tale, forse è stato anche un fatto dovuto alla diversa etnia delle sorelle (il loro padre era armeno) e lei invece “tipicamente” bianca (nel senso che loro il sedere grosso e le labbra carnose ce le avevano per natura, lei invece no, e se devo dire la mia, preferisco il suo fisico rispetto a quello delle Kardashian vere!)… durante l’adolescenza anche Kim non è che fosse questa gran bellezza (ma non aveva ancora cominciato a fare i miliardi! E quindi la chirurgia plastica non era possibile)… l’unica cosa che accetto come chirurgia è quella alle labbra (teoricamente sono lip filler temporanei) perché alla fine o ce le hai grosse naturalmente oppure no… mi dispoace per tutte le altre operazioni… quello si… comunque guardando le puntate della serie televisiva (11 stagione) ho notato quanto indipendente sia e quando decide una cosa nessuno la può fermare…

  79. La più carina (non so come si chiama) è tutta rifatta. Per carità la chirurgia le ha fatto bene perché ora è una gran gnocca, ma è un po’ triste che uno debba passare sotto i ferri per diventare così..

  80. preferisco Kendall a mani basse, quando sorride poi è anche più bella (perchè le modelle devono sempre fare sta faccia inaccata a morte?!)

  81. Non me ne frega niente di entrambe, sinceramente…piuttosto, non sono affatto d’accordo sullo “spunto di riflessione” circa il ruolo pubblico di Kylie, perchè va bene che ci si è trovata ma poteva anche scegliere di vivere una vita normale invece che continuare col tunnel della fama e della tv. Uscire dallo show, studiare, trovarsi un lavoro normale!

  82. Che belle le tue T-shirt! Ho salvato il tuo sito tra i preferiti e spero presto di poterne acquistare una!! In bocca al lupo

  83. Grazie grazie grazie mille, sono davvero felicissima che ti siano piaciute ^.^ ho bisogno di tutti i vostri riscontri e opinioni per poter migliorare!!!

  84. Ornella e Cleó avete riassunto perfettamente il mio pensiero. Non le seguo, non mi piacciono e vedo ben poco oltre ad un faccino carino (nè più né meno di quello di tante ragazze che si vedono in giro)

  85. in sintesi darei a questo post il seguente titolo: quando la chirurgia estetica ha valore e vince ed è bene utilizzarla (per chi se la può permettere)
    un piccolo ritocco a trasformato e valorizzato la bellezza di queste due ragazze!
    sopratutto la sorella che si è rifatta le labbra!
    bellissime, due bellezze diverse
    assolutamente bocciato il fatto che abbia raccontato che le labbra possono diventare così carnose col make up
    baci

  86. Seguo entrambe le ragazze sui social, su Snapchat ecc… è vero, non hanno fatto niente di particolare per diventare famose o ricche perchè lo erano già, ma noi, al posto loro, non avremmo sfruttato la situazione già di per sè positiva? Personalmente trovo che Kendall abbia una bellezza molto più delicata della sorella, resa ancora piu chic dallo stile dell’abbigliamento. Kylie, è vero, è abbastanza plasticosa, però nel complesso trovo particolare questo suo stile un po’ “tamarro”.
    P.S. le acconciature colorate che a sfoggiato sono delle parrucche che Kylie conserva in casa.

  87. Kendall è solo + alta e basta. x questo è diventata modella ecc… Kylie invece ha il viso + carino xkè ha gli okki + grandi, però credo ke si sia rifatta xkè è messa sempre a confronto con la sorella modella di victoria’s secret ke in + a lei ha solo l’ altezza. se Kylie fosse stata alta come Kendall sarebbero uguali.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here