Ciao ragazze!

Mi sono accorta che l’argomento pennelli suscita sempre molta curiosità da parte vostra, così ho pensato di condividere con voi i miei preferiti in assoluto! Diciamo che questo post porta avanti la mini-serie di qualche mese fa sugli usi dei vari pennelli: trovate qui l’introduzione, qui la parte relativa agli occhi e qui quella sul viso!

5ff0f2c14cf64989311b4f4f8c9f2880

Prima di iniziare è necessaria una bella introduzione: lo ammetto, sono ossessionata dai pennelli e per me sono quasi una mania. Ne ho davvero tanti, ma devo dire che li uso quasi tutti, nessuno finisce dimenticato in un cassetto, a meno che la qualità non sia proprio pessima. Se continuo a comprarli è principalmente per testarli, per scoprire qualche chicca nascosta e per capire effettivamente quali sono i migliori; forse non lo sapete, ma in gran parte l’effetto finale di un trucco dipende anche dal pennello che usate! Sembra impossibile, ma una differenza minima tra due manici o nel taglio delle setole può portare a risultati completamente diversi. Anche la morbidezza delle setole è un fattore chiave: non devono essere ispide o dure, ma neanche eccessivamente morbide, altrimenti non fanno presa. Per questo motivo evito di utilizzare balsami o creme, ma mi limito al sapone per il lavaggio. Questo è un altro elemento fondamentale: ho notato una grande differenza rispetto a quando li pulivo con l’alcol, che finiva per seccarli e renderli duri e fastidiosi da usare! Comunque se vi interessa trovate qui un post interamente dedicato alla pulizia dei pennelli.

c9bdd6990d2b63ea7a64ef5e0de1bb32

La mia ossessione si limita ai pennelli per occhi, mentre per il viso ne ho decisamente meno, anche perché di solito uso lo stesso per cipria, fard e blush. Per gli occhi il discorso è completamente diverso: ogni marca produce forme e setole diverse e gli effetti a mio parere variano di più. Per quanto riguarda il prezzo, invece, non è detto che bisogni spendere grandi cifre per ottenere dei buoni pennelli: ne ho provati di costosi e fantastici, ma anche di costosi e tremendi e lo stesso vale per quelli economici. Personalmente mi trovo meglio con quelli di fascia media, che potrebbero sembrarvi costosetti, ma secondo me vanno visti come investimenti: ok, 15-20 euro a pennello sono tanti, ma vi assicuro che vi possono durare per anni e anni anche utilizzandol tutti i giorni se li tenete bene!

Dopo questa lunga intro vediamo insieme i miei 15 preferiti del momento; per aumentare la suspense vi presenterò prima gli ultimi 10 e per finire i 5 super-top, quelli che appena si sporcano corro a lavare perché non posso vivere senza!

IMG_3087

Dall’alto verso il basso:

Sephora precise natural powder brush n.121: pennello da cipria non troppo grande, dalle setole abbastanza compatte e facile da maneggiare grazie al manico bello lungo

Real Techniques setting brush: perfetto per il fondotinta quando voglio applicare poco prodotto, altrimenti lo uso per i correttori più liquidi

Urban Decay Naked 2 brush: anche questo è ottimo per il correttore, da una parte lo applico e dall’altra lo sfumo! Lo stesso trucchetto va bene anche per gli ombretti in crema e in polvere

Mud crease brush 800 e Mac 217 blending brush: i miei pennelli da sfumatura preferiti, sono davvero perfetti sia come dimensione (non troppo grandi, mi permettono di essere abbastanza precisa), sia come qualità delle setole, abbastanza compatte da trattenere il prodotto senza farlo cadere troppo

Sephora smudge shadow 200: questo piccolo pennellino è fantastico per sfumare le matite tutto intorno all’occhio

Mac 219 pencil brush: anche questo lo uso per sfumare le matite, ma soprattutto per applicare gli ombretti in polvere nella piega dell’occhio, operazione che richiede un po’ di precisione, soprattutto se lavoro con diversi colori!

Neve Cosmetics pennello eyeliner squadrato: nasce come pennello da eyeliner, ma lo adoro per stendere il rossetto perché la sezione squadrata mi permette di essere precisissima sui bordi

 -Essence precise eyeliner brush: lo uso per eyeliner e sopracciglia, con prodotti sia in crema che in polvere

 –Make Up For Ever eyeliner brush 0S: l’alternativa ai pennelli da eyeliner obliqui. Questo è finissimo, ma non ha mai perso una setola e ha mantenuto alla perfezione la forma iniziale

Infine… la mitica top 5!

IMG_3085

5) Hakuhodo B103BkSL Powder Blush Brush pointed: è forse il pennello più costoso che possiedo, ma è anche tra i migliori! La forma leggermente appuntita permette di sfumare il prodotto già mentre lo si stende, risultando perfetto per cipria, blush e contouring

B103L

4) Real Techniques Expert Face Brush: a volte lo uso per terra e blush, ma principalmente mi piace per applicare il fondotinta liquido. Le setole sono belle compatte, quindi non lascia segni e striature da correggere con la spugnetta; inoltre le dimensioni ridotti mi permettono di raggiungere tutte le zone del viso

Real-Techniques-Expert-Face-Brush-Front-View1

3) Mud 710 Powder/Blush Brush: nasce per la cipria, ma di solito lo utilizzo per blush e terra. Ce l’ho da 5 anni ed è ancora perfetto, non si è mai rovinato!

purebeauty.mud.710.powderblushbrush-_large

 2) Stila 30 Double-Ended Shadow Brush: amo questo pennello alla follia, perché mi permette di truccarmi in 30 secondi. Da una parte applico l’ombretto, poi giro, sfumo e voilà, sono pronta! Anche questo non è troppo grande e mi permette di essere abbastanza precisa

Stila__30_Double_Ended_Shadow_Brush_1387812310

1) Hakuhodo K015 Eyebrow Brush and Angled: il numero 1 in assoluto non poteva che essere un pennello per sopracciglia! Ce l’ho sempre con me, non potrei uscire di casa senza, è quello con cui mi trovo meglio in assoluto e che mi fa disegnare le sopracciglia più belle!

K015L

Ragazze, questi erano tutti i miei pennelli super-top! E quali sono i vostri preferiti? Per il viso ne avete uno tuttofare come me o ne usate di specifici? E per gli occhi quali utilizzate? Un baciooo