Ciao a tutte!

Questo è il primo post di una serie che siamo sicure potrà piacervi! Si tratta di fatto di una versione superconcisa dei coolspotting: invece di analizzare l’intero stile di una star, vi proporremo un singolo look, svelandovi i prodotti utilizzati e gli eventuali tips and tricks utili per riprodurre il look! In questo modo potremo anche riparlare di star di cui esiste già il coolspotting, ma che in qualche modo meritano un aggiornamento.

Inauguriamo la serie dei Lookspotting allora con la bellissima e amatissima Blake Lively, che pochi giorni fa era a NY in occasione dell’uscita del film The Age of Adaline:

blake-lively-age-of-adaline

E’ forse inutile dire che Blake ha letteralmente conquistato il red carpet grazie al suo aspetto raggiante. Trucco e parrucco erano abbinati infatti a un abito che non poteva passare inosservato. Qualcuno lo ha trovato eccessivo, ma non si può certo negare che nella sua eleganza estrosa era davvero perfetto per il corpo e lo stile dell’attrice:

175562-0

All’abito già stravagante, creazione di Monique Lhuillier ripescata dalla collezione di ben 3 anni fa (cosa molto insolita tra le star Hollywood), per via del corpetto di pizzo e pelle abbinato alla gonna di chiffon e piume, Blake ha aggiunto un pesce rosso di Swarovski al posto della borsetta. Le più appassionate e attente lo avranno già capito: si trattava di una clutch firmata Judith Leiber!

"The Age Of Adaline" New York Premiere - Arrivals

 

Ma passiamo al lato beauty: data la ricchezza dell’abito, il trucco era luminoso ed essenziale. E, visto che l’evento era sponsorizzato da L’Oréal Paris, è anche riproducibile con prodotti abbastanza economici!

"The Age Of Adaline" New York Premiere - Arrivals
Quante di voi hanno riconosciuto Daario di Game of Thrones, al suo fianco?

Il make-up è stato affidato a Elaine Offers, truccatrice che ha spesso lavorato con Blake Lively in occasione dei suoi red carpet. La base appare leggera, ma i prodotti invece potrebbero sembrare adatti per un trucco abbastanza pesante. Sta ovviamente anche all’abilità del MUA, rendere luminosa e naturale anche un look che vuole una buona coprenza sulla pelle!

direttamente dal profilo instagram di Elaine Offers
direttamente dal profilo instagram di Elaine Offers

Sotto al trucco, Elaine ha infatti usato il RevitaLift Miracle Blur, una sorta di primer siliconico che oltre a riempire linee di espressione e pori, illumina e prepara la pelle al make-up. Come fondotinta, invece, ha usato l’Infallible Pro-Matte Foundation, che è un prodotto abbastanza coprente. Il colore di Blake è il Sun Beige, perfetto per conferirle quell’incarnato “baciato dal sole” che lei stessa ha resto un trend. Per rendere tridimensionale il viso e dare luce anche al finish matte del fondotinta, è stato usato il Magic Lumi Highlighter.

s-l1000

Sugli occhi vediamo in azione la nuova palette sui toni neutri firmata L’Oreal, citata ieri qui sul blog, a proposito di novità estive! La MUA ha detto di aver utilizzato i toni centrali della palette, concentrando i marroni più scuri ai lati esterni degli occhi di Blake, per dare definizione. Avendo però gli occhi incappucciati, l’unico colore visibile quando ha gli occhi aperti, sembra il pesca centrale, perfetto per dare luce e una bella aria estiva al look!

10185266

 

blake-lively-age-adeline-eye-makeup-main

Essendo un po’ complicato l’eyeliner per questo tipo di occhio, Elaine ha fatto un lavoro di fino, sfumando molto e combinando insieme il Super Liner Smokissime (che più che un eye-liner è un ombretto che si applica con una spugnetta), usato lungo la linea delle ciglia, e la matita Infallible Silkissime Eyeliner, applicata solo verso l’angolo esterno e il dotto lacrimale. Il mascara è il Paris Voluminous e sulle sopracciglia è stato usato il Paris Brow Stylist Plumper nel colore Light/Medium.

3600522788911_2_FP

 

Sulle labbra, è stata usata una tecnica che probabilmente tornerà utile quest’estate, visto il trend dei prodotti superidratanti/trasparenti/effetto balsamo: sotto al prodotto lucido, è stata infatti applicata una matita quasi nude, in questo caso la Infallible Never Fail Lipliner, nel color Coral. Certo, in questo modo si perde l’effetto confort, leggero e idratante del balsamo, ma l’effetto sarà impalpabile, il colore sarà omogeneo e la durata perfetta!

Il balsamo, in questo caso, è il novo arrivato Colour Riche Balm Pop nel colore Bold Blush.

Cos43c_2_pack-shot

Infine, i capelli: sono stati realizzati da Rod Ortega, fedelissimo hairstylist di Blake. Le sue onde sono ormai una sorta di “firma”, sia per Rod che per l’attrice. L’obiettivo è quello di rendere la sua chioma “old school” e insieme attuale e in linea coi trend hollywoodiani.

067082-0647572a-e704-11e4-b722-cf4cf8a3a293

Rod ha dichiarato che l’attrice non indossa mai extentions, ma i capelli sono tutti suoi. Lo styling per la première newyorkese punta alla lucentezza e le onde sono realizzate con un ferro abbastanza largo, i cui boccoli sono poi fissati con una molletta aspettando che si “raffreddino”. Per fissare i capelli da una parte invece, sono stati intrecciati “alla francese” (che significa ottenendo una treccia aderente alla testa) seguendo la curva della nuca e poi fissati con delle forcine.

3164-blake-lively-with-at-the-age-of-adaline-414x414-2

A voi il look di Blake è piaciuto? Avete trovato l’abito eccessivo o perfetto per lei? E la clutch-pesciolino? Del trucco estivo-naturale, invece, cosa ne pensate? Avete già segnato l’ombretto color pesca come prossimo acquisto da fare? E preferireste essere accompagnate sul red carpet da Ryan Reynolds o da Daario/Michiel Huisman? Eheheh 🙂
Fateci sapere! Ciao a tutte dal Team!