Può sembrare una domanda banale, ma sapere quante volte fare la doccia per avere una pelle bella e sana è estremamente importante. La bellezza non passa solamente dalla skincare e dal make up, anzi piuttosto inizia dalla cura dell’igiene personale.

Motivo per cui sapere quante volte farla, al giorno e alla settimana, aiuterà a capire meglio anche come gestire i tempi.

La realtà dei fatti è che non serve lavarsi spesso, continuamente addirittura, perché in verità la pelle potrebbe “rovinarsi”, alterarsi, persino desquamarsi soprattutto se le sessioni in doccia saranno lunghe e prolungate sotto getti forti di acqua bollente.

Bisogna, quindi, trovare la strada giusta, la corretta via di mezzo per sentirsi sempre puliti, in ordine e profumati. Vediamo allora quante volte fare la doccia, anche in base alle reali esigenze e alle temperature esterne. Siete pronte? Via col post!

Credits: Foto di Pexels| Karolina Grabowska

I BISOGNI PERSONALI INDICANO OGNI QUANTO FARE LA DOCCIA

La prima risposta, quella più ovvia alla domanda “ogni quante volte fare la doccia” è semplicemente “dipende”.

Infatti l’esigenza di lavarsi sotto un bel getto d’acqua, di insaponarsi e rinfrescarsi è assolutamente personale. Molto dipende dal tipo di attività che si fa nell’arco della giornata, o della nottata, se si suda molto, se fa tanto caldo, se si avverte cattivo odore e tante altre variabili.

cliomakeup-quante-volte-fare-doccia-2

Credits: Foto di Unsplash| Hannah Xu


In buona sostanza, ognuno in base ai propri bisogni personali di igiene, sceglie quante volte farsi la doccia al giorno, meglio ancora alla settimana.

Infatti, ma lo vedremo più avanti, non è strettamente necessario lavarsi più volte al giorno, a meno che non si pratichi attività fisica o qualcosa di similare. Anzi, detergersi troppo spesso potrebbe essere persino deleterio per la pelle.

PERCHÉ NON ANDREBBE FATTA LA DOCCIA TROPPO SPESSO

Veniamo al punto della questione, ossia la doccia va fatta, così come il bagno in vasca, ma non troppo spesso. Ed è opportuno scegliere la spugna da bagno e un buon detergente.

cliomakeup-quante-volte-fare-doccia-3

Credits: Foto di Unsplash| No Revisions

A meno che non ci sia una reale necessità (attività fisica, sudore estivo…), è sconsigliato mettersi sotto il soffione della doccia tutti i giorni e anche più volte al dì.

cliomakeup-quante-volte-fare-doccia-4

Credits: Foto di Unsplash| Leonardo Menegazzo

è MEGLIO FARSI LA DOCCIA CON ACQUA TIEPIDA E FREDDA

I lavaggi frequenti possono alterare il pH della pelle, seccare l’epidermide e desquamarla. L’acqua, soprattutto se ci si sottopone a getti prolungati e caldi, può eliminare i batteri buoni (protettivi) e togliere la luminosità cutanea.

Ciò non vuole dire che è meglio non farsi la doccia, ma nel caso in cui si avverta il bisogno di farla spesso, è meglio lavarsi a pezzi, avendo particolare cura per ascelle, mani e piedi e parti intime.

Ragazze, passate a pagina 2 per scoprire altri consigli utili su ogni quanto farsi la doccia e avere una pelle bella e pulita. Continuate a leggere il post!