MEZZA CODA BON TON SENZA ELASTICI

La mezza coda è sempre un’acconciatura borderline: può essere perfetta, bon ton e anche un po’ maliziosa, oppure tremendamente banale e sciatta.

Bisogna studiarla bene (il che non significa che sia necessario molto tempo) e mettere subito qualche paletto: niente elastici. Per ottenere una pettinatura chic, in questo caso, sono utili solo le forcine.

ClioMakeUp-acconciature-facili-veloci-capelli-corti-lunghi-medi-mezza-coda-Alberta-FerrettiDa una sfilata di Alberta Ferretti

Anche in questo caso vi suggerisco di farvi la riga dove la fate di solito. Con la divisione centrale dei capelli, per esempio, si presta una mezza coda un po’ in stile “ninfa dei boschi” – cioè: le ciocche da fissare dietro (mi raccomando: non “tiratele” troppo, ma lasciatele sempre un po’ morbide) vengono dalla fronte e dalle tempie e il resto delle lunghezze non sono coinvolte. Una volta che le due ciocche si sono incontrare dietro alla testa arrotolatele tra di loro e fissatele con due forcine (posizionate a X): vi aiuterà ad ottenere il volume giusto anche davanti!

ClioMakeUp-acconciature-facili-veloci-capelli-corti-lunghi-medi-mezza-coda-emily-didonatoEmily DiDonato sfoggia la mezza coda PERFETTA

Se avete la riga di lato, invece, potete scegliere un look un po’ più retrò: prendete tutta la parte davanti dei capelli dalla parte opposta della riga e portateli delicatamente (lasciando del volume), dietro alla testa – e fissateli dopo averli leggermente attorcigliati. Fate la stessa cosa anche con l’altra parte, coprendo la forcina appena messa e fissando dall’altro lato. Anche questa volta, in pochissimo tempo, sarete delle perfette piccole vamp in erba.


– La mezza coda con il caschetto

Naturalmente queste acconciature funzionano benissimo anche con i capelli a caschetto! Se non avete le lunghezze per la versione retrò alla Emily DiDonato, procedete semplicemente dividendo una sezione di capelli (tutto ciò che sta sopra alle orecchie), create un po’ di volume, magari grazie anche ad un prodotto specifico, e fissate il tutto, arrotolando leggermente ogni ciocca su se stessa, prima di inserire la forcina. Durerà di più e l’effetto sarà più raffinato!

ClioMakeUp-acconciature-facili-veloci-capelli-corti-lunghi-medi-mezza-coda-corti-pinterestVia Pinterest

FORCINA RETRÒ SALVA-VITA

Bad-hair-day? Ci sono quei giorni in cui i capelli non ne vogliono sapere e, soprattutto se sono molto corti, magari non potete (o non volete) risolvere tutto con una coda di cavallo. Ecco che allora arrivano in nostro soccorso le mitiche Bobby Pins, alias forcine, che si dà il caso siano particolarmente in voga in questo periodo, in particolar modo se colorate!

ClioMakeUp-acconciature-facili-veloci-capelli-corti-lunghi-medi-bobby-pin-forcine-colorate-Elle-Fanning

Può non sembrare, ma fissare i capelli da un lato potrebbe risolvere (o almeno migliorare) la situazione: ma se fino a poco tempo fa cercavamo di studiarle tutte pur di nasconderle, adesso è di gran moda mettere in mostra le forcine, scegliendo tra colori sapientemente a contrasto con quelli dei nostri capelli!

ClioMakeUp-acconciature-facili-veloci-capelli-corti-lunghi-medi-bobby-pin-forcine-colorate-Emma-stone

Creare una sorta di frangia laterale, facendo una onda con i capelli, poi fissati sopra l’orecchio, è davvero un’idea glamour e spesso vincente, sia sui capelli lunghi che su quelli corti. Provare per credere!

ClioMakeUp-acconciature-facili-veloci-capelli-corti-lunghi-medi-bobby-pin-forcine-colorate

Se il contrasto non è fortissimo (come nel caso della forcina nera sui capelli ossigenati), mettetene più di una, in modo ordinato e compatto: creerete come una barretta di colore da abbinare al vostro outfit!

ClioMakeUp-acconciature-facili-veloci-capelli-corti-lunghi-medi-bobby-pin-forcine-colorate-Cacharel-2012

Un’alternativa divertente può anche essere quella di scegliere colori diversi per ogni Bobby Pin (vedisi qui sotto Katharine McPhee)!

ClioMakeUp-acconciature-facili-veloci-capelli-corti-lunghi-medi-bobby-pin-forcine-colorate-Katharine-McPhee

Allora bellezze, che ne dite: almeno un’acconciatura su cinque vi è parsa nuova e vi ha insegnato qualcosa? Quale avete preferito e quale, invece, non fa per voi? Conoscevate il trucchetto della coda? Io, ragazze, non posso più farne a meno!! Se avete voglia, fatemi sapere qual è la vostra acconciatura to-go per quando siete super di fretta! Un besooooo!

Se vi interessano queste acconciature e volete approfondire l’argomento ecco altri post pronti per voi!

1) CODA A PROVA DI RED CARPET: COME RENDERE CHIC L’ACCONCIATURA PIÙ BANALE

2) TRECCE ROMANTICHE, PUNK, ROCK E GLAMOUR!

3) STUFE DEL SOLITO CHIGNON? ECCO LE ALTERNATIVE ORIGINALI

4) FORCINE E BOBBY PINS: I LORO MILLE USI SUI CAPELLI!

Fate un salto anche sul FORUM per dirmi quali sono le vostre acconciature salva-tempo e salva-look! 🙂 Raccontatemi i vostri trucchetti e condivideteli con la community! Cliccate qui per il DOPOPOST!

31 COMMENTI

  1. Evviva il messy bun! Mi ha salvato la giornata un sacco di volte. In realtà avendo i capelli molto lisci viene sempre poco messy, ma ci accontentiamo (sopratutto quando sono in ritardo eheh.)

  2. Adesso ho tagliato i capelli… Ma la codina con i capelli corti, non mi piace per nulla…
    Fortuna che si sono allungati.
    Il bob corto mi piace, ma raccoglierli, per nulla. Infatti in palestra mi é scomodissimo.
    Il più bel raccolto con coda, che faccio, é quello con la coda Hairdo; non ho molto volume e la coda é sempre stata striminzita.

  3. gli chignon sfatti mi danno l’idea di sciatto di appena uscita dalla doccia o di quando sei in spiaggia e ti arrotoli i capelli con un elastico ,mollettone nn sia mai !!!! bocciati x me ,se ho fretta mi spazzolo i capelli che sono sempre puliti,e li porto liberi sulle spalle , al limite uso un cerchio di miu miu che fa tanto bon ton ed è sempre di moda .

  4. Dal titolo del post mi aspettavo qualcosa di più, invece sono i soliti 5 consigli su chignon, coda e mezza coda… Comunque io risolvo sempre con la treccia, classica, laterale, a pina di pesce, dipende, evito caldo, capelli davanti alla faccia e sono sempre in ordine!

  5. anche io non amo la “codina”, infatti quando avevo il bob non la facevo mai… Anche io come te ho poco volume, ma ho notato che la coda è molto più voluminosa usando elastici tipo Invisibobble, da quando li uso hanno iniziato a chiedermi se usassi code “posticce” come Hairdo 🙂

  6. Anche per me! Probabilmente non li taglierò più così corti anche perché in palestra è difficilissimo senza legare i capelli :c io proprio non riesco a legarli perché ne rimangono sempre alcuni fuori da sotto 😀 ed è bruttissimo 😀

  7. …..l’attrezzo Babyliss somiglia tanto a quello della Barbie Magiche Trecce che avevo da piccola! 😛

  8. La ragazza con le quattro bobby pins rosse sta d’incanto. Urge colorare le mie, con la consapevolezza che si smaterializzeranno alla stessa velocità delle altre :P!

  9. Questi elastici sono una manna anche per noi ricce. Non strappano, non segnano, sono indistruttibili, spariscono nei capelli ma lasciano le acconciature davvero voluminose. Stra-consigliati!

  10. Quanto mai ho tagliato i capelli 🙁 Mi piacciono un sacco quando sono collaborativi , ma quando fanno i capricci (cioè spesso :'( ) divento pazza….
    Ma solo a me le forcine non tengono nulla? Nemmeno con kg di lacca o spuma …un’ora e sono tutte smollate qua e là…

  11. Solo io sono così impedita da non essere riuscita nemmeno a fare la coda a twist?! Il senso l’ ho fatto giusto, nn è quello il difficile, ma i capelli si dis-attorcigliano

  12. Io ho il taglio asimmetrico , dalla parte lunga avendo il ciuffo che mi infastidisce , giro per casa perennemente con un becco , e quante volte sono uscita di casa così , me ne accorgo solamente quando vedo le persone che mi fissano e ridono , ma non me lo dicono mai … si vede che di divertono !!!

  13. A me succede perché ho tanti capelli, metà delle acconciature praticamente non posso farle :/ guardiamo il lato positivo, quando li perderò ne avrò comunque tanti.

  14. quanto ricordi!! E’ stata una delle mie prime Barbie! Poi però uno dei pezzetti che arrotolavano i capelli si è perso nei meandri della casa, insieme a un sacco di scarpette! 🙂

  15. Boh..evidentemente sono imbranata e ho capelli musoni, ma le uniche che mi stanno bene sono la mezza coda e la treccia. Con le forcine faccio pena, il bun peggio che andar di notte.. eppure a tantissime ragazze sta bene, uff…

  16. Ciao Clio!!!! Io adoro le trecce, quindi proverò con la versione “twist”!!! E poi mi piace anche molto lo chignon “spettinato”!!!! Grazie per questi spunti, i tuoi consigli sono sempre utilissimi per me!!!! Un bacione!!!! ♡♡♡

  17. Mi è piaciuto questo post! è diverso dal solito, perché hai spiegato ben bene tutti i trucchetti e tutte le possibilità di tagli e capelli!

  18. Come ti capisco 🙁
    ogni volta che vado dal parrucchiere non fanno altro che dirmi che ho un sacco di capelli e che sono difficili da gestire!! Mi consolo pensando che mia nonna a 85 anni ha ancora una chiama da star!

  19. Ma come si fa a fare la treccia a twist da soli? Se attorciglio una ciocca devo tenerla ferma con le dita se no si scioglie e nel frattempo come faccio a fare la seconda?? mi sa che mi sfugge qualcosa :-/

  20. Saremo delle belle vecchiette dai ahah, io aspetto di poterli far crescere così mi posso concedere qualche treccia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here