Ciao a tutte!

Bentornate al nostro secondo appuntamento con i post dedicati ai look delle star! Con questi mini-coolspotting vi permetteremo di analizzare più nel dettaglio i makeup e gli outfit sfoggiati dalle celebs nelle diverse occasioni, ma proveremo anche a mostrarvi i prodotti usati. La volta scorsa abbiamo inaugurato la serie con Blake Lively, mentre oggi la nostra attenzione sarà rivolta alla bellissima modella Joan Smalls, che come tante altre celebrità ha partecipato alla serata di beneficienza che si è tenuta al Metropolitan Museum di New York!
Ma non solo: come ogni evento che si rispetti, anche il Met Gala ha avuto il suo after-party, che ha visto diverse modelle, cantanti e attrici cambiare abito e persino makeup. Vediamo allora cosa ci ha riservato la nostra Joan in entrambe le occasioni! 😉

Schermata 2015-05-06 alle 11.24.02
Per la serata di gala Joan ha scelto di indossare un abito monospalla con un piccolo strascico, fantasia floreale e trasparenze che ben poco lasciavano all’immaginazione.

c08ee11b_472171506_1_.xxxlarge_2x

met-gala-2015-phil-oh-entrances-exits-171

472173016-jpgQui con lo stilista Peter Dundas, direttore creativo di Roberto Cavalli, che ha disegnato l’abito

Il colore del vestito era di un bel viola acceso, di una tonalità intensa e vivace che si adattava perfettamente anche alla sua carnagione così ambrata, ma che non è poi così inedita su Joan. Vi ricordate infatti le sue labbra dell’anno scorso, sfoggiate proprio al Met gala?

Joan-Smalls-Makeup-Dark-LipstickAmmettilo Joan, sei una fan del viola! 😀 E fai bene… su di te sta divinamente! Nessuna di noi riuscirebbe a portare meglio un rossetto così particolare! 🙁

In quell’occasione aveva optato per un rossetto scuro e un abito chiarissimo, color tortora. Quest’anno, come potete notare, ha fatto l’esatto opposto!

joan-smalls-met-gala-beauty-look-w540

Schermata 2015-05-07 alle 08.46.13Qui con Karlie Kloss e Jourdan Dunn

Guardiamo allora più da vicino il suo trucco!

Schermata 2015-05-07 alle 08.43.44
Le sue labbra sono rimaste di un colore nude, molto chiare e definite forse unicamente da una matita. Illuminante e terra hanno poi scolpito perfettamente il suo viso e definito ancora di più i suoi stupendi lineamenti.

Joan-Smalls
Ma la nostra attenzione si è concentrata tutta sul favoloso trucco viola/fucsia/melanzana sfoggiato sugli occhi… Una vera bomba!

Una tonalità più intensa di ombretto è stata usata per accentuare la parte più esterna dell’occhio ed è stato sfumato in maniera molto ampia, mentre il fucsia/rosa leggermente più chiaro è stato utilizzato per il resto della palpebra mobile, fino alla parte più interna dell’occhio. Per finire, una matita scura per sottolineare la rima inferiore e superiore e molto probabilmente anche un bel paio di ciglia finte per ingrandire ancora di più lo sguardo.

Ma ecco più nello specifico gli ombretti usati per gli occhi!
Per lo smokey viola è stato usato un mix tra l’ombretto Estée Lauder Pure Color Gelée Powder nella tonalità Cyber Magenta:

estee-lauder-pure-color-gelee-powder-eyeshadow-magentaNella piega dell’occhio e verso l’interno

…e gli ombretti della palette Current Dedire della serie Color Envy Eyeshadows:

Currant-Desire_GlobalIl viola melanzana di questa palette è stato usato per la parte più esterna dell’occhio e per la rima inferiore

Per completareil look, Joan ha scelto di tenere i capelli perfettamente lisci (con la riga al centro e pettinati dietro le orecchie) dei sandali piuttosto semplici firmati Gianvito Rossi, con tacco sottile e cinturino alla caviglia e infine degli splendidi orecchini Chopard in oro bianco e diamanti, da circa 3 carati ognuno! :O

 

Schermata 2015-05-06 alle 11.55.46joancombine_images-jpg

Ma non è finita qui!

Ecco il secondo look, sfoggiato al il party che ha seguito la serata di gala! Joan è stata una delle poche a cambiare totalmente sia outfit che trucco, passando da un abito lungo a uno più corto e sexy, e da un makeup più ricco e colorato a qualcosa di più semplice ma al tempo stesso elegante, grazie al rossetto molto intenso sulle labbra.

joan-smalls-met-gala-2015-after-parties-24__largeAbito ancora una volta firmato Cavalli, con una stampa zebrata in rilievo e pailletes a gogò! Sandali gioiello con cinturino a serpente!

Ecco il suo trucco più nel dettaglio:

joan-smalls-met-gala-bold-lip-w540

Come avete visto il trucco è totalmente cambiato: per questo abito e per la serata all’insegna del divertimeno, il mua di Estée Lauder ha deciso di puntare tutto sulle labbra, con un rossetto rosso scuro, quasi mattone, e matita nera che definiva la parte inferiore dell’occhio, lasciando più chiara e sfumata la palpebra superiore e la zona più esterna del trucco.

hbz-met-gala-2015-standard-afterparty-peter-brant-jr-joan-smalls-lily-donaldson-kendall-jenner

joan-smalls-derek-blasbger-karlie-kloss-met-gala-2015-after-parties-20__largeAnche i capelli sono leggermente cambiati, con la riga a lato e portati più in avanti sul viso

Che Joan sia una abitué dei rossetti scuri è ormai un dato di fatto. Recentemente, i suoi makeup sempre molto intensi e scuri erano persino stati bocciati da Cosmopolitan, che li aveva ritenuti ormai ‘seppelliti’ e superati da altri trend più freschi e luminosi.

Schermata 2015-05-06 alle 15.38.12

Lei non aveva preso benissimo questo confronto e ancora meno la scritta ‘R.I.P’., riferita al suo look e a quello di altre modelle, ‘casualmente’ tutte di colore.
Ecco infatti come aveva reagito:

joan-smalls-cosmopolitan-twitterJ-‘Davvero? Cosmopolitan, cosa state provando a insinuare… #dicattivogusto #pensateprimadipostare #nonviseguopiù
C-‘Incentivare e supportare le donne è la nostra missione, e in questa occasione non ci siamo riusciti. Ci scusiamo e promettiamo di recuperare in futuro

E a voi? Piacciono i suoi makeup? Trovate stia meglio con i rossetti più intensi o più chiari? E che ci dite dei look esibiti al Met Gala? Quale abito e quale trucco vi ha colpito di più? A noi piace tantissimo soprattutto con il primo smokey viola! Se volete provare a riprodurlo, meglio affidarsi agli ombretti che ci aveva consigliato anche Clio! 😉
Ciao a tutte dal Team!