Ciao a tutte!
In questo post parleremo di moda e…Musica!
Quante volte abbiamo sognato ascoltando canzoni che parlavano di amore, e che si soffermavano sugli indumenti delle persone amate come tratto distintivo della loro personalità? E avete mai fatto caso anche a come moltissimi capi d’abbigliamento si sono prestati benissimo alla realizzazione di canzoni ironiche e orecchiabili?

Diamo un’occhiata a come capi e canzoni possono andare a braccetto: siamo certe che, in un modo o nell’altro, una volta finito di leggere il post qualcuno dei brani che menzioneremo vi rimarrà nelle orecchie ;-)! Continuate a leggere per scoprire di che si tratta ;-)!

ClioMakeUp-Capi-e-Canzoni (19)

Dalle cravatte nere che simboleggiano rivolte politiche ai piccoli grandi amori, ce n’è davvero per tutti i gusti! Scopriamo nella gallery di quali capi e canzoni si tratta :-D!  

Cravatte nere, bikini gialli e magliette fine: gli abiti da sogno delle canzoni!

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Safari se su dispositivi Apple e Chrome se su dispositivi Android o Windows Phone, grazie della collaborazione!


Ragazze non abbiamo ancora finito, infatti tra capi e canzoni c’è un legame più stretto di quanto si possa pensare :-D! Jeans, stivali, ma anche vesti d’amore sono all’ordine del giorno, sia nel guardaroba che nella musica! Andate a pagina 2 per vedere quali altri capi hanno fatto sognare persone di tutte le età :-)!

9 COMMENTI

  1. Sconvolgente la storia che sta dietro a “smells like teen spirits”. Mi avete strappato un sorriso in una giornata grigia

  2. Icona Bowie
    Anche Bono cantava “if you wear that velvet dress….” e ha spesso citato l’ abbigliamento femminile

  3. Recupero a notte tarda questo post e me ne dispiaccio .. Madonna iconica .. Come sempre. Quella dei Nirvana una vera chicca!! Grazie … Staff sempre al top!

  4. Sono senza parole. Non conoscevo la storia di “Smells like Teen Spirit” e in effetti non avevo mai compreso bene il titolo, adesso mi si è aperto un mondo. Grazie Team!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here