Ciao ragazze!

Sono proprio curiosa di sentire cosa avrete da dire sul post di oggi! 🙂 Mi è capitato più volte di parlare del fatto che una bellezza oggettiva, universale, non esiste e mai esisterà, tuttavia mi è venuta voglia di approfondire questo argomento, cercando anche qualche esempio, maschile e femminile, di cosiddetta “perfezione estetica“. Siete curiose?

Schermata 2014-08-14 alle 19.36.30

Potremmo iniziare con una semplice distinzione: la bellezza soggettiva è negli occhi di chi guarda, quella oggettiva è vera a prescindere dalle opinioni della gente. Esistono esseri umani baciati dalla fortuna, con visi e corpi così proporzionati da sembrare finti. Tutto in loro è bello e perfetto, dal colore degli occhi alla consistenza dei capelli, dalla grana della pelle alla lunghezza dei piedi. Chi potrebbe appartenere a questa categoria?

Doutzen Kroes
Doutzen Kroes
Irina Shayk
Irina Shayk
Grace Kelly
Grace Kelly
Amber Heard
Amber Heard
Angelina Jolie
Angelina Jolie
Adriana Lima
Adriana Lima
Jessica Alba
Jessica Alba
Gregory Peck
Gregory Peck
Matt Bomer
Matt Bomer
David Beckham
David Beckham
Jamie Dornan
Jamie Dornan
Brad Pitt
Brad Pitt
Marlon Brando
Marlon Brando

Guardando queste foto credo che si possa affermare che la bellezza oggettiva esiste, perché non potrei mai negare il fatto che queste persone siano effettivamente splendide. Come sempre, però, c’è un grosso “ma“: se dico che una cosa è bella, non intendo automaticamente che “mi piace”. Personalmente credo che bellezza e gusto personale non siano facilmente scindibili nell’essere umano, per cui ogni oggetto o persona che vediamo deve prima di tutto piacerci, stimolarci, provocare in noi delle sensazioni. È per questo motivo che è così difficile accettare l’idea della bellezza oggettiva: talvolta la perfezione è noiosa, non dice niente.


Sono cattiva a prendere sempre Kim come esempio, vero? ;)
Sono cattiva a prendere sempre Kim come esempio, vero? 😉

Cliccate qui per la seconda parte del post!

531 COMMENTI

  1. Vedere Angelina (bellissima ai miei occhi) nella carrellata di foto dei visi perfetti mi ha fatto notare che non la reputo una bellezza oggettiva!!! Viso troppo spigoloso… Lineamenti decisi… Mascella molto pronunciata per essere considerata bellezza oggettiva. Ovvio dire che resta comunque una dea eh!!
    Vi trovate d’accordo?

  2. Clio, ti adoro. Ieri ho discusso col mio ragazzo xke gli ho detto che non è bello ma figo. Lui non ha capito la differenza. Ora gli linko questo post. Ahahahah
    Cmq proprio a lui ho detto che non c’è niente di più noioso/banale di un brad pitt. :)))))

  3. OK RAGAZZE! Tutte queste foto di maschioni tutte insieme una dopo l’altra sono ILLEGALI!!! Adesso mi riprendo!!!!
    Per me la bellezza oggettiva esiste ed è quella che ti fa dire “sì è un bel ragazzo/a”… Poi subentra subito il filtro soggettivo e allora quando si parla si dice subito “sì è una bella ragazza MA non mi piace questo o quello”….
    Allo stesso modo io dico: “Brad Pitt è un bel uomo affascinante MA non amo molto i mascelloni e i biondi”…. Stessa cosa per Beckham che indubbiamente è un figaccio ma non è il mio tipo…. Invece ho avuto un tuffo al cuore davanti a Matt Bomer e Jamie Dornan…. Ecco…. Io amo questi uomini!!! Volevo uno di loro come protagonista del film 50 sfumature di grigio!!!!

  4. Ciao clio, io sono molto d’accordo con te. LaBellezza oggettiva non si può negare, ma non è per forza quella a darci delle emozioni e sensazioni. Per esempio, proprio tra le foto che hai pubblicato, io mi sento più attratta tra quelle inserite nella bellezza soggettiva.
    Mi piace molto la tua linea di pensiero : valorizzare e apprezzare quei particolari di una persona,che la rendono unica e bella. Grazie, bacioni

  5. Una volta stavo con un ragazzo bellissimo, oggettivamente, e pure bravo. Ho da subito pensato che la sua bellezza regolare era noiosa a miei occhi. Tra le star maggiormente indicate come belle non mi piace affatto la Shayk, ne tantomeno Miranda Kerr, che qui sopra non c’e’e che veramente non sopporto. Per me è bellissima Gisele Bundchen, ma non vista in foto (dove per me non rende), bensì dal vero o in video. E’ veramente stupenda. Di Italiane ho visto dal vivo Elenoire Casalegno, anche lei bella in foto, dal vivo e’ semplicemente stupenda, ha un tipo di bellezza luminosa e non riesci più a staccarle gli occhi di dosso. Incredibile!!!!

  6. Non ho capito, mi sa che torno a dormire 😀
    A me queste persone sembrano tutte belle persone, poi ovvio, subentra il gusto di ognuno di noi.
    Come te lo definisco il gusto? Come faccio a spiegarti perché impazzisco per Gahan e Pitt mi pare un cetriolone?
    Ma questo vale per tutto, cibo compreso.
    Non c’è un motivo per cui un certo piatto non piace, per quanto tu possa pensarci alla fine dirai sempre “son gusti”. E lo so che sembra un voler banalizzare la questione ma per quanto mi riguarda è così, il bello di certe cose è viverle senza necessariamente doverle spiegare. Tipo il fascino.
    Solo una cosa è oggettivamente bella, nel senso di piacere pressoché a tutti: la pizza.

  7. Spesso faccio anche io questo discorso.
    Non sono tanto obiettiva per quanto riguarda la bellezza femminile,perchè considero Amber e Angelina tra le donne più belle del mondo,ma allo stesso tempo considero molto più interessante di loro Julia Roberts,proprio perchè dotata di un quid che le altre non hanno.
    Però dal punto di vista della bellezza maschile, non ho dubbi. A fronte di quei visi “bambolotteschi” tipo Di Caprio,o Brad,io preferirò sempre e comunque la bellezza anticonvenzionale!
    I primi,i Belli,mi lasciano indifferente,è come se vedendoli io sapessi tutto di loro. Vogliamo mettere con Hugh Jackman? Il nostro splendido Favino? Mark Ruffalo?
    Loro sono intriganti! Loro sono particolari ed unici,quindi…Fascino 1 Bellezza 0!
    Buon sabato a tutte!

  8. Concordo…La bellezza oggettiva c’è…Innegabile che ci sono persone belle, a prescindere…
    Poi ci sono le persone che ci piacciono e la bellezza soggettiva (e per fortuna)…
    I miei preferiti sono Malkovic, Ralph Fiennes, Jeremy Irons….che non sono belli, ma affascinanti e interessanti.
    Le donne belle ce ne sono moltissime, solo che non subisco il loro fascino 🙂 🙂 🙂

  9. Ahahahah!!! Fia solo tu riesci con abilità e leggerezza a inserire la pizza in un post che parla di tutt’altro!!! Sei fantastica!!!

  10. Per me la bellezza oggettiva non esiste, ma perché per me è strettamente legata al mondo delle emozioni.. Ed essendo io molto emotiva non ce la faccio a scindere le due cose! Per me una persona antipatica non potrà mai essere davvero bella.. Anche perché quello che conta davvero non è la bellezza esteriore, no? Infatti tutte le persone a cui voglio bene ai miei occhi sono bellissime

  11. Angelina è molto dimagrita, forse è quello. Io la trovo sempre e comunque una favola di donna ma come ho già scritto si tratta di gusti.
    Ad esempio la Theron è splendida ma non rientra nei miei canoni mentre impazzisco per Elisa Sednaoui e Tasha Tilberg (modelle).
    Gisele è una categoria ancora a parte, è Gisele e non si discute 😀

  12. Clio che sia soggettivo o oggettivo nn mi importa, quello che so è che appena ho visto matt bomer mi sono sciolta!! Vogliamo parlare del fatto che NON sarà lui a interpretare christian gray???? Era perfetto!
    Cmq se devo dire la mia, non esiste la bellezza oggettiva. Perché come dice mia nonna: “non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace”
    (Bomer escluso si intende! Lui è bello e basta! ) ahhahahah 😉

  13. Si esiste la bellezza oggettiva,ma esiste anche quella che pur nascondi di qua esalta di la riesci a valirizzarti.Peró alcuni possono anche sembrare insignificanti.Poi sarebbe bello vivere in un contesto dove non ti “mortificano” ma danno la possibilità di esprimerti al meglio.Comunque a me Sandra Bullock non mi piace perché non mi emoziona

  14. Sì è vero il post parla di bellezza ma quello che volevo dire è che secondo me il discorso “cosa fa di una persona una bella persona” è sovrapponibile a quello “cosa fa di un cibo un buon cibo”.
    Ossia il gusto personale.
    Charlize Theron è considerata una delle donne più belle del mondo ma a me non riesce ad arrivare, se tu mi chiedi il perché onestamente non saprei risponderti. Quello che so per certo è che non c’entra il fatto che sia “troppo” bella, per me la bellezza non è mai troppa.
    Anzi, ti dirò di più. Io sono una che riesce benissimo a scindere la simpatia/antipatia dalla bellezza/bruttezza per cui se una è bella ma odiosa, ai miei occhi esteticamente rimarrà sempre e comunque bella. Odiosa ma bella. Esempio: Olivia Palermo.

  15. Giulia anche secondo me Matt Bomer avrebbe interpretato benissimo Christian Gray, proprio per quegli occhi magnetici e quel fascino e quel non so che, che fa venire un tuffo al cuore quando lo vedi, anche Jamie però a modo suo fa un bell’effetto! Gli altri belli, ma non ballano!

  16. Hai perfettamente ragione anche sul discorso del cibo! Mi aveva fatto sorridere la nonchalance con cui hai scritto della pizza come se non c’entrasse niente ma in realtà c’entra con tutto il discorso che hai fatto! Ti stimo!
    E hai ragione anche sul discorso antipatia-bellezza…. La stessa cosa lo fa x me Angelina Jolie… Io non posso dire che non è bella… È spigolosa ma è una gran bella donna e quando arriva lei le altre sono lontane anni luce ma a me “non fa”, c’è qualcosa in lei che non mi convince e non mi sta proprio tanto simpatica ed è difficile spiegare il perché… Così come Belen… Pagherei x avere il suo fisico da modella ma mi sta troppo sulle bollinas!! 😉

  17. Dici che questo Matt sarebbe stato un Grey migliore di Jamie? So che c’era una sorta di faida tra le fans… Non so chi fossero i protagonisti della “lotta”, ma quando ho visto il trailer con Dornan ho sbavato per giorni XD

  18. Il mio ragazzo, quando si parla di una ragazza oggettivamente molto bella ma che non suscita emozioni dice “è bella ma non balla”, nel senso che benchè sia perfetta fisicamente non dice niente di che.
    Io penso che la bellezza oggettiva esista, ma soltanto in una determinata epoca e in una determinata area geografica, perchè noi oggi, in Occidente, abbiamo specifici canoni di bellezza che ci fanno reputare una donna o un uomo obiettivamente belli, ma magari 200 anni fa i canoni di riferimento erano diversi e sarebbero state considerate davvero belle altre persone. A volte vedo ritratti di donne dell’antichità famose che all’epoca erano definite bellissime e penso: “ma chi, quella???!”, proprio perchè magari a quel tempo c’erano altri punti di riferimento per giudicare la bellezza di una donna o di un uomo.
    Detto questo, è innegabile che certe persone siano belle, punto e basta. Ma non per questo stimolano in me qualcosa. Angelina o Brad Pitt sono l’esempio (per me) perfetto…li ho sempre ritenuti oggettivamente bellissimi ma manca qualcosa, non mi trasmettono emozioni, non mi interessano, non mi stuzzicano. E invece Hugh Jackman, che magari oggettivamente non è pari a Brad, per me è molto più sexy e interessante! 🙂

  19. Buongiorno ragazze, secondo me la bellezza oggettiva esiste, poi c’è quella caratteristica in più che rende un uomo o una donna bella, ad esempio nella prima carrellata di uomini oggettivamente sono belli, però solo due mi colpiscono e fanno l’effetto WOW. Ad esempio Matt Bomer per lo sguardo magnetico e Jamie Dornan per non so che, forse il suo viso scolpito da dio greco. Poi c’è Robert Downwy Jr. che colpisce a modo suo. La bellezza sta anche negli occhi di chi guarda. Io non ho caratteristiche preferite che fanno di un uomo, un uomo bello, però se vedo qualcuno e mi sento un colpo, può essere anche oggettivamente piacevole o carino, però e me piace. Anche tante donne son bellissime e perfette, ma sta tutto nel fascino a renderle magnetiche e stupende. Come Julia Roberts e Sandra Bullock.
    Buon sabato a tutte!

  20. Guarda… Io prima ho visto il trailer del film e poi mi sono decisa a leggere il libro (infatti l’ho finito neanche un mesetto fa)… Nonostante avessi visto prima il trailer (e quindi potevo immaginarmi tutte le scene con Jamie) mentre leggevo vedevo nella mia testa solo Matt!!! Si vede che Matt rispecchia il mio Christian Grey! X me è davvero affascinante… X carità Jamie è stupendo ma stamattina ho rivisto ancora il trailer e boh… Non so… Sono proprio curiosa di vedere il film visto che ho letto il libro apposta! 😉

  21. Julia concordo con la nonchalance di Fia, mi ha fatto morire 😀 come se pizza c’entrasse sempre!

  22. Buongiorno .. Chi sono per me i più belli del reame… L’uomo perfetto è henry cavill e tra le donne è dura ce ne sono tante, Megan Fox e Blake Lively imperano … Poi Grace kelly e Audry H. Ciao

  23. Io penso che la bellezza sia sempre soggettiva e lo dimostra il fatto che non tutte potrebbero essere d’accordo con la “lista” di persone che tu, Clio, ritieni oggettivamente belle. Anche io spesso guardando una persona o anche un dipinto o qualsiasi altra cosa, ho fatto “l’errore” di dire che per me quella era senza dubbio una bellezza oggettiva, eppure ho trovato la maggior parte delle volte qualcuno che non era proprio della stessa idea. La concezione di bellezza che ognuno ha fa pur sempre parte del bagaglio di esperienze che ci portiamo dietro individualmente. Buona giornata a tutte!!!

  24. siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii….non è bello ciò che è bello…ma che bello che bello che bello!!!! anche a me piacciono gli uomini irregolari….come dici tu…..poi se parliamo di bellezza c’è quella oggettiva…ma alla fine quella che conta ,che cambia le vite è quella soggettiva…..tu torni a dormire …mi sa che torno a passare il mocio…Dave tutta la vita!

  25. e poi ce la guardi…non è manco tanto bella…nel senso che in questo caso possiamo parlare di bellezza naturale…e lei lo è….o meglio lo era perchè poi è subentrata la bellezza artificiale…(tette,labbra,zigomi)

  26. Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace! In questo proverbio sta un principio fondamentale, e cioè che una cosa è la bellezza legata al rispetto di canoni e proporzioni, una cosa è la bellezza legata al piacere, a ciò che ci piace e ci emoziona! Cfr Marlon Brando, indimenticabile anche nei suoi ultimi film, obeso ma meraviglioso!

  27. Domanda difficile..e la risposta è…non lo so…se penso ai ragazzi che mi sono piaciuti negli anni non riesco a trovare un qualcosa in comune…poi so che ci sono dei canoni che tutti rispettiamo basta guardare la lista di personaggi che hia messo..però se devo dire la verità sono belli ma per quasi nessuno dico woooow adesso sbavo!!

  28. Matt Bomer e Jamie Dornan…per me rappresantano, oltre a bellezza oggettiva, una bellezza soggettiva :-):-):-) eheheheh 😉
    La bellezza sta negli occhi di chi guarda…niente potrebbe essere più vero!
    Buon sabato Clio e buon sabato ragazze!!!!!! :******

  29. Matt Bomer per me è la perfezione fatta uomo!!! E’ un Dio greco!!! Nelle donne invece la perfezione la trovo in Charlize Theron

  30. Allora, io i libri li ho letti due anni fa, e mi sono immaginata sempre Matt Bomer mentre li leggevo, poi ho visto Jamie e mi è piaciuto, vedendo il trailer, ho visto il suo sguardo mentre mostra la stanza rossa delle torture ad Anastasia, beh, è lui il Christian tormentato!

  31. Ciao Giulia!!!!!
    Anche io all’inizio speravo che Matt Bomer avrebbe interpretato Christian, ma dopo aver visto il trailer…..Jamie mi sembra perfetto per il ruolo!!!!!!! ;-)))
    Chissà se la nostra Cliuzza ha visto il film!!!!! Negli USA è già uscito!!
    Ahah faccio la domanda: Clio l’hai visto il film Fifty Shades of Grey? O hai letto i libri?? 🙂
    Buona giornata Giuliaaaaaaa :***

  32. Credo che ci sia una bellezza oggettiva, i canoni di bellezza bene o male influenzano tutte.. Ma a questo punto bisogna fare quella che io chiamo la distinzione tra “Figo” e “bello”. Il Figo dal viso perfetto e plasticoso è anche quello che dopo un po’ ti stanchi di guardare e perde attrattiva… Il bello invece no..
    Detto questo, il mio “bello di Hollywood” è kevin bacon, che può far ridere perché ha l’età di mio padre, ma a me, che sia il Bacon anni 80 di footloose o il cinquantenne che è adesso, piace sempre!

  33. Mamma mia anche solo scrivere Dave mi smuove tutto lo smuovibile ahah!
    Sì sì, mi piacciono gli irregolari ma c’è un’eccezione che conferma la regola: Beckham. Non so se da qualche parte abbia dei difetti, se ce li ha li nasconde molto bene ma… che je devi dì?

  34. E pensare che la moglie non solo è più vecchia di lui di una quindicina d’anni, ma non è neanche una che al giorno d’oggi verrebbe definita oggettivamente bella! Sono sposati da tanti anni e in alcune foto si può notare quanto sia passionale lo sguardo che si rivolgono. Quindi è proprio vero che la bellezza non è tutto, uno come lui potrebbe avere affianco la più bella top model o attrice del mondo, ma ha scelto sua moglie, e questo lo rende ancora più vero e interessante al di là dell’aspetto 🙂

  35. Ahaha può darsi 😉 fatta eccezione per Orlando Bloom che è il mio celebrity crush da quando ho 8 anni e sempre sarà.. Ma in generale anche nella vita di tutti i giorni tendo a preferire quelli un po’ più “irregolari”

  36. E pensare che la moglie non solo è più vecchia di lui di una quindicina d’anni, ma non è neanche una che al giorno d’oggi verrebbe definita oggettivamente bella! Sono sposati da tanti anni e in alcune foto si può notare quanto sia passionale lo sguardo che si rivolgono. Quindi è proprio vero che la bellezza non è tutto, uno come lui potrebbe avere affianco la più bella top model o attrice del mondo, ma ha scelto sua moglie, e questo lo rende ancora più vero e interessante al di là dell’aspetto 😀

  37. Credo che si potrebbe definire una persona una bellezza “universale” se viene considerata bella in tutte le culture e perfino in diverse epoche… Sappiamo che esiste una forte componente culturale nei canoni di bellezza (e in questo è stato molto interessante il tuo post sui diversi Paesi del mondo, Clio)…

    Detto ciò, è vero che accanto alle bellezze perfette ma un po’ insulse (a me Doutzen Kroes sembra una Barbie di plastica) ci sono quelli che accompagnano perfezione a enorme fascino… ad esempio lo sguardo di Adriana Lima è molto intrigante, e per gli uomini io adooooro Gregory Peck (da quando ho visto Vacanze Romane ho gli occhi a cuoricino).
    Tra quelli che Clio ha classificato come “imperfetti”, negli ultimi anni il mio mito è Hugh Jackman (imperfetto???): per me è l’uomo più affascinante del cinema di questo periodo… nei panni di Wolverine era rude e sexy, per non parlare di Australia… Ma sa essere bellissimo anche in ruoli puliti e da gran signore, tipo The Prestige o Les Miserables…

  38. La penso come te Clio, la bellezza “perfetta” è creata dall’ armonia dei lineamenti e delle proporzioni. Per quanto riguarda poi il gusto personale a me piacciono molto di più le donne con lineamenti delicati mentre gli uomini li preferisco sempre con qualche lineamento più marcato quasi a sottolineare la loro mascolinità. Non a caso Sandra Bullock la reputo una bella donna ma che non rientra affatto nei miei canoni estetici. Baci Clioo :***

    Ps. quante belle fotazze a prima mattina 😛

  39. Partiamo dal presupposto che io apprezzo di più le celebrities che hai messo tra le bellezze soggettive! Almeno ai miei occhi sembrano tutti più belli di quelli della prima categoria (Clio anche tu però che mi ci metti Hugh Jackman e Robert Downey Jr :Q…). A parte questo io penso che la bellezza universale non esista ed il problema è che le persone vivono troppo concentrate su determinati difetti e quindi quando si trova un soggetto che non ha questi difetti (ma ne avrà altri) si parla di bellezza oggettiva. Io da sempre porto avanti la mia personale battaglia contro il bello/brutto, nel senso che ogni giorno quando guardo le mie amiche mi focalizzo solo su tutto ciò che hanno di bello e le riempio di complimenti. Risultato? Loro sono contente e si sentono subito più belle! Magari parlo solo per me, ma io vivo molto meglio con il mio filtro che mi fa vedere tutti più belli! E aggiungo che la bellezza esteriore è sicuramente importante nella nostra “società dell’apparenza” ma se si è brutti dentro allora poco conta essere Johnny Depp fuori! 😉 Ciao Clio! =)

  40. io lo vedo come Pitt…un belloccio che sa di esserlo,costruito e vuoto….se avesse il ripieno non avrebbe sposato quella,che ha sempre la bocca a culo di gallina e l’occhio da “vien qua che sicome la go solo che mi,te sugo”….

  41. Sono perfettamente d’accorto con te nella distinzione tra i due gruppi… Aggiungerei al gruppo delle “bellezze soggettive” Sarah Jessice Parker che non è affatto “perfetta” ma io la adoro! Nonostante non si possa considerare universalmente “bella” nei singoli tratti, nel complesso la vedo bellissima e mi piace molto

  42. Ahahhahaha allora siamo sulla stessa barca!!! Ho visto il trailer… Ma Mi sono “innamorata” di Dornan e ho letto il libro con la sua faccia stampata in testa! Ogni mister Grey è bello a mamma sua…!! 🙂
    Anch’io sono veramente incuriosita dal film… Voglio vedere come se la cavano… Sono convinta che sarà tutto mooooooolto ridimensionato…

  43. bello e pure ripieno….perfetto? c’avrà un difetto sto uomo?! i peli nel naso? un dente cariato? il calzino corto?si mette le mani nel naso? porta l’unghia del mignolo lunga per pulirsi le orecchie o per usarla come filo interdentale?

  44. Vedi, anche questo discorso secondo me si rifá al tema del post… Chi è Christian Grey?! È un uomo oggettivamente bello ma allo stesso tempo deve suscitare emozioni, passione, mistero… E questo credo sia soggettivo per ogni ragazza… Non credo che ci sarà mai 1 solo Grey x tutte ma ognuna ha il suo!!! Così credo che quando uscirà il film ci sarà chi preferiva Matt chi invece ha amato Jamie… E tutte avranno ragione perchè Grey è nell’immaginario di ogni donna e non siamo tutte uguali!!! 😉

  45. io,un uomo ad esempio,lo guardo solo se ha la barba e i capelli lunghi. un uomo può anche essere oggettivamente bello, ma su di me non esercita nessuna attrazione se ha i capelli corti o se non ha la barba. è sempre stato così.
    e in che periodo nasco io? in quello di uomini&donne,cerrrrto. mi pare giusto.
    ogni volta che guardo il mio fidanzato ringrazio gli dei per avermelo fatto trovare <3 <3

  46. aaaaaaaa la foto di Hugh Jackman mi ha cambiato la giornata ahahah comunque clio la penso esattamente come te e preferisco le bellezze soggettive, le altre non mi dicono niente

  47. Ho detto la stessa cosa in un commento sotto!!! E sì sarà ridimensionato anche se sono sempre dell’idea che questo libro sia una specie di porno legalizzato x donne! Vedremo! Non mi sembra neanche che lo rendano vietato ai minori di 14 anni, spero di sbagliarmi…

  48. Che bel post (e che belle fotoooo!) di prima mattina! 😀 hai proprio ragione, la bellezza viene sempre scannerizzata con un filtro soggettivo agli occhi di chiunque. Un esempio? A me Beckham non dice assolutamente niente! Riconosco che possa essere un bell’uomo ma… Niente da fare, occhi, bocca.. Non so a qualcosa che proprio non mi piace. Un altro esempio (che tu non hai messo!) è Johnny Depp (Cliooooooo! Come si fa a non mettere Jhonnyyyyy!). A me piace tantissimo ma più di una volta mi son sentita dire: ‘ma non ha niente di bello!’. Vero, non è statuario e perfetto come Matt Bomer (*sbav*) ma ha quel non so che nel suo insieme che lo rende bellissimo ai miei occhi.
    Potrei portare come esempio anche il mio fidanzato: per lui la donna più bella è Uma Thurman. La Jolie gli piace… Ma non quanto Uma. Eppure, oggettivamente, non c’è quasi paragone.

    Un discorso a parte per me lo merita Kim: è talmente costruita che a me non solo non piace ma non credo nemmeno ci si possano trovare qualità oggettivamente belle.

  49. Clio fammi capire: hai messo Ryan Gosling nelle bellezze imperfette e quindi soggettive??? Sacrilegio! Altro che Beckham! *.*

  50. ….Io alla foto di Robert non ho più capito una cippa! Ahahahaha! 😀 ..Ryan Gosling mi pare un po’ ciospo, non mi piace proprio. E non ho mai nominato Edward Norton tra i figaccioni.Che vergogna! >.< Sono per la bellezza anticonvenzionale, imperfetta, e la personalità è parte integrante dell'aspetto fisico. Il carattere è ciò che rende intrigante ai miei occhi una persona. 🙂

  51. Credo sia anche questione dell’idea che ci siamo fatte di certi uomini in base alla parte che hanno interpretato nei vari film. Magari nella vita reale Pitt è più divertente e fascinoso di Jackman. Solo che uno ha interpretato il fantastico e ammaliante Wolverine e l’altro una volta la morte in Joe black e un’altra il muscoloso ma senza cervello Achille in Troy. ;))))

  52. Ciao ragazze!! Sono d’accordo con te Clio ! Spesso mi sono ritrovata a parlare con amiche “innamorate” di Brad o David che si stupivano del fatto che a me non piacessero granchè..certo sono belli, non sono cieca, però finisce lì.. non mi trasmettono quel fascino in più come per esempio Hugh o Michael Fassbender <3

  53. Salve ragazze e salve Clio!

    Concordo sul fatto che le bellezze oggettive esistano ma possano anche non piacerci pienamente, o meglio possiamo trovare più attraente una bellezza soggettiva!

    Per me é oggettivamente bello chi presenta una totale assenza di difetti e proporzioni regolari, ossia medie e una bella simmetria!

    Es. Per me Angelina Jolie e Amber Heard, sarebbero da definire bellezze soggettive, per via della bocca, una troppo grande rispetto alla media, l’altra con labbra troppo sottili!

  54. A volte mi capita di affrontare questo discorso con il mio ragazzo, quando ad esempio mi chiede se mi piace questo o quell’attore che lui magari pensa siano belli e io rispondo: “Sì, è bello, ma non mi dice niente!” Un esempio perfetto è Brad Pitt: nessuno può negare che sia un bell’uomo, ma a me personalmente non dice nulla! Di solito perché una persona, uomo o donna che sia, mi piaccia veramente, deve avere un particolare che mi colpisce: potrebbe essere lo sguardo, il sorriso, l’atteggiamento, o qualsiasi altra cosa! Insomma, è proprio vero che la bellezza è negli occhi di chi guarda! 😉 A proposito, al mio ragazzo invece celebrities come (ad esempio) Angelina Jolie non dicono assolutamente nulla, ma praticamente sbava dietro a Jennifer Aniston! Quando gli ho chiesto la motivazione mi ha risposto: “Eh, prova tu ad arrivare a 45 anni ed essere figa come lei!!” Hahahaha!! 😀

  55. Parlando di uomini, a me piacciono alti (più di un metro e 80), capelloni (possibilmente biondi) e se hanno pure gli occhi chiari è meglio 😉 però qualche moro che mi piace c’è (tipo Damon di vampire diaries o Gerard Butler) ma a quel punto subentra il fascino, i modi di fare sicuri, il carattere sorale e estroverso… Per le donne invece secondo me sono belle quelle che non sono stecchini, ma neanche troppo prosperose. Mi spiego: Katy Perry e Anne Hathaway secondo me sono perfette perché hanno un seno naturale molto femminile e il resto del corpo è armonioso e tonico. E poi secondo me una donna bella ha: la pelle chiara (non mi piacciono quelle troppo abbronzate), tantissimi capelli e mossi, labbra carnose e il già citato seno (c’è poco da fa, fa la differenza). Poi si è vero, esistono uomini oggettivamente belli che però non mi dicono niente, tipo david Beckham o cristiano Ronaldo. Io credo sia questione di istinto e inconsciamente lo seguiamo per orientarci verso ciò che ci soddisfa maggiormente.

  56. io credo che la bellezza oggettiva non esista in realtà perché è un’ oggettività relativa a dei canoni fissati nella nostra evoluzione e profondamente radicati anche nel nostro istinto. suvvia ragazze non rispondiamo mica ad un algoritmo come un pc quando ci mettono davanti una donna, un uomo così come non rispondiamo ad un algoritmo quando ascoltiamo una canzone o mangiamo un piatto di pasta o annusiamo un fiore o accarezziamo una seta purissima!! con ciò voglio dire che i nostri sensi sono soggiogati da canoni imposti dal sistema sociale ma già il fatto di preferire qualcosa/qualcuno dovrebbe essere un indizio sulla relatività di questa oggettività (non so se mi sono espresso chiaramente) o no? per tornare al post comunque credo che la bellezza di un uomo stia più nel modo di fare, diciamo il fascino alla James Dean o Marlon Brando il mio esempio di bellezza femminile (senza pari) è è lei

  57. Buongiorno Clio, buongiorno ragazze, seguo questo blog da più di un anno con costanza e te dall’inizio, mi sei sempre piaciuta.. sempre.. ultimamente però, permettimi non mi trovo più molto concorde con te, e questo mi spiace… nn aspetto più con ansia i tuoi post come facevo ogni mattina, e questo francamente mi manca… sarò presa x stupida, esagerata o criticata, ma a me quello svegliarmi col pensiero: chissà stamattina cosa ha messo Clio, mi piaceva e mi manca…Secondo me, ti stai focalizzando troppo su altro… ok il mondo delle star è bello, hanno una vita invidiabile ok, ma mi sto stancando di vedere post interi su di loro, diciamocelo con tutta franchezza, di come si vestono non me ne frega na cippa!!! Ho trovato utili i post più pratici, utili, anche quelle chicche di riflessione ci stavano… e vorrei ritornassero come prima.. Ad esempio il post sugli abbinamenti di trucco ai colori dell’abbigliamento, ho aspettato tutta l’estate quello sul giallo e non è arrivato mai, dico il giallo x citare un colore, ma sono sicura che sarebbe stato utile continuarlo.
    Anche le review ormai non le guardo, xk vertono su prodotti o troppo cari, tipo Lancome, Yves Saint Laurant etc, oppure su cose banali tipo Catrice o Essence… che mi piace guardarle xk sei simpatica mi diverti e tutto ok… ma vorrei qualcosa di più utile.. tipo Mac, Urban Decay, anche kiko volendo, Pupa o wjcon… e poi quanto mi mancano i tutorial!!!!!
    Clio… spero capisca il senso di questo mio commento, non voglio nè criticarti, nè parlare male di te, xk ti adoro…. un bacione e buona giornata!!!

  58. Io clio sono d’accordo con te! Nel corso dei miei studi ho imparato che la bellezza oggettiva esiste; posso dire che un’attrice è oggettivamente bella, ma allo stesso tempo dire che a me non piace! E la stessa cosa si può dire anche al contrario!

  59. Anche x me il mr.Gray perfetto sarebbe stato il bel Matt…ti devo confessare che ho impiegato giorni per riprendermi quando ho scoperto che è sposato e col suo compagno ha due figli…penso che abbia del carattere per aver fatto una scelta del genere nel mondo del cinema…

  60. Ah ah anche io adoro Robert Dwn. E vogliamo parlare di Hugh Jac.? Ma il mio preferito in assoluto è Ioan Grif. L’uomo gomma dei fantastici 4

  61. Devo ammettere che nei film Marvel scelgono bene gli uomini.. 😀 Ioan so chi è, mi piaceva molto nei panni di Hornblower.. L’hai mai visto? Poi però ho cominciato a seguirlo meno..

  62. Se esistesse la campagna “adotta un attore e portatelo a casa” la mia scelta sarebbe tra robert downey jr. ,Hugh Jackman, Johnny deep…

  63. Anche Neil Patrick Harris, lo sciupa femmine Barney Stinson in How I Met your Mother, è omosessuale e ha due splendidi bambini biondi… E non è una scelta facile ma credo che adesso sia più accettato (almeno in America sì, qui siamo ancora indietro) rispetto a un decennio fa o più…

  64. Sono d’accordo con te e ti vado pure oltre.
    Per me le persone di cui parla il post appartengono tutte ad un’unica categoria, solo che qualcuno, dall’alto, ha deciso che Pitt è “l’uomo più bello del mondo”, un po’ com’è successo con la Schiffer.
    Quando poi vai a vedere, ce ne sono anche di più belli e interessanti, come appunto un Jackman (che a Pitt je dà le piste) o, per quanto riguarda la Schiffer, una qualsiasi modella senza nome su una qualsiasi passerella.
    Ti ho fatto due esempi di bellezze eclatanti ma, a mio modestissimo parere, anche un po’ sopravvalutate.

  65. Oddio questo non lo so. Sicuramente sarà consapevole di essere un bell’uomo ma poi se se la tiri o meno boh… dovrei conoscerlo per scoprirlo 😀
    Ma anche qui, dovessi scoprire che è l’antipatia fatta persona, non mi cambierebbe granché, continuerei comunque a considerarlo bello bello bello.
    Mi piace proprio perché ha una bellezza virile, i lineamenti incisivi, lo trovo espressivo, bello e interessante.
    Idem la Grace Kelly, altro esempio di bellezza assoluta e assolutamente affascinante!
    Quindi quello che volevo dire è che alla fine generalizzare e dividere il mondo in belli/inespressivi e meno belli/affascinanti, lascia un po’ il tempo che trova perché ci sarà sempre un’eccezione pronta a smentirti.

  66. ahahahahah! Mo’ mi è venuto un altro esempio di donna non bella, di più! Ma bella è dire poco, bella e pure interessante secondo me, un’ex top model: Karen Mulder.
    Per dire che non è sempre detto che bionda/alta/occhi azzurri significa sciapa.
    Ecco lei penso fosse la perfezione, oggettivamente splendida ma non mi stancavo mai di guardarla.

  67. Si è bellissimo! Però io so che non l’hanno scelto proprio perché gay e quindi non avrebbe rispecchiato l’immagine di Christian… Grandissima cavolata e spero siano solo voci!!

  68. E’ vero! C’è sempre un forse, un’incertezza, che non ti porterà a dire che quella persona è in assoluto la più bella.. Potresti trovare dietro l’angolo l’eccezione, che fino a quel momento non conoscevi. In più credo che non si possa dividere in categorie le persone, è un gesto molto limitante.. Le opinioni, in quanto tali, soggettive e variabili.. Ma si è capito qualcosa del mio discorso? XD

  69. eee clio la tua lista bellezze oggettive ovviamente è da “sbavo”. secondo me è vero quello che dici ovvero che poi il carisma, la simpatia o altro vanno a influire sul nostro giudizio ma penso che valga più per le persone di tutti i giorni.. ovvero che possiamo effettivamente conoscere, e decretare che uno è “bello ma non balla”!!! queste celebrities invece secondo me vengono giudicate molto solo dall’aspetto estetico

  70. sono in parte d’accordo con te. Nel senso che giudico anche questo post di stamane un po’ una ripetizione. Giusto parlare del mondo,è bello anche cazzeggiare fra di noi su le bellezze maschili e su i look ecc ecc ma sembra che questo stia diventando preponderante rispetto al make up,diciamo che il rapporto è troppo squilibrato verso la tuttologia,il mondo delle celeb. Mi mancano molto i tutorial,e le review in video. Molto utili i post su i top e i flop,ma un tutorial che ci mostra live le prove dei prodotti mi manca molto. E’ certo che scrivere un post costa meno tempo che fare un video ed editarlo su you tube,ma ….forse…molte di noi hanno un po’ di nostalgia del modo classico della Clio ,anche se tutte noi la amiamo per quello che è e frequentiamo questo blog. E’ vero,i tempi cambiano,il mondo Clio sta diventando un universo,magari difficile da seguire per lei e per il suo staff,ma a noi piace la Clio più self-made woman.

  71. Sono contenta che il mio pensiero sia condiviso dalle “fedelissime” di Clio… si è proprio questo che ci manca…

  72. anche io non commento da molto tempo ma la seguo da sempre,perchè da sempre appassionata di make up,che poi qui in questo blog ci sia un’aria di simpatia e di divertimento è poco ma sicuro. credo che nè tu ,nè io abbiamo offeso nessuno ,ma abbiamo espresso un parere ,una sensazione forse un sentimento di nostalgia più che di critica.

  73. Sì hai detto una cosa sacrosanta, neanche a me piacciono le divisioni in categorie, le trovo limitanti e pure un po’ inutili!
    Ripeto: questione di gusti.
    Potrei parlare per ore senza dire niente perché alla fine, di gusti si tratta.
    A me la Scarlett Johansson non piace, non è che se tutto il mondo dice che è stupenda la vedo stupenda anch’io, non amo i suoi lineamenti, che altro si può dire?
    Nulla. Son gusti.

  74. Be sicuramente tra la lista delle foto che hai messo tra le bellezze oggettive avresti dovuto mettere un’Angelina prima dei ritocchi e una Irina senza trucco!

  75. Condivido questo post al 100%!!! Certi esseri umani hanno dei tratti così armoniosi e proporzionati tra loro che chiunque dica che sono brutti non può essere che in mala fede. Il gusto personale, la soggettività poi sono quelle cose che ci fanno dire “è bellissimo/a ma…” e il ma in questione non sminuisce affatto la bellezza del soggetto semplicemente introduce il gusto personale di chi parla.
    Sono poi fermamente convinta che bellezza e fascino siano due cose assolutamente separabili: uno può essere oggettivamente bello ma mancare di fascino, personalità e carattere tanto quanto una persona con un viso meno bello e regolare può sprizzare fascino e sicurezza da ogni poro 🙂

  76. Sinceramente, a me questi fighetti tipo Ronaldo o Dornan non dicono assolutamente nulla. Il viso di un bell’uomo deve avere carattere, particolarità. So che nessuno mi crederà, ma lo giuro: la prima volta che ho visto David Gandy (che per me rappresenta la perfezione maschile) non guardavo altro che il suo naso… è così dannatamente perfetto!!*.*

  77. è esattamente quello che cercavo di dire.. il senso di oggettività è che non può essere discussa! se così fosse, se i nostri gusti fossero oggettivi perderemmo la nostra identità che è ciò che ci rende “belli” o meglio unici!! più che di bellezza oggettiva si può parlare di un gusto diffuso, ma non certo assoluto!!

  78. Mi piacciono tutti e tutte coloro che hai messo ( non c’era Blake Lively, vero?). Proprio giusto: la bellezza negli occhi di chi guarda. E soprattutto una questione di fascino. Se devo dire cosa piace me, in un viso non posso fare a meno di bei denti bianchi, il naso dritto ( sarà che odio il mio un po’ storto, ad es. Penelope lo ha un po’ lungo, ma è dritto e mi piace. ). Labbra non inesistenti. Nel corpo, in un uomo voglio l’altezza. E in entrambi, proporzione.
    Ps. Kim kardashian ha dei tratti troppo particolari per essere considerata bellezza perfetta, secondo me. Poi anche io la trovo noiosa, non si stacca da una certa allure: questa è il punto.

  79. Io penso che tutta la bellezza sia soggettiva.. Umberto Eco ha scritto due saggi, “Storia della Bellezza”e “Storia della Bruttezza”. Io ho letto il secondo e questo argomento è sviluppato nell’arte, nel cinema, nella fotografia, nella letteratura, nella storia. Il concetto di bellezza e bruttezza è soggettivo, anche se si può dire che ci siano ideali di bellezza condivisi all’interno della stessa società e in un dato momento storico…
    E soprattutto la bellezza senza qualcosa in più non risulta altrettanto bella, paradossalmente… risulta molto più attraente un viso imperfetto ma con un sorriso splendido (esiste qualcuno che può resistere alla risata di Julia Roberts??? ) o uno sguardo particolarmente intenso (Liam Hemsworth non è perfetto, ma sfido chiunque a guardarlo e non pensare “wowowowow e tu chi sei????) che un viso perfetto, simmetrico e con tutti i lineamenti al punto giusto, ma di cera!
    E ovviamente questa è un’opinione personale 🙂

  80. Fia i tuoi discorsi mi piacciono sempre un sacco ^_^ mi hai fatto pensare che anche parlando di gusti in fatto di cibo si può scindere il gusto personale dall’oggettivo: ad esempio a me il pesce non piace, il gusto delle cose uscite dal mare proprio mi disturba e non riesco a mangiarle a parte rarissime eccezioni, però non mi sognerei mai di dire che il pesce è orrendo e che fa schifo perchè mi rendo conto che è solo il mio gusto che me lo rende indigesto e che se fossi capace di affinare il mio palato sicuramente lo apprezzerei 🙂
    Stessa cosa per la bellezza, certe persone hanno proprio dei tratti armoniosi per cui bisogna essere proprio in mala fede per dire che sono brutti, ciò non toglie però che magari non ci piacciono i biondi, o le mascelle squadrate, o l’espressione “so’ troppo bello e misterioso” e quindi riconosciamo la bellezza ma possiamo dire che nonostante ciò quelle persone non ci fanno impazzire 😉

  81. Non ho ancora finito di leggere il post…ma vi dico solo che quando ero in 3 liceo, è cominciato un dibattito tra la mia prof di italiano e quello di filosofia: la bellezza è soggettiva o no? Non si è mai concluso!

  82. Penso che la bellezza oggettiva ci può essere in un’opera d’arte, in un monumento, ma non in una persona… La persona va considerata nel suo insieme, in tutti i suoi dettagli, carattere compreso… Non ci sarà mai qualcuno “perfetto” in tutto… Spesso diciamo la famosa frase “è bello, ma non mi piace” o al contrario “non è una gran bellezza, ma mi piace”… Per esempio a me piace Johnny Depp (e so che piace a molte) ma conosco alcune che lo trovano bruttino… Come al solito è tutta questione di gusti! Una persona per me è attraente quando ha una bella personalità, poi certamente anche l’occhio vuole la sua parte! 😉

  83. Mi viene in mente una battuta troppo simpatica:non è bello ciò che è bello, figuriamoci ciò che è brutto!!!!!:-)

  84. Ciao Clio e ciao ragazze, questo post mi piace molto ed hai ragione, Clio, quando dici che la bellezza oggettiva esiste, è quella che aderisce perfettamente alle proporzioni del corpo e alla fisiognomica del viso, ma li si ferma ed è innegabile che gli esempi di uomini e donne proposti corrispondano alla bellezza oggettiva….son lì da vedere, dei veri gnocconi e gnoccone!!!!! Il detto “Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace” è quello che ci permette di spiegare perché il nostro concetto di bellezza è inscindibile dai nostri gusti personali ed è quello che ci fa apprezzare ed amare la cosiddetta bellezza soggettiva infondo secondo me la vera bellezza, quella che colpisce, è il giusto mix tra difetti e pregi estetici e non. Quello che a prima vista noto in una persona che non conosco sono sicuramente gli occhi perché parlano ancora prima della bocca!!!!! Ciao Clio e ciao splendide!!!!……Non è forse “soggettivamente” bello Hugh Jackman??? Sarà che mi piace…..non poco???? :-**************

  85. Tranquilla rita..si è capito il senso di quello che volevi dire..anche io seguo clio dagli esordi su youtube!!!!saranno i miei quasi trent’anni o sarà il mio totale menefreghismo verso il mondo delle celebrities, ma la penso un po come te..è normale che si prendano loro come esempio per qualche post,ma a me mancano sia i video tutorial che i post incentrati prettamente sul beauty..credo che ultimamente i post che prima venivano pubblicati saltuariamente, stiano prendendo troppo piede. Ma io parlo sempre per ciò che piace a me. .clio deve essere libera di fare ciò che vuole come noi di seguirla o meno. .;-)

  86. Bè che dire…questo è un argomento oggetto di dibattiti già dall’età ellenica, quindi non credo che uno di noi possa essere portatore di verità assoluta!! parliamo sempre del soggettivo quindi…. personalmente, sono una di quelle che amano il particolare non oggettivamente “bello”, nonostante questo trovo che alcuni, come Gregory Peck (the best, imho) sia di una bellezza assoluta ma non noiosa… poi però preferisco un Matt Damon ad un Brad Pitt pur oggettivamente straordinario… i gusti sono qualcosa di veramente inclassificabile, per questo nessuno di noi dovrebbe sentirsi inferiore o comunque non meritare di amarsi e apprezzarsi, insomma conosco una donna a cui piace Gene Wilder, il Willy Wonka pre-Johnny Depp, rendiamoci conto!!! 😀 conosco uomini che trovano inutili i visi come quello di Claudia Schiffer e magari preferiscono donne imperfette come Meg Ryan.. Insomma, la bellezza è qualcosa di totalmente soggettivo, certi canoni possono essere presi in considerazione solo all’interno di determinati ambiti (moda), ma in genere vince quel particolare che rende una persona unica!

  87. Ciao Clio, ciao ragazze!!
    Anche secondo me la bellezza oggettiva esiste. I personaggi della prima pagina, per me, sono tutti oggettivamente belli, nessuna di noi si sognerebbe di dire quello è brutto! Ma potremmo dire QUELLO NON MI PIACE!! Non a caso, si dice: “non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace!” E meno male!! Come dicevo, le donne viste nella prima parte del post sono tutte oggettivamente belle, ma il mio gusto personale mi fa dire ” Grace Kelly è la più bella!” per diversi motivi, l’eleganza, il fascino, il portamento, che se ci pensiamo, sono tutte caratteristiche che non hanno nulla a che fare con i lineamenti estetici, fisici. Stesso discorso per gli uomini. Sono tutti bellissimi, ma Gregory Peck o Marlon Brando o Jamie Dornan (che fino a 2 secondi non conoscevo! Com’è possibile????:-P) oltre ad essere belli, hanno quel qualcosa in più! Sono attraenti, carismatici, hanno fascino da vendere! Anche qui, il mio gusto non è dettato da una qualità del corpo, ma è un qualcosa che va oltre! Non lo puoi “toccare”, eppure c’è! Personalmente, io sono attratta da ragazzi che, pur non essendo belli oggettivamente, hanno personalità, carisma e ed intelligenza! La prima cosa che guardo sono gli occhi e il sorriso. ma per occhi non intendo blu, verdi o marroni ma lo sguardo! Uno sguardo magnetico, intenso e un sorriso sincero e simpatico valgono più di mille bicipiti!;-) Ecco un ragazzo con queste caratteristiche, ai miei occhi, è bellissimo!!
    Alla fine, il giudizio che diamo è molto, troppo personale! Però mentre la bellezza oggettiva cambia con il cambiare della società e dei canoni di bellezza che essa ci impone, basti pensare appunto alla Venere di Botticelli, il nostro gusto personale è qualcosa che appartiene solo a noi, al nostro essere!
    Buona giornate ragazze! Un bacio!:****

  88. Però non possiamo negare che alcune caratteristiche, in senso assoluto ed a prescindere dai tempi e dalle influenze della società, siano belle, cioè gradevoli alla vista, ed altre che siano brutte e cioè sgradevoli: esempio su un viso femminile una bocca piena e rossa è oggettivamente bella, così come un naso dritto o alla francese; al contrario, labbra sottili e secche ed un naso aquilino o eccessivamente grande sono delle caratteristiche solitamente poco attraenti. La differenza la fa poi l’insieme: Catherine Zeta Jones con un’altra bocca magari avrebbe un viso nell’insieme poco armonioso e non sarebbe interessante! Quindi, a parer mio un viso composto da sole caratteristiche gradevoli può esser definito oggettivamente bello e non a prescindere dai gusti, perchè risulta comunque armonioso, di proporzioni corrette e gradevole alla vista, non potrà mai essere definito “brutto! Poi però subentra il gusto personale..e meno male!!! 🙂

  89. Ehmmmmm io concordo con Clio, Gosling non mi piace per nulla!
    (La butto lì così nessuno mi sente: non mi piace neppure Ian coso che interpreta Damon…)
    :*

  90. Irina Shayk e adriana Lima (giusto per citare 2 esempi) non sono assolutamente brutte, ma a me personalmente non piacono e non le prenderei mai come esempio di stile o bellezza. idem per beckham, tutte gli sbavano dietro, ma a me non dice niente, non lo trovo manco sensuale!

  91. sono d’accordo….ci sono bellezze innegabili, oggettive e bellezze soggettive, derivanti da altri criteri non puramente estetici. La bellezza a mio parere non è soltanto un puro compiacimento formale ma un mix di componenti che può contenere anche “imperfezioni”. Personalmente nell’adolescenza i miei gusti andavano più verso il “bello” oggettivo. Oggi, ho quasi trent’anni, riesco maggiormente a cogliere le varie sfumature.

  92. Approfitto di questo appello per chiedere un tutorial sulla tecnica del “cut crease”, molte come me erano interessante e l’avevamo chiesta quando hai scritto il cool spotting su Lana del Rey, Cliuzza!

  93. Allora…argomento complesso..le caratteristiche che mi fanno vedere bella una persona sono la finezza e l’armonia.. Cancellerei, x questo motivo, dalla tua lista di bellezze oggettive Angelina Jolie, per me è una delle donne più brutte e volgari del mondo, l’esatto opposto di Grace Kelly, sempre molto fine.. Come diceva Coco Chanel, prima di uscire di casa, guardati e togliti qualcosa, accumulare e’ volgare… Questo per dire che x me il troppo stroppia, anche esteticamente..e’ chiaro che Angelina non potrebbe togliersi i labbroni da trota a altro, ma è troppo!! Troppo di tutto! Mi sembra un puttanun!! Secondo me una delle donne più belle del momento e’ Melissa Satta. Non parlo dello stile, del make up o modo di vivere, ma solo del corpo, del viso..ha un profilo perfetto, un sorriso bellissimo..appariscente ma mai volgare..bella bella bella…

  94. Trovo che sia un’ennesima dimostrazione di quanto il sesso faccia vendere!!!a mio avviso questi libri prendono perché suscitano una curiosità morbosa, a prescindere dalla storia.. E lo stesso sarà per il film!!! Sul vietato ai minori non so dirti…

  95. Onestamente è difficile riuscire a rispondere.
    Ad esempio hai messo Hugh Jackman tra gli imperfetti mentre per me rientra appieno nella categoria dei belli oggettivamente! Come la mettiamo ora 😀 ?
    Per me una persona bella oggettivamente lo è solo perché ha un numero superiore di persone (o fan in questi casi) che la ritengono tale.
    Mi spiego. Credo che non esista una bellezza oggettiva, assoluta, statica nei secoli. La bellezza cambia col cambiare delle epoche e col cambiare dei gusti.
    E questo ce lo stai dimostrando anche tu con la rubrica sui diversi make-up delle diverse epoche! Se negli anni ’50 la donna perfetta era tutta curve, negli anni ’60 invece lo era quella più androgina.
    Nel breve tempo si può parlare di moda ma nel lungo termine di canoni di bellezza diversi che rispecchiano il momento storico in cui viviamo.

  96. Ciao Clio e ciao ragazze… questo post casca proprio a cecio perché io e mia sorella siamo sempre in contrasto su questo argomento e ne parlavamo proprio stamattina… io sono dell’idea che la bellezza oggettiva esiste e come! Una persona, un quadro, un monumento, un libro, una canzone… se è bello, è bello! Tutti troviamo che una Kate Moss sia bellissima, un Ian Somerhalder sia bellissimo ecc ecc…eppure c’è gente che pur riconoscendo la loro bellezza dice che non gli piace. Quindi io penso che la bellezza sia anche la sensazione provata nel vedere qualcuno/qualcosa.. appunto la bellezza soggettiva, quella che rispecchia i tuoi canoni personali… potrei farvi milioni di miliardi di esempi ma mi limito semplicemente a dire che si, non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace, ma è pur vero che a prescindere dai nostri gusti, una cosa bella è bella e “non je se po di niente”!
    Peace and love

  97. Ciao Cele!:) Se posso ti dico la mia.;-) A me questi tipi di post non dispiacciono affatto, anzi! Mi piace tantissimo quando Clio, fa tutorial, o recensisce un prodotto, o qundo si parla di top e flop, insomma quando quello che fa è strettamente legato al make up e quindi al suo lavoro, in fondo io ho iniziato a seguirla proprio per questo! Però, come ti dicevo, a me non dispiace se vengono trattati altri argomenti che, magari a prima vista, una potrebbe pensare “ma col make up che c’entra??” In fondo. il make up ha a che fare con la bellezza, e perchè non “allargare” il campo e trattare argomenti che in qualche modo sono legati alla bellezza, all’apparire? Anch’io mi sono accorta che il blog si sta come evolvendo, chissà magari ci saranno anche dei cambiamenti in questo senso, non lo so! Però fino ad ora, apprezo molto i post di Clio!Poi ovvio che capiti che alcuni post incontrino più il tuo gusto ed altri un pò meno, è normale! E poi adoro leggere tutti i vostri commenti tanto quanto il post!!
    Scusa Cele per il papirozzo!:-D

  98. Il Bello è bello! E non si discute…
    Le celebrities del primo post sono tutte oggettivamente belle. Se piacciono o meno è un altro discorso… Infatti la Bellezza non sempre attrae.
    Invece quelle del secondo gruppo oggettivamente non possiamo dire che sono delle bellezze! Però hanno quel ‘quid’ che le rende attraenti.
    Ciao Cliuzza!

  99. Non so se esista, di sicuro le ex del fidanzato hanno sempre qualcosa che non va, mentre i difetti nelle nostre amiche non li vediamo! Ahahah

  100. RDJ dicono che non sia molto alto ma… io lo sposerei senza pensarci mezzo secondo! 🙂 ognuno di questi personaggi ha delle particolarità, chi li chiama difetti e chi segni distintivi.. è l’insieme che conta secondo me! La bellezza è soggettiva in tutto e per tutto e in ogni campo… quando guardiamo qualcuno o qualcosa deve darti quel che, quel brivido…giusto l’altra sera ho rivisto Troy con Brad… è qualcosa di trascendentale, bellissimo da far paura!
    Ad ogni modo alcuni personaggi possono non essere bellissimi per la maggior parte delle persone, ma hanno quel carisma che li rende irresistibili.. a volte anche + di qualche bellone dichiarato!! E che dire di una Julia Roberts o di una Sarah Jessica Parker oppure ancora Marion Cotillard o Gwyneth Paltrow…?! splendide!

  101. Io Clio sono d’accordo con te: ci sono cose palesemente belle e ben fatte, opere d’arte, oggetti, persone… ma non è detto che per forza ci debbano piacere. E’ verissimo che “la bellezza sta negli occhi di chi guarda”, proprio perchè una cosa che ci trasmette anche solo una piccola emozione, ci piacerà di più anche se non è perfetta. Un po’ come l’amore… Non faccio l’ipocrita, il primo impatto che si cerca è la bellezza fisica, ma quante di noi poi si sono innamorate di colui che fisicamente non era proprio il nostro ideale (fisicamente) di uomo, ma poi sono “cascate come pere” lo stesso anche solo x il sorriso, gli occhi o anche solo il carattere?

  102. Ian cognomeimpronunciabile non piace nemmeno a meee per nulla!!! ma Ryan!!! non capisco la gente a cui non piace.. per me non capite nulla! ahaha ovviamente scherzo! ci mancherebbe… degustibus! il mondo è bello per questo… anzi se fosse piaciuto solo a me meglio, magari ora ero io la madre di sua figlia! ok sto delirando 😀

  103. Ok, alla foto di Matt stavo tipo sbavando sulla tastiera.. però mi aspettavo una foto di Johnny Depp tra i ‘belli/affascinanti/perfetti’ :Q____

  104. Ciao Clio 🙂 interessante, ma io sono più del parere che la bellezza sta negli occhi di chi guarda, solitamente gli uomini o donne che tutti trovano bellissimi a me non piacciono, nemmeno un po. Della tua lista di perfetti ne salvo 2, mentre della seconda lista li salvo quasi tutti,li trovò più particolari. E inoltre trovo che coloro che sono fortunati come dici tu,e sanno di esserlo si montano troppo. Meglio essere particolari che perfetti e pallosi.

  105. È vero quando una persona mi sta atipatica comincio a trovarle anche dei difetti fisici e viceversa se una persona è bella dentro la vedo più bella anche fuori.

  106. Clio stavo pensando una cosa riguardo i canoni di bellezza che potrebbe essere uno spunto per un tuo futuro post sul blog, ovvero… Differenze tra canoni di bellezza italiani e americani? Mi riferisco soprattutto alla bellezza femminile, probabilmente mi sbaglio, ma ho notato che qui in italia c’è l’idea comune che “altezza e magrezza= bellezza”, nei concorsi di bellezza, come ad esempio il recente miss italia, se non sei una stangona magrissima non ti prenderanno mai, e ho notato che le mie coetanee vorrebbero sempre essere più magre di quel che sono, sognano un fisico filiforme, non dico pelle e ossa ma quasi, senza curve. Invece ho l’impressione che in america vadano per la maggiore le donne formose, come la bellissima kim kardashian, senza fare caso all’altezza. Nei commenti sotto un video musicale di nicki minaj (purtroppo volgare come al solito) i ragazzi manifestavano un grande apprezzamento per il sedere molto prosperoso della cantante,inoltre dai commenti delle ragazze ho capito che è molto comune riscuotere poco successo tra i ragazzi se si ha un sedere magrolino e poco evidente, molte si sentivano in un certo senso discriminate perché i ragazzi preferiscono sempre e comunque una donna con un sedere grosso. Io personalmente, pur essendo donna, devo dire che trovo molto più attraente una donna con un po’ di curve e anche un po’ muscoli anziché una magrissima, e penso che si possa essere bellissime anche sotto il metro e 60, non direi proprio che “l’altezza è mezza bella”, guardate quant’è bella Kim col suo metro e 57! Però non approvo pienamente nemmeno quelli che mi sono sembrati essere i canoni americani, li trovo troppo esagerati e volgari, è impossibile che una donna abbia naturalmente un sedere e un seno molto grandi accompagnati da una pancia piatta.

  107. E’ stato incredibile leggere il post ed essere pienamente d’accordo con OGNI SINGOLA PAROLA. Il mio pensiero è identico al tuo Clio. Non lo dico per “farmi la bella”, ma è così! Non posso aggiungere altro che: d’accordissimo!! La bellezza oggettiva esiste e non può assolutamente essere negata. Affermare che una donna come Adriana Lima è BRUTTA o un uomo come David Beckham è BRUTTO, è roba da folli! E’ vero però che una persona per piacerci completamente deve suscitare in noi emozioni ed è per questo che il carattere è super fondamentale e con lui anche la gestualità, il linguaggio del corpo e perché no, anche lo stile 🙂

  108. Secondo me, Clio, hai toppato alla grande con questo post, lasciatelo dire.
    Ti seguo da anni e mi sei sempre piaciuta, ma questa volta mi trovo proprio in disaccordo con te.
    La bellezza è di per sè soggettiva, in ogni contesto. Ed è esagerato dire che delle persone siano perfette così su una base assurda. Clio siamo noi, è la società, a determinare i vari canoni di bellezza. Tu pensi che quelle donne siano perfette perché vorresti avere qualcosa che hanno loro e che tu non hai secondo me. Ma perché lo fanno tutti “La invidio” “è perfetta” “vorrei essere come lei” quante volte lo diciamo?
    E ti dirò in contesti culturali differenti le tue “perfezioni” sarebbero considerate imperfezioni, e persino brutte.
    La bellezza è soggettiva. Se un canone è condiviso, lo è semplicemente perché è imposto dalla società in cui viviamo.
    A me quelle attrici/attori non dicono assolutamente nulla salvo qualche eccezione. E non sono i miei filtri, come dici tu. È perché non esiste la perfezione ed é inutile cercarla con disperazione o attribuirla a persone per poter ingannare noi stessi e credere così di poterla raggiungere. Se tutti noi imparassimo ad amare le nostre imperfezioni vivremmo sicuramente meglio.

  109. A me va bene tutto, alla fine si trova sempre qualcosa d’interessante, vuoi nei post, vuoi nei commenti.
    Poi sai cosa, dopo essere riuscita a sopravvivere a ben due dico due e ripeto DUE post con la Santanchè (di cui uno con sue diverse foto argh), posso sopportare qualsiasi cosa 😀

  110. Ahahahah ho adorato il tuo commento. E concordo pienamente su Angelina. Pensavo di eseere l’unica a ritenerla volgare! Non mi sento più sola 😛

  111. Sono d’accordo con te. Ci Sn persone belle e basta di cui non si può proprio dire niente. Ma il fatto che siano belle non vuol per forza dire che in noi scatenino quel qualcosa che ci faccia dire mi piace! Tra questi però non avrei messo angeli Jolie, per me non è bella, ha un mascellone che la sgrazia…. Ma è un parere mio. diciamo che per me ci sono i belli, i tipi e i brutti, xke diciamocelo ci sono anche loro. Un bacione clio 🙂

  112. Ah ecco! Davvero non avevo mai sentito questo detto.. Però suona meglio in dialetto (me lo sto immaginando)! 😀

  113. Si ovvio, anche secondo me la bellezza oggettiva esiste. Tipo non si può certo dire che Brad Pitt sia un brutto uomo, anzi, ma non è nemmeno il mio tipo. Non è la bellezza che conquista la mia attenzione, questo la gente dovrebbe capire. E’ come dire che un bambino è bello, certamente lo sarà, ma non ce lo sposeremmo mica.. Purtroppo questo la gente non capisce, so che non c’entra molto ma lo stesso accade con la musica: la gente non è in grado di ammettere che una canzone può essere bella anche se è di un artista che non ci piace o se fa parte di un genere che non ascoltiamo mai.
    Si tratta di essere oggettivi.
    Comunque parlando di Kim, per quanto abbia un viso PERFETTO (non so quanto sia merito di sua madre e quanto del suo chirurgo, però ok) non la definirei una bellezza. Insomma, bassa, costruita e più larga che lunga…

  114. e infatti se rileggi quello che ho scritto non ho detto che questi post non mi piacciono/non mi interessano/non li voglio….ho parlato di una tendenza in aumento di questi post e di una nostalgia per i post di make up puro,ho anche detto che questo blog mi diverte perchè è bella confrontarsi con tante persone simpatiche e con tante esperienze diverse….però….però….a me il make up me piace assai…poi Clio saprà…e farà ovviamente quello che je pare….sempre che il blog è nostro ma soprattutto suo…

  115. Ecco, quando si parla di kate moss mi trovo sempre in disaccordo, io la trovo non solo non bella ma proprio sotto la media come ragazza.. che poi sappia fare il suo lavoro e sia una brava modella, sia una calamità davanti alla macchina fotografica è un’altra cosa.

  116. drew barrymore me lo chiedo ancora oggi… come ha fatto a diventare famosa e perchè la si considerata bella..

  117. Ho letto quello che hai scritto e forse non mi sono spiegata bene.. con la mia replica non volevo contraddirti, volevo solo dirti come la pensavo al riguardo :))

  118. I difetti fisici sono forse come quelli nel carattere. Ci sono, ma dato che vediamo tutti i pregi e i motivi x cui siamo affezionati ad una persona, per noi non contano!

  119. 😀 infatti, ad esempio io non ho commentato il post sui trucchi della poltica, perchè non mi interessava e non avevo un’opinione al riguardo. Se non ho niente da dire, preferisco tacere!;-)

  120. tesoro ,mi puoi anche contraddire…non sono mica il padre eterno….siamo qui per scambiarci opinioni e nessuna di noi ha la verità infusa….come la bellezza…..è molto soggettiva….

  121. No ci stavo pensando ora che magari mi ero espressa in modo sbagliato e hai pensato che la mia fosse una critica! In relatà, volevo solo esprimere il mio pensiero!:)
    Ben vengano le critiche e se mi troverò in contraddizione con quello che pensi te lo dirò sicuramente;-) ma non era questo il caso. :))

  122. Sono al 100% in accordo con te. Tutto questo è a dir poco soggettivo, come dici giustamente tu, viene inoltre sottoposto periodicamente al lavaggio del cervello da parte dei media (nessuno escluso) e quindi il tutto si riduce niente altro che istigazione al pettegolezzo.

  123. A parte il concetto di relatività dei modelli estetici, su cui molto si può dire, si può dissentire da una opinione senza essere sgarbate o volutamente offensive. Tra l’altro mi sembra che la proprietaria del blog si sia sempre affannata a ripetere alle ragazze di non rincorrere una ideale perfezione che non esiste e di coltivare la propria individualità. Allora, chi ha “toppato” stavolta?

  124. ma non è solo una questione di quanto e se si abbia qcosa da dire…per me è proprio una questione di percentuale…i post di questo tipo stanno aumentando e stanno diventando sempre più frequenti(e simili) rispetto a quelli di make up puro….non è nè giusto nè sbagliato …io preferisco il make up al post del costume fine a se stesso….quello di stamane è un post che riguarda la bellezza ,l’estetica,ma non è riconducibile in nessun modo al make up…come poteva essere quello della politica…poi ripeto è tutto opinabile e soggettivo…

  125. No, secondo me non esiste la bellezza oggettiva. Esistono solo canoni dettati dall’epoca e dal luogo in cui si vive. Basta pensare al fatto che adesso magro è bello, ma fino a qualche decennio fa ( e penso tutt’ora in altre culture) non era affatto così!

    Basta guardare i dipinti del passato, ad esempio La madonna della seggiola, di Raffaello, e subito si capisce quanto siano cambiati i canoni di bellezza (un suo braccio equivale a due cosce di Victoria Beckam) 😛

  126. Mi dispiace Clio ma questa volta sono in disaccordo con te…io penso che la bellezza è negli occhi di chi guarda e che bisogna guardare anche come una persona è dentro al cuore non solo se esce con gli occhi truccati bene o se ha la forma del viso perfetta… non bisogna mai sottovalutare la bellezza interiore!

  127. Ciao Clio e ciao ragazze!! 🙂 ho trovato questo post molto interessante! Devo dire che tutte le immagini che hai messo di quei bei fustacchioni mi hanno fatto sbavare!! 😛 io trovo che ci siano molte persone famose che non sono stupende e perfette ed è proprio quel particolare a renderle interessanti ed uniche! Personalmente ci sono tante celebrity che non sono di mio “gradimento” ma non per questo vuol dire che non sono belle! Inoltre, trovo che ultimamente ci sono sempre piu persone famose che ricorrono alla chirurgia plastica… eppure io le trovo cosi belle e raggianti. Io non sono contro la chirurgia, anzi… se questo serve per sentirsi meglio ben venga… ma ci sono persone che davvero ormai hanno una faccia di plastica! Ragazze siamo belle perché siamo uniche, vogliamoci bene! Buon sabato bellezze!! :******** baciiii!! :*****

  128. O anche il confronto fra i canoni occidentali e quelli del resto del mondo. Io sono sempre a contatto con gli africani e vi assicuro che se vedono una ragazza o una modella o un’ attrice taglia 38 invariabilmente dicono che fa schifo,che è malata o che ha l’ aids. Semplicemente perché il loro canone estetico è la donna decisamente formosa e di taglia dalla 46 in su. Come dicevi sono differenze culturali. E ovviamente anche loro adorano nicki minaj , più il sedere è grosso e meglio è 😉

  129. Sul fatto che questi post siano in aumento ti dò ragione, è un dato di fatto. Tant’è che ti ho scritto che ho come l’impressione che il blog si stia in qualche modo evolvendo e magari ci saranno anche dei cambiamenti verso questa direzione o forse no. Poi ad una può piacere ad un’altra no e, come dici tu, tutto è opinabile…

  130. D’accordo con Clio! La bellezza oggettiva esiste, ma non corrisponde alla bellezza che ognuno di noi vede nella persona/cosa in questione. Dire bellezza oggettiva è come dire perfezione, che talvolta risulta stucchevole. Ma il bello che ognuno di noi vede non stanca mai!

  131. Ecco, con il tuo commento hai sottolineato che società diverse hanno differenti ideali di bellezza.. E’ una questione di società. Non esiste una bellezza universale. Ad esempio l’attrice cinese Fan Bingbing secondo me è molto bella, ma i suoi lineamenti sono totalmente differenti rispetto a quelli delle star proposte nel post di Clio.

  132. Guarda che ho semplicemente espresso la mia personale opinione, non sono stata sgarbata nè offensiva. Questo tentar di essere supereroi senza ragione proprio non lo capisco. Per favore leggete bene prima di dire che si sta parlando in modo offensivo. Ho anche detto che sono cose che facciamo tutti, non mi sono neanche permessa di essere ipocrita. E conosco benissimo le idee di Clio, le mie sono soltanto amare constatazioni: che ci sentiamo imperfetti e cerchiamo di migliorarci è un dato di fatto. Ma comunque non sono stata volutamente offensiva come dici tu, mi spiace se quello che ho scritto sia stato frainteso.

  133. Cara Fia, sono d’accordo con te anche questa volta :D!
    La bellezza oggettiva c’é ed esiste : tutte queste persone sono bellissime. Ma anche a me Brad Pitt o Johnny Depp e altri considerati bellissimi mi dicono poco, pur riconoscendo la perfezione dei loro lineamenti e fisico. A me piace da morire Sean Connery (che é ancora un bellissimo uomo)
    http://www.bronxbanterblog.com/wordpress/wp-content/uploads/2012/09/Sean-Connery-1963-photographed-by-Roy-Round.jpg
    ma mi piace moltissimo anche un non-oggettivamente bello come Sacha Baron Cohen
    http://images.starpulse.com/pictures/2007/01/13/previews/Sacha%20Baron%20Cohen-CSH-018558.jpg
    P.s. Ovviamente concordo pure sulla izza :D, che cucinerò proprio sta sera 😉

  134. Boh? A me sembra che Clio ripeta come un mantra che dobbiamo imparare a convivere con le nostre imperfezioni, che dobbiamo amarci per come siamo, che la perfezione non esiste… Ricordo diversi post in cui ne ha parlato.

  135. Sì, ma ho solo detto perché non mi sembra giusto etichettare come perfette certe persone o parlare di bellezza soggettiva. Tutto qui 🙂
    Non ho detto che non la pensa così o altro, erano mie considerazioni personali, non volevo farmi fraintendere

  136. Mah,sulla bellezza si possono fare tanti discorsi,ma se Robert Downey Jr mi venisse a suonare al campanello,certo non lo lascerei al freddo e al gelo o sotto 40°!!!!!!!!!!
    Ahah,lo stra adoro,il mio uomo ideale,alla faccia delle mie amiche che mi prendono in giro con tanti bla bla..!
    Forse non ci crederete,ma personalmente,le persone (uomini e donne) che non hanno niente di particolare,non mi dicono assolutamente nulla! Esempio sempre sul genere: una mia amica adora Roberto Bolle. Bell’uomo per carità,sexy e tutto quello che si può dire..però non ha quel particolare in più,ha un viso molto “classico”,un fisico molto ben strutturato ecc..ma non ha QUEL fascino dettato da qualcosa di PARTICOLARE!
    Diciamoci la verità,ben vengano i DIFETTI,purchè portati con ORGOGLIO e a testa alta!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E lo dice una persona che ha l’occhio attento!!!!!!!
    Non credo che la bellezza debba essere rigorosamente qualcosa di convenzionale..è vero,ci sono bellezze oggettive per la stragrande maggioranza delle persone,ma se alla fine non hanno qualcosa “da raccontare”,o un certo fascino,la cosa rimane circoscritta e finisce lì,finendo anche per annoiare.
    Sempre calcando il caso di Robert D. Jr,si può dire quel che si vuole,ma cavolo..ha un viso da paura,degli occhi stupendi (e avete visto che ciglia??!)..gli fa un baffo a tutti i moderni modelli che vanno e vengono fatti,con lo stampino!

  137. Ciao Fia! Sai sono daccordo con voi! Sai che a me non piace Brad Pitt? Questo non vuol dire che sia brutto ma non ha niente di ecclatante, interessante! Ogni volta che dico che pitt non mi piace così tanto tutti mi guardano con una faccia! Poi, vabbe sono piccolina ma se un uomo è bello, è bello un po a tutte le età! 😀

  138. Ah ok, adesso ho capito meglio quello che intendi 🙂
    Però mi chiedevo, se tu dici che la bellezza è soggettiva, come me la collochi una come Grace Kelly? Se non è oggettivamente bellissima lei… poi hai ragione, se ne può discutere all’infinito, anche perché come ho detto più sopra anche secondo me non ha molto senso distinguere fra oggettivamente belli e non.
    Ma poi a che pro?
    Il post s’intitola “alla ricerca impossibile della bellezza universale” e ti giuro che ancora mi sto chiedendo: ma chi cavolo è che la sta cercando sta bellezza universale?
    Io no! E mi pare di capire dal tenore dei commenti che neanche voi 😉

  139. Sicuramente la bellezza è soggettiva ma so solo che più scorrevo le foto e più mi sentivo una merdina….. 🙂

  140. Guarda non potrei essere più d’accordo!!!!!!!!! La nostra Cliuz ha fatto benissimo a postare il post in modo che ce lo ritrovassimo appena alzate ehehe
    ;-)))

  141. Non sono molto d’accordo..nel senso che,questi discorsi sui determinati tipi di bellezza delle diverse epoche,non sono considerabili universali per ogni individuo. Ciò non toglie che si,probabilmente era molto comune considerare una donna bella se più rotondetta ecc…ma non è detto che questo principio fosse riconducibile ad ogni persona! Voglio dire,ci sarà stato sicuramente Tizio o Caio che avranno considerato il tutto tondo di Michelangelo che hai postato (spero di non aver detto una boiata sull’autore xD in tal caso pardon),estremamente brutto perché quella Madonna e il bambino Gesù sono “grassi”!
    Alla fine se ci pensiamo un attimo,anche questo era un discorso di “mode” nel senso del termine come lo intendiamo oggi. E come tale,non è detto che TUTTI i singoli individui vi si rispecchiassero e lo seguissero. Mi sembra una generalità troppo banale e troppo calcata dalla grande maggioranza.

  142. Io concordo sul fatto che ci siano persone belle oggettivamente ma che ovviamente la soggettività fa la sua parte..ad esempio vedendo la bellissima amber haerd penso a jhonny depp suo fidanzato che a me piace da morire e per me è un bell’uomo ma ho sentito molte a cui non piace, quindi definisco lui un ” tipo” e cioè il tipo che a me piace 😉
    un bacione a tutte!

  143. Oh io penso assolutamente che Grace Kelly sia bellissima (infatti prima ho detto che non trovavo bello quasi nessuno) ma sai che c’è gente a cui porprio non piace? E io non me ne capacito il motivo. Per questo dico che la bellezza è soggettiva, non ci sono bellezze considerate tali universalmente. E dietro questo mio “è bellissima” si cela anche un pò di invidia perché io vorrei essere come lei. Forse per questo l’ammiro molto, ma alla fine io sono io e non posso cambiarmi. Per questo dico che sarebbe bello se potessimo soltanto piacere a noi stessi! E no, non la stiamo cercando ovviamente. Era solo uno scambio di commenti finiti in un unico fraintendimento.

  144. Secondo me la bellezza sta nelle proporzioni!!! Puoi essere alto, basso, magro o grasso ma se sei proporzionato hai una marcia in più in quel senso. Poi, personalmente a me di solito i belli non ispirano mai .. Perche non mi trasmettono nulla!!! Pero vogliamo parlare di Gerard Butler?! Mio dio guardo 300 solo per sbavare alla grande!!! Christian Bale è un altro che mi attizza non poco!!! E Michael Fassbender?! Dove lo vogliamo mettere?! Ahahaha

  145. A me piace molto leggere su questo blog post di varia natura, piace anche commentare e scherzare con voi ragazze.. Ma effettivamente anch’io mi aspetto di trovare più post sul makeup piuttosto che su costume e società. Sono d’accordo con te che sarebbe bello vedere review di varie marche, di prezzo elevato, medio ed economico, in modo da avere un ampia scelta. Vedere inoltre più abbinamenti di trucco ed abiti (e in questo caso si, voglio le foto di celebrità come esempio). Mi piacerebbe leggere della differenza tra vari finish di ombretti e rossetti (non tutte li conoscono, e nemmeno io sono così ben informata su tutto come può esserlo lei), con tanto di immagini dimostrative. Sarebbe bello trovare un po’ di swatches di qualunque prodotto, giusto per avere una vaga idea delle tonalità. Vorrei che parlasse di sottotono per individuare i colori di fondotinta, ombretti, blush e così via adatti alla nostra carnagione. Etc etc…. Sono solo alcune delle cose che mi sono venute in mente. Ribadisco anch’io che Clio mi piace moltissimo, ed è una delle poche blogger che seguo costantemente perché la trovo molto solare e spontanea, e nel suo blog ha radunato molte faciulle con cui è piacevole scambiare quattro chiacchiere. 🙂 Ho voluto anch’io scrivere la mia opinione a riguardo, prendendo come spunto il tuo intervento. Bacione a tutte

  146. Massì ovvio, io sto parlando dei modelli generali, quelli che quasi ci vengono imposti. Oggi sono le star del red carpet, un tempo le modelle che venivano ritratte. Anche ai giorni nostri, nonostante sembra che tutte le donne debbano essere magre e slanciate, ci sono uomini che apprezzano quelle in carne, e, come hai detto tu un tempo probabilmente alcuni apprezzavano quelle magre.
    I modelli cambiano, ma la soggettività delle persone resta.
    Spero di essermi spiegata! 😉

  147. Mi aspettavo qualcosa di filosofico quando hai detto che c’è solo una cosa oggettivamente bella, e invece, la PIZZA.. Ahahahah :’D

  148. Sai Irene… sono daccordo con te! Nel senso che ok, troviamo una donna bellissima ma… perche la troviamo bellissima? Perche questo è dettato dalla società. .. secondo me. Io cerco molte volte di capire cosa piace VERAMENTE A ME… ma molte volte nin ci riesco. .. perche se la società ti propone questo quello e staltro è logico che a noi piacera uno di questi tre! Ma se qualcuno ce ne proponesse un quarto e un quinto? Questi ultimi ci protrebbero piacere personalmente di piu! Questo è il mio pensiero! :-****

  149. Guardando le foto della prima pagina di questo post, devo dire che questi vipsss mi sembravano tutti un po’ insipidi… Poi cosa vedono le mie pupille?? Robert Downey Jr? Ryan Gosling? Hugh Jackman? Tutti nella stessa pagina?!?!?!?! Ok, devo ancora riprendermi…

  150. Si si me lo ricordo Tizi! Ho visto più articoli sul web a riguardo.. La mia era una riflessione su quanto scritto da Clio. Non sono così certa che esistano canoni di bellezza universali, ma piuttosto canoni riferiti alla società, in un determinato tempo. L’ha anche riscritto Irene e sono d’accordo con lei. Sarebbe carino analizzare i canoni di bellezza nel mondo in generale, io stessa non li conosco. Riguardo la bellezza occidentale nel tempo, ti scrivo che avevo letto “Storia della bellezza”, un saggio a cura di Umberto Eco, che consiglio moltissimo a chi non ha paura di dedicarsi a letture impegnative. 🙂

  151. Ciao Clio, stavolta non sono per nulla d’accordo con te, la bellezza oggettiva non esiste, altrimenti perché alcune persone sono reputate “oggettivamente” belle da alcune e da altre no? Perché una cosa sia oggettiva e inoppugnabile, ha bisogno di parametri scientifici, di rispondere a un’equazione scientifica, tutto il resto è un’opinione personale! E a meno che misurando cm per cm tutte le dimensioni di una persona non si riesca a calcolare la sua % di bellezza, allora mi dispiace ma è impossibile! Anche perché poi tra le star entra in gioco un altro fattore: ma se fossero persone comuni, non agghindate così da staff vari, le vedremmo altrettanto belle? alcune probabilmente sì, per altre forse ci facciamo influenzare da tutti i pareci che hanno…

  152. ciao eva!
    secondo me bisogna cercare di opporsi a questi “dictat”. Un sacco di volte mi sono guardata allo specchio pensando “come vorrei avere le gambe come…”, però recentemente ho capito che non ha senso farsi questo, proprio perchè sono solo canoni, quasi delle mode effimere. Ormai ho fatto pace con quelli che ho sempre considerato i miei punti deboli, e li accetto così come sono,e anzichè pensare in continuazione a cosa non va mi concentro sui miei punti di forza 😀

  153. Secondo me stiamo dicendo la stessa cosa con parole diverse.
    Eh sì, per forza.
    Si parte dalla bellezza oggettiva di una persona (Kelly, Beckham) ma poi si va a gusti.
    Stessa cosa partendo dalla bellezza poco convenzionale di una persona (uno a caso di quei bei figliuoli del post), anche qui si va a gusti.
    Quindi, se la conclusione è la stessa per entrambe le categorie, la domanda mi sorge spontanea: de che stamo a parlà?
    Oppure: che ne parliamo a fà?

  154. “consiglio moltissimo a chi non ha paura di dedicarsi a letture impegnative.” Ahahahahah 😀 Bellissima!! Me lo segno sicuramente e di certo non sarà più pesante di processuale civile!;-) Lo aggiungo alla già luuuuunga lista di libri da leggere, accanto alla luuuuuunga lista di film da vedere!;-)

  155. In realtà credo che esistano alcuni elementi della persona ritenuti universalmente belli e altri universalmente brutti a prescindere dalla visione sociale imperante del momento. Ad esempio un naso grosso e sproporzionato, una bocca molto sottile e senza colore, occhi piccoli e ravvicinati, una costituzione del viso sproporzionata dubito siano mai stati ritenuti belli in sè nella storia dell’uomo (può essere che la persona che li porta poi abbia carattere o fascino ma difficilmente sarà ritenuta bella esteticamente), così come un viso regolare, tratti fini e cesellati, occhi espressivi sono sempre stati considerati belli (questa madonna è un esempio).

  156. Io AMOOOOOOO la pizza! La mangerei tutti i giorni! Pizza, patatine fritte, e coca cola e sono la persona più felice del mondo!!!!:)))

  157. A dir la verità io ho un’amica a cui non piace la pizza. E nemmeno il gelato e il cioccolato. Lo so, è pazza xD

  158. Ciao Clio io sono d’accordissimo con te, questa è una cosa che sostengo da anni con scarsissimi risultati quando ne parlo con le persone! Mi capita di dire, per esempio, che considero un ragazzo molto bello ma poi spesso quello stesso ragazzo non è il tipo di persona che mi pacerebbe frequentare perchè appunto per ‘piacermi’ deve avere qualcosa che mi attiri al di là della bellezza oggettiva! Nessuno mi capisce quando faccio discorsi del genere! Sono davvero contenta di aver trovato qualcuno che la pensa come me! La bellezza è anche oggettiva!
    A presto Clio!
    Un bacione

  159. Tra essere oggettivamente belli e piacere c’è una grossa differenza. Sono assolutamente d accordo quando dici che un david beckham è oggettivamente bello. Non si può negare. È proporzionato, piacevole da vedere, non gli si può dir niente.
    Il bello di tutto ciò è che, per fortuna, non ci attrae solo ciò che è bello, ma ciò che ci stuzzica, quell’imperfezione, o quel viso un pò particolare, o quell’insieme di fattori che rendono le persone così attraenti e speciali. Angelina è irragionevolmente e meravigliosamente splendida, è oggettivo. Ma io posso essere più attratta da julia roberts e la sua enorme bocca, o dalla parrucchiera che oggi mi fa la piega, che magari ha i denti storti o è sovrappeso, ma mi attira di più.
    Quindi, meglio piacere che essere belli e sciapi! Se poi una o uno riescono a unire le due cose, vabbe, il mondo è ingiusto. 🙂

  160. Per me la bellezza di una persona è un po’ come la bontà di un cibo.
    La pizza vorrebbe essere la Grace Kelly della situazione.
    Piace praticamente a chiunque, chi non ne va matto non dirà mai che è cattiva, chi la adora (tipo me e te) difficilmente saprà spiegare il motivo: si tratta di gusti.
    Io so che la pizza mi piace perché è buona, perché mi piace il sapore e Grace Kelly mi piace perché è bella, mi piace la sua bellezza, è un piacere per gli occhi guardarla.
    Poi lascia stà il fatto che la pizza la trovo pure bella, quello è un altro discorso ancora ahah!

  161. Il tuo commento mi lascia perplessa. Per me dire che Adriana Lima è oggettivamente bella non equivale a dire che sia perfetta. Prendo lei come esempio perchè ho avuto la fortuna di vederla di persona: struccata, spettinata e in tuta. E mozzava il fiato. Vorrei essere come lei? Ovvio! Inseguo la perfezione come una pazza? Anche no. Riconosco semplicemente che è oggettivamente bella, che l’insieme dei suoi caratteri forma un viso ed un corpo armonico. Il fatto che alcune persone dicano che non gli piace (come hai scritto di Grace Kelly) non inficia sull’oggettività della bellezza di queste due donne. Posso dire che non mi piacciono ma riconoscerne la bellezza. E non dipende dai canoni dei media, una col viso di Adriana Lima, o Grace Kelly sarebbe stata considerata bella anche nel medioevo, semplicemente sarebbero state probabilmente più in carne, con un trucco e delle acconciature diverse. Ma la bellezza dei lineamenti di una persona non cambia con le mode.
    Per fare un paragone al maschile a me Brad Pitt non piace. Ma non ho nessuna difficoltà a riconoscere che sia bello.

    Ho letto anche commenti di ragazze che incitavano a soffermarsi sulla personalità… Mo’… Onestamente… Non siamo qui per valutare la simpatia della Jolie o l’intelligenza di qualcun’altro. Se dovessi sposarmela lo farei, ma non è questo il caso.

  162. Effettivamente potrebbe sembrare così, ma chi lo sa quali sono i canoni di bellezza per gli abitanti di un villaggio nella foresta amazzonica?
    Presso i Maya erano considerati sexy gli occhi strabici, alle ragazze veniva messo un bastoncino davanti agli occhi per far sì che si incrociassero. Un altro esempio potrebbe essere la fascicatura dei piedi cinesi, anche qui alle ragazze (perchè sempre le donne??) venivano faciati i piedi fin dalla nascita così che rimanessero molto piccoli (misure da bambini per intenderci) e le facessero camminare male, perchè questo era il canone di bellezza.
    Un esempio molto recente, a proposito del naso, potrebbe essere il modello che Lana Del Rey ha scelto per il suo mini film “tropico”, è attualmente un modello molto famoso e richiesto per il suo naso molto particolare (ed è anche albino). Prima di lui nessuno avrebbe pensato che un naso così sarebbe stato poi considerato un pregio. Così come gli incisivi larghi alla Madonna, sono un difetto o una particolarità?
    Siamo talmente abituati a questi canoni, che ci sembrano universali, ma io penso che non sia così. Poi ovviamente questa è solo una mia opinione 🙂

  163. A me di Robert Downey Jr. è la faccia da paraculo che mi frega…! 🙂 Lo preferisco 100 volte di più a un David Beckham, o ad un Brad pitt…

  164. Essere belli non significa piacere.
    E con questa frase si dice tutto,secondo me.
    La bellezza oggettiva esiste,secondo me.
    Ci sono quelle persone che sono propriamente belle,ma questo non significa che devo piacere per forza!!
    E qui si arriva ai gusti.
    Però la bellezza universale esiste,anche se non saprei proprio a chi dare il premio!
    Sono quelli che hanno vinto la lotteria genetica ahahah
    Un pò più fortunati,ma che alla fine ci risultano “antipatici” perchè così belli XD
    Poi vabbè,ognuno è bello a modo suo e tutti i soliti discorsi motivazionali XD
    Ah,però devo specificare che trovo reale la bellezza oggettiva solo per quanto riguarda le persone,nell’arte è diverso!

  165. Secondo me la bellezza è sempre soggettiva! Per esempio Kim kardashian (o come cavolo si chiama xD) per me è oscena e, il bellissimo Ian Somerholder a me non piace! non esiste la bellezza oggettiva, non ci sono parametri scientifici per definirla. Tutto dipende dalla società e dalle mode del momento, se riguardi delle foto di un paio di anni fa le troverai brutte o ridicole, perchè adesso l’epoca è diversa.

  166. Su questo però ho ancora qualche dubbio… Cioè sono sicurissima che gran parte della nostra idea di bellezza sia influenzata dalla società in cui nasciamo, come lo sono anche i valori morali che cambiano notevolmente a seconda del paese e soprattutto dell’epoca. Ma da un lato penso che in piccola parte conserviamo ancora un certo istinto naturale, che per “il bene della specie” ci fa apprezzare di più alcune caratteristiche fisiche invece di altre. Forse è impossibile individuare una bellezza universale, ma se qualcuno è davvero molto MOLTO brutto è difficile che qualcuno lo trovi attraente. Insomma credo che sia possibile individuare una “bruttezza universale” data dall’insieme di vari fattori portati all’estremo, ma è difficile stabilire una “bellezza universale”. XD

  167. la penso esattamente come te Ginger,praticamnete parola per parola…….come ho chiesto molte volte mi piacerebbe vedere i prodotti usati sulla pelle ,non solo descritti mostrando le loro confezioni…

  168. Ciao Clio e ciao ragazze!
    La mia idea è questa: è bello ciò che è bello (ovvero: la bellezza oggettiva esiste, ed io la intendo come “armonia delle forme”), ma ciò che piace…può essere bello, ma anche no! 🙂
    L’emozione, l’attrazione, l’amore hanno poco a che fare con la “perfezione”, le presunte proporzioni perfette, che decretiamo come tali grazie alla razionalità. Non sapete quante volte mi rendo conto che mi piace da morire un volto, pur ammettendo che non è “bello” come solitamente lo intendiamo, ma semplicemente perchè una misteriosa forza, inesprimibile ma inevitabile, che si concentra tra lo stomaco e la gola, fa sì che non riesca a levargli gli occhi di dosso.

  169. Ciao Clio,
    bellissimo post. Io sono convintissima che sia verissimo il modo di dire “Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace”. Ti faccio un esempio in base alle foto che hai messo: Brad Pitt, David Beckham, Marlon Brandon, Hugh Jackman che senza ombra di dubbio sono uomini bellissimi, ma a me non piacciono…. E qua sicuramente mi beccherò delle critiche ahahahha, ma che ci posso fare a me non attraggono.
    Se dovessi spiegarti che cosa mi attrae in un uomo sarebbe difficile. Ti posso fare un esempio di un vip che a me piace tantissimo, ma di sicuro non rappresenta la bellezza oggettiva dei divi presentati nel tuo post. Però rappresenta la bellezza soggettiva che per me è la più importante… Comunque ti posso dire che a me fa impazzire George Michael,,, e chi se ne frega se è gay!!!!! E lo preferisco più adesso rispetto quando era giovane

  170. Ciao, per quello che so io alle donne cinesi venivano fasciati i piedi affinché camminando male non potessero fuggire dal marito

  171. No, non sei sola, io non la sopporto, e tutte le persone che dicono che è una bellissima donna io non le capisco proprio…adesso si è anche sposata in bianco…ma x favore…

  172. Vero?!?! Non ho parole per descriverlo.. Gli occhi a cuoricino non bastano! 😀 😀 Pure da bimba mi piaceva.. Ahah

  173. X me la bellezza è solo soggettiva e soprattutto cerco di non prendere mai come esempio i vips xke non so se le donne senza tutto quel trucco mi piacerebbero lo stesso e non so se adulerei quegli uomini se non avessero capelli e muscoli perfetti . tutti siamo oggettivamente +belli tirati a lucido

  174. ciao Cliooo!!!…secondo me esiste una bellezza “oggettiva” ed una “soggettiva” e tuttavia questi due aggettivi possono anche essere riscontrati in in una stessa persona…per quanto riguarda la prima fa riferimento agli standard di bellezza universali mentre per la seconda si tratta di una preferenza ovvero si notano dei particolari, come la sensualità, il fascino od i modi di fare, che fanno sì che il nostro interesse venga proiettato verso quella persona…a volte, anche se spesso nn ce ne accorgiamo, sono anche gli odori che ci catturano…magari un bel profumo od addirittura quello della pelle…ognuno di noi ha un proprio “odore” che istintivamente fa in modo che veniamo attratti da quella persona (ovviamente questo succede nel mondo reale dove incontriamo persone di tutti i giorni)…per quanto riguardi i personaggi famosi, ne percepiamo il fascino haimè soltanto dal piccolo schermo…ma nonostante ciò la bellezza oggettiva di quella persona ci arriva in modo forte e deciso…io personalmente nn ho un metro di giudizio e nn ho delle caratteristiche che siano x me simboli di bellezza…nella vita privata mi sn piaciute e mi piacciono persone completamente diverse!!mentre sempre tornando alle star che sopra hai elencato, trovo che nel mondo femminile l’idolo di indiscussa bellezza sia Grace Kelly…bella ma anche fascinosa…e poi un’altra bella e fascinosa dei nostri tempi è Adriana Lima…poi x quanto riguarda gli uomini come nn nominare David Beckam e Brad Pitt…anche se il mio belloccio fascinoso è senza dubbio Robert Downey Jr….ehhh è di una bellezza soggettiva disarmante!!!…..

  175. Lo dici a me! Lo trovo proprio fascinoso… Sarà che ai biondini slavati con occhi azzurri, ho sempre preferito i moraccioni con occhi scuri! 😉

  176. Ecco questa è una cosa che dipende dai gusti personali, io personalmente non riesco proprio a capire che cosa abbiano le donne alte in più di quelle basse, penso che l’armonia sia data dalle proporzioni del corpo. Una può anche essere alta 1.80 ma se ha il busto lungo rispetto alle gambe sembra che abbia le gambe corte nonostante sia una stangona. Viceversa se una è una alta 1.60 ma ha le gambe lunghe rispetto al busto sembrerà che abbia delle belle gambe lunghe e l’effetto nel suo insieme è migliore. Inoltre penso che le curve di Kim la rendano molto più attraente e sensuale di tante modelle molto magre, anche se in alcuni momenti era arrivata a pesare un po’ troppo.

  177. ok hai ragione ma nel mondo reale…in questo caso si parla soprattutto di star di Hollywood di cui di certo nn ne puoi osservare la bellezza interiore!!…purtroppo…baciii

  178. argomento difficile… i belli oggettivamente che hai messo a me non piacciono! bello gregory peck e marlon brando, ma brad pitt, beckham ecc no, non li vedo così belli da mozzare il fiato!
    quindi per me la questione è molto soggettiva. i belli secondo me sono per esempio johnny depp, tom hiddleston, josh holloway, viggo mortensen, michael fassbender, gerard butler e heat ledger. le belle secondo me sono megan fox, julianne moore, sigurney weaver, ali larter, famke janssen, billie piper e chloe moretz.
    ma magari ad altri queste bellezze non piaceranno.
    altro esempio, se sei innamorata vedi l’oggetto del tuo amore di una bellezza perfetta, ma magari oggettivamente non è così perfetto, eppure “gli occhi dell’amore” cambiano la tua percezione della persona.

  179. Oh! Meno male che qualcuna che lo trova un carciofo c’è! 😛 Ma io davvero nella mia vita quotidiana ho visto ragazzi più belli.. Ryan lo lascio a chi lo apprezza! 😀

  180. CLIO!!!!fai un post sulla bellezza oggettiva e non ci metti johnny depp?????????? vabbè ma allora!!!!! -____________- 🙂

  181. A me personalmente piace proprio perchè non è una mazza di scopa, ha le forme al punto giusto il sedere, il seno ed è super sexy anche se ammetto che a volte cade nel volgare a me piace nonostante sia bassa! brutta di viso non è ma tra chirurgo e make up non possiamo sapere come sono realemente penso la maggior parte dei vip!

  182. hai proprio ragione…oddio anche Sandra Bullock e Penelope Cruz nn mi piacciono proprio!!per di più la cruz ogni volta che la vedo ho sempre davanti agli occhi il personaggio che ha interpretato in “nn ti muovere”…bravissima x carità…ma quel film ha minato notevolmente la visione comune della sua “bellezza”…

  183. Su Rikkuz, ammetti che hai una persona in mente che trovi molto molto brutta! 😛 ..Io credo che anche la bruttezza sia relativa, alla società e all’epoca.. Per me poi il carattere conta davvero tantissimo, e mi porta ad apprezzare una persona che può non essere di bell’aspetto..

  184. Anch’io la trovo molto bella. Poi diciamo che in parte mi sento anche tirata in causa essendo alta a stento 1.60 😀

  185. Ho scoperto che le star hanno una specie di contratto/accordo con riviste e fotografi che essendo pagati bene non possono ritrarle o pubblicarle in “cattivo stato” ecco perchè poi ci stupiamo quando esce la paparazzata… e sono al naturale.. quindi ad apparire belle ai nostri occhi mi chiedo se è sempre la bellezza al naturale o autentica!!! non credo…

  186. Ciao Clio! articolo davvero interessante
    Personalmente ho sempre pensato che l’idea di bellezza venisse condizionata dalla televisione, dai giornali, dai social e da quello che i brand di abbigliamento, di makeup ecc vogliono farci credere di volere essere. Basti pensare a quando l’idea della donna perfetta era una con tante forme (che in passato era sinonimo di donna ricca), mentre adesso si fa a gara a chi ha le gambe più sottili arrivando fino a vere e proprie forme di malattia. A parte tutto posso concordare nel fatto della bellezza soggettiva, spesso ci si ritrova a giudicare delle ragazze che hanno tutte le caratteristiche della “donna perfetta del ventesimo secolo” preferendo sempre quelle con determinate caratteristiche. Personalmente di un attrice o di un personaggio dello spettacolo oltre alla bellezza apprezzo tantissimo il carattere, l’umiltà e come affrontano la vita da star.

    Magari per i comuni mortali sarebbe più salutare abbandonare l’idea di assomigliare a una di loro e concentrarsi sulle cose davvero importanti della vita, no?

    http://makeupforteenager.blogspot.it/2014/09/essence-sun-club-matt-bronzing-powder.html

  187. Lo penso anch’io che stiamo parlando di qualcosa che è comunque molto relativo, ma… Solo fino ad un certo limite. 😛

  188. Scusami Anais… ma ancora una volta mi ritrovo daccordo con Irene… come diceva lei, noi siamo talmente abituati a questi canoni di bellezza (e non solo) che ci sembrano gli unici che vanno bene, appunto universali! E molte volte questo succede anche senza che noi ce ne rendiamo conto! Non voglio accendere una discussione! 😉 questa è solo la mia opinione ^-^ dal mio punto di vista … ti auguro un buon fine settimana, cara! :-** un bacio!

  189. Io ormai non bado più alla suddivisione “biondi” e “castani”, per quanto sia generalmente attratta dai capelli scuri.. Se un uomo mi piace mi piace, e contribuisce l’aria che ha, non il colore di chioma e occhi.. Io vedo che Robert ha quasi 50 anni e ci sono ragazzini che non possono reggere il confronto con lui.. *_*

  190. A me piacciono un sacco i belli “oggettivi” che hai messo… ma sono davvero oggettivi? Cioè insomma se guardi brad pitt, ha gli occhi infossati, il naso abbastanza pronunciato e la mascellona, e descritto così sembra un mostro, ma in realtà è tutt’altro!!!!!! (e che altro direi ;)) chi è che stabilisce che la bocca di angelina jolie non sia troppo grande? è vero che sono persone molto belle ma secondo me resta una cosa comunque troppo soggettiva per essere ritenuta “oggettiva”… non mi sognerei mai di definire jessica alba o doutzen kroes in un modo diverso da perfette, ma comunque non c’è un criterio preciso… diciamo che dovrebbe esserci un vero e proprio canone come per le statue greche per definire la perfezione, ma sappiamo bene che le statue greche rappresentavano dèi, non umani, e che nessuno si poteva vedere in quelle. E anche se venisse trovata la “perfezione”o la “bellezza oggettiva”, poi spunterebbe dal nulla qualcuno di molto gradevole alla vista ma non conforme al canone e crollerebbe tutta la struttura 😀 Ma quando si dice “è oggettivamente bello, ma non mi piace” allora cosa si intende se l’oggettività non c’è? Diciamo che più che altro è una “convenzione”, come il fatto che un giorno una si vede bellissima con i capelli con la permanente e dieci anni dopo (indipendentemente dall’invecchiamento del viso) si vede malissimo… non so se si è capito, il concetto è piuttosto contorto e spero di averlo descritto in modo almeno decente… spero che si capisca qualcosa!!! ahahah un bacio ragazze :*

  191. è per quello che ritengo che Clio dovrebbe un po’ ritornare alle origini in quanto ad argomento make up….perchè è evidente che è fondamentale……

  192. sì xò la bellezza “oggettiva” è quella che mette d’accordo la maggior parte delle persone quindi ci sarà un motivo x la quale quel peronaggio viene considerato un’ icona di bellezza!!!…poi che a te quel personaggio nn possa piacere è un altro paio di maniche poichè “soggettivamente” a te nn piace…ma nn puoi mettere in discussione quello che x la maggior parte delle persone viene definito “bello”…tutto qua

  193. A me julianne moore non piace e mi piace brad pitt, quindi concordo con te, la questione è troppo soggettiva per essere definita oggettiva 🙂

  194. Gli odori mi catturano, non posso farci nulla!! XD ovviamente buoni, non bue muschiato, ma per me una persona e il suo odore sono inscindibili!!!

  195. per fortuna che non sono l’unica che la trova oscena! XD Non ci vedo davvero nulla di bello in lei, anzi, tutto il contrario!

  196. infatti, ci vorrebbe un canone come per le statue antiche! La bellezza oggettiva dovrebbe rispondere a determinate misure e percentuali come hai detto tu!

  197. A me invece non comunica assolutamente niente! Come pure Raul Bova che mi è proprio indifferente. Perciò sì Clio, la bellezza è assolutamente soggettiva…e non necessariamente influenzata dai media.

  198. in realtà non può esistere una persona con busto corto e gambe più lunghe e viceversa. E’ tutto un effetto ottico magari. Spesso dipende anche dai vestiti. Ma tutte le persone rispettano i canoni dell’uomo vitruviano, perciò se dividi l’altezza in 2 la metà si troverà sempre nella “zona x”: http://matematica.unibocconi.it/sites/default/files/misura4.jpg

    Stessa cosa per tutte le altre parti del corpo, un piede misura quanto un avambraccio, la mano quanto la faccia, l’occhio è largo quanto il naso etc…

  199. Secondo me è tutto soggettivo.. tipo per me i bellissimi sono Beckham, Zac Efron, e i due attori che interpretano Captain America e Thor (scusate non ricordo il nome!!!).. ma comunque apprezzo il fascino di Hugh Jackman e Robert Downey eheh!!

  200. Hai ragionissima, questo punto di vista non l’avevo considerato (come il triangolo)!
    Io penso che non si finisca mai d’imparare a valorizzarsi, anche perché le fasi della vita sono diverse e ovviamente oggi non mi truccherei mai come facevo a vent’anni.
    Poi sono strafelice di essere nata donna e di poter usufruire di tutti quegli strumenti che fanno sì che i bambini non si spaventino quando mi vedono (e che le madri non mi denuncino)!

  201. Scusa ma non sono d’accordo…. come la metti con chi ha gli occhi piccoli e il naso grande? E spesso 2 persone della stessa altezza hanno misure dei piedi diverse…

  202. se dovessi truccarmi come 10 anni fa….mi ricoverano…certo che non è che c’ho la passione del make up perchè sono anatroccolo e aspiro alla cignitudine…la passione è passione…. a prescindere….certo che tutto aiuta…non spaventi i bimbi,le mamme non ti denunciano,gli uomini non scappano….trattasi di amor proprio e di valorizzare se stessi non solo attraverso il cervello ma anche attraverso quello che sta fuori…che si percepisce prima…

  203. Quello che so io è che l’uomo vitruviano rappresenta le proporzioni ideali del corpo umano, ma non tutti siamo così… altrimenti saremmo perfetti!

  204. non sono ideali, sono canoniche. Una persona non può avere il busto più lungo del corpo, altrimenti sarebbe sbilanciata e cadrebbe in avanti. 😛

  205. ti dirò che alcuni degli esempi che hai messo come belli oggettivi a me non piacciono perchè c’è qualcosa che non mi fa dire “si, questo è perfetto”. ultimamente mi sono un po’ fissata con le mandibole, più o meno da quando il mio ragazzo mi ha detto che per lui l’attrice più bella è olivia wilde e io invece penso che abbia un fisico da paura, ma sto mandibolone è proprio inguardabile!

  206. Bastano anche pochi centimetri di differenza per avere misure dei piedi diverse, poi dipende anche dal tipo di scarpa. Io fino a qualche anno fa portavo il 39-40, e le vecchie scarpe mi vanno ancora, ma ultimamente devono aver sballato tutte le misure perchè le scarpe dell h&m devo prenderle 38…

  207. Di getto avrei detto si, tutte queste foto mostrano persone oggettivamente belle, che possono piacere o no. Poi riflettendo, questo ideale di bellezza riflette la nostra cultura e il nostro tempo. Quindi non credo che sia oggettiva. Sarei curiosa di sapere cos’è bello in una cultura completamente diversa da quella che ci è familiare. Considerando anche le etnie, persone con origini asiatiche o afroamericane per esempio hanno tratti veramente molto diversi dai nostri. Ipotizziamo un ambiente chiuso alla cultura occidentale, un remoto villaggio chissà dove, i personaggi di queste foto sarebbero considerati belli in assoluto? E quali sono o sarebbero invece gli ideali di bellezza un un ambiente diverso da quello in cui siamo cresciute?

  208. Beh sì ti capisco, io è da quando ero piccolina che ho questa fissa per il belletto.
    Poi tra il dire e il fare c’è di mezzo… il mascara con cui continuo a fare danni (ieri prima di uscire, stampato su tutto l’occhio e nemmeno col cotton fioc si levava!).

  209. No mi riferivo a 2 persone diverse…. cmq questa cosa del naso e dell’occhio non mi convince :-/ chi ha gli occhi piccoli piccoli e un naso enorme tipo boh pippo franco? colpa di fia che l’ha nominato tempo fa!:-P lo so oggi sono rompi bolls 😉
    Del busto e delle gambe si quello vero!:))

  210. Manu quello dell’uomo vitruviano è un canone ideale, ma ognuno è diverso, con le sue grandi o piccole differenze. C’è chi ha le gambe più lunghe, più corte, idem per le braccia. Chi ha il collo tozzo e chi lungo, chi ha il viso tondo e chi allungato, chi ha l’ossatura fine e chi grossa, siamo tutti molto diversi e ognuno è unico. 🙂 Guarda come sono diverse ad esempio queste 2 modelle.

  211. clio ma i video che partono automaticamente? ti prego no! Li ho sempre odiate sui siti di cucina e mi parte il nervoso quando partono loro..non prenderla male ma se son qui è per leggere non per vedere i video (che ho già visto su youtube)..pleassseee toglieteli

  212. perchè tu credi nel detto popolare che le misure del naso della faccia corrispondono alle misure del naso più in basso…!!!! ahhhhhhh!!!

  213. devi guardare la larghezza, non la lunghezza. Io disegnando ho studiato l’anatomia, e poi l’ho applicata sul campo copiando foto e ritratti e di solito coincide sempre tutto. Anche se a prima vista non sembra misurando col righello tutto combacia. Poi le eccezioni ci possono sempre essere, ma di solito si tratta di millimetri o di effetti ottici causati dalla forma di un naso o di un occhio

    http://www.abcsalute.it/immagini/jpg/600×450/fit/uploads/editoriali/00000558/image/misura-delle-proporzioni-ok.jpg

  214. Ecco brava! Io intendevo quello! Che abbiamo tutti caratteristiche diverse e non necessariamente siamo perfettamente proporzionati!

  215. Manu anch’io ho fatto anatomia, ma sono tutti canoni, regole date dalla statistica, ottenute confrontando moltissime persone, ognuna diversa dall’altra. Il confronto fra moltissime persone diverse da come risultato una persona “ideale” quella con più punti in comune fra tutti i soggetti presi in esame.

  216. oh per fortuna che ne ho prese solo un paio…tra l’altro quasi mai usate! Però mi è successo anche con un altro paio di scarpe prese l’anno scorso in un negozio. Infatti avevo il dubbio che mi si fosse ristretto il piede XD

  217. Ho capito….. Io non ho studiato anatomia ma vedo che qualcuna (leggi Cele:-P) è particolarmente interessata!:-D

  218. Ma anche nella realtà coincidono, ovviamente non così perfettamente, ma la differenza è comunque millimetrica. Mentre copio un’immagine spesso mi armo di righello e misuro, e le cose coincidono, non al 100%, però non si distanziano poi molto dai canoni è solo questione di millimetri. 🙂

  219. esatto! ad esempio alle ragazzine di oggi piace il tizio sbrilluccicoso di twilight, ma secondo me non è ne bello ne affascinante. sarà che ora i miei gusti vertono su uomini più maturi, siccome non sono più una teenager da un secolo.
    altro esempio, alla mia mamma che ha superato i cinquanta piace tantissimo tony hedley o il protagonista di criminal minds, thoman gibson e sono entrambi suoi coetanei. per dire che i gusti cambiano anche con l’età.
    poi non è detto che ci piacciano solo quelli della nostra età, perchè trovo jeff bridges un gran bell’uomo e potrebbe essere mio padre. ma non credo che mi piacerebbe uno molto più giovane di me, perchè preferisco il fascino maturo, mentre magari un’altra potrebbe preferire gli uomini molto più giovani.

  220. E Beyoncè e Rihanna? Credo che possano entrare di diritto tra le bellezze universali! 😀 Un personaggio invece che piace a molti ma che io non trovo una bellezza oggettiva è Cara Delevigne, anche perchè mi pare che nelle campagne pubblicitarie venga trasformata parecchio rispetto alla realtà!

  221. No la differenza non è affatto millimetrica, ci possono essere differenze che superano tranquillamente il cm misurando la gamba sinistra e la destra della stessa identica persona! Figurarsi le differenze tra persone diverse. 🙂 Anche facendo il confronto con mia madre, mi sono accorta che le nostre gambe sono pressoché uguali come lunghezza, le mie solo un minimo più corte, ma lei è alta 1.70 mentre io arrivo (a stento) al metro e 60. Oppure prendi brunetta, che è praticamente senza collo, io ho un collo molto lungo che sarà almeno 5 volte il suo! XD

  222. Ma le proporzioni sono quelle, se uno avesse il busto più lungo delle gambe cadrebbe in avanti perchè sbilanciato. Le braccia sono tutte proporzionate al copro, a meno che uno non abbia una brutta postura e allora danno l’effetto “scimmiesco”. Io ho fatto anche le prove su di me, e le mie proporzioni rientrano in questi “canoni” ma non è che sono una supermodella XD

  223. Cele ci regala perle in continuazione……. Mò aspetta che c’è pure Fia e voglio vedere cosa ne tirano fuori! Guarda eh!;-) 😀

  224. ma brunetta non lo prenderei ad esempio XDD
    poi se una persona ha una gamba più lunga dell’altra è un’eccezione, e allora deve usare scarpe apposite, altrimenti neanche riesce a camminare bene…a meno che non sia una cosa millimetrica. Hai provato a dividere la tua altezza in due e vedere dov’è la metà, sono curiosa 😀

  225. E’ successo anche a me prima, e non capivo da dove cacchio venisse, avendo più schede del browser aperte

  226. La sua sorella gemella, Leighton Meester, è alta 1,64. E secondo me (ma non solo secondo me) è di una bellezza assurda!

  227. E Beyoncè e Rihanna? Credo che possano entrare di diritto tra le bellezze universali! 😀 Un personaggio invece che piace a molti ma che io non trovo una bellezza oggettiva è Cara Delevigne, anche perchè mi pare che nelle campagne pubblicitarie venga trasformata parecchio rispetto alla realtà!

  228. Alloooora con calma! Ancora non ho capito se mi stai a prende per il **** o sei seria!;-) Cmq prego dì pure!:)

  229. Sono d’accordo per Raul Bova e, come Fia aggiungo Garko, ma Robert è figo in una maniera imbarazzante!!! XP
    No no, per me non ci sono proprio termini di paragone, come lui nessuno!!
    Ci sono tanti bellissimi e fighissimi, ma lui per me ha proprio quella cosa in più di cui parla Clio!
    Spettacolo.

  230. In quel caso di misurare se ne è occupato un medico quindi sono più che sicura. 🙂 i casi in cui bisogna intervenire appositamente altrimenti non si riesce a camminare bene sono molto più estremi. Anzi se proprio vuoi saperlo ho addirittura una differenza di un numero e mezzo tra un piede e l’altro, eppure non è una cosa così strana dato che scopro sempre più donne che hanno il mio stesso problema e diventano sceme per comprare le scarpe. XD

  231. Manu guarda la foto che ho postato… Si vede subito che una modella ha il busto corto e una ce l’ha molto più lungo. XD

  232. Domanda di cele: “non ha i piedi attaccati al c***?” Risp di Rikkuz: ” Certo” Ahahhahahahahahhahahahhahahhahahahhahahhahahha

  233. aiuto, io divento pazza a trovare la misura giusta già adesso! XD
    Tra l’altro, non so se sono solo io, ma non è che ultimamente hanno sballato i numeri delle scarpe? Le vecchie scarpe mi vanno ancora e sono 39-40, mentre ultimamente in negozio devo prendere il 38 boh

  234. Io ho notato che le misure tra le scarpe sportive, sneakers ecc. e i sandali/scarpe eleganti sono completamente sballate! Ma questo da sempre.

  235. ah ecco, forse è perchè ultimamente mi sto orientando sulle scarpe eleganti dopo una vita di all stars e scarpe da ginnastica XD

  236. certo certo come in tutte le cose, ma io sostengo che siano canoni che da soli abbiamo imposto! un po’ come in matematica esistono gli assiomi che non sono altro che definizioni che decidiamo di prendere per vere da cui poi si arriva alla soluzione di un problema! io la vivo dal mio punto di vista maschile questa domanda e quando guardo una donna la mia idea di bellezza sta dentro i pantaloni (perdonatemi la franchezza) cioè non sto a guardare il naso alla francese gli occhi chiari seno e gambe perfette pelle liscia e quant’ altro (anche perché il makeup può fare miracoli, lo sappiamo bene)!! per me la bellezza di una donna, non quella canonica, ma quella che mi colpisce, sta nel portamento, nell’ espressività, nel sorriso, nel profumo, nella voce nei movimenti!! se una donna mi colpisce lo fa anche a distanza di 100mt o insomma fin dove posso vedere.. è quella la vera bellezza, il MIO concetto di bellezza di fatto escluso dall’ oggettività di cui si parla. ripeto il fatto che ne stiamo discutendo rende la cosa altamente soggettiva. come ho già accennato se vedi al mattino gran parte delle star che stanno ai “vertici” quanto a bellezza ti assicuro che perderebbero posizioni su posizioni..se Clio avesse messo in discussione la bellezza canonica/standard chiamala come vuoi, con una tabella in cui una bella donna o uomo deve essere alto/a magro/a con labbra carnose etc mi avrebbe trovato d’ accordo 😉

  237. Ma robe che il 38 delle adidas equivale al 35 di alcuni sandali, o poco ci manca. è una cosa di cui non ho mai capito il senso.

  238. anche secondo me è davvero bella! Poi di solito non faccio per nulla caso all’altezza, mi interessa di più il viso!
    Anche se ho visto dal vivo Johnny Depp, e non è per nulla alto è tipo un metro e 70 e qualcosina, perchè era poco più alto di me XD

  239. sarai anche piccolina ma hai capito che sei tu a decidere ciò che è bello per te, quindi non sentirti strana se a te non piace brad pitt , anche le fragole saranno buone per tanti ma a me proprio non vanno giù!! 😉

  240. Il fascino secondo me può decisamente battere la bellezza oggettiva! È quel qualcosa in più che cambia tutto 🙂

  241. Io non capisco questa distinzione. Dei lineamenti belli si riconoscono, indipendendemente dalla cultura. Ho degli amici camerunensi, venuti in Italia per studiare, che non trovano attraenti le stesse ragazze dei miei amici italiani. Ma è una questione più che altro di forme: non apprezzano minimamente le ragazze magre, mentre invece non disdegnano quelle rotondette, anche in sovrappeso. Questo è senza dubbio un retaggio della loro cultura ma, nonostante questo, in una ragazza magra riconoscono un bel viso e dei bei lineamenti se e quando li vedono. Il discorso torna sempre al solito punto: è bella ma a me non piace. Sono gusti!

  242. La prima cosa che vorrei dire non c’entra nulla con il topic, è “tecnica” e riguarda i video integrati nella pagina. L’avvio automatico del video è, a mio parere, molto fastidioso e, aggiungo, rallenta il caricamento delle pagine.

    Si è voluto spezzare i post in più pagine per velocizzare il caricamento di foto e banner e poi si mettono video che partono da soli. A mio avviso è un controsenso.

    Inoltre ci infilo anche il fatto che è una cosa troppo impositiva. Se voglio vedere un video, clicco su PLAY e lo guardo. Costringermi a metterlo in pausa ogni volta perché decide di partire da solo è molto noioso e snervante. Ogni volta che apro il blog mi dimentico di questa cosa, scorro la pagina e comincio a leggere e all’improvviso sento Clio che parte a parlare. E’ anche abbastanza inquietante. Se poi considero che quando sono al PC ascolto costantemente musica, mi disturba anche l’ascolto.

    Venendo al topic del post: la bellezza oggettiva esiste ed è una questione di biologia e fisiologia. Le leggi di selezione naturale e proseguimento della specie hanno fatto in modo che il nostro cervello percepisse come attraente ogni particolare associabile a un individuo di costituzione sana e robusta. Questi particolari, presi nel loro insieme, vanno a costituire un aspetto armonioso, proporzionato e più possibile simmetrico.

    Tuttavia noi non siamo animali quindi non ci fermiamo a questo istinto primario. Siamo in grado di andare oltre e di sviluppare un gusto personale. Non solo, siamo diventati in grado anche di valorizzare altri aspetti della persona come, per esempio, carattere e intelletto.

    Io sono una di quelle persone per cui l’intelligenza fa almeno l’80% dell’attrattiva.

    La cultura definisce e ridefinisce costantemente quali di questi particolari “personali” la società in cui si vive vengono valorizzati ma, in termini generali, la bellezza ha conservato nel tempo sempre le stesse caratteristiche. Il fatto che vi siano state epoche in cui era considerata bella una donna bionda e tondetta, non toglie il fatto che doveva presentare una certa armonia e proporzionalità.

    Basti prendere a esempio proprio i quadri postati su: la Venere di Botticelli, la Monna Lisa. Sono tipi di donne che oggi magari non farebbero parlare della loro avvenenza sui tabloid o non comparirebbero in pubblicità ma è indubbio che non abbiano caratteristiche così profondamente diverse. Sono due donne con lineamenti piacevoli, simmetrici, morbidi e armoniosi. Mai nella storia, almeno nel mondo occidentale, ci sono stati canoni di bellezza che esaltavano asimmetria e deformità, perché l’istinto alla base resta sempre il medesimo.

    Interessante è, però, vedere determinati estremi presenti in altre culture. Basti pensare ai piedi voluti piccolissimi nelle geishe, tanto piccoli da sottoporre le bambine a vere torture perché crescessero deformati per poter entrare in scarpe minuscole o alle “donne giraffa” dell’etnia Kayan (http://it.wikipedia.org/wiki/Kayan) che passano la vita a farsi allungare il collo a dismisura perché è considerato bello.

    Questi esempi mi fanno lanciare una piccola riflessione sulla peculiare capacità dell’uomo di andare anche completamente contro natura e, finché lo fa costruendo mezzi che possono girare il mondo volando quando l’uomo non ha ali, è sicuramente positivo, ma quando si toccano estremi che ledono sé stessi o altri forse bisogna riconsiderare questo volersi “elevare” dal piano animale e tornare a cercare l’equilibrio con ciò che si è in prima istanza.

  243. Interessante riflessione…per poter dire che dei lineamenti belli si riconoscono indipendente dai colori o forme di occhi e viso, significa appunto che sono belli in assoluto, oggettivamente. Quindi cosa determina questa bellezza assoluta? La famosa simmetria? Ovviamente io guardo quelle foto e penso si, sono belli in assoluto, ma se non mi fosse mai stato insegnato chi è bello e chi no, fossi stata cieca fino a ieri e oggi vedessi Brad Pitt, penserei che è bello? Sia chiaro che non ho una risposta! Ma più ci penso più penso che non ci sia una bellezza ‘assoluta’

  244. Io penso che il fascino, il carattere o anche una piccola imperfezione che ci rende unici contino molto di più dei classici canoni di bellezza. Per esempio a me Angelina Jolie non piace per niente, mi sembra fatta di plastica e truccata come nella foto é proprio volgare. Penso di essere l’unica a pensare che non sia tutta questa bellezza….

  245. Prima di tutto é un po’ una contraddizione dire che queste persone sono state “baciate dalla fortuna” quando sono molto rifatte. Poi io credo che la bellezza “oggettiva” di cui parlate voi non esista. Infatti sono famose per essere belle donne e uomini molto diversi tra loro, con colori e forme più variegati. Dalle persone di colore a quelle dai tratti scandinavi, dalle modelle magre a donne formose come la Loren o Jennifer Lopez, dalle strangone come Adriana Lima a donne piccoline come Scarlett Johansson. Il successo di Kim kardashian (che é lontana dai canoni che solitamente ci vengono proposti dai media) che su Instagram ha 18 milioni di followers, una nazione praticamente, lo dimostra (più di tutte le supermodelle che avete citato), . Potrei continuare all’infinito. Le persone sopra non sono perfette dal mento della Jolie alle rughette dei maschietti si possono contare più di qualche difetto. Inoltre non dimentichiamo che i canoni estetici cambiano notevolmente da un posto all’altro, da un’epoca all’altra. Quindi secondo me queste persone non sono oggettivamente belle. Piuttosto sono i media ad imporci un modello estetico piuttosto che un altro. Poi quando in tv e si giornali si dice che un uomo o una donna é bello, non si può assolutamente dire il contrario, altrimenti si viene immediatamente accusati di mentire o di essere invidiosi. Così costruiscono la bellezza “oggettiva” e cioè non lasciando spazio a chi pensa che l’ultimo sex simbol non sia niente di che. Cosa é la perfezione? Cos é un difetto? Non esiste una definizione oggettiva, l’unica definizione possibile é che é bello quello che piace. Quindi rilassatevi un po’, non serve che vi mettete a misurare nasi e cosce. La bellezza, come tutte le cose che ci danno felicità, non può essere costretta in canoni e misure. 🙂

  246. “Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace!” Perfettamente d’accordo con te su tutto! Questi “belli” oggettivamente ci sono stati un po’ imposti dai media, ma questo significa che uno non può essere meraviglioso anche se pesa ha qualche kg in più? Non mi dilungo troppo perché altrimenti tocco il discorso infinito sulla differenza tra l’essere belli dentro e fuori e vado avanti fino a lunedì!

  247. Anche a me. Avevo le cuffie attaccate ma appoggiate alla mensola, il volume non lo sentivo ma a un certo punto ho percepito come un bisbigliare, c’ho messo tre ore a capire da dove venisse, anche perché non mi è apparso nessun video.

    Mi sono detta “eccaallà, ho ricominciato a sentire le voci” :O

  248. Anche perché sulla bellezza ci puoi lavorare, la puoi costruire.
    Il fascino o ce l’hai o non ce l’hai, certo non lo compri al mercato.
    E manco dal chirurgo.

  249. Sì di Depp sapevo che non è altissimo ma non mi è mai interessato perché la statura per me è qualcosa di assolutamente irrilevante.
    Chi ha detto che è mezza bellezza secondo me quel giorno aveva voglia di spararla grossa.

  250. E’ molto importante quello che uno ha dentro, il corpo perfetto e il viso perfetto spariranno prima o poi..è come un’involucro, è chi siamo dentro che conta davvero

  251. Secondo me è una bellezza particolare, così come Bianca Balti che piace e non piace! Ho citato Kate Moss perché è il primo esempio adatto a sostenere il mio pensiero che mi è venuto in mente, ma poteva essere una qualsiasi altra persona! 🙂

  252. Sarò filosofa io, ma credo che usare il termine oggettivo associato alla parola bellezza sia sbagliato per un errore di fondo: un parametro oggettivo è tale perché non dipende dallo strumento di misura (ad esempio il volume di un oggetto è tale per me, per chi vive in Congo e per i marziani). Come si fa a dire che uno è oggettivamente bello? Perché piace a tutti? Ma allora come si fa a dire che una persona oggettivamente bella non è bella per tutti? È un paradosso!
    Detto ciò aggiungo solo che se quelli della prima pagina sono oggettivamente belli, significa che gli altri sono oggettivamente brutti, ma che comunque piacciono? Secondo me l’unica cosa che si può dire è che nessuno di loro è oggettivamente brutto, ma sul “bello” non oso pronunciarmi!

  253. Secondo me la bellezza è un qualcosa di estremamente soggettivo. Trovo che un viso dalle proporzioni perfette risulti “noioso” alla lunga. Prendiamo l’attore Zac Efron..OGGETTIVAMENTE è uno splendido ragazzo, però SOGGETTIVAMENTE non lo trovo il massimo del fascino e non mi fa provare le stesse sensazioni che mi suscita, per esempio, EDWARD NORTON *_*

  254. No non sei troppo filosofa, alla fine è la mia stessa conclusione.
    Mettiamo pure che uno sia oggettivamente bello, prendiamo Grace Kelly. Ci sarà sempre qualcuno cui non piace, solo che nessuno potrà mai dire che è brutta.
    Ma a cosa serve scervellarsi sull’oggettività della bellezza, se tanto può anche non piacere, esattamente come quella non oggettiva?
    Poi, nel momento in cui la bellezza oggettiva non piace a qualcuno, non perde di oggettività?
    Secondo me l’unica differenza tra una bellezza armonica, classica, eclatante ed una diversa (sai quando si dice “è un tipo”) è che della prima si tende sempre a dire “premettendo che Tizio è bellissimo, a me non piace” (come faccio io con Pitt), cosa che con altro tipo di bellezza non si fa, anzi, si dice il contrario (“non è bello ma mi piace, lo trovo irresistibile, lo trovo sexy, ecc.).
    E alla fine, come dicevo, si riduce tutto al mero gusto personale, al “mi piace/non mi piace”, esattamente come con il cibo.

    Non so se mi sono spiegata… sono un po’ contorta 😛

  255. Ahahaha!! È contorta ma capisco benissimo cosa vuoi dire!!!! Sono d’accordo anche io!!!! Conta che quando dico certe cose, soprattutto se le dico davanti a un ragazzo (in particolare il mio ragazzo), la risposta è sempre “seeeeeee vabbè! Quella è bella e basta!” -_-

  256. sono d’accordissimo anche io. è una questione troppo soggettiva per poter essere oggettiva. e buona parte dei “presunti” oggettivamente belli all’inizio del post a me non piacciono per niente.

  257. Esatto, è quello che stavo per dirti.
    Ovvio che di Pitt non direi mai che è brutto perché non lo è.
    Ma facci caso, quante volte nel momento in cui osiamo l’azzardo di dire che una persona nota e ritenuta bellissima non ci piace, ci sentiamo in dovere di scusarci?
    Sbagliatissimo, i gusti sono gusti, non ce n’è uno che abbia più valore di un altro.
    Chissenefrega se la Nutella piace a mezzo mondo, sarò libera di dire che a me no?
    Per non parlare di quanto ci condizionino i simpaticoni che se ti permetti di dire, che so, “Belen non mi piace” TI DANNO DELL’INVIDIOSA.
    E tu lì, a spiegargli che non è vero, e ad elencare liste infinite di gnocche da paura che ti piacciono moltissimo per dimostrare che non è vero che sei invidiosa.
    Ci potrei scrivere un libro.

  258. Neanche a me. Come non mi piace la Johansson, ma per niente. Solo che quando lo dico, apriti cielo.
    Ah, ma vorrei vedere te, ah, ma è tutta invidia.
    None! Sono gusti! Ma è così difficile da capire? 🙁

  259. Oddioooo!!! Quelli che ti dicono: “Sisi, ma anche tu sei carina, però ora non mi puoi dire che Megan Fox è brutta!!!”…
    E uno che tenta invano di far capire che il fatto di non piacermi non significa che sia brutta nè che mi senta brutta io, o che voglia sentirmi dire che sono carina… Solo che il suo viso non mi dice nulla (e la sua scollatura nemmeno…)!!!

  260. E quando lo dici cercano di importi i loro gusti. Ti hanno mai detto “ah beh, certo che sei strana”? Oppure “ah ma scusa, allora secondo te una donna cosa deve avere”?
    Niente, non deve avere niente, ma se non mi piace che me la devo fà piacè per forza? Mica si vince qualcosa.
    Ma pensa che noia se tutto piacesse a tutti nello stesso identico modo!

  261. Devo dire che la bellezza è molto soggettiva, e che per quanto mi riguarda i così detti “belloni” non mi fanno venire mai un palpito al cuore! Ovvio non potrei mai dire che Brad Pitt sia brutto, ma non mi attizza(ops scusate il francesimo) quanto Jeffrey Dean Morgan o Bradley Cooper!!!!

  262. ma figurati..buon sabato a te!! ps so che la giacca chef rosa shocking può trarre in inganno, ma sono un maschietto 🙂

  263. neanche a me piace la johansson, siamo in due. per il mio gusto personale non è così bella. ci sono molte attrici che trovo infinitamente più belle di lei.
    per il mio gusto personale le labbra carnose e il viso da bambina non mi dicono nulla.
    il mio ragazzo sbava quando guardiamo the avengers e c’è lei in latex nero, ma io mica protesto, anzi rispetto i gusti altrui, sono democratica e intanto mi rifaccio gli occhi con thor e loki 😛

  264. non intendevo questo :/ forse “fototipo” non è il termine esatto, però le categorie di appartenenza sono estate, autunno, primavera, inverno ed inverno assoluto

  265. pure io sono democratica, ma gli altri no però.
    ma perché quando non ci piace qualcosa che ad altri piace, quelli quasi si offendono manco fosse lesa maestà?
    per dire, io adoro simon baker (tante bave) ma non è che se tu mi dici che non ti piace mi offendo.
    magari ci rimarrei male se simon baker fossi io!

  266. Col mio commento intendevo dire semplicemente che siamo naturalmente portati ad apprezzare la regolarità, l’armonia e la simmetria più degli elementi particolari e discordanti. Questo significa che chi non rientra nel canone e ha tratti particolari è brutto? Ovviamente no però la sua bellezza così caratteristica sarà più difficile da apprezzare e per questo parliamo di bellezza soggettiva.
    Una Adriana Lima, a parte la magrezza del corpo ecc che rientrano nei canoni moderni di ciò che è considerato bello, ha comunque un volto molto regolare che può non colpire ma sfido chiunque a definire brutto, per questo si parla di bellezza oggettiva, perchè ci sono caratteristiche così largamente apprezzate che praticamente nessuno le definirebbe brutte.

  267. Non intendevo dire che solo i canoni descritti vanno bene e sono belli ovviamente, anche tratti particolari possono essere belli e piacere ma l’apprezzamento sarà meno generale e quindi etichettato come soggettivo.
    Un viso fine, armonioso, simmetrico non è l’unico canone di bellezza accettabile e desiderabile, semplicemente è quello più largamente apprezzato, così tanto che si potrebbe quasi parlare di bellezza oggettiva visto che le persone che definirebbero brutto un tale viso sono veramente poche 🙂
    Buon fine settimana anche a te, un abbraccio ^_^

  268. A me questo inconveniente dei video che partono da soli non è mai successo né leggendo da cell, né pc o ipad, strano! Hai provato a controllare nelle impostazioni del browswer che usi (io uso chrome) 🙂

  269. Yep! Chrome anch’io ed è solo qualche giorno che capita. Non è un plug-in fisso. A volte c’è un video, altre volte un normale banner.

  270. Va beh, visto che si parla di bellezza, vi lascio qualche immagine di gente bella <3 chiedo scusa per la serie di foto monopolizzata da Tom Hiddleston, ma ehi, gli attori inglesi sono irresistibili <3

  271. Siiii infatti!!!! Io comunque ho maturato l’idea che non esistono ragazze brutte! C’è quella particolare, quella considerata molto bella, ma non ho mai visto una ragazza e pensato: che brutta!

  272. Va beh, visto che si parla di bellezza, ne approfitto per caricare qualche foto di bellozzi 😀 che poi, chiedo scusa in anticipo se sarà tutto incentrato su Tom Hiddleston, ma che ci posso fare io se è così gnocco! Thank you Great Britain che hai sfornato tanti giovani affascinanti u.u

  273. Cara Clio, concordo pienamente con te.
    Mi e’ capitato piu’ volte di incontrare ragazzi molto belli (ovviamente nessuna celebrity) e valutare oggettivamente la loro bellezza ma esclamare anche “con uno cosi’ non mi ci fidanzerei mai” perche’ pur essendo oggettivamente e innegabilente bello, non riusciva a prendermi o suscitare interesse. Invece poi ho visto ragazzi belli, ma non esageratamente belli, con un fisico statuario o occhi color del mare che mi hanno compito molto di piu’ di alcuni modelli fatti quasi di plastica. Ad esempio io ADORO i ragazzi che mi fanno ridere,o i classsici belli e maliziosi dei romanzi. Davanti a questi aspetti i difetti fisici (come il naso grosso, un fisico non perfetto, anche gli occhiali) passano in secondo piano. Poi ci sono le eccezioni: quelli belli, simpatici, ricchi e carismatici. Ecco, se ne trovate qualcuno avvisatemi perche’ sarebbe il coronamento di un sogno, credo quello di tutte le donne!

  274. Adoro che tu abbia scelto ben due dei miei super eroi Marvel preferiti tra le celebrities dalla bellezza soggettiva!! Anche tu fan del genere?!! Beso Cliuzza! 🙂

  275. ah ecco, adesso le foto si vedono.Comunque a quanto mi sembra la prima foto è fatta leggermente dal basso verso l’alto e la seconda dall’alto verso il basso, in più la modella ha mezzi piedi piantati nella sabbia XD Poi c’è sempre photoshop di mezzo…
    Vabbeh comunque su di me le proporzioni funzionano, chissà…ora mi viene il tarlo di misurare chiunque vedo XD

  276. Ciao Clio,
    Io sono una di quelle persone che non riesce proprio a tollerare la perfezione…so che può sembrare strano, ma io ogni volta che trovo una persona oggettivamente bellissima, ma di quella perfezione quasi fastidiosa come se gli avessero tolto tutte le particolarità e la sua “umanità”, probabilmente cercherò per tutto il tempo di scoprire qualche suo “difettucco”(se così lo vogliamo chiamare) o particolare che lo renda interessante.
    Su serio non riesco proprio intraprendere una relazione con una di quelle persone che sembrano ritoccate con Photoshop! XD
    Sarà che il mio animo da artista si fa vivo quando si parla di persone, perchè,diciamocelo, chi vorrebbe fare un ritratto ad una persona che sembra appena uscita da una fabbrica di manichini??
    Tra l’altro io STRAVEDO letteralmente per Roberto Downey Jr., Ryan Gosling e Hugh Jackman *-*
    Certo non tutti possono apprezzare la bellezza particolarissima di Tilda Swinton però io la preferisco sicuramente a Megan Fox!!
    Spero che lemie “considerazioni” possano esservi state in qualche modo utili.
    E se il mio commento non vi è piaciuto MAGNEMA!!

  277. Direi che tu hai scelto alquanto bene!! XD
    Tra l’altro anche io trovo Tom Hiddleston veramente bello, di quella bellezza elegante e british *-*
    Io quando ho visto “Thor” tifavo per Loki 😉
    Grazie per averci dimostrato che non solo gli americani possono essere belli.
    Curiosità: non so se qualcuno di voi la ha vista la nuova pubblicità della Jaguar, che poi ho scoperto essere stata censurata per incitamento alla guida pericolosa (si trova su youtube digitando “spot 2014 Jaguar) di cui lui è uno dei protagonisti assieme ad altri 2 attori inglesi molto conosciuti per aver interpretato parti di cattivi in film famosi, nel quale parlavano del xchè gli inglesi andassero bene per fare appunto parti di nemesi:ovvero xchè gli inglesi hanno + charm! E naturalmente per avere charm bisogna avere una Jaguar 😀
    Peccato che lo abbiano tolto xchè era uno degli spot megli fatti degli ultimi anni.

  278. Tra le belle oggettive c’è l’attrice preferita del mio compagno (Jessica Alba)… che a me ad esempio non dice niente, preferisco mille volte Angelina Jolie (che a lui non piace proprio!!). Tra gli uomini invece proprio no…. nessuno si avvicina al mio gusto (anche se ovviamente uno tipo Bread Pitt è oggettivamente bello)! Per quanto riguarda gli imperfetti e le imperfette: le donne sono tutte bellissime (sempre secondo me) e piene di fascino, sugli uomini boh… a parte quel bell’uomo di Robert, gli altri non mi dicono nulla….
    Quando si tratta di bellezza maschile non viene mai nominato il mio preferito… a me piace tantissimo (anzi di più) Jude Low… lo trovo davvero attraente ed affascinante!!

  279. Tra le belle oggettive c’è l’attrice preferita del mio compagno (Jessica Alba)… che a me ad esempio non dice niente, preferisco mille volte Angelina Jolie (che a lui non piace proprio!!). Tra gli uomini invece proprio no…. nessuno si avvicina al mio gusto (anche se ovviamente uno tipo Bread Pitt è oggettivamente bello)! Per quanto riguarda gli imperfetti e le imperfette: le donne sono tutte bellissime (sempre secondo me) e piene di fascino, sugli uomini boh… a parte quel bell’uomo di Robert, gli altri non mi dicono nulla….

    Quando si tratta di bellezza maschile non viene mai nominato il mio preferito… a me piace tantissimo (anzi di più) Jude Low… lo trovo davvero attraente ed affascinante!! Mi piace… sì sì!

  280. Son contenta, come ho già detto ad un’altra ragazza che molte la pensano come me, e son contenta che si sia capito il senso…. molte cose che hai citato hanko ancor di più reso il senso pratico di cui parlavo…

  281. Nella percezione avrei messo katy perry io!!! Anche miley cyrus..sarà un po’ una sciocca ma è bellissima!

  282. Mi ricordo che molti dicevano che la belleza perfetta era quella di Michelle Phiffer perché ha un viso praticamente simmetrico e perciò perfetto.. ed ora sembra che lavori di meno perchè invecchiata.. certo questo fa capire quanto la bellezza sia in realtà davvero inutile quando si parla una persona, al contrario di un quadro o di un monumento che sono belle perchè suscitano un sentimento o un’emozione.

  283. La bellezza oggettiva esiste eccome! Non lo dimostra solo il tuo elenco di fotografie vip (eccetto Kim K.), studi scientifici hanno dimostrato che tutti tendiamo ad essere più attratti da uomini/donne con caratteristiche particolari. Per esempio occhi grandi, perché incoscientemente ci ricordano il viso di un bimbo/a e risvegliano l-istintivo senso di protezione.
    Oppure i visi simmetrici…e tanti altri caratteri che in realtà ci piacciono per una motivazione scientifica.

  284. Ho sempre pensato che Michelle fosse la perfezione.. Ancge ora, non lavorerà come una volta ma resta una bellezza assolutamente oggettiva.

  285. uuuuu Catherine Zeta-Jones!!! io la adoro veramente!
    pensa che, sul mio tavolo del make-up ho delle sue foto, con diversi trucchi, ogni tanto mi diverto ad imitarli, nell’illusione di somigliarle ma….non credo di riuscirci molto!! ahahahahahhaa bastasse il trucco!!
    bellissima bellissima Catherine!

  286. ahaaahah mitica Ester!!! se fossi una donna ci proverei anch’ io di sicuro *-* sono sicuro che sarai bellissima anche tu cara 🙂

  287. La bellezza oggettiva esiste, ma non possiamo prendere spunto da foto di donne truccate! Bene o male il trucco migliora (e non poco).

    Comunque per me il top rimane: Robert Pattinson tra gli uomini, e tra le donne (forse) Scarlett Johanson 🙂

  288. Bhe bisogna anche considerare la società e l’epoca storica in cui ci troviamo.. le forme generose delle donne di un tempo sono considerate dalla maggior parte delle persone in negativo al giorno d’oggi… mentre per esempio nei paesi più poveri, come l’Africa, una donna più è prosperosa meglio è!
    Magari se fossimo nati in un posto e in un tempo diverso le cose che adesso ci attraggono in una persona non ci sarebbero piaciute, perchè la cultura che ci circonda sarebbe stata diversa…

  289. guarda, non ti offendere, ma non so manco chi sia simon baker, ma se dici che ti piace, mi fido sulla parola!
    comunque è vero, alcuni non accettano che la loro star preferita possa non piacere a tutti, soprattutto gli adolescenti, che si incazzano subito e ti insultano a suon di errori grammaticali, cuoricini e punti esclamativi

  290. Io condivido appieno il tuo pensiero Clio, infatti sono più affascinata dalle persone che hai messo tra i belli soggettivi.
    Certo è che questo discorso va considerato in senso generale, perché logicamente come dicevi tu conta principalmente il modo di essere secondo me..perché se un ragazzo è bello ma stupido come una Zucchina allora preferisco di gran lunga un ragaZzo normale ma intelligente e simpatico, senza pensarci due volte..Ma credo ..e spero .. Che questa affermazione sia di una banalità imbarazzante!!! XD

  291. non conosci baker??? basta non ti parlo più 😉
    è il tizio di the mentalist, non so se hai presente.
    sì sì quello che hai detto è verissimo, la cosa poi diventa ancora più triste quando scene simili le fanno persone adulte e vaccinate :-O

  292. cara, la bruttezza esiste. ho concordato con tutto ciò che hai detto, ma con questo no: certe volte ci si trova davanti certi cessi che neanche con tutta la bontà d’animo di cui si dispone si riesce a limitare i fatti.

  293. aaaah ecco! si ho visto the mentalist qualche volta. non sapevo come si chiamava l’attore protagonista ma ho presente. si un bell’uomo, ma non mi fa impazzire. 😛
    la cosa triste è che le persone adulte e vaccinate ci mettono solo gli errori grammaticali, ma gli insulti sono gli stessi.
    agghiacciante!

  294. Mamma mia Clio che carrellata di bellissimi che hai messo, sia oggettivi che soggettivi! Hai ragione, la bellezza è sempre accompagnata da un giudizio di natura soggettiva, poi ci facciamo influenzare anche dalle nostre impressioni (che tipo di persona è, che reputazione ha), e quindi anche se una è strabella (tipo Belen), il giudizio che nel complesso le diamo non è del tutto positivo, o non è del tutto negativo 😉

  295. Il concetto di bellezza è davvero molto ma molto controverso. Nel senso che rispettando determinati canoni è effettivamente vero che la bellezza ” oggettiva” esiste.. Ma i canoni li abbiamo imposti noi, come società, come mass media ecc.. Quindi… Infatti è vero che i ritocchi per ispirarsi alle celebrities x, y, z sono sempre tra i più richiesti… Detto questo io credo che ogni persona sia più o meno bella a seconda del punto di vista degli altri. Per me, per esempio Robert Downey Jr è stupendo, per Clio lo sarà Matt Bomer, per mia mamma George Clooney ecc… Tutto è a seconda di cosa la singola persona intende per bellezza.
    Comunque è interessantissimo questo post anche perchè dai commenti escono nomi di attori/attrici sempre più diversi che incarnano il modello di bellezza di ognuna di noi 🙂 Il mio maschile è il bellissimo Gabriel Garko, che sono Stra certa che a molte di voi non piace… Invece a me piace proprio in tutte le salse! Tra le donne secondo me Scarlett Johansson è veramente stupenda! Magari essere come lei 🙂 Invece chi non mi piace proprio sono Robert Pattinson e Kirsten Stewart…
    Buona domenica a tutte !!!

  296. Un argomento che mi capita di affrontare spesso. Il termine “bello” in realtà non ammette una connotazione soggettiva: da secoli di filosofia (come sosteneva in particolare Kant), la parola “bello” di per sè implica la bellezza oggettiva. Quello che noi consideriamo “bello soggettivo” e quindi inscindibile dal gusto, si esprime con la parola “piacevole”. Fatta questa distinzione, al giorno d’oggi, credo che il bello oggettivo possa essere applicato a delle categorie, a seconda dei canoni che impone il settore di riferimento. Ad esempio, se parliamo del campo della moda abbiamo un tipo di “bello”, quello della televisione un altro “bello” ancora, poi cinema, e arte moderna ecc… Al di sopra del “bello” c’è il “sublime”: una sorta di bellezza divina come la natura e l’arte classica. Tra l’altro è ovvio che ciascuna cultura abbia sviluppato una propria idea di bellezza. L’idea universale di “bello” è qualcosa che va oltre l’esperienza ed è per questo che si avvicina al “divino”, non è dunque solo esperienza sensibile (=non solo percepita con i sensi). Per limitarci ad argomentazioni semplici, ma senza scadere nei luoghi comuni, direi che la bellezza è un’oggettività limitata a dei campi definiti.

  297. Secondo me a parità di bellezza (es. Matt Bomer e Adriana Lima), pur essendo etero e piacendomi gli uomini, per me il corpo e il viso femminili sono oggettivamente
    + belli!
    Sono l’unica a pensarla cosi? 🙂
    L’attrazione, poi, è tutta un’altra cosa!

  298. La bellezza oggettiva esiste eccome: evolutivamente siamo predisposti a considerare determinate simmetrie corporee e determinate caratteristiche fisiche come belle. Per esempio gli occhi chiari sono dalla larghissima maggioranza considerati belli – pensateci, avete detto più spesso “che begli occhi che hai!” a gente con occhi verdi/azzurri/grigi o a persone con gli occhi neri/marroni? – per il semplice fatto di essere rari, e per un discorso evolutivo che sarebbe troppo lungo e noioso siamo portati a considerare i tratti rari come belli. L’altezza e il fisico muscoloso nel maschio sono considerati belli perché implicitamente associati alla forza fisica e alla capacità di proteggere la prole. Il fisico a clessidra nella donna è associato inconsciamente a una maggiore fertilità – checché se ne dica chiedete a un maschio qualsiasi se preferisce Kim Kardashan o Kate Moss. Le gambe si allungano quando si raggiunge lo sviluppo sessuale, per cui le gambe lunghe e sinuose sono associate alla fertilità. La nostra mente cerca la simmetria, per cui i volti simmetrici sono considerati belli. I denti bianch e regolari sono sinonimo di buona salute. In sintesi abbiamo tutto un “assetto” mentale che ci porta a considerare belle determinate caratteristiche, in funzione del fatto che per motivi genetico-evolutivi le associamo a caratteristiche quali salute, fertilità e vigore fisico. Poi esiste il gusto personale, e qui si spazia, nel senso che molteplici sono i fattori che ci spingono a considerare attraenti determinati fattori: volti che abbiamo visto nella primissima infanzia e ci sono rimasti impressi, caratteristiche, soprattutto del viso, che troviamo più o meno virili/femminili, il fatto che un difetto possa attirare l’attenzione e quindi rendere più interessante, piuttosto che propriamente bello, un volto. Io per esempio, pur trovando Brad Pitt assolutamente un bell’uomo, non mi piace particolarmente in quanto non mi piacciono il mascellone e le labbra carnose, due caratetristiche che associo rispettivamente a Beautiful (che odio) e alle donne; per cui pur riconoscendone la oggettiva bellezza mi sento attratta da altri tipi di volti maschili.
    Un piccolo appunto: se Kate Winslet e soprattutto HUGH JACKMAN (eletto non a caso nel 2008 uomo più sexy viventi) sono dei belli soggettivi, io penso che buona parte dell’umanità possa essere inserita nella categoria “cesso sena speranza”

  299. come bellezza universale manca Monica Bellucci, Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Raoul Bova, Paul Walker,…. Però quelli che mi attraggono (mmmmm mamma mia… in quel senso) Vin Disel, Gerard Butler, Leo Di Caprio… che per sono sempre universali e paradisiaci!!!!!

  300. Condivido xD Sarà per l’accento brit, così elegante e affascinante *-* ho cercato subito lo spot, bellissimo xD #goodtobebad

  301. ah! mi sono ricordata poco fa di una cosa. non so chi segue il mio gatto è indemoniato su real time, il comportamentista per gatti Jackson Galaxy, la prima impressione che mi diede era un po’ negativa, il fatto che è un po’ bruttino i piercing e tutti i tautaggi, quindi non è proprio il mio tipo. Ma adesso sono innamorata pazzamente di lui! lo guardo sempre!!!
    se lui mi venisse dietro io me lo sposerei, è troppo bravo e gentile. adesso sono attratta e mi piacerebbe molto incontrarlo un giorno. chi la pensa come me??

  302. Massì, ho capito che la tua era una “critica” costruttiva, e ragionandoci su mi sono resa conto di preferire effettivamente i post sul trucco piuttosto che su altri argomenti.. Mi è piaciuto anche il fatto che tu abbia esposto educatamente la tua opinione (che credo si possa interpretare come richiesta).. Sono certa che Clio valuterà quello che le abbiamo scritto, e deciderà come impostare il suo lavoro..

  303. Sono d’accordo con te Clio, anche secondo me esiste la bellezza oggettiva: ci sono delle persone del mondo dello spettacolo che sono belle a prescindere dai canoni di bellezza che uno ha… Ci sono delle persone che possono non piacere, ma dire che sono brutte non esiste 😀

  304. Vorrei vederli la mattina ahahaha con tutte le persone che hanno dietro è normale che siano divinità greche
    Per me anche Johnny Depp(che amo) è una bellezza oggettiva,non ho mai sentito nessuna donna dire ‘è brutto’ poi ognuno ha i suoi punti di vista e i suoi gusti e vanno rispettati 🙂
    Kim è come sempre meravigliosa*-*

  305. Io penso che la bellezza soggettiva esiste eccome!! A prescindere dalla soggettività ci sono tratti somatici lineamenti che sono oggettivamente perfetti!! Ovviamente come dice giustamente clio dire che una persona é oggettivamente bella non implica necessariamente che quella determinata persona “mi piace”!!! Io sono irrimediabilmente attratta dalle imperfezioni!! Ovviamente non parlo delle imperfezioni mastodontiche , ma la perfezione non mi attira!! Io vado matta per Johnny Depp che si non é la perfezione in persona ma ha un fascino che non ritrovo in personaggi come Brad Pitt!! Quindi esisterà sicuramente un oggettività nella bellezza ma ciò che fa la differenza é la visione soggettiva che ognuno ha della bellezza!! In tutti i casi viva Johnny Depp!!!!

  306. Oh, io per Hugh Jackman farei follie. E per follie intendo persino rinunciare a vita alla Nutella.

    Mi piacciono gli uomini che sanno ridere, e che quando ridono hanno quelle deliziose zampette di gallina… cosa che mi piace anche sulle donne. I segni delle esperienze e del mondo.

    Denti dritti, zampe di gallina, barbetta, ironia e sono tua.

  307. Mi permetto di non essere d’accordo con la maggior parte di voi….ho visto che molte di voi dicono che la bellezza oggettiva esiste ed è universale….allora perchè in questa lista di bellissimi non compaiono persone con tratti somatici asiatici, africani o arabi?
    Io come la maggior parte di voi sono occidentale e non posso non concordare sul fatto che i visi della prima pagina siano più o meno perfetti e bellissimi (anche se il mascellone della jolie, per quanto lei sia veramente bella, non lo definirei “perfetto”)…ma siamo sicuri che una persona keniana, marocchina, filippina o eschimese sarebbe d’accordo con noi? Io credo di no….e credo non sia una questione di gusti personali, ma di quello che siamo abituati a vedere….noi siamo più abituati a vedere visi e corpi “occidentali” anche perchè lo siamo…ci vediamo allo specchio ogni giorno! ma chi allo specchio ogni giorno vede dei tratti somatici diversi potrebbe considerare perfetto (ad esempio) Will Smith, che per altro è bellissimo anche dal mio punto di vista!
    Quindi ecco il motivo per cui io non credo che la bellezza oggettiva esista….
    (Ps: è la prima volta che commento sono un pò agitata!)

  308. Quello che dici è vero, nel senso che effettivamente in queste foto compaiono tutti soggetti di etnia caucasica, però io penso che anche persone di altre etnie se sono belle sono belle. Un esempio per tutti, quell’attrice indiana bellissima con il nome impronunciabile, che è veramente e oggettivamente splendida. O gli amerindi del Nord America (cosiddetti pellerossa) che hanno veramente dei tratti delicati. Che penserebbe un africano di noi non lo so, forse che siamo troppo magre, ma io se vedessi un africano bello penserei che è bello

  309. Ti stimo. Mi permetto solo di aggiungere occhi verdi e 1 metro e 89 di muscolazzi….ok mo basta se no sbavo sul pc

  310. Guarda, fino a un certo punto…nel senso che è vero che la società ci impone determinati canoni che variano con le epoche, ma ci sono quelli atavici che hai voglia a fare pubblicità e lavaggi del cervello, non li sposti. Se tu a un uomo chiedi “chi trovi più bella, Kim Kardashian o Kate Moss?” stai tranquilla che il 99.99% ti risponde Kim. Pensala anche al contrario: diciamo che domani “vanno di moda” gli uomini bassetti e con le spallucce. Non so tu, ma io continuerei a preferire gli stangoni largospallati!

  311. Belli e bravi entrambi, forse non belli della bellezza perfetta però fascino da vendere…Jim l’ho adorato in one day (se l’avete visto sapete di che parlo, se non l’avete visto preparate i fazzoletti), Tom fantastico come Loki. Rimpiango che in questa provincialotta città in cui vivo non abbiano portato “Solo gli amanti sopravvivono” perché sarei CORSA a vederlo

  312. Ricorrerò ai vasti mezzi offerti dalla rete! Anche perché finalmente ho comprato il cavetto per collegare la tv al pc…e dire che avevo pure convinto il mio fidanzato ad accompagnarmi (ovviamente omettendo i miei loschi propositi..)!

  313. E’ questo il punto, ho un sacco di amiche bellissime eppure bassine, ma Kim non è proporzionata e le sue curve non sono quelle belle e naturali di una donna formosa/curvy.

  314. Lo spero proprio… anche se mi piacerebbe rivederla al cinema. Non la dimenticherò mai in “Storia di noi due”, “Le verità nascoste”, “Un giorno per caso” o la bellissima Catwomen di “Batman – il Ritorno” 🙂

  315. La bellezza oggettiva esiste, ma mi annoia e non mi emoziona. Mi piacciono di più i particolari che rendono “speciale” la persona.
    Detto questo, io ho occhi solo per Ewan McGregor 😉

  316. Secondo me la bellezza universale non esiste!!! Esistono persone tuttavia che non si può negare siano belle:)

  317. secondo me la bellezza universale è una cosa che esiste ma nn puo essere chiamata tale…. universale decisa da chi? ci sono persone che per quanto possano essere belle esteriormente c’è a chi possano piacere più di altre…. prendiamo un esempio stupido… ad esempio gossip girl (famoso telefilm) x quanto entrambe le protagoniste femminili possano essere delle belle attrici c’è chi puo preferire la bionda o la bruna… più di una volta mi è successo che il mio ragazzo vedendo passare un ragazzo che x lui e un bell’uomo (magari che ne so x gli occhi o cosa) mi chiede x istigarmi “eh bello eh quello che lo guardavi..?!” e magari quella persona che lui ha pensato fosse ricca di particolari interessanti dell’aspetto e che piacesse anche a me magari guardandolo io dico “si vabbè è un bel ragazzo… ma sinceramente nn mi dice poi cosi tanto” quindi credo che x quanto una persona puo essere bella alla fine nn si parla mai di bellezza universale… ma di bellezza oggettiva…. come io posso far colpo su dei ragazzi e su altri no… xk la bellezza è sempre oggettiva… soprattutto se si parla poi di persone che conosci… a me puo piacere una persona esteriormente e reputarla bellezza magari anche combinato al suo carattere stupendo…. quindi direi che quella universale alla fine nn esiste… esiste solo quella oggettiva… in base alla nostra personalità che x ognuna è totalmente diversa….

  318. One day è una cosa tremenda. In senso buono. Le lacrime, però. Tom Hiddleston è magnifico, capace di ogni ruolo. Io “Solo gli amanti sopravvivono” l’ho visto in originale in streaming (come dicevo, l’accento british è qualcosa di favoloso), e anche se il film è un po’ (ma volutamente) lento, devo dire che l’interpretazione di Tom merita moltissimo, al pari di quella di Tilda Swinton! Mi è piaciuto molto 🙂

  319. Clio… queste carrellate di foto mi fanno male, un tuffo al cuore! troppa bellezza in una sola volta… e direi proprio bellezza non perfezione, credo che quest’ultima vada molto all’aldilà dell’aspetto fisico e delle apparenze… anzi! sono dell’opinione che non esista! questo argomento è veramente troppo tanto soggettivo ed allo stesso tempo instabile! grazie perché ci offri le tue opinioni e ci dai occasione di riflettere su queste cose! comunque sì… esiste una bellezza oggettiva ed è quella che ci parla al cuore, quella da cui siamo attratti perché vera e fa sì che ne vogliamo sempre imitare le caratteristiche ed attingere ad essa!e poi sì c’è sempre la bellezza soggettiva dovuta ai nostri gusti, alle nostre esperienze, alle nostre idee! ciao a tutte!!

  320. Siiii! La cantante degli Epica! In questa foto non mi fa impazzire, ma è davvero molto bella..l’ho vista dal vivo due anni fa, tutti gli uomini erano a bocca aperta nel vederla sul palco ahah soprattutto per la sua scollatura ahah
    P.s. questa è una delle foto che le ho fatto io, hai visto che trucco occhi?? Le cantanti rock e metal vengono sempre dimenticate dai post, coolspotting ecc..eppure hanno spesso dei trucchi molto particolari 🙂

  321. Molto meglio Robert Downey Jr. che Brad Pitt!! Comunque si, la bellezza oggettiva esiste, ma come dici tu e anche le altre ragazze è fine a sè stessa. Si ok, bello..ma se non mi trasmette niente allora non mi importa proprio nulla che sia bello! Brad Pitt ammetto che sia un bell’uomo, ma proprio non mi piace! Prenderei su 1000 Ryan Gosling, che tanto bello non è..però ha il suo che!
    Forse uno che mette d’accordo tutte è Ian Somerhalder ahah lì non si può dir nulla!

  322. Ciao Fede,
    scusa se ti contraddico la prima volta che commenti..non avermene heheehe
    Credo che Clio abbia postato tutte bellezze occidentali perchè cmq sono quelle che interessano il gossip occidentale.
    Però io per esempio credo che la bellezza e l’eleganza dei lineamenti di alcuni uomini e donne indiani siano impareggiabili. Un esempio su tutte? Aishwarya Rai! Non puoi dirmi che non è stupenda, dai!

    Passiamo al continente africano: Naomi Campbell..Afef…vabbè conosciutissime, ma prova a cercare le foto Liya kebede, per esempio.
    Asia: Ziyi Zhang, Gong Li, Liu Wen, Song Hye-kyo… se non è bellezza oggettiva questa!
    Ciao 😉

  323. Ma io sono d’accordo con te: ci sono persone bellissime ovunque andiamo e in qualsiasi luogo ci troviamo. Questo non vuol dire che siano bellezze oggettive e universali, ti faccio un altro esempio: se andiamo indietro nel tempo le curve erano un must have per una donna che doveva essere bellissima e tutti erano d’accordo su questo. passano gli anni e una donna che porta la 44 (forse anche la 42) è considerata troppo grassa….
    Vale la stessa cosa per le opere d’arte: io, da amante dell’arte, non vedo l’ora di vedere i capolavori di van gogh…eppure in vita sua non ha venduto quasi nessuna delle sue opere (io ricordo che si diceva che una l’aveva comprata la sua vicina di casa x compassione) perchè non piacevano a nessuno. Ora tutti faremmo follie per avere anche sono uno schizzo fatto su un tovagliolo da lui!
    Quindi cosa voglio dire con questo? che la bellezza è assolutamente soggettiva: dipende dal luogo, dal momento e dalla cultura in cui ci troviamo. I canoni di bellezza cambiano continuamente in base al luogo e al tempo in cui siamo, se non cambiassero nessuno avrebbe cambiato idea sulle curve di una donna o sui capolavori di Van gogh! 🙂 Grazie per la tua risposta…è bello potersi confrontare! 🙂

  324. Ed è quello che penso anch’io…che ci sono bellezze ovunque!
    Ma non credo che tutto il mondo sia d’accordo sul considerare ad esempio Amber Heard (ne ho presa una a caso) una bellezza perfetta: per qualcuno sarà, come dici tu, troppo magra, per qualcun altro troppo chiara, ecc ecc….questi magari potrebbero dire: si è carina ma c’è di meglio…come dicevo sopra la bellezza, come tutto, dipende dal momento, dal luogo e dalla cultura in cui ci troviamo…. 🙂

  325. Va beh il concetto di bellezza oggettiva è che nessuno può dire che quella persona è brutta; che poi non sia il nostro top è un altro discorso. Rimango sullo stesso esempio, io posso dire mi piacciono di più le donne più in carne o preferisco le more, ma non potrò mai dire no sta ragazza è una bruttona o cmq non è niente di che. Per quanto non perfettamente rispondente ai miei gusti è innegabilmente bella.

  326. Come facciamo a sapere che nessuno può dire che quella ragazza è brutta? tutto dipende dai canoni estetici che una società ha in un dato momento e in un dato luogo….come diceva una ragazza in un altro commento (non ricordo chi fosse) tutte queste persone sono considerate bellissime da tutti perchè rispettano i canoni estetici che la nostra società attuale vuole vedere….non è sempre stato così e non sempre lo sarà….basta vedere ad esempio nel passato dove l’ideale di bellezza femminile era una donna con belle curve e un seno prosperoso, che incarnava anche l’idea di fertilità….una donna molto magra non sarebbe stata nemmeno considerata anche se avesse avuto il volto della jolie….

  327. Io non so perchè ma a prescindere quando ho davanti un attore o attrice visibilmente ritoccato su naso labbra zigomi ecc… nemmeno lo giudico bello o no. Di solito bello o non bello lo riservo a chi so che grosso modo è il più naturale possibile. Tante celebrities, a partire da Angelina, le trovo artefatte e sarebbe la stessa cosa vederle dal vivo o vedere la loro statua di cera al museo delle cere. Tra l altro molte di loro erano meglio prima, al naturale.
    Per fortuna questo discorso non riguarda gli uomini che, a parte qualche raro caso, si mostrano spesso al naturale. E a tal proposito: muoio per Robert D.J. o per Hugh Jackman, mille volte più “boni” di Brad Pitt 🙂

  328. Beh Brad Pitt, Beckham, Dawney ecc sono “strafigoni”! E la penso esattamente come te 🙂 per quanto riguarda le città.. io non mi separerei mai da Trieste e, anzi, consiglio a tutti di visitarla!

  329. Cavoli, ma che figo Gregory Peck!
    Invece Brad Pitt non mi piace proprio per niente, anzi, non so perché ma la sua faccia proprio mi irrita, mi sembra abbia perennemente un’espressione da scemo…e poi quei capelli, che mi sembra che col suo viso non c’entrino nulla! Come volevasi dimostrare.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here