Ciao a tutte!

Vi ricordate del retinolo? Chiamato anche provitamina A, questa sostanza è una grande arma per combattere l’invecchiamento della pelle, in quanto stimola il rinnovo cellulare dei tessuti contrastando le rughe d’espressione e migliorandone anche l’idratazione e la produzione di sebo! Il retinolo ha fatto capolino nell’industria cosmetica a partire dagli anni ’80 ma, da quel momento, non se ne è mai andato: oggigiorno, infatti, praticamente tutti i brand relativi ai prodotti beauty offrono creme o sieri che lo contengono!

Il retinolo però non va confuso con l’acido retinoico, che è un altro derivato della stessa vitamina ma che è un vero e proprio farmaco, e che dunque può essere prescritto soltanto da un medico. Questa è una delle principali ragioni per cui, spesso, si pensa che il retinolo sia una sostanza troppo aggressiva per la pelle, ma con questo post vogliamo illustrarvi tutte le sue proprietà e aiutarvi a fare chiarezza sui suoi usi e i casi in cui è il top e quelli in cui, al contrario, è sconsigliato. Siete curiose di scoprire quali sono tutte le proprietà del retinolo? Allora continuate a leggere il post ;-)!

ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-11

RETINOLO: A CHI È ADATTO?

Retinolo a cosa serve? Innanzitutto a svolgere una funzione seboregolatrice, motivo per cui è molto adatto a chi ha la pelle grassa; tuttavia, al contempo, è anche molto indicato per chi ha la pelle secca!

ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-17Credits: rimedi-naturali.com

Questo perché, specialmente nel caso in cui è contenuto in creme per il viso che hanno i ceramidi, ovvero delle sostanze che sono capaci di compattare la pelle, incrementa e stimola la rigenerazione cellulare, rimuovendo anche le cellule morte.


ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-10Credits: donnamoderna.com

Ecco perché la forma acida del retinolo risulta indicata per questi tipi di pelle: aprendo i pori, aiuta ad eliminarne le impurità, risultando ottimo per contrastare i problemi di brufoli e acne ma, stimolando anche il rinnovo cellulare, è ideale pure nella lotta alle rughe e nel rendere la pelle più elastica!

ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-4Collistar, Siero alla Vitamina A+C+E Rigenerante Illuminante. Prezzo: 39,95€ su Douglas.it

Il retinolo è anche molto consigliato per combattere i segni conseguenti al photoaging, ossia l’esposizione ai raggi UV: questo perché neutralizza la molecola che origina i radicali liberi, che sono la principale causa dell’invecchiamento cellulare.

ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-16Credits: 50emais.com

ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-3REN, Bio Retinoid Anti ageing Cream. Prezzo: circa 52,50€

IL RETINOLO…A TAVOLA!

Possiamo assumere il retinolo anche e soprattutto a tavola! La vitamina A, infatti, si trova specialmente in alimenti di origine animale come la carne bovina, i latticini e le uova, ma si trova anche in tantissimi tipi di frutta e di verdura!

ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-15Credits: ilfattoalimentare.it

Ne sono un esempio le carote, la zucca, la banana, i peperoni e gli spinaci; in generale, ne sono ricchi tutti gli ortaggi che hanno una colorazione che varia dal giallo all’arancione!

ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-2Credits: ilprimoorto.altervista.org

La vitamina A degli alimenti è comunque differente da quella contenuta nei cosmetici perché, questi ultimi, contengono un tipo di retinolo creato in laboratorio, chiamato biotecnologico.

ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-5Via Pinterest

Bisogna però fare attenzione a non eccedere nel suo consumo, evitando di assumere quantità troppo grandi degli alimenti o di integratori che sono ricchi di vitamina A, che è liposolubile e non idrosolubile.

ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-13Credits: sanioggi.it

Questo vuol dire che si trova disciolta nella parte grassa degli alimenti in cui è contenuta ma, qualora venga assunta in una quantità che eccede il proprio fabbisogno, si accumula come riserva nel fegato, non venendo così eliminata con le urine.

ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-14Credits: iunoy.com

In questo caso, la vitamina A può generare un fenomeno chiamato ipervitaminosi, ossia un eccesso di vitamine che spesso è causato da un consumo eccessivo di integratori vitaminici, e che può causare effetti collaterali come nausea e dolori addominali!

ClioMakeUp-Retinolo-a-cosa-serve-12Credits: hogarmania.com

Ragazze, non abbiamo ancora terminato, infatti nella pagina successiva parleremo della presunta aggressività del retinolo sula pelle e dei casi in cui ne è sconsigliato l’utilizzo! Volete sapere tutto su questa sostanza? Continuate allora a leggere a pagina 2!

29 COMMENTI

  1. Quindi diciamo che andrebbe usato in autunno/inverno 🙂 per evitare di usarlo in periodi con irradiazione solare troppo elevata

  2. Ho scoperto la crema in foto della bottega verde e devo dire che mi ci sto trovando bene, l’inci è buono e l’ho trovata in un cofanetto dove era in offerta insieme a delle minutaglie di altri prodotti della stessa linea.

  3. Il retinolo non mi sembra cosi fotosensibilizzante. Dipende dalla concentrazione, ma in Italia difficilmente é a dosi altissime. Se lo fosse, comunque il prodotto riporterebbe le avvertenze di usare creme solari, cosi come é previsto x le creme con acido glicolico.
    Poi da miei studi, il retinolo funziona xé sulla pelle si trasforma in acido retinoico, che é l’unica forma che la pelle può sfruttare…
    Inutile dire che da almeno 15 anni, uso il farmaco ed é tutta un’altra cosa.
    X chi vuole qualcosa di efficace, ci sono le creme in farmacia x l’acne. In genere unite ad acidi cosmetici che veicolano, il retinolo in profondità ( e queste sono fotosensibilizzanti, ma x via degli acidi cosmetici).
    Poi in fin dei conti, il sole é la prima causa di invecchiamento cutaneo e macchie e un buon solare anche a gennaio, non fa tutto questo danno

  4. Ciao Clio! Ho scritto un articolo che parla del Retinolo proprio qualche giorno fa. Ho studiato chimica per anni quindi quando scrivo lo faccio con delle pubblicazioni scientifiche alla mano. Devo dire che in questo tuo post riscontro una grande ricerca e tantissime informazioni corrette. Non credo che posso valere tanto, ma ti faccio i miei complimenti!
    Voglio aggiungere che anche quello che dici sui detergenti è giusto, che sia a base di Retinolo o di altri attivi. Una molecola per poter agire ha bisogno di rimanere sulla pelle un tempo sufficiente e questo non accade con un detergente a risciacquo.
    Un bacio!

  5. Probabilmente la reazione che noti su di te è dovuta a qualche ingrediente funzionale presente nella crema, non al Retinolo tal quale 😉

  6. Mi sembri informatissima!!!! 🙂 ne approfitto per chiederti un consiglio: tu usi l’acido retinoico dal medico? O hai delle creme da consigliarmi? Io ho pori dilatati e qualche segno dovuto all’acne nell’adolescenza… Non so se sia meglio il glicolico o il retinoico e comunque non saprei quale prodotto comprare… Grazie 🙂

  7. Io uso il contorno occhi di quella linea e finalmente ho trovato pace : non ce l’ho più segnato né secco!

  8. Ciao cara, stavo aggiungendo il link. Grazie al tuo video e al tuo post (come da te consigliato) ho consultato il mio medico per iniziare questa routine. Mi hai aperto un mondo! Grazie ancora per la tua scrupolosissima ricerca. Baci

  9. L’acido retinoicome lo hanno consigliato tanti dermatologi a cui mi sono rivolta, ma la maggior parte sbagliava il modo d’uso. X cui dopo poco tempo avevo la pelle arrossata, dolorante e lasciavo. Poi x la disperazione dell’acne cistica conglobata cicatriziale, ho iniziato a fare da me. E lo uso da 15 anni, senza problemi se non mi trucco. Se metto il fondotinta a volte possono vedersi le piccole desquamazioni o pellicine. La mia pelle non esfolia bene e mi trovo benissimo anche adesso, che é più come antiaging, ma comunque mi pulisce la pelle da cistine cutanee o come il post di alcuni giorni fa, filamenti sebacei o punti bianchi.
    Il Retinoico é molto impegnativo. Oltre ad essere super attivo di suo, non é compatibile con molte creme. X fare un esempio usavo delle creme bio, ricominciato il retinoico, le stesse creme, mi hanno fatto infuocate il viso. Ora io conosco il retinoico e capisco istantaneamente cosa non va. Ma altre ragazze, non sanno e mettono la colpa al retinoico, invece sono le creme, il sole ecc ecc.
    I dermatologi lo uniscono ad altre creme disseccanti ecc e fanno solo odiare questo farmaco, che sarebbe di x se risolutivo, se usato come si dovrebbe.
    Detto ciò é di competenza dermatologica, non toglie le cicatrici, le leviga, ma rimangono se sono cicatrici infossate. Difficilmente le toglie pure il laser. Toglie le macchiette solari se formate da poco, rinnova il viso, ma se le rughe ci sono le può solo levigare un po’.

  10. Ciao! Se posso sfrutto la tua competenza 😉 Ho un dubbio: con alcuni detergenti, specie acque micellari ma non solo, ho sempre avuto il problema che mi ingrassavano troppo la pelle e mi facevano uscire brufoli, o me la arrossavano.. Sono sicura che fossero proprio loro i “colpevoli”… Ma allora hanno effetto sulla pelle? Anche – per esempio – effetto idratante? Oppure davvero si lava via tutto?

  11. Ciao a tutte!!! Mi ispira moltissimo la crema di bottega verde! Magari potrei farci un pensierino.. se ho capito bene, avendo la pelle mista, il retinolo potrebbe fare al caso mio!!! 🙂

  12. Ciao Rosa. Anche le creme contorno occhi possono contenere il Retinolo. La Roc ne ha uno molto valido ad esempio. Vale lo stesso discorso fatto per il viso, meglio applicarlo di sera!

  13. Certo che hanno effetto sulla pelle! Mi spiego meglio.. il fatto che ti trovassi con la pelle grassa potrebbe essere il risultato di un detergente troppo “sgrassante” e quello che noti tu è il classico effetto rebound. Questo é un effetto immediato che il detergente ha sulla pelle. Ciò che non fa effetto sono gli attivi che per funzionare hanno bisogno di penetrare nella pelle, il Retinolo è uno di questi. La permeabilità è un concetto molto complicato perché tantissime molecole non riescono a penetrare se non in piccolissima quantità e dopo una “permanenza” sulla pelle per un tempo abbastanza lungo.
    Spero di essere stata chiara.. Se può essere interessante posso scrivere un articolo sulla penetrazione delle molecole cercando di spiegare in modo semplice questi concetti abbastanza complicati, fatemi sapere!

  14. Si lo conosco e uso un prodotto di Skinceuticals per il momento, il RETINOL 0.3 che è un trattamento rughe e macchie della pelle, lo si mette solo la sera ed ha un’azione rigenerante. Sinceramente io non ho problemi di pelle e la curo già moltissimo quindi se uno mi chiede “e vedi dei risultati?” …. non saprei….credo di sì perchè ho una pelle molto bella ma non faccio così poi tanta fatica. Stessa cosa per l’antiossidante… lo uso ma se uno mi chiede se vedo della differenza non saprei… so che fa molto bene e la mia pelle è bella quindi per forza i prodotti che uso fanno …ho fatto anche il test della pelle e la specialista mi ha detto che è fantastica quindi sono tranquilla 😉
    Quando dico SkinCeuticals parlo di prodotti COSMOCEUTICI inteso come matrimonio tra prodotti cosmetici e farmaceutici… tutte le ricerche condotte sono nate proprio per la prevenzione dei melanomi. Mi piacciono molto i loro prodotti.

  15. Ti ho conosciuta all’incontro con Lucie Medici di un anno fa……da allora ti seguo su yt e da poco anche su Instagram ……grazie della passione che metti nelle cose!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here