Ciao ragazze!

Oggi parliamo di tutti quei difettucci che il makeup ci aiuta a mimetizzare o comunque a migliorare, ma che, con un pò di pazienza e costanza, si possono anche prevenire! Pori dilatati, brufoli, occhiaie, borse, colorito spento, pelle disidratata...perché coprirli con il trucco se si può agire d’astuzia e prevenirli?!

collage

L’idea di scrivere questo post mi è venuta perché mi sono resa conto di quanto spesso mi ritrovi a truccarmi e ad innervosirmi tantissimo di fronte a inestetismi che avrei potuto tranquillamente prevenire, o quanto meno, limitare, ma che per pigrizia ho trascurato… problemi che oltretutto finiscono per farmi perdere moltissimo tempo per cercare di correggerli, molto più di quello che avrei impiegato per batterli sul tempo!

10691836_319888164857114_953743963_n

Più maschere per tutti!!

Penso che sia una cosa che capiti un po’ a tutte, soprattutto a tutte quelle ragazze a cui sento dire spesso “Uffa non ho voglia di struccarmi stasera, che sarà mai se ci penso domani!” … “Sono pigra, non riesco ad essere costante con la crema!” … “Che noia mettere il siero!” … “Ma che mi importa, sono giovane posso mettere la prima crema che capita!” ecc ecc… senza pensare che quei cinque minuti non persi per la pulizia e la cura della pelle, o anche solo per la scelta dei prodotti più adatti alle nostre esigenze, faranno triplicare il tempo che si dovrà passare di fronte allo specchio per cercare di coprire i difetti con il trucco!

Quali sono i nemici che noi ragazze ci troviamo quotidianamente a dover contrastare? Pori dilatati, brufoli, occhiaie, borse, colorito spento, pelle disidratata ! Sappiamo bene quanto il makeup si possa rivelare un fedele alleato nella lotta a questi inestetismi, ma ci sono dei piccoli stratagemmi quotidiani che si possono rivelare ancora più utili per prevenire la loro comparsa o per lo meno migliorare la situazione! Mi riferisco anche e soprattutto a piccoli gesti e abitudini, come il genere di prodotti che scegliamo e la costanza con cui li utilizziamo, la quantità di acqua che beviamo e anche il cibo che mangiamo…

10727359_744804775556379_170270190_n

Qualche peccatuccio di gola ci sta…ma non tutti i giorni! Una sana alimentazione è importante anche per il benessere della nostra pelle!

Partiamo con due dei più temuti avversari per la bellezza della nostra pelle: i pori dilatati e i brufoli!

I pori dilatati purtroppo sono famosi per la loro resistenza: chi ce li ha già difficilmente potrà sperare di liberarsene, ma con un po’ di precauzioni potrà almeno evitare di ritrovarsi ad avere un primer come migliore amico e 5 chili di fondotinta in faccia per riempire i crateri!

tumblr_n3oi9lsmpY1qzy531o1_500

La “nostra” Kim sa bene di cosa parlo…! 

Per far si che la situazione non degeneri del tutto e far sembrare i pori più piccoli è fondamentale tenere la pelle bella pulita! Dunque struccarsi sempre in maniera accurata, se li si possiede utilizzare con costanza i dispositivi come il clarisonic e i suoi fratellini più o meno economici! Per le più restie a investire in uno strumento simile consiglio comunque di non rinunciare ad una pulizia abbastanza profonda, realizzabile in altri modi, ad esempio con il panno in microfibra o la spugnetta di konjac. Importanti anche le maschere, tipo la Mint Julep della Queen Helene che è uno dei miei must-have di sempre, da fare almeno una volta settimana!

collage2

 

La pulizia è importantissima anche per i malefici brufoli, tanto quanto evitare di stuzzicarli troppo: quando infatti tocchiamo un brufolo c’è un alto rischio di ‘contagiare’ anche le altre parti del viso!

554

Arggggggghhhhhh! Allarme brufolo! Credit: Claudiodibiagio 

Quanto ai rimedi veri e propri, sul web si legge di tutto e di più, tra leggende metropolitane, consigli al limite dell’assurdo (siii mi riferisco al maledetto ghiaccio che pensavo potesse risolvere i miei problemi!) e pareri di dermatologi (ricordate il mio post di qualche tempo fa??)

10453929_1446411585613002_1374371641_n

Questa è la mia lampada led che uccide i batteri che causano i brufoli, la Tanda zap!

Senza entrare troppo nello specifico, trovo che il minimo che si possa fare per limitare i danni quando si soffre di brufoli ed evitare di consumare confezioni su confezioni di correttore, sia scegliere con cura le creme e gli altri prodotti di skincare da applicare sul viso! Una regola basilare da seguire consiste nell’evitare sia quelle troppo corpose perché capaci di occludere i pori e peggiorare la situazione, sia quelle troppo aggressive e sgrassanti perchè in grado di scatenare l’effetto rebound, ossia provocare la reazione contraria da parte della pelle e un peggioramento della situazione!

Nella prossima pagina parliamo di occhiaie, di borse, e non solo!