Ciao a tutte!

Quante volte, una volta che siete pronte e vestite, aprite il vostro portagioie e vi chiedete: ok, ma ora che orecchini/collana/accessori vari metto? Colori a parte, che aprirebbero un capitolo simile all’abbinamento dei vestiti, la domanda topica che non sempre trova risposta immediata è: accessori oro o argento?

Le “regole” note sembrano farla facile, parlando di sottotoni e, in generale, di colori caldi o freddi a cui abbinare i due metalli, ma è sufficiente guardare qualche look delle celebrity per accorgersi che spesso le latine (le “calde” per eccellenza) preferiscono di gran lunga l’argento e che l’oro è spesso abbinato a colori tutt’altro che aranciati/gialli.

Ma allora? Come si fa? Si tratta di qualcosa di molto personale, ma osservando gli altri pensiamo proprio che sia più facile cogliere qualche suggerimento in grado di orientarci anche al di là della semplice (e non sempre realistica) teoria! Siete pronte?

ClioMakeUp-oro-argento-gioielli-come-scegliere-quale-sta-meglio-test-sottotono-pelle-capelli-cover

ORO VS ARGENTO: IL “TEST”

Proprio per individuare il proprio sottotono, una delle tecniche suggerite, è quella di avvicinare al viso due oggetti, uno oro e uno argento, e vedere quale dei due “sta meglio”. E noi, immediatamente pensiamo: “Eh. Ma chi ci dice cosa ci sta meglio?”

ClioMakeUp-oro-argento-gioielli-come-scegliere-quale-sta-meglio-test-sottotono-pelle-capelli-4

Fosse così semplice, probabilmente non avremmo bisogno del test dell’oro e dell’argento, perché sapremmo già che l’arancione ci dona più del blu o che il rossetto fucsia freddo ci sta meglio del rosso pomodoro. O no?

ClioMakeUp-oro-argento-gioielli-come-scegliere-quale-sta-meglio-test-sottotono-pelle-capelli-5

Però, in ogni caso, la prova la si può fare e si può imparare a capire cosa significa che un metallo ci dona più di un altro. Perché non dovete aspettarvi che uno magicamente vi illumini la pelle da dentro e che l’altro vi faccia sembrare la sposa cadavere, o che uno dei due vi chiuda i pori e vi nasconda le imperfezioni.

ClioMakeUp-oro-argento-gioielli-come-scegliere-quale-sta-meglio-test-sottotono-pelle-capelli-6

Però, osservatevi da un braccio di distanza dallo specchio e focalizzatevi su pochi elementi: i denti, le occhiaie, le ombre del viso. Uno dei due, oro o argento, potrebbe mettere in evidenza il giallo dei denti, il viola delle occhiaie e, in generale i chiaroscuri – l’effetto? Non “più brutto”, ma forse “più vecchio”.

ClioMakeUp-oro-argento-gioielli-come-scegliere-quale-sta-meglio-test-sottotono-pelle-capelli-MERYLMeryl star 100 volte meglio con l’oro – e lo sa!

LE VIE DI MEZZO E IL RUOLO DEL MAKE-UP

Può anche darsi che, invece, entrambi funzionino bene o benino su di voi, indicando un buon equilibrio di sottotoni. In questo e quasi in ogni caso, a supporto dell’oro e dell’argento devono entrare in gioco l’outfit e il make-up.

ClioMakeUp-oro-argento-gioielli-come-scegliere-quale-sta-meglio-test-sottotono-pelle-capelli

Se infatti scoprite che, per esempio, l’oro vi sta molto meglio dell’argento, non significa che potete buttare via tutti i vostri gioielli argentati e tutti gli abiti dai colori freddi, ma che, semplicemente, quando li indosserete, potrebbe servirvi un’attenzione in più e, soprattutto, più make-up.

ClioMakeUp-oro-argento-gioielli-come-scegliere-quale-sta-meglio-test-sottotono-pelle-capelli-2.

ClioMakeUp-oro-argento-gioielli-come-scegliere-quale-sta-meglio-test-sottotono-pelle-capelli-3

L’ESEMPIO DELLE CELEB

ROSIE HUNTINGTON-WHITELEY: ANCHE I GIOIELLI DEVONO ESSERE SUNKISSED

ClioMakeUp-oro-argento-gioielli-come-scegliere-quale-sta-meglio-test-sottotono-pelle-capelli.001

La magnifica Rosie Huntington-Whiteley è una di quelle donne che predilige, senza dubbio, l’oro. E dobbiamo riconoscere che, in generale, nello star-system, questo fa di lei parte di una minoranza. Sono molte di più, infatti, le VIP che optano più spesso per accessori dai colori freddi: argento, oro bianco o diamanti.

Ma Rosie, che comunque sta bene con entrambi i metalli, ama come l’oro mette in risalto i riflessi dei suoi capelli e della sua pelle perennemente sunkissed. Non importa tanto il colore dell’outfit o del make-up (per lei sempre extra-raffinato, ma piuttosto minimal).

RIHANNA: LA PELLE SCURA NON È SEMPRE CALDA

ClioMakeUp-oro-argento-gioielli-come-scegliere-quale-sta-meglio-test-sottotono-pelle-capelli.002

Rihanna, al contrario, è una fan dell’argento e dei diamanti dai colori freddi. La sua pelle scura ha infatti un sottotono neutro-freddo che ben viene esaltato da questi colori algidi. Notate, in queste due foto, i differenti beauty look: al MET Gala, a sinistra, Riri ha i capelli rossi, una base calda, molto blush color terracotta e marsala, le sopracciglia schiarite e un rossetto nude-beige, molto più giallo di quello rosato e quasi malva, che porta nella foto di destra. È questo, però, il colore che preferisce portare sulle labbra, là dove ha rinunciato al suo amato Ruby Woo (notoriamente rosso freddissimo). In questo caso gli occhi sono definiti e illuminati, ma il beauty look sembra meno “estremo” e artefatto (complici anche i capelli al naturale).

ClioMakeUp-pelle-scura-nera-makeup-trucco-abbinamenti-occhi-labbra-blush-rihannaAltra occasione, stesso look. Sempre rigorosamente con accessori argentati.

Ragazze, siamo solo all’inizio: proprio a pag 2 troverete perché una bionda “dorata” dovrebbe scegliere sempre l’argento e perché anche la pelle più diafana potrebbe riuscire a stare benissimo anche con un’enorme collana dorata. Siete curiose? Cliccate qui per finire di leggere il post!