Ciao ragazze!

È davvero difficile festeggiare oggi, dopo tutto ciò che è successo, ma vorrei regalarci un minuto di svago: oggi è il mio compleanno e sono così grata di quanto accaduto quest’anno che non voglio che il terrore blocchi anche i sorrisi che vogliamo regalare agli altri. Vi voglio raccontare un anno bello, un anno di viaggi, di scoperte. Un anno in cui ho anche ritrovato una Parigi bellissima, piena di colori ed emozioni – ed è così che la voglio ricordare, soprattutto in questi giorni. Spero di poter far sorridere anche tutte voi, portandovi per mano nei posti e nelle esperienze che ho vissuto in questo anno così ricco e pieno di sorprese!

compleanno  costa rica

Perché vi parlo dei miei viaggi? Per ingraziarvi: viaggiare è sempre stata una delle passioni della mia vita e, grazie ai vostri commenti ai vlog, grazie a quello che mi scrivete sotto ogni immagine su Instagram, a me e a Claudio sembra sempre di viaggiare con un amico in più: ha l’aspetto di una videocamera ma, per noi, è come se fosse…ognuna di voi! Se tutto questo è possibile è grazie al fatto che siete una community fantastica! <3

Riguardiamo allora cosa è successo quest’anno, un po’ come si faceva una volta, quando ci si trovava tutti a casa degli amici per vedere le diapositive delle vacanze. Vi va? Si parte!

COMPLEANNO 2014 – COSTA RICA

costa rica 13

Partiamo dall’inizio: il 15 novembre dell’anno scorso. Un anno fa oggi, io e Claudio ci trovavamo in un luogo un po’ più caldo di adesso :). Eravamo infatti in vacanza in Costa Rica! Ha piovuto quasi tutti i giorni, ma è stato un modo davvero carino per rilassarci e divertirci un po’ insieme. La buona temperatura e il fatto che ci trovassimo in una zona termale ci ha permesso di fare proprio una vita da pigroni, tra bagni nella natura e uscite piacevoli. Insomma, tutto benone!

costa rica12

costa rica

Così bene che l’albergo mi ha fatto trovare nella nostra cameretta una torta davvero buona (che avete visto in apertura del post)! 😉

1° NATALE A NYC

Da quando ci siamo trasferiti a New York il Natale in famiglia non era mai stato messo in discussione, ma l’anno scorso eravamo tornati in Italia così tante volte che abbiamo deciso, per una volta, di non tornare a casa.

primo natale a Nyc

In realtà si è rivelata una scelta un po’ infelice: il Natale in famiglia mi è mancato tanto e, lo confessiamo, in quel periodo ci siamo annoiati un po’. Il Natale a NYC è magico se siete in visita con i vostri cari e tutto vi sembra nuovo e irripetibile, ma se ci vivete, il sogno è solo quello di mangiare un buon panettone con parenti e amici di sempre! Insomma, per distrarmi un po’, nei momenti di riposo dal lavoro mi ero data al decoupage. Vi ricordate tutti quei video e post sul fai-da-te? Adesso avete capito perché!

decoupage natalizio

Eccomi con le mie opere d’arte: le due sedie fatte di ritagli di giornale e di Dylan Dog: il mio fumetto preferito! Son soddisfazioni!

decoupage

ISLANDA

I primi giorni di gennaio arriva una sorpresona da parte di Claudio: un fantastico viaggio in Islanda! È stato uno dei viaggi migliori della vita e la cosa più bella fatta in questo anno.

islanda 2

Lo rifarei subito, mi è rimasto proprio nel cuore. Si tratta di una terra da scoprire, un posto magico che regala tramonti e paesaggi pazzeschi.

islanda1

isalndaIl bagno nella Laguna Blu è un’esperienza incredibile!

Non vedo l’ora di avere l’occasione di tornare, magari in un periodo diverso, in cui ci sono più di due ore di luce al giorno!

RIVOLUZIONE BEAUTY

Lo sanno tutti: quando una donna vuole cambiare, cambia i capelli. E cambiare un po’ non ha mai fatto male a nessuno! I miei capelli, all’epoca erano lunghissimi e iniziavano a piacermi solo quando fatti dal parrucchiere (quando invece optavo per il fai-da-te, quindi il 90% delle volte, sembravo un po’ una Madonna)!

capelli lunghi  fatti  parrucchiereLa piega, impeccabile, del parrucchiere

capelli madonnaLa non-piega fatta da me!

Quindi ho deciso di darci un taglio: sembra sciocco, forse, ma per me è stato un grande cambiamento.

taglio

Sul momento è stata una liberazione, lavaggi e asciugature rapide, testa più leggera, stile più sbarazzino… Poco dopo, però mi sono un po’ pentita. Averli con la piega giusta non è sempre stato facile e rivedendo ora le foto di quel periodo trovo che mi invecchiassero un po’!

capelli corti

MIAMI

Miami è una città che avevo sempre snobbato e che invece (a sorpresa!) mi è piaciuta tantissimo. Siamo stati talmente bene, io e Claudio, che sono poi tornata con mia mamma. Tra me e Miami non è scattata la scintilla che ho provato la prima volta che sono stata a New York, ma è un modo veloce per godersi un po’ di mare, in un posto carino e più caldo della Grande Mela! 🙂

miami 2

miami

PARIGI

È davvero brutto parlane oggi, mentre sfogliavo le foto di quei giorni, per fare questo post, sono stata proprio male. Il viaggio a Parigi è stato bellissimo ed emozionante, c’ero stata una volta da ragazzina, ma tornare con Claudio è stato fantastico. È una città incredibile e parlarne ora, purtroppo, mi incupisce.

Processed with VSCOcam with f2 preset

parigi

KEY WEST

Finalmente, pochi giorni fa, avete avuto il primo assaggio del nostro viaggio a Key West, la parte più a Sud degli USA – c’è proprio una sorta di boa che segna il punto più basso degli Stati Uniti! Inutile dire: è il luogo più instagrammato 😉. È stato carinissimo, abbiamo visto la casa mi Hemingway, girato con la macchina, visto paesini carini e pittoreschi.

key west

Ci siamo divertiti e ho mangiato la famosa Keylime pie, una torta tipica delle Keys al succo di lime con tuorli d’uovo, latte condensato e meringa o panna. Il lime è un po’ amarognolo e quando l’avevo provata a New York non mi era proprio piaciuta. A Key West c’era un posto famosissimo per questo dolce e, infatti, l’ho trovato buonissimo!!!

key west  key limeYummiee

Vi daremo più dettagli nonappena usciranno gli altri vlog su questo viaggio! Siamo indietro con l’editing, lo sappiamo, ma arriveranno, promesso! 😉

GERMANIA

Poi, ho approfittato dell’estate per fare una sorpresa a mia mamma e sono andata a trovarla in Germania! Mi piace farle questi bliz inaspettati: avreste dovuto vedere che faccia ha fatto quando mi ha vista!! Purtroppo, con il lavoro che faccio e il fatto di spostarmi molto, quasi sempre per lavoro, non ho mai tanto tempo per stare con lei. È stato ancora più bello, allora, godermi un po’ di tempo con la mia Mandy! La mamma è sempre la mamma, no?

gemania  mammaQui mi vedete mentre mi mangio un tartufo bianco, la mia coppa di gelato preferita, nonostante sia alcolica, ma mi piace che ci sia un po’ di Baileys nel gelato! 

LAGO DI GARDA

Grande colpo di scena dell’estate è stato anche il viaggio che ho fatto fare alla mitica Nonna Anto! Lei amava muoversi in piscina, ma da quando mio nonno non c’è più, non avendo la macchina, non c’era più andata. È stato bellissimo, allora, portarla al Lago di Garda e stare in piscina insieme, con anche mio cugino, e farle passare un po’ di tempo con i suoi nipoti!

garda nonna

TORNIAMO A NOI

Insomma, avete visto che di cose ne sono successe, anche quest’anno. Ho voluto parlavi, oggi, solo delle esperienze che ho vissuto a livello personale: rimando a capodanno il recap di tutte le avventure anche sul piano professionale! 

adesso clio 2

Intanto potete fare il confronto anche tra la me di un anno fa e la me di oggi (guai a chi trova una rughetta in più però, eh! :-D): ora i capelli sono ad una lunghezza media e devo dire che mi piacciono di più. A venirmi a trovare è stato però un gruppetto infame di brufoli che, prima si sono fatti un giro sulla mia fronte, e ora hanno piantato le tende sul mio mento. Bastardelli ho tutto un anno per sconfiggervi (ma speriamo di metterci un po’ meno, eheh!)!!!

adesso clio

Allora ragazze, spero ch……FERMI TUTTI! ATTENZIONE ATTENZIONE IL POST È APPENA STATO, ALL’INSAPUTA DI CLIO (CLAUDIO CI È COMPLICE!), “HACKERATO” DAL TEAM! Perché? Ma per fare una sorpresa a Clio, è ovvio! Scoprite tutto nell’ultima pagina! 😀