Difficile non averne mai sentito parlare: sono ovunque! Le Bubble Braids, anche note come trecce a bolle, sono una delle acconciature capelli 2021 più amate sui social e le stanno sfoggiando davvero in tantissime.

Si tratta, come il nome stesso fa intuire, di una particolare tipologia di treccia a bolle, facile da realizzare e veloce, ma di grande impatto e molto versatile. C’è chi le porta doppie e chi, invece, preferisce una sola singola treccia: la possibilità di personalizzazione è davvero altissima! Le Bubble Braids risaltano al meglio sui capelli lunghi ma, a onor del vero, stanno bene anche sui capelli medi e corti, in quanto gli hairstyle da poter realizzare sono davvero tantissimi.

Vi ho incuriosito? Allora, non perdiamoci in chiacchiere, bellezze! Scopriamo insieme come fare le Bubble Braids, attraverso un breve tutorial esplicativo, e tante foto ispirazionali da cui prendere spunto: via con il post!

cliomakeup-bubble-braids-teamclio-cover.001

Credits: @iconstyle_al, @amandacamilo, @nickstenson Via Instagram

BUBBLE BRAIDS TUTORIAL: COME SI FANNO LE TRECCE A BOLLE

Si chiamano Bubble Braids e stanno spopolando sia sui social che per le strade delle nostre città. Le trecce a bolle – è questa, letteralmente, la traduzione – sono diventate ormai una tendenza moda capelli e, d’altronde, la cosa non dovrebbe sorprenderci.

cliomakeup-bubble-braids-teamclio-11

Credits: @mariejuliedeparis Via Instagram


Perché? Bellezze, la risposta è semplice: le Bubble Braids rientrano nella categoria delle acconciature capelli semplici e veloci, le nostre preferite, e sono anche a prova di “ciompe”, ebbene sì! Il tutorial su come farle è davvero facile: in sostanza, basta prendere degli elastici e dividere i capelli in più sezioni, se si desidera optare per Bubble Braids doppie o addirittura in numero superiore a 2.

cliomakeup-bubble-braids-teamclio-3

Credits: @beatopia_australia Via Instagram

Lavorando su ogni sezione – o su una sola maxi sezione se la treccia a bolle è singola – si creano delle piccole “bolle” di capelli, segmentando le ciocche e fermando ogni bolla con un elastico. Si procede così, scendendo via via lungo tutte le ciocche, e a operazione ultimata si allargano con le mani le bolle rendendole della forma che più si preferisce, in sostanza più o meno gonfie e vaporose a seconda dei gusti e del nostro taglio di capelli.

Preferibilmente gli elastici vanno scelti di un colore simile a quello dei capelli, così da camuffarsi, ma non è l’unica opzione.

LE BUBBLE BRAIDS VANNO REALIZZATE CON ELASTICI, DIVIDENDO OGNI CIOCCA IN SEZIONI

In alternativa, è possibile scegliere tra i tanti accessori capelli Primavera/Estate 2021 attualmente di tendenza e divertirsi a personalizzare e impreziosire l’acconciatura. Potete usare nastri in tessuto o elastici colorati, per vivacizzare l’hairstyle.

cliomakeup-bubble-braids-teamclio-5

Credits: @corneadaiana Via Instagram

Il risultato è sempre molto carino e, a seconda degli accessori utilizzati, è possibile sfoggiare un’acconciatura casual oppure più elegante.

cliomakeup-bubble-braids-teamclio-12

Credits: @nickstenson Via Instagram

Pensate, bellezze, che le Bubble Braids si possono sfruttare anche in vista di una cerimonia o di un’occasione importante. Date un’occhiata a questo look, per esempio, valorizzato dalla bellezza dei fiori naturali tra i capelli.

cliomakeup-bubble-braids-teamclio-16

Credits: @tatianabesada.wedding Via Instagram

TRECCIA A BOLLE, LA BUBBLE BRAID SINGOLA PERFETTA PER I CAPELLI LUNGHI

Iniziamo, a questo punto, a scoprire insieme tutte le possibilità a nostra disposizione per sfoggiare le Bubble Braids. La prima è quella della Bubble Braid singola, ossia una sola treccia a bolle.

cliomakeup-bubble-braids-teamclio-2

Credits: @angel_s_coiffure Via Instagram

Il trend vuole che venga realizzata alta e “tirata”, super sleek e magari rivolgendo un occhio di riguardo ai baby hair, da pettinare sulla fronte servendosi di un’apposita cera opaca.

cliomakeup-bubble-braids-teamclio-15

Credits: @numehair Via Instagram

La Bubble Braid singola è perfetta per i capelli lunghi e lunghissimi. L’ideale, per ottenere un’acconciatura raffinata e chic, è girare attorno agli elastici delle ciocche di capelli molto piccole, per coprirli del tutto.

cliomakeup-bubble-braids-teamclio-14

Credits: @affinageaustralia Via Instagram

La treccia a bolle ha molte sfaccettature e si presta a una miriade di rivisitazioni e interpretazioni differenti. Ma non vi anticipo nulla, perché stiamo per scoprirlo insieme!

cliomakeup-bubble-braids-teamclio-6

Credits: @corotcoiffure Via Instagram

Bellezze, non è ancora tutto! Girate pagina e continuate a leggere per scoprire tanti altri modi di sfoggiare le Bubble Braids!