Ciao ragazze!

È arrivato ufficialmente l’inverno e ovviamente si è portato dietro il freddo, il vento e in alcune zone anche la neve! Come ci si trucca quando le temperature scendono? Personalmente sono costretta a inserire diversi cambiamenti nella mia beauty routine; volete scoprirli? Leggete oltre!

Schermata 2015-01-07 alle 19.02.46

Skincare

Come sapete la mia pelle ha una doppia personalità: d’estate diventa mista e tende a lucidarsi, mentre d’inverno si secca tantissimo e diventa necessario prendere qualche provvedimento. Prima ancora del trucco mi occupo della skincare: nei mesi estivi tendo a preferire maschere purificanti o illuminanti, mentre al momento sento il bisogno di prodotti super idratanti. Il problema è che il clima fuori è freddo e secco, mentre in casa coi caloriferi accesi fa veramente caldo ed è comunque secco! Ho ricominciato da poco a usare l’umidificatore e devo ammettere che sento una grande differenza; me ne accorgo perché prima mi svegliavo sempre con il naso un po’ incrostato, mentre ora il problema non si presenta più.

Schermata 2015-01-07 alle 19.07.23

Sono dovuta scendere a compromessi con Claudio per la temperatura della casa: lui vorrebbe tenere il riscaldamento altissimo, mentre io sono abituata a mia nonna, che praticamente vive in una cella frigorifera! Ora sono riuscita ad abbassare di qualche grado almeno in camera da letto e in effetti al mattino sento che la pelle tira meno. Tornando alle nostre maschere, ho notato che le mie preferite del momento hanno un ingrediente in comune: il miele! Vi ho già parlato diverse volte della Bee Yummy Honey Mask, che appartiene a un brand americano tutto naturale; la adoro, ma ha un prezzo molto alto rispetto alla quantità, così ho cercato delle alternative. Mi sta piacendo molto la Honeygirl Organics Rejuvenating Mask, che non è famosa ma ha praticamente gli stessi ingredienti, ma la migliore in assoluto è della mia amata Fresh ed è la Honey Mask. Questa, in particolare, è davvero fantastica: la metto su per un quarto d’ora quando sono di fretta e devo fare qualcosa di speciale, mentre se voglio fare le cose per bene la lascio in posa tutta la notte tirando su i capelli e il giorno dopo sono morbida e ‘nutrita’. 

Schermata 2015-01-07 alle 18.42.27

Oltre alle maschere, è fondamentale aumentare la quantità di crema idratante che applichiamo al mattino, sia per combattere la secchezza della pelle, ma ancora di più per creare una barriera che protegga da freddo, vento, pioggia e neve. Usatene più del solito perché una goccia spalmata di fretta non è sufficiente; mi raccomando, però, aspettate qualche minuto in più prima di passare alla base, per lasciare che sia del tutto assorbita. Il vento, per quanto mi riguarda, danneggia ancora più del gelo e mi dà la sensazione di avere tanti minuscoli aghetti sulla faccia; è per questo motivo che serve un “filtro” fisico, la crema, anche se noi donne siamo fortunate perché truccandoci ci proteggiamo ulteriormente (mi raccomando, obbligate anche mariti e fidanzati a usare una cremina idratante!)

Schermata 2015-01-07 alle 18.44.24

Volete scoprire come mi comporto con fondotinta e blush in inverno? Cliccate qua!