La verità sulla depilazione intima è che per molte donne si tratta di un gesto imprescindibile all’interno della propria beauty routine, tanto che – secondo una ricerca condotta da Braun e Gillette Venus nel 2018 – circa il 52% delle donne si depila perché si sente di farlo, mentre 1 donna su 5 avverte la pressione della società.

Depilarsi o non depilarsi? La verità sulla depilazione intima è che ognuno dovrebbe assolutamente sentirsi libero di fare ciò che preferisce, specialmente con i propri peli pubici. 

Se per moltissime donne e celeb il no wax – letteralmente, “niente ceretta” – è diventato una vera dichiarazione d’intenti legata ai canoni di bellezza patinati imposti dalla società, la verità sulla depilazione intima secondo la comunità scientifica è che non sia da condannare, ma nemmeno un miglioramento per la propria igiene personale, come spesso si pensa.

Allora ragazze, siete pronte a scoprire tutta la verità sulla depilazione intima e sull’eliminazione dei peli pubici grazie ai dati forniti dallo studio pubblicato su Jama Dermatology? Continuate a leggere il post!

cliomakeup-verità-depilazione-intima-1-copertina

QUAL È LA VERITÀ SULLA DEPILAZIONE INTIMA SECONDO LA SCIENZA?  

La verità sulla depilazione intima totale è che, in realtà, il corpo umano ha assolutamente bisogno della peluria, specialmente in una zona delicata come l’inguine. La prima funzione dei peli pubici, infatti, è quella di proteggere da batteri e infezioni.

cliomakeup-verità-depilazione-intima-2-storia

Via Pinterest


La depilazione intima totale fatta per motivi igienici rappresenta dunque un falso mito, infatti, i peli bloccano eventuali microbi che si possono facilmente eliminare con una detersione delicata e quotidiana. 

cliomakeup-verità-depilazione-intima-3-no-vergogna

Credits: @feliniaficona

La peluria sulla zona genitale, inoltre, aiuta a mantenere calda l’area nei periodi freddi e fresca quando le temperature aumentano, favorendo in questo modo il naturale processo di termoregolazione.

cliomakeup-verità-depilazione-intima-4-peli-pubici

Credits: @insidemarketing

Lo sfregamento epidermico nella parte interna della coscia può provocare rossore e irritazione, perciò, evitare la depilazione intima totale consente di ridurre la formazione di sudore e dunque l’attrito. 

cliomakeup-verità-depilazione-intima-5-manichini

Credits: @bellezzarobadadonne

Naturalmente, la depilazione dei genitali può provocare delle irritazioni nell’area non solo per la presenza di potenziali agenti irritanti spesso contenuti nei prodotti, ma anche perché la pelle viene sottoposta allo stress dello strappo della cera o alle microlesioni che procura inevitabilmente il rasoio. 

cliomakeup-verità-depilazione-intima-6-scienza

Credits: @donnaweb

Non c’è ragione di allarmarsi, infatti, i danni provocati da rasoio e ceretta sono contenuti e solo in rarissimi casi è necessario l’intervento di un dottore. Ovviamente, è bene ricordare di non depilarsi mai in presenza di lesioni, infiammazioni o infezioni.

cliomakeup-verità-depilazione-intima-7-igiene

Via Pinterest

DEPILAZIONE INTIMA TOTALE: PERCHÈ VIENE FATTA QUASI OSSESSIVAMENTE? PARLA LA RICERCA

Secondo un team di ricercatrici dell’Università della California – il cui studio è disponibile su Jama Dermatology – ben l’83,8% delle donne intervistate ha ammesso di accorciare i peli pubici con regolarità. Di questa porzione di donne americane tra i 18 e i 65 anni, il 62% ricorre alla depilazione intima totale. 

cliomakeup-verità-depilazione-intima-8-scelta

Via Giphy

Se il metodo più utilizzato è la classica rasatura, tra le motivazioni principali c’è l’accontentare il partner. La verità sulla depilazione intima totale, però, è che inibisce la produzione di sudore e dunque il potere dei feromoni, accresciuto proprio dalla presenza dei peli pubici. 

La situazione sentimentale gioca quindi un ruolo fondamentale nella decisione di radere completamente i peli pubici. Allo stesso modo, dai dati emergono anche notevoli differenze in base al reddito: chi supera i 100.000 dollari l’anno ha il 22% di possibilità in più di ricorrere alla depilazione intima totale.

cliomakeup-verità-depilazione-intima-10-tagliarsi

Credits: @huffingtonpost

Molte donne dichiarano di sentirsi più pulite

La ragione principale dietro la rasatura completa del pube, però, sembra essere legata all’igiene, infatti, più del 60% delle intervistate ritiene di sentirsi più pulita, anche se è proprio l’assenza di peli a poter rendere la zona terreno fertile per germi e batteri. 

cliomakeup-verità-depilazione-intima-11-stile

Via Pinterest

Da una ricerca condotta da Braun e Gillette emerge inaspettatamente, invece, come a influenzare la scelta di depilarsi completamente non siano celebrities o social media che condizionano rispettivamente il 5% e il 14% delle donne. 

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina vedremo tutte le celeb che hanno deciso di non rimuovere i peli (pubici e non solo) e non se ne vergognano assolutamente. Continuate a leggere il post!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here