Ciao ragazze!

Quante volte sognate che un piccolo accorgimento beauty possa farvi sembrare più alte? Vi è già capitato di voler provare un determinato colore ma vorreste avere la certezza di non sembrare…”strane”? E non desiderate, ogni tanto, sentirvi davvero originali, ma mantenendovi eleganti e non esagerate? Non vorreste avere sempre il look perfetto per poter uscire dall’ufficio già pronte per la serata?

Tutte le ispirazioni per queste (e altre) situazioni io le ho trovate guardando i look dell’altro ieri sera, sul tappeto rosso degli American Music Awards!! Leggere per credere!!

Cliomakeup-AMAS-red-carpet-beauty-look-Gigi-Hadid-COVER

1. PER ALZARSI DI QUALCHE CENTIMETRO (I TACCHI NON SERVONO)

Lo si sa: i capelli lunghi e piatti non aiutano per niente a slanciare la figura, ma non è sempre detto che si possano avere i capelli vaporosi e perfetti! Come rendere un raccolto (ebbene sì, anche quando i capelli non sono proprio freschissimi) praticamente un’alternativa ai tacchi alti? Facendo uno chignon proprio sul punto più alto della testa e, magari non arrotolando i capelli in cerchio, ma sempre verso l’alto: basta attorcigliare la coda al punto da farla ritorcere su se stessa, piegandosi a metà. Christina Milian ci ha guadagnato almeno 6 cm!

Cliomakeup-AMAS-red-carpet-beauty-look-Christina-MilianIl resto del look si può riassumere in tre parole: ciglia finte e strobing!

Un’alternativa può essere quella di Kendall Jenner: la coda di capelli è sempre fatta su se stessa, ma la verticalità è data dal fatto che la classica “ciambella” è stata fatta arrotolando la coda su due dita tenute orizzontalmente e non intorno all’elastico, come si fa di solito!! Per aggiungere un tocco insolito al look, Kendall ha sfoggiato quella che credo essere una frangia finta: non so dirvi se sia posticcia o se siano le punte dei suoi capelli portati davanti e posizionate in modo tale da sembrare, appunto, una frangetta lunga! In ogni caso cosa dite: promossa o bocciata?


Cliomakeup-AMAS-red-carpet-beauty-look-Kendall-Jenner

Ho trovato anche molto bello lo sguardo “felino” ottenuto con la linea di eye-liner molto affusolata e la piega dell’occhio leggermente definita da una sfumatura nude-fredda, mantenendo però molto illuminata la palpebra.

2. PER ANDARE ALLA SERATA DIRETTAMENTE DALL’UFFICIO (SENZA PASSARE DA CASA)

Qualunque sia il vostro stile, ho capito una cosa: un look perfetto per essere day-to-night (cioè adatto per il giorno quanto per la sera) è lo smokey grigio/metallico (anche un po’ intenso, ma dalla sfumatura contenuta e limitata alla palpebra mobile, al massimo sporcando la rima inferiore come fa Ashley Benson) abbinato all’incarnato luminosissimo e alle labbra definite da un rossetto molto coprente ma nude.

Cliomakeup-AMAS-red-carpet-beauty-look-Ashley-BensonImmaginatevi questo look pari pari ma con una camicia sotto alla giacca (perfetto per l’ufficio)

Per passare alla serata vi basterà asciugare un po’ il sebo dalla pelle, per rinfrescare il trucco, magari raccogliere i capelli e dare una passata di mascara in più!

Cliomakeup-AMAS-red-carpet-beauty-look-CiaraCiara ci dimostra che questo look è l’ideale anche per sentirsi delle panterone della notte ;-)!

3. PER INDOSSARE IL ROSA SENZA SEMBRARE PARIS HILTON

Il rosa vi piace o vi dona, ma non siete proprio le classiche ragazze tutte Barbie-e-Hello-Kitty? No problem, Zendaya ci insegna come fare! Nonostante l’azzardatissimo total look rosa Bubblegum, la giovane cantate è riuscita, infatti, a non dare l’impressione di essere… una grande caramella! Il merito? Delle sopracciglia decise (ma non scurissime) e del trucco occhi a contrasto ma minimal caratterizzato dalla palpebra dorata, la piega dell’occhio nude e la linea di eye-liner non allungata ma gradualmente più grande in fondo, senza però codine! Molto mascara, infine, incarnato baciato dal sole (e non troppo “etereo”) e rossetto velvet di un bel rosa pieno ma non freddissimo, coprente ma non stucchevole (probabilmente applicato solo tamponando!)

Cliomakeup-AMAS-red-carpet-beauty-look-Gwen-Zendaya

Proprio carina, no?

4. PER OSARE IL TREND DEL MOMENTO

Va bene, l’anno scorso era il momento degli ombretti bordeaux e quest’anno, invece, la proposta sembra proprio essere un bel rosso pieno. Se già il vinaccia intimidisce, come evitare l’effetto “coniglio albino” con l’ombretto rosso? Selena Gomez l’ha fatto e il segreto, come sempre, è definire! Il suo è praticamente uno smokey nero anche bello intenso, dal quale “spunta” la sfumatura rossa a cui è stata data una precisa forma allungata, evitando la rotondità che accentuerebbe l’idea dell’occhio arrossato. Le ciglia finte e la matita nera nella rima interna, aiutano. Il resto del viso è lasciato naturalmente molto neutro.

Cliomakeup-AMAS-red-carpet-beauty-look-Selena-Gomez

Ragazze, il meglio deve ancora venire! Sono sicura che la prossima star sia una delle preferite di molte di voi e TUTTE potreste provare a copiare il suo look!! Per scoprila, insieme a tutte le altre, girate pagina!

49 COMMENTI

  1. Ma sbaglio o Selena Gomez aveva delle lenti a contatto verdi? Non mi piace :/
    Per il resto, mi sono stranamente piaciute tutte, a parte forse Nicki Minaj (troppe ciglia finte e troppa scollatura) e la parrucca caschetto portata all’indietro di Gigi Hadid. Anche Kendall Jenner, nonostante mangi pane e simpatia, a mio parere stava bene, sia per quanto riguarda la frangia (suppongo finta) sia col makeup felino. Stupenda e luminosissima Julianne Hough.

    http://miymakeup.blogspot.it/

  2. Julianne Hough era meravigliosa e il makeup favoloso! Mi sono piaciute anche Nina Dobrev, semplice ma efficace e Demi Lovato con quel suo look dark-vintage!

  3. Julianne Hough top… Hailee Seinfeld flop
    Comunque non so se succede anche a voi, ma per citare le “star” delle foto dei post nei miei commenti, spesso mi tocca copiare di sana pianta i nomi che scrive Clio o il team… nel senso che per me sono delle emerite sconosciute!!!

  4. Per passare dall’ufficio alla serata con uno smoky grigio bisogna avere almeno un’ora la mattina per prepararsi

  5. tutti belli, a ‘sto giro 🙂 Proverà l’ombretto rosso, ho una cialdina Elf che sta lì ad ammuffire!

  6. Ciao Elieh! Mi segno questa vostra richiesta! Grazie! In effetti questo colore ultimamente si sta vedendo spesso… basti pensare anche all’ombretto in crema Supreme di Nabla! Besooo!

  7. infatti io rinuncio per questo motivo! e quando leggo i commenti tipo il tuo mi devo fermare, tornare indietro e poi dire è vero/non è vero dopo essere andata a vedere colei di cui parlate!

  8. Eh esatto!!! Tipo ci capivamo meglio se scrivevo: “la tipa bionda coi capelli a zig zag e gli orecchini bellissimi top, la tipa con sopracciglia oscene e ombretto scuro fin sotto le sopracciglia altrettanto osceno flop”! Ahhhh ahhhh!

  9. anche per me! E dire che da quando c’è Clio un pochino sono migliorata sul fronte della conoscenza dello star system!!!! Comunque copia e incolla tutta la vita!

  10. tutte perfette e impeccabili…ma perché ho l’impressione che per quanto possa cotonare/attorcigliare/lucidare i capelli non saranno mai paragonabili alle loro acconciature…credo proprio che gigi hadid non sia stata l’unica a usare una parrucca, sembra il festival delle extension collezione autunno inverno!

  11. I raccolti alti mi piacciono molto, ma onestamente la ragazza nella prima foto sembra che abbia una cacca/nido di fagiani in testa!xD
    Cmq arrivata all “occhio da coniglio albino” stavo rotolando xD

  12. Sarò l’unica, lo so, ma a me non piace neppure una di loro, né trucco né parrucco. Sembrano già tutte démodé, super artificiali, pura plastica…

  13. Perché quando nina realizza trucchi con la naked 1è perfetta, mentre se lo faccio io sembra monocolore?!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here