Ciao a tutte!

La chirurgia plastica è ormai globalmente nota e accessibile a sempre più persone, con prezzi sempre più competitivi e tecniche ogni giorno più mirate, capaci di accontentare quasi ogni tipo di richiesta! Proprio per questo motivo, ormai, abusarne o imbattersi in medici poco seri è molto più facile, tuttavia, anche se spesso si parla questa branca della chirurgia per evidenziarne gli eccessi, dietro di essa si celano alcuni fatti molto interessanti, sia a livello storico che sociale!

In questo post, vogliamo dunque parlarvi di 8 fatti interessanti sulla chirurgia plastica, che ne mostrano i lati più particolari dell’evoluzione, della diffusione e dell’impatto che sta avendo, in modo sempre più marcato, sulle persone. Non solo, infatti, si stanno sviluppando gusti ed esigenze molto particolari ma, rispetto al passato, si è proprio cambiato radicalmente approccio nei suoi riguardi! Siete curiose, ragazze, di scoprire in cosa consistono queste curiosità? Allora non vi resta che continuare a leggere ;-)!

ClioMakeUp-Fatti-Interessanti-Sulla-Chirurgia-Plastica-2Credits: thetalko.com

INIZIALMENTE, LA CHIRURGIA PLASTICA ERA FATTA SUI DECEDUTI

Nell’antico Egitto la chirurgia estetica era prassi comune, ma non veniva praticata sui vivi bensì…sui morti! Venivano enfatizzate, infatti, le caratteristiche fisiche del deceduto, affinché la sua anima venisse riconosciuta al meglio dai suoi cari nell’aldilà.

ClioMakeUp-Fatti-Interessanti-Sulla-Chirurgia-Plastica-16

Per questo motivo si accentuavano, sui corpi dei cadaveri, peculiarità come nasi aquilini, menti prominenti o occhi storti inserendo, sotto la pelle, cose come semi, ossicini o pezzi di legno!

ClioMakeUp-Fatti-Interessanti-Sulla-Chirurgia-Plastica-6

NEL MEDIO EVO, LA CHIRURGIA PLASTICA ERA ILLEGALE

Durante il Medio Evo, la chirurgia, in generale, aveva una brutta considerazione poiché, dato che implicava il contatto con il sangue e i fluidi corporei, era percepita come impura. Quella estetica in particolar modo, poiché era vista come un’alterazione dell’opera divina!

ClioMakeUp-Fatti-Interessanti-Sulla-Chirurgia-Plastica-14

Inoltre, gli interventi estetici al naso erano stati resi addirittura illegali, poiché la sifilide, malattia sessualmente trasmissibile all’epoca molto diffusa, causava anche deturpazioni al naso e, coprirle, significava andare camuffare le conseguenze di un comportamento all’epoca creduto immorale!

ClioMakeUp-Fatti-Interessanti-Sulla-Chirurgia-Plastica-15

LA PARTICOLARE STORIA DELLA PRIMA MASTOPLASTICA ADDITIVA

La prima mastoplastica additiva di cui si ha testimonianza risale al 1895, anno in cui il chirurgo tedesco Vincenz Czerny ha ricostruito il seno di una donna, precedentemente asportato per via di un tumore molto grande, applicando, al suo posto…un lipoma, un tumore benigno fatto di tessuto adiposo!

ClioMakeUp-Fatti-Interessanti-Sulla-Chirurgia-Plastica-17Il chirurgo Vincenz Czerny

La donna, infatti, ne aveva sulla schiena uno abbastanza consistente, e in questo modo si assume che sia stato molto diminuito il rischio di rigetto. Le prime vere protesi per il seno, però, furono inventate circa 70 anni dopo!

ClioMakeUp-Fatti-Interessanti-Sulla-Chirurgia-Plastica-12

IL BOOM DELLA CLIENTELA MASCHILE

Sebbene la chirurgia plastica venga ancora erroneamente vista come una prerogativa femminile, sono sempre di più gli uomini che vi ricorrono.

ClioMakeUp-Fatti-Interessanti-Sulla-Chirurgia-Plastica-3

A partire dal 1997, secondo la American Society of Aesthetics Plastic Surgery, il numero di uomini che si è sottoposto ad interventi estetici è aumentato del 273%, e una delle procedure più richieste è…la riduzione del seno!

ClioMakeUp-Fatti-Interessanti-Sulla-Chirurgia-Plastica-4

Ragazze, non abbiamo ancora terminato! Nella pagina successiva, infatti, vi parleremo dello sviluppo definitivo della chirurgia plastica, della sua industria e del legame che ha con…i selfie! Non perdetevi pagina 2!