Scommettiamo che avete salvato qualche immagine di tendenza con capelli sfumati? Quelle immagini che vi fanno venir voglia di cambiare look come ha fatto di recente la nostra Clio?

Oggi il mondo dell’hair styling offre numerose possibilità per la colorazione dei capelli: Shatush, Balayage, Flamboyage, Splashlight e Arpège sono solo alcune delle opzioni disponibili – ma non del tutto distinguibili fra loro – per un cambiamento radicale.
In molte sicuramente avrete provato lo shatush o l’ombrè hair, tecniche già consolidate che, insieme al più recente balayage, ci permettono di cambiare colore, senza stravolgerci la vita! Il balayage in particolare resta ancora oggi tutt’altro che “passato”, per la sua capacità di dare luce al viso sublimando il nostro colore naturale.

Siete curiose di sapere da dove nasce questa tecnica e quali sono le sue derivazioni più alla moda? Non vi resta che continuare a leggere per scoprirlo!

13cliomakeup-nuovo-balayage-chocolate-mauve-clio13


COS’È IL BALAYAGE?

Il balayage è una parola francese che significa spazzare o dipingere, un riferimento al modo in cui il colore viene applicato. È una tecnica di colorazione dei capelli effettuata a mano libera che dà un aspetto naturale e luminoso .

2cliomakeup2cliomakeup-nuovo-balayage-kim-2-nuovo-balayage-kim-2
Si tratta di un trend per i capelli che non conosce stagione e permette di ottenere con un gioco di luce e ombra un effetto quasi cinematografico. È modo per ottenere capelli lucenti e tridimensionali, ed una chioma letteralmente “baciata dal sole”.

3cliomakeup-nuovo-balayage-sfumatura-giphy-3Via Pinterest

LE ORIGINI DEL BALAYAGE

Il metodo di colorazione balayage, emerso a Parigi nel 1970, è stato esportato negli Stati Uniti, diventando estremamente popolare verso la fine degli anni 90 per poi arrivare anche in Italia.

4cliomakeup-nuovo-balayage-sfumatura-rihanna-4
Negli Stati Uniti, a volte viene chiamato “balliage”.
Quando i capelli sono colorati con il processo balayage, si ottiene un processo realizzato su tutta la testa, e non solo in una porzione come avviene in altre tecniche.

BALAYAGE: TECNICHE E PREZZI

Il balayage è una tecnica realizzata solitamente sui capelli non trattati, e va a schiarire in maniera permanente il capello di uno o massimo due toni rispetto al tono naturale , creando un contrasto e valorizzando il vostro colore senza richiedere continui ritocchi.

5cliomakeup-nuovo-balayage-sfumatura-kardashian-pink-5.jpg

IN UN ANNO SI RITOCCA 3-4 VOLTE

Si realizza distribuendolo lo schiarente a mano libera, partendo dalla base fino alla punta dei capelli attraverso la spatola. Di solito il costo si aggira dai 60€ ai 90€. Il bello del balayage sta anche nel fatto che non necessita di ritocchi frequenti. Si possono effettuare circa 3-4 applicazioni all’anno. E per ravvivare l’effetto si possono usare riflessanti o creme colorate, come le CC cream per capelli.

Ragazze, non abbiamo certo finito qui! Volete sapere se il balayage è adatto a tutti i tipi di capelli, e scoprire che tipo di tecnica ha utilizzato Clio per cambiare look senza stravolgere la sua chioma? Continuate a leggere a pagina 2 per scoprire tutto!