Ciao a tutte!

Qui sul blog si è parlato molto spesso di contouring, tecnica di make-up ideale per rimodellare e snellire alcuni punti del viso con giochi strategici di luci ed ombre che, se realizzata ad arte, può otticamente dare risultati notevoli! Ciò ha fatto sì che il contouring non sia più realizzato esclusivamente per enfatizzare gli zigomi o snellire il naso, ma anche per scolpire visivamente parti del corpo come gli addominali, i glutei, il seno e ora, anche le unghie!

Il protagonista di questo post, infatti, sarà il nail contouring, la nuova frontiera della nail art che sta spopolando dall’inizio del 2017, che promette di far sembrare ogni mano affusolata e lunga come quella di un pianista! Sarà vero? E di che cosa si tratta? Scopritelo con noi continuando a leggere il post ;-)!

ClioMakeUp-Nail-Contouring-11Nail contouring e Blorange, due must di quest’anno! Credits: vanityfair.it

NAIL CONTOURING, DALLE NONNE ALLE PASSERELLE DI VERA WANG

Sin dall’inizio di quest’anno, la nail art ha abbandonato brillantini, tip ed inserti e ha cambiato il suo scopo; dall’essere una vera e propria decorazione delle mani, infatti, ora ha come obiettivo principale il loro rimodellamento ottico.

ClioMakeUp-Nail-Contouring-17Via Pinterest

Il nail contouring, tuttavia, ha radici che non sono comunque eccessivamente recenti: basti pensare, ad esempio, alle nostre mamme o alle nostre nonne che, strategicamente, spesso si passavano lo smalto concentrandolo sulla parte centrale dell’unghia, non coprendo i margini e dando così l’impressione che il letto ungueale fosse più lungo e sottile.

ClioMakeUp-Nail-Contouring-9

Questo stratagemma deve aver colpito anche la manicurist Jin Soon Choi che, alle sfilate della collezione primavera-estate 2016-2017, ha sdoganato questo tipo di nail art sulle passerelle calcate dalle mannequin con indosso gli abiti della stilista Vera Wang, rimodernandola!

ClioMakeUp-Nail-Contouring-3

In un’intervista, la stessa Jin Soon ha affermato: “Facevo il nail contouring già quando ero più giovane, e anche le mie amiche; evitavamo di applicare il colore ai lati delle unghie, affinché sembrassero più affusolate”.

ClioMakeUp-Nail-Contouring-10La manicurist Jin Soon Choi. Credits: nytimes.com

Il nail contouring realizzato da Jin Soon per le sfilate di Vera Wang alla New York Fashion Week consisteva in una passata di smalto trasparente come base, coperto rispettivamente da uno smalto color rosa cipria (ovviamente appartenente alla sua linea, nella tonalità Doux) e, successivamente, da un color mirtillo dal sottotono rosso (Risque).

ClioMakeUp-Nail-Contouring-8

In questo modo, Jin Soon ha ottenuto lo stesso effetto conferito dall’accoppiata terra per sculpting + illuminante, rendendo le mani delle modelle ulteriormente aggraziate e conferendo alle unghie un aspetto molto armonioso, senza far notare lo stacco di colore e rendendo il tutto molto naturale.

ClioMakeUp-Nail-Contouring-19Via Pinterest

IL TOP COAT STRATEGICO: FATE LARGO AL SEMI-MATTE!

La ciliegina sulla torta è stata l’applicazione di un top coat semi-matte, poiché, a detta di Jin Soon, un normale top coat avrebbe snaturato il tutto poiché troppo lucido, così come uno completamente opaco, che avrebbe  fatto perdere alla manicure profondità.

ClioMakeUp-Nail-Contouring-7

La manicurist aggiunge, inoltre, che questo tipo di trend è estremamente facile da realizzare, al contrario delle ultime mode che richiedevano una grande quantità di strumenti appositi, tra cui striscette, pennellini ad hoc o stencil!

ClioMakeUp-Nail-Contouring-1Via Pinterest

Effettivamente, ce la sentiamo di dare ragione a Jin Soon, considerando che, tutto ciò che è necessario per il nail contouring, è il pennellino dello smalto!

Ragazze, non abbiamo ancora terminato, infatti nella pagina successiva vi daremo qualche idea su come eseguire un nail contouring di super effetto e su come giocare con i colori che più vi aggradano! Andate a pagina 2 per scoprire quali sono!