Ciao a tutte!

Sappiamo bene che i capelli si rovinano per una miriade di motivi: trattamenti chimici, calore, agenti atmosferici…

Siamo sempre alla ricerca di un modo per eliminare le parti più rovinate, solitamente le punte, senza dover ricorrere ad un taglio drastico.

Se avete i capelli rovinati, ma non volete assolutamente tagliare i capelli perché amate la vostra chioma lunghissima, c’è una soluzione. Si chiama hair dusting ed è una tecnica che permette di eliminare le parti danneggiate senza tagliare i capelli.

L’hair dusting rappresenterebbe il segreto per avere capelli più sani e lunghi. Non vi diciamo altro, leggete il post per scoprire di cosa si tratta!

ClioMakeUp-hair-dusting-capelli-lunghi

CAPELLI ROVINATI: DOBBIAMO TAGLIARLI PER FORZA?

Le punte danneggiate sono uno dei crucci principali delle donne in fatto di beauty. I capelli rovinati e sfibrati fanno apparire infatti la chioma non sana, poco lucente e trascurata.

ClioMakeUp-hair-dusting-capelli-rovinati

Per tutte arriva un momento in cui è davvero necessario risanare i capelli.

Per eliminare le doppie punte solitamente adottiamo tutte la stessa soluzione: spuntare i capelli.

Non sempre però i capelli rovinati sono solo alla fine: può capitare che il fusto del capello sia sfibrato e in quel caso sarebbe necessario tagliare molti centimetri, spesso con sommo dispiacere di noi ragazze.

ClioMakeUp-hair-dusting-jennifer-anistonCredits: Glamour UK

Dagli Stati Uniti arriva invece l’hair dusting.

COS’È L’HAIR DUSTING?

Come dicevamo, l’hair dusting è una tecnica americana che sta pian piano prendendo piede anche da noi, ma non è una novità.

Per capire come funziona, pensate a quegli attrezzi che si usano per togliere i pelucchi dai vestiti. Quando un maglione è rovinato, esiste una spazzola apposita da passare sopra che elimina solo le parti deteriorate.

ClioMakeUp-hair-dusting-capelliVia Pinterest

In parole semplici questa tecnica consiste nell’eliminare la “peluria”, non con uno strumento particolare, bensì con le forbici. E questo è molto meglio perché il parrucchiere, utilizzando le forbici, esegue movimenti controllati e precisi, cosa che non potrebbe fare con una macchina che lavora per lui.

L’obiettivo è togliere solo la parte di capello rovinata senza bisogno di ricorrere a nessun taglio drastico.

ClioMakeUp-hair-dusting-kim-kardashianVia Pinterest

Non si può eseguire però sulla parte finale dei capelli: in quel caso il taglio diventa ovviamente necessario.

Più che una tecnica per tagliare i capelli è quindi un modo di togliere i capelli non sani.

ClioMakeUp-hair-dusting-scarlett-johanssonVia Pinterest

Ragazze, abbiamo visto cos’è e cosa serve l’hair dusting, ma come si esegue? E soprattutto, chi può affidarsi a questa tecnica per eliminare le parti rovinate dei capelli? A pagina 2 le risposte!