Ciao ragazze!

Con il cambio di stagione spesso capita di perdere più capelli del solito e, se da una parte non bisogna avere paura perché fa parte del normale ciclo di vita dei capelli, a volte questa perdita, da settembre in poi, può essere legata anche ad altri fattori!

Da una parte certamente il sole e la salsedine a cui di frequente sono sottoposte le nostre chiome durante le vacanze estive non aiuta, ma dall’altra, con il rientro e la ripresa della routine lavorativa e scolastica, entra in gioco il malefico fattore stress! Escludendo ovviamente la presenza di patologie, come ad esempio i disturbi ormonali o l’alopecia, che cosa fare allora per i capelli che cadono durante il cambio di stagione? Scopritelo continuando a leggere il post bellezze ;-)!

ClioMakeUp-Capelli-che-Cadono-Rimedi

Come ho accennato all’inizio, i capelli hanno un ciclo vitale, che può variare dai due ai sei anni, ragion per cui un singolo capello può cadere e crescere di nuovo per ben 20 volte prima di terminare la sua vita! Nella gallery qui sotto però vi parlerò di altri fattori che possono influire sulla caduta stagionale dei capelli e, soprattutto, di come intervenire ;-)!

Cambio di stagione, non ci fai paura ;-)!

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Safari se su dispositivi Apple e Chrome se su dispositivi Android o Windows Phone, grazie della collaborazione!

Stagione autunnale e caduta dei capelli, non ci fate paura eheh! Capelli che cadono rimedi soluzioni e prodotti tutti per voi a pagina 2 bellezze ;-)! 

51 COMMENTI

  1. Quest’anno penso di aiutare i capelli con qualche integratore, ho provato di tutto ma nel cambio di stagione i miei capelli tendono a cadere un po’ di più.

    OT ieri ho comprato un blush di Wet n Wild, ragazze ve li straconsiglio! 3,99 euro ma quello che ho preso io, Mellow Wine, è super pigmentato e dura tutto il giorno (e sono anche Cruelty Free)

  2. Confermo anche io ho preso il mellow wine e anche il perlescent pink (che dicono essere un dupe di orgasm di nars ma non sono d’accordo..li ho entrambi)

  3. Io so solo che ogni anno quasi mi viene un infarto nel vedere quanti capelli mi cadono! E comunque niente sembra funzionare…

  4. Domanda forse scontata ma onde evitare … Lo scrubs per i capelli é inteso per solo il cuoio capelluto? Cioè lo metto solo sulla testa non sulla lunghezza dei capelli giusto?

  5. Lo scorso autunno è stata una tragedia con i capelli, ho fatto due cicli di integratori e ho salvato la situazione…quest anno spero di non essere costretta a prenderli

  6. Io uso sempre delle fiale rinforzanti però comincio solo quando il caldo finisce del tutto perché mi è stato detto che queste soluzioni a contatto con il sudore potrebbero irritare il cuio capelluto

  7. Siamo in due..poi io inizio prima del solito a perderli..è né perdo veramente tanti.. èvero..lo stress a me fa un brutto effetto..qst estate infatti nn smettevo di perdere i capelli

  8. Ragazze per caso qualcuna di voi sa come fare uno scrub fai da te per il cuoio capelluto? Perché vorrei provarlo e non vorrei spendere soldi per una cosa che poi magari userò raramente (visto il mio cuoio capelluto secco)

  9. Ho i capelli “normali-secchi”, a seconda della stagione e faccio lp scrub al cuoio capelluto circa una volta ogni 10 : zucchero di canna + shampoo quotidiano oppure zucchero di canna e olio di lavanda/mandorle, quando li ho più secchi fin dalla radice .
    In autunno mi aiuto con l’alimentazione e con un integratore (Bioscalin o Biomineral 5 alpha)

  10. Oltre ai problemi ormonali e genetici c’è anche la un’altra signora di cui ci risulta sempre difficile parlare: la vecchiaia. Purtroppo anche se a 15 anni abbiamo una chioma fantastica, non è detto che quest’ultima ci accompagnerà troppo a lungo. Già a 30 anni, per non parlare dei 40 e 50, ecc., i nostri capelli si diradano inesorabilmente.. Studi recenti dimostrano che solo il 5% delle persone (uomini e donne) sono abbastanza fortunati da portarsi tutti i capelli dalla pubertà alla vecchiaia, tutti gli altri (uomini in misura maggiore e donne in misura minore, ma non di tanto) devono accettare il fatto che si invecchia ogni giorno e i capelli sono (più delle rughe e della pelle in generale) il segnale più ovvio di questo invecchiamento.. Detto questo, io mi prendo cura dei miei capelli e provo spesso i nuovi trend e i rimedi della nonna, ma cerco di rimanere consapevole del fatto che l’elisir dell’eterna vita per i capelli non è ancora stato inventato, quindi i rimedi che troviamo in giro sono solo marketing da quattro soldi.. Per me funzionano questi accorgimenti: Attività fisica, dieta sana e variata (niente zuccheri e tante proteine e abbastanza grassi “buoni”), scrub sullo scalpo con sale fino e tea tree oil, maschera con uovo e senape in polvere con un po’ di peperoncino (stimola il cuoio capelluto che è una meraviglia!) e essermi allontanata da Torino dove lo smog e l’aria in generale fanno invecchiare più in fretta e ci fanno semplicemente più brutti.. Ahimè questo ultimo è forse il consiglio più utile ma per la maggior parte delle persone impossibile da seguire..

  11. Cara Clio e care ragazze …..volevo chiedere una cosa ma secondo voi lo scrub per i capelli si può far fare anche ad un uomo pelato o che cmq si rade i capelli. Xke il mio ragazzo qnd gli passi la mano in testa è proprio unto di grasso della cute.
    Grazie mille

  12. Ciao io ho avuto pochi mesi fa un problema di dermatite che mi ha preso anche la testa che si è squamata e perdevo tnt capelli. Il medico mi ha dato un integratore a basa di biotina. Che una vitamina del gruppo b specifica x la pelle e devo dirti la verità mi trovo bene.
    Io devo fare due mesi di ciclo durante i cambi di stagione dove il corpo risente d più.
    T assicuro che è naturale xke io non posso assumere farmaci.

  13. Ne avevo sentito parlare, oppure mi hanno parlato molto bene degli integratori a base di miglio. Chiederò consiglio al medico poi deciderò 🙂

  14. Il mio ragazzo lo fa una volta a settimana, poi un bel po’ di crema idratante e la pelata è perfetta 😀 ahimè non ricordo quale usa, ma so che tempo fa ne usava uno per il viso, diceva di trovarsi bene perché molto delicato.

  15. Ciao ragazze! Ho comprato BIG di Lush dopo i commenti positivi sul blog… Oggi lo provo e vediamo come va!
    Qualcuna ha provato gli shampoo secchi di lush? Sembrano molto interessanti soprattutto per i viaggi in aereo!

  16. Interessa anche me! Andrebbe bene anche uno shampoo? Io per via dei capelli grassi il balsamo sulla cute non lo uso..solo sulle lunghezze!

  17. Ciao Clio, grazie dei consigli!!! 🙂
    Mangerò i semi e le noci!
    Per lo scrub si potrebbe fare con lo zucchero?

  18. Ciao a tutte, anche io come molte di voi ho avuto, ed ho ancora, problemi con la caduta dei capelli, quest’anno poi peggio dei precedenti, sarà che sono andata al mare più spesso, non so, cmq ho usato uno spray per I capelli per proteggerli dal sole e dalla salsedine, ma nulla!
    Così ho acquistato in farmacia le fiale della Vichy, per una cura di due mesi, con la quale mi sto trovando bene. Inoltre, ho iniziato ad usare anche prodotti bio per I miei capelli, perchè ho deciso che a 33 anni li ho trascurati troppo. Leggendo le recensioni sul blog, ho deciso di comprare I prodotti Biofficina Toscana, nello specifico il famoso balsamo Concentrato Attivo, che confermo è fantastico, lo shampoo concentrato volumizzante, perchè I miei capelli anche se ricci di volume non volevano più saperne e il Modella ricci.
    Fino ad ora devo dire che ho visto dei miglioramenti, sono già 2 settimane che uso questi prodotti.
    Inoltre, mangio 5 nocciole al giorno e le uova una volta a settimana…insomma ce la sto mettendo tutta! 😉

  19. vi faccio compagnia… durante l’anno perdo più o meno sempre capelli, ma ora mi faccio paura! Infatti mi sono arrivate tre scatole di integratori della Yves Rocher (coi quali mi trovo bene) ma a sto giro farò la cura di tre mesi invece che uno. Magari fa qualcosina di più! T_T Ho delle fialette da finire, poi voglio provare quelle alla Cheratina.
    Vorrei provare con lo scrub per capelli.
    Tutto pur di smettere di avere matasse di capelli su spazzola e piatto doccia -_-“

  20. Ciao, io sto usando quelle anticaduta e mi sto trovando bene, certo non fanno miracoli ma hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo

  21. Post che capita a fagiolo..ieri li ho stirati dopo un’estate mossa e un periodo stressante, salute così così mi sono messa a piangere dal nervoso perchè togliendo un nodo plof mi si è staccata una ciocca enorme e poi un’altra…allora sto prendendo il lievito sohn, prima ho finito una confezione di bioscalin che avevo lasciato a metà , poi metto le fiale anticaduta keramine h e cerco di mangiare cibi sani…domani vado dal parrucchiere, faccio la ricostruzione ma soprattutto un bel taglio tattico che si parte per le tanto bramate vacanze…nel beauty porto shampoo, maschera e siero alla cheratina, al ritorno attacco col tricorene poi vi dirò!

  22. la prima pagina inutile.. la seconda..no anzi !!ottimo lo scrub di collistar (l’ho provato da un’amica ma devo assolutamente ricomprarlo)! Io invece cerco di riparare i danni con le fiale, vi devo dire funzionano abbastanza senza far miracoli! Ma se non uso nulla e lascio andare è tremila volte peggio!

  23. Ho provato anche i riti satanici…nulla! =D Cadono sempre! =s Solo una cosa puo’ fermare la caduta dei capelli…. il pavimento! =P

  24. Detergente intimo a ph 3.5 o 4.5 o 5.5 … Il cuoio capelluto ha un ph che si aggira attorno al 4.5. Sta ad ognuno scegliere poi in base a come si trova. Non capisco perché vuoi fare uno scrub? Scusa la mia ignoranza… 🙂

  25. Ciao! Anni fa andai da un tricologo, per una forte caduta di capelli! Tra le tante cose che mi disse, una in particolare fu quella che ci sono anni in cui nei cambi di stagione c’è più perdita di capelli. Non so questo a cosa sia dovuto. In questo settembre ho notato proprio più persone che si lamentavano della perdita, anche tipo chi non ne ha mai sofferto! Scrivo ciò per consolarti un po! Un saluto

  26. Beh perché ogni tanto ci sta togliere le cellule morte anche dal cuoio capelluto per rigenerarlo e lasciarlo respirare, proprio come si fa con il resto del corpo. E poi Clio ha detto che sarebbe un modo per liberare i bulbi e permettere che i capelli crescano più sani. Provare non costa nulla 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA