Ciao ragazze!

Questo è il terzo Ottobre che passiamo insieme qui sul blog e naturalmente anche quest’anno non posso fare a meno di parlarvi di un tema al quale tengo davvero tanto, ma sono sicura di non essere la sola! 😉
Ne state sentendo parlare tantissimo già da qualche settimana…. Ma è importante a mio avviso non limitare solo a questo mese la nostra attenzione, perché lo sappiamo tutte… il tumore al seno ahimé non ci dà preavviso, non ha scadenze, non ha preferenze di tempi o di età!

Per questo LA NOSTRA LOTTA E LA PREVENZIONE NON DEVONO FERMARSI MAI!
Ma visto che Ottobre è il mese dedicato alla sensibilizzazione e all’informazione, affinché tutte le donne possano capire quanto siano importanti i controlli e le visite periodiche, ecco che in queste settimane si stanno vedendo un sacco di iniziative e campagne, promosse da varie aziende e associazioni.

Vediamo allora più nello specifico tutto, senza dimenticare la nostra femminilità, la nostra sensibilità e la nostra bellezza, armi che possono esserci molto d’aiuto per sconfiggere qualunque mostro! 😉

Schermata 2015-10-18 alle 16.13.37

Iniziamo da una campagna che anche io ho accolto volentieri e che proprio pochi giorni fa ho contribuito a far conoscere anche attraverso il mio profilo Instagram: si tratta dell’iniziativa promossa dall‘AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro) e Nuvenia, un brand da sempre vicino a noi donne.

Schermata 2015-10-18 alle 16.21.19

Protagonista di questa campagna è un semplice nodo: un gesto comune, che da sempre si utilizza per ricordare qualcosa. In questo caso più che mai anche stavolta è utile per far sì che tutte ci ricordiamo dell’importanza di supportare la ricerca e soprattutto di fare un’accurata prevenzione.
Quella che avete visto è la foto con cui ho partecipato all’iniziativa, ma potete farne una anche voi e condividerla su Instagram, associando alla foto anche l’hashtag ‪#‎donnecoifiocchi.

Schermata 2015-10-19 alle 13.19.43Questa l’ho scattata poco fa con la mia nonnina Anto… eccoci qui insieme! Lei 11 anni fa grazie a un controllo e alla prevenzione ha scoperto in tempo un tumore! 😉

Schermata 2015-10-18 alle 16.19.31Come me anche Alessia Marcuzzi ha partecipato, ma come noi tantissime altre donne!

Nuvenia donerà 10 centesimi per ogni confezione venduta dei suoi prodotti proprio all’AIRC, per aiutare e finanziare il lavoro di una giovane ricercatrice!

Proseguiamo con una campagna che ha visto come protagonista una famosissima modella, che ha da poco lasciato il mondo della moda, ma che continua a collaborare con stilisti celebri e brand famosi, non solo per le collezioni e le sfilate, ma anche, come in questo caso, per cause più importanti.

Stella_mcmcartney_cara_delevingne_ALINA_PLAYING_range

E’ la giovane Cara Delevingne, che ha posato per la campagna della stilista inglese Stella McCartney, la quale sostiene anche quest’anno il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno. Per l’iniziativa, Cara indossa un completo di lingerie chiamato Alina Playing realizzato dalla designer per raccogliere fondi a favore della ricerca.

Stella_mcmcartney_ALINA_PLAYING_CONTOUR_PLUNGE_BRA

Il completino è in pizzo rosa shocking ed è composto da reggiseno a balconcino (prezzo €86,00) o reggiseno senza ferretto (prezzo €86,00) e da uno slip (prezzo €45,00).
Il rosa è obbligo, perché è il colore che da sempre è associato a questo mese e a questo tema, e viene utilizzato per rendere ancora più riconoscibili le campagne utili a sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione alla malattia.
Il volto della campagna pubblicitaria, dicevamo, è la top-model Cara Delevingne, che quest’anno prende il testimone da Kate Moss, testimonial della campagna realizzata per la stessa stilista lo scorso anno:

kate-moss-stella-mccartney-breast-cancer-awareness

Parte dei profitti ottenuti dalle vendite di questo completino saranno devoluti al Linda McCartney Centre di Liverpool, ma anche al National Breast Cancer Foundation negli Stati Uniti e al National Breast Cancer Foundation in Australia per essere poi investiti in strumenti di diagnosi precoce e in trattamenti più efficaci per le pazienti affette da tumore al seno.

Se volete acquistare anche voi questo capo di lingerie e contribuire così all’iniziativa, sappiate che è disponibile online sul sito www.stellamccartney.com (che spedisce anche in Italia), negli store Stella McCartney e in altri store di tutto il mondo.

Anche la LILT, la Lega italiana contro i tumori, ha lanciato la sua campagna di sensibilizzazione, e quest’anno ha scelto la cantante Anna Tatangelo come sua testimonial:

anna-tatangelo-lilt
La storica campagna ‘Nastrorosa’ quest’anno ha fatto parlare più che mai, proprio per via della sua protagonista, che da quello che ho letto in giro non è stata particolarmente apprezzata in questa foto.
Io devo dire che, al di là di tutto, quello che conta davvero è il messaggio che tutte noi dovremmo ascoltare e che non può certo farsi travolgere da sterili polemiche. Quando c’è di mezzo la prevenzione e la nostra salute, credo che potremmo farne tranquillamente a meno! 😉

Ma vediamo altre forti iniziative e altri protagonisti di questo mese… ci sono anche dei prodotti speciali dedicati a noi donne! Vediamo tutto nella prossima pagina! 😉