Ciao a tutte!

Avere una pelle sempre liscia e senza l’ombra di un pelo è un desiderio condiviso da molte di noi ma, purtroppo, quasi sempre ogni metodo adottato per la depilazione, almeno una volta, ha causato un problema che, oltre ad essere antiestetico, sa anche essere veramente fastidioso: stiamo parlando dei peli incarniti sottopelle! Spesso anche causa di infezioni ed irritazioni, i peli incarniti altro non sono che dei comunissimi peli che non riescono ad uscire dalla pelle, rimanendovi praticamente intrappolati!

Purtroppo non c’è zona che possa salvarsi a priori da questa seccatura, dato che questi peli possono comparire dappertutto: sul viso, sulle gambe, sull’inguine e chi più ne ha, più ne metta. Oggi dunque parleremo non solo di come prevenirne la comparsa, ma anche di cosa fare quando, ormai, è troppo tardi per evitare il loro arrivo. Siete curiose di sapere di cosa si tratta? Non vi resta che continuare a leggere il post ;-)!

ClioMakeUp-Peli-Incarniti-SottopelleCredits: medermal.it

PELI INCARNITI SOTTOPELLE: LE PRINCIPALI CAUSE

I peli incarniti possono avere molteplici cause: nel caso in cui ci si depili con il rasoio, infatti, possono comparire poiché il taglio è stato eseguito in una direzione impropria, oppure se ci si sottopone a questo tipo di depilazione ogni giorno, cosa che causa alla pelle un forte stress.

ClioMakeUp-Peli-Incarniti-Sottopelle-1Credits: mondobenessereblog.com

Il rasoio, tra l’altro, genera di frequente un tipo di pelo incarnito il cui fusto entra in un altro follicolo, proprio perché favorito dalla pressione di questo strumento!

ClioMakeUp-Peli-Incarniti-Sottopelle-8Credits: piuvivi.com

Per quanto riguarda l’epilatore elettrico, un suo posizionamento improprio e un’eccessiva pressione possono causare la comparsa dei peli incarniti sottopelle, i quali, spesso, sono accompagnati da un’infiammazione che provoca bruciore e prurito.

ClioMakeUp-Peli-Incarniti-Sottopelle-2Credits: assodigitale.it

Se invece ci si depila con la ceretta, spesso questo fastidio è dettato da una pulizia della pelle non eseguita correttamente prima.

ClioMakeUp-Peli-Incarniti-Sottopelle-6Credits: dilei.it

I pori infatti hanno un ruolo determinante poiché, se risultano occlusi, i peli sottostanti non riescono a spuntare fuori!

ClioMakeUp-Peli-Incarniti-Sottopelle-4“Andiamo, è ora!” “Ancora 5 minuti!” Via Pinterest

Inoltre, sapevate che anche togliere i peli con le pinzette può incrementare il rischio di incorrere in questo fastidio? Questo perché molto di frequente non si riesce a rimuovere completamente il pelo, ma ci si limita a toglierne solo una parte: questo fa sì che, la parte rimasta, cresca lateralmente, degenerando poi in un pelo incarnito!

ClioMakeUp-Peli-Incarniti-Sottopelle-15Credits: ladyspages.com

Per quanto riguarda la crema depilatoria, i pareri sono contrastanti: è vero che, a causa delle sostanze chimiche in essa contenute, si indebolisce la struttura del pelo (che, dunque, è troppo poco forte per crescere all’indietro), ma è vero anche che, queste stesse sostanze, possono irritare le pelli più sensibili, ragion per cui è sempre bene fare una prova su una piccola zona del corpo e verificare la tolleranza che la pelle ha nei confronti della crema.

ClioMakeUp-Peli-Incarniti-Sottopelle-7Credits: alfemminile.com

Ragazze, non abbiamo terminato, infatti nella prossima pagina vi parleremo degli accorgimenti con cui prevenire la comparsa di questi peli e di come rimediare al “danno fatto”! Peli incarniti sottopelle, come eliminarli? Scopritelo a pagina 2!

35 COMMENTI

  1. Ciao!! Premessa: io da secoli vado a braccietto col silk epil, l’unica zona dove non lo uso è il viso.
    Quando ero piú piccola, diciamo anche fino ai 20 anni vá, ero piena di peli incarniti.
    Io ho risolto il problema con pietra pomice sotto la doccia e crema idratante almeno una volta al giorno. È da anni che nelle gambe me ne spunta uno ogni morte di papa, forse due nell’inguine ma niente di che.
    Inoltre non ho piú nemmeno gli odiosi pubtini da silk epil.
    Buona giornata!

  2. Io mi depilo con la ceretta (andando sia dall’estetista sia facendomela a freddo da sola a casa comprando le strisce Veet) che con il silkepil…e spesso ispeziono le gambe per togliere questi odiosi peli incarniti, che sono davvero tanti!! Li tolgo sia strizzandoli come brufoli (infatti qualche volta esce davvero pus) sia con le pinzette, che però ogni volta mi lasciano delle piccole ferite e crosticine…proverò con lo scrub e con acqua e sale! Speriamo di risolvere perchè è una cosa davvero brutta e noiosa

  3. Ciao,io sono piena di quei puntini neri da silk epil di cui parli,ma la pietra pomice non è un po’ troppo abrasiva per le gambe ?io la uso solo per i piedi,ho la pelle delle gambe molto secca quasi desquamata,credi vada bene qst pietra anche nel mio caso ? Grazie

  4. Sempre afflitta dai peli incarniti perché oscillo tra la ceretta ed il silkepil, quindi mi sono diventati deboli ma sempre presenti. Io ho risolto con il guanto esfoliante (ne ho parlato più di una volta qui), esattamente quello della magic peeling. Non è il guanto di crine, che irrita soltanto, va usato sulla pelle ammorbidita e risciacquata è davvero ho visto la differenza. Poi naturalmente occorrerebbe essere costanti con l’idratazione innanzitutto, e nelle zone del più ostinate (a me personalmente sul lato esterno dei polpacci) usare una crema all’acido glicolico ad esempio quella della fitocose.

  5. Anche io avevo questo problema..dato che uso la spugna in luffa, non capivo PERCHÉ ancora questa piaga.
    La risposta è stata che la mia pelle è estremamente secca e infatti da quando uso la crema tutti i giorni, zero pelacci sottocute. Per in trattamento strong io metto la crema idratante e poi una calzamaglia un po stretta, tengo su qualche ora è quando tolgo ho la pelle lisssssia! Provare per credere

  6. Buongiorno a tutte!
    Per caso qualcuna di voi usa la crema depilatoria? Se sì, come si trova?
    Stavo valutandone l’acquisto per alternarla al rasoio, ma sono perplessa!

  7. Il magic peeling è fantastico!
    Ho provato anche la crema all’acido glicolico di Fitocose è mi è piaciuta moltissimo, farò un secondo trattamento tra qualche mese.
    Aggiungo anche che nel caso in cui i peli incarniti siano molti e diano grossi problemi il metodo migliore per risolvere la situazione è la depilazione definitiva.

  8. Anche io ho la pelle molto secca, infatti metto crema + olio la mattina e burro corpo la sera e non ho mai avuto problemi. Certo non devi scorticarti, è chiaro che sul corpo (soprattutto sotto le ascelle o sull’inguine)sono molto delicata.

  9. L’ho usato anche io!! Non per il problema peli perchè ormai l’avevo giá risolto! A me non è piaciuto molto…non per altro, non sopporto l’odore! Mi son trovata meglio con uno geomar, comunque ho abbandonato gli scrub corpo..

  10. Grazie mille per questi consigli, soprattutto per il rimedio naturale con la cipolla! Lo proverò!!! Un bacione!

  11. Da sempre combatto con questo problema dato che mi depilo sempre con il silk epil causa allergia alla cera..comunque non odiatemi ma io ho risolto con un consiglio che mi ha dato una ragazza qui tra i commenti (Grazie!),in cui mi diceva di mettere la crema per le callosita’. Per intenderci quella che si usa per i talloni screpolati. Funziona perché combatte appunto l’inspessimento della pelle.

  12. Io ho usato la crema depilatoria più di qualche volta nella mia vita, in maniera sporadica, e posso dirti che funziona, ha un odore terribile che la metà basta, ma funziona. Il mio però non favorire questo tipo di depilazione rispetto ad altre deriva dal fatto che non avevo le gambe lisce a lungo, al contrario. Persino il rasoio mi dava sensazione di durare di più. Ora sono anni che non ne uso più, magari qualcun’altra può darti un parere più recente.

  13. Io l’ho provata ma non te la consiglio, a questo punto meglio il rasoio, a me non levava tutti i peli (però questo può dipendere dalla qualità della crema) e lo taglia più su rispetto al rasoio, questo comporta che magari e più difficile che vengano peli incarniti però avrai la ricrescita ancora più velocemente del rasoio, inoltre è un prodotto aggressivo per la pelle, se hai intenzione di usarla spesso non lo reputo il massimo

  14. Abbiamo capito che è importante il verso in cui si procede con la depilazione, ma qual è questo verso???

  15. Ho avuto UN pelo incarnito sulla gamba molti anni fa, non ho fatto altro che tenere pulita e disinfettata l’area, e piano piano è riemerso……tuttora è rimasta una minuscola macchia sul punto dove era il pelaccio…..

  16. Il verso giusto è quello in cui cresce il pelo naturalmente, non si dovrebbe mai andare nella direzione opposta…questo nella teoria, in pratica fanno tutti il contrario! 🙂

  17. io adoro questo scrub di Kaloderma!! è l’unico scrub che uso con costanza perché ne ho provati un sacco che avevano odori stranissimi oppure mi irritavano la pelle.. questo è veramente delicato, è un piacere usarlo!!

  18. Ciao! La depilazione è decisamente più macchinosa rispetto al rasoio e non c’è una grandissima differenza in termini di durata, secondo il mio parere.
    Laura ClioMakeUp

  19. Sì, la teoria la sapevo e devo dire che standoci attenta nell’inguine ho visto un miglioramento. Però visto che nel post non dicevano niente al riguardo mi chiedevo quale fosse il loro consiglio

  20. Una vita a combatterli, sti maledetti! Sono più di 15 anni che faccio ceretta e silk epil e ormai i miei peli sono sottilissimi, non hanno proprio più la forza di spuntare.. se non faccio lo scrub+guanto di crine tutti i giorni sono praticamente di più i peli che devo riesumare con la pinzetta che quelli che si tolgono. La situazione comunque non migliora col rasoio, che ho fatto sporadicamente proprio per ovviare al problema. La mia dermatologa ha detto che l’unica soluzione è il laser 🙁

  21. Ciao! Quello che vi posso consigliare dalla mia esperienza è fare uno scrub granuloso (a me piace molto quello della collister) e se avete la pelle delicata fare un pelling ( so che quelli nuovi di sephora sono abbastanza buoni )

  22. Anch’io uso la pietra pomice e la situazione è migliorata molto! Bisogna solo usare un pò di accortezza perchè il rischio di irritare la pelle è alto..un paio di volte mi sono scorticata mezza! 🙂

  23. Io soffro di cheratosi pilare (spesso scambiata per follicolite… per intenderci dà l’effetto “pelle d’oca”), e pure io sono allergica alla cera! La crema per i talloni funziona perché contiene l’urea, ingrediente che combatte l’ispessimento della pelle… Infatti le creme a base di urea sono indicate anche per il mio problema.

    Comunque se ti interessa io ho trovato l’unica cera al mondo che non mi dà problemi (a parte quella araba fatta solo con lo zucchero): è la cera all’ossido di zinco (bianca), la trovo nei negozi che vendono ricariche per i “roll on” e costa come le altre. La mia migliore amica è estetista e non so quanti tipi di ceretta mi ha fatto provare, ma niente andava bene a parte queste due -.-‘

  24. il silk epil mi ha fatto venire la follicolite più volte (ogni volta che lasciavo la cera o il rasoio per l’epilato ecco che spuntava!!), la crema invece mi ha ustionata quindi mai più

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here