Ciao ragazze!

Pochi giorni fa hanno avuto luogo i SAG Awards, i premi assegnati ogni anno dalla Screen Actors Guild per le migliori interpretazioni degli attori membri della stessa associazione; si tratta di uno degli eventi più importanti di Hollywood dove viene considerato una sorta di “preview” di quello che succederà agli Oscar.

Naturalmente, per noi beauty-addict i SAG Awards rappresentano una passerella d’eccezione per ammirare i look più belli e le tendenze più attuali in fatto di trucco e capelli, anche in vista della primavera.

In questo post, quindi, voglio raccontarvi quali sono i 7 makeup e le 4 acconciature che più mi sono piaciuti. Per alcune star sono riuscita a scovare per voi anche i prodotti esatti usati dai MUA quindi… allacciate le cinture, si parte :-)!

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-1

MIGLIORI MAKEUP SAG AWARDS 2017

1) EMMA STONE E LO SMOKEY VERDE BOSCO

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-2-emma-stone

Parto col botto: secondo molti, il make-up di Emma Stone è stato il più favoloso: uno smokey verde che forse strizza l’occhio a quel Greenery che Pantone ha eletto a colore dell’anno. Ma più nello specifico, la MUA Rachel Goodwin si è ispirata alle ninfee di Monet dopo aver visto l’abito di Alexander McQueen, indossato dall’attrice, che sulla gonna ha ricamati proprio questi fiori.

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-4-emma-stone

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-3-emma-stone

L’effetto è letteralmente pittorico, con riflessi verde pallido e oro che sfumano in un color bosco intenso e opaco.

2) EVAN RACHEL WOOD, SOPHIE TURNER, KATE HUDSON & CO: SGUARDO LUMINOSO E LABBRA PROTAGONISTE

Se il trucco di Emma Stone è di per sé unico, ho notato che invece una serie di star hanno optato per un genere di make-up che io personalmente adoro: rossetto intenso e opaco sulle labbra e occhi luminosissimi, grazie ad un ombretto chiaro e brillante completato da mascara nero, senza ciglia finte.

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-5-kate-hudson

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-6-sophie-turner

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-7-ewan-rachel-wood

Lo trovo un make-up perfetto anche per ringiovanire, e/o per indossare un rossetto scuro o comunque protagonista senza perdere in freschezza.

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-8-taylor-schillingTaylor Schilling sembra non avere nemmeno il mascara!

3) MAISIE WILLIAMS E LE LABBRA VAMPY

Il rossetto scuro ci porta ad un altro dei look più chiacchierati della serata: quello di un’attrice che so che molte di noi (me compresa!) amano molto!

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-9-maisie-williams

Maisie Williams ha combinato uno stile anni Cinquanta per quanto riguarda i capelli, con riccioli e piega da pin-up, con un trucco labbra vampy e sopracciglia ben definite. Anche in questo caso il trucco occhi è lasciato molto pulito, ma è interessante la scelta del color pesca: ne risulta un effetto romantico ma anche super glamour.

La MUA Kendra Mann ha utilizzato per le labbra il Lorac Pro Liquid Lipstick in Black Cherry ($19) e il Lorac Alter Ego Lip Liner in Dominatrix ($17).

4) TRUCCO TON SUR TON PER NATALIE PORTMAN

Come sempre chic senza sforzo, Natalie Portman ha esibito un look impeccabile con focus sullo sguardo.

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-10-natalie-portman

Pare che il suo incarnato luminoso e tridimensionale sia dovuto alla stesura del fondotinta con le MakeupDrop, le spugne in silicone di cui tutti parlano! Avvalendosi della “spugna miracolosa”, la MUA Pati Dubroff ha miscelato due diversi toni di fondotinta (uno più luminoso al centro, uno più scuro sulle guance) e completato poi il look con un blush rosa carne.

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-11-natalie-portman

5) BRIE LARSON: RIVISITAZIONE ANNI NOVANTA

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-12-brie-larson

Sempre Rachel Goodwin ha curato il trucco di Brie Larson: l’ispirazione, stavolta, è stata una rivisitazione dei trend degli anni Novanta. In realtà, il risultato finale è leggero e luminoso, molto lontano dall’opaco privo di tridimensionalità tipico di alcuni make-up di quel periodo. L’idea di base è stata utilizzare una stessa tavolozza di colori su occhi, labbra e guance, e poi variare l’intensità e la saturazione dei colori. Sulle labbra è stato applicato un rossetto dei Nars lipstick in Kiss Me Stupid, uno sheer color pesca.

cliomakeup-sag-2017-trucco-capelli-13-brie-larsonUn make-up perfetto per completare lo splendido abito bianco di Jason Wu

Ragazze, siamo ancora in alto mare 😉 mancano ancora 2 make-up favolosi e ben 4 acconciature che, secondo me, sono da togliere il fiato, e che possono darvi delle idee per le vostre serate speciali o anche in vista della stagione delle cerimonie! Andate subito a pagina 2!