Ciao ragazze!

A quante di voi è successo di macchiare la sciarpa con il rossetto? O peggio, i colletti delle camicie con il fondotinta? O di sparpagliare le polveri sulla maglietta mentre ci si “incipriava il naso”? Insomma una cosa è certa, i nostri amati trucchi macchiano e quando invece di essere sulla nostra faccia attaccano i nostri vestiti di solito è un dramma!
Mi sono accorta di non aver ancora affrontato questo argomento con voi, ma visto che può essere davvero molto utile, ecco qualche trucchetto per quando il danno ormai è fatto! 😉

69e25f981e4cbe6c_lipstick.jpg.xxxlarge
credits: popsugar

Arriva la premessa spiacevole: smacchiare i vestiti dal make up non è facile e non sempre riesce. Soprattutto le macchie ‘vecchie‘, sono quasi impossibili da togliere e certi aloni che si creano poco per volta per colpa di un accumulo giorno per giorno con una minima quantità, per esempio di fondotinta (come su eventuali cappotti o maglioni chiari a collo alto) sono davvero cattivelli.

obamalipstick29n-4-web
Anche il Presidente Obama non è stato risparmiato dalle macchie da rossetto! Eheheh, ne ha scherzato con i giornalisti ed è diventato un caso mediatico 😉 !

La cosa positiva è che se però si agisce subito e nel modo giusto e non, come ci verrebbe di istinto, mettendo tutto sotto l’acqua… allora c’è speranza!


soapy-water
In questo caso acqua e sapone è difficilmente la soluzione giusta!

Ovviamente le macchie da trucco sono diverse in base al prodotto e vanno considerate in base alla formulazione (va da sé che il fondotinta minerale macchi in modo diverso da un rossetto oleoso) e naturalmente in base al tessuto macchiato!! Vediamo insieme come salvare i nostri vestiti dai vari prodotti e anche qualche trucchetto un po’ folle che però può aiutare nei casi estremi 😉 !! Ovviamente io non ho provato tutti questi metodi, ma ho fatto molta ricerca per reperire i migliori: metto già le mani avanti eheheheh!

 

1) IL ROSSETTO

Forse il più letale: basta che qualsiasi superficie lo sfiori perché appaia una tremenda macchia/striciata colorata decisamente evidente! In più la formulazione dei rossetti è grassa e quindi difficile da pulire! Ma ci sono moltissimi trucchetti per riuscire a salvarsi, eccone alcuni:

10001476_10154069834295045_423558986_n

1.1) Avete in mente la teoria olio-scaccia-olio per cui gli oli struccanti portano via il sebo invece che aggiungere ‘unto’ alla pelle? Esattamente lo stesso principio porta ad aggiungere alla traccia di rossetto un po’ di burro, per poi togliere con un coltello tutto l’eccesso e procedere con il lavaggio, da terminare con il tamponamento del residuo con una soluzione alcolica (tipo trielina).

burro-di-courmayeur-panetto

 

1.2) Spruzzare la macchia con la propria lacca per capelli (!!!). Esatto avete capito bene. In realtà il principio è sempre quello dell’alcol. Secondo me se avete a portata di mano della trielina o dell’etere è anche meglio, ma in effetti se vi siete macchiate nella vostra ‘postazione trucco’ probabilmente avete la lacca a portata di mano e se volete giocare sul tempismo (o se non avete altro a disposizione), potrebbe essere meglio di niente! Poi, procedere con il lavaggio normale.

hairspray08

1.3) Se il tessuto è delicato, un altro trucchetto può essere quello di cercare di togliere i residui di rossetto con lo scotch. Sì l’effetto “ceretta” serve perchè i pigmenti si sollevino e non macchino ulteriormente la zona (va da sè che la cosa più sbagliata da fare è strofinare!!!), lasciando sul tessuto meno prodotto possibile.

rotolo-nastro-adesivo-trasparente-15x33

1.4) Il borotalco (in alternativa, il bicarbonato) è un altro grande alleato: la polvere infatti aiuta ad assorbire gli olii e la cera/vaselina presenti nel rossetto impedendo che si creino aloni indelebili.

talcum-powder-lawyer-dc-maryland-virginia

2) IL FONDOTINTA

Un’altra macchia micidiale è quella del fondotinta: alta pigmentazione, oli, e consistenza fluida che fa sì che la macchia si allarghi a vista d’occhio. Allora diciamo subito che il residuo sui bordi dei colletti delle camicie sono i più ‘impossibili’. Non si tratta mai di una macchia ‘fresca’, ma di un accumulo da strofinamento durante tutta la giornata. Insomma se il tessuto lo permette, un alleato possibile è l’ammoniaca, ma è da maneggiare con cautela.

Se invece vi accorgete di una macchia ‘fresca‘, se per esempio, vi siete toccate con le dita ancora un po’ sporche di fondotinta, si può agire subito! Primo step: non mettere subito da lavare/sotto l’acqua! L’alone, in questo caso è assicurato!

c22607926ff32714_thumb_temp_facebook_post_image_file304578901368186300.fbshare

2.1) Un metodo è quello di scogliere in metà acqua bollente e metà aceto bianco due cucchiai di bicarbonato e di tamponare ampiamente con questa soluzione la macchia. Poi, lasciate agire per mezz’ora e ‘asciugate’ la macchia mettendo sopra abbondante borotalco che andrebbe portato via spazzolando il capo con una spazzola a setole morbide.

spazzola-tessuti-2-taylor-of-old-bond-street
Sì mamme e nonne forse ne avranno una in casa, ma la classica ‘studentessa fuori sede’? Come la risolviamo? Non vi preoccupate, ce n’è per tutte!

2.2) Se siete… più ciompe di così, eheheh, ci solo soluzioni un po’ più semplici! Una per esempio, probabilmente la più efficace, è quella di tamponare la macchia con un panno bagnato di acqua ossigenata e poi procedere con il lavaggio. Ovviamente non deve trattarsi di un tessuto troppo delicato!

bajy8aha
Il perossido di idrogeno, o aqua ossigenata, è più presente nelle case perchè è un comune disinfettante e…perchè serve per la miscela con cui ci si schiarisce i peli! Eeeheheh

2.3) Se anche questo non è a portata di mano, ecco una serie di consigli un po’ pazzerelli, ma che probabilmente sono meglio di nulla: se siete fuori a cena, potete fare una pallina con la mollica di pane e tamponare con quella la vostra macchia. Non fa miracoli, ma dovrebbe sbiadire molto la macchia. Oppure, invece che pretrattare con del normale detersivo, pare sia meglio farlo con della schiuma da barba o dello shampoo perchè contengono spesso agenti che sui tessuti possono avere effetti schiarenti (non garantisco sulla scientificità di questo consiglio! Probabilmente è vero per certi prodotti, ma non so dirvi se valga per tutti gli shampoo!).

Bread-heart

Adesso che abbiamo capito come combattere i nemici più feroci, vediamo come cavarsela con eye-liner, mascara, le polveri e gli smalti! Continuate a leggere il post!

(sStiamo ancora cercando di risolvere il problema del link alla seconda pagina, se volete leggere tutto il post ma non riuscite ad aprirla, potete usare i numerini qui sotto! Grasssie :-))

220 COMMENTI

  1. Una volta mi sono macchiata uno dei miei cappelli (color panna) con mascara e ombretto -_-… Lo sgrassatore mi é stato di grandissimo aiuto! Un consiglio (questo però l’ho imparato tra un bucato e l’altro) : mai farlo agire per più di 1-2minuti, altrimenti vi lascerà un bell’alone che non andrà più via !

  2. Ciao a tutte! una volta mi è caduto il pennellino dello smalto rosso sulla moquette nuova da un anno!! Corsa contro il tempo per rimediare prima del ritorno di mamma..ho cercato su internet e consigliavano il classico acetone! Un po’ di olio di gomito e la mamma non è mai venuta a sapere della macchia hihihi!! Buona giornata a tutte 🙂

  3. Spesso macchio maglioncini o piumini cn il fondotinta.. Ma li porto alla lavanderia e sono passati perfettamente senza lasciare aloni! Idem per il mascara sul cuscino,, è capitato purtroppo di macchiarlo ed é passato semplicemente con un lavaggio in lavatrice!! Quindi boh questi metodi mi sembrano esagerati… Ho sempre risolto cn acqua e detersivo! E per le macchie più importante un goccio di detersivo dei piatti sulla macchia e passa la paura 🙂

  4. ehm…..esiste una MISCELA HOMEMADE PER SCHIARIRE I PELACCI?? con acqua ossigenata? girlsss, come si fa?
    vi spiego la mia situescion….
    ho giusto 2, dico 2, pelettini sopra alle labbra, perché per fortuna sono molto chiara. quindi, ogni volta che apro una bustina, ne uso una quantità veramente minima e la spreco… praticamente dovrei chiamare tutto il condominio, per farci una schiaritura baffosa tutte insieme in allegria! almeno non la sprecherei…
    uso la OXY.
    però, ecco, mi piacerebbe molto potermi fare da sola una quantità molto minore!
    qualcuna sa come fare? grazieeeeeee! 🙂

  5. ma…se sono pochini, non fai prima a spinzettare? dolorini a parte ovviamente…anche perché io non azzarderei a fare in casa prodotti schiarenti, rischi di rovinarti la pelle

  6. sì in effetti…però ho sempre il terrore che ne escano altri, che invece non ho. proprio perché ne ho pochissimissimi vorrei che rimanessero in solitudine, ecco..
    boh, vediamo cosa dicono le ragazze, forse ci sono ricettine ben collaudate…
    baci baci Alice!!! 🙂

  7. ma no, secondo me è una diceria quella che escano tanti peli se li si strappa, o peggio ancora si usa la lametta. Voglio dire, se hai la fortuna di averne pochi per costituzione, non te ne nascono altri così miracolosamente,
    Io è una vita che mi depilo le gambe col rasoio, perchè ne ho veramente tre in croce e farei più danni (rossori ecc) con la ceretta ….eppure sempre tre rimangono!
    Per i baffetti uso le strisce depilatorie per il viso, non irritano e non macchiano :la ceretta a lungo andare mi aveva causato una brutta macchia scura (ho pochi peli anch’io, ma sono scuri su pelle chiarissima….infatti l’estate è una manna dal cielo per me!)

  8. In caso di dramma dovuto a una macchia la mia soluzione è sempre e solo salviettine umide (possibilmente intime). Di solito funzionano alla grande!

  9. si esiste, è sempre della oxy, sono due tubetti da miscelare al momento e con la quantità che vuoi, rispettando cmq la proporzione 2 a 1..io la trovo da tigotà!

  10. Io ho sempre risolto con un normale lavaggio in lavatrice. E quando capita di macchiare cappotti o comunque abiti delicati o più importanti, ho portato il capo in lavanderia e mi è stato restituito come nuovo!! Una volta ho macchiato una gonna bianca con del grasso da officina (lasciamo perdere come ho fatto che è meglio), ho trattato con il detersivo dei piatti e poi con un normale lavaggio in lavatrice: la gonna non solo è tornata pulitissima ma anche di un colore bianco candido e addirittura il tessuto è diventato morbidissimo!! 😀 Purtroppo non ho avuto lo stesso successo con lo smalto che ha rigato il mobile di legno scuro del bagno; nonostante avessi subito usato l’acetone, la macchia si è solo sbiadita. Magari lavorandoci di più avrei mandato via tutto ma non volevo rovinare il legno. Baciiiiiiii

  11. Pure da me non manca mai Elenuccia! Insieme all’amuchina e a vari disinfettanti per la casa (non per altro, ho i gatti che non camminano per terra ma prevalentemente sui mobili :-P)

  12. Sono d’accordo con te!! Una volta ho ritrovato la mia Borbonese macchiata con qualcosa di rosso e siccome non avevo niente a portata di mano ho usato una semplice salviettina struccante e la macchia è sparita senza lasciare traccia nè aloni!! Con quelle intime però non ho mai provato!! W le salviettine struccanti!!!

  13. sarà che mi trucco da poco, ma non mi è ancora capitato di macchiare nulla e lo smalto l’ho rovesciato solo sulla scrivania, dove togliendolo con l’acetone non è rimasta nessuna macchia.
    PS: io voto per il coolspotting su desperate housewife

  14. Anche io sono come te.. ho 4 peletti in croce che si vedono raramente. Ogni tanto li spinzetto (ma ho iniziato tardissimo perchè li ho sempre ignorati. ) non userei nessun altro metodo per paura anche io che diventi una schiavitù e un orrore soprattutto. Con le pinzette non mi sono aumentati, però tutte le volte mi vengono un sacco di bollicine e quindi se posso evito. Potresti andare di acqua ossigenata!

  15. Io sono così pigra che pur di non dover smacchiare non mi trucco, e se proprio devo faccio attenzione.
    Ho escogitato un infallibile stratagemma a costo zero: testa in giù, capelli davanti alla faccia a mo’ di scudo protettore, inserimento della capoccia nel maglione a collo alto e stretto, testa indietro e manco una macchia.
    Furba eh?

  16. Io ho macchiato i vestiti con ogni trucco possibile, fondotinta, mascara, rossetto, matita e ogni volta ho risolto con un po’ di smacchiatore e un lavaggio in lavatrice. Invece per lo smalto secondo me non c’è nulla da fare, ho provato più volte con l’acetone ma la macchia resta 🙁

  17. Le macchie che faccio più spesso sono quelle di smalto :-0 a partire dalla tovaglia da tavolo (sia stoffa che plastica) alla lastra di granito del davanzale della finestra… in casa ci sono ovunque tracce di smalto, di tutti i colori eh! 😀
    Ci sono anche parecchie strisciate fatte con lo smalto asciutto, sulla spalliera del letto, vicino la maniglia del frigo…

  18. Ehm, io un anno fa ho rotto una boccetta di smalto (tra l’altro un Dior limited edition color fragola bellissimo… sigh…) sul bancone di marmo rosa della cucina… ho provato di tutto ma alla fine ho dovuto usare l’acetone… e adesso il marmo fa schifo. Clio se lo sapevo prima magari provavo con l’antizanzare… ah ah ah!

  19. serata del compleanno dei 18, vestitino rosso (il mio preferito) mi sto mettendo il mascara, mi scivola dalle mani e spatash sul mio vestito aaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhh disastro. mi sono dovuta cambiare e ho messo su lo smacchia e va. Dopo il lavaggio la macchia era sparita, e ho comunque passato una bella serata, ma io volevo mettere quel vestito che pizza!!!ahahahaha sempre truccarsi prima di vestirsi, questa è diventata la mia regola (anche perchè non uso praticamente mai il fondotinta). Buona giornata a tutte!!!

  20. Grazie Clio per questi consigli! Ne farò tesoro!!
    Non mi è mai capitato di fare queste macchie, ma col profumo sì 🙁 sono riuscita a macchiarmi il vestito della laurea pochi minuti prima di uscire di casa per andare a discutere la tesi!!!!

    http://www.lafantasiadiannalia.blogspot.com
    FB: La fantasia di Annalia

  21. Ahahah evviva le ciompe!!!io una volta ero a un corso sulla nuova collezione della kiko…quella di natale dell’anno scorso (ero una commessa)…e nel truccare una mia collega mi è VOLATO via il rossetto dalle mani finendomi dritto sulla maglietta rosa cipria e sulle UGG…un pasticcio allucinante!!!ero TUTTA macchiata!!!il panico…ma alla fine lavaggi su lavaggi ho pulito tutto!!!ahahah

  22. ciao ragazze…io non riesco più vedere le foto, c’è qualche problema con il blog?
    ormai da 3 giorni

  23. Interessanti trucchetti!! Anche se la mia soluzione è unica per tutti i cosmetici e tutti gli abiti, e non mi ha mai tradita: il detersivo per i piatti!! una goccia sul capo asciutto, strofinare un poco e poi in lavatrice (o un normale lavaggio a mano)… Funziona sempre!!

  24. Emh…non centra molto ma parlanfo di smacchiare…mi è venuto in mente che vorrei qualche consiglio su come ”smacchiare” la pancina dalla linea alba!:(:(…vi ringrazio già tutte…bacini!!

  25. a me è successo tempo fa ed era un problema di rete internet… mio marito ha resettato il router ed è tornato a posto

  26. non so per le macchie di trucco ma io personalmente ho tolto tante macchie di cibo con le salviettine per i bimbi! E sono anche buone per le scarpe!

  27. Da vera ciompa mesi fa ho avuto la brillante idea di mettermi lo smalto a letto!!!cosa è successo?..che mi si è rovesciata la botticina sulle lenzuola..MEGA DANNO!!!

  28. Oddio che danno! Una volta mi successe una cosa simile con lo smalto rosso. Evidentemente non era chiuso bene, l’ho preso per il collo e la boccetta è caduta per terra macchiando ovunque: vestiti, porta, muro! O.o

  29. Solo da smoothie, se è frullato non vale.

    p.s. dopo faccio il video haul di quello che ho preso da hm perchè sotto il vlog me l’avete chiesto in tantissime!

  30. Io tutti gli inverno sporco i piumini con il fondotinta… Un pò meno da quando uso quello minerale ma cmq si sporca… Se riesco a starci attenta mettendo la sciarpa tra me e il collo del piumino ok altrimenti lo lavo poi a fine stagione un giretto in lavanderia se lo fa!!!
    Mi è capitato di sporcarmi una maglietta sintetica con lo smalto rosso fresco… Ho chiamato la nonna x consigli e ho passato sopra la macchia un pò di acetone con un cotton fioc… La macchia è andata via ma è rimasto un leggero alone bianco che si vede/non vede (io che so dov’è la vedo altrimenti no)… Va bè almeno posso metterla ancora!!! Post interessante!!! ma alcuni funzionano veramente?! Io non mi azzarderei a provare certi rimedi!

  31. Ciao Giulia! scusa se mi aggancio qui ma cercavo proprio te! Allora, sono andata in erboristeria dalla mia amica ma aveva finito i campioni della crema che mi avevi consigliato e mi ha dato da provare due campioni della crema idratante all’acqua unicellulare di kiwi: è fantastica e anche se non è espressamente indicata per le pelli miste, mi sto trovando davvero bene. Tra l’altro ho controllato su internet e l’altra crema contiene un ingrediente che potrebbe rivelarsi comedogeno quindi penso che opterò per questa! Comunque ti ringrazio davvero tanto, anche perché leggendo i tuoi commenti positivi sulla linea Viviverde, la scorsa settimana ho preso il contorno occhi e mi sto trovando benissimo! Buona giornata! ;***

  32. No io non li toglierei con la pinzetta..
    E infatti non lo faccio!
    Ne ho proprio pochi e cerco di lasciarli come stanno ahahah

  33. sììì che bello, e mi raccomando l’autfitt per andare a comprare le cipolle!
    io intanto vado a girare il video sulla mia collezione di cotton fioc!
    è scritto tutto qui sotto, sempre in sto cavolo di box!
    p.s.
    se ti va, metti il mi piace! ma solo se ti va eh!
    altrimenti ban

  34. Buon pomeriggio belle fanciulle! Post utile e interessante ma non saprei se provare certi rimedi! per me sono una rottura colli, polsi ed interno dei cappelli.
    Oltre ad alcune misure di emergenza, ho sempre pronti a casa sapone di marsiglia, sgrassatore e vanish!

  35. fermi tutti, nun ve movete, alt!
    io li tolgo con le pinzette, cosa devo aspettarmi? una coltivazione di pini? :-O

  36. Ahahah ma no Fì…
    Cioè boh!
    Io quando mi toglievo i peli sulle gambe con il rasoio ne avevo di più.
    Adesso che uso il silk epil ne ho pochi e molto morbidi…
    Poi ogni persona è a sè!

  37. Grazie mille!!! Proprio sabato scorso un mio amico è andato addosso ad un’altra mia amica e si è macchiato il giacchetto di rossetto..ovviamente noi abbiamo iniziato a strofinare 🙁 hahahahhaha povero!

  38. anche io vado di pinzetta ma non si sono moltiplicati! XD del resto il bulbo è uno, mica si moltiplica quello se togli il pelo con la pinzetta! XD

  39. Consigli mooolto utili come sempre grazie!!! Io non ho fortunatamente mai avuto di questi problemi oltre che con lo smalto quando mi cimentavo da piccola, ora se ne occupa l estetista e il problema è risolto 🙂

  40. ahahahahahahahahaha! e se vuoi il video su come verso il latte nella tazza a colazione, metti mi piace a questo video! e se vuoi un video sulla mia collezione di calzini metti mi piace a questo video! (oddio questo potrebbe succedere eh)

  41. no sinceramente no, ma calcola che io col fondo mi fermo alla mascella e ne metto davvero poco poco, quindi niente macchie!
    smack! <3

  42. io ho stampato una bella unghia di smalto color melanzana sui miei jeans preferiti nella parte esterna della coscia… non c’era nulla da fare ahimè, con l’acetone non è venuto via bene, e quindi mi sono armata di pietra pomice per fare una “smagliatura” che sembrasse fatta apposta.. yeah 🙂 per fortuna erano jeans e si poteva fare 🙂

  43. oddio… io mi ricordo benissimo un’episodio… era tre o quattro anni fa, quindi ero piccola, premetto che i miei avevano appena rifatto il bagno nuovo: ritinteggiato il muro e nuovo arredo bagno, rigorosamente bianco, di ikea… era venuta a casa una mia amica, dovevamo metterci lo smalto, assolutamente blu, il colore che andava quell’anno, naturalmente la scatola degli smalti riposta nel piano piu alto del mobiletto, e cercando disperatamente di prendere lo smalto blu, (io ero montata sulle spalle della mia amica) una volta preso, mi è scivolato per terra… la boccetta di vetro rotta in mille pezzi, smalto blu ovunque, stile quadro spruzzato! 😮 io e la mia amica, prese dalla disperazione, abbiamo preso la carta igenica e abbiamo iniziato a strofinare ovunque, facendo del danno, un vero e proprio disastro!!! quando, dopo 5 minuti mia sorella è entrata in bagno e ha visto il disastro insieme a me e alla mia amica disperate, ha chiamato subito la mamma…. lascio a voi immaginare quante parole mi ha detto mia mamma! (le avevo detto che la mia amica non c’entrava nulla, che era entrata dopo per aiutarmi…) fortunatamente, siamo riusciti a pulire pavimenti, porte, specchio, ma il tappetto bianco candido e il mobiletto nuovo, sono rimast macchiati. i tappeti li abbiamo buttati via, mentre il mobiletto di ikea, porta ancora oggi quegli antiestetici aloni blu!!! tra l’altro era lo smalto preferito di mia mamma! ora la butto in ridere, ma quel giorno non ho fatto altro che piangere e chiedere scusa! hahahahah… a chi è successo mai una cosa del genere?! solo a me vero?! XD

  44. Io ho rovinato la mia camicetta preferita di raso con lo smalto . Ho provato con l’acetone , ma ha tolto una minima parte . Purtroppo e’ rimasta rovinata

  45. Post utilissimo!!
    Qualche giorno fa ho truccato una mia amica e ad un certo punto ho inavvertitamente appoggiato il dorso della mia mano (dove avevo spalmato il fondotinta da applicarle) sulla sua maglietta!!! PANICO!! D’istinto mi è venuto di prendere una salviettina umida di quelle per bambini (che io uso per pulire le zampette del mio cagnolino :-)) e l’ho passata sulla macchia che per fortuna non era enorme!
    Spero che poi con il lavaggio le sia andata via…

  46. Considerato che sono in lutto da quando è finito Casalinghe disperate, io voto SI per il coolpotting!!!

  47. ciao girlsss!!! <3 devo dire che non mi sporco quasi mai CON I TRUCCHI… perche col cibo è tutto un altro discorso!!! hahahahah XD quando mangio qualcosina col sughetto, o una minestra ecc… mi dovrei mettere il bavaglinooo!!! hahahahah… comunque, basta parlare di cibo! il mio disastro con lo smalto, blu, l'ho scritto qui sotto nei commenti! XD se volete farvi una bella risata, andate a leggervelo… 😉 hehehehe… smacketuccioo!! :-************

  48. Ma no ragazze! Anche a me non è mai successo! E ormai sono vari anni che anche io faccio i baffetti con la ceretta, ma solo con le strisce apposite per il viso! Poi quando vedo che magari ne ho pochi ma si vedono (perchè purtroppo sono scuri su un colorito mooooolto pallido!!!) allora vado anche io di pinzetta! E ricrescono sempre i soliti peletti, nè di più, nè di meno 😉 Personalmente sarei ridicola se andassi in giro con un bel castano scuro di capelli e sopracciglia e poi avessi i baffetti chiari, magari biondi, quindi non ho mai provato le soluzioni schiarenti… Però, visto il risultato sicuro e pratico, non abbandonerei mai le striscette per il viso!!

  49. Ciao Franci!!!! Sono contenta di esserti stata utile!!!! Hai fatto bene a dirmelo!! Credo di averla provata quella al kiwi, adesso non mi ricordo bene… È x caso quella con spf? Cmq sono contenta che tu abbia trovato una crema buona! È sempre un gran successo!!! Qual’è l’ingrediente che pensi sia comedogeno? Perchè ci guardo bene!!! Grazie bella!! Un bacione!

  50. Era sera e stavo per uscire, stavo mettendo lo smalto (fucsia) a una mia amica quando lei ha inavvertitamente mosso il braccio rovesciando l’intera boccetta sulle mie gambe. Avevo il mio vestito nero preferito :'(
    Lei non lo sa ma avrei voluto ammazzarla, deve averlo intuito però dalla mia faccia ahahah. . Le ho provate tutte ma non c’è stato nulla da fare: non si è tolto e non ho più potuto metterlo, si vedeva troppo. Lo smalto è maledetto!!!

  51. Mi è capitato di avere lo smalto nei pantaloni e non si è più tolto.

    Un altra volta invece agitando lo smalto mi è sfuggito di mano cadendomi a terra rompendosi la boccetta e mi ha macchiato tutto il pavimento xD ho strofinato con l’acetone ma non è andato via. E’ andato via man mano che lavavo a terra. Nel resto delle macchie è andato via lavando tutto in lavatrice

  52. Io lavorando come estetista ho sporcato una maglia bianca di olio(purtroppo capita) ho provato diversi sgrasatori,trielina ecc ma niente da fare….e meno male che la commessa mi aveva detto che la maglia è antimacchie…

  53. Di questi tempi lo spray antizanzare costa praticamente più di una maglietta nuova, quindi tanto vale!!! 😀 Scherzo ovviamente (…quaasi), non posso descrivere quanto mi girino le scatole quando mi si sporca qualcosa!! Il pensiero di dover buttare via una delle mie magliette mi opprime, le adoro tutte! :))

  54. Ciao ragazze! Giusto un paio di settimane fa sono tornata a casa da lavoro; indossavo una camicetta bianca, ma per pigrizia invece di sbottonare tutti i bottoni fino in fondo ne ho sbottonati solo i primi 3 e me la sono sfilata dalla testa come fosse una maglietta. Ovviamente facendo questo la camicetta ha strofinato contro la mia faccia e BAM!, me la sono ritrovata con una bella strisciata di fondotinta lunga 10 cm!!! Inizialmente sono andata un po’ nel panico, sono corsa in bagno con la camicetta (che è di tessuto sintetico, ed è una delle mie preferite, quindi ero terrorizzata che restasse l’alone) in mano, e non sapendo bene che fare ho improvvisato: ho bagnato la macchia con un po’ di acqua tiepida e ho iniziato a massaggiarla con le dita usando del normalissimo sapone per le mani. Ho continuato a massaggiare delicatamente, senza strofinare con forza, finché non mi è sembrato che non ci fosse più nulla, ho bagnato leggermente con un altro goccino di acqua tiepida per rimuovere l’eccesso di sapone e poi ho tamponato con un panno asciutto. Quando si è asciugata del tutto per fortuna non era rimasto più nulla, e sono potuta uscire la sera stessa indossando la stessa camicia! 😀 In realtà non so se questo sia il metodo più indicato, ma almeno ha funzionato!! 😉 Un bacione a tutte ragazze!

  55. Io ho macchiato il mio pigiama con del fondotinta e ahimè, la macchia non è andata via neanche con le cannonate! 🙁

  56. No ma che?? anche io, ed ero ben più grande! Era smalto VIOLA (perchè ovviamente quando succede una cosa del genere non succede mai col rosa o il bianco) l’ho rovesciato in bagno mentre lo mettevo… il mobile l’ho pulito subito con litri di acetone ma i tappetini verdi di mia madre e i miei pantaloni della tuta li abbiamo persi… quante parole ho preso! 🙂

  57. Ah, leggendo un po’ gli altri commenti ho notato che tante tendono a fare i disastri con lo smalto! Io di solito risolvo mettendomelo solo quando sono vestita “da casa”, quindi con cose che se anche si rovinano le posso buttare via senza rimorsi! Hehehe! 😀 In ogni caso non mi è mai capitato di fare disastri finora, per fortuna! Mia mamma invece poco tempo fa ha rovesciato una boccetta di smalto color melanzana sul tavolo della cucina! Per fortuna che il piano del tavolo è in vetro, quindi con l’acetone è venuto via in un battibaleno… 😉

  58. ahahah le casalinghe che si nascondono in ognuna di noi vengono sempre a galla in questi casi! hahah 😀 besooo!

  59. Anche mia suocera è una gran fan del detersivo per i piatti! Per ora ho provato solo con qualche macchia da cibo, ma ho sempre avuti buoni risultati!

  60. Io ho macchiato un foulard di seta col fondotinta…per sempre!!!! Mi danno al pensiero, lo adoro, è un ricordo preziosissimo, un regalo fatto da mio marito, che tristezza! Ho provato di tutto, ma è come dici tu Clio, è macchia creatasi giorno dopo giorno…dovrò farmene una ragione ;(

  61. Non c’entra col trucco, ma garantisco l’efficacia del perossido d’idrogeno (acqua ossigenata) sul sangue fresco!

  62. Se ho il rossetto e devo mettermi la maglietta ormai sono abituata a stringere le labbra per “nasconderle” ed evitare le macchie xD
    Sono diventata esperta ehehehe
    Il sapone a pietra marsiglia toglie la qualunque!

  63. 😀
    quando li portavo più corti mi truccavo dopo essermi vestita e mi struccavo prima di svestirmi.
    altri trucchetti non ne ho, quello che posso dirti è che mi è capitato di aver lasciato qualche alone qualche volta, ma mai macchie indelebili: con il detersivo se ne sono sempre andate 🙂

  64. io li ho corti e mi trucco da sempre….mai avuto problemi….l’unico con la divisa del lavoro ….che ha la scollatura a v stretta…..pazienza….resta un po’ di alone del fondo….ma chissene…

  65. Non so se vale anche per il trucco, ma sui vestiti il sapone per i piatti smacchia TUTTO (ed ho provato con pomodoro, cioccolato ed olio) !

  66. Io ti dico come facevo, ma non seguire il mio consiglio. Per la stessa logica dei capelli che coprono la faccia, quando avevo i capelli corti usavo una pashmina oppure un asciugamano. Ma queste sono follie da ossessionata! 😛

  67. è una cosa che odio infatti non metto quasi più fondotinta sulla fronte, che per fortuna è quasi sempre immacolata a differenza del resto del viso :O

  68. Io avevo letto da qualche parte che se lo smalto vi macchia il vestito sarebbe utile mettere quel vestito in frigo, o forse era freezer, e far raffreddare lo smalto al punto che dovrebbe venir via bene da solo. Mai verificati,per fortuna (l’idea di metter la roba in freezer è utile anche quando si appiccica un chewing gum addosso)

  69. però sono curiosa! scrivimela qui sotto nel box informazioni così al prossimo video ti mando un saluto e se fai la brava andiamo al supermercato a toccare tutte le cioccolate esistenti!

  70. Esatto, anche io! ho dimenticato di scriverlo.
    Trovo parecchie strisciate anche sui fogli che maneggio in ufficio

  71. Presente! a casa mia è capitato pure questo!! Fortuna che il fattaccio è accaduto nel ripostiglio! le fughe tra un mattone e l’altro sono ancora fucsia.

  72. Vero, pure io! E poi quando lo tolgo ho sempre paura di avere una riga di fronte senza fondotinta.

  73. Ottimi consigli!!! Io le ho dovute affrontare quasi tutte queste macchie hahaha Lo smalto sul pigiama, il blush sul sedile della macchina, il mascara sulla felpa….. E per colpa di quella st****a di una commessa di kiko che per fortuna adesso non lavora più nel negozio in cui vado di solito, ho dovuto buttare un maglione che mi piaceva tantissimo, perchè quel genio che non era altro ha iniziato a seguirmi per il negozio dicendomi di provare uno dei loro fondotinta, alla fine non sopportandola più, come una scema le ho detto che andava bene e lo avrei provato e la furba me ne ha messo più sul maglione che in faccia! Sono uscita dal negozio con la faccia arancione (sì la tizia era anche molto competente in fatto di trucchi a quanto pare) e la maglia con il collo tutto sporco! Purtroppo ero al centro commerciale e finché son tornata a casa era tutto un alone di olio ecc e non è venuto via niente 🙁

  74. allora sono io impedita perché è matematico che a fine giornata mi ritrovi i vari colletti inzozzati e non scendo sotto la mandibola, o meglio faccio l’angolo, non so se mi spiego!:(((

  75. Grazie mille!!! Io ormai ho preso il vasetto intero e la finirò anche perchè la trovo ottima come base trucco (non mi trucco tutti i giorni quindi alla fine l’uso è limitato) mi opacizza tanto e si asciuga subito… Tutte le altre creme non mi hanno mai dato questo risultato… Cmq come crema x tutti i giorni sto usando altro quindi spero che non incida più di tanto! Grazie cmq!! Bacioni!

  76. Ma dai sono una ragazza semplice, ho solo 65468116816 rossetti mac, tutte le limited edition esistenti sulla terra, tutta la nuova collezione di h&m, ecc..e mangio cose semplici, sushi, quinoa, tanta frutta (mango, papaya, cocco), tanta verdura (rabarbaro verde dell’argentina, patata rossa messicana, cavolo argentato cinese), ecc..

  77. io ho dovuto buttare la mi t-shirt preferita a causa dello smalto rosso 🙁 ho tentato anche con l acetone ma nnt da fare è solo che peggiorato :((

  78. mi ero accorta quest’estate che lo spray antizanzare scioglie lo smalto che è una meraviglia…peccato che me ne sia accorta una sera che ero in giro e mi sono ritrovata con lo smalto che appiccicava ovunque

  79. ma vah, devi usare la mia ceretta bbio di cui vi ho fatto il video tempo fa a limone e miele, semmai vi lascio il link in sovra impressione. e quella è troppo troppo bella, lascia le braccia super super lisce. è il top!

    oddio mi serve un esorcista ahahahaha

  80. beh allora fai prprio bene 🙂 Io ho una voglia proprio in fronte e ci devo sempre dare su un po’ di correttore

  81. Post mooolto utile!! Ma a me non è successo (quasi!!) mai di macchiare gli abiti o di rovesciare gli smalti!
    Dico quasi perchè giusto un paio di volte il mio rossetto fucsia si è stampato sulla mia pashmina, ma ho risolto semplicemente….lavandola!
    Con gli smalti sto attenta e finora non ho mai fatto disastri.
    Come minimo domani imbratto tutta la camera!:-D

  82. Sono d’accordo con Francy!:) Anch’io uso la pinzetta ma il bulbo è sempre e solo uno…
    Questa è come la storia dei capelli bianchi, se te ne strappi uno te ne crescono altri 7…..
    Chissà chi mette in giro queste storie di terrore!

  83. La scorsa primavera ho avuto la geniale di idea di rinnovare nella stessa, splendida, ventosa mattina di sole un cappottino color crema ed un bel rossetto rosso fiammante. Per farvela breve, essendomi levata il cappotto per il troppo caldo ed avendolo appoggiato su un braccio, mi sono presa una ventata in piena faccia che mi ha spanicciato il suddetto cappotto contro il succitato rossetto, facendomi inveire come un camionista, e macchiando mostruosamente il tessuto chiaro mentre il rossetto si era spalmato per tutto il viso. Insomma: ‘una gioia.

  84. Boccetta di smalto frantumata sul pavimento: fatto! Levato tutto con acetone e tanto olio di gomito. Il borotalco mi fa tornare in mente uno degli episodi che ricordo con più piacere della mia pre-adolescenza. A casa della mia migliore amica a studiare come sempre, ci facciamo il the per merenda. Io dico qualcosa che la fa ridere, peccato stesse bevendo e mi innaffi completamente con il the che, com’è noto, macchia parecchio. Lei mi rassicura dicendo che sa come fare perché non resti la macchia sulla mia felpa blu. Mi porta in bagno e mi versa addosso mezzo barattolo di borotalco. Immaginatevi la scena. Sembravo un pupazzo di neve. Quando, poco dopo, mia mamma è venuta a prendermi non riusciva più a smettere di ridere 😉

  85. Io faccio disastri con l’acetone che per la cronaca, nel caso ve lo steste chiedendo, scioglie anche il colore della montatura degli occhiali! :'( ma se poi avete un marito artista (e paziente) con gli smalti per unghie vi sistema tutto! Bel post Clietta! Utilissimo! 😀

  86. Ma vuoi mettere la gioia di colpirla in faccia(rigorosamente con la boccetta del fondotinta incriminato)?? La denuncia probabilmente l’avrei beccata io! Sì sono un tipo che prende subito fuoco! Non fatevi ingannare dall’avatar rosa con la farfallina!

  87. hahahahahahah… no, mai con lo smalto bianco, nude o trasparente eh… 😛 mi ero dimentica… ho dovuto buttare la gonnina più bella della mia giovinezza… :'( hahahah.. ehh capita! buona serata! :-************

  88. Ciao Clio! Non conoscevo nessuno di questi trucchetti ma…
    (scusate il maiuscolo) ALZO LA MANO PER IL COOLSPOTTING SU DESPERATE HOUSEWIVES! Ho sempre adorato quella serie!

    Per quanto riguarda i trucchetti che hai dato Clio…secondo me il problema maggiore è se il tessuto è colorato. Se strofini troppo, va via il colore. Quindi ho sempre paura…

  89. Clio mia mamma usava la trielina per le macchine di grasso nero che mio papà portava a casa per il suo lavoro di riparazione macchine edili, ma adesso non si trova più facilmente in commercio e le hanno detto che sarebbe vietata in quanto molto tossica. Non so se è vero o no ma in effetti adesso mamma fa fatica a reperirla, peccato perché sarebbe utile per molte macchie che hai descritto!

  90. Belle proposte…da provare! A me succede col fondotinta in inverno con maglioni a collo alto e sciarpe uno schiffo! Le sciarpe e foulard vengono bene ma i maglioni di lana bianchi mmm dopo una giornata…blahh

  91. Domanda ma AVIO è come la trielina?? Perché si usa per smacchiare…e a me lo hanno consigliato per pulire i pennelli da trucco! Ma non sarà troppo aggressivo? Bohhh proverò!

  92. Povera Eva 🙁 cmq raccontarlo adesso è divertente xd fidati che i danni non si fanno solo da piccole xd

  93. Poi però ci fai anche il video con l’autfit per pelarle le cipolle? Perché mi serve proprio un’ispirazione!

  94. 🙁 io il pigiama me lo son tenuto, spaccio la macchia come sfumatura del colore di base del pigiama ahahaha

  95. 🙁 io il pigiama me lo son tenuto, spaccio la macchia come sfumatura del colore di base del pigiama ahahaha

  96. Ma io ti AMO!!!!!! Non hai la minima idea di quanto questo post mi salvi la vita (sono una vera ciompa)!!!! <3

  97. Mannaggia questo post mi ha fatto tornare in mente un ricordo spiacevole!
    Mi stavo preparando per uscire, ero già truccata e avevo indosso un vestitino di pizzo rosa molto chiaro. Come ultimo step decido di darmi un tocco più rock mettendo lo smalto nero; ovviamente cosa succede? Mi cade di mano il pennellino dello smalto e finisce sulla gonna del vestito! Risulato? una bella patacca nera.

    Ho provato in tutti i modi a toglierla, ma il vestito ce l’ho ancora e l’alone nero è ancora lì. :-/

  98. Forse perché il rasoio li “taglia” mentre il Silk épil funziona tipo una pinzetta! Usando il rasoio diventano più spessi, non so se si moltipilicano ma si ispessiscono!

  99. o mamma, povera Ire… adesso che mi viene in mente, l’anno scorso al saggio di fine anno a scuola, dovevamo mettere una maglia bianca e jeans… non amo il bianco, quindi non avevo nessuna maglia bianca, perciò ho dovuta comprarla… era carina, semplice, tutta bianca con qualche rouche… 😉 dopo essermi preparata per bene, ero in anticipo di tre quarti d’ora, quindi ho detto: ‘cosa c’è di meglio di un po di smalto?’ preso uno smalto turchese, molto carino di kiko, e… girando la mano lo smalto che era sul medio, si è stampato sulla maglia…. tregediaaaaaaa!!!!!!!!! alla fine la maglia non è piu venuta pulita e ho dovuto mettermi l’unica camicia bianca che avevo in casa, che io odiavo, ed odio tutt’ora! :-/

  100. Perfetto, praticamente ci è capitata la stessa cosa! Maledetti smalti 😛
    Da quella volta se voglio mettere lo smalto lo metto 3 ore prima di vestirmi eheh
    Un bacio bella :-**

  101. Clio GRAZIE infinitamente per questo post *___* …mi fai ricordare un piccolo fattaccio successo a settembre…ero a casa dei genitori del mio ragazzo che mi preparavo per il matrimonio del loro nipote…stranamente ero pronta prima del tempo e quindi mi sono data una ritoccata alle ciglia…dopo un po’ il mio ragazzo nota una bella macchia di mascara (una strisciatina) proprio a livello seno nel mio tubino beige…PANICO. Non volevo disturbare mia suocera, intenta a sbrigare le ultime faccende…così ho bagnato il tessuto (ovviamente avevo il vestito addosso…non sia mai) e ho grattato un po’, asciugato il tutto con il phon…e la macchia era andata via *___* miracolo *___*

  102. sai che per la chewing gum si può anche mettere un foglio di carta assorbente sopra la parte incriminata e poi passare il ferro da stiro caldo!! la gomma si stacca dal tessuto e si attacca alla carte (tipo carta forno o la carta del pane)….metodo collaudato e approvato 😀

  103. Tutti consigli utilissimi, pazzi o meno che siano, sicuramente da provare! 🙂
    Ma il mio pensiero più che altro è: chi sarà stata la prima a pensare “mio Dio dello smalto sulla maglietta!!! O_O Mo quasi quasi ci spruzzo un po’ di spray anti zanzare!!!” XD XD XD

  104. Tutti consigli utilissimi, pazzi o meno che siano, sicuramente da provare! 🙂
    Ma il mio pensiero più che altro è: chi sarà stata la prima a pensare “mio Dio dello smalto sulla maglietta!!! O_O Mo quasi quasi ci spruzzo un po’ di spray anti zanzare!!!” XD XD XD

  105. Comunque a proposito del post non mi trucco tantissimo (apparte per le feste) ma uso moltissimo gli smalti (ne ho 70

  106. io avevo rovesciato lo smalto arancione nel lavandino del bagno.. per fortuna sono riuscita a pulire tutto senza che mia mamma si accorgesse di niente 😀

  107. Ciao Clio, grazie il post è stato molto utile!! Quest’estate mi è capitato di versare una goccia sul tappeto di mia mamma, ho provato il metodo che hai detto ma purtroppo il danno è stato irreparabile..forse perchè lo smalto era troppo scuro..

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here