Il Calligraphy Cut sta letteralmente facendo impazzire i social, che lo descrivono come una delle più importanti rivoluzioni nel campo dell’haistyle. La cosa pazzesca? Non servono nemmeno le forbici per realizzare quello che sembra essere il taglio di capelli che salverà le chiome più fini!

Brevettato da Frank Brormann, ha già fatto il giro della Germania e a Los Angeles, Parigi e New York già si moltiplicano gli indirizzi specializzati. Si tratta di un taglio in diagonale – ispirato, dice lui, al modo in cui vengono tagliati i gambi dei fiori per i bouquet – che dona maggior volume ai capelli. Attenzione, però, perché il calligraphy cut è perfetto solo se abbinato a un look spettinato ed effortless chic.

Allora ragazze, siete pronte a scoprire il calligraphy cut, aka il nuovo hair trend più hot del momento? Continuate a leggere il post! 

cliomakeup-calligraphy-cut-1-copertina

CALLIGRAPHY CUT: DI COSA SI TRATTA?

L’hairstyle che sta facendo impazzire Instagram con ben 18mila hashtag dedicati, nasce da un’idea di Frank Brormann. Qualche anno fa, il parrucchiere tedesco aveva presentato lo strumento per realizzare il Calligraphy Cut nel corso di una trasmissione televisiva dedicata alle invenzioni, alla ricerca di un investitore.   

cliomakeup-calligraphy-cut-2-frank-brormann

Credis: @intouch


Frank Brormann si è ispirato al taglio obliquo che si fa ai fiori recisi!

L’ispirazione, come ammesso dallo stesso Brormann, è il taglio obliquo che si fa ai fiori recisi: “Ho realizzato che tagliare i gambi con un’angolazione perfetta ne aumenta la superficie di quasi il triplo. E se si può fare con i fiori, perché non con i capelli?”. 

cliomakeup-calligraphy-cut-3-tecnica

Credits: glamour.de

Ci sono voluti quasi sei anni per sviluppare la tecnica corretta per eseguire il taglio e, soprattutto, per progettare lo strumento con cui realizzarlo. Ne è valsa la pena: il risultato sono capelli bellissimi e con un leggero movimento dall’aria molto naturale che parte proprio dalle punte.  

cliomakeup-calligraphy-cut-4-capelli-fini

Credits: @frankbrormann

A CHI SI ADDICE IL CALLIGRAPHY CUT?

Il Calligrphy Cut sembra essere la risposta alle preghiere di tutte le chiome fini del mondo: promette, infatti, di donare volume ai capelli sottili.

cliomakeup-calligraphy-cut-5-effetto-finale

Credits: @refinery29

Il segreto? Uno strumento che permette di creare punte soffici e leggerezza. Non si tratta di sfoltimento, ma di un sostegno per i capelli fini che hanno bisogno di una parvenza di volume. 

cliomakeup-calligraphy-cut-6-rasoio

Credits: @friseufellner

Il risultato finale sono capelli leggeri e morbidi, dallo stile davvero facile da mantenere anche a casa, senza dover per forza ricorrere al parrucchiere ogni settimana. 

cliomakeup-calligraphy-cut-7-bob

Credits: @yelp

Proprio per questo, il Calligraphy cut è pensato per donne sempre in movimento e attente alla moda, tanto che si addice quasi esclusivamente a una piega decisamente messy per un risultato finale effortless chic! 

cliomakeup-calligraphy-cut-7-effortless-chic

Credits:@theeffortlesschic

Questo tipo di taglio si addice a tutti i tipi di capelli, ma è sconsigliato per le chiome davvero molto ricce o tendenti al crespo. In particolare, questa tecnica di taglio è raccomandata per chiome che sono spesso vittime delle doppie punte: il Calligraphy Cut rende la parte recisa del capello molto morbida e questo riduce di molto questa problematica. 

cliomakeup-calligraphy-cut-8-stili

Credits: @iodonna

Quanto agli hairstyle, questo nuovo modo di tagliare i capelli fa sì che persino i capelli fini possano rendere giustizia al bob, grazie al ritrovato volume. Allo stesso modo, il Calligraphy funziona benissimo anche su tagli scalati che non richiedono massima precisione.  

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina vedremo nel dettaglio come si realizza un Calligraphy Cut. Continuate a leggere il post! 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here