Ciao ragazze!

Eccoci arrivate a un altro post di questa serie, iniziata su Youtube ed emigrata sul blog! Oggi vedremo insieme un brand molto amato, soprattutto dalle più giovani: Benefit!

Schermata 2014-04-22 alle 11.40.24

La storia di Benefit è davvero divertente: nel 1976 le gemelle Jean and Jane Ford vogliono aprire un’attività e affidano il loro destino al fato, lanciando una moneta. Testa o croce? Se esce testa aprono un bar, altrimenti una boutique di bellezza! Potete immaginare quale fu il responso della moneta e le sorelle iniziarono la loro avventura! Il negozio inizialmente si chiamava The Face Place e aveva sede a San Francisco; il primo prodotto fu il Benetint, la tinta liquida per guance e labbra. In realtà fu creata su richiesta di una ballerina esotica, che voleva usarla sui…capezzoli! Fu subito un successo e la clientela non tardò ad arrivare. Nel 1991 Benefit aprì il primo corner in un grande magazzino a New York, Henri Bendel, mentre nel ’97 arrivò da Harrods a Londra.

benefit(6)

Ormai Benefit non è più un brand di nicchia, lo troviamo facilmente anche in Italia, da Sephora. Si tratta di un marchio dall’identità ben precisa, da cui non si allontana mai: packaging retrò, colori neutri, feeling bon ton e prezzi alti caratterizzano i prodotti, sempre belli alla vista. Vediamo insieme quali sono i miei Top, i Medi e i Flop!


Bene

TOP:

Correttori Erase Paste e Boing: amo questi due correttori e li uso in modi diversi. Erase Paste, corposo e aranciato, mi piace per coprire le occhiaie, mentre Boing è perfetto su brufoli e imperfezioni, perché più secco. Ci sono anche ragazze che li usano al contrario, quindi vedete voi come vi trovate meglio! (Erase Paste 27.90 euro, Boing 24.50)

Schermata 2014-04-22 alle 10.42.21

 –That Gal Base Illuminante: è uno dei miei primer preferiti in assoluto, lascia la pelle super luminosa e ha un profumino che mi fa impazzire! Mi piace perché è leggero, cosa che non posso dire di un altro primer che troverete nei flop! (30.90 euro)

m5360840_166348_la

Hello Flawless Cipria Compatta: è una delle ciprie migliori mai provate, perché copre benissimo, ma resta vellutata e non evidenzia secchezza e imperfezioni! (36 euro)

m4810565_189498_la

Get Even Cipria Compatta: non è più in commercio, ma mi trovavo bene anche con questa (ma la coprenza è inferiore)

benefit-get-even-puder-520x400-360729

Coralista Blush: questo blush è stato un altro best seller e devo dire che è ottimo! Il colore è molto bello, ricorda Nars Orgasm ma è un po’ più chiaro e senza brillantini (che sono un incubo per chi ha i pori dilatati). L’unico problema è il packaging: lo trovo scomodo, motivo per cui finisco per non utilizzare mai i prodotti Benefit in queste confezioni di cartone. (33.50 euro)

m5141418_184715_la

They’re Real Mascara: anche questo resta uno dei miei mascara top di tutti i tempi, perché fa un bell’effetto cigliozze, senza appesantirle troppo. (25.50 euro)

m4360907_223101_la-1

California Kissin’: il mio primo gloss azzurro, dal leggero profumo di menta. Fa il suo dovere, cioè rende più freddo il colore del rossetto, sbiancando i denti. Peccato che anche questo non sia più disponibile!

416335340

MEDI:

Fakeup Concealer: è uno strano correttore idratante; carina l’idea, ma la coprenza è bassa e lo posso usare solo quando ho poche occhiaie. (26 euro)

m5610782_267258_la-1

The PoreFessional: un buon primer, mimetizza i pori dilatati e fa il suo dovere. (33.50 euro)

m240449_P112916_princ_la-1

Some Kind-A Gorgeous: ormai credo che esista solo la versione in polvere, mentre questo era in crema e compatto. Coprenza leggera e modulabile, mi piace molto d’estate perché non appesantisce, ma lo uso solo quando ho la pelle in buone condizioni.

Beauty-Retro-beauty-make-up-Benefit-Some-Kind-a-Gorgeous-Lite_hg_temp2_s_full_l

Fine-One-One: questo prodotto 3 in 1 è uno degli ultimi lanci di Benefit. È uno stick composto da tre sezioni, una rosa, una pesca e una champagne; si applica sulle guance e dà un risultato molto bello, soprattutto d’estate. L’unica pecca è che è praticamente impossibile usare le parti singolarmente, quindi in realtà non lo definirei 3 in 1! (33.50 euro)

m5330767_263217_la

High Beam: illuminante liquido, con boccetta e applicatore che ricordano gli smalti. Il prodotto mi piace, ma lo trovo scomodo da usare; tra l’altro dopo un po’ il fondo inizia a seccarsi e diventa difficile prelevarlo. (27.90)

m5360509_67720_la

Benetint: vale lo stesso concetto di High Beam, cioè che il prodotto è bello, ma difficile e scomodo da usare! Questa poi è una tinta, quindi se si è un po’ ciompe o di fretta si resta con una chiazza rossa sulle guance! La durata però è ottima e anche l’effetto è molto fresco e naturale. (33.50 euro)

m4363260_67828_la

Gimme Brow: mascara volumizzante per sopracciglia, perfetto se le avete già abbastanza folte e volete solo un velo di colore e un po’ di definizione. Per me che ho pochi peletti, invece, non basta. (25.50 euro)

m6860543_277946_la

-Ombretti in crema e in polvere: li metto tra i medi perché sono buoni, ma molto neutri, non mi stupiscono particolarmente.

Schermata 2014-04-22 alle 11.12.47

FLOP:

Stay Flawless: odio con tutto il cuore questo primer! È pesantissimo, unto e difficile da stendere: mi sembra di spalmarmi della colla in faccia! (35.50 euro)

m6961265_277947_la

Stay Don’t Stray: su di me questo primer occhi non fa il suo dovere, perché mi fa andare ombretti e correttori nelle pieghe. In più non amo l’applicatore a pompetta, perché esce sempre troppo prodotto. (26 euro)

m5360876_200582_la

Fondotinta Hello Flawless Oxygen Wow: questo fondotinta non mi piace perché è troppo liquido, sembra acqua! Scivola da tutte le parti e non riesco ad applicarlo in modo omogeneo! (36 euro)

m4362729_242619_la

Infine vorrei menzionare i rossetti: non li avevo mai provati, così quando ero in aeroporto per andare a Saint Lucia ho visto l’adorabile distributore automatico Benefit e non ho resistito! L’ho provato solo una volta, quindi non so ancora qual è il responso, ma per ora mi piace: vi farò sapere in che categoria finirà! 😉

photo 1 photo 2 photo 3 photo 4

Questa era la mia classifica ragazze! Penso di aver provato praticamente tutti i prodotti Benefit e devo ammettere che raramente mi deluso; allo stesso tempo, però, non mi affascina più come un tempo e non aspetto con ansia le ultime uscite! 

201 COMMENTI

  1. Io non conosco la benefit…. Ma due imprenditrici di una marca cosmetica così famosa non mi possono mettere dei correttori così chiari sotto agli occhi con effetto alone bianco!!! Suvvia!!! Clio docet!!

  2. Buongiornissimo a tutteee girlssss!
    Mi piace questa emigrazione da yt!!! E’ tra le mie rubriche preferite!
    Ecco, se c’è un brand che mi affascina veramente, nonostante io continui a dire che si può essere felicissime con prodotti low cost, è proprio Benefit!
    Mi piacciono i colori tenui (incrediiiiiiiibbbile, a me???), il packaging retrò e soprattutto la Benetint (declinata anche in POSIETINT, che è nella mia wishlist da sempre, insieme all’illuminante liquido!
    Da Sephora è tra gli stand che preferisco andare a guardare, pasticciando con i blush (cmq abbastanza simili tra loro), hanno una setosità incredibile…
    Mi piacerebbe provare anche l’erase paste e il fine-one-one!
    Ma soprattutto sogno 2 cose:
    1 – che ci fossero i DISTRIBUTORI AUTOMATICI anche da noi (o che Sephora aprisse miliardi di negozi)
    2 – che mio marito MI PARCHEGGIASSE DA SEPHORA PER 5 ORE FILATE SENZA CHIEDERE “INSOMMA, HAI FINITO”???????????????

    BACISSSSS A TUTTE!!!!! (VI LOVVO FRATELLE!!!)

  3. Buongiorno Clio e tutte! Questo è il mio primo commento anche se seguo il blog da sempre.. Benefit è una marca che adoro, letteralmente, i suoi stand così retrò mi attirano sempre e finisco per comprare qualcosina ogni volta…ad esempio il rossetto che hai acquistato anche tu Clio! Devo dire che è molto intenso e idratante, va un po nelle pieghe ma non esageratamente..ma il vero problema, ahimè, è il packaging…come spesso accade con questa marca, bello non corrisponde a funzionale….e la confezione è davvero troppo ingombrante da portare in giro..senza contare che il mini tappino decor rischia sempre di aprirsi in borsetta! Quindi….ni….

  4. ciao Clio, aspettavo con ansia questo post Xke la marca mi piace tanto anche se la conosco da poco ….e poi sopratt il packacing è da collezione. io finora ho comprato il mascara they are real e non lo lascio più. il gel trasparente x sopracciglia e lo uso tt i gg. mi trovo bene. e poi l illuminante Pearl girl in crema che è bello ma su di me che ho la pelle grassa non va…. ora proverò la cipria traslucida x l estate…… grazie x questi Utilissimi e Favolosi post…… attendiamo di sapere del rossetto
    😉

  5. Ahahah 🙂 ti posso dire, guardando molte makeup artists su youtube, che è proprio diffusa la convinzione che mettersi un prodotto chiarissimo sotto gli occhi come correttore sia una buona idea. Cioè, ma sono davvero davvero convinte è! Per me, è una cosa orribile. Sembra che hanno sbagliato colore… però comunque non dovrebbe essere uno sbaglio, dovrebbe essere una cosa proprio meditata (peggio!!!).

  6. Anche per me è orribile!!! E da quando l’ho imparato da Clio ci faccio molto più caso quando guardo delle foto! Forse avranno pensato che così facendo “illuminano l’occhio” o che ne so…. a me sembra proprio grigio!

  7. giulia le signore hanno un ‘età 🙂 se vai sul canale you tube di benefit puoi guardare tutta la loro bellissima storia il video è dello scorso anno. sono due donne da ammirare x coraggio e determinazione. io di benefit per ora ho usato porefessional e hello flawless e li adoro. vorrei provare qualcuna delle meravigliose palette di quelle che contengono anche blush lucida labbra ecc .

  8. Grazie Clio 🙂 io non ho mai provato i prodotti benefit, causa prezzi troppo alti per me…. Mi piacerebbe un giorno poter avere il blush 3 in 1, il correttore erase paste e anche il gloss azzurro se dovessero rifarlo!

  9. wow grazieee! ora aspettiamo l’opinione sul rossetto! il mascara mi piace un sacco ma mi da fastidio agli occhi buuu! invece non hai proprio parlato della terra hoola! é una meravigliaaaa! cioè addirittura io volevo una terra, puntavo subito su les beiges e la commessa mi ferma e mi dice “no non spendere così tanti soldi puoi avere benefit che costa di meno”, beh mi trovo da dio =)

  10. Ciao a tutte, sarò l’unica ma non ho trovato un solo loro prodotto che mi piacesse o meglio il cui prezzo fosse giustificato.
    A differenza di Clio, trovo che l’Erase Paste sia una delle peggiori fetecchie mai provate e il They’re Real sostituibile con qualunque altro mascara low cost.
    Hello Flawless sulla mia pelle, invece, si stende benissimo e regge tutto il giorno, l’unica pecca sono i colori: per avere una tonalità portabile devo mescolarne due.
    Ho provato anche Lemon Aid, utile su alcuni rossori ma da utilizzare solo su pelli giovani.
    Insomma, un fallimento.
    Detto questo, le due sorridenti e plastificate creatrici sono due geni del marketing!!!
    Baci ragazze!!

  11. Verissimo, loro da sole bastano come pubblicità negativa 🙂
    Devo dire che ho una parente canadese di quell’età ed è identica…forse arrivati a una certa è d’obbligo farsi mettere in formalina!

  12. Secondo me, noto che la americane amano l’effetto occhiaia bianca, tipo sono un panda e mi metto lo stucco bianco per compensare…
    Anch’io panda ad onorem e usavo il chiaro, poi Diego Dalla Palma ha fatto il primissimo correttore aranciato e da allora, con Clio che me lo ha ricordato, metto solo gli aranciati e se trovo il colore adatto sono quasi in pace con l’occhiaia malefica…

  13. Allora testa o croce. . Testa compro l erase paste,croce compro they’re real. . Mmm. . Facciamo che mi apro un bel distributore automatico!

  14. Brava Clio, adoro i post dei flop e top…. Purtroppo non ho una Sephora vicina e non ho mai preso nulla di Benefit… Ma con questi post, sono in grado di fare acquisti on line mirati…Thank you!!!!

  15. Io la Benefit l’ho scoperta grazie ad un’amica di mia mamma, la figlia studiava a NewYork e quando è rientrata mi ha portato alcuni trucchi di oltre oceano tra cui il blush Hervana è un mix di rosa… Che dire?! Bellissimo!!… Da un effetto molto naturale!! Poi grazie a te Clio ho conosciuto il MIO mascara della vita They’re real!!! Adesso maneggia non vivo più senza!!!!…

  16. Per il momento della Benefit ho provato solo l’Erase Past (fantastico e coprentissimo, anche se bisogna stare attente all’applicazione e lavorarlo bene) ed il mascara They’re real, in assoluto il mio mascara preferito. Non nego però che la tentazione di provare altro è bella forte…

  17. Ciao a tutte! Di Benefit uso il fondo Hello Flawless Oxygen WOW e mi trovo benissimo, lo uso però solo in inverno. Poi il mascara per sopracciglia, un rossettino e il porefessional occasionalmente. Devo dire che con questi prodotti mi trovo molto molto bene. Vorrei comprare coralista e magari una di quelle confezioni retro’ che mi vien voglia di collezionare….

  18. È vero io ho notato che le YouTuber americane stendono il correttore chiarissimo sull’occhiaia e fino alle guance, ma è perché fanno il contouring molto accentuato e quindi vogliono illuminare al massimo la zona sovrastante.. In video l’effetto non sembra malaccio, ma penso che dal vivo debba essere troppo innaturale

  19. Buongiorno!!!!! :)))
    Trovo questa marca molto accattivante…e geniale la forte identità che si sono date! Con quei packaging non ci si può non fermare davanti Allo stand..! Tuttavia, pur curiosando ogni volta, non ho mai comprato nulla tranne la versione da viaggia del They’re real, che mi è piaciuto ma non così tanto come alla maggiorparte delle ragazze..forse perché la mia esigenza primaria è incurvare! Cmq non escludo un giorno di prendere la versione grande che magari fa’ meglio il suo lavoro!!!!
    Per il resto mi attirano blush coralista,la terra hoola e mi piacerebbe provare gli ombretti neutri!!! I prezzi però sono troppo elevati quindi chissà quando e se proverò queste cose!!!
    I correttori li stavo valutando (in particolare l’erase) ma poi ho optato per qualcosa di più leggero..solo a guardarli mi sembrava di sentire gli occhi pesanti!
    Non mi attirano per niente invece i vari o primer viso fondotinta (sempre per l’impressione pesantezza) e nemmeno quei blush tinta…

  20. Interessantissima la storia di Benefit. Anche io penso lo stesso, ci sono prodotti incredibili e altri che mi lasciano alquanto indifferente. Il correttore idratante, é vero che non copre molto, peró quando ho il contorno un pó secco mi piace applicarlo e poi per coprire meglio le occhiaie, applico un po’ di correttore piú coprente e mi piace il risultato! un baciottolo

  21. buongiorno clio!
    qualche tempo fa allo stand benefit da sephora ho visto che c’è una new entry, la BBcream!
    volevo prenderla ma visto il prezzo ho preferito aspettare una tua opinione, l’hai mai provata?
    un bacio 🙂

  22. Esatto, proprio quelle americane in particolare. Non so, evidentemente sono convinte di star bene… 😀 l’importante è crederci 😉

  23. Visto che solitamente importiamo tutto dagli states, probabilmente entro l’anno prossimo saremo tutte col correttore color intonaco sull’occhiaia XD

  24. Che figo il distributore automatico :)))
    Ma ho notato che dietro questi marchi ci sono sempre 2 sorelle vero?!

  25. Tra tutto mi ha colpita che tu, cara Clio, hai scritto e dichiarato di avere pochi peletti come ciglia..no ma stai scherzando?!? Hai delle ciglia bellissime e invidiabili! Avercele come le tue…le mie sono dritte che più dritte non si può, chiare e da una parte sono più dritte rispetto all’altra. Kissss

  26. Ciao a tutte! 🙂 io non amo particolarmente Benefit, trovo che le confezioni siano tra le più belle in profumeria, ma i prodotti boh…quelli che ho provato non mi hanno entusiasmato, mi sono piaciuti molto solo gli ombretti in crema, dei quali Clio non parla…poi ho provato:
    -Pore-fessional: boh mi sembra di spalmarmi in faccia del grasso di foca!!! sarà così proprio la tipologia di prodotto ma non lo ricomprerò (fortuna sta per finire)
    -Bene tint: ci vuole un po’ di pratica per utilizzarlo bene, ma non trovo sia un portento
    -Fondo Some kind a-gorgeous orrendo, siliconicissimo
    -Mascara They’re Real: non mi ha entusiasmato, rimane bagnaticcio e si fa una fatica bestia per struccarlo
    -Lemon Aid base occhi: non teneva un tubo di nulla.
    Quindi! onestamente non credo di comprare altro di questa marca! 🙂

  27. Questa marca ha delle belle confezioni e i prodotti sono sfiziosi, peccato che hanno degli inci veramente pessimissimi e per il momento on penso di comprare nulla.

  28. Che belli i distributori di cosmetici!! Così nessuno può aprire le confezioni 🙂
    Mi attirano come una calamita questi prodotti, ma quanto cavolo costano :-/

  29. Non conosco nulla di questa marca, non mi piace il packaging perché lo trovo pacchiano e i colori sono neutri mentre io amo la varietà. E poi i prezzi sono un po’ alti per me… attendo l’analisi di Clio di altri brand. Un bacio a tutte!

  30. questo invece è il mio secondo commento! He, he, he! Bellissimo post, Clio, davvero interessante. Concordo con te con il flop di Stay, dont’stray. A me si sono separati i componenti della miscela, per cui usciva una robetta densissima e un’acquetta. E il dosatore è pessimo. Molto meglio shadow insurance, comprato per caso e poi scoperto con piacere che è uno dei tuoi preferiti. Un bacione a tutte!

  31. Non conosco per niente il brand purtroppo, troppo fuori budget, ma se dovessi scegliere sicuramente i correttori e il primer illuminante sarebbero miei… MEGLIO CHE DA SEPHORA NON MI CI AVVICINO PRIMA DELL’ESTATE Và 😉 Buona giornata a tutteeeee!!

  32. Ciao Ragazze!
    io ho comprato con grande soddisfazione l’illuminante in stick Watths up! devo dire che mi piace davvero tanto perchè illumina, ma senza glitter nè effetto catarinfrangente!
    inoltre è comodo da mettere e da trasportare in giro!

    Mentre ero indecisa sul mascara per sopracciglia, c’è qualcosa di equivalente ad un prezzo inferiore?

  33. Buongiorno a tutte!
    Ecco uno dei miei machi ppreferiti in assoluto! È stato uno dei primi brand che ho acquistato quando ho cominciato a fare sul seri con il make up!
    Ho scoperto che diversi prodotti che adoro sono tra i top di Clio!
    Blush coralista, mi piace un sacco, anche perché è modulabile, quindi è impossibile trovarsi con le chiazze tipo Heigy
    Erase paste, favoloso, unico neo mi fa un pochine di pieghette se non lo fisso bene con la cipria
    Terra Hoola, mi sembra strano che non sia stata mensionata, per me come terra da contouring è validissima!
    Mi piacciono tantissimo anche i kit a tema, quelli in cui puoi provare più prodotti.. io ho dandelion, kit labbra guancie, mi trovo bene con tutti i prodotti, e per di più il Blush è adorabile! <3
    Come base occhi mi sono trovata bene anche con il lemon aid, ma preferisco utilizzare il primer potion di ud…
    Secondo me sono da mensionare anche i prodotti da skincare, che sto usando da diversi anni, lo struccante è fantastico, porta via tutto ed è delicatissimo, non brucia per niente gli occhi nonostante l'efficacia!
    Il sapone detergente lo trovo favoloso, lo usavo prima della fase clarisonic, ma adesso proverò anche con la mia fidata spazzolina, non si sa mai che esca fuori una detersione spettacolare!
    Infine la crema viso, che dire idrata e non unge ha un profumino delicatissimo, insomma per me è proprio valida!
    I rossetti non mi hanno mai ispirata più di tanto…
    Nella wish list c'è il they're real non si sa mai che sia il mascara della mia vita!
    Scusate la lungagnata ma è un marchio che adoro!
    Prossimi bare minerals, chanel e prodotti a marchio sephora, sopratutto di questi ultimi sarei curiosa di sapere cosa ne pensi!

  34. Pure io l’ho notato e credo che il contouring marcato dal vivo faccia troppo l’effetto mascherone!
    Di questa marca, a parte il packaging adorabile, adoro il mascara! L’avevo acquistato perchè ero rimasta impressionata dopo aver visto la recensione di Clio! Però mi piacerebbe provare anche la cipria e il blush messi tra i top di Clio 😉
    Un bacione a tutte e buona giornata 🙂

  35. Io trovo che benefit abbia un po troppe porcherie nei propri prodotti per la pelle: non sono un’ossessionata dall’inci nè niente ma sopratutto i primer (anche quello promossi da clio) e i prodotti per l’incarnato hanno tutti quella consistenza di silicone puro che mi fa un po schifo, o unticcio o asciutto-plasticoso tipo il face fabric di armani. Poi non posso non ribadire il mio odio verso il paste erase, desiderato con tutto il cuore (io sono una occhiauta vera) e poi schifato: non sta lo dove l’hai messo ed è ….GRASSO! Lucido e grasso, bleah!!! Ho trovato da poco rivoluzionario il corrector di wjcon: l’ho preso come SOS, per i correttori occhiaie di solito spendo una cifra e l’unico che mi andava era un bobbi brown non reperibile in Italia… Beh!!! Questo wjcon color pesca ma dal colore freddo (ahimè unico: per me è ideale ma forse non per tutte) è eccezionale! 6.5€ e il paste erase non mi vede più!!
    I rossetti per fortuna sono cambiati: lo stick si spezzava perché sono MOLTO burrosi, il che va bene per le labbra secche. Il Packaging ora permette al prodotto di stare più ‘saldo’ ed è da urlo e il color mauve lo trovo pazzesco!! Baciii

  36. Adoro Benefit! ci sono pochissimi prodotti che non mi hanno convinto, mentre They’re Real è tipo il mio mascara preferito, coralista lo metterei anche nel caffè (anche se il packaging è un po’ complicato) e il posietint (versione più light del benetint) mi piace un sacco: basta poco e mi da un colorito sano! ma il prodotto che adoro di più in assoluto è il sunbeam!… è la versione dorata dell’highbeam e su di me è perfetta!… ho tre rossetti ma della vecchia collezione (packaging nero e bianco) mi trovo benissimo!

  37. I rossetti per me sono un flop, troppo morbidi, vanno nelle pieghette, per quello che costano, bocciati!

  38. A me il correttore della Benefit…mi ha cambiato la vita!!! Dopo le nottate a passeggiare il mio bambino, sembravo un panda la mattina quando mi alzavo per andare a lavoro…beh, l’erase paste fa quello che promette col suo nome…CANCELLA!!!! Ma i più senza, anche quando so che avrò una giornata lunga e faticosa, lo metto e vado sicura 😉

  39. Ciao Clio io senza l’Erase Paste non potrei vivere! è un prodotto perfetto per le mie occhiaie azzurrognole e lo ADORO!!! Come trovo il They’re Real il miglior mascara che io abbia mai provato! Questi sono i miei prodotti top di Benefit! Per quanto riguarda la cipria preferisco la Bare Minerals però devo ammettere che a me non serve molto coprente…Proverò i rossetti magari dato che come te non li avevo mai comprati! Grazie x il bellissimo post! 😉

  40. Ciao Luisa, anche io adoro Benefit! e anche con Bare Minerals mi trovo davvero bene per quanto riguarda cipria e terra… Sono curiosa di provare quella terra che dici tu, la Hoola…se è per il contouring mi interessa!!! Per quanto riguarda i prodotti sephora io ho provato qualcosa e devo dire che non mi piacciono per niente…ombretti polverosi,struccanti aggressivi, fondotinta non ottimi..mentre invece trovo validissima la nuova CC cream che sto usando… Sarei curiosa anche io però di sentire il parere di Clio!

  41. Il blush coralista è favoloso (io non lo uso molto ma il colore è davvero bello)…per il correttore ti posso dire che non è pesante come sembra l’erase però dipende sicuramente dalla pelle e anche da quanta copertura occhiaie ti serve;) Io come primer viso uso il Bare Minerals e mi trovo bene anche se lo uso solo in occasioni speciali per non otturare troppo i pori! Buona giornata:D

  42. uso molto Benefit e concordo in tutto! Il rossetto che hai preso (e che ho anche io) ha un colore bellissimo peccato però che dura poco poco poco… ma é molto idratante! lo definirei un burro cacao colorato piuttosto! bacioooo

  43. Mi piacciono sempre molto questi post,hai mai provato la cipria sempre di Benefit “The Porefessional Agent Zero Shine” (foto sotto)?.
    Perché mi serve una cipria e sono indecisa tra questa e quella che hai nominato anche tu “Hello Flawless”.
    Inoltre potresti fare anche un post del genere con i prodotti della Nyx?

  44. Il fondotinta oxygen wow a me piace molto, ce l’ho ormai da qualche mese e lo ricomprerei (se non fosse che, come clio, ho preso la mania di provare sempre prodotti nuovi e non ripetermi mai!)

  45. Non fraintendermi… Io ammiro le persone che hanno un’idea innovativa e riescono ad avere successo proprio come loro e amo leggere le storie di chi c’è riuscito… Ma ho guardato le loro foto su google di quando erano anche più giovani… E il chirurgo ci è passato!!! Non è solo opera del loro make-up…

  46. salve a tutte! non ho nessun prodotto di questa marca devo ammettere però che i suoi packaging mi inducono in tentazione di provarne alcuni, soprattutto mi incuriosisce il fine-one-one il blush 3 in 1 e, il fantastico mascara they’re real!:) niente cliuzza un baciotto:) a dimenticavo per la prossima volta mi piacerebbe too faced:)

  47. Ahahahahaha mio marito invece mi dice sempre”ma perché non ti fai assumere dalla sephora???sai più tu che le commesse!!! E così non mi costringi a stare qui ore intere!!!” Batti cinque fratella!!!

  48. No vabbbbbè il distributore…stupendo! io adoro il packaging della benefit e credo che se vedessi il distributore non resisterei. Meno male che hanno prodotti costosetti se no sarei già andata sul lastrico.

  49. evvai Azzurra!!! splakkete!
    ma veramente! forse pure il mio sarebbe l’uomo più felice dell’universo…ma correrebbe il rischio di non vedermi più arrivare a casa a preparargli le cenette fumanti..! poveretto! hihihi
    sì ma cmq, veramente, com’è che non ne abbiamo mai abbastanza di make-up??? è preoccupante…
    ari-baciss!

  50. Ciao a tutte ragazze! Io di Benefit ho provato un po’ di cose perché ho avuto la mia fase Benefit appena scoperto questo marchio quando qualche anno fa mi sono trasferita. Devo ammettere che tantissimo lo fa il packaging ma poi si scopre che anche quello non è di gran qualità. Ad esempio i blush che sono buoni si ma non eccezionali x il prezzo che hanno dopo un po’ diventano inutilizzabili xkè la confezione è di carta! Insomma sicuro nn li portate in giro. Il mascara they’re real è molto valido ma continuerò a cercare di meglio. That gal che consiglia Clio si buono ma tutto questo effetto su di me nn lo vedo (forse sono io)! Il correttore Boeing è buono e secondo ma ha la consistenza giusta ma anche li non vale quanto costa soprattutto se guardate gli ingredienti. Gli ombretti senza infamia e senza lode… Comprai un pigmento singolo a 19€ che non ha niente da invidiare a quelli della neve… anzi. Hello Flawless si fa un effetto perfetto ma io non mi sento di usarla tutti i giorni insomma un po’ finto almeno su di me ma validissimo x le grandi occasioni. Conclusione se non vi fate abbindolare dal packaging i prodotti irrinunciabili sono davvero pochi!

  51. Ragazze, qualcuna ha provato l’illuminante whatt’s up? Mi sembra un bel prodotto ma vorrei un parere da chi lo ha provato… Grazie! 🙂

  52. Ciao Sara!
    La terra hoola è per contouring, ed è un colore molto neutro e senza glitterini o simili… e secondo me ha una sfumabilità ottima!
    Per i prodotti sephora sono curiosa di quello che ne pensa, io trovo ottimi gli smalti e la cipria, che è molto sottile..
    Poi, sai è curiosità! 😉
    Di bare minerals trovo fantastici i fondotinta, altro non ho provato, magari in occasione dei top e flop potrei convincermi per altro…

  53. Benefit mi piace tanto!! Per ora con i prodotti acquistati mi sono trovata sempre bene! Vorrei prendere il they’re real e l’illuminante…mi toccherà aspettare il prossimo regalo del mio caro fidanzato (diventato orami un esperto di make up!!!!). 😀 Buona giornata a tutte!

  54. Dunque.. questi post sono fantastici, mi piace sapere tutto su una marca di prodotti.. Non ho mai provato niente di benefit, perchè non ho una sephora vicina e anche (e soprattutto) perchè i prodotti sono troppo cari per le mie tasche, purtroppo! Ma quando finirò l’università, se mai troverò un lavoro, potrei ripercorrere questi post e fare una bella lista!! Per ora mi piacerebbe se tu facessi un post su storia, top e flop di un brand medio/economico! Attendo con ansia ^.^ bacioni a tutte ragazze!!!!

  55. tu scherzi, ma certe volte io ho l’impressione di saperne di più delle commesse di sephora, se non altro riguardo alla gamma di prodotti. un giorno volevo prendere un chubby stick ed ero indecisa tra i colori, in pratica me li avevo imparati a memoria. mi hanno indirizzata verso una commessa del reparto clinique, chiedendole i colori che volevo vedere, io avrei anche fatto da sola, ma mi sono venute vicino loro. sembrava che non sapesse di cosa stessi parlando, non sapeva neanche che esistevano i chubby stick sa normali che intense….(poi tra l’altro la sephora in cui ero andata aveva test che (mancavano e tenuti male) adesso prima di acquistare un prodotto faccio ricerche, un giorno volve o prender e uno smalto blu navy e giravo per gli stand confrontando i blu che avevo visto su internet, mentre la commessa era in imbarazzo (un po’ anche io, ma se non si vuole uscire delusi bisogna fare così). devo dire che per i colori di fondotinta io non ne capisco niente, infatti senza il loro consiglio sceglierei male.

  56. Ciao Clio.. vorrei chiederti una cosa: mi potresti dire una marca economica dove posso acquistare una terra chiara e opaca adatta a fare il conturing?
    spero in una tua risposta. Un bacio 🙂

  57. A mio modesto parere ti consiglio la terra di Essence “sun club – blondes” nel num. 01 natural. È una terra molto buona, opaca senza mezzo brillantino, chiara ed in più è molto economica… credo costerà sui 3 euri!!!! Io la uso praticamente tutti i giorni, per il contouring secondo me è perfetta!!! Anche se non sono Clio, spero di esserti stata utile cmq…. baci 🙂

  58. Non so se per te è abbastanza economico, ma io trovo perfetto il duo ombra luce di neve cosmetics

  59. Buondì! Scusate se cambio discorso rispetto a questo post ma mi sono persa…Ho bisogno di un consiglio. Si tratta della matita della Stila color verde menta: volevo sapere se c’è un alternativa almeno un po’ più economica. Ho visto su asos, vendono la confezione con 5 matite sui 50 euro….chissà se altre marche hanno una matita simile? Clioooo, ragazzeeee! Buona giornata!

  60. Hai fatto bene! Io spinta dall’entusiasmo di Clio ho preso quella di Chanel e non la uso mai perché alla fine il colore non è proprio adatto per il contouring! È sicuramente buona per l’effetto sole, ma a me piace essere pallida

  61. Buongiorno
    Nooo il distributore lo voglio anche io!!!! Ahahah
    Trovo che sia un marca bellissima però hanno dei prezzi troppo alti per le mie tasche quindi mi limito ad ammirarla da sephora. .. 🙂

  62. Per me anche i rossetti (come quelli del dispenser) sono flop. Saranno belli, ma la confezione è scomodissima e tende ad aprirsi

  63. grazie Clio, oggi ho imparato nuove cose grazie a te.. non so perchè ma non mi attira nessun prodotto.. potresti recensire la “KIKO” ??? dai dai dai pleaseeeeeee credo che sia una dei brand economici più utilizzati qui in Italia soprattutto da noi “ragazzette”… grazie grazie grazie!

    p.s. i distributori mi fanno impazzire! *.*

  64. uuuuh Clio che mette come primo top il mio correttore! allora l’ho scelto bene 😀 Erase tutta la vita! Dura sul viso, copre le occhiaie e soprattutto ok che costicchia, ma il barattolino mi dura 7 mesi 😉

  65. anche a me, infatti, se vuoi, provala questa di benefit..io sono molto chiara ed è perfetta perché si nota appena appena..certo anchei o evito di esagerare hehe

  66. Ciao,dei prodotti qui citati io ne ho 4: l’erase paste l’ho comprai sotto raccomandazione della commessa, andava bene per un breve periodo, ma poi l’ho mollato perché troppo corposo; il boi-ing lo trovo decisamente meglio, ma lo uso d’estate perchè nei mesi freddi lo trovo troppo pastoso e duro; il fake-up è stato una scoperta meravigliosa, è vero, non è coprente, ma per me va benissimo perchè in genere ho poche occhiaie e questo correttore è leggerissimo e idratante; infine, il mascara they’re real in nero è davvero meraviglioso, ma per conto mio, da il meglio di sè dopo alcune applicazioni, altrimenti e ultra-cremoso. gli altri li conosco poco e sinceramente quando li ho provati da sephora, non mi hanno convinta molto, nonostante la get even fosse scontata al 40% circa.

  67. Hai guardato alla wjicon?
    Ci sono stata un paio di settimane fa e mi sembra di aver visto una matita simile a quella, la ho provata e mi è sembrata molto carina!
    Il prezzo però non lo ricordo, ma sono stra sicura che è sotto agli 8 euro! 😉

  68. Io non so come fate a dire che il they’re real è un buon mascara, appiccica tutte le ciglia ha una consistenza pastosa orribile e non si riesce a struccare neanche con l’acido muriatico. Il porefessional e il that gal poi sono un concentrato di siliconi che alla lunga fanno i pori come dei crateri. L’unica cosa che mi piace di questa marca è la benetint e i profumi che sono molto gradevoli. Resta il fatto che quasi tutti i prodotti hanno un inci da arresto

  69. ovviamente tra i top non potevo non trovare il They’re real! 🙂 concordo alla grande, anche se è l’unico prodotto benefit che ho ….e credo che lo ricomprerò quando finirà….costa una cifra per i miei canoni,…ma li vale tutti!!! ps. il distributore di trucchi è bellissimo!!! *_________*

  70. va bhe, il make-up o la cosmesi in generale non fanno miracoli, aiutano molto, ma per tutto il resto ci viene in aiuto la chirurgia o un bravo dermatologo. 🙂

  71. anche io avevo letto che il they’re real era difficile da togliere, ma mi faccio lo struccante bifasico in casa (olio di mandorle e camomilla) e viene via che è un piacere! inoltre con le mie ciglia sfigatissime, fa i miracoli, tutte le mie amiche l’hanno notato! non lo cambierei con nessuno! 🙂

  72. Il packaging mi piace tanto… Ma non ho provato ancora nulla, un po’ perché alla fine ho sempre trovato un sostituto meno costoso, un po’ perché alcuni prodotti come l’erase paste ha un Inci a dir poco orrido: petrolatum e paraffina a gogo!!!!! Prima o poi, vorrò provare il they’re real, ma temo troppo l’effetto appesantito…e temo che mi dia fastidio. Per il momento mi tengo l’high Impact della Clinique.

  73. Ogni volta che mi avvicino ad una profumeria il mio compagno mi chiede se sto entrando per vendere loro qualcuno dei miei trucchi, per lui è inconcepibile che una donna abbia più di 2ombretti. Però poi dice che faccio delle opere d’arte

  74. Ciao! Io non ho mai provato nessun prodotto Benefit, ero tentata dal mascara invece poi ho trovato Pupa the vamp, dopo ero tentata dall’ erase past ma alla fine ho optato per lo 08 di couleur caramel!!! La prossima storia su The Balm? Che ne dite?

  75. Hai detto proprio bene!!! Io ho sempre il terrore che i prodotti che compro siano “contaminati”, ma perché almeno quelli per gli occhi non vengono sigillati???? Alcune marche low cost (kiko?) mi pare lo fanno…vorrei lo facessero anche i marchi che si fanno pagare!

  76. Molto molto interessante… da sephora rimango attratta dal loro stand perché molto carino e colorato… però alla fine costosino davvero…
    Quale saranno i prossimi???

  77. Scusa se ti rompo i cosidetti, quale di Della Palma? Fluido o stick e che pelle hai? Sto per finire il mio e sto valutando un po’ di opzioni. Grazie!!!!!!!

  78. E te immaginatele se erano pure decrepite!!! Ahahah!! Potevano risultare una pubblicità peggiore, non credi? Almeno hanno la pelle tirata dove spalmarsi i cosmetici! Comunque… L’importante è che i prodotti siano validi e questo in realtà ce lo possono dire o opinioniste sincere come Clio, o altre consumatrici meticolose come noi. 😉

  79. Ma infatti le opinioni su questo mascara sono totalmente opposte, o lo amano alla follia o lo odiano. Io lo odio perché mi appiccica le ciglia e da loro un effetto bruttissimo, infatti da quando me lo hanno regalato l’ho usato solo due volte, poi l’ho buttato nel cassetto e addio =)

  80. Troppo bella questa cosa della monetina!
    Io ho scoperto questo brand da quando ne parli tu, mi piace molto il packaging perché amo il retrò ma i prezzi sono troppo alti per i miei gusti..

  81. Io avrei comprato volentieri il correttore per le occhiaie, visto il colore bello aranciato. Ma 27 euro… mi sembrano tutti prezzi esagerati.

  82. Ciao Clio!
    quello che preferisco della Benefit sono i profumi: ho il
    blush rockateur e non smetterei più di annusare la confezione. Anche io
    non mi sono trovata bene con il primer stay flawless perchè tende a lucidarmi… ci fai un post sui tuoi primer preferiti?
    Al momento sto provando la BB cream, mi piace perchè è leggera, ma tende a evidenziarmi le linee d’ espressione, non penso che la riprenderò e tornerò alla mia preferita di Urban Decay.
    Ho provato parecchie volte in negozio il gimme brow visto il prezzo sto tentennando ma a breve penso sarà mio perchè trovo che sia ideale per le mie sopracciglia.
    Suggerimento per il prossimo top flop:Too faced!!

  83. ciao cara, grazie per le dritte… 🙂 per quanto riguarda i correttori credo che il boing sia molto più pesante rispetto all’erase o sbaglio? alla fine li ho bocciati entrambi per prendere quello nars che è decisamente più liquido… in questo senso è più leggero…. 🙂
    senti e invece il primer della bare è siliconico? non ho ancora inquadrato quella marca…. è tipo la neve (apparte il prezzo) oppure fà semplicemente prodotti minerali ma non bio? in ogni caso fai bene a non abusarne… 😉

  84. Conosco tutti o quasi, i prodotti della benefit, concordo pienamente con quanto racconti, a parte il fatto che sono riuscita ad utilizzare l’illuminante fino alla fine, anche se era un po’ secco e secondo me a parte uno che avevo di givency, questo è il migliore illuminante che ho avuto fin’ora, tant’è vero che l’ho ricomprato… però è in po’ caro come marchio, non trovate? costa quanto dior, lancome o chanel, etc. etc.. !? ciao

  85. Figurati! Il correttore Boing non l’ho mai acquistato, x le mie occhiaie va bene solo l’Erase; se mi serve correggere qualcos’altro uso il Cancella Età della Maybelline! Con il primer della BareMinerals a me regge davvero 24 ore il trucco e non si muove! L’inci è buono rispetto a quello che c’è in giro. Io ho quello normale (esiste anche una versione per pelli miste/grasse) nonostante io abbia la pelle mista…

  86. Ok la terra Hoola sarà mia!!!! Per quanto riguarda gli smalti sephora invece a me non piacciono x niente…l’ultimo acquisto è stato quello effetto Cotton Candy e è veramente orribile:((((

  87. anch’io amo hoola, è costosetta ma ne basta pochissimo e soprattutto non vira affatto all’arancio, visto le vostre recensioni penso che prossimamente proverò “erase paste”…….. se riuscisse a cancellarmi le occhiaie griderei al miracolo

  88. Ciao a tutte! Io di benefit ho solo la cipira Hello Flawless, stupenda, che mi è stata regalata per il compleanno.. Per il resto mi limito solo a guardare le belle confezioni perché per me è tutto carissimo!

  89. ma perchè? hai sbagliato nel scegliere il colore o proprio non ti trovi?

    la terra di Chanel è nata per il contouring…per cui credo che tu abbia scelto la tonalità errata per te..
    semplice curiosità! Ciao Laura!

  90. Non ho sbagliato tonalità, solo che sono tutte di colore molto caldo, quindi secondo me col contouring non ci azzeccano proprio…ma se una li usa diversamente sono prodotti ottimi!
    Ho risolto prendendo il duo ombraluce di neve, e con quello (per il mio colore di pelle) il contouring viene perfetto!

  91. Ciao ragazze, meno male che c’è Clio che ci tiene sempre oggiornate sui prodotti .. Le commesse rimangono perplesse perché conosco più io l’utilizzo di alcuni prodotti che loro. Con fine- one – one mi trovo benissimo e lo ricompro volentieri, come il mascara, il blush e il correttore della Benefit . Bacione a tutte

  92. Dovrei fare il calcolo se conviene prendere una latta di intonaco o una latta di correttore 😀 quello che conviene prendo!! Ahahah

  93. Quando vado da Sephora è un must per me stare qualche minuto a guardare lo stand della Benefit (con l’immancabile commessa che si avvicina per chiedermi se ho bisogno di qualcosa eheh), mi attira moltissimo il packaging, se avessi tanti soldi da spendere li comprerei solo per quello!!
    Però alla fine non ho mai preso niente, non so se ne vale la pena spendere dei soldi per un mascara da 25€ quando quelli della Essence, che sono validissimi, costano meno di 5 euro!
    Il prodotto che più mi incuriosisce, perchè non ho mai visto una cosa simile in nessun altro brand è la base opacizzante “dr Feelgood”, è interessante il fatto che la si possa usare durante il giorno come ritocchino anti-lucidità, ma francamente mi fa anche un po’ paura pensare a che inci potrebbe avere, quindi per il momento la lascio là 😉
    un bacio a tutte ragasseee :-*

  94. Sono d’accordo! Costano veramente troppo, l’altro giorno ho deciso di fare una pazzia e ho comprato il mascara “they’re real!”, pensavo che fosse una boccettina abbastanza grande invece è piccolissimo!

  95. Io ho provato i due correttori, ma non mi sono piaciuti per niente, troppo secchi…
    quindi ho cambiato marca e ne ho preso uno della clarins, che mi ha soddisfatta di più ( me lo sono potuto permettere xkè era un regalino di natale hehehehe )
    comunque la benefit, non mi fa impazzire in generale, costa troppo e non ne vale molto la pena, se dovessi spendere molto x un cosmetico, andrei sicuramente sulla mac, urban decay x quanto riguarda le matite e naked per le palette
    ciao bellezze !!!

  96. ah ok ho capito, allora poi fammi sapere come ti trovi con l’ombra luce perchè anch io vorrei comprarlo! grazie!

  97. ciao Michela, concordo con Martina che ti ha consigliato la terra Essence sun club! é davvero ottima e non ha nulla da invidiare alla più costosa Chanel Les beiges!

  98. Io sono super-attratta dai correttori, specialmente l’Erase Paste che se funzionasse con le mie occhiaie, userei a vita 😉 il problema è che costicchia un po’ e quindi tutte le volte ci penso e ci ripenso, e non lo prendo mai ^^

  99. Clio hai mai fatto una recensione del “that gal” di benefit ? Io ce l ho ma non l ho mai usato perchè quando lo metto sotto il fondotinta come un normale primer poi mi fa le briciole! Da sopra come illuminante risulta gommoso..
    Sono io che sbaglio qualcosa?

    Per i correttori ho il “confession of a concealaholic” di benefits e posso dire che mi trovo bene con tutti i correttori del kit come te di solito boing lo uso sulle imperfezioni e l erase paste sul contorno occhi.

  100. L’erase paste l’ho provato ….mah…insomma non mi ha fatto impazzire io preferisco quello idratante non ho molte occhiaie ma avendo 50 anni ho un po di rughette e quindi non va nelle pieghe e non è pesante

  101. Salve a tutte!
    Io sono una Chanel addicted, ma seguendo qualche review di Clio ho provato il mascara THEY’RE REAL……beh, devo dire che mi sono trovata malissimo!
    Ho le ciglia di media lunghezza, nè chilometriche nè invisibili, ma su di me questo mascara fa l’effetto opposto: paradossalmente sembrano ancora più corte e come se non bastasse mi danno l’impressione di essere “a ciuffi”!!
    Da quando ho cominciato a truccarmi ho provato parecchi marchi, ma l’unico che mi soddisfi purtroppo resta sempre Chanel (dico purtroppo perché sappiamo tutte che non è proprio un brand low cost..).
    Anche tra i mascara Chanel ho ovviamente stilato una mia personalissima classifica e il mio preferito al momento è LE VOLUME. Mi da quell’effetto ciglia truccate ma naturali, separate, definite. Mi piace tantissimo insomma!

    Mi dispiace, ma sono sicura che il mascara Benefit non entrerà facilmente nelle mie grazie e non vedo l’ora che finisca per disfarmene definitivamente!

    ciao ciao

  102. Fonfotinta Hello flawless.. Odio profondo.. I 35 euro più sprecati della mia vita.. Se escludiamo le multe.. Flawless un cavolo.. È pesante, non si asciuga mai (se ti tocchi il viso viene giù) dopo 2 ore ho la pelle lucida anche d’inverno.. Vorrei farlo bere alla commessa di Sephora che me l’ha stra-consigliato…

  103. ciao ragazze , di questa marca ho provato solo il fondotinta some kind-A of gorgeous e ne sono rimasta delusa .Come dici tu il prodotto è buono ed è un fondotinta a coprenza bassa , ma modulabile .Essendo a base d’acqua è leggero e adatto all’estate .Il problema è che dopo meno di tre mesi il prodotto era già finito e ne avevo fatto un uso normale ,in una confezione c’è davvero pochissimo prodotto ,la cialda è spessa mezzo centrimetro e la confezione inganna perchè sotto la cialda c’è una spugnetta per cui sembra che in realtà ci sia più prodotto …Per quel prezzo sinceramente potevo benissimo comprare un fondotinta di una marca di alta profumeria , solitamente 30 ml mi durano anche tre anni .

  104. Sempre più affascinata da questi distributori!!!!!!!! Comunque Clio adoro questa serie!!!!!!! Evviva l’emigrazione da YouTube!!! Eheh ;-)) un bacione bellezzaaa

  105. Ciao Carissima, ti consiglio di andare a provare il tuo colore adatto direttamente da sephora!
    Io essendo di carnagione molto chiara pensavo di aver bisogno del colore chiaro, ma avendo delle occhiaie piuttosto intense mi sono dovuta prendere il colore intermedio!
    Per me è un ottimo correttore, a patto di applicarne pochissimo e fissarlo ben bene con la cipria!
    Se fai il passo di acquistarlo fammi sapere come ti trovi! ;-*

  106. Benefit… yes we can! 🙂 io ho preso e provato diversi prodotti da un paio d’anni a questa parte.
    l’Erase paste lo trovo buono, ma.. bisogna stare attente..basta metterne un po’ più del dovuto e finisce nelle pieghe, anche con la cipria fissante hd.
    il Pore professional, come dice Clio fa’ il suo dovere.. minimizza i pori si, ma perché è pieno di siliconi, per cui lo uso ogni tanto..tipo qualche serata particolare.
    Il mascara They’re real mi piace! Fa’effettivamente un bell’ effetto ciglia finte, ma bisogna stenderlo e dosarlo con cura e sapienza.. che si ottiene dopo un po’di volte che lo si usa, diversamente l’effetto ciglia da ali di pipistrello è in agguato! 😉
    per quanto riguarda la skin care..
    mi sono trovata male con il contorno occhi “it’s potent” promette di sgonfiare le borse e di illuminare ..a me non ha fatto letteralmente nulla!
    mi sto trovando bene invece con tutte e due le creme idratanti viso, idratano senza appesantire e lucidare e.. si assorbono in fretta! 🙂

  107. 😉 mi fa piacere che ti piaccia la terra, fammi sapere poi come ti trovi! Sono curiosa…
    Per gli smalti, sai, da unghie ad unghie cambia abbastanza, ad esempio ad una mia collega gli smati chanel durano tantissimo, ad un altra si sfogliano dopo neanche una giornata… vacci a capire qualcosa…
    Poi, sai io per gli effetti non ci sono più di tanto, mi limito a cambiare top coat.. lucidissimo e opaco, che mi piace un sacco per una manicure un po diversa…

  108. Io ho sia l’erase paste che l’altro correttore. L’erase paste (n.2) lo trovo ottimo quando ho le occhiaie più pesanti (che di norma non ho). Dura una vita e ne basta pochissimo, ma fondamentale è sfumarlo. Si uniforma al colorito e non ho bisogno di mettere altro correttore sopra. Trovo che non mi segni il contorno occhi più di quanto facciano altri correttori.

  109. Ahhhh evero mi capita spesso di saperne piu delle commesse fanno certe facce quando lo notano o cercano di vonvincermi di comprare un prodotto che ho visto tra i flop di clio e le dico no no quelo non va bene per il mio tipo di pelle ecc

  110. Ciao, proprio oggi ho preso fakeup correttore , avendo poche occhiaie dovrebbe andare bene..almeno si spera

  111. Io le ho visto sul sito beautybay, se ti interessa solo quella color menta la trovi a 16 euro, purtroppo è un colore molto particolare e non ho visto nulla di simile in giro. Sono tentata anch’io di prenderla! Il sito è affidabile già collaudato con il gloss sempre di Stila!

  112. Ahahahhahaah Ester mi fai morire !!! ;)…La Benefit è una grande marca !!! Io vorrei provare il mascara They Are Real, perché ho le ciglia lunghissime ;), il Gimme Brown, il Fine One-One, la Cipria e l’Erase Paste…ho certe occhiaie, sembra che mi faccio d qualche sostanza :D. Però devo dire in questi giorni sono diminuite YEAH!!!….Ragazze, un bacione a tutte.

  113. Ciao Luisa. Grazie per avermi dato un indizio. Purtroppo quella matita Wjcon è molto più scura e non credo che dia lo stesso effetto di quel verde “pastello allo stato puro”. Grazie comunque per la tua tempestiva risposta. L’ utilità di questo blog la apprezzo ogni giorno di più perché è “frequentato” da ragazze come te.

  114. Benefit..uno dei miei brand preferiti..nel mip beauty non mancano assolutamente MAI i correttori erase paste e boing (li uso come te clio dato che da te ho imparato eh eh!)li avrò ricomprati 4-5 volte negli anni da quando ho scoperto Benefit..poi trovo favoloso Coralista (il mio blush dell’estate) e adoro per il contouring Hoola. Poi grazie al cofanetto Confessions of a Conceaholic ho provato That Gal, buonissimo primer però non ho mai comprato la full size mentre non mi sono piaciuti Lemon Aid (non ho nemmeno capito a cosa serva) ed Eye Bright (altro prodotto bo). infine ho provato Some kind a Gorgeous che però non mi è piaciuto sia per il poco prodotto presente nella confezione (a fronte di un prezzo comunque latino per dire quello mi è durato neanche 3 mesi-e io uso il fondotinta solo nei week end praticamente, mentre l’HD di Mufe ce l’ho da più di un anno e non accenna a finire) sia perché evidenziava un po troppo le pellicine, insomma per la mia pelle non va bene.
    Vorrei provare They’re Real, prox mascara che acquisterò sicuramente e la cipria Hello Flawless che mi ispira parecchio

  115. Sei un mitooooo! non conoscevo questo sito…ci sono un mondo di cose!!!! Grazie Anna!!! Adesso mi faccio un regalo e la ordino.

  116. <3 <3 sono o non sono una brava seguace?? Grazie clio per tutti i super consigli che ci dai, sei una persona stupenda… sembra stupido ma ormai è da anni che ti seguo ed è come se ti conoscessi davvero! Chissà magari un giorno avrò davvero il piacere di incontrarti!

  117. Ciao Ornella! Grazie mille!
    A me piace un sacco girellare e cercare cose nuove, spesso mi imbatto in prodotti molto carini ma che non fanno al caso mio, ma a volte mi rimangono impressi.. e così, se qualche ragazza chiede dico quello che ho visto, a me fa piacere..
    E secondo me è questa l’utilità di questo blog, aiutare ed essere aiutate ad orientarsi tra la giungla del make up e della skin care!
    Una domanda vuoi per caso replicare il trucco di Mr Daniel Makeup, quello sui toni pastello?
    Ho visto oggi pom. Il tutorial ed è veramente carino!
    😉 ;-*

  118. io amo la Benefit!! adoro il loro stand da Sephora! Io ho il they’re real mascara e il benetint e mi piacciono un casino! Clio hai mai provato i loro prodotti skincare? 🙂 un’idea per un post futuro? quali sono le case cosmetiche o le collezzioni che secondo (te o secondo studi) hanno avuto successo più per un buon packaging e una buona campagna pubblicitaria piuttosto che per la qualità del prodotto!;) prossimo top e flop lo faresti della Too Faced? gracias! un bacione a tutti/e :*

  119. Ehh siiii deduco che sei mooolto attenta!!! Ti confesso che non ho resistito e l’ho già fatto! Non avendo la matita ho usato un correttore verde!!!! Pazzaaaaa! Però non ti nascondo che ha tenuto bene fissato con ombretto e un po di cipria!

  120. Che brava! Vedi ottimissima idea del correttore verde!
    Il make up mi piace molto, anche se io ho uno stile tutto mio e non replicò spessissimo i make up che vedo nei tutorial, ma spesso ne traggo ispirazione..
    In questo periodo ho la fissa della doppia riga di matita colorata ed eye liner sto diventando una maga nel fare le righine sottili sottili…
    W la creatività! 😉

  121. Raga tutte pronte per andare a comprare qualcosa dei top di questo post???????? XD sephora….arrivo!!!!!!!!! 😀 😀

  122. Belloooo Clio attendevo la Benefit e sono abbastanza d’accordo con te sui top e flop! Non ho mai provato boing e credo sarà il mio prossimo acquisto……tu invece Clio facci sapere del rossetto che hai preso sono curiosa eheh….. 😉

  123. Io lavoro in Coin, non sono del reparto profumeria però posso dirti che molto spesso i tester non ci sono perché la gente ruba, ruba e ruba…si rubano di tutto!

  124. Finalmente! Sono molto attratta da quedto brand! Adoro il packaging retro’ ma a parte il mascara e l’erase paste non ho mai avuto il coraggio di spendere tanto. …adesso ho qlc spunto da te! ( povere le mie tasche!) Cmq la faccia che hai davanti al distributore è meglio di quella dei bambini davanti a un distributore di caramelle!

  125. Benefit.. purtroppo, per me più flop che top 🙁 …alcuni prodottoi li ho presi sedotta dalle confezioni così carine e vezzosette, anche se care come l’oro, altri sedotta dalle ottime recensioni..

    Prodotti TOP:

    Erase Paste: ottimo è il mio correttore cancella occhia da panda
    They’re Real Mascara: un buon mascara che volumizza bene senza appiccicare le ciglia.
    Prodotti MEDI:
    That’Gal Primer: carino, profumato, sono riuscita anche a finirlo, ma nulla del quale non possa vivere senza.
    Coralista blush: e qui siamo al limite fra il medio e il flop… perché è troppo luminoso e tende a evidenziarmi i pori dilatati..lo tengo come blush di emergenza e sono convinta che se l’avessi pagato 5 euro sarebbe già decollato nel bidone.
    Prodotti FLOP:

  126. Some Kind-A Gorgeous: fondotinta cremoso, preso messo una volta, trovato untissimo e per niente coprente. Cestinato dopo breve vita nel cassetto del bagno.
    PoreFessional primer : forse più medio che flop riesco ad usarlo ma per quello che costa mi aspettavo mooolto di più.
    Sonia

  127. Lo so….. È davvero orribile la mancanza di rispetto della gente. Devo dire che ultimamente alcuni prodotti li ho trovati scotchettati così bene che di sicuro non erano stati aperti. È che secondo me, non ci dovrebbe essere nulla a portata di mano, solo l’espositore con i prodotti in polvere, che di certo non può essere rubato, per tutto il resto, si deve chiedere alle commesse.

  128. in effetti non ho occhiaie terribili, ma ultimamente mi è venuta la fissa della base perfetta..
    ok, grazie mille Strakikki!!

  129. ahahaaaa confessa!! qual è la tua ddddroga??
    la mia la caffeina + Nutella + Clio! combinazione vincente che non mi dà assuefazione!!!
    un bacio anche a te Michi!!

  130. Ahhaahhaha Ti stimo Ester !!! ;)….. io mi faccio di Clio pesantemente ahahahahah, 20 volte al giorno + gli extra su youtube ;D…Poi ovviamente Nutella a palate la mattina, t devo dire che io, il caffè, non lo bevo e ora t dico una cosa sconvolgente che io mi alzo alle 4:30, la mattina !!!! Già immagino la tua faccia come quella di monk ahahahahahah….CLIO-ADDICTED e NUTELLA-ADDICTED TUTTA LA VITA !!!…un bacione enorme Ester, alle ragazze e a Clio !!!…

  131. ciao, io ho comprato un kit contenete primer, fondotinta,hello flawless, che io adoro, mi piace moltissimo, cipria fantastica e correttore Boing in 2 colori…il tutto per 36 euro!!sono confezioni piccole, non i formati normali, ma almeno ho potuto provarli e ora so quali ricomprare e quali no!!!in generale adoro il packaging, è una marca bellissima da vedere in esposizione!!!grazie Clio!!!

  132. Mi trovo benissimo perchè è della tonalità giusta (nè troppo freddo, altrimenti mi risulta grigiastro, nè troppo caldo) e poi si sfuma veramente bene. L’unico inconveniente a mio avviso è che io non amo gli illuminanti e invece si devono comprare assieme. Per il resto è perfetto. Ciao

  133. bho io ho un amore spassionato per la Benefit XD la cipria Hello Flawless è diventata la cipria delle mia vita, il mascara They’re Real poi *^* ho provato anche la linea di skin care e mi ci sto trovando benissimo senza contare che la crema viso ha un profumo celestiale

  134. ahaha ma sai che mi fai troppo ridere ogni volta????!!
    hai un’energia stupenda si capisce da come scrivi!!!!!
    ovvio, frutto di NutClio in dosi supergenerose!!!
    ci hai azzeccato, la mia faccia, al momento è una via di mezzo tra queste 2:
    (hihihihihihhi)

  135. AHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAH ODDIO MI STO A FARE LA PIPÌ ADDOSSO….Fanno paura, sono inquietanti !!!! L’ultima…Quella è la faccia MA LEI MI STA DICENDO CHE….RAFFAELLA FICO HA PRESO CASA NEL NOSTRO STUDIO MA CHE OGGI NON VERRÀ? Ahahahahh…sei una FORZA DELLA NATURA ESTER !!! ;)….Sono davvero felice di farti ridere. Dai, ci vuole una buffona all’ interno di un gruppo…ECCOMI, PRESENTE !!! 😀 altrimenti che gruppo sarebbe ?! :D….le tue stupende parole mi toccano il cuore, profondamente, e le conserverò per sempre ;)…sei davvero una bellissima persona, porti con te un energia positiva, allegra e solare, che solo poche persone hanno….NON CAMBIARE MAI ESTER…..Sei la sorella/amica che io ho sempre desiderato, ;)…Ora piango ahahahah….la NutClio ahahahah….una combinazione perfetta !!!…un bacione e un’ abbraccio super fortissimo…Che Clio sia con te e con i suoi consigli di make-up ;)…Ciaooooo Fratellaaa !!!!

  136. Uno dei miei primi Primer occhi è stato proprio Stay Don’t Stray… un’amara delusione non c’è che dire. Scomodissimo l’applicatore (se ne sprecava parecchio) e inoltre andava in tutte le pieghe.

  137. Scusa l’intrusione sara, ma quel primer non ha siliconi? Mi sembra di si: ricordo che volevo prenderlo e proprio per quel motivo non lo presi…

  138. Ciao Vale, scusa il ritardo nella risposta ma sono stata via! Guarda se non sbaglio non contiene siliconi come tutti i primer, ma prima di acquistarlo avevo cerceto un po’ in internet e era uno dei migliori cmq. Purtroppo x un primer che funziona l’inci non può essere ottimo…e come dicevo a NPand è meglio utilizzarlo solo in determinate occasioni!!! Bacione

  139. adoro i prodotti benefit! non tutti vero ma per colpa del packaging ci casco quasi sempre! il distributore benefit bhè vabbè….tooooooop!

  140. Mi separa troppo le ciglia per i miei gusti, poi faceva tantissimi grumi.. Dopo 30 secondi che lo lavoravo già si formavano! E se usavo la parte finale dello scovolino si formavano anche prima! 🙁 poi non teneva per niente la curvatura del piegaciglia.. E le mie ciglia non sono certo belle come le tue, ma non sono neanche troppo sfigate! Meno male che poi ho comprato il Vamp… Tutta un’altra cosa! 😀

  141. giusto in tempo, la settimana scorsa mi è stato regalato in mascara che hai messo tra i top! non conoscevo questa linea per niente, lo sto usando da un paio di giorni e devo ammettere che l’effetto è degno di nota.
    Segnalo in oltre che questo mascara è attualmente in vendita a bordo dei voli EasyJet… si si!

  142. Ciao Clio e ciao ragazze, in un pomeriggio di autentica follia ho acquistato IL SIERO della Benefit. Solitamente, prima di comprare una crema chiedo sempre un campione, in questo caso, ho fatto diversi acquisti e me ne sono completamente dimenticata. Durante l’acquisto l’ho provato, ma insieme ad altri prodotti, per cui, la sera avevo il viso completamete unto e gli odiosi pori totalmente dilatati.(ho 31 anni e combatto i pori dilatati dichiarando guerra) :-)) Sono indecisa se cambiarlo o meno, qualcuna riesce a darmi qualche consiglio, il prima possibile, vi prego!!! Ciao Clio sei grandiosa!!!

  143. Personalmente non ho apprezzato molto il mascara “they’re real!”, anzi si è seccato quasi subito, preferisco il Manga della L’Oreal, quello è una bomba!

  144. Io della benefit uso, con soddisfazione, tre prodotti: il fake up che, concordo, in effetti non ha una coprenza particolarmente elevata (ma per ora diciamo che va bene così :D) però lo trovo molto nutriente; the POREfessional – agent zero shine che è diverso da quello che hai postato tu Clio! Il mio è una cipria con pennellino incorporato (packaging comodissimo e davvero carino) che opacizza e minimizza i pori e ha un effetto davvero molto bello; infine, la palette smoky eyes è stata la prima palette per smoky che ho acquistato e quindi ci sono affezionata molto,.,inoltre la trovo molto comoda perchè all’interno ha anche una crema per definire le sopracciglia e una piccola pinzetta per tenerle sempre in ordine! Secondo me è un brand costoso, però ci sono alcuni prodotti per cui ne vale la pena.

    Anche io voglio il distributore benefit! Sono certa che con quello al posto di quello con le merendine seguirei la dieta in maniera impeccabile 😀 (peccato che resterei in braghe di tela dopo pochi giorni XD)

  145. Ciao clio volevo sapere se hai provato il kit per sopracciglia ” brow zings” e come ti sei trovata??? ho trovato pareri altalenanti , ma io mi fido solo di te :3 aspetto con ansia una tua recensione <3

  146. Il mascara They’re Real è veramente buono! Mi hanno persino detto: “ma anche tu ti sei fatta mettere le ciglia finte permanenti”? Eheh, funziona, direi! Adoro anche il Porefessional, sempre sulla scrivania a portata di mano nei momenti di emergenza lucida! In verità di Benefit adoro tutto quello che ho provato, peccato che, in Italia, per comprarle i prodotti si debba passare per la “gogna” delle sales assitant di Sephora!

  147. Concordo, anche io ho preso un kit con high beam, benetint, gloss e blush – non li uso tutti i giorni, per cui direi che è un gran bel deal!

  148. L’Erase paste… riponevo così tante aspettative in questo correttore e invece una volta comprato si è rivelato una gran delusione, soprattutto per il prezzo che ha! Magari sono io che non so applicarlo, ma mi trovo decisamente meglio con l’effacernes di Lancome, che uso da una vita. Ho preso anche il blush coralista, che adoro proprio perchè così illuminante, il correttore boing (niente di che) e il fondo compatto che in passato ho pure ricomprato ma col quale non mi trovo più bene. Concordo in pieno sul fondo hello flawless: troppo liquido e soprattutto puzzolentissimo: sa di DAS! XD

  149. Bhe, io che ho 17 anni, credo che i prezzi della benefit siano un po altini, ma questi prezzi preannunciano qualità, uso da ormai due anni solo il mascara they’re real, e le mie amiche mi chiedono sempre se ogni giorno metto le ciglia finte hahahahha, per non parlare della bb cream, la adoro, fa un effetto molto molto naturale e non mi serve nemmeno la cipria per fissarla perchè mi rimane bella sempre. Il POREfessional lo adoro, mi piace perchè fa restare il trucco sempre apposto e fresco. Adoro la benefit, da un po sto anche usufruendo del servizio che offre sephora di epilazione sopracciglia e tintura, il ragazzo che me le fa utilizza solo prodotti benefit e devo dire che la qualità si vede e si sente.

  150. Io di Benefit ho solo un ombretto dal colore stupendo, Fancy Pansy, un lilla pastello molto primaverile. Peccato sia poco pigmentato, anche se metto un primer sotto. L’ho pagato troppo per quello che vale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here