Ciao a tutte!

Spesso nel blog ci piace parlare di moda e di tendenze, e anche questo articolo sarà dedicato ai trend che spopoleranno durante l’autunno, ma il nostro focus oggi sarà…Sui capelli!

Quali saranno le tendenze capelli autunno inverno 2016? E come verranno interpretati, in questi mesi, i capelli lunghi, di media lunghezza e quelli corti? Non vi resta che scoprirlo continuando a leggere il post per avere tante ispirazioni con cui rinnovare il vostro look ;-)!

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_23

PER TUTTE LE LUNGHEZZE, LA PAROLA D’ORDINE È FRISÉ

Ragazze, le tendenze capelli autunno inverno 2016 hanno subito il fascino nostalgico della fine anni ’80 e degli inizi degli anni ’90, proponendo per i capelli di tutte le lunghezze un prepotente ritorno del frisé! Con la frangia e voluminosissimo, o come particolare che spicca su ciocche lisce e dai colori chiari, il frisé è tornato, e con lui sono tornati i pareri contrastanti!

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_5

Frisé e frangia, altro must dell’autunno, sulle passerelle di Jean Paul Gaultier! Credits: cosmopolitan.it


C’è chi lo ama come la bella Gigi Hadid, chi vuole provarlo a tutti i costi dopo averlo visto sulle passerelle, ma c’è anche chi proprio non lo sopporta: e voi, da che parte state :-D?

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_1

Ecco Gigi, con chioma super voluminosa e frisé leonino!

Il frisé si può ottenere in modo facile e semplice, sia usando una piastra apposita, che facendo delle treccine sui capelli leggermente umidi e dormirci la notte. Usare la piastra è sicuramente più facile e veloce e anche un metodo più adatto per i capelli corti, ma le treccine permettono di regolare la larghezza delle onde frisé che si vogliono ottenere!

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_9

Credits: bellezza.robadadonne.it

QUALI SONO I COLORI TOP PER QUESTO AUTUNNO?

Fate largo al brillantissimo broux (brown e rouge)! Non importa di che lunghezza è la chioma, i riflessi ramati su base castana stanno bene a qualunque tipo di carnagione perché, per ogni tonalità di pelle, c’è una nuance di rosso che può starci bene! Il motto di questo autunno è insomma: “Ceci n’est pas blonde” (“Questo non è biondo”)!

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_3

Caldo, luminoso e decisamente autunnale! Via Pinterest

Un altro colore top per chi ha i capelli più scuri è invece il cherry bombre, un rosso ciliegia dagli intensi riflessi burgundi che si sposa benissimo sulle chiome nere e color castano scuro!

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_24

Credits: benessere-donna.com

L’origine di questo termine deriva dalla fusione dei termini cherry bomb, che indica un color rosso molto acceso, e ombré, la tendenza a sfumare i capelli rendendoli più chiari sulle punte. Il risultato dunque è perfetto per scaldare le chiome in questa stagione autunno-inverno, non rinunciando però a luce e brillantezza!

CAPELLI LUNGHI: DAI BOCCOLI DI MARIA ANTONIETTA AI CAPELLI SLEEK

Per i capelli lunghi questo autunno ha le idee ben chiare, e la prima, senza ombra di dubbio, sono i boccoli! Definiti e degni della regina Maria Antonietta, i capelli lunghi boccolosi sono un must della stagione autunno inverno.

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_19

Boccoli ben definiti secondo Richmond! Credits: vanityfair.it

Per realizzare questi boccoli si può sempre usare la piastra oppure, se avete poca manualità e rischiate di scottarvi, potete ricorrere ai cari vecchi bigodini di gomma piuma!

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_18

Questo trucchetto si usa anche nei backstage delle sfilate eheh! Credits: vanityfair.it

Per chi non ama il look da bambola boccolosa, da sfoggiare durante questo autunno ci sono anche le onde naturali: lasciati liberi e sciolti, e fatti risaltare con le punte leggermente più chiare, i capelli con queste onde ammiccano alla nostalgia dell’estate passata!

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_15

Credits: Getty Images

Le amanti dei look più lineari invece potranno sperimentare i capelli sleek (lucenti), extra lisci e con riga in mezzo, da abbinare magari all’effetto bagnato, che si può ottenere con il gel!

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_17

Credits: grazia.it

E che dire dell’effetto bump? La parte superiore della chioma è rialzata e gonfia, mentre le lunghezze sono lisce e naturali, per un look dal sapore retrò!

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_14

Jeremy Scott sa di cosa parliamo ;-)! Credits: donnamoderna.com

CAPELLI DI MEDIA LUNGHEZZA: LISCI, CON LA RIGA IN MEZZO…E ANCHE NO!

I capelli di media lunghezza in questa stagione sono al top lisci, più lisci che si può! I capelli lisci poi sulle passerelle sono stati spesso abbinati alla riga in mezzo, tormentone di questa stagione autunno-inverno, ma anche…

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_21

Riga in mezzo, liscissimi e scalati con effetto sfilato: i capelli di media lunghezza diventano un’opera d’arte! Credits: donnamoderna.com

…All’assenza di riga! I capelli di media lunghezza, tirati completamente indietro, in questo modo danno pieno spazio al viso incorniciandolo, e non coprendolo!

ClioMakeUp-Tendenze-Capelli-Autunno-Inverno-2016_16

Capelli all’indietro, senza riga e lunghi fino alle spalle per questo autunno! Credits: grazia.it

Ragazze non abbiamo ancora finito! Nella pagina successiva infatti vedremo quali sono le altre tendenze per quanto riguarda i capelli di media lunghezza e quelli corti! Non perdetevi pagina 2 per scoprire di cosa si tratta :-D!

95 COMMENTI

  1. Però ..faccio l’henné quindi ho i riflessi già un po’ rossi, ho la frangia e in qualche cassetto anche la piastra frisè ✅. Scherzi a parte non vedo quale sia la novità ..

  2. tristezza quest’autunno …. a parte il castano + rosso che già ce l’ho 🙂
    tutto visto e rivisto e riesumato! poco impegno isomma …
    il frisee è meglio se lo lasciavano dov’era e il trucco occhi cerchiati di marrone e rosso pure!

  3. Mi piacciono solo i colori che sono stati proposti,ma per quanto riguarda il frisè e i tagli che ho visto,mi viene la pelle d’oca XD

  4. Il frisè con la frangia dritta lo facevo a otto anni ed ero gonfissima stile Hermione Granger ahahahah… scherzi a parte, la versione di Gigi Hadid non mi dispiace ma io per esempio non lo rifarei mai perché ho sempre trovato fare il frisè una palla! Ci vuole un sacco di tempo! Ciocche piccole passate a pezzettini poco alla volta…ma che, anche no

  5. io lo adoro il friseè!!!! <3 <3 <3
    dà volume a me che ho i capelli lisci e lunghissimi…l'unica pecca è che ci vuole tantissimo tempo, mi servirebbe una mega piastra! 😛

  6. A me il frisé di base non piace, però son gusti. Mi paiono comunque esagerati per uscire, non so. In ogni caso mi pare che tra capelli trucco e posa non si salvi nulla

  7. I rossi mi piacciono anche io lo sono ma sono più un biondo ramato, colore che trovo mi sono di più rispetto alle proposte per questo autunno, ho la pelle diafana e quindi un rosso così acceso ma scuro stonerebbe troppo con il mio incarnato. Ho fatto a settembre un ciuffo/frangia laterale, per me la frangia piena e dritta è ingestibile, ho portato il pixie cut fino ad agosto dello scorso anno e dopo più di un anno ho un bob… juppy!! Ma il FFRISE’? noooooooooooooooooooooooo! Lo chiedevo tantissimo a mia madre all’età di 6/8 anni ma allora erano i ruggenti anni 1994 al 1996, quindi ci stava! Ora non me lo farei nemmeno se mi pagassero!!

  8. Sebbene non abbia il benché minimo gusto nel vestire, ho la caratteristica di anticipare sempre le mode. Volente o nolente. Ad esempio, dopo averne combinate più di Carlo in Francia coi miei capelli da un anno a questa parte (passando da un caschetto rosso ciliegia, a uno viola melanzana, sino a uno biondo platino!), ho dovuto tagliarli come da passerella Trussardi per non rimanere pelata

  9. Terribile… sono rimasta basita… sembra una sorta di Morticia.
    Poi il frisè… no dai il frisè no… già lo trovato brutto quando andava di moda, adesso lo trovo terribile!

  10. Ahahahah infatti! Cioè una vedendo le sue foto ci fa un pensierino “Mmm però, potrei farlo anche io” poi invece vieni uno schifo perché magari una cosa che sta bene a lei (praticamente tutto) non sta altrettanto bene a te

  11. Mmmmmh dunque, visto che ho lerto anche altri articoli su questo argomento vediamo se ho capito, vannno di moda i capelli : lisci, coi boccoli, ondulati, col frisè, rasati, cotonati, con la frangia, con la riga, senza riga……praticamente é tutto di tendenza……bene non farò fatica quest’autunno ad essere alla moda

  12. Stavo per scrivere proprio la stessa cosa prima di leggere che anche qualcun altro era giunto alla mia conclusione!

  13. Magari una cosa che sta bene a lei (praticamente tutto) non sta altrettanto bene a te (praticamente niente)

  14. Il frisé me lo facevo a 10 anni, carino ma già fatto, già visto. Il broux è stupendo, finalmente un colore per noi brunette! Poi in ogni caso i capelli me li faccio come mi pare in barba alla moda!

  15. Il frisé é già inguardabile di suo…unito a sto colore e a sto trucco fa decisamente paura!

  16. Peraltro, oltre al tempo che ci vuole a farli, il capello si disintegra alla lunga secondo me…anzi…neanche troppo alla lunga…é una tortura bella e buona per i capelli

  17. Io mi ero tinta ramata l’anno scorso, ma col sole si sono schiariti troppo e trovo che per l’autunno non mi donino più… quindi ancora prima di leggere l’articolo ero decisa a farli castani più scuri ma caldi, solo non sapevo si chiamasse broux! Invece il colore dopo, cherry qualcosa, non mi piace per niente, è troppo sul viola!

  18. Il frisé mi piace, magari solo in qualche ciocca.
    Per i ricci corti, beh…
    La cantante LP ci ha preso!

    Se io mi facessi la riga in mezzo e l’effetto sleek somiglierei molto al personaggio di “Avanti un altro”, lo Iettatore!

  19. Si Giada , fin troppo , oggi sono un po’ rinco , però mi è piaciuto un sacco , era da un po’ che non ci andavo e molte cose sono cambiate in meglio , hanno messo un area di buffet con frutta e verdura e tisane calde e the freddi , tra un idromassaggio e piscina con acqua salata uno spuntino ci stava proprio bene … e per finire lo scrub nell’ hammam , una figata , sono proprio contenta e rilassata , grazie per avemerlo chiesto

  20. A me il frisè piace, ne ero innamorata quando ero piccola, ancora si vedeva in giro e avrei voluto averli ogni tanto anche io così quindi è rimasto questo amore, ogni tanto per cambiare mi sembra una cosa carina, sia tutta la testa sia come dettaglio, mi sono piaciuti anche i 2 colori della prima pagina ma sono troppo scuri per me, non mi ci vedo proprio e mi tengo il mio biondo.

  21. In effetti avrei voluto scrivere che ciò che sta bene a lei può non stare bene a te, un te inteso in generale (me compresa) però pareva brutto ahahah, non mi sarei mai permessa

  22. Eccome perchè non è come la piastra liscia che fai una passata e via, per il frisè bisogna rimanerci sopra e oltretutto li danneggi su tutta la lunghezza, non solo alle punte come accade di solito

  23. Ho sempre portato i capelli senza riga proprio come la ragazza nella foto, prima erano lunghissimi adesso ho optato per un long bob medio, non ci crede nessuno ma a me la riga non sta per niente, in qualsiasi modo io la faccia mi fa il viso magrissimo ( già è piccolissimo di suo

  24. Bhe! io starei di cacca… quindi è meglio che non penso a come sta bene Gigi….. mi vengono le rughe a furia di pensare troppo! 🙂

  25. Ad essere sincera è da un paio d’anni che penso di tirare fuori la piastra e andare di frisé…

  26. Ciao TeamClio, le frisè non mi piacciono, mi ricordano troppo l’infanzia, quando mia sorella era piccola se le faceva. :’D
    Anche se alla modella bionda donano! 🙂
    Belli invece i boccoli o le onde estive! 😀

  27. Il colore non lo trovo malvagio.. il frise, il trucco occhi color cacchetta e l’espressione della modella … paura! Se la incontrassi alle 8.00 alla fermata dell’autobus tenterei un esorcismo ☹️☹️☹️☹️

  28. Io ho già cambiato taglio…..avevo dei capelli lunghissimi fatti crescere perché ha luglio ho avuto il matrimonio di mia sorella . E la scorsa settimana finalmente ho tagliato tutto e ho fatto il taglio medio con riga al centro. E ne ho guadagnato già di tempo e stress per asciugarli. Troppo felice….!!!

  29. Ciao a tutte. Io sono della categoria corti, corti e non tornerei indietro per nulla al mondo. I miei capelli hanno conosciuto tutte le lunghezze possibili e adesso che sono molto corti mi piacciono anche più di prima. Mi piacciono molto i tagli corti proposti nel post, ma anche quelli medi e lunghi non sono male. Il punto è che con capelli lunghi i tempi di lavaggio, piega e acconciatura si dilatano tantissimo….mi ricordo molto bene quanto impiegavo per prepararmi. Ma questa è la mia personale opinione per cui largo ai capelli ben tenuti e curati di qualsiasi lunghezza, ma soprattutto a quelli ricci per i quali ho una particolare predilezione. Ciao a tutte e grazie per il post.

  30. Terribbbile 😀
    L’unica cosa che salvo è il colore (broux e cherry bombrè) visto che è il mio (a seconda di quanto è sbiadita la tinta) 😀

    La prima foto della pag 2 mi ha fatto venire un colpo, è il taglio della protagonista di Flashdance!
    Il frisè l’avrei lasciato volentieri nei ’90, così come i tagli lunghi sfilati che erano (e sono) osceni secondo me…
    Le acconciature leccate sono uno dei miei peggiori incubi, forse perché da sempre lotto coi capelli piatti 🙂

  31. Ciao , io come te ho la pelle molto chiara con sottotono giallo e sopracciglia scurette. Il tuo commento mi ha incuriosito ma non mi è chiara una cosa … questo broux è una specie di mogano ? Io mi ero fatto mogano ma non mi piacevo perchè i capelli tendevano al viola e non erano abbastanza scuri. A me piacciono scuri, i colori chiari e ramati mi sbattono…

  32. allora, premetto che non sono un’esperta di tinte ma a me sembra, rispetto a certi tipi di mogano, più caldo perché dentro c’é una chiara componente di rame…
    Il colore che hanno fatto a me é paro paro quello della foto che ha messo Clio…te la rimetto qui sotto per comodità..e non tende per nulla al viola…
    Per sicurezza puoi semplicemente chiedere alla parrucchiera di mescolare a una base castana non troppo chiara del ramato dicendole di evitare le tinte dai colori freddi, che ti confermo stanno malissimo anche a me!
    https://uploads.disquscdn.com/images/8dac0f8004cccb74d3f90fdf7b98d91076da59189fbd635ef30477711060873d.jpg

  33. Grazie mille per la spiegazione … io questo colore lo chiamo “castagna” ed è , se ho capito bene , quello che fa mia mamma . In pratica è un bel marrone intenso ma tendente al rosso come le castagne !

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here