Ciao ragazze!

Oggi parliamo di un argomento molto discusso, che abbonda di opinioni discordanti tra loro: le unghie gialle!

270041_395027187276763_1153276557_n

Se ormai è abbastanza sicuro che il fumo e le carenze vitaminiche siano tra le cause di questo fenomeno, non c’è invece alcuna certezza riguardo l’uso di smalti e solventi. C’è chi dice che è colpa degli smalti di cattiva qualità, chi del fatto che le unghie “soffochino” e vadano lasciate respirare, chi afferma che con una base trasparente il problema non si presenta… insomma, non c’è una risposta definitiva! Quello che ho notato io personalmente è che non dipende dalla qualità, perché mi sono ritrovata le unghie gialle dopo aver utilizzato smalti da supermercato, da profumeria o anche professionali. Ho pensato allora che potesse dipendere dal colore e dai pigmenti contenuti nel prodotto… che ne dite, potrebbe essere? Se qualcuna di voi è fedele a una marca e ha notato che alcuni colori lasciano le unghie gialle e altri no potremmo avere la soluzione! 🙂 Oppure un’altra mia “teoria” è che alcune ragazze potrebbero avere unghie più porose che quindi assorbono maggiormente i pigmenti… non lo so, che ne dite? Anche le mie sono supposizioni!

Invece per quanto riguarda la questione del base coat, la base trasparente, non credo che possa essere un fattore determinante visto che io lo utilizzo sempre e le mie unghie risultano comunque ingiallite a volte!

Se le cause sono ancora poco chiare, non possiamo dire lo stesso delle cure! Esistono diversi rimedi contro le unghie gialle; inizio subito con il mio!

La mia routine quando mi accorgo di avere le unghie ingiallite prevede tre passaggi:

1) metto in una ciotola acqua calda, succo di limone e qualche cucchiaio di bicarbonato; lascio in ammollo le mani per almeno una decina di minuti;

Schermata 2013-07-13 a 12.16.30

2) con il blocco levigatore a quattro lati di Sephora pulisco delicatamente e lucido l’unghia;


blocco-levigatore

3) uso una base smalto sbiancante (di solito sono bianche, azzurrine o lilla per contrastare otticamente il giallo).

KM0040200310200terziario_600Wx600Hpupa_whitening_basea1575c4fa47ffa192075399b3b8db115_ra,w403,h806_pa,w403,h806

Tra gli altri rimedi contro questo problema ho trovato:

Tre cucchiai di bicarbonato da unire a un cucchiaio di acqua ossigenata al 3%. Si crea una pastina da applicare sulle unghie e dopo 3 minuti si lava via. Si tratta di un metodo efficace, ma abbastanza aggressivo, quindi si consiglia di fare dopo il trattamento un impacco di crema idratante o di olio di oliva.

– In alternativa si può mischiare una parte di acqua ossigenata al 3% con tre parti di acqua e lasciare le mani dieci minuti in ammollo.

– Tagliare a metà un limone e passarci dentro le unghie.

rby-anti-aging-trick-04-hands-lemons-xln

– Pare che applicare con costanza olio di lavanda, olio di rosmarino o tea tree oil possa prevenire il fenomeno.

– Le pastiglie sbiancanti per dentiera!  Si sciolgono in acqua e si lasciano le mani in ammollo.

– Emulsionare olio di oliva e succo di limone e passare il composto sulle unghie, massaggiandolo.

E voi ragazze combattete con questo problema? Conoscete altri rimedi? Avete una teoria sulle cause delle unghie gialle? Credete che dipende dalla qualità degli smalti o da altri fattori?

39 COMMENTI

  1. Secondo me l unico fattore è la quantità di pigmenti contenuti nel prodotto, io ho una vasta collezione di smalti e molti di questi sono di due marche, perchè sono quelle che preferisco ma un giorno uso il verde (che mi piaceva veramente molto) e quando tolgo lo smalto mi ritrovo le unghia gialline…che orrore…adesso risolvo mettendo la base sotto ogni smalto colorato ma da quel giorno sono rimasta cosi scottata da quel colore che non ho avuto più il coraggio di usarlo :S

  2. Mi è capitato in particolare una volta… utilizzando il 342 di Kiko senza base (ahimè) e ho avuto le unghie gialle per mesi! Credo che quel colore sia particolarmente carico! Da quel momento in poi metto sempre una base prima di stendere lo smalto e faccio una pausa di almeno qualche giorno dopo aver rimosso uno smalto e prima di metterne un altro!

  3. Io uso sempre una base, ma con gli smalti verdi (uso principalmente smalti kiko, ma mi è capitato anche con altre marche) mi capita di ritrovarmi con le unghie leggermente gialline…penso sia una questione di pigmenti più forti…

  4. Questo problema mi è capitato solo una volta. Ho usato uno smalto verde di L.A. Girls della collezione Fruity, profumava di mela ed era leggermente glitterato. Uso spessissimo smalti verdi di qualsiasi genere, ma questo mi ha lasciato le unghie macchiate! Avevo usato la base come sempre, quindi il problema non sta lì…

  5. Personalmente ho notato che una buona base, ma deve essere buona! Non fa ingiallire le unghie, smalti molto pigmentati e assenza di base, colorano le unghie di giallo. Ciao!

  6. a me succede raramente, solo se uso smalti blu, verde scuro o nero. di solito applico solo la base sbiancante e cmq una volta al mese cerco di fare la manicure completa mettendo per dieci minuti le mani in acqua, olio d’oliva e limone, poi spingo indietro le cuticole, levigo l’unghia con il baffer, metto la base e lo smalto, infine utilizzo il cuticole stick di essence per idratarle

  7. Ciao Clio 🙂 penso che la teoria esatta sia quella sulla porosità delle unghie (nonchè naturalmente della adeguata cura nel togliere lo smalto)
    io uso sempre la base trasparente prima dello smalto da un pò di tempo a questa parte e non sto più avendo problemi di questo tipo, ma mie amiche che hanno le unghie diverse dalle mie rimangono un pò macchiate a prescindere dal numero di strati che fanno e dalla qualità dello smalto. Immagino questo accada perchè le loro unghie tendono ad assorbire di più il colore.
    a me capita che le unghie dopo lunghi periodi multicolor abbiano bisogno di tregua e siano un pò arancionine penso che proverò il tuo metodo per riportarle a uno stato tale da poterle lasciare nude ^_^ un bacioooooo

  8. Anche a me non è mai successo di avere le unghie ingiallite, anche nei periodi in cui ho uso spesso lo smalto! Però mi è capitato di ritrovarmi delle “macchie” di colore sulle unghie dopo aver tolto smalti molto pigmentati (rosso scuro o blu ad esempio), davvero brutte! In questo caso riapplico il solvente e lascio un pochino respirare le unghie! Dopo pochi giorni, lavando spesso le mani, vanno via! 😉 Probabilmente succede perchè non uso la base… lo so, dovrei usarla!! ma mi
    annoia tanto appliacare lo smalto! anche se mi piacciono tanto le unghie
    colorate! 🙂

  9. A me capita solo se uso una base scadente o se nn la metto prp.. basta mettere una buona base (almeno x qnt riguarda me) e quando vado poi a togliere lo smalto, escono bianche.
    Si fanno ank gialle qnd si ha lo smalto e si fuma..
    Dei rimedi ke funzionano poi x sbiancare sono le pastiglie per dentiere o l’acqua ossigenata messa direttamente dalla bottiglia su tutte le unghie e ank sotto.
    Per quello ke ne so il limone e gli olii servono a rinforzare le unghie!!
    Ciao Cliooooo ♡

  10. Le mie unghie sono gialle (ma non tutte) perché fumo…..:-(
    Io faccio qualcosa che ogni volta una mia amica mi vede inorridisce, hihihihi, li metto in ACE…..funziona però!!! Comunque credo sia mancanza di vitamine….. 😉 ciao a tutti e non fate il mio rimedio non garantisco hehehe 😀

  11. Io uso smalti Kiko e solo uno mi rende le unghia gialle nonostante metta la base sotto e per fare andare via questo giallo devo aspettare che l’unghia cresca così da poterla tagliare via.

  12. Concordo a pieno con la teoria di Clio. Anche io ho stabilito che non è la qualità di per se che ingiallisce le unghie ma sono proprio i colori. Infatti a me diventano gialle quando uso smalti sulle tonalità del verde e con alcuni blu, succede anche se applico prima una base trasparente.

    Bacii <3

  13. a me capita solo con quelle dei piedi, cioè dove lascio lo smalto per più di una settimana, perchè dura di più! nelle mani non mi capita assolutamente, perciò ero arrivata alla conclusione che mi capitasse quando l’unghia stava un bel po’ di giorni coperta dallo smalto..infatti quando poi lo tolgo e sto senza per un giorno intero l’unghia ritrova il suo colore da sola! questo è quello che capita a me.. baciiii 🙂

  14. Io metto sempre olio di oliva e limone 🙂
    non solo si sbiancano ma sono anche più resistenti <3

  15. confermo…anche a me succede solo con alcune tonalità di verde o di blu e non c’é smalto trasparente che tenga!!!

  16. io non ho di questo problema,ma si sfaldano,uso compresse da 3 mesi,indurente smalto sally hansen,biomineral capsule,crema e altro nulla

  17. CIAO A TUTTE LE RAGAZZE CHE LEGGERANNO QUESTO COMMENTO, OVVIAMENTE CIAO ANCHE A CLIO 🙂
    A ME CAPITA CHE QUANDO LEVO LO SMALTO AD ESEMPIO ROSSO MI RIMANGANO UN PO’ LE DITA ROSSE, MA DOPO UN PO’ VA VIA, E COMUNQUE METTO SOTTO UNA BASE TRASPARENTE.
    USO SMALTI DI TUTTI I TIPI, DALLA KIKO ALLA DEBORAH.
    HO COMPRATO LO SMALTO DELLA DEBORAH 387 E, PER RAGGIUNGERE IL COLORE IDEALE BISOGNA FARCI MOLTE PASSATE, E QUANDO LO TOLGO HO LE UNGHIE PRATICAMENTE…. GIALLE! QUINDI CREDO SIA DOVUTO ALLO SMALTO TROPPO PIGMENTATO…
    VI LASCIO UNA FOTO DELLO SMALTO, E SE LO AVETE RISPONDETE. CIAO:)

    P.S. E’ QUELLO A DESTRA

  18. Ciao, per molti anni non ho messo lo smalto e altro e le unghie erano bianche. Poi ho messo smalti, sempre con base e smalti costosi e ok!
    Ho messo la solita base e uno smalto Apple Mint, verdino della Sinful Colors e mi sono ritrovata le unghie gialle e brutte. A me è stato sicuramente lo smalto.

  19. Clio io ho avuto questo problema dopo aver usato uno smalto verde di sinfull Colors e mi è successo anche l’altro giorno dopo aver tolto una smalto blu di rimmel .. Quindi non saprei cosa pensare
    Provero’ uno dei tuoi rimedi 😛

  20. anche io ho constatato che non è la marca dello smalto a determinare l’ingiallimento ed, anche a me succede con determinati colori in particolare ma, soprattutto, per quanto riguarda le unghie dei piedi 🙁 … devo dire che di rimedi non me n’ero preoccupata e pensavo bastasse evitare lo smalto per un pò di tempo e curarle, semplicemente, con una protezione trasparente… ora ne proverò qualcuno da te elencato e ti farò sapere!!! grazie come sempre. Baci.

  21. Per la prima volta quest’anno sono riuscita a non macchiare le unghie di giallo! E il che è strano visto che gli anni passati, l’unico modo di farlo andare via era di lasciarlo crescere.
    Ho provato inizialmente il giallo di deborah (terrificante), quello di sephora (altrettanto terrificante) e il mimosa di chanel. Premetto che quest’ultimo si stende in un modo schifoso, ma con un po’ di attenzione il lavoro non è così male… Il problema, almeno per me, è la base!! Per la prima volta quest’anno ho usato il “fill The gap” della essie (avevo le unghie molto deboli) che crea come una pellicola sottile che protegge l’unghia.
    Provate! Usando questi due smalti più top coat di deborah “gel like” non ho avuto alcuna macchia gialla!!

  22. ciao clio,il mio problema non è il colore giallo delle unghie bensì la loro fragilità,infatti si spezzano si sfaldano facilmente, inoltre lo smalto mi dura al massimo 2 giorni…cosa mi consigli di fare?? un bacio

  23. Io cerco sempre di lasciar respirare le unghie ogni tanto, magari tengo
    lo smalto una settimana, lo cambio una volta per un’altra settimana e
    poi per un po’ le lascio libere! Lo faccio anche perchè ho sempre tenuto
    le unghie piuttosto lunghe, e ho notato che nonostante le abbia
    durissime di natura dopo un mese che metto e tolgo lo smalto
    ingialliscono e si rompono 🙁 Quindi cerco sempre di limitare!

    Come
    routine dopo aver tolto lo smalto metto una crema a base di olio
    d’oliva lasciandola molto spessa, e lascio che agisca per almeno 10-20
    minuti 🙂 A me sembra funzioni!

  24. io alle unghie delle mani x fortuna non ho nessun problema xò non metto sempre lo smalto…tipo una volta al mese!!!!invece quelle dei piedi anche d ‘inverno senza smalto si ingialliscono ed ho risolto con : dott scholl 3 in 1 trattamento unghie perfette!un’ applicatore a penna semplicissimo da usare che con me funziona e l’unghia è tornata liscia e chiara! non so se funziona anche x le mani……

  25. Io devo dire che anche se non metto spesso lo smalto sulle unghie, quelle poche volte che l ho fatto (e io mi posso permettere al massimo gli smalti della KIKO 🙂 ) non ho riscontrato questo tipo di problema! Quindi mi dispiace ma non posso essere di nessun aiuto purtroppo, però faccio tesoro di queste preziose informazioni 🙂 baciiii

  26. sulla fragilità delle unghie oltre a non aggredirle con detersivi utilizzando i guanti,utilizzare basi rinforzanti….conta tanto una alimentazione ricca di vitamine!ciao 🙂

  27. purtroppo è vero…..ahahahahha! è successo anche a me x caso lavando il terrazzo e sono tornate a brillare ….;-)!

  28. a me succede anche con gli smalti blu perciò non credo che il colore centri molto, più che altro secondo me è l’unghia che soffoca perchè a me succede solo sulle unghie dei piedi. Non sopporto di vederle senza smalto, soprattutto in estate, perciò passo da un colore all’altro senza lasciare che l’unghia si riprenda e così, finita l’estate, mi ritrovo le unghie ingiallite. Nelle mani, portandolo solo nel fine settimana (visto che a lavoro non mi è concesso avere lo smalto) non mi è mai successo, nemmeno con smalti gialli, arancioni, rossi eccetera ^^

  29. ciao Clio !! il mio problema più fastidioso non e quello dell’ingiallimento delle unghie , ma del loro sfaldamento. Grazie dei consigli per evitare l’ingiallimento! ciao un bacione 😀

  30. Ho trovato un metodo con cui mi trovo benissimo….ovviamente sempre grazie a Carlita!
    Ho svuotato un barattolino di smalto, pulito, lasciato asciugare perfettamente e riempito con olio di oliva e olio essenziale di limone.
    Me lo metto alla sera e lo massaggio su unghie e cuticole…mi aiuta a rinforzarle e a sbiancarle…Clio, provalo!

  31. anche a me ogni tanto diventano le unghie gialle..non saprei dirvi il motivo ( se sia per colpa dello smalto, o a causa del solvente per toglierlo) ma posso dirvi che il metodo acqua calda, succo di limone e bicarbonato è molto buono ! 😀

  32. ciao clio, volevo chiederti una cosa io x rinforzare le mie unghie ho provato di tutto sono andata persino in farmacia xo nessun risultato ottenuto ……sapresti dirmi cosa posso utilizzare, oppure se a qualkuna di voi e successo come avete rimediato? grazie

  33. Io credo dipenda dall’utilizzo degli smalti, indifferentemente dalla qualità. Io ho unghie perfette, molto solide, non si rompono, non si sfaldano e non sono gialle, ma purtroppo suonando il pianoforte non posso tenerle lunghe e preferisco non usare smalti perché mentre suono i colori mi danno fastidio. Però in vacanza quando posso lasciarle crescere e uso qualche smalto ho notato che tendono ad assumere una lieve sfumatura giallastra. Probabilmente la forza e la resistenza delle unghie sono fattori genetici ma io sono quasi sicura che l’ingiallimento dipenda dagli smalti, anche se non si tratta di una questione di “respirazione” (perché le unghie a differenza della pelle e della cornea non traspira nè assorbe ossigeno dall’aria), quanto probabilmente all’interno di tutti gli smalti ci sono sostanze che danneggiano le unghie.

  34. cara clio io quando tolgo lo smalto essendo o no scadente pur avendo delle unghie che si sfaldano facilmente(e che quindi tengo perennemente corte) non ho mai avuto questo problema di ingiallimento.Penso quindi nn sia un problema di smalto ma dell organismo e di come reagisce a determinate cose.Spero di esserti stata di aiuto baci

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here