Con l’arrivo della primavera si apre ufficialmente quella che in gergo viene definita la “stagione dei matrimoni”. Negli scorsi mesi i fidanzamenti tra le celebs sono stati tantissimi e noi non vediamo l’ora di scoprire quali abiti sceglieranno di indossare le prossime spose vip!

Non tutte le donne desiderano abiti da sposa classici, lunghi, su toni del bianco e con il velo. Molte altre scelgono di mettere al primo posto personalità e stile anche durante le proprie nozze. Tra queste non mancano una serie di star che hanno preferito vestiti dai colori o dalle silhouette poco convenzionali. Nel post di oggi abbiamo quindi pensato di svelarvi gli abiti da sposa più stravaganti delle star, alcuni decisamente favolosi, altri invece piuttosto discutibili. Siete curiose? Allora via con il post!

cliomakeup-abiti-sposa-stravaganti-star-18-coperttina

GLI ABITI DA SPOSA CORTI DENOTANO IL DESIDERIO DI UN CAPO FRIZZANTE E PIENO DI BRIO

Iniziamo a scoprire gli abiti da sposa più stravaganti delle star con una serie di vestiti dalla lunghezza poco convenzionale. Siamo infatti spesso abituate a vedere abiti con strascichi o comunque con gonne lunghe fino ai piedi, ma c’è invece chi predilige uno stile fresco e sbarazzino. È questo il caso dei vestiti da sposa corti, perfetti per la stagione estiva. Anche le scarpe giocano un ruolo fondamentale in questi total look visto che sono sempre in primo piano.

cliomakeup-abiti-sposa-stravaganti-star-1-Raquel-Welch

Una delle prime celebs a scegliere un abito corto è stata l’attrice statunitense Raquel Welch che nel 1967 sposò il suo manager, Patrick Curtis. Il vestito rispecchia in pieno lo stile dell’epoca.


cliomakeup-abiti-sposa-stravaganti-star-16-abito-corto

Lo scorso 20 marzo John Lennon e Yoko Ono avrebbero celebrato 50 anni di matrimonio

Nel 1969 è stata la volta di Yoko Ono che sposò John Lennon con un outfit certamente fuori dal comune. Yoko scelse di indossare una minigonna con maglietta, abbinata a un capello a tesa larga, calzini al ginocchio e scarpe da ginnastica.

cliomakeup-abiti-sposa-stravaganti-star-2-yoko-hono

GLI ABITI CORTI SONO MOLTO TRENDY ANCHE AI GIORNI NOSTRI

Non dobbiamo solo tornare indietro di anni per vedere star con abiti corti, anche recentemente alcune celebs hanno optato per abiti con lunghezze simili. Sofia Coppola ne è un esempio. Nel 2011 Sofia è convolata a nozze con Thomas Pablo Croquet, in arte Thomas Mars, voce principale della rock band francese Phoenix. Il matrimonio si è svolto a Bernalda, in provincia di Matera, nell’ex palazzo Margherita che il regista Francis Ford Coppola ha comprato per la famiglia. L’abito della Coppola, firmato Azzedine Alaïa, oltre a essere corto, era anche di una sfumatura di azzurro-lilla molto chic.

cliomakeup-abiti-sposa-stravaganti-star-3-sofia-coppola

Credits: elle.com

L’attrice Keira Knightley e il cantante rock James Righton nel 2013, dopo un anno di fidanzamento, hanno deciso di convolare a nozze, optando per un matrimonio semplice senza rinunciare allo stile. La cerimonia si è svolta in un piccolo comune della Provenza alla presenza di una decina di invitati.

cliomakeup-abiti-sposa-stravaganti-star-4-Keira-Knightley

L’abito scelto da Keira, firmato Chanel, l’ha fatta apparire come una ballerina moderna, complice la gonna corta in tulle e le ballerine ai piedi.

TRA GLI ABITI DA SPOSA PIÙ STRAVAGANTI DELLE STAR CI SONO QUELLI CON RICAMI CHE RACCONTANO UNA STORIA

A lanciare la “moda” è stata Angelina Jolie che nel 2014 è convolata a nozze con Brad Pitt nel loro castello a Miraval, in Francia. Le foto delle nozze sono state vendute alle riviste Hello e People per 5 milioni di dollari, somma poi data in beneficenza alla Jolie-Pitt Foundation.

cliomakeup-abiti-sposa-stravaganti-star-angelina-jolie

Per l’occasione Angelina ha sfoggiato un vestito che ha diviso le opinioni: c’è chi lo ha amato e chi invece non l’ha particolarmente apprezzato. L’abito, all’apparenza classico, ha invece il velo e il retro della gonna decorati con dozzine di disegni realizzati dai sei figli della coppia. Il vestito di Atelier Versace è stato ricamato dal maestro sarto Luigi Massi.

cliomakeup-abiti-sposa-stravaganti-star-6-angelina-jolie-retro-abito

Alcuni anni più tardi, esattamente il 1 settembre 2018, anche Chiara Ferragni ha scelto di indossare un abito che “raccontasse” la sua storia d’amore con Fedez. Per la precisione il vestito di cui stiamo parlando è stato il secondo abito indossato da Chiara. Durante la cerimonia infatti la Ferragni ha sfoggiato uno splendido abito principesco creato da Maria Grazia Chiuri, direttore creativo delle collezioni femminili della Maison Dior.

cliomakeup-abiti-sposa-stravaganti-star-7-chiara-ferragni-primo-abito

Ecco il primo abito. Credits: @ChiaraFerragni

Per il cambio look Chiara ha preferito un vestito meno convenzionale, ma molto romantico, sempre creato da Maria Grazia Chiuri. Il vestito è interamente ricamato con le parole della canzone di Fedez Favorisca i sentimenti, oltre che con alcuni simboli del loro amore come la data delle nozze, inserita sulle spalline dove solitamente si trova il logo di Dior, un leoncino e così via.

cliomakeup-abiti-sposa-stravaganti-star-8-chiara-ferragni-secondo-abito

Credits: @dior

Ragazze, non abbiamo ancora finito! A pagina 2 vi sveleremo altri abiti da sposa non convenzionali indossati dalle star, tutti con colori originali, tra cui un vestito nero! Continuate a leggere!

4 COMMENTI

  1. Interessante questo post! Vi dirò, la licenza d’artista di Yoko Ono di vestirsi praticamente a caso (ma di bianco) per sposare John Lennon mi piace perché rappresenta lei e soprattutto la loro storia d’amore, travolgente, impulsiva e fuori dagli schemi.
    Delle altre, mi stupisco anche nel dirlo, mi piace l’abitone fucsia teatrale di Gwen Stefani, che anche in questo caso è adattissimo al suo personaggio, così come il velo di Angelina Jolie ai tempi mi era sembrata una scelta adatta a lei dato che ho visto una certa analogia con i tatuaggi che ha sulla schiena.
    L’abito di Emma Thompson, che adoravo come donna e come attrice, proprio no invece…

  2. La personalità della sposa si riflette nel suo abito, per questo mi piacciono molto le scelte di Keira Knightley, Gwen Stefani, Jessics Biel, Emma Thompson e anche Angelina Jolie. Il primo abito di Chiara Ferragni è molto bello, il secondo rappresenta un’idea già vista, l’ho trovato più commerciale che autentico. Terribile la scelta del nero di Sarah Jessica Parker. Per il corto, Rachel Welch era bellissima (che gambe!), Yoko Ono era nel personaggio, che però io non apprezzo molto.

  3. Ciao @disqus_Zz2p4I0ZCZ:disqus, siamo molto contente che ti sia piaciuto il post, è sempre interessante scoprire queste curiosità sulle star! L’abito di Gwen Stefani è di certo molto particolare, ma super adatto al suo stile dell’epoca!

  4. Ciao @gattalunakimonoblu:disqus, grazie mille, siamo molto contente che il post sia stato di tuo gradimento!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here