Ciao ragazze!

Vi ricordate il post sull’eyeliner adesivo? Come dicevo già in quell’occasione, gran parte dell’industria cosmetica si sta ingegnando per renderci più facile l’applicazione del make-up. Un’invenzione abbastanza recente è quella dello smalto in sticker, che ci consente di ottenere delle elaboratissime nail art nel giro di pochi secondi!

Katy Perry con gli Umpa Lumpa della Fabbrica di Cioccolato sulle unghie
Katy Perry con gli Umpa Lumpa della Fabbrica di Cioccolato sulle unghie

KAty Perry Oompa Loompa

Per la prima volta sentii parlare di questi prodotti a un Cosmoprof di qualche annoi fa e rimasi subito incantata da questa novità così interessante. In questo vecchio video ve ne parlo e vi mostro l’applicazione:

Ora che ho provato più volte le diverse versioni di quest’invenzione, posso darvi la mia opinione.

Innanzitutto bisogna distinguere tra gli stickers di plastica e quelli di smalto vero; i secondi sono decisamente migliori, durano a lungo e per toglierli si usa l’acetone come per uno smalto normale. Quelli di plastica, invece, si rimuovono tirandoli via per un angolino; il problema è che in alcuni casi l’unghia sotto si rovina e soprattutto rischiate che gli adesivi vi si stacchino per sbaglio, lasciando i lati sollevati e penzolanti! 

Quelli della Essence sono economici, ma di plastica
Quelli della Essence sono economici, ma di plastica

Un problema secondo me non da poco è il prezzo: non sono prodotti supereconomici, anche perché si possono utilizzare solo una volta, mentre uno smalto vero arrivate a metterlo anche una quarantina di volte. Se anche provaste a tagliare l’eccesso e a usarlo in un’altra occasione, quelli di smalto vero si seccherebbero subito, quindi o avete lì un’amica con cui dividerli, o non vi resta che buttarli! Se pensate che uno smalto Kiko si trova in offerta anche a 1.50 euro, in proporzione queste confezioni dovrebbero costare pochi centesimi!

KM00401006secondario_600Wx600H

Passando ai lati positivi, trovo che siano idee fantastiche per chi ama le nail art o per chi vorrebbe provare qualcosa di nuovo ma non ha molta manualità. Secondo me non vale la pena comprarli tinta unita, mentre alcuni design sono davvero stupendi, complicatissimi ma perfettamente dettagliati, delle piccole opere d’arte in miniatura. Anche se ormai molte ragazze li conoscono, vi assicuro che si continuano ad attirare gli sguardi della gente!

379248531_454

minx-obama-1

L’applicazione poi è semplicissima, basta pressare bene l’adesivo sull’unghia pulita e con una lima tagliare via l’eccesso. Per una durata ottimale è meglio sigillare il tutto con un top coat trasparente; in questo modo mi dura anche una settimana.

Sephora
Sephora
IMG_9382
Deborah
Debbie
Debbie

Nonostante mi piacciano molto, visto il prezzo non credo che valga la pena utilizzarli quotidianamente, ma mi piace metterli per un’occasione particolare o per filmare un tutorial più strano, magari per Halloween.

E voi ragazze avete già provato gli smalti adesivi o siete delle puriste della vera nail art? Di che marca? Come vi siete trovate? Avete qualche trucchetto da condividere?