Durante l’estate, complici le vacanze e i ritmi meno serrati, si spera sempre di avere un po’ più di tempo libero da dedicare al relax. Se con i libri siete già a buon punto e il palinsesto tv sembra essere andato in ferie, questo è il momento ideale per mettersi alla ricerca dei film più leggeri e scanzonati, perfetti per questo periodo dell’anno.

Oggi abbiamo pensato di proporvi 5 film da vedere in estate, facilmente reperibili su YouTube e che potranno aiutarvi a staccare la spina immergendovi in un’atmosfera rilassata e divertente. Siete curiose di conoscere le nostre proposte? Allora continuate a leggere!

cliomakeup-film.da.vedere-in-estate-1-copertina

L’ATMOSFERA MEDITERRANEA DEL FILM IL MIO GROSSO GRASSO MATRIMONIO GRECO

Il mio grosso grasso matrimonio greco è un film del 2002 diretto da Joel Zwick e prodotto da Tom Hanks. Forse non tutti sanno che la pellicola è stata sceneggiata dalla stessa protagonista femminile, Nia Vardalos.

Lo stesso Ian Gomez è presente nel film

L’attrice si è ispirata a un fatto realmente accaduto nella sua vita: Nia infatti ha sposato l’attore americano Ian Gomez nonostante la sua famiglia le avesse imposto un fidanzato greco.

cliomakeup-film.da.vedere-in-estate-2-nia-vardalos

Nia Vardalos e il marito Ian Gomez, convertitosi alla Chiesa Ortodossa prima del matrimonio


Il film infatti racconta la storia di Toula Portokalos, una trentenne “prigioniera” di una famiglia di origine greca residente a Chicago ancora completamente legata alle antiche tradizioni familiari.

cliomakeup-film.da.vedere-in-estate-3-toula

Il padre Gus sogna di vedere la figlia sposata al più presto con un spettabile giovanotto greco, ma il destino rema contro i desideri dell’uomo perchè Toula incontrerà e si innamorerà di Ian Miller, un insegnante di letteratura vegetariano e americano.

cliomakeup-film.da.vedere-in-estate-4-grosso-grasso-matrimonio-greco

La sceneggiatura del film regge alla perfezione e molto spesso si ride di gusto! É un film molto allegro e divertente, adatto anche a chi non ama le commedie sentimentali.

cliomakeup-film.da.vedere-in-estate-5-matrimonio

UNA COMMEDIA BRILLANTE SULL’ARRIVISMO: LA RIVINCITA DELLE BIONDE

La rivincita delle bionde è un film del 2001 diretto da Robert Luketic basato sull’omonimo romanzo di Amanda Brown con protagonista Reese Witherspoon. Il romanzo è in realtà a sua volta ispirato alla storia vera delle scrittrice stessa, avvocatessa bionda laureata alla Arizona State University.

cliomakeup-film.da.vedere-in-estate-6-reese-wittherspoon

Eletta “Miss Giugno” per il calendario del suo campus la bionda Elle Woods viene improvvisamente lasciata dal suo fidanzato che sta per trasferirsi ad Harvard. Per dimostrare al ragazzo che dietro le sue forme e la sua cascata di capelli biondi in realtà c’è un cervello che funziona, Elle si iscrive alla stessa facoltà di giurisprudenza, assumendosi la responsabilità di indagare su un caso di omicidio.

cliomakeup-film.da.vedere-in-estate-19-la-rivincita-delle-bionde

cliomakeup-film.da.vedere-in-estate-legally-blonde

Il film si basa su un pregiudizio piuttosto comunque, ovvero che le ragazze bionde siano molto superficiali, troppi vivaci e poco costanti. Il pregiudizio viene però ribaltato grazie alle gesta della protagonista, frizzante avvocatessa bionda sempre vestita di rosa. La pellicola è una commedia fresca, divertente e con una buona morale di fondo.

cliomakeup-film.da.vedere-in-estate-8-reese

Ragazze, non abbiamo ancora finito! A pagina due scopriremo altri tre film, la rivisitazione teen di una fiaba famosa, un film che parla del mondo della magia e un cult della commedia italiana.

13 COMMENTI

  1. Sapore di mare mi piace sempre rivederlo, da quando ero piccola credo di averlo visto un’infinità di volte. Proprio perchè mi ricorda l’infazia.

  2. Il mio grosso grasso matrimonio greco è un antidepressivo naturale! Uno dei film che riguardo tutte le volte che lo passano in tv.

  3. Credo che sia impossibile non aver visto nemmeno una volta Il mio grosso grasso matrimonio greco. E stessa cosa per Sapore di Sale!!

  4. Da giovane era davvero affascinante! E suo figlio è quasi “inquietante” tanto gli assomiglia!

  5. A parte “Now you see me” gli altri li ho visti e rivisti più volte….aggiungerei anche “Le mie grosse grasse vacanze greche” del 2009, sempre con Nia Vardalos. Sono film leggeri e romantici l’ideale se con i libri siamo a buon punto e abbiamo un po’ di tempo da dedicare al relax…..ciao ragazze e buona domenica.

  6. anche un po’ più “grande” non era male comunque, come il collega Paul Newman…..secondo me oggi come oggi nessuno regge il loro confronto!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here