Ciao a tutte!
Ultimamente capita sempre più spesso di incappare in video che parlano dell’ultima frontiera della depilazione: la ceretta nera o Berodin Wax sta diventando una mania e anche voi ci avete chiesto diverse volte, nei commenti o sul Forum, di cosa si tratta.

Abbiamo quindi pensato di indagare in tal senso, e rispondere così a tutte le vostre domande in un post ad hoc in cui facciamo un po’ di chiarezza su cos’è la famosa ceretta nera o la sua variante blu, cos’ha di così speciale rispetto a quelle tradizionali e a chi è rivolta. Pronte? Via col post :-)!

cliomakeup-ceretta-nera-1

LA “REGINA DELLE CERETTE”

La cera Berodin è nata dall’invenzione di Lori Nestore, un’estetista che ha iniziato a fare la ceretta nel salone appartenuto ai suoi genitori 3 decenni fa; oltre all’esperienza sul campo, Lori ha tenuto e tiene tuttora lezioni e workshop sul tema della depilazione.

cliomakeup-ceretta-nera-2-berodin

Con gli anni, rendendosi conto di quali sono le caratteristiche che rendono una ceretta migliore di un’altra – ovvero essere efficace nel rimuovere i peli e delicata sulla pelle al tempo stesso – si è buttata nell’impresa di creare la “cera perfetta”, che può anche essere applicata sopra a dell’olio corpo in modo che la pelle non subisca alcun tipo di trauma. Da qui è nata la cera Berodin, che si propone appunto come un prodotto adatto ad ogni tipo di pelle e di peli, e ad ogni parte del corpo, compreso il viso.

cliomakeup-ceretta-nera-3-sopracciglia

COS’È LA CERA BERODIN

cliomakeup-ceretta-nera-4-berodin

La cera Berodin esiste di diverse varianti tra cui le più famose sono quella nera e quella blu; ma è interessante sapere che esiste anche una versione chiamata Aqua Tin che è ipoallergenica, molto delicata e efficace anche sui peli più corti e sottili.

cliomakeup-ceretta-nera-5-ipoallergenica

La ceretta nera, detta Soft Wax, è una via di mezzo tra una crema e un gel, ed è anch’essa molto delicata sulla pelle. Invece la ceretta blu, che è anche la più diffusa, è detta Hard Wax in quanto ha un’azione più strong su qualsiasi tipo di peluria o carnagione.

cliomakeup-ceretta-nera-6-blu

LA “RIVOLUZIONE” DELLA CERETTA BERODIN

Secondo il sito del brand, la ceretta Berodin si differenzia dalle altre per la formulazione polimerica innovativa, che garantisce un’azione super delicata sulla pelle e al contempo efficace nella depilazione. La ceretta può essere applicata anche a basse temperature pur mantenendo la sua flessibilità, non è appiccicosa e si attacca solo ai peli e non alla pelle. Ovviamente non lascia residui appiccicosi, anzi la pelle dopo risulterebbe morbida e liscia. Al momento, è riservata ad un uso professionale, e quindi in saloni che propongono questo nuovo metodo di depilazione.

cliomakeup-ceretta-nera-8-cera-blu

Insomma ragazze, finora da quello che abbiamo avuto modo di capire la cera Berodin si avvicinerebbe al concetto della cera brasiliana: anch’essa si stende a temperatura media e senza strisce, rimuove anche i peli più sottili, è meno dolorosa rispetto alle altre e ha una durata long lasting. Ma scopriamo qualcosa di più su questa ceretta blu nella prossima pagina!