I capelli biondi sanno donare un tocco di femminilità e sensualità a qualsiasi età. Il biondo è stato il colore iconico di molte favolose dive del passato come Marilyn Monroe, Grace Kelly, Lady Diana e Twiggy e lo è ancora oggi per tantissime celebrities.

Il biondo in effetti è un colore che conquista: una volta provato si inizia a volerlo schiarire sempre di più. Pensate che questa tendenza ha anche un nome! Alexandra Shulman, ex direttrice di Vogue Uk, ha chiamato questo trend “blonderexic” cioè la “condizione per cui le persone pensano che l’unico modo per migliorare il loro look sia decolorare i capelli”.

Anche io stessa, dopo essere stata rossa per più di dieci anni, mi sono fatta affascinare da questa nuance e ora che i miei capelli si sono schiariti con il sole mi piacciono sempre di più. Nel post di oggi ho quindi pensato di svelarvi le tendenze capelli biondi 2019, tutte le tonalità più glamour dalle classiche come il cenere e il miele, fino ad arrivare a quelle più originali come il Toasted Coconut e il Snow Bunny Blond. Siete curiose? Allora via con il post!

cliomakeup-tendenze-capelli-biondi-2019-20-copertina

#1 BIONDO CENERE CHIARO O SCURO, DA SCEGLIERE IN BASE AL PROPRIO INCARNATO

Il biondo cenere è un grande classico, una tonalità senza tempo, molto facile da portare grazie al suo effetto semplice e luminoso.

cliomakeup-tendenze-capelli-biondi-2019-1-biondo-cenere

Credits: @donnesulweb.it


In passato era una colorazione molto usata per coprire i capelli bianchi

Questa nuance si abbina in particolare con le carnagioni chiare con sottotono rosa. Si sposa bene anche con quelle leggermente più scure con sottotono neutro. Se invece avete un sottotono giallo, il cenere può essere utilizzato come sfumatura per schiarire la tinta di base.

cliomakeup-tendenze-capelli-biondi-2019-2-biondo-cenere-scuro

Via Pinterest

Si tratta di un colore molto versatile che sta benissimo su qualsiasi lunghezza, dai pixie cut più corti, passando per le chiome medie e mosse, fino ad arrivare ai capelli lunghi.

cliomakeup-tendenze-capelli-biondi-2019-3-jennifer-lawrence

#2 I BIONDI CALDI COME IL BIONDO GRANO, IL BIONDO MIELE E IL TOFFEE DONANO A QUALSIASI ETÀ

Accanto ai toni freddi, tra le tendenze capelli biondi 2019, ci sono anche i biondi dai toni caldi, com il miele, il toffee e il biondo grano. Si tratta di tonalità molto eleganti, adatte davvero a tutte le età.

cliomakeup-tendenze-capelli-biondi-2019-4-honey-blond

Via Pinterest

Una qualità molto interessante delle varie sfumature di biondo caldo è che ne esiste una per ogni tipo di incarnato. Le nuance più delicate si sposano alla perfezione con la pelle chiara perché riescono a illuminarla mettendola in risalto. Le tonalità scure invece stanno benissimo a coloro che possiedono una carnagione olivastra o medio-scura perchè scaldano l’incarnato, facendo apparire più morbidi anche i lineamenti spigolosi.

cliomakeup-tendenze-capelli-biondi-2019-5-biondo-grano

Credits: @abbeyspauldingcolor

In alternativa potete anche addolcire il vostro biondo di base con qualche riflesso effetto gold per impreziosire e scaldare il colore senza stravolgerlo totalmente.

cliomakeup-tendenze-capelli-biondi-2019-6-riflessi-dorati

Credits: @joshwoodcolour

#3 IL BIONDO PLATINO, LA TONALITÀ FREDDA PER ECCELLENZA CHE VESTE IL LOOK DI PERSONALITÀ

Il biondo platino è una nuance che non passa mai di moda e che continua a essere riproposta anche per il 2019 dalla maggior parte dei brand di alta moda.

cliomakeup-tendenze-capelli-biondi-2019-7-biondo-platino

Credits: @joshwoodcolour

Quest’anno si porta in particolare il platino nella sua variante più fredda, quasi color ghiaccio. Questa tonalità è tanto bella, quanto difficile da mantenere: i capelli devono essere costantemente curati con maschere e trattamenti molto nutrienti per evitare che si secchino e si spezzino.

cliomakeup-tendenze-capelli-biondi-2019-8-pixie-cut-platino

Credits: @thehairmonkey

Solitamente il platino è consigliato a chi possiede una carnagione chiara, rosata o color avorio, perchè riesce a esaltarla illuminando l’incarnato. Se avete la carnagione scura una buona alternativa è quella di colorare di platino solo le lunghezze, mantenendo le radici al naturale.

cliomakeup-tendenze-capelli-biondi-2019-10-kylie-jenner

Credits: @kyliejenner

Ragazze, non ho ancora finito! A pagina 2 vi svelerò altre 3 colorazioni super glam, due sui toni freddi, mentre l’ultima sulle tonalità calde, tutte molto originali e femminili! Continuate a leggere!