Scommettiamo che avete salvato qualche immagine di tendenza con capelli sfumati? Quelle immagini che vi fanno venir voglia di cambiare look come ha fatto di recente la nostra Clio?

Oggi il mondo dell’hair styling offre numerose possibilità per la colorazione dei capelli: Shatush, Balayage, Flamboyage, Splashlight e Arpège sono solo alcune delle opzioni disponibili – ma non del tutto distinguibili fra loro – per un cambiamento radicale.
In molte sicuramente avrete provato lo shatush o l’ombrè hair, tecniche già consolidate che, insieme al più recente balayage, ci permettono di cambiare colore, senza stravolgerci la vita! Il balayage in particolare resta ancora oggi tutt’altro che “passato”, per la sua capacità di dare luce al viso sublimando il nostro colore naturale.

Siete curiose di sapere da dove nasce questa tecnica e quali sono le sue derivazioni più alla moda? Non vi resta che continuare a leggere per scoprirlo!

13cliomakeup-nuovo-balayage-chocolate-mauve-clio13


COS’È IL BALAYAGE?

Il balayage è una parola francese che significa spazzare o dipingere, un riferimento al modo in cui il colore viene applicato. È una tecnica di colorazione dei capelli effettuata a mano libera che dà un aspetto naturale e luminoso .

2cliomakeup2cliomakeup-nuovo-balayage-kim-2-nuovo-balayage-kim-2
Si tratta di un trend per i capelli che non conosce stagione e permette di ottenere con un gioco di luce e ombra un effetto quasi cinematografico. È modo per ottenere capelli lucenti e tridimensionali, ed una chioma letteralmente “baciata dal sole”.

3cliomakeup-nuovo-balayage-sfumatura-giphy-3Via Pinterest


LE ORIGINI DEL BALAYAGE

Il metodo di colorazione balayage, emerso a Parigi nel 1970, è stato esportato negli Stati Uniti, diventando estremamente popolare verso la fine degli anni 90 per poi arrivare anche in Italia.

4cliomakeup-nuovo-balayage-sfumatura-rihanna-4
Negli Stati Uniti, a volte viene chiamato “balliage”.
Quando i capelli sono colorati con il processo balayage, si ottiene un processo realizzato su tutta la testa, e non solo in una porzione come avviene in altre tecniche.

BALAYAGE: TECNICHE E PREZZI

Il balayage è una tecnica realizzata solitamente sui capelli non trattati, e va a schiarire in maniera permanente il capello di uno o massimo due toni rispetto al tono naturale , creando un contrasto e valorizzando il vostro colore senza richiedere continui ritocchi.

5cliomakeup-nuovo-balayage-sfumatura-kardashian-pink-5.jpg

IN UN ANNO SI RITOCCA 3-4 VOLTE

Si realizza distribuendolo lo schiarente a mano libera, partendo dalla base fino alla punta dei capelli attraverso la spatola. Di solito il costo si aggira dai 60€ ai 90€. Il bello del balayage sta anche nel fatto che non necessita di ritocchi frequenti. Si possono effettuare circa 3-4 applicazioni all’anno. E per ravvivare l’effetto si possono usare riflessanti o creme colorate, come le CC cream per capelli.

Ragazze, non abbiamo certo finito qui! Volete sapere se il balayage è adatto a tutti i tipi di capelli, e scoprire che tipo di tecnica ha utilizzato Clio per cambiare look senza stravolgere la sua chioma? Continuate a leggere a pagina 2 per scoprire tutto!

15 COMMENTI

  1. Io ho “osato” fare una schiaritura sulle lunghezze in primavera, dopo aver pagato 144 euro per una cosa che manco si vedeva, non sono più entrata dalla parrucchiera!
    devo dire però che a distanza di mesi adesso sono proprio belle, ma non so se fidarmi e riprovarci…

  2. Comunque io in CLIO non noto dei grandi cambiamenti…mi sembra uguale a prima. ..forse bisogna aspettare per vedere i risultati ma…

  3. L’arpège credo ce l’abbia Ilary Blasi o comunque qualcosa di simile e personalmente lo trovo orribile. Sembra che abbia i capelli di due colori diversi, dietro castani avanti biondi, tipo extension del colore sbagliato…boh. L’anno scorso tutta platinata era stupenda https://uploads.disquscdn.com/images/47ca221ecb3216bce1543afe0291c5acb3277e9f44ad518f0cda8aea2b1161c3.jpg https://uploads.disquscdn.com/images/c3293520db38550e04ac240abc8c55b4408e6d1cb64df67339a273e18fe13d1d.jpg

  4. Sembrano quasi le care vecchie meches anni ’90 con stacchi netti tra una ciocca e l’altra. Purtroppo da noi ancora tre quarti dei parrucchieri (w Delle clienti) non ha capito che sono passate di moda 20 anni fa e le tecniche, nonché le tendenze, si sono un filino evolute

  5. Clio stai benissimo con i nuovi capelli!
    Io ho sempre avuto i capelli neri (tinti) è un mese e mezzo fa ho fatto un leggero balayage sui toni castagna che mi piace molto e anzi vorrei intensificare le sfumature, peccato che purtroppo avendo vecchi residui di henné mi escano fuori sfumature di rosso e sulle punte di verde (che ho ovviamente tagliato) diciamo che punto ad ottenere un risultato così https://uploads.disquscdn.com/images/e917ae3c9b0befd95f5e2ebf65bdd3e364ec842ac1ed695910850861a4d75ca7.jpg

  6. Ciao ragazze avete qualche foto di capelli colorati naturalmente con queste tecniche di capelli ricci medio corti ? Si vedono solo foto di chiome lisce e lunghe lunghe grazie baci vale

  7. Ragazze, io non vorrei sembrare noiosa e ripetitiva, ma come si fanno a chiedere queste tecniche alle parrucchiere italiane? Da chi bisogna andare? Io spenderei anche, non è un problema, ma per una volta nella vita vorrei uscire con il risultato giusto che voglio io, oppure vorrei che mi dicessero ‘n, quello che chiedi su di te non si può ottenere ‘. Sono stanca di sentirmi dire sì davanti alle foto, e poi uscire tutta un’altra cosa. Magari sono anche lavori belli e fatti bene, ma non sono MAI QUELLO CHE CHIEDI TU. Possibile che le parrucchiere non riescano ad essere sincere? A dire che magari su in certo tipi di colore o capello certe cose sono impossibili? Io sono di Prato, se qualcuna di voi in zona o anche un po’ fuori zona conosce qualcuno in grado di fare queste cose, me lo può dire? Il prezzo non mi interessa, pur di avere il risultato. Il mio stato attuale di capelli è questo, ma io vorrei tanto un color caramello.
    Non riesco a caricare le foto, non so come mai. Comunque…appena riesco vi faccio vedere. Grazie a chi mi vorrà rispondere.

  8. Questo articolo cade a pennello! Venerdì appena scesa dall’ aereo (dopo più di 24 h tra voli e scalo) ho deciso di prenotare il mio primo colore dalla parrucchiera vicino casa. Ho un castano chiaro misto a biondo cenere e appena prendo un po’ di sole virano al grigio topo. Le ho chiesto di darmi luce al volto, con colori naturali e l’effetto baciata dal sole. Martedì l’ appuntamento… speriamo bene. Questa la mia idea… https://uploads.disquscdn.com/images/616cab6b4220e1bf3c041f36a088fd12d151ae589cc315d880122219a22088d6.png

  9. Caspita che prezzi. Forse perché sono in centro a Milano e quindi hanno prezzi più alti.
    Sinceramente per colore, taglio e piega spendo 60 Euro dalla mia parrucchiera e ho sempre colore di fondo (ormai ho parecchi capelli bianchi) e riflessi effetto naturale che penso corrispondano al balayage.
    E mai che sia uscita scontenta.

  10. ciao, ho appena letto il tuo problema con il colore, un gran bel casino direi. Ma dopo il ritorno da bionda a bruna non si sono rovinati? essendo così belli e lunghi….
    io sono riccia, finoo a poco tempo fa con i capelli lunghi.
    comunque mi piace la tua scritta sulla foto, pa, nu sunt unica 😉

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here