La temuta ricrescita: si tratta di uno dei crucci di tutte le persone che tingono i capelli, un vero incubo se il vostro desiderio è quello di avere una chioma super naturale, senza stacchi di colore evidenti. E le soluzioni più ovvie sono tornare del parrucchiere o optare per una una tinta fai fa te.

Come fare però se non abbiamo tempo o voglia di ritoccare la radice? In questo post vogliamo proporvi diverse soluzioni last minute da realizzare grazie a dei prodotti specifici o acconciature varie, ma non solo: vi parleremo anche di una nuova tecnica di colorazione dei capelli che evita di creare, in principio, questo stacco. Curiose? Allora leggete oltre! 😉

cliomakeup-ritocco-ricrescita-capelli-soluzioni-prodotti-hairstyle-1

Credits: marieclaire.com

ADDIO ALLO STACCO GRAZIE AL GLOSS SMUDGING!

cliomakeup-ritocco-ricrescita-capelli-soluzioni-prodotti-hairstyle-2

Credits: hellogigles.com

Come risolvere il problema alla “radice”? Se la vostra ricrescita è già presente ed bella evidente ci sono diversi metodi che potete provare, ma se volete evitare sin dal principio questo stacco di colore vi consigliamo di andare dal vostro parrucchiere di fiducia e chiedere del gloss smudging!

cliomakeup-ritocco-ricrescita-capelli-soluzioni-prodotti-hairstyle-3Credits: beautypunk.com

Si tratta di una nuova tecnica presente in alcuni saloni americani di cui vi abbiamo parlato qualche tempo fa: il risultato che si ottiene è perfetto per nascondere la ricrescita dei capelli. Come funziona? Si tratta di “sbavare” il colore alla radice dei capelli per farlo fondere meglio con la capigliatura.

cliomakeup-ritocco-ricrescita-capelli-soluzioni-prodotti-hairstyle-4Via Instagram

Una tecnica utilizzata da celebrity come Karlie Kloss e Michelle Williams 

È vero, se non amate l’effetto sfumato non fa al caso vostro, ma per evitare di dover rifare la ricrescita frequentemente è perfetta. Sostanzialmente il colore scelto viene abbinato alla tinta realizzata, e applicato poi solo alle radici creando delle sfumature.

cliomakeup-ritocco-ricrescita-capelli-soluzioni-prodotti-hairstyle-5Credits: woman.es

Chi di voi proverà a richiedere questa tecnica al proprio parrucchiere? Eheh 🙂 Se però, al momento, siete in piena crisi a causa di una ricrescita bella evidente, non disperate: ci sono diverse opzioni anche per voi! 😉

I CLASSICI STRUMENTI DEL MESTIERE PER RITOCCHI LAST MINUTE

Abbiamo già avuto modo di parlare di questi “strumenti” varie volte qui sul blog, ma per avere un riassunto completo non possono mancare: stiamo parlando dei magici spray per la ricrescita, facilmente reperibili nei vari supermercati o in profumeria.

cliomakeup-ritocco-ricrescita-capelli-soluzioni-prodotti-hairstyle-6

È la prima volta che li sentite nominare? Ebbene, si tratta di spray che funzionano un po’ come una lacca colorata che vanno a coprire la parte interessata. Si usano tenendo il flacone ad una distanza di 10-15cm dalle radici e rilasciano un colore che rimane fino al lavaggio dei capelli.

cliomakeup-ritocco-ricrescita-capelli-soluzioni-prodotti-hairstyle-7Collistar Magico Correttore Ricrescita. Prezzo: 15,40€ su Amazon.it

In commercio ce ne sono diversi ma sicuramente i più conosciuti e popolari sono gli spray Collistar Magico Correttore Ricrescita e Ritocco Perfetto di L’Oréal Paris. Non dimentichiamoci poi che esistono anche dei mascara o le mousse!

cliomakeup-ritocco-ricrescita-capelli-soluzioni-prodotti-hairstyle-8L’Oréal Ritocco Perfetto colore castano. Prezzo: 6,80€ su Amazon.it

cliomakeup-ritocco-ricrescita-capelli-soluzioni-prodotti-hairstyle-9Sanotint Swift Hair Mascara, colore castano chiaro. Prezzo: 13,99€ su Amazon.it

Spesso però questi prodotti propongono solo colorazioni standard come il biondo cenere, castano o nero (in qualche caso è possibile trovare il rosso). Come risolvere quindi? In situazioni estreme potete sempre fare affidamento ai vostri cari ombretti opachi.

cliomakeup-ritocco-ricrescita-capelli-soluzioni-prodotti-hairstyle-10Via Youtube

cliomakeup-ritocco-ricrescita-capelli-soluzioni-prodotti-hairstyle-11Credits: bigodino.it

Se la vostra ricrescita non è estremamente lunga potete applicare un po’ di ombretto opaco (della stessa tonalità dei vostri capelli) sulle radici utilizzando un pennellino, fissando poi il tutto con della lacca. Si tratta di un’opzione in extremis, ma alla portata di tutte! 😉

Ragazze non abbiamo ancora finito, e nella prossima pagina troverete diversi tips & tricks per nascondere la ricrescita grazie a varie acconciature! Curiose?? Andate subito a pag.2!

16 COMMENTI

  1. Qualcuno ha provato gli spray ? Ho sentito parlar male di quello de l’oreal, ora ho visto in offerta quello di testanera.

  2. Ciao, io ho il mascara per capelli, uno stick fatto come un rossetto e poi lo spray; uso quello de L’Oreal, Bisogna farci un po’ l’abitudine perchè la prima volta non si riesce a distribuire bene il prodotto, soprattutto sulla fronte. Io comincio dalla sommità della testa, spruzzo un po’ e poi distribuisco con le dita, per la fronte, dove ho i capelli candidi, maschero la pelle in modo da non tingere; comunque finchè è fresco è facile levare il colore in più. Secondo me è un prodotto salvavita, altrimenti dovrei ritoccare la tinta ogni 15 giorni… Altro ritocco che a volte uso è il mascara, dato che ho i capelli lisci e la ricrescita alle “basette” è il primissimo punto che si imbianca. Non ho provato lo spray Testanera ma ho avuto esperienze negative con i loro prodotti per cui penso che ricomprerò L’Oreal

  3. Ciao Straikikki1, quello di L’Oreal ha il difetto di rendere i capelli un po’ rigidi, tipo lacca; ci vuole un po’ di tempo per “prenderci la mano” e capire qual è la giusta quantità e come distribuirla, ma non è per niente male.

  4. Ecco proprio ieri mi guardavo allo specchio pensando “ora come faccio?”. Ho tinto i capelli in un “hai couture salon”a Francoforte, un’esperienza unica. Brasilian Blowout (quello che fanno le star, Jennifer Aniston e Karlie Kloss sono due delle maggiori testimonial, tanto per intenderci), decolorazione, tinta multiriflesso e balaiage (o come si scrive eheh). L’hairstylist mi ha detto che questa tinta dura intatta per ben 6 mesi (oltre all’effetto liscio del brasilian, che dura fino a tre mesi). Insomma una cosa pazzesca. Mai avuta una tinta così, che non scarica per nulla nemmeno ai primi lavaggi! Unica pecca: i capelli crescono, e io ho la ricrescita scura (sono castana scura), con pure qualche capello bianco qua e là: adesso comincio a notarla e mi dà alquanto fastidio. Stavo appunto per informarmi su questi spray, ma mi chiedo: possono essere efficaci anche su una ricrescita scura per uniformare una tinta sul rossiccio/castano chiaro? :-/ Tanto per la cronaca: il prezzo pieno del trattamento che ho fatto è di 930 euro (6 ore di lavoro più prodotti per il mantenimento)…io per fortuna ero ospite in una trasmissione TV e questa signora mi ha fatto un forte sconto (che per quanto forte…beh insomma non ho mai speso nemmeno in tutta la vita quei soldi). Ora capisco perché le star hanno sempre capelli impeccabili…La texture si è letteralmente trasformata, i primi due mesi avevo i capelli come quelli di una bambina! wow

  5. Elisa…e qua urge sapere che prodotti stai usando!!!! 🙂
    io fossi in te prendere la scusa di un bel week end fuori porta e tornerei a farli li i capelli e nel frattempo magari coprirei la ricrescita con qualche riflessante, che ne pensi?

  6. io per fortuna ho pochi capelli bianchi e sono ancora in punti nascosti…la tinta la faccio del mio stesso colore più o meno quindi non si nota lo stacco, anzi…medito di tornare all’henne+indigo, se solo avessi il tempo di tenere in testa 4 ore il pappone…l’effetto ricrescità è molto sfumato sui capelli scuri!

  7. Oddio avevo rimosso dalla memoria la moda della riga a zig zag!! Ricordo che avevo provato tantissime volte ma avendo i capelli ricci e voluminosi non si vedeva una cippa e mi demoralizzavo…. Che ricordi ragazze!!

  8. Io ho un prodotto tipo ombretto, ma ho i capelli così spessi che non riesce a colorarli bene (sono castani scuri) e vorrei cambiare. Ho sentito che lo spray macchia il cuio capelluto, è vero?? Con quali mascara vi trovate bene?

  9. Io lo uso almeno una settimana al mese per prolungare il tempo fra due tinte. Lo spruzzo e lo lascio asciugare e dopo lo spazzolo, contrariamente a quello che consiglia l’Oreal. Resta un po’ sporchevole.

  10. Ti capisco! Io l’ultima tinta l’ho fatta per il matrimonio, poi sono rimasta incinta, poi con la bimba ciao parrucchiere e in definitiva sono due anni che non tingo i capelli. Praticamente ho la tempia destra con riflessi argentati…ma mi rompe di più le scatole andare a tingerli

  11. Scusa il ritardo nel rispondere, la notifica mi era finita nello spam. I prodotti che uso sono quelli del Brazilian Blowout ufficiale, quindi roba non economica. In effetti sarebbe da tornare là, ma dovrei raccogliere un bel gruzzoletto :-O Non ho specificato che il prezzo normale del trattamento che ho fatto è di 930 Euro…aiutoooo! Nemmeno sommando tutte le volte in cui sono andata dal parrucchiere in tutta la vita arriverei a quella cifra ;-/

  12. ALLA FACCIA!!!!!!!!!!! che prezzo…mamma mia! Ma sicuramente era fatto da mani competenti e se non ricordo male durava ore e ore vero?
    Come ti sei trovata con questi prodotti? Per quali tipi di capelli vanno bene? Li consiglierestì?

  13. Ma qualcuna sa dirmi: la sera, prima di dormire, bisogna lavarsi i capelli -mascara, ombretto, spray- o. se fissati con la lacca, non ci si sporca?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here